T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Oggi alle 20:11 Da natale55

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Oggi alle 19:49 Da andzoff

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Oggi alle 19:37 Da andzoff

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 19:00 Da IlTossico

» Quale Gira ?
Oggi alle 18:32 Da Motogiullare

» quale classe T economico più musicale?
Oggi alle 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Oggi alle 14:53 Da Sigmud

» Caterham Seven Exclusive
Oggi alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Oggi alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Oggi alle 9:21 Da gianni1879

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Oggi alle 9:20 Da Zio

» Il numero uno ci ha lasciati...
Oggi alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Oggi alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Oggi alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Oggi alle 7:42 Da gigetto

» ALIENTEK D8
Ieri alle 21:07 Da nerone

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri alle 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Ieri alle 19:57 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Ieri alle 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Ieri alle 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Ieri alle 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Consiglio cuffie in-ear
Dom 23 Apr 2017 - 20:11 Da uncletoma

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

» Jamo S 626
Sab 22 Apr 2017 - 19:29 Da giucam61

» Non riesco ad ascoltare più il CD....
Sab 22 Apr 2017 - 19:26 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784356 messaggi in 50983 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
gigetto
 
nerone
 
gianni1879
 
Egidio Catini
 
Zio
 
anto.123
 
dinamanu
 
Seti
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8914)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 65 utenti in linea :: 7 Registrati, 1 Nascosto e 57 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

arthur barras, brico, enrico massa, giapel, M@uro, micio_mao, santidonau

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  nidirex il Gio 2 Feb 2012 - 22:06

@valvolas ha scritto:Questa discussione ...

Condivido in pieno; a tal proposito appena avrò un pò di tempo recupererò un vecchissimo numero di Costruire Hi-Fi in cui si parlava di condizionatori di rete, mi pare lì fosse spiegata l'intera situazione in ambito di alimentazione di apparecchi Hi-Fi (in modo semplice, ovviamente).

avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  valvolas il Gio 2 Feb 2012 - 22:35

Leggi qui se ti interessa l'argomento c'e' pane x i tuoi denti,ma siamo su costi di realizzazione diversi:

http://www.tforumhifi.com/t18071-condizionatore-di-rete-per-sorgenti-digitali-e-pc?highlight=condizionatore+di+rete
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  nidirex il Gio 2 Feb 2012 - 22:44

@valvolas ha scritto:Leggi qui se ti interessa l'argomento c'e' pane x i tuoi denti,ma siamo su costi di realizzazione diversi:

http://www.tforumhifi.com/t18071-condizionatore-di-rete-per-sorgenti-digitali-e-pc?highlight=condizionatore+di+rete

Ma sai che mi riferivo molto probabilmente a quei numeri di Costruire Hi-Fi? Smile

Devo assolutamente recuperarli, grazie per il link, valvolas Smile
avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  sonic63 il Gio 2 Feb 2012 - 23:03

Ciao a tutti,
secondo me non c'è niente di sbagliato ad avere una massa a stella e poi mettere i cavi in una scatola rettangolare.
Non riesco a capire qual'è il problema.
Una massa a "stella" non è chiamata in questo modo perchè i collegamenti devono partire da questa necessariamente a raggiera e allontanarsi ognuno in una direzione diversa.
Il nome è solo un richiamo all'aspetto che assume perchè ogni linea è separata.
La sua funzione è quella di mantenere separati i ritorni delle varie sezioni del circuito fino al punto di riferimento, questa separazione è ricercata per varie ragioni.
D'altronde anche nella fotografia postata ad esempio le piste di massa, se pure collegate a stella viaggiano in alcuni tratti parallele, e lo stesso fanno i cavetti neri collegati a stella al cabinet.

Personalmente penso che in una ciabatta(date le distanze reciproche molto piccole in rapporto alla sezione dei cavi) il collegamento a stella( anzi nel nostro caso non c'è neanche bisogno di usare questo termine, visto che le prese sarebbero semplicemente connese in parallelo Smile ) non serve, o meglio non è necessario, ma certamente non controproducente.
Se quella ciabatta fosse mia farei un collegamento in serie per le prese filtrate e un'altro collegamento sempre in serie per quelle non filtrate, poi con le due coppie di cavi andrei all'ingresso rete.
Sempre se dovessi costruirla io Very Happy piuttosto che preoccuparmi di stella o non stella mi preoccuperei del collegamento di terra.
Se si vuole collegare anche la terra bisogna considerare il fatto che i disturbi che il filtro scarica sulla terra non sono solo quelli che dalla rete arrivano agli apparecchi, ma anche quelli che gli apparecchi (soprattutto digitali) immettono sulla rete. Tali disturbi andranno ad inquinare la terra delle prese non filtrate.
In pratica mettendo in comune la terra ottieni un filtraggio dall'efficacia ridotta.
Se vuoi conservare la messa a terra e ottenere un buon filtraggio dovresti allontanare dalle prese il punto dove i cavi di terra si uniscono, in modo che i disturbi scaricati sulla terra dal filtro incontrino verso le altre prese una resistenza relativamente più alta.
Per fare questo io userei un cavo a 4 conduttori per collegare la ciabatta alla presa muro, naturalmente dovresti rinunciare alla vaschetta IEC e il cavo andrebbe saldato dentro la ciabatta, dei 4 cavi 2 sono per fase e neutro, gli altri due per le due terre separate (quella delle prese filtrate e quella delle prese non filtrate), naturalmente si uniscono nel centrale della spina.
Hello
P.S. @Sweet non vorrei averti confuso ancor di più le idee. Embarassed


sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5305
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  valvolas il Gio 2 Feb 2012 - 23:25

@nidirex ha scritto:
@valvolas ha scritto:Leggi qui se ti interessa l'argomento c'e' pane x i tuoi denti,ma siamo su costi di realizzazione diversi:

http://www.tforumhifi.com/t18071-condizionatore-di-rete-per-sorgenti-digitali-e-pc?highlight=condizionatore+di+rete

Ma sai che mi riferivo molto probabilmente a quei numeri di Costruire Hi-Fi? Smile

Devo assolutamente recuperarli, grazie per il link, valvolas Smile

Lo immaginavo fosse quello se cerchi in rete c'e' a cura del costruttore qlcosa di piu' esustivo,se ti metti in testa di fabbricare sto maccheggio stai attento ai caps,quelli che usa lui (mi pare lo dica) sono particolari,un qualsiasi caps da 275 V sulla 220 V non è una buona idea,bisognerebbe andare almeno al doppio della tensione nominale,quindi sui 600 v,tieni presente poi che questo serve x le sorgenti digitali
per questo ci ha messo il trafo 1:1,in audio non so se l'avrebbe fatto.Io sulle sorgenti mi limito ad una treccia a tre e (sigh..) a volte delle ferriti,nn mi piacciono x nulla e sto escogitando come eliminarle ricorrendo alla schermatura,ma su un tuner (ad esempio) sono state un toccasana prima era instabile da essere inascoltabile
ps quelle delle due terre separate nel cavo a 4 di Sonic mi pare una buona idea,in commercio cavi cosi mi pare ce ne siano ancora..
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  Luigi.Mzzl il Ven 3 Feb 2012 - 10:19

@sonic63 ha scritto:
Personalmente penso che in una ciabatta(date le distanze reciproche molto piccole in rapporto alla sezione dei cavi) il collegamento a stella( anzi nel nostro caso non c'è neanche bisogno di usare questo termine, visto che le prese sarebbero semplicemente connese in parallelo Smile ) non serve, o meglio non è necessario, ma certamente non controproducente.
Se quella ciabatta fosse mia farei un collegamento in serie per le prese filtrate e un'altro collegamento sempre in serie per quelle non filtrate, poi con le due coppie di cavi andrei all'ingresso rete.
Sempre se dovessi costruirla io Very Happy piuttosto che preoccuparmi di stella o non stella mi preoccuperei del collegamento di terra.
Se si vuole collegare anche la terra bisogna considerare il fatto che i disturbi che il filtro scarica sulla terra non sono solo quelli che dalla rete arrivano agli apparecchi, ma anche quelli che gli apparecchi (soprattutto digitali) immettono sulla rete. Tali disturbi andranno ad inquinare la terra delle prese non filtrate.
In pratica mettendo in comune la terra ottieni un filtraggio dall'efficacia ridotta.
Se vuoi conservare la messa a terra e ottenere un buon filtraggio dovresti allontanare dalle prese il punto dove i cavi di terra si uniscono, in modo che i disturbi scaricati sulla terra dal filtro incontrino verso le altre prese una resistenza relativamente più alta.
Per fare questo io userei un cavo a 4 conduttori per collegare la ciabatta alla presa muro, naturalmente dovresti rinunciare alla vaschetta IEC e il cavo andrebbe saldato dentro la ciabatta, dei 4 cavi 2 sono per fase e neutro, gli altri due per le due terre separate (quella delle prese filtrate e quella delle prese non filtrate), naturalmente si uniscono nel centrale della spina.
Hello
P.S. @Sweet non vorrei averti confuso ancor di più le idee. Embarassed

confuso? ho solo che da ringraziarvi tutti per l'aiuto che mi state dando e il tempo che mi state dedicando!!! Very Happy

quindi ricapitolando.....faccio partire 4 cavi dalla presa (italiana da 16A) di cui 2 sono collegati insieme al "pin" centrale, la terra (scrivo cosi' in modo da essere più chiaro il tutto pure per un ignorantone come me, scusatemi xD)

dopo di che, arrivato alla ciabatta (nessun problema per l'assenza della iec, soltanto mi dispiace di non poter utilizzare il cavo schermato che avevo acquistato, ma ripeto, nessun problema ho già un cavo a 4 conduttori, però non schermato) porto una terra al filtro, l'altra alle prese non filtrate.

Gli altri 2 cavi invece li triplico (avendo quindi 6 cavi, 3 blu e 3 marroni) e ne porto rispettivamente 4 (2 marroni e 2 blu) alle prese non filtrate (che sono 2) e 2 all'ingresso del filtro
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  Luigi.Mzzl il Ven 3 Feb 2012 - 13:35

raga potrei usare un cavo ad 8 conduttori bello grosso che ho trovato a casa per la ciabatta...?

raddoppierei ogni cavo avendone quindi 4 da 3mmq e mi comporterei come sopra descritto....che dite?
però non è schermato...

c'è scritto su questo:

UNIKA NPI HP FROR Uo/U 450/750V 8X1,5 CEI 20-22 II 2000
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  Luigi.Mzzl il Ven 3 Feb 2012 - 15:20

il cavo si presenta cosi', con il cavo centrale uguale agli altri in quanto a spessore della parte in rame, ma con guaina un po più doppia

avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  valvolas il Ven 3 Feb 2012 - 16:37

sweet_boyxx ha scritto:il cavo si presenta cosi', con il cavo centrale uguale agli altri in quanto a spessore della parte in rame, ma con guaina un po più doppia


Ti sei domandato come colleghi cavi di quelle dimensioni??? Poi a cosa serve?Alimenti il reparto grandi motori della Magneti Marelli o l'impianto hi-fi di casa tua?? Laughing
2/2,5 mm x conduttore bastano e avanzano...dopo sono difficili da cablare e connettere,usa quello a 4 come ha detto sonic con le due terre distinte...
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  Luigi.Mzzl il Ven 3 Feb 2012 - 16:56

@valvolas ha scritto:
sweet_boyxx ha scritto:il cavo si presenta cosi', con il cavo centrale uguale agli altri in quanto a spessore della parte in rame, ma con guaina un po più doppia


Ti sei domandato come colleghi cavi di quelle dimensioni??? Poi a cosa serve?Alimenti il reparto grandi motori della Magneti Marelli o l'impianto hi-fi di casa tua?? Laughing
2/2,5 mm x conduttore bastano e avanzano...dopo sono difficili da cablare e connettere,usa quello a 4 come ha detto sonic con le due terre distinte...
ok xD

ma l'assenza della schermatura si farà "sentire"?

magari vedo se riesco a trovare il modo di intrecciare 4 cavi e li schermo almeno con la stagnola collegandola solo lato presa.....che ne dici?
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  sonic63 il Ven 3 Feb 2012 - 21:41

sweet_boyxx ha scritto:il cavo si presenta cosi', con il cavo centrale uguale agli altri in quanto a spessore della parte in rame, ma con guaina un po più doppia

Potresti fare come hai detto tu ( due cavi x polarità e 2 x ogni terra) però per fare ogni coppia usa cavi opposti, il centrale lo usi per una terra.
Oppure potresti usare 3 cavi per ogni polarità (prendendoli alternati) e 1 cavo per ogni terra.
Riguardo al fatto che non è schermato non è un gran male, però fai in modo che non passi vicino e parallelo a cavi di potenza o segnale.
Con il cavo schermato potresti farci i cavi rete per gli apparecchi.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5305
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  Luigi.Mzzl il Ven 3 Feb 2012 - 21:54

@sonic63 ha scritto:
sweet_boyxx ha scritto:il cavo si presenta cosi', con il cavo centrale uguale agli altri in quanto a spessore della parte in rame, ma con guaina un po più doppia

Potresti fare come hai detto tu ( due cavi x polarità e 2 x ogni terra) però per fare ogni coppia usa cavi opposti, il centrale lo usi per una terra.
Oppure potresti usare 3 cavi per ogni polarità (prendendoli alternati) e 1 cavo per ogni terra.
Riguardo al fatto che non è schermato non è un gran male, però fai in modo che non passi vicino e parallelo a cavi di potenza o segnale.
Con il cavo schermato potresti farci i cavi rete per gli apparecchi.
Hello
ti ringrazio Smile

solo una domanda adesso:

tu preferiresti:

1) utilizzare questo cavo 4x1,5mmq in una delle configurazioni da te descritte (ho anche una presa italiana che lo accoglierebbe nella sua enormità senza problemi)

2) intrecciare 4 cavi da 1,5mmq l'uno(ho trovato su internet come fare la treccia con 4 cavi) ed utilizzare questo, rivestito con calza antitaglio
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  sonic63 il Sab 4 Feb 2012 - 13:08

sweet_boyxx ha scritto:
solo una domanda adesso:

tu preferiresti:

1) utilizzare questo cavo 4x1,5mmq in una delle configurazioni da te descritte (ho anche una presa italiana che lo accoglierebbe nella sua enormità senza problemi)

2) intrecciare 4 cavi da 1,5mmq l'uno(ho trovato su internet come fare la treccia con 4 cavi) ed utilizzare questo, rivestito con calza antitaglio

Non so risponderti, bisogna provare !!
Purtroppo nei cavi influiscono troppi fattori per poter avere risposte certe (invidio molto quelli che le hanno !! Non ho mai capito come fanno Very Happy )
Comunque tra le due io sceglierei la n°1, la terra intrecciata con le due fasi mi piace di meno.
Se hai voglia potresti provare questa :
le due fasi "twistate" tra loro (mi raccomando : l'angolo tra i due cavi deve essere il più vicino possibile ai 90°), poi schermi con la stagnola.
Le due terre le lasci fuori della schermatura, al più (per comodità) le fai girare intorno ad elica molto lunga, giusto per averle poggiate da qualche parte, ogni tanto le fermi con un giro di nastro adesivo.
Infili tutto nella calza.
La stagnola che scherma i cavi neutro e fase non devi collegarla da nessuna parte.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5305
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  Luigi.Mzzl il Sab 4 Feb 2012 - 13:31

@sonic63 ha scritto:
le due fasi "twistate" tra loro (mi raccomando : l'angolo tra i due cavi deve essere il più vicino possibile ai 90°), poi schermi con la stagnola.
Le due terre le lasci fuori della schermatura, al più (per comodità) le fai girare intorno ad elica molto lunga, giusto per averle poggiate da qualche parte, ogni tanto le fermi con un giro di nastro adesivo.
Infili tutto nella calza.
La stagnola che scherma i cavi neutro e fase non devi collegarla da nessuna parte.
Hello
un secondo....allora:
le 2 fasi twistate fra loro più tendenti possibile a 90° come le faccio...?

e la stagnola se non la collego da nessuna parte non diventa inutile a livello di schermatura....?
sapevo che si doveva collegare lato sorgente (corrente dell'impianto elettrico in questo caso) alla terra
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  sonic63 il Sab 4 Feb 2012 - 13:44

sweet_boyxx ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
le due fasi "twistate" tra loro (mi raccomando : l'angolo tra i due cavi deve essere il più vicino possibile ai 90°), poi schermi con la stagnola.
Le due terre le lasci fuori della schermatura, al più (per comodità) le fai girare intorno ad elica molto lunga, giusto per averle poggiate da qualche parte, ogni tanto le fermi con un giro di nastro adesivo.
Infili tutto nella calza.
La stagnola che scherma i cavi neutro e fase non devi collegarla da nessuna parte.
Hello
un secondo....allora:
le 2 fasi twistate fra loro più tendenti possibile a 90° come le faccio...?

e la stagnola se non la collego da nessuna parte non diventa inutile a livello di schermatura....?
sapevo che si doveva collegare lato sorgente (corrente dell'impianto elettrico in questo caso) alla terra
Quando sovrapponi i due cavi per torcerli devono formare tra loro un angolo di 90°, se prendi due cavi e provi capirai subito quello che voglio dire.
No, non diventa inutile, avrà il suo effetto schermante (sia per assorbimento che per riflessione), i disturbi raccolti vengono dissipati sotto forma di calore.
Se la colleghi alla terra non và bene, comunque puoi provare, tutto sommato non credo sentirai differenze, ma, secondo me, nel caso della tua ciabatta è più corretto non collegarla alla terra.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5305
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  valvolas il Sab 4 Feb 2012 - 14:35

@sonic63 ha scritto:
sweet_boyxx ha scritto:
solo una domanda adesso:

tu preferiresti:

1) utilizzare questo cavo 4x1,5mmq in una delle configurazioni da te descritte (ho anche una presa italiana che lo accoglierebbe nella sua enormità senza problemi)

2) intrecciare 4 cavi da 1,5mmq l'uno(ho trovato su internet come fare la treccia con 4 cavi) ed utilizzare questo, rivestito con calza antitaglio

Non so risponderti, bisogna provare !!
Purtroppo nei cavi influiscono troppi fattori per poter avere risposte certe (invidio molto quelli che le hanno !! Non ho mai capito come fanno Very Happy )
Comunque tra le due io sceglierei la n°1, la terra intrecciata con le due fasi mi piace di meno.
Se hai voglia potresti provare questa :
le due fasi "twistate" tra loro (mi raccomando : l'angolo tra i due cavi deve essere il più vicino possibile ai 90°), poi schermi con la stagnola.
Le due terre le lasci fuori della schermatura, al più (per comodità) le fai girare intorno ad elica molto lunga, giusto per averle poggiate da qualche parte, ogni tanto le fermi con un giro di nastro adesivo.
Infili tutto nella calza.
La stagnola che scherma i cavi neutro e fase non devi collegarla da nessuna parte.
Hello

Lo hai già provato sto sistema di schermatura o è un test? Stavo cercando una soluzione del genere perchè come te non sono contento della treccia a tre....e volevo fare qlcosa x il tuner,schermandolo senza intubare il suono ho ho sempre l'idea che le twistature classiche finiscano cosi) lamina a schermo ''appeso'' e la calza semibilanciata?
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  blues 66 il Sab 4 Feb 2012 - 15:07

sweet_boyxx e la stagnola se non la collego da nessuna parte non diventa inutile a livello di schermatura....?
sapevo che si doveva collegare lato sorgente (corrente dell'impianto elettrico in questo caso) alla terra


La stagnola fà solo da schermo !!! Ok non devi collegarla
... la terra Và collegata ...filo giallo e verde Wink I
Io la terra sulla Mia di ciabatta , l'avevo lasciata fuori dalla Twistatura Ok
posso chiederti che cavi elettrici userai ?
perdonami ma non ho letto dall'inizio !
avatar
blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  sonic63 il Sab 4 Feb 2012 - 16:11

@valvolas ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Comunque tra le due io sceglierei la n°1, la terra intrecciata con le due fasi mi piace di meno.
Se hai voglia potresti provare questa :
le due fasi "twistate" tra loro (mi raccomando : l'angolo tra i due cavi deve essere il più vicino possibile ai 90°), poi schermi con la stagnola.
Le due terre le lasci fuori della schermatura, al più (per comodità) le fai girare intorno ad elica molto lunga, giusto per averle poggiate da qualche parte, ogni tanto le fermi con un giro di nastro adesivo.
Infili tutto nella calza.
La stagnola che scherma i cavi neutro e fase non devi collegarla da nessuna parte.
Hello

Lo hai già provato sto sistema di schermatura o è un test? Stavo cercando una soluzione del genere perchè come te non sono contento della treccia a tre....e volevo fare qlcosa x il tuner,schermandolo senza intubare il suono ho ho sempre l'idea che le twistature classiche finiscano cosi) lamina a schermo ''appeso'' e la calza semibilanciata?
No, non l'ho provato, ma nel caso di sweet(ciabatta con prese filtrate con filtraggio sulla linea di terra, prese non filtrate e terra collegata a tutte le prese) mi sembra la configurazione più adatta.
Non faccio più prove di costruzione di cavi d'alimentazione da anni, a forza di intrecciare, schermare, provare configurazioni, geometrie, materiali, ferriti, isolanti, ecc. mi è venuta la nausea Sad ,
Fare un cavo d'alimentazione che abbia solo pregi e nessun difetto è realmente molto difficile. L'unica soluzione è provare.
Anche perchè il risultato che dà un cavo dipende sempre da cosa c'è prima e dopo e dalle condizioni ambientali.
A me i cavi che hanno un'unico schermo per tutti conduttori non piacciono.
Per il tuner prova a farti un semplice cavo a due poli twistati (a 90°), senza terra e senza schermo.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5305
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  valvolas il Sab 4 Feb 2012 - 17:05

''A me i cavi che hanno un'unico schermo per tutti conduttori non piacciono.
Per il tuner prova a farti un semplice cavo a due poli twistati (a 90°), senza terra e senza schermo''.

Puo' essere una soluzione che media le cose,con un cavo normale è troppo instabile con uno twistato schermato sia con e senza ferriti,e terra è intubato,ci provo grazie....
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciabatta filtrata: come cablo il tutto?

Messaggio  Luigi.Mzzl il Sab 4 Feb 2012 - 19:26

@blues 66 ha scritto:sweet_boyxx e la stagnola se non la collego da nessuna parte non diventa inutile a livello di schermatura....?
sapevo che si doveva collegare lato sorgente (corrente dell'impianto elettrico in questo caso) alla terra


La stagnola fà solo da schermo !!! Ok non devi collegarla
... la terra Và collegata ...filo giallo e verde Wink I
Io la terra sulla Mia di ciabatta , l'avevo lasciata fuori dalla Twistatura Ok
posso chiederti che cavi elettrici userai ?
perdonami ma non ho letto dall'inizio !
ti ringrazio Smile

ho un cavo con 8 conduttori da 1,5mmq e poi cavi singoli della Pirelli (diversi colori) da 1,5mmq

come cavo "buono" invece ho un 3x1,5mmq + calza preso da audiophonics, e lo ho giù utilizzato per fare dei cavi di alimentazione in semibilanciato...ma me ne sono rimasti 3m

avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum