T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» sento il suono dal giradischi
Oggi a 23:31 Da fritznet

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 22:56 Da fritznet

» Ho comprato due nuovi gingilli, cosa ci costruisco attorno?
Oggi a 22:47 Da CHAOSFERE

» Oje Cavetto Anema 'e Core, nun mme scetà (valter)
Oggi a 22:46 Da Biagio De Simone

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Oggi a 22:34 Da CHAOSFERE

» Notebook o Macbook per Lavorare con la Musica
Oggi a 22:25 Da BizarreBazaar

» ALIENTEK D8
Oggi a 22:25 Da CHAOSFERE

» Consiglio per sistema audio per portatile
Oggi a 22:02 Da p.cristallini

» chi si intende di grundig?
Oggi a 21:02 Da lello64

» Testina Sanyo tp 625 help
Oggi a 20:05 Da fritznet

» Come montare punte e sottopunte
Oggi a 18:30 Da fritznet

» Configurazione pc per musica liquida
Oggi a 18:09 Da dinamanu

» Sw per nuovo PC
Oggi a 17:09 Da tambara1

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Oggi a 16:20 Da tamerlano

» Consiglio su lucidatura alluminio Marantz
Oggi a 16:11 Da Luchezard

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Oggi a 14:20 Da natale55

» Problema MARATNZ PM 6006,si spegne
Oggi a 13:25 Da Mario Maione

» Consiglio diffusori per Cambridge Audio AM10 con CD10
Oggi a 13:06 Da Luca1982

» partiamo da zero ma proprio zero?
Oggi a 12:00 Da Snap

» raspbian e dac i2s
Oggi a 11:31 Da luigigi

» una testina tp4
Oggi a 10:52 Da Dieci13

» EntryLevel, 300€?
Oggi a 10:38 Da dinamanu

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Oggi a 6:06 Da nelson1

» Cerco diffusori Philips ad5056 (8 ohm) e diffusori Philips a 800 ohm
Oggi a 1:57 Da massimo.reja.3

» Grossa indecisione diffusori
Oggi a 1:39 Da massimo.reja.3

» Autocostruzione casse
Ieri a 22:49 Da dinamanu

» Rasp per il mio primo impiantino
Ieri a 22:29 Da pigno

» Consiglio diffusori bookshelf economici: Schyte Kro Craft o Dayton B652
Ieri a 22:24 Da pietrob91

» Diffusore DIY scanspeak Roma.
Ieri a 22:01 Da franz 01

» Quali diffusori Low Cost?
Ieri a 21:39 Da Kha-Jinn

» Collybia Mambo Player HIFI: Setup e alimentatori
Ieri a 18:22 Da zazzero

» Vendo (o scambio) Klipsch Heresy HIP-2
Ieri a 17:31 Da dtraina

» Telecomando Audiogram MB1
Ieri a 16:06 Da Seti

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500w/4ohm con Alimentazione Lineare, Cavi Segnale, Potenza e Alimentazione, [540 Euro]
Ieri a 15:39 Da MrTheCarbon

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Ieri a 14:07 Da marco57

» Smsl ad18
Ieri a 12:16 Da MaxDrou

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri a 8:18 Da gubos

» Breeze Audio TPA3116 versione 2016?
Lun 20 Feb 2017 - 22:05 Da Deki

» informazioni su amplificatore non identificato
Lun 20 Feb 2017 - 21:59 Da dudat

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Lun 20 Feb 2017 - 21:40 Da MaxDrou

» Breeze Audio TPA3116 a 20 euro spedizione compresa
Lun 20 Feb 2017 - 21:21 Da Deki

» Technics SL-QD22
Lun 20 Feb 2017 - 19:38 Da Snap

» Nuovi Bantam Monoblock !
Lun 20 Feb 2017 - 16:48 Da GP9

» Trova le differenze...
Lun 20 Feb 2017 - 13:32 Da potowatax

» Hagge, mobile economico per il vostro impianto HiFi.
Lun 20 Feb 2017 - 13:21 Da Kha-Jinn

»  [PD] Gefen USB 2.0 Extender professionale 480 Mbps fino a 100m
Lun 20 Feb 2017 - 10:05 Da blackhole

» Lettore cd Nad
Lun 20 Feb 2017 - 9:57 Da Silmant

» The Ten Biggest Lies in Audio
Lun 20 Feb 2017 - 0:52 Da Biagio De Simone

» Vendo Sonus faber Extrema
Lun 20 Feb 2017 - 0:09 Da ilcanterburiano

» Consigli per un novizio!
Dom 19 Feb 2017 - 22:33 Da Sregio

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
Snap
 
lello64
 
CHAOSFERE
 
giucam61
 
dinamanu
 
Kha-Jinn
 
Aunktintaun
 
fritznet
 
alexdelli
 
natale55
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
fritznet
 
lello64
 
TODD 80
 
dinamanu
 
Kha-Jinn
 
Aunktintaun
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15402)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10260)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8780)
 

Statistiche
Abbiamo 10621 membri registrati
L'ultimo utente registrato è macgnaffio

I nostri membri hanno inviato un totale di 778963 messaggi in 50659 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 84 utenti in linea :: 18 Registrati, 0 Nascosti e 66 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

arpesee, Aunktintaun, Biagio De Simone, Calbas, CHAOSFERE, enrico massa, fritznet, giapel, Luca1982, macgnaffio, pallapippo, pici53, scontin, Snap, Stefynus, TODD 80, valterneri, wolfman

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Pagina 4 di 13 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  blues 66 il Sab 25 Feb 2012 - 11:20

@ Mauz ... Hello
Hai visto." Laughing " a continuare a cliccare sui tasti di Accensione avanti e indietro delle Tue Elettroniche ... per ascoltarli ... sei diventato un ClickMan Hehe Hehe
Non ne puoi più fare a meno Lol eyes shut

@ Sonic63
Hello dunque Ieri sera , l' Ho riportato al Negozio gli ho chiesto ...(visto che cè sul davanti le serigrafie lucine Vol + Vol - )
se ...il Cliente prima di Mè , avesse toccato /Fatto qualche cosa ? ... il Negoziante mi ha detto che lo ha usato normalmente , e funzionava Don't know ...

per l'integrato Interno chideròo a Lui !! Wink

Stamani invece , son andato a paragonare il Mio FASE con l'AMC CD8 ...bhè devo dire che mi ha sbalordito Shocked
collegato ad un
Philips ag 9016 http://www.hifiengine.com/gallery/images/philips-ag-9016-ampifier.shtml
3 x 3 WATT e due casse da coompattone DENON Rolling Eyes vabbè non ho potuto scaldarlo a dovere

il suono , per quanto possa averlo ascoltato per una ventina di Minuti con l'AMC CD 8 è risultato moolto meglio del Mio FASE Sad
Aveva una uscita più alta di Volume ...Le Basse ben articolate le alte definite , piu aperte e le voci ben controllate ...
Unica cosa non ho potuto vedere la scena
In poche parole ed a un 'ascolto veloce risultava Un suono più Pulito e migliore Mmm

Legge i SACD - di un CD-R ha letto 1 traccia all'inizio mentre CD-RW nò --Magari cè da pulire il Laser
Ha il coperchio un pò sgrafignato , non ha l'imballo nè il telecomando
vuole 90 Euro Ironic per mè è un pochino tantinello
che nè dite ? Mmm

Grazie

blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  blues 66 il Dom 26 Feb 2012 - 10:33

riportato il Convertitore Sad tornato indietro a mani Vuote ... Mi son fatto un giro sùl sito lampizator per vedere THE BEST CD
ed ho visto che ci son delle belle Sorgenti anche vecchiotte di una decina di anni >; mà che Ok , tengon ancora il suo Passo rispetto alle Nuove quindi Idea

Ieri come postato...poco sopra Un occhiata di riguardo l'Avevo data A:
Smile AMC CD8a -LUKAS rammenta il CD8b ( che sarebbe la versione con il DAC Chip PCM1716 )
del chip della versione CD8a il Matsushita /panasonic MN6474 ho letto altrettanto benino

Ora mi cìhiedo ?? visto che sulla Spiaggia Francese e Tedesca si posson trovare lettori CD Marantz - Philips- Denon - Cambridge azur - NAD-
per un buon Meridian ci vuole di piuù ( e nel mio gene Wink )

stando sui 100 euro ( vabbè alcuni + spedizione )
Dite che il mio , esborso di 90 euro per L'AMC CD8a , sarebbe più logico metterlo per , altri Lettori CD ?

grazie

poi ho letto questo per un DAC , che costa poco ed è venduto in KIT ma non ho compreso di quale DAC parli ( infatti non lo dice ) Sick
qualcuno mi aiuta ...se poco mi dà tanto Party
http://lampizator.eu/LAMPIZATOR/World_CD_DAC_championship.html

blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  florin il Dom 26 Feb 2012 - 10:58

@blues 66 ha scritto:

poi ho letto questo per un DAC , che costa poco ed è venduto in KIT ma non ho compreso di quale DAC parli ( infatti non lo dice ) Sick
qualcuno mi aiuta ...se poco mi dà tanto Party
http://lampizator.eu/LAMPIZATOR/World_CD_DAC_championship.html

Il dac è stato denominato(da Fikus), Lampucera e mi sembra che si trovi ancòra in vendita come prodotto Gigawork.

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  blues 66 il Dom 26 Feb 2012 - 11:09

Grazie ... Florin
m'informo Wink
EDIT dell'ultimo ho trovato una discussione
http://www.tforumhifi.com/t6022-gigawork-24-192-up-sampling-dac-w-usb-kit

però il kit gia che bello pronto 207 euri Rolling Eyes Inzomma Mmm

blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  florin il Dom 26 Feb 2012 - 11:22

Non è lo stesso dac !

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  blues 66 il Dom 26 Feb 2012 - 11:41

Shocked azz ho letto le 8 pagine ...e tù mi dici che non è lo stesso Suicide
aspetta ehhh Punishment
in San Google

http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t1985-gigawork-dac-24bit-192khz

http://www.ebay.it/itm/Gigawork-24-192-Up-sampling-DAC-DA-CONVERTER-w-USB-kit/120474001273

dovo trovo quello che hai postato col PCB noire Ok

grazire

blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  florin il Dom 26 Feb 2012 - 11:54

@blues 66 ha scritto: Shocked azz ho letto le 8 pagine ...e tù mi dici che non è lo stesso Suicide
aspetta ehhh Punishment

Il dac Lampucera usa un CS4397,invece l'altro un CS4398,il primo si ferma a 96Khz(modificato),l'altro va fino a 192Khz e può fare anche
upsampling,il secondo ha anche l'ingresso USB etc.

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  blues 66 il Dom 26 Feb 2012 - 11:56

Florin ... Ironic hai qualke link
sul sito sotto mi dice che ci son Versioni nuove

http://www.ebay.com/itm/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=120792876292&refid=stor

Laughing
TROVATO su Ebay IT http://www.ebay.it/itm/24bit-192KHz-DAC-DIY-KIT-FULL-ASSEMBLED-KIT-Lampucera-/160664689090
purtroppo è la nuova versione infatti se scrolli la PAG.

sotto cè scritto

Digital / Analog converters: PCM1798 (24bit 192khz DAC) (Old version use CS4397)

ora mi chiedo ne vale la pena visto che han cambiato i CHIP Don't know

Mad Orrified Don't know Mà che figli di buona donna non spediscon in Italia ... Punishment

blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  florin il Dom 26 Feb 2012 - 12:24

@blues 66 ha scritto:

ora mi chiedo ne vale la pena visto che han cambiato i CHIP Don't know

Mad Orrified Don't know Mà che figli di buona donna non spediscon in Italia ... Punishment

Non l'ho sentito,perciò il rischio è tuo.Qui mi pare che lo spediscono anche in Italia:http://www.ebay.it/itm/CS8416-PCM1798-24bit-192khz-DAC-KIT-DIY-/260912360506?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item3cbf96ac3a
Ti posso consigliare il Mini 2496,costa poco e suona bene,ma ho solo l'ingresso coax.

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  blues 66 il Dom 26 Feb 2012 - 12:44

ecco 1 punto a sfavore per la sola Coax

Florin grazie vedrò il dà farsi , credo comunque che il Mio alter Ego sia andato a prepondere su altre Vedute di DAC ..
Cioèè Rolling Eyes
secondo tè ha senso ...per Mè che non sò una beata cippa , di autocostruzioni , !!
aquistare , un KIt dal costo di una 50/70 euro , e poi cimentarmi in autocostruzioni , quando invece li potrei mettere per un aquisto di un buon CD vintage con già un buon Chip a bordo

Grazie

blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  florin il Dom 26 Feb 2012 - 12:58

@blues 66 ha scritto:ecco 1 punto a sfavore per la sola Coax

Florin grazie vedrò il dà farsi , credo comunque che il Mio alter Ego sia andato a prepondere su altre Vedute di DAC ..
Cioèè Rolling Eyes
secondo tè ha senso ...per Mè che non sò una beata cippa , di autocostruzioni , !!
aquistare , un KIt dal costo di una 50/70 euro , e poi cimentarmi in autocostruzioni , quando invece li potrei mettere per un aquisto di un buon CD vintage con già un buon Chip a bordo

Grazie

Prego,credo che anche tu abbia raggione. : Oki

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  blues 66 il Dom 26 Feb 2012 - 13:23

Non cè di chè , Domanda da Niubbo e sfatiamo il CASO DAC che credo sia giusto
un Buon DAC oltre ad avere Vari Chip BB /TDA e Wolfson , quindi credo che A ogni chip stia una Filosofia sonica che sarebbe =
alla diversità del suono , che passa tra un CHIP BB , ed a un Wolfson Very Happy ( cè qualche discussione che parli di ciò ?? mi piacerebbe sapere Razz )
comunque oltre al fatto dei Chip Credo che , bisogna tenere conto degli Stadi di Alimentazione ...Più son buoni e curati , quindi meglio gestita porta ad un DAC ben suonante !!
come lo erano i vecchi Orelle/ Mist /Beltec e via sempre piu sù Ok

ti auguro buon pranzo e buona domenica , quando vuoi ... sai dove trovarmi Wink

ciao
Mauro

blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  florin il Dom 26 Feb 2012 - 13:49

@blues 66 ha scritto:Non cè di chè , Domanda da Niubbo e sfatiamo il CASO DAC che credo sia giusto
un Buon DAC oltre ad avere Vari Chip BB /TDA e Wolfson , quindi credo che A ogni chip stia una Filosofia sonica che sarebbe =
alla diversità del suono , che passa tra un CHIP BB , ed a un Wolfson Very Happy ( cè qualche discussione che parli di ciò ?? mi piacerebbe sapere Razz )
comunque oltre al fatto dei Chip Credo che , bisogna tenere conto degli Stadi di Alimentazione ...Più son buoni e curati , quindi meglio gestita porta ad un DAC ben suonante !!
come lo erano i vecchi Orelle/ Mist /Beltec e via sempre piu sù Ok

ti auguro buon pranzo e buona domenica , quando vuoi ... sai dove trovarmi Wink

ciao
Mauro

A mio avviso,il progetto è più importante di tutte altre cose,cip,altri componenti attivi e componenti passivi.Buona domenica anche a te!

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  blues 66 il Dom 26 Feb 2012 - 20:05

bhè oltre a quello Laughing ma credo che se hai un alimentazione coi fiocchi metà , sei a metà dell'operà Wink
oggi ho ascoltato un M2Tehc ... Tell a secret lasciam perder , credo vada bene solo per la liquida Credo Coffe

blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  blues 66 il Lun 27 Feb 2012 - 13:36

AZZ MA QUANTI BEI lETTORI cd SI TROVAN NEI MERCATINI SULLE 100 EURO
Embarassed scusate il, maiuscolo
mi dite un paio di modelli ..oppure vanno più che bene, quelli di Lampizator ?

blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  blues 66 il Mer 29 Feb 2012 - 21:08

devo arrivare ad una Conclusione: Mad
ammettiamo il caso di saltare nel torbido mondo dei lettori CD vintage , sperando di essere fortunato Laughing
ci sarebbe però d'andare con i piedi di piombo oh nò ? Rolling Eyes per il Laser ??
Posso sapere tramite la Rete quali laser son ancora sulla piazza ?
e è difficile cambiarlo autonomamente ?
secondo Voi ... la soluzione potrebbe essere una via di mezzo Rolling Eyes !??
vale a dire ... che ne pensate dell'acquisto di un lettore high-end più vecchio e magari DVD . che abbia un Buon DAC e che appunto legga di tutto un pò ? oppure vado sui classici CD sempre Vintage Lol eyes shut sulle max 150 euro
Cè nè sono alcuni, di qualità che si posson trovare a buon mercato nei mercatini ...

Grazie ...
Mi hanno proposto questo Little DAC http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=42&products_id=685

a vedere la scheda tecnica sembra , che abbia i chip del KIT ... che mi ha proposto FLORIN Mmm

blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  mauz il Mer 29 Feb 2012 - 22:24

il superpro ha un chip crystal e come entry level e per via dell'offerta del numero di collegamenti può ancora considerarsi un buon inizio, ma le tue dynaudio meritano di meglio.
puoi informarti dal tuo pusher se per caso si trova ad avere "qualche" dac vintage con uscita a discreti e schema minimalista? secondo me sarebbe interessante seguire questa pista e fare qualche ascolto un po' rilassato Very Happy


mauz
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3111
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  blues 66 il Gio 1 Mar 2012 - 19:02

ciao Mauz ..scusami son ignorante in materia ... ?! quali sarebbero questi dac vintage con uscita a discreti Embarassed ??
:beg:i che diferenza ci sarebbe ?

ciao

blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  mauz il Gio 1 Mar 2012 - 22:56

copio e incollo da wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Amplificatore_%28elettronica%29
Amplificatori a stato solido (a discreti)

Sono amplificatori che non fanno uso di tubi termoionici, bensì della tecnologia successiva, iniziata con l'invenzione del transistor a giunzione bipolare (BJT), e i successivi JFET e MOSFET, dispositivi specializzati ognuno per amplificare il segnale in tensione o in corrente. In questa categoria rientrano anche i dispositivi a circuito integrato, disponibili ormai per tutte le applicazioni. Il guadagno dell'amplificatore dipende sia dal tipo di transistor che dal circuito esterno, ed è fissato dal costruttore in fase di progetto. Un amplificatore a componenti "discreti" è costituito da uno stadio di ingresso nel quale sono presenti uno o più transitor che preamplificano il segnale per portarlo ad un livello tale da poter essere utilizzato da altri transistor, denominati finali, i quali alzano ulteriormente il livello di tale segnale che viene poi trasferito ad un diffusore acustico con caratteristiche adeguate alla potenza che l'amplificatore è in grado di erogare; nel caso lo stesso circuito sia realizzato con IC, viene definito col medesimo termine. Gli stadi di ingresso e finale utilizzano configurazioni diverse a seconda della tipologia di amplificazione che si vuole ottenere, le tipologie degli stadi finali sono denominate classi (A,AB,C ecc..).

I transistor e gli IC di potenza dei circuiti finali, lavorando, generano calore ed è per questo motivo che occorre montarli su un dissipatore (generalmente in alluminio) con superficie irradiante proporzionata alla potenza in watt da dissipare, il quale, per convezione, trasferisce all'ambiente il calore prodotto dalle giunzioni dei transistor finali.

Amplificatori operazionali (op-amp)

Gli amplificatori operazionali sono circuiti amplificatori ad altissimo guadagno, oggi realizzati sotto forma di circuito integrato, i quali utilizzano una retroazione esterna per il controllo della funzione di trasferimento. Nel caso ideale, la funzione di trasferimento è esclusivamente determinata dalla rete esterna. Sullo stesso die di silicio possono essere realizzati anche 4 operazionali identici, racchiusi nello stesso package (Es. TL084). Nel caso siano realizzati su microchip la potenza dissipabile è molto modesta, circa 500mW per il uA741, ma non mancano dispositivi per potenze anche molto superiori (LM3886).

In merito all'impiego degli operazionali nell'amplificazione audio, prima dell'avvento dell'Hi-End, le migliori prestazioni si ottenevano impiegando componenti discreti (transistor). Oggi i migliori apparecchi in commercio, adottano soluzioni di ingegnerizzazione del circuito amplificatore, volte a impedire la conoscenza della componentistica adottata, il circuito è racchiuso in un monoblocco di resina dal quale fuoriescono solo i terminali di collegamento, non è possibile conoscerne la componentistica né valutare il circuito; l'unico dato che il costruttore fornisce è la sigla o il codice relativo al custom, necessari in caso di sostituzione, pertanto non è possibile sapere se i migliori amplificatori in commercio adottino operazionali. Si potrebbe presumere che in qualche caso se ne faccia uso, data la presenza sul mercato di amplificatori che impiegano circuiti integrati; è il caso del costruttore statunitense Jeff Rowland, il quale ha in listino un apparecchio i cui stadi finali impiegano operazionali di potenza collegati a ponte, lo stadio preamplificatore è però customizzato, pertanto inaccessibile ad un'analisi.

ora cazziatemi se vaneggio, cosa in cui modestamente son portato, ma la mia idea, che poi non è che sia veramente mia perché l'ho tirata su informandomi sulla rete come tutti, ma la mia idea dicevo è che se hai un sistema minimal (che palle, èh!... no, dimmi di no Very Happy ) anche il dac dovrebbe rispondere a questo criterio.

tipo, mi pare di avere letto sul sito della casa che il tuo ampli potrebbe rientrare in questa categoria. che tipo di crossover montano le tue Dynaudio? del primo del secondo del terzo ordine? se appartenessero al primo ordine avrebbero appieno il titolo di crossover hifi. i crossover del primo ordine sono i più semplici e fanno quindi parte delle apparecchiature che si pongono quantomeno il desiderio di essere possibilmente le più simili al famoso "semplice filo con un guadagno". e quando questo si ottiene, imho, il tipo di riproduzione musicale è l'ideale per un tipo di genere come quelli che ad es. sia tu che io privilegiamo. la Nyro, R&B, jazz, classica e derivati, ok?

il collegamento tra queste scelte musicali e questa tipologia di riproduzione basata su di un progetto semplice ma di qualità è facilmente verificabile sui vari forum inglesi e anche non inglesi.

detto questo, potrebbe essere che a uno come me che ha tutto tranne il denaro non resta che crederci, giusto? Wink
ma le impronte son profonde e i sostenitori, forse meglio i portatori, di questo connubio paiono qualificati nelle loro esposizioni, per gli impianti di cui discutono, per quelli che possiedono o che hanno avuto e, naturalmente, circa i generi musicali che condividiamo con loro.

è sicuro che ci sarebbe poi chi si ammoscierebbe facendoci girare invece i generi musicali suoi, e avrebbe ragione in pieno.

tornando a bomba sui discreti vs opamp
da wikipedia sappiamo quindi che
i discreti sono un dispositivo "semplice", che sicuramente influenzerà a suo modo il suono, ma la cui tendenza generale dovrebbe mirare alla neutralità mentre gli op-amp sono un dispositivo più complesso. ogni tipo di op-amp è in sè un progetto di ingegneria sonora mirato ad ottenere "un certo tipo" di suono, quindi non c'azzeccano con "il semplice filo con un guadagno". e poi ancora oggi i discreti sono inseriti in macchine di ben note sartorie audio.

e qui veniamo al pusher, alla sua conoscenza delle macchine digitali/analogiche che rivende, alla possibilità di farsi procurare da lui quei dac da duemilioni d'epoca, oggi vintage, basati ovviamente sull'impiego dei discreti e con il progetto il più semplice possibile.
e poi bisognerebbe pure provarli Laughing

edit:
Primo Ordine Crossover (6db/octave).
Secondo Ordine Crossover (12db/octave).
Terzo Ordine Crossover (18db/octave).
Quarto Ordine Crossover (24db/octave).
Zobel Circuito(Stabilizza Impedenza). <-- quello che manca agli ampli NVA per motivi di pulizia del suono e che obbliga all'uso di cavi a bassa capacitanza per evitare fritture

mauz
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3111
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  blues 66 il Sab 3 Mar 2012 - 22:06

ordunque ...ciao carissimo Mauz !!
Oggi ci siam conosciuti al Milano Very Happy eig end Wink
che dire ...azzarola son arrabbiato purtroppo ... eeh sìì ;
fammici pensare un pò Mmm Maà Và la ...stò scherzando ... Laughing
Mauz ..sei davvero una persona a Modo ... e Noi ci intendiamo , felice di aver fatto la Tua conoscenza ..sperando in Un futuro prossimo ...
Mi è spiaciuto che il tempo sia stato Tiranno con Mè ...che purtroppo alle 15.30 son dovuto rincasare Wink
spero tanto , Tù abbia continuato ,nel proseguimento , a ...qualcosa di Interessante Ironic ...anche sè purtroppo di bello c'era ben poco ...ha notato ?? Don't know
Laughing Laughing
E Che ridere quando Mi hai detto
EVVAIII ... NOI ASCOLTIAMO , MUSICA CON UNA MINIMA SPESA !!! Hehe Hehe
e questi hanno impiantoni , e non sanno neanche farli rendere .... Scream Scream

Vabbè venendo al discorso dei Discreti /Vs operazionali ho compreso ...meglio
GRAZIE Oki

ed infatti la Controreazione , è molto difficile controllarla negli Operazonali , dove appunto un operazionale ha integrato/i tutti /tutta la componentistica dei Discreti !? Condensatori , resistenze ,diodi , mosfet , alla fine diventa un Chip integrato , e dentro a sto chip , come la controlli ? visto che i componenti , i quali son piccolissimi Oki

bene rimango , in ascolto ..vediamo come si evolve la ricerca di UN CD/per ora ... per il DAC attenderò Hoping Hello


blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  mauz il Dom 4 Mar 2012 - 17:36

bravo, senza fretta, e prova quei dac vintage visto che puoi, e poi fammi sapere Wink

per la mostra... si, era una tristezza... e poi le musiche... sempre le stesse, come se non fosse proprio la musica l'argomento principale... questo io non lo capisco Sleep

il booming poi era pressocché dappertutto... ma come mai una cosa così?

le Voxativ - Ampeggio Due non erano male, ma tu hai saputo cosa costassero quei due bestioni?


peccato non avere ascoltato le Ampeggio (e basta), prodotto 2011 per stereophile

mauz
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3111
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  blues 66 il Mar 6 Mar 2012 - 19:10

Scusate se rispondo solo Ora , ma porcazozza... ieri ho perso il portafogli ed oltre , hai documenti Vari c'erano anche 250 euro Mad Mad che mi servivano per l'aquisto del CD tra l'altro Goodbye Sick
...Oggi
Eh Sìì ...Mauz sarebbe stato interessante sentirli Sad
vabbè ... Mauz per i DAC con i descreti vedrò Wink
comunque tornando a Bomba , come dicevo , stavo visionando lettori CD di un certo calibro.
esempio mi è stato proposto al Milano Hig End da the sound of the valve il Marantz CD 94 MkII Rolling Eyes certo che a 600 euro , mi compro il Lector
secondo voi come è il marantz ?
In secundis mi ha risposto Flightangel , proponendomi lettori della sony X555es -oppure x777es , anche loro di un certo calibro ; infatti viaggiavano sui 3 milioncini di vecchie lire , e poi gli ho chiesto delucidazione sui CD di scuola inglese Linn /Roksan / meridian /Nad/ AMC /
Proponendomi come scala di , valutazione al primo posto il LINN ed , al secondo posto il Roksan Oki

Ora mì ; e... chiedo Muble Mà I Meridian son dà scartare ?? leggendo in giro , sembran suonare bene , Rolling Eyes Io ad esempio pensavo che suonasseromeglio dei LINN Mmm
se qualcuno mi dice , una sua idea , sui /sul Gene sonoro di codesti lettori , ne sarei grato Please

grazie

blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  mauz il Mar 6 Mar 2012 - 19:59

accidenti Mauro, dimmi che poi lo hai trovato Shocked


mauz
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3111
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  blues 66 il Mar 6 Mar 2012 - 20:10

Sad Sìì ...stasera hanno consegnato il portafogli ... ad una conoscente , contenente i documenti ...ma purtroppo senza Danè eh Volete ridere ... Hehe il portafogli , non era il Mio ahh ahh ahhhaaa !!
praticamente era di diverso colore ...ahhh ahhh , chi lo ha trovato sè lè pure cambiato Holy

MavaffaunZoom ...
vabbè merda a mè merda a mè !!
Laughing

blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgenti CD vs. DAC Vintage

Messaggio  mauz il Mar 6 Mar 2012 - 20:26

mi spiace per il dané ma almeno... dai... cambiare i documenti l'era un bel casino...

ma che razzo di inscimmiato sei se non ti basta un Linn? Laughing

mauz
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3111
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 13 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum