T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 36
No, era meglio quello vecchio
52% / 39
Ultimi argomenti
DAC o CDOggi alle 22:37Calbas
HelP! DAC!Oggi alle 9:50johnny99
POPU VENUS Oggi alle 7:23gigetto
I postatori più attivi della settimana
21 Messaggi - 21%
13 Messaggi - 13%
12 Messaggi - 12%
12 Messaggi - 12%
9 Messaggi - 9%
7 Messaggi - 7%
7 Messaggi - 7%
6 Messaggi - 6%
6 Messaggi - 6%
5 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
295 Messaggi - 22%
265 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
116 Messaggi - 9%
92 Messaggi - 7%
85 Messaggi - 6%
73 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15439)
15439 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 77 utenti in linea :: 8 Registrati, 1 Nascosto e 68 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

biiotechano, Calbas, domemes, gabry74, lalosna, Snap, tamerlano, TODD 80

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
Switters
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Mar 6 Mar 2012 - 0:16
@R!ck ha scritto:Come si può notare ha un compact flash quindi se la distribuzione attuale di voyage supporta il C7 ( e non vedo perchè non dovrebbe il via c3 è quello rognoso) potrebbe anche esser possibile acquistare solo la compact flash con voyage preinstallato a 20 usd http://store.voyage.hk/

E' esattamente il modo che hanno usato qui per installarci pfsense
http://forum.pfsense.org/index.php/topic,45430.0.html

Interessante, ha anche uno slot pci e uno ide, ci si potrebbe addirittura fare una NAS con attaccati un po' di dischi usb Smile
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Mar 6 Mar 2012 - 8:30
@R!ck ha scritto:
@Menestrello ha scritto:
Però, si potrebbero anche investire in qualche prova... Surprised
L'hai solo trovato nelle ricerche oppure l'hai comprato?

Non non l'ho comprato attendevo il raspi perchè consuma meno, è più piccolo e ha decodifica video hd hardware.
Questo è l'interno:



Come si può notare ha un compact flash quindi se la distribuzione attuale di voyage supporta il C7,( non vedo perchè non dovrebbe visto che l'architettura è i686 quella degli atom ) potrebbe anche esser possibile acquistare solo la compact flash con voyage preinstallato a 20 usd http://store.voyage.hk/ oppure provare a clonare l'immagine su un lettore cf che penso abbiano tutti in casa:



E' esattamente il modo che hanno usato qui per installarci pfsense
http://forum.pfsense.org/index.php/topic,45430.0.html
Ho già un asrock atom che uso sia per la riproduzione video, sia per l'ascolto con foobar.
Più che altro era per fare esperimenti mirati nel campo della riproduzione audio.
Ho visto che il trasporto per l'Italia costa quasi quanto il PC Don't know se qualcuno è interessato, magari in zona, vediamo di risparmiare qualcosa sulle spese di spedizione.
Cosa intendi per clonare la CF? Da chi si dovrebbe clonare? Suspect
R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4618
Località : Roma
Impianto : -------------

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Mar 6 Mar 2012 - 14:10
Se preferisci possiamo dire "installare" voyage sulla flash card Smile

Se salta l'idea raspi ho in programma metter su un htpc per audio/video basato su processori un po' più potenti con tutta probabilità userò Jriver. Sono in attesa dell'uscita dei processori nuovi amd Trinity o Intel Ivy Bridge che dovrebbero avere consumi bassissimi.

Già adesso metti su un sistemino intel g530 con 100 euro da 25 watt in idle...ma ci fai tutto ed è anche facilmente ricollocabile.


Ultima modifica di R!ck il Mar 6 Mar 2012 - 14:19, modificato 6 volte
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Mar 6 Mar 2012 - 14:13
@R!ck ha scritto:Se preferisci si possiamo dire "installare" voyage sulla flash card Smile
Laughing
ok!
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15

http://www.unprogged.com

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Mar 6 Mar 2012 - 15:35
Ottime soluzioni, anche se comunque una bella Alix viaggia sui 4 watt... e scusate se è poco! Wink

Però costa 100 euro e il video ve lo scordate... nessuno è perfetto Sad
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Mar 6 Mar 2012 - 15:42
@Menestrello ha scritto:
@R!ck ha scritto:Voyage dovrebbe funzionare sui C7 questa è anche migliore come soluzione visto che ha uno slot pci.

http://www.ebay.de/itm/Igel-4210-LX-Winestra-Thin-Client-C7-1-GHz-256-MB-RAM-128-MB-Flash-/270891123063?pt=DE_Technik_Computer_Peripherieger%C3%A4te_PC_Systeme&hash=item3f125e8177
30 eurini?
Però, si potrebbero anche investire in qualche prova... Surprised
L'hai solo trovato nelle ricerche oppure l'hai comprato?
Quanto dovrebbe essere il consumo di quest'oggetto? Nell'inserzione non l'ho trovato.
Comunque per installare voyage e fare qualche esperimento mi sembra di capire che l'ideale sia una scheda eventualmente anche senza uscita video, tanto la si pilota via rete, presa ethernet (appunto), usb, basso consumo.
R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4618
Località : Roma
Impianto : -------------

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Mar 6 Mar 2012 - 15:56
@Menestrello ha scritto:
Quanto dovrebbe essere il consumo di quest'oggetto? Nell'inserzione non l'ho trovato.
Comunque per installare voyage e fare qualche esperimento mi sembra di capire che l'ideale sia una scheda eventualmente anche senza uscita video, tanto la si pilota via rete, presa ethernet (appunto), usb, basso consumo.

Se ricordo bene il via C7 faceva 12/17 watt in full 1/2 watt in Idle. Era la campioncina dei bassi consumi nel 2005. Non è lo stesso hardware, ma il processore è quello:

http://www.hacom.net/kb/power-consumption
avatar
furio
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 22.10.11
Numero di messaggi : 662
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Ateo praticante / rockettaro impenitente
Provincia (Città) : TO
Impianto : HTPC, Oppo BDP-105, Thorens TD 145MK11,
braccio Grace, pick-up Fideliry Research FR-1 MKII;
Pre monotriodo, finale con Hypex NC400;
Denon AVR3808; Casse tre vie autocostruite

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Lun 19 Mar 2012 - 23:47
Ehi, boys...

Sto pensando ad una macchina per Voyage ed ho qualcosa per cui perplimersi.

Una Alix non ha video (ma chissenefrega) ed ha come ingresso di alimentazione un puro 12 V.
Quindi ci metto un lineare fatto bene, spendo un po' ma sono tranquillo ed ho zero rumore.

Una qualsiasi "one-chip" più potente, tipo ultime Intel od anche Atom, ha form factor tipo mini-itx, e quindi mi costringe ad un alimentatore calssico da PC con tensioni varie ed un po' di soffio (ventola).

Giusto?

Allora per fare un puro e semplice MPD con Voyage preferisco la soluzione Alix per il problema rumore ventola.

Io mi sono fatto un AudioPc con Win7 e Foobar, componenti qui sotto
Cabinet Silverstone Sugo 06
Motherboard Asus F1A75 I Deluxe
CPU AMD A8-3850
Ram Vengeance 8 Gigabyte
SSD OCZ Agility da 60 Gigabyte
NAS Netgear Stora con 2+2 Terabyte in RAID-1 (mirroring)

Va tutto benissimo, video in hd incluso, ma nell'ottica del soggiorno ideale e di un sistema puro audio, vorrei evitare il seppur flebile soffio del PC.

Che mi dite?


arivel
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 12.07.12
Numero di messaggi : 234
Località : brescia
Impianto : sto cominciando adesso ad interessarmi del' audio di alto livello .

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Lun 27 Ago 2012 - 13:15
ciao .
voglio essere utile anch'io
vi metto un link da me postato in un altro sito perche non ho voglia di rifarlo , è pieno di link.
sia sul raspberry sia l'allwinner a10 e l'olimex.
nel sito l'ho proposto per farne un navigatore ma puo andar bene credo anche come HEPC . hanno di bello che non hanno ventola sono piccolissimi consumano pochissimo fanno il boot da microSD .
http://www.digital-forum.it/showthread.php?t=144692

ciao.
avatar
kurt10
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 07.04.08
Numero di messaggi : 1623
Località : .
Impianto : .

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Mer 24 Ott 2012 - 11:20
http://www.ebay.it/itm/MELE-A2000-TV-BOX-1080P-Android-2-3-ARM-Cortex-A8-WIFI-HDMI-USB-2-0-/270973788647?pt=US_Internet_Media_Streamers&hash=item3f174be1e7#ht_6884wt_1022

http://www.lffl.org/2012/08/semplici-consigli-per-utilizzare-al.html
avatar
kocozze
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 21.11.09
Numero di messaggi : 256
Località : Roma
Impianto : Amplificatore e pre Nikko serie alpha e beta
casse Ess

micro pc x86

il Gio 8 Nov 2012 - 22:19
Salve a tutti, ho ormai visto che il web prolifera di micropc di varie marche e prestazioni,
a me però interesserebbe un micropc "tipo" alix avente le seguenti caratteristiche imprescindibili (se esiste):
- processore con architettura x86
- bassissimo consumo in watt (per un utilizzo h24)
- almeno due uscite usb 2.0 ben implementate
- collegamento ethernet (ed eventualmente wifi, ma potrei ovviare con uno di quegli aggeggini che prendono la rete dalla presa elettrica)
- costo contenuto ovviamente (sennò mi accatterei l'Alix!! Embarassed )

Della sezione video non mi interessa proprio. Lo scopo è di farci girare su solo un server MPD basato du Puppy Linux.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Gio 8 Nov 2012 - 22:39
Curiosità mia, come mai x86?
avatar
kocozze
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 21.11.09
Numero di messaggi : 256
Località : Roma
Impianto : Amplificatore e pre Nikko serie alpha e beta
casse Ess

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Gio 8 Nov 2012 - 22:42
Perchè per MPDpup il funzionamento è garantito solo su questa architettura...(almeno così mi pare di aver capito).
Idee?
Switters
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Gio 8 Nov 2012 - 23:04
Non saprei. Puppy Linux mi sa che gira solo su x86, anche se ho visto che ce n'è anche una versione basata su Ubuntu e una su Slackware. Ora, della Slackware c'è sicuramente una versione per ARM, anche Ubuntu potrebbe avere una versione ARM visto che è basata su Debian. Peró bisogna vedere che architetture supporta Puppy Linux.
Per quanto riguarda MPD si puó compilare anche su ARM, quindi potresti usare una qualsiasi distribuzione che supporta ARM. A meno di altre necessità... ad esempio se dovessi farci girare software Java io ci penserei due, tre, quattro volte prima di scegliere ARM.
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3934
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000

http://fsphoto.net63.net

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Gio 8 Nov 2012 - 23:46
@kocozze ha scritto:Salve a tutti, ho ormai visto che il web prolifera di micropc di varie marche e prestazioni,
a me però interesserebbe un micropc "tipo" alix avente le seguenti caratteristiche imprescindibili (se esiste):
- processore con architettura x86
- bassissimo consumo in watt (per un utilizzo h24)
- almeno due uscite usb 2.0 ben implementate
- collegamento ethernet (ed eventualmente wifi, ma potrei ovviare con uno di quegli aggeggini che prendono la rete dalla presa elettrica)
- costo contenuto ovviamente (sennò mi accatterei l'Alix!! Embarassed )

Della sezione video non mi interessa proprio. Lo scopo è di farci girare su solo un server MPD basato du Puppy Linux.


Ma non ti conviene prendere un netbook con atom?
avatar
kocozze
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 21.11.09
Numero di messaggi : 256
Località : Roma
Impianto : Amplificatore e pre Nikko serie alpha e beta
casse Ess

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Ven 9 Nov 2012 - 9:01
Dici che un netbook si può lasciare tranquillamente acceso 24 su 24? Quanto consuma in watt?
Poi mi attirava l'idea di avere un apparecchio headless e minimale (chissà perchè ma mi sono convinto che meno roba c'è dentro e meno interferenze elettriche possono sporcare il suono...sono sulla strada sbagliata?).
arivel
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 12.07.12
Numero di messaggi : 234
Località : brescia
Impianto : sto cominciando adesso ad interessarmi del' audio di alto livello .

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Ven 9 Nov 2012 - 9:11
ciao a tutti.
ne ho trovato un' altro molto interessante si chiama cubiboard , ma sembra che non si riesca ancora ad acquistarlo se qualcuno ci fosse riuscito faccia sapere .

ciao
Switters
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Ven 9 Nov 2012 - 9:52
@arivel ha scritto:ciao a tutti.
ne ho trovato un' altro molto interessante si chiama cubiboard , ma sembra che non si riesca ancora ad acquistarlo se qualcuno ci fosse riuscito faccia sapere .

ciao

Se non ho capito male potrebbero essere nuovamente disponibili da dicembre:

http://www.indiegogo.com/cubieboard?c=home
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3934
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000

http://fsphoto.net63.net

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Ven 9 Nov 2012 - 10:46
@kocozze ha scritto:Dici che un netbook si può lasciare tranquillamente acceso 24 su 24? Quanto consuma in watt?
Poi mi attirava l'idea di avere un apparecchio headless e minimale (chissà perchè ma mi sono convinto che meno roba c'è dentro e meno interferenze elettriche possono sporcare il suono...sono sulla strada sbagliata?).

Forse 24 ore su 24 per un netbook è eccessivo, ma se lo usi solo per mpd (come avevo capito) perchè vuoi tenerlo acceso sempre?
Io dicevo che per mpdpup un netbook può andare bene (o almeno credo, non l'ho provato in prima persona).
avatar
kocozze
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 21.11.09
Numero di messaggi : 256
Località : Roma
Impianto : Amplificatore e pre Nikko serie alpha e beta
casse Ess

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Ven 9 Nov 2012 - 18:34
La questione dell' h24 è dovuta ad una mio desiderio (forse esagerato) maturato nel tempo.
Da quando (ormai anni), mi sono accostato alla musica liquida mi piacerebbe non dover aspettare il caricamento (si tratta di pochi minuti lo so) di un s.o. ma semplicemente prendere il mio client (tablet o smartphone che sia) e mandare in play.
Inoltre, per il principio della massima parsimonia "elettrica", mi chiedo se tutto ciò che non è necessario alla produzione di audio dentro un pc (scheda video, collegamenti al monitor...etc etc) non finisca per buttare sporcizia sul segnale.
Legittimi desideri o inutili paranoie?
R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4618
Località : Roma
Impianto : -------------

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Ven 9 Nov 2012 - 19:03
@kocozze ha scritto:Salve a tutti, ho ormai visto che il web prolifera di micropc di varie marche e prestazioni,
a me però interesserebbe un micropc "tipo" alix avente le seguenti caratteristiche imprescindibili (se esiste):
- processore con architettura x86
- bassissimo consumo in watt (per un utilizzo h24)
- almeno due uscite usb 2.0 ben implementate
- collegamento ethernet (ed eventualmente wifi, ma potrei ovviare con uno di quegli aggeggini che prendono la rete dalla presa elettrica)
- costo contenuto ovviamente (sennò mi accatterei l'Alix!! Embarassed )

Della sezione video non mi interessa proprio. Lo scopo è di farci girare su solo un server MPD basato du Puppy Linux.


Nella pagina precendente del 3d avevo indicato qualche modello a prezzo stracciato 44 euro spedito completo di case, alimentatore, 256 mb ram che dovrebbe essere più che sufficiente per far girare mpd.
l'igel http://www.ebay.de/itm/Igel-Thin-Client-5-4-4210-LX-VIA-C7-CPU-1GHz-256MB-RAM-1024MB-Flash-Winestra-/251081021063?pt=DE_Technik_Computer_Peripherieger%C3%A4te_PC_Systeme&hash=item3a75985687

Personalmente non mi piacciono molto gli atom perchè costano troppo per le prestazioni che offrono. Tuttavia nel tuo caso se cerchi una soluzione molto integrata potresti valutare come alternativa più costosa questa http://m4store.it/show_prod_dett.aspx?id=53407 fanless che puoi alimentare con un alimentatore da portatitile da 19volts.
avatar
kocozze
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 21.11.09
Numero di messaggi : 256
Località : Roma
Impianto : Amplificatore e pre Nikko serie alpha e beta
casse Ess

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Ven 9 Nov 2012 - 19:17
hai ragione, credevo che i VIA Eden non fossero x86 Embarassed
Secondo te, considerando sempre il solo uso server audio, con un pc come l'IGEL, mpdPUP e hiface one campo sereno (magari trovando pure il modo di alimentare la pennetta a batteria)?
R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4618
Località : Roma
Impianto : -------------

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Ven 9 Nov 2012 - 19:22
non l'ho provato personalmente ma penso proprio di si.
C'è gente che già usa questo tipo di configurazione...poi non credere che l'alix sia un mostro di potenza...anzi credo che il c7@1ghz dia una pista al geode 500mhz!
Ovviamente è una gara tra lumache! Hehe Volendo ha anche la possibilità di usare schede audio pci...che non è poco visto molte delle migliori ( xonar st/juli@/emu 1212/Cantatis etc) usano ancora questa interfaccia!

L'unica rottura di balle con questo tipo di piattaforma è che se per sbaglio dovessi necessitare del resampling ( perchè magari il tuo dac non supporta il campionamento utilizzato) penso si pianti tutto...ma in fondo per 44 euro se po' fa. A meno credo non ci sia nulla sul mercato.


Ultima modifica di R!ck il Ven 9 Nov 2012 - 19:29, modificato 1 volta
avatar
kocozze
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 21.11.09
Numero di messaggi : 256
Località : Roma
Impianto : Amplificatore e pre Nikko serie alpha e beta
casse Ess

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Ven 9 Nov 2012 - 19:28
sicuramente è da valutare, comunque su altri lidi mi ricordo che si "narrava" di una particolare sinergia audiofila tra alix e mpdpup...esoterismo? Varrebbe sicuramente la pena di ascoltare con le proprie orecchie...
R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4618
Località : Roma
Impianto : -------------

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

il Ven 9 Nov 2012 - 19:32
Lo chiedi all'uomo sbagliato...sono poco incline all'esoterismo e alle visioni mistiche...sarà che mi contento di poco. Hehe
A parte gli scherzi tutto può essere! Ammesso che sia così potrebbe essere dovuto ANCHE al basso rumore dei regolatori delle schede alix....ma tieni presente che quelle schede sono realizzate in primo luogo per fare routers, centralini voip, firewall e mini server...non per uso audio.
Per me sono eccessivamente costose...poi ognuno fa come crede.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum