T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 4:04 pm Da lello64

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi alle 4:04 pm Da giucam61

» primo impianto hifi
Oggi alle 4:03 pm Da stepad

» é da prendere???
Oggi alle 4:00 pm Da Masterix

» 24/192 ?
Oggi alle 3:53 pm Da Nadir81

» Quali casse da controsoffitto?
Oggi alle 3:07 pm Da Albert^ONE

» Dac per tv HELP!!
Oggi alle 12:11 pm Da aquero

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Oggi alle 11:11 am Da settore 7-g

» Hypex N-core!
Oggi alle 10:47 am Da Alex81+

» consiglio diffusori pavimento
Oggi alle 10:13 am Da giucam61

» Audio Bronze 2 o Elac Debut B6?
Oggi alle 1:11 am Da maoc65

» Raspberry, Volumio e software volume control
Ieri alle 10:47 pm Da alexdz

» Multilettore usato max 250€, consigli?
Ieri alle 9:39 pm Da homesick

» (Bo) Gustard x20 usb
Ieri alle 7:56 pm Da homesick

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Ieri alle 5:59 pm Da giucam61

» Pioneer pl 320 stroboscopio
Ieri alle 5:42 pm Da scontin

» TPA3116 2.1 collegamento a Scythe Kro Craft
Ieri alle 5:11 pm Da MATTGTR

» La scelta è fatta !
Ieri alle 3:24 pm Da Ark

» Ampli HiFi con valvole anni 30
Ieri alle 2:56 pm Da Albert^ONE

» Nuova xmos u216
Ieri alle 1:01 pm Da Telstar

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Ieri alle 12:27 pm Da giucam61

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Ieri alle 10:07 am Da mumps

» AR3a
Ieri alle 7:00 am Da frugolo80

» Meglio sansui 217 ll oppure nad 60
Ieri alle 3:43 am Da mauretto

» t-amp ...fritto ?
Gio Gen 18, 2018 10:31 pm Da Saxabar

» scelta DAC o AMPLI/DAC "definitivo" - mia lista - un vostro aiuto/consiglio
Gio Gen 18, 2018 10:28 pm Da Saxabar

» Mopidy, come funziona?
Gio Gen 18, 2018 10:19 pm Da silvio.napoli

» Migliorare il Pro-ject DEBUT III carbon DC...
Gio Gen 18, 2018 9:43 pm Da Pinve

» Lettore file lossless con uscita digitale coassiale
Gio Gen 18, 2018 7:50 pm Da poldo

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Gio Gen 18, 2018 7:42 pm Da gigetto

Statistiche
Abbiamo 11333 membri registrati
L'ultimo utente registrato è freddy30

I nostri membri hanno inviato un totale di 805005 messaggi in 52194 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
mumps
 
Masterix
 
scontin
 
lello64
 
silver surfer
 
stepad
 
Telstar
 
sportyerre
 
danilopace
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9332)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 72 utenti in linea: 12 Registrati, 0 Nascosti e 60 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

giucam61, laurasamuga, lello64, Masterix, mumps, Nadir81, nerone, potowatax, Saxabar, silver surfer, stepad, valterneri

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun Mag 25, 2015 3:01 pm
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  R!ck il Mar Gen 31, 2012 1:41 am

Cubox

http://www.solid-run.com/products/cubox



Micro pc basato su Marvel Armada 510 il costo è molto più alto di quello di Raspeberry Pi, ma il vantaggio è che erano disponibili...infatti sono entrati in produzione e hanno già finito il primo lotto le consegne ripartono a fine Febbraio. Funziona bene con ubuntu...dispone di uscita cossiale e ricevitore IR.


Linux based distributions like Ubuntu, Debian and others
Android
800 MHz dual issue ARM PJ4 processor, VFPv3, wmmx SIMD and 512KB L2 cache.
1080p Video Decode Engine
OpenGL|ES 2.0 graphic engine
HDMI 1080p Output (with CEC function)
1GByte DDR3 at 800MHz
Gigabit Ethernet, SPDIF (optical audio), eSata 3Gbps, 2xUSB 2.0, micro-SD, micro-USB (console)
Standard Infra-red receiver for 38KHz based IR controllers.
No JTAG required. Unbrickable for Developers (**)

All winner A10
Ma quello che promette di piu sono i prodotti basati sull' Allwinner A10 chipset produzione cinese dal costo in volumi di solo 7$
http://www.cnx-software.com/2011/12/28/allwinner-a10a1x-processor-resources-development-board-and-sdk/
per adesso ci fanno tablet a basso costo tipo questo:
http://www.pandawill.com/ployer-momo9-tablet-pc-7-inch-android-23-new-cpu-8gb-2160p-hdmi-white-p52651.html

Ma Rhombus Tech prevede la messa in produzione di una scheda simile al raspberry pi
http://www.cnx-software.com/2011/12/18/15-usd-arm-cortex-a8-linux-computer-by-rhombus-tech/

Credo convenga aspettare un po' poi di piattaforme economiche per la musica liquida ne avremo a volontà

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4625
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  mikelangeloz il Mar Gen 31, 2012 2:52 am

Non vedo l'ora... Mannaggia al portafoglio troppo vuoto però...
Io intanto spero che voyage mpd venga compilato anche per arm, e poi siamo a posto...
avatar
mikelangeloz
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 1007
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  flovato il Mar Gen 31, 2012 8:52 am

@mikelangeloz ha scritto:Non vedo l'ora... Mannaggia al portafoglio troppo vuoto però...
Io intanto spero che voyage mpd venga compilato anche per arm, e poi siamo a posto...

Hoping Hoping Hoping
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  Vella il Mar Gen 31, 2012 11:45 am

Non capendo una beata cippa del 90% di qusti post, ma interessato alla cosa, chiedevo se questi kit non fossero da prendere in considerazione

http://etnablog.altervista.org/misc/...io-e-linux.pdf

Magari riesco a metterlo insieme con le istruzioni giuste tipo Ikea.

Sicuramente se ne è già parlato, ma tant'è
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  gabriele il Mar Gen 31, 2012 11:57 am

a me l'idea di un micro-pc come questi gira in testa da un sacco e non vedo l'ora di trovare una soluzione affidabile e completa ad un prezzo competitivo! sia per la musica liquida sia per una mini postazione client per internet e posta elettronica (invece di un netbook)..

gabriele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.05.09
Numero di messaggi : 819
Località : Brescia
Impianto : Project RPM-1,LG BD350,Tuner Pioneer F-201,TCC TC-754,Gainclone LM3875/Topping TP21,Canton Quinto 510

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  R!ck il Mar Gen 31, 2012 1:00 pm

EFIKA Genesi ( la e-fiKa mi mancava Hehe Hehe ) 95 euro



Freescale i.MX515 (ARM Cortex-A8 800MHz)
3D Graphics Processing Unit
WXGA display support (HDMI)
Multi-format HD video decoder and D1 video encoder (currently not supported by the included software)
512MB RAM
8GB Internal SSD
10/100Mbit/s Ethernet
802.11 b/g/n WiFi
SDHC card reader
2 x USB 2.0 ports
Audio jack for headset
Built-in speaker


Anche su questo gira ubuntu....

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4625
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  R!ck il Mar Gen 31, 2012 1:01 pm

@Vella ha scritto:Non capendo una beata cippa del 90% di qusti post, ma interessato alla cosa, chiedevo se questi kit non fossero da prendere in considerazione

http://etnablog.altervista.org/misc/...io-e-linux.pdf

Magari riesco a metterlo insieme con le istruzioni giuste tipo Ikea.

Sicuramente se ne è già parlato, ma tant'è

Il link non va...

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4625
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  R!ck il Mar Gen 31, 2012 1:05 pm


R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4625
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  donluca il Mar Gen 31, 2012 1:31 pm

Si, ma costano tutti molto più del raspberry... progetti comunque molto interessanti.
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3727
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  R!ck il Mar Gen 31, 2012 1:43 pm

Penso che siamo di fronte ad un tipping point: durante l'anno non sarà difficile trovare micro pc di più produttori basati su Arm a 35/40 euro...

Però con tablet già sui 100 euro forse un player si potrebbe pure arrangiare.... questo dovrebbe costare 130 spedito Mmm
http://www.ainovo.com/novo7paladin-features.html

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4625
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  donluca il Mar Gen 31, 2012 1:55 pm

I tablet sono eccessivamente limitati per essere usati come sorgenti imho.
Uno degli scogli principali è la ridotta memoria interna.
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3727
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  R!ck il Mar Gen 31, 2012 1:59 pm

Andrebbe utilizzato come in mini pc: gli attacchi un disco usb...
Rispetto alle altre soluzione mancano di un collegamenteo rete ethernet. A pensarci bene forse è meglio usarli solo come telecomando Smile

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4625
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  donluca il Mar Gen 31, 2012 2:09 pm

La mia idea era quella, oppure da usarli come media streamer in wi-fi.

Se supportano android ci metti un server DLNA o uPnP e stai (relativamente) a cavallo.

Ma sei sicuro che ci si possa attaccare un disco esterno USB?

Ad ogni modo rimarrebbe molto scomodo da usare perchè comunque quando scarichi/rippi un CD devi comunque poi aggiungere i file alla libreria che sta sul tablet.

Non mi sembra una soluzione molto efficiente!

Al massimo, giusto perchè ci piace complicarci la vita, potrebbe fare da tramite tra un server con tutta la musica e il computer attaccato all'impianto:
il tablet legge la libreria musicale dal server e fa lo streaming sul computer dell'impianto.

Difficile, ma fattibile.
Le prestazioni, ovviamente, sarebbero da testare per vedere se una connessione wi-fi riuscirebbe a reggere l'eventuale ritrasmissione.
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3727
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  Vella il Mar Gen 31, 2012 2:46 pm

@R!ck ha scritto:
@Vella ha scritto:Non capendo una beata cippa del 90% di qusti post, ma interessato alla cosa, chiedevo se questi kit non fossero da prendere in considerazione

http://etnablog.altervista.org/misc/...io-e-linux.pdf

Magari riesco a metterlo insieme con le istruzioni giuste tipo Ikea.

Sicuramente se ne è già parlato, ma tant'è

Il link non va...

Ooops

http://store.voyage.hk/


P.S. Ma nei mini pc di cui sopra, non sono pochi 512M di RAM? (scusate l'ignoranza in materia, mi sto lentamente documentando...)
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  R!ck il Mar Gen 31, 2012 2:59 pm

Certo Vella sono precaricati...non dovresti avere problemi!

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4625
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  donluca il Mar Gen 31, 2012 3:11 pm

Vabbè a sto punto allora ci sono anche i vari eeeBox ed eeePC basati su atom, se abbandoniamo l'architettura ARM... Razz
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3727
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  thepescator il Mar Gen 31, 2012 3:16 pm

@donluca ha scritto:
il tablet legge la libreria musicale dal server e fa lo streaming sul computer dell'impianto.

Difficile, ma fattibile.
Le prestazioni, ovviamente, sarebbero da testare per vedere se una connessione wi-fi riuscirebbe a reggere l'eventuale ritrasmissione.

Se non sbaglio questa è proprio la strada che sta percorrendo la Linn con i suoi prodotti. Devo dire che la soluzione è elegante e funziona bene...(un po costosetta)
avatar
thepescator
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.12.10
Numero di messaggi : 1010
Località : Lombardia.
Occupazione/Hobby : dipende dai giorni / SAP, Moto, Hifi, pesca
Provincia (Città) : easy
Impianto : Lettore DVD economico
Bushmaster MKII
TK2050
cavi di qualità
Neat Motive 2

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  Miclaud il Mar Gen 31, 2012 3:20 pm


Questo è da un po' che gira, fino al raspberry era probabilmente il pc più piccolo in circolazione.


Questi ARM sono interessanti, peccato non ci sia modo di farli funzionare con delle schede audio per avere uscita SPDIF (non sono interessato alla USB).

Mi chiedo come se la cavino alcuni di questi cosi con la codifica H.264...
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  Vella il Mar Gen 31, 2012 3:45 pm

@donluca ha scritto:Vabbè a sto punto allora ci sono anche i vari eeeBox ed eeePC basati su atom, se abbandoniamo l'architettura ARM... Razz

MA se io prendo un eeebox che ha già su windows, poi posso infilarci su Voyage-MPD?
E all'inizio come devo fare, piallo via windows già installlato e poi seguo la guida del link precedente?
Sapete se c'è una giuda o qualcos'altro (tipo la vostra pazienza) che mi spieghi come preparare il pc che diventerà server, per poi seguire la guida del link?

Sarebbe utile un tutorial niubbissimo per chi ha un vecchio pc/netbook, per arrivare ad una macchina Voyage+mpd (o Ubuntu+MPD). Gli scarsi ccome me quando si inizia a parlare di mob e Alix e compagnnia poi si perdono.
Una situazione tipica (la mia) è invece avere un pc scrauso con su Windows da adibire a music server, e uno nuovo da usare nell'installazione
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  donluca il Mar Gen 31, 2012 4:28 pm

@Vella ha scritto:MA se io prendo un eeebox che ha già su windows, poi posso infilarci su Voyage-MPD?
E all'inizio come devo fare, piallo via windows già installlato e poi seguo la guida del link precedente?

Ok

per il resto dovrebbe essere abbastanza facile installarlo, ormai è tutto guidato, comunque con una veloce googlata dovresti trovare tutto ciò che ti serve e, alla peggio, ci siamo noi (o almeno io, molto a intermittenza perchè sto sotto esami) Razz
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3727
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  Vella il Mar Gen 31, 2012 4:51 pm

@donluca ha scritto:
@Vella ha scritto:MA se io prendo un eeebox che ha già su windows, poi posso infilarci su Voyage-MPD?
E all'inizio come devo fare, piallo via windows già installlato e poi seguo la guida del link precedente?

Ok

per il resto dovrebbe essere abbastanza facile installarlo, ormai è tutto guidato, comunque con una veloce googlata dovresti trovare tutto ciò che ti serve e, alla peggio, ci siamo noi (o almeno io, molto a intermittenza perchè sto sotto esami) Razz

Solo una cosa iniziale: non devo fare "fomat c:", dico bene?
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  donluca il Mar Gen 31, 2012 5:21 pm

Non ce n'è più bisogno addirittura!

Ormai tutta la gestione del disco la fai direttamente dall'istallazione di linux! Very Happy
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3727
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  R!ck il Mar Gen 31, 2012 6:39 pm

@Miclaud ha scritto:
Questi ARM sono interessanti, peccato non ci sia modo di farli funzionare con delle schede audio per avere uscita SPDIF (non sono interessato alla USB).

Mi chiedo come se la cavino alcuni di questi cosi con la codifica H.264...

In effetti è il grosso limite di queste soluzioni ma anche dei vari nettop in circolazione (EEEbox, Revo, e compagnia) e l'unico vantaggio di schede come le alix...che oggettivamente sono obsolete sotto molti punti di vista. Faccio fatica a credere che riescano a sputare fuori flac in hd...A voler usare quel tipo di hardware ebay è piena di vecchi thin client su base via o geode a costi comparabili agli Arm attuali ma che in più a volte hanno uno slot pci libero.
Certo che bisogna dimenticarsi qualsiasi velleità video...

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4625
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  donluca il Mar Gen 31, 2012 6:58 pm

Ma va là!
Per riprodurre senza intoppi un flac HD basta un pentium 2!! Razz
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3727
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  Miclaud il Mar Gen 31, 2012 6:59 pm

@R!ck ha scritto:
Certo che bisogna dimenticarsi qualsiasi velleità video...

Questo è poco ma sicuro, almeno parlando di Geode. Ho appena ordinato una alix (non ho resistito) in modo da lavorare su di un server musicale ultraminimale e dedicato, giocando parecchio anche sull'alimentazione (compresa alimentazione separata della scheda audio).

Visto però che sono interessato anche al video HD, pensavo di procurarmi anche un ARM, tipo il raspberry, il quale sembra destreggiarsi molto bene, e pazienza per l'assenza di uno slot PCI.
Ma quel che mi chiedo è... ma sarà vero che il Raspberry riesce a gestire così bene i video in H.264 a 1080pixel? Ammetto la mia ignoranza in campo ARM.
Al momento attuale la mia stazione audio/video, su due partizioni distinte e dedicate, si appoggia esclusivamente su di un Intel I3-2100T, per di più "castrato" da Bios, ed è un autentico killer. Però avere due soluzioni distinte, a basso costo e consumi, dedicate ed ottimizzate al massimo... mi garba! Smile
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La carica dei micro pc... i concorrenti di raspberry pi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum