T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Consiglio diffusori DIY tra progetti di Alberto Bellino
Oggi a 17:27 Da macgnaffio

» ALIENTEK D8
Oggi a 17:08 Da dtraina

» [va + s.s.] Cerco Royd Merlin o Sapphire II
Oggi a 16:55 Da thechain

» Valore potenziomentro da sostituire
Oggi a 16:02 Da Roman91

» Consiglio Cuffie In Ear
Oggi a 15:32 Da sportyerre

» Consiglio diffusori economici :)
Oggi a 15:09 Da Egidio Catini

» Ho due ore buche...mi faccio un flexy !!!
Oggi a 14:28 Da dtraina

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Oggi a 14:22 Da nautilo

» l'impedenza delle cambridge sx60 - simil-gainclone
Oggi a 14:21 Da Sregio

» Consiglio per sistema audio per portatile
Oggi a 14:13 Da audiogian

» impianto entry -level
Oggi a 13:17 Da Kha-Jinn

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Oggi a 12:40 Da Luca Marchetti

» Io li pulisco cosi!
Oggi a 12:24 Da Aunktintaun

» Essential 2 puntina
Oggi a 10:20 Da Dieci13

» Info su largabanda
Oggi a 9:31 Da Luca Marchetti

» Lottando con raspberry e volumio
Oggi a 0:56 Da dtraina

» alimentazione alternativa low cost per Raspy
Oggi a 0:54 Da dtraina

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:53 Da fritznet

» Autocostruzione casse
Ieri a 22:55 Da dinamanu

» Marantz PM6006, Marantz PM Ki Pearl Lite e Advance Acoustic X-i75
Ieri a 19:46 Da CHAOSFERE

» fissa lettore CD
Ieri a 17:59 Da gigetto

» Vi - Ampli Lo scherzo valvolare pcl 82 - Euro 250
Ieri a 16:40 Da Alessandro Borgo

» Mc Elac unifi Bs U5 slim (unifii ub 5 slim)
Ieri a 15:23 Da Massimo

» Aiutate un povero noob, primo impianto
Ieri a 14:30 Da Zealot87

» Sansui AU555A : pareri ?
Ieri a 14:25 Da yak66

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Ieri a 13:42 Da tamerlano

» Little dot mk 1+ modifica condensatori
Ieri a 12:59 Da dinamanu

» Network player, quale?
Ieri a 12:10 Da sportyerre

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 11:06 Da ringhio76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Ieri a 6:22 Da natale55

» Gabris amp Calypso
Dom 26 Feb 2017 - 23:23 Da giucam61

» (CH)Vendo Nikon 35mm afd f2 e 50mm afd 1.8
Dom 26 Feb 2017 - 20:49 Da kurt10

» Alimentatore lineare "tuttofare" secondo voi?
Dom 26 Feb 2017 - 19:17 Da Snap

» Cavo ottico G&BL HRSQ060 5610
Dom 26 Feb 2017 - 19:15 Da wolfman

» Vendo cavo HDMI G&BL
Dom 26 Feb 2017 - 19:12 Da wolfman

» Vendo cavi speaker Ricable U40
Dom 26 Feb 2017 - 19:10 Da wolfman

» Consigli per un novizio!
Dom 26 Feb 2017 - 19:03 Da markriv

» [GE] Vendo AUDIOPHONICS U-Sabre USB DAC 24Bit/96kHz SA9023 I serie - € 20
Dom 26 Feb 2017 - 18:19 Da Smanetton

» [GE] WireWorld Pulse minijack / RCA - € 23
Dom 26 Feb 2017 - 16:58 Da scontin

» Collegamento bi-wiring Marantz PM5005
Dom 26 Feb 2017 - 16:17 Da ToniRM

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Dom 26 Feb 2017 - 14:23 Da Egidio Catini

» [PU+RN] Svendo altoparlanti, nuovi e usati tra tweeter, medi e woofer
Dom 26 Feb 2017 - 14:01 Da Rino88ex

» Problema Ampli.
Dom 26 Feb 2017 - 10:20 Da Smanetton

» Pulsante antivandalo da pannello
Dom 26 Feb 2017 - 10:02 Da Charli48

» Oje Cavetto Anema 'e Core, nun mme scetà (valter)
Sab 25 Feb 2017 - 21:21 Da Calbas

» [GE] Vendo Nuforce STA 100
Sab 25 Feb 2017 - 19:12 Da scontin

» MOD per Scyte Kro Craft rev B - come moddare un bestbuy con pochi euro !
Sab 25 Feb 2017 - 17:26 Da Snap

» Breeze Audio TPA3116 a 20 euro spedizione compresa
Sab 25 Feb 2017 - 17:22 Da alexdelli

» Sos cd
Sab 25 Feb 2017 - 17:22 Da gigetto

» Testina Sanyo tp 625 help
Sab 25 Feb 2017 - 15:38 Da beppe61

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
giucam61
 
scontin
 
Kha-Jinn
 
alexdelli
 
GP9
 
thechain
 
dtraina
 
Seti
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
Kha-Jinn
 
lello64
 
fritznet
 
dinamanu
 
TODD 80
 
GP9
 
alexdelli
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15403)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10260)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8791)
 

Statistiche
Abbiamo 10638 membri registrati
L'ultimo utente registrato è mecoc

I nostri membri hanno inviato un totale di 779592 messaggi in 50695 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 66 utenti in linea :: 11 Registrati, 1 Nascosto e 54 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Aunktintaun, Dieci13, dtraina, elleeffe, giucam61, Masterix, mauz, Snap, tdk240, Terenzio Catrame, Tinomn

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Info problema tensioni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Info problema tensioni

Messaggio  Fedeb il Ven 27 Gen 2012 - 21:33

Buona sera, avrei un quesito da porre agli esperti del forum. Hò realizzato il vecchi LX1240 di NE secondo lo schema modificato per farlo funzionare con 2 valvole 6L6. Dal sito dove hò trovato la modifica suggeriscono di sostituire la resistenza di catodo (220 ohm) con un potenziometro per poter tarare perfettamente il tutto. Ora le mie domande sono le seguenti. Premesso che tutto funziona :

1- se al posto della resistenza ci metto un potenziometro da 3,5 watt (che mi avanza) per regolare polarizzazione devo sempre controllare l'assorbimento a vuoto della valvola? (o comunque ricavarla dalla caduta di tensione di tale resistenza?)

2 - pubblico schema e valori rilevati nella mia costruzione, mi pare che la tensione di 295 volt sia troppo alta, specialmente dopo la resistenza da 120 ohm 2 watt , mi aspettavo di vedere lavorare la valvole a circa 250 volt che da tabelle dovrebbe corrispondere a un uscita da 2500 ohm.

3 - considerando che lavora a circa 300 volt, avendo 18,88 volt di caduta sulla resistenza di catodo (18,88:220=0,085 ) quindi assorbimento di 85 mA , in sostanza sempre da curve altissimo.

Chi mi può aiutare e dire se la mia teoria è giusta? Grazie

P.s. le tensioni ( 295 e 294 volt) le hò misurate riferite a massa.

Fedeb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.04.11
Numero di messaggi : 24
Località : Udine
Impianto : Amplificatore valvolare

Tornare in alto Andare in basso

info bis

Messaggio  Fedeb il Sab 28 Gen 2012 - 15:52

Piccola aggiunta, hò misurato la tensione che c'è tra il trasfo di uscita e la valvola e anche quì misuro 296 volt, mentre sullo schema originale sono indicati 265. Proprio nessuno ha idee? Ho fatto una domanda difficilissima?

Fedeb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.04.11
Numero di messaggi : 24
Località : Udine
Impianto : Amplificatore valvolare

Tornare in alto Andare in basso

Re: Info problema tensioni

Messaggio  Switters il Sab 28 Gen 2012 - 21:30

@Fedeb ha scritto:Ho fatto una domanda difficilissima?

Non credo, forse chi è in grado di risponderti adesso ha il saldatore in mano Very Happy Very Happy
Vedrai che prima o poi qualcuno che può rispondere legge il topic Wink

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Info problema tensioni

Messaggio  Fedeb il Sab 28 Gen 2012 - 23:40

@Switters ha scritto:
@Fedeb ha scritto:Ho fatto una domanda difficilissima?

Non credo, forse chi è in grado di risponderti adesso ha il saldatore in mano Very Happy Very Happy
Vedrai che prima o poi qualcuno che può rispondere legge il topic Wink

finiranno stagno e punte prima o poi...

Fedeb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.04.11
Numero di messaggi : 24
Località : Udine
Impianto : Amplificatore valvolare

Tornare in alto Andare in basso

Re: Info problema tensioni

Messaggio  iperv il Dom 29 Gen 2012 - 0:00

@Fedeb ha scritto:Buona sera, avrei un quesito da porre agli esperti del forum. Hò realizzato il vecchi LX1240 di NE secondo lo schema modificato per farlo funzionare con 2 valvole 6L6. Dal sito dove hò trovato la modifica suggeriscono di sostituire la resistenza di catodo (220 ohm) con un potenziometro per poter tarare perfettamente il tutto. Ora le mie domande sono le seguenti. Premesso che tutto funziona :

1- se al posto della resistenza ci metto un potenziometro da 3,5 watt (che mi avanza) per regolare polarizzazione devo sempre controllare l'assorbimento a vuoto della valvola? (o comunque ricavarla dalla caduta di tensione di tale resistenza?)

2 - pubblico schema e valori rilevati nella mia costruzione, mi pare che la tensione di 295 volt sia troppo alta, specialmente dopo la resistenza da 120 ohm 2 watt , mi aspettavo di vedere lavorare la valvole a circa 250 volt che da tabelle dovrebbe corrispondere a un uscita da 2500 ohm.

3 - considerando che lavora a circa 300 volt, avendo 18,88 volt di caduta sulla resistenza di catodo (18,88:220=0,085 ) quindi assorbimento di 85 mA , in sostanza sempre da curve altissimo.

Chi mi può aiutare e dire se la mia teoria è giusta? Grazie

P.s. le tensioni ( 295 e 294 volt) le hò misurate riferite a massa.


Ciao.
Non serve misurare a vuoto, puoi aggiungere una resistenza da 10 ohm in serie al potenziometro.
Prima, però, abbi cura di regolare il potenziometro a, diciamo, 490ohm (a vuoto, puoi farlo col tester). Controlla comunque prima sul datasheet se a 490ohm la tensione del punto di lavoro rientri ancora o superi solo di poco nelle specifiche della valvola.
In questo modo la sostituzione sarà indolore e potrai diminuire la resistenza a piccoli passi, misurando la caduta di tensione sulla R da 10ohm.
Es con 20V di caduta tra catodo e massa:
20 - [490/(490 + 10)]*20 = 0,4V sulla R da 10 ohm, che vuol dire:
0,4 / 10 = 0,04A= 40mA.
Considera che raddoppiare le valvole equivale, se utilizzi lo stesso trafo di uscita, a dimezzare il carico visto da ognuna, quindi il punto di lavoro cambia in maniera pesante, e in maniera non proporzionale, dato che vari la pendenza della retta di carico, e, in più, i dispositivi elettronici non sono lineari.
Naturalmente non sarà necessario fare il primo calcolo, dato che potrai misurarlo col tester.
Considerando un assorbimento max di 100mA, per la R da 10ohm dovrai prevedere una capacità dissipante pari a: (0,1^2)*10 = 0,1W.
Comunque, meglio esagerare, io la metterei da 1/2W.
Quando avrai regolato bene sostituisci nuovamente il potenziometro con una R 'custom' (combinazioni serie / parallelo); non è bene avere un potenziometro in un punto così delicato.
Ancora meglio sarebbe sostituire il tutto con degli zener di tensione pari alla caduta sul catodo.
Per quanto riguarda la tensione di alimentazione, non è necessariamente strano che non sia cambiato nulla tra la r da 220 e quella da 120, visto che, almeno mi sembra di capire, hai effettuato la sotituzione insieme all'aggiunta della seconda valvola.
In ogni caso, sono andato un po' a intuito, dovresti essere più preciso, magari postare il link alla modifica, così da avere più chiaro il quadro.
E magari le curve del tubo a triodo.
Saluti!

iperv
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.06.09
Numero di messaggi : 616
Località : Cava d'aliga - Scicli (Rg)
Impianto : Eterogeneo

Tornare in alto Andare in basso

delucidazioni

Messaggio  Fedeb il Dom 29 Gen 2012 - 16:56

A dire il vero non hò capito molto esattamente, comunque riallego lo schema con nuove misurazioni.
Rilevo tra trasfo e valvola (freccia in BLU) circa 294 volt. Vi chiedo se è giusto che invece la valvola dovrebbe averne circa 250 per lavorare giusta con i miei trasfo da 2200 ohm.
Hò provato ad aggiungere una resistenza da 330 ohm (disegnata in verde) e la tensione scende a circa 265 volt, ma aggiungere tale resistenza è corretto?

La resistenza da 220 ohm (cerchiata in giallo) che come ho detto ha un caduta di 18,88 volt la posso sostituire con il potenziometro da 470 ohm 4 watt che mi avanza e provare a tarare stando nel range dei 200 - 300 ohm come suggerito dove hò reperito lo schema? Vorrei lasciare il potenziometro cosi se cambio valvola (sempre 6l6) posso tarare subito facilemte.

Spero di avervi spiegato un pò meglio e di avere info . grazie
[img][/img]

Fedeb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.04.11
Numero di messaggi : 24
Località : Udine
Impianto : Amplificatore valvolare

Tornare in alto Andare in basso

Re: Info problema tensioni

Messaggio  iperv il Mer 1 Feb 2012 - 16:10

Mmm...no,
non ho capito bene il quadro:

1)qual è il tuo reale circuito?
2)qual è il circuito esatto che vuoi realizzare?
3)qual è il link del progetto dove si parla della modifica?
4)sai polarizzare le valvole da datasheet?

iperv
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.06.09
Numero di messaggi : 616
Località : Cava d'aliga - Scicli (Rg)
Impianto : Eterogeneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Info problema tensioni

Messaggio  Fedeb il Mer 1 Feb 2012 - 22:30

@iperv ha scritto:Mmm...no,
non ho capito bene il quadro:

1)qual è il tuo reale circuito?
2)qual è il circuito esatto che vuoi realizzare?
3)qual è il link del progetto dove si parla della modifica?
4)sai polarizzare le valvole da datasheet?

1 , quello che hò allegato (senza la resistenza verde)
2, già fatto quello allegato
3, eccolo quà : http://digilander.libero.it/giovannidefilippo/progetti/LX1240/lx1240.htm la modifica per la 6L6
4, e...beh ci provo ma se il forum mi aiutasse sarebbe .... un altra musica :-)


P.s. hò misurato l'assorbimento a vuoto con la sonda bias che mi sono costruito, 84 mA, non sono troppi?

Fedeb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.04.11
Numero di messaggi : 24
Località : Udine
Impianto : Amplificatore valvolare

Tornare in alto Andare in basso

?????

Messaggio  Fedeb il Mer 8 Feb 2012 - 22:03

zero idee? nessun aiuto?
mah....

Fedeb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.04.11
Numero di messaggi : 24
Località : Udine
Impianto : Amplificatore valvolare

Tornare in alto Andare in basso

risolto

Messaggio  Fedeb il Gio 16 Feb 2012 - 23:10

Grazie comunque, abbassato la tensione a circa 260 volt prima dell' induttanza e tutto si è risolto.
Grazie dell' aiuto.

Fedeb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.04.11
Numero di messaggi : 24
Località : Udine
Impianto : Amplificatore valvolare

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum