T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 5:39 pm Da rx78

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Oggi a 5:26 pm Da p.cristallini

» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 5:24 pm Da giucam61

» nuove diva 262
Oggi a 5:09 pm Da giucam61

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Oggi a 1:59 pm Da Tasso

» Marble Machine
Oggi a 12:31 pm Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Oggi a 12:04 pm Da embty2002

» fissa lettore CD
Oggi a 11:45 am Da giucam61

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Oggi a 11:31 am Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 11:24 am Da SubitoMauro

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Oggi a 11:17 am Da rx78

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 11:06 am Da sound4me

» Player hi fi
Oggi a 8:07 am Da Tasso

» JRiver 22
Oggi a 7:44 am Da luigigi

» Recupero vinile rovinato
Ieri a 11:27 pm Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 6:41 pm Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Ieri a 6:00 pm Da giucam61

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Ieri a 3:48 pm Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Ieri a 3:11 pm Da enrico massa

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 1:38 pm Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Ieri a 11:55 am Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 10:07 am Da gigetto

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Ieri a 8:27 am Da schwantz34

» impianto entry -level
Ieri a 8:20 am Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven Dic 02, 2016 10:17 pm Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven Dic 02, 2016 5:45 pm Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven Dic 02, 2016 5:32 pm Da Angel2000

» Player portatile
Ven Dic 02, 2016 5:13 pm Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven Dic 02, 2016 3:01 pm Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven Dic 02, 2016 2:53 pm Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven Dic 02, 2016 8:43 am Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven Dic 02, 2016 8:16 am Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven Dic 02, 2016 8:14 am Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven Dic 02, 2016 7:04 am Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven Dic 02, 2016 5:40 am Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Gio Dic 01, 2016 11:01 pm Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio Dic 01, 2016 10:45 pm Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio Dic 01, 2016 8:26 pm Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio Dic 01, 2016 8:06 pm Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio Dic 01, 2016 6:48 pm Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio Dic 01, 2016 11:12 am Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio Dic 01, 2016 9:58 am Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio Dic 01, 2016 9:15 am Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio Dic 01, 2016 9:10 am Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio Dic 01, 2016 8:52 am Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Mer Nov 30, 2016 11:48 pm Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer Nov 30, 2016 9:28 pm Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer Nov 30, 2016 8:56 pm Da Milanraf

» Cd conviene ripararlo o....
Mer Nov 30, 2016 3:55 pm Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer Nov 30, 2016 3:52 pm Da giucam61

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
Angel2000
 
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
giucam61
 
sportyerre
 
MaurArte
 
gigetto
 
thepescator
 
R!ck
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
Angel2000
 
lello64
 
giucam61
 
gigetto
 
R!ck
 
natale55
 
sportyerre
 
Masterix
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8464)
 

Statistiche
Abbiamo 10364 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Sandro1959

I nostri membri hanno inviato un totale di 768966 messaggi in 50039 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 75 utenti in linea :: 8 Registrati, 1 Nascosto e 66 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dieggs, dinamanu, emmeci, hell67, SGH, thepescator, Togno1985, Tommaso Cantalice

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun Mag 25, 2015 1:01 pm
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  PHIL MASNAGH il Sab Feb 11, 2012 1:16 pm

Esatto. Oki Le ECL82 sono state progettate proprio per amplificare i segnali audio. Che mi risulti hanno anche la griglia di controllo dorata (credo quella del triodo).

E se metti i due triodi accoppiati in continua e uscita di catodo, fai una piccola bomba di driver eliminando una montagna di condensatori sul percorso del segnale. Tanto l'amplificazione di un triodo solo è sufficiente, e l'altro si incarica di gestire la corrente.

E poi magari l'uscita di catodo ha un effetto benefico sul segnale, circa come quello che si ottiene utilizzando un'induttanza di carico anodico nel caso di un driver con uscita anodica (ma questo lo devi dire tu, non ho esperienza in merito.

Infine un bel LM317 sui catodi delle finali, tanto per non complicare troppo il circuito, e con quattro cose c'è il rischio che venga fuori un oggettino ragguardevole...!!! Razz Wink

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  mau749 il Lun Feb 13, 2012 12:47 am

Uno schema possibile con le ECL82 (6BM8) potrebbe essere questo:



Dovrebbe fornire circa 3.8W, ovviamente in classe A, al 3% di distorsione senza stressare troppo i tubi.

Il carico anodico è 8K A-A e a sensibilità d'ingresso è circa 400 mV

Lo schema è davvero semplice e con pochi componenti: posizionando le valvole abbastanza vicine si può cablare tutto direttamente sugli zoccoli e con una strip 5 a terminali; R43 e R43 sono in effetti un trimmer da 47R/2W per il bilanciamento delle finali.


_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  PHIL MASNAGH il Lun Feb 13, 2012 8:52 am

Ottimo...!!! Sapevo che avresti scatenato la fantasia ed il computer... Wink

Se al posto di due trimmer da 47 Ohm per bilanciare il bias delle finali ci mettessimo un trimmer da 100 Ohm con gli estremi collegati ai catodi e il centrale al LM317? Rolling Eyes

Cosa dici: lo stesso schema ma con EL84.... che driver ci metteresti? 12AU7? 12AX7? E con EL34?
Hello

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  PHIL MASNAGH il Lun Feb 13, 2012 9:08 am

@mau749 ha scritto:




Scusa Mau,
c'è una resistenza da 47 Ohm sulla linea di griglia 1 del pentodo X21? Sembra di sì, è parzialmente coperta da un'etichetta (115.438u). Indica una tensione? Misurata dove?

Anche l'etichetta sull'anodo dell'altro pentodo X20 è una tensione? Come può essere superiore a quella di alimentazione?

Le resistenze R30 e R31 quanta potenza devono gestire?

Metterci una bella induttanza di carico anodico sul primo triodo aiuterebbe a migliorare il suono?

Grazie ancora per lo schema veramente agile e bello. Oki

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  mau749 il Mar Feb 14, 2012 11:37 pm

La resistenza da 47R sulla griglia del pentodo è a tutti gli effetti una grid stopper e può tranquillamente essere omessa oppure ne può essere inserita una (1K) anche sulla griglia del pentodo pilotato: spesso la loro presenza dipende dal layout del cablaggio.

I numeri che appaiono nella simulazione sono valori istantanei di tensione in regime dinamico alla massima potenza ( come noterai le tensioni sui semiprimari del TU sono diverse proprio per effetto dell'induttanza del trasformatore e questo accade solo in regime dinamico, a riposo devono essere uguali)

R30/31 sono anch'esse del grid stopper sulle griglia schermo: di solito si impiegano da 1 W per problemi di stabilità termica ma la potenza che dovono gestire è decisamente inferiore.

Il carico induttivo sul primo triodo è sconsigliabile in questa configurazione perché il secondo stadio è accoppiato in continua ed è necessario che che la tensione sulla placca del primo stadio sia dinamicamente sempre inferiore a quella del catodo del secondo per evitare di andare in griglia positiva.

Uno dei maggiori vantaggi del carico induttivo è invece proprio la possibilità di erogare corrente (che in questo caso non serve, a questo pensa il secondo stadio) e gestire swing di tensione molto alti per effetto della "restituzione" dell'induttanza ma questo porterebbe ad una precoce saturazione dello stadio successivo.

Piuttosto che un'induttanza il carico del primo triodo potrebbe essere un CCS che "inchioderebbe" il punto di lavoro.

R42/42 rappresentano proprio un unico trimmer da 47R con in parallelo una resistenza anch'essa da 47R collegato come dici tu: centrale all'LM317 e capi ai catodi delle finali.

Tutto questo solo perché per evitare di caricare i catodi con resistenza di valore eccessivo che disturberebbero il funzionamento del CCS, il valore consigliato per il trimmer dovrebbe essere al massimo 25 ohm (però praticamente introvabile da 2-5W) e quindi con questo trucchetto si hanno giusti i 12 ohm indicati.

Per quanto riguarda il tubo da utilizzare come driver per le EL84 io ho utilizzato la 12AU7/ECC82 anche se ho provato con sonorità decisamente interessanti la 6CG7 che è la versione noval della più nota ed apprezzata 6SN7 e la scelta è stata sinceramente molto "sofferta".

Poi tutto dipende dalla sensibilità che si vuole per l'apparecchio: con tubi a basso guadagno, tipo le 12AU7 e le 6SN7 già citate si costruisce un finale che necessita di un pre (e questo vale anche per le EL34) mentre se si vuole un integrato una scelta possibile potrebbe essere la 12AT7/ECC81 (che ha lo stesso guadagno della sezione triodo della ECL82) o anche, al limite, la 12AX7/ECC83 ma magari in SRPP o in mu follower per abbassare la resistenza d'uscita che sarebbe un po' troppo alta per un singolo tubo anche nel caso di carico anodico induttivo che non lo trovo però adatto per questo tubo perché gestisce correnti troppo basse per averne un reale vantaggio.


_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  PHIL MASNAGH il Mer Feb 15, 2012 1:44 pm

Ma sì, che stupido che sono... Embarassed Tutto era partito dal tuo progetto con le EL84...
Grazie comunque per la spiegazione. Oki

Ho appreso che le induttanze di carico anodico "restituiscono" mentre io ero convinto che bloccassero il segnale BF, che non aveva così modo di essere influenzato dalle reti RC o LC presenti nell'alimentazione.

Ho sullo scaffale un solingo trasformatore per push-pull di EL34 ancora nuovo. Poi nei cassetti ho delle EL34 e delle EL36. Mi viene quasi voglia di assemblare un circuito di prova splittato, cioè diviso tra driver e finale, per testare diverse tipologie di driver. Ma non ho tempo ora... Grazie ancora...!!! Hello

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  Bertotheblack il Dom Feb 24, 2013 10:19 am

Buongiorno,

mi sono studiato in questi giorni gli schemi degli SRPP con EL84 degli Oddwatt su diyaudioprojects, partendo dal link all'inizio di questo thread e mi sono quasi deciso a partire (con calma, il tempo libero è poco e sto ancora finendo un'altro giochetto Smile ).

Se potessi ripostare gli schemi del tuo ancora meglio... Mi fido di più Wink
E poi ormai che ho il Tube Minimalist, gli affiancherei un suo parente Laughing

Bertotheblack
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.11.12
Numero di messaggi : 128
Località : Parma
Impianto : Dac: M2Tech HifaceDAC
Analogico: Thorens td-160
Pre: Tube Minimalist (con ampli cuffia) by Mau749
Ampli: mosfet power follower di A. Ciuffoli
Diffusori: clone ls3/5a
Cuffie: AKG k601 / Sennheiser HD650



Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  mau749 il Gio Feb 28, 2013 9:17 am

Mi scuso per il ritardo: ecco gli schemi della versione 3 del mio SIPP di EL84:



e l'alimentatore:



la modifica sostanziale rispetto alla V2 è l'utilizzo delle 6N6P per l'SRPP in ingresso e nell'aver eliminato le stabilizzatrici a gas per il driver e le griglia schermo.

Quest'ultima soluzione è stata attuata per eliminare quel po' di rumore introdotto dalle stabilizzatrici e perché tutto sommato i vantaggi della stabilizzazione sono davvero trascurabili all'ascolto rispetto alla maggiore complicazione circuitale.

L'utilizzo della 6N6P invece, al di la della diversa sonorità del tubo rispetto alla precedente 12AU7 (ECC82), in virtù della minore resistenza interna ed al fatto che lavora a circa 10 mA di corrente consente di spingere le finali in classe A2 raggiungendo in queste condizioni circa 8W di potenza d'uscita.

Questa è da considerarsi però una specie di "riserva" da utilizzare solamente nei picchi di segnale e non come potenza continua anche perché le griglie delle EL84 non sono dimensionate per sopportare alte correnti quali derivano da un funzionamento in classe A2 spinto: il finale eroga circa 6W con distorsione inferiore al 3%

Nello schema dell'alimentatore le resistenze R30 ed R13 simulano rispettivamente la resistenza del secondario del TA e la resistenza propria dell'induttanza di filtro e quindi evidentemente non vanno inserite nella realizzazione.

Il partitore R43/R47 serve per riferire i filamenti dei tubi a circa 60V per rientrare nei parametri delle Vkf degli stessi.

Sempre a disposizione per chiarimenti e consigli.


_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  RanocchiO il Gio Feb 28, 2013 12:02 pm

Grazie maurizio! Anche se non ho in progetto di realizzare i tuoi ampli è sempre un piacere leggere le tue spiegazioni!
Sto imparando molto grazie ai progetti che tu e gli altri pubblicate qui sul forum e ve ne sono estremamente grato!
La tua precisione nello spiegare le scelte e i dettagli di progetto è unica!

Grazie

L.

RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 672
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  Bertotheblack il Gio Feb 28, 2013 1:48 pm

Davvero grazie, sei gentilissimo!
Questa volta mi salveró le immagini per prevenire scherzi del database Smile
Spero di potermici dedicare presto, lavoro permettendo Ironic

Ancora grazie... per questo e per il Tube Minimalist!

Bertotheblack
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.11.12
Numero di messaggi : 128
Località : Parma
Impianto : Dac: M2Tech HifaceDAC
Analogico: Thorens td-160
Pre: Tube Minimalist (con ampli cuffia) by Mau749
Ampli: mosfet power follower di A. Ciuffoli
Diffusori: clone ls3/5a
Cuffie: AKG k601 / Sennheiser HD650



Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  ideafolle il Gio Feb 28, 2013 2:11 pm

@mau749 ha scritto:Mi scuso per il ritardo: ecco gli schemi della versione 3 del mio SIPP di EL84:



e l'alimentatore:



la modifica sostanziale rispetto alla V2 è l'utilizzo delle 6N6P per l'SRPP in ingresso e nell'aver eliminato le stabilizzatrici a gas per il driver e le griglia schermo.

Quest'ultima soluzione è stata attuata per eliminare quel po' di rumore introdotto dalle stabilizzatrici e perché tutto sommato i vantaggi della stabilizzazione sono davvero trascurabili all'ascolto rispetto alla maggiore complicazione circuitale.

L'utilizzo della 6N6P invece, al di la della diversa sonorità del tubo rispetto alla precedente 12AU7 (ECC82), in virtù della minore resistenza interna ed al fatto che lavora a circa 10 mA di corrente consente di spingere le finali in classe A2 raggiungendo in queste condizioni circa 8W di potenza d'uscita.

Questa è da considerarsi però una specie di "riserva" da utilizzare solamente nei picchi di segnale e non come potenza continua anche perché le griglie delle EL84 non sono dimensionate per sopportare alte correnti quali derivano da un funzionamento in classe A2 spinto: il finale eroga circa 6W con distorsione inferiore al 3%

Nello schema dell'alimentatore le resistenze R30 ed R13 simulano rispettivamente la resistenza del secondario del TA e la resistenza propria dell'induttanza di filtro e quindi evidentemente non vanno inserite nella realizzazione.

Il partitore R43/R47 serve per riferire i filamenti dei tubi a circa 60V per rientrare nei parametri delle Vkf degli stessi.

Sempre a disposizione per chiarimenti e consigli.

E NO!! cosi non vale ,dopo che ho fatto il pre tube minimalisti ..mo pure il finale ! me stai ha fa veni voglia de fallo Mmm quasi quasi Arrgh! Suicide ma quando lo spengo il saldatore ? maiiiiiii Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  mau749 il Gio Feb 28, 2013 3:47 pm

...zio... tu questo l'hai già ascoltato... almeno la versione precedente, sia a Pomezia che a casa tua... Happy shock

Tu fai questo ed io farò un Power Minimalist mono-mosfet da circa 3W (veri!) semplicissimo da realizzare... mi serve solo ancora un po' di tempo... Wink

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  hell67 il Gio Feb 28, 2013 3:59 pm

@mau749 ha scritto:...zi... tu questo l'hai già ascoltato... almeno la versione precedente, sia a Pomezia che a casa tua... Happy shock

ciao maurizio ieri ho ricevuto il materiale per fare il pre valvolare come quello dello zio bruno e me sa tanto che ci affianco anche questo mi è venuta voglia di valvole Ok Ok Ok Ok Ok

hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2123
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  mau749 il Gio Feb 28, 2013 4:24 pm

@hell67 ha scritto:
@mau749 ha scritto:...zi... tu questo l'hai già ascoltato... almeno la versione precedente, sia a Pomezia che a casa tua... Happy shock

ciao maurizio ieri ho ricevuto il materiale per fare il pre valvolare come quello dello zio bruno e me sa tanto che ci affianco anche questo mi è venuta voglia di valvole Ok Ok Ok Ok Ok

ciao Ottaviano... ti stai convertendo ai tubazzi anche tu... ne sono felice... Laughing

Quando deciderai sai bene che sono a disposizione...


_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  ideafolle il Gio Feb 28, 2013 6:32 pm

@mau749 ha scritto:...zio... tu questo l'hai già ascoltato... almeno la versione precedente, sia a Pomezia che a casa tua... Happy shock

Tu fai questo ed io farò un Power Minimalist mono-mosfet da circa 3W (veri!) semplicissimo da realizzare... mi serve solo ancora un po' di tempo... Wink



ha!!! ma allora ce lai con me!..che me fai l'inciucio ,(se tu fai questo io facio quello) Mmm ho capito me voi fa fini cosi lol! lol! lol! lol! lol! lol!



Arrgh! lo sai che cio paura della alta tenzione Suspect Laughing Laughing va be' come posso cie provo a fallo Orrified Suicide Goodbye Goodbye se sopravivo alle schichere de corente del igbt Punishment Punishment ammaza che botte che da 180 volt so proprio ingnioranti
Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

ps piu' semplicie del sigle end ha igbt che ho fatto ,o del zca mi sembra un po difficile ,visto che cie un componente solo che suona . anche se sono tre in parallelo ..ma e' come se fosse uno solo a sona. Hehe Hehe :hehe:il resto e' tutta alimentazione . e come dici pure tu e' lei che suona Laughing Laughing Laughing Laughing

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  ideafolle il Gio Feb 28, 2013 6:50 pm

@hell67 ha scritto:
@mau749 ha scritto:...zi... tu questo l'hai già ascoltato... almeno la versione precedente, sia a Pomezia che a casa tua... Happy shock

ciao maurizio ieri ho ricevuto il materiale per fare il pre valvolare come quello dello zio bruno e me sa tanto che ci affianco anche questo mi è venuta voglia di valvole Ok Ok Ok Ok Ok


vieni figliolo vieni Hehe Hehe Hehe ben venuto ne confraternita del non ritorno Laughing Laughing
quando avrai fatto il primo(a varvolus) non ti fermi piu' Muble e prima o poi anche tu sarai cosi come me.


medita figliolo medita Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  Biagio De Simone il Gio Feb 28, 2013 7:48 pm

INFERNO
Canto III
«Per me si va ne la città dolente,
per me si va ne l'etterno dolore,
per me si va tra la perduta gente.

Giustizia mosse il mio alto fattore;
fecemi la divina podestate,
la somma sapïenza e 'l primo amore.

Dinanzi a me non fuor cose create
se non etterne, e io etterno duro.
Lasciate ogne speranza, voi ch'intrate". Laughing

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10215
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  ideafolle il Gio Feb 28, 2013 8:07 pm

De simone Biagio ha scritto:INFERNO
Canto III
«Per me si va ne la città dolente,
per me si va ne l'etterno dolore,
per me si va tra la perduta gente.

Giustizia mosse il mio alto fattore;
fecemi la divina podestate,
la somma sapïenza e 'l primo amore.

Dinanzi a me non fuor cose create
se non etterne, e io etterno duro.
Lasciate ogne speranza, voi ch'intrate". Laughing

ammm be' allora!! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  mau749 il Gio Feb 28, 2013 11:01 pm

......
E io: "Maestro, che è tanto greve
a lor che lamentar li fa sì forte?"
.
Rispuose: "Dicerolti molto breve.

...180...280...400V...!

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  Biagio De Simone il Gio Feb 28, 2013 11:30 pm

@mau749 ha scritto:......
E io: "Maestro, che è tanto greve
a lor che lamentar li fa sì forte?"
.
Rispuose: "Dicerolti molto breve.

...180...280...400V...!
Orrified Arrgh! Suicide lol! lol! lol! A Zi....., tocchite le nacchere. Idea Hoping

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10215
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  ideafolle il Ven Mar 01, 2013 7:18 am

De simone Biagio ha scritto:
@mau749 ha scritto:......
E io: "Maestro, che è tanto greve
a lor che lamentar li fa sì forte?"
.
Rispuose: "Dicerolti molto breve.

...180...280...400V...!
Orrified Arrgh! Suicide lol! lol! lol! A Zi....., tocchite le nacchere. Idea Hoping

tu dici....... Mmm meglio prevenire che curare Laughing Laughing me sa che seguiro il tuo consiglio Hehe Hehe Please STACCATE QUELLA PRESA!!!!!!!!!! che sento uno strano formicolio Orrified Shut up

ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  Bertotheblack il Mer Mar 06, 2013 6:17 pm

ciao, ho alcuni dubbi sullo schema dell'ampli... non vorrei seccarti e chiedo scusa se fossero cose ovvie, sei già stato gentilissimo a riproporre gli schemi che erano spariti.
purtroppo le mie conoscenze di elettronica sono veramente scarse! Rolling Eyes Sto imparando praticamente da zero grazie al forum e in generale a internet... study

i dubbi sono:

1) il punto di riferimento dei filamenti a 60V vale solo per le 6n6p o anche per i filamenti delle EL84? in caso non valga per le EL84, queste vanno riferite a terra?

2) il collegamento al riferimento dei filamenti dev'essere tramite una coppia di resistenze da 100R, come nel pre:

[Fil1/pin4] - [100R] - [riferimento a 60V] - [100R] - [Fil2/pin5],

con i due fili dell'uscita a 6.3V del trasfo collegati a Fil1 e Fil2)?

3) la griglia (grid nello schema del finale) consiste nel condensatore da 2uF + resistenza da 220k verso terra o comprende altri componenti?

4) i seguenti trasformatori di uscita della ATC electronix (8k/8ohm, corrente max primario 140mA) potrebbero andare bene?
http://www.atcelectronix.com/index.php?main_page=product_info&cPath=28&products_id=120

Ti ringrazio anticipatamente per la pazienza!

PS: ho cambiato i condensatori di uscita del Pre minimalist tube, passando da MKP abbastanza economici a carta-olio russi: ora mi piace anche di più Smile

Bertotheblack
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.11.12
Numero di messaggi : 128
Località : Parma
Impianto : Dac: M2Tech HifaceDAC
Analogico: Thorens td-160
Pre: Tube Minimalist (con ampli cuffia) by Mau749
Ampli: mosfet power follower di A. Ciuffoli
Diffusori: clone ls3/5a
Cuffie: AKG k601 / Sennheiser HD650



Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  mau749 il Gio Mar 07, 2013 10:53 am

Scusa il ritardo per la risposta.

Il riferimento a +60V vale sia per le 6N6P che per le EL84: esattamente come nel pre è opportuno creare uno zero virtuale con le due resistenze da 100R e collegare in quel punto il riferimento, esattamente come hai indicato tu.

La label GRID mi serve in fase di simulazione per vedere le prestazioni del driver, non è un particolare componente ma solo il punto d'uscita del primo stadio.

I trasformatori ATC hanno un eccellente rapporto prezzo/prestazioni: quelli citati vanno benissimo.

Utilizza i cap carta/olio russi (K40-K42-K75) anche in questo progetto..!

Per saperne di più vai qui: http://www.diytube.com/phpBB2/viewtopic.php?t=898

Ciao


_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"

mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  Bertotheblack il Gio Mar 07, 2013 5:29 pm

sempre chiarissimo nelle spegazioni, grazie

comincio a radunare i componenti!! Smile

ciao, grazie!!!!

Bertotheblack
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.11.12
Numero di messaggi : 128
Località : Parma
Impianto : Dac: M2Tech HifaceDAC
Analogico: Thorens td-160
Pre: Tube Minimalist (con ampli cuffia) by Mau749
Ampli: mosfet power follower di A. Ciuffoli
Diffusori: clone ls3/5a
Cuffie: AKG k601 / Sennheiser HD650



Tornare in alto Andare in basso

Re: Un finale in classe A Self Inverted Push Pull

Messaggio  Bertotheblack il Sab Apr 13, 2013 5:03 am

quasi pronto a partire... mi mancano solo le valvole e un contenitore... avevo addocchiato una bella cassetta da vino in cantina, ma a quanto pare è stata eliminata Mad Mad Mad Mad

lo farò in legno, penso. ho diverse rimanenze da construzioni di diffusori e non vorrei comprare anche il box...

a presto con aggiornamenti

Bertotheblack
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.11.12
Numero di messaggi : 128
Località : Parma
Impianto : Dac: M2Tech HifaceDAC
Analogico: Thorens td-160
Pre: Tube Minimalist (con ampli cuffia) by Mau749
Ampli: mosfet power follower di A. Ciuffoli
Diffusori: clone ls3/5a
Cuffie: AKG k601 / Sennheiser HD650



Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum