T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Oggi alle 1:18 Da Aunktintaun

» quale classe T economico più musicale?
Oggi alle 0:13 Da giucam61

» Quale Gira ?
Oggi alle 0:01 Da kalium

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Ieri alle 23:31 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Ieri alle 21:07 Da nerone

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri alle 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Ieri alle 19:57 Da giucam61

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 16:22 Da giucam61

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 15:27 Da Seti

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Ieri alle 15:09 Da RAIS

» Consiglio lettore Blu-ray
Ieri alle 15:08 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Ieri alle 14:07 Da nerone

» NuforceDDa 120
Ieri alle 13:44 Da dinamanu

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Ieri alle 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Consiglio cuffie in-ear
Dom 23 Apr 2017 - 20:11 Da uncletoma

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

» Caterham Seven Exclusive
Sab 22 Apr 2017 - 20:08 Da natale55

» Jamo S 626
Sab 22 Apr 2017 - 19:29 Da giucam61

» Non riesco ad ascoltare più il CD....
Sab 22 Apr 2017 - 19:26 Da giucam61

» impianto entry -level
Sab 22 Apr 2017 - 18:44 Da Motogiullare

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Sab 22 Apr 2017 - 16:22 Da Motogiullare

» Il numero uno ci ha lasciati...
Sab 22 Apr 2017 - 1:38 Da scontin

» Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi
Sab 22 Apr 2017 - 0:39 Da giucam61

» Gabris amp Calypso
Ven 21 Apr 2017 - 17:16 Da giucam61

» Vendo Cayin 220 CU
Ven 21 Apr 2017 - 16:44 Da wolfman

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784323 messaggi in 50982 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
anto.123
 
dinamanu
 
nerone
 
Egidio Catini
 
Zio
 
gianni1879
 
Seti
 
Silver Black
 
RAIS
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8914)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 27 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 27 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

il primo impiantino serio (più o meno...)

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  MarmottassassinA il Ven 20 Mar 2009 - 15:09

Un cordiale saluto a tutti i presenti. Inanzi tutto voglio ringraziarvi per avermi fatto tornare la voglia di ascoltare la musica in buona riproduzione a costi umani.
Proprio non ne posso più di ascoltare suddetta arte con questi microcosi attaccati al computer Suicide Evil or Very Mad Sick
per ora ho comprato l'ormai omnipresente trevi(il 3540) visto quello che ho letto in molti ha un buon rapporto qualità/prezzo ma ora veniamo al punto.
Ho addocchiato questi diffusori: http://www.musicalstore2005.com/strumenti_musicali_behringer-truth-b2031p-coppia-monitor-passivi-studio-150w-p-666.html.
Qualcuno li conosce o li ha ascoltati? sono ben accetti consigli su prodotti simli.
Vorrei sapere da voi espertoni e non che ampli collegarci e magari i cavi da utilizzare nell'impianto.
GRAZIE in anticipo per i saggi consigli e scusate per il poema qui sopra lol!

MarmottassassinA
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 20.03.09
Numero di messaggi : 7
Località : Cinisello Balsamo (Milano)
Impianto : ci spiace informarla che l'oggetto da lei richiesto è in fase di costruzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  daniele il Ven 20 Mar 2009 - 15:15

Ciao,
se usi la funzione "Cerca" mi sembra che qualcuno avesse quelle casse qui nel forum

daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  maurizio3929 il Ven 20 Mar 2009 - 15:20

Credo li possegga proprio il buon Maurarte...
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  MarmottassassinA il Ven 20 Mar 2009 - 17:39

@daniele ha scritto:Ciao,
se usi la funzione "Cerca" mi sembra che qualcuno avesse quelle casse qui nel forum

grazie del consiglio Smile forse ai ragione avrei dovuto cercare con più attenzione study
sò che non si è capito cmq quello che più mi interessava era sapere che ampli abbinarli
(i diffusori hanno un impedenza di 4 ohm) e anche quanto spendere in cavi visto che io di queste non ne capisco molto

MarmottassassinA
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 20.03.09
Numero di messaggi : 7
Località : Cinisello Balsamo (Milano)
Impianto : ci spiace informarla che l'oggetto da lei richiesto è in fase di costruzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  mgiombi il Ven 20 Mar 2009 - 17:47

Ciao.
Cosa sono i microcosi attaccati al computer che hai usato? Quanto puoi/vuoi spendere? Il tuo ambiente di ascolto?
avatar
mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  Barone Rosso il Ven 20 Mar 2009 - 17:52

@MarmottassassinA ha scritto:
@daniele ha scritto:Ciao,
se usi la funzione "Cerca" mi sembra che qualcuno avesse quelle casse qui nel forum

grazie del consiglio Smile forse ai ragione avrei dovuto cercare con più attenzione study
sò che non si è capito cmq quello che più mi interessava era sapere che ampli abbinarli
(i diffusori hanno un impedenza di 4 ohm) e anche quanto spendere in cavi visto che io di queste non ne capisco molto

virtue.one
http://www.tforumhifi.com/ta-2022-ta-2020-e-altri-chip-derivati-f4/virtue-audio-one-eccolo-appena-arrivato-t1925.htm

Non l'ho mai sentito va vado sulla fiducia. Poi se è davvero meglio del ta 10.1 ...

Se vuoi il rapporto qualità prezzo portato alle estreme conseguenze allora sure electronics.
http://www.sure-electronics.com/product/goods.php?id=12


Ultima modifica di Barone Rosso il Ven 20 Mar 2009 - 18:16, modificato 1 volta
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  MarmottassassinA il Ven 20 Mar 2009 - 18:08

ciao e grazie dei consigli Hello cerco subito info
se può essere utile l'ambiente d'ascolto è di circa 16mq

MarmottassassinA
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 20.03.09
Numero di messaggi : 7
Località : Cinisello Balsamo (Milano)
Impianto : ci spiace informarla che l'oggetto da lei richiesto è in fase di costruzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  Barone Rosso il Ven 20 Mar 2009 - 18:17

Ho corretto il Link ....

Comunque la sure la dovresti modificare.
Per uno che è a digiuno di elettronica non va proprio bene.

Penso che entrambi gli ampli dovrebbero andare bene per il tuo locale.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  MarmottassassinA il Ven 20 Mar 2009 - 19:14

@Barone Rosso ha scritto:
Ho corretto il Link ....

Comunque la sure la dovresti modificare.
Per uno che è a digiuno di elettronica non va proprio bene.

Penso che entrambi gli ampli dovrebbero andare bene per il tuo locale.

rinnovo i ringraziamenti Smile
in effetti l'ampli sotto il profilo tecnico è il componente che più mi disorienta Don't know
mi sono scaricato le istruzioni in pdf e il costruttore raccomanda per i miei ambiti diffusori
(quelli da 150w) un ampli da 300w su 4 ohm!!!
e poi vengo a sapere che basta una scatoletta 6+6w per pilotarle.
a essere sinceri mi sento un pò confuso scratch

MarmottassassinA
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 20.03.09
Numero di messaggi : 7
Località : Cinisello Balsamo (Milano)
Impianto : ci spiace informarla che l'oggetto da lei richiesto è in fase di costruzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  Barone Rosso il Ven 20 Mar 2009 - 20:40

@MarmottassassinA ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
Ho corretto il Link ....

Comunque la sure la dovresti modificare.
Per uno che è a digiuno di elettronica non va proprio bene.

Penso che entrambi gli ampli dovrebbero andare bene per il tuo locale.

rinnovo i ringraziamenti Smile
in effetti l'ampli sotto il profilo tecnico è il componente che più mi disorienta Don't know
mi sono scaricato le istruzioni in pdf e il costruttore raccomanda per i miei ambiti diffusori
(quelli da 150w) un ampli da 300w su 4 ohm!!!
e poi vengo a sapere che basta una scatoletta 6+6w per pilotarle.
a essere sinceri mi sento un pò confuso scratch

Forse con quei diffusori, da 89dB, sarebbe meglio il virtue one, più potente ma vista la situazione di ascolto, locale piccolo, 6w dovrebbero bastare.

Quella della potenza negli stereo è solo una balla. È un dato che non ha senso di esistere.

Con 30w di potenza andresti tranquillamente sopra i 100 dB di pressione acustica. Se vuoi danneggiarti l'udito fa pure.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  MarmottassassinA il Ven 20 Mar 2009 - 20:57

@Barone Rosso ha scritto:
@MarmottassassinA ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
Ho corretto il Link ....

Comunque la sure la dovresti modificare.
Per uno che è a digiuno di elettronica non va proprio bene.

Penso che entrambi gli ampli dovrebbero andare bene per il tuo locale.

rinnovo i ringraziamenti Smile
in effetti l'ampli sotto il profilo tecnico è il componente che più mi disorienta Don't know
mi sono scaricato le istruzioni in pdf e il costruttore raccomanda per i miei ambiti diffusori
(quelli da 150w) un ampli da 300w su 4 ohm!!!
e poi vengo a sapere che basta una scatoletta 6+6w per pilotarle.
a essere sinceri mi sento un pò confuso scratch

Forse con quei diffusori, da 89dB, sarebbe meglio il virtue one, più potente ma vista la situazione di ascolto, locale piccolo, 6w dovrebbero bastare.

Quella della potenza negli stereo è solo una balla. È un dato che non ha senso di esistere.

Con 30w di potenza andresti tranquillamente sopra i 100 dB di pressione acustica. Se vuoi danneggiarti l'udito fa pure.

ma infatti anche io non ci credevo quano l'ho letto è chiaro che le cifre sono montate ma non capisco perchè in maniera così spudorata Scream
mi è venuto subito in mente il paragone con gli ampli per le chitarre;anche in una sala molto grande con un 50w butti giù i muri se alzi un bel pò, figuriamoci con uno da 300w
(sono quelli a 4 coni con testata separata),al primo accordo ti sanguinerebbero le orecchie Orrified

MarmottassassinA
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 20.03.09
Numero di messaggi : 7
Località : Cinisello Balsamo (Milano)
Impianto : ci spiace informarla che l'oggetto da lei richiesto è in fase di costruzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  Silver Black il Sab 21 Mar 2009 - 1:07

@MarmottassassinA ha scritto:ma infatti anche io non ci credevo quano l'ho letto è chiaro che le cifre sono montate ma non capisco perchè in maniera così spudorata Scream
mi è venuto subito in mente il paragone con gli ampli per le chitarre;anche in una sala molto grande con un 50w butti giù i muri se alzi un bel pò, figuriamoci con uno da 300w
(sono quelli a 4 coni con testata separata),al primo accordo ti sanguinerebbero le orecchie Orrified

Magari non intendevano watt RMS, ma watt PMPO.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15455
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  Barone Rosso il Sab 21 Mar 2009 - 8:12

@Silver Black ha scritto:
@MarmottassassinA ha scritto:ma infatti anche io non ci credevo quano l'ho letto è chiaro che le cifre sono montate ma non capisco perchè in maniera così spudorata Scream
mi è venuto subito in mente il paragone con gli ampli per le chitarre;anche in una sala molto grande con un 50w butti giù i muri se alzi un bel pò, figuriamoci con uno da 300w
(sono quelli a 4 coni con testata separata),al primo accordo ti sanguinerebbero le orecchie Orrified

Magari non intendevano watt RMS, ma watt PMPO.

Potenza di picco Suspect

In un amplificatore la potenza massima sono i watt RMS subito prima del clipping, andare oltre non ha senso. Sarebbe poco di più e molto distorto.

In un diffusore la potenza massima non si sa cosa voglia dire ....
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  MarmottassassinA il Sab 21 Mar 2009 - 13:38

@Barone Rosso ha scritto:
@Silver Black ha scritto:
@MarmottassassinA ha scritto:ma infatti anche io non ci credevo quano l'ho letto è chiaro che le cifre sono montate ma non capisco perchè in maniera così spudorata Scream
mi è venuto subito in mente il paragone con gli ampli per le chitarre;anche in una sala molto grande con un 50w butti giù i muri se alzi un bel pò, figuriamoci con uno da 300w
(sono quelli a 4 coni con testata separata),al primo accordo ti sanguinerebbero le orecchie Orrified

Magari non intendevano watt RMS, ma watt PMPO.

Potenza di picco Suspect

In un amplificatore la potenza massima sono i watt RMS subito prima del clipping, andare oltre non ha senso. Sarebbe poco di più e molto distorto.

In un diffusore la potenza massima non si sa cosa voglia dire ....

sulle istruzioni c'è scritto solo stado finale di potenza consigliato
cmq ho deciso di aquistare uno degli ampli da te consigliati,sapresti darmi qualche link?
ultima cosa vorrei avere chiarezza riguardo ai cavi,quali devo comprare e quanto devo spendere,oppure è meglio che me li costruisca da solo?(scusate se insisto ma venendo dal mondo dai compattoni e dai minidiff. per i computer Sick )
grazie in anticipo
ciao a tutti

MarmottassassinA
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 20.03.09
Numero di messaggi : 7
Località : Cinisello Balsamo (Milano)
Impianto : ci spiace informarla che l'oggetto da lei richiesto è in fase di costruzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  QUALITY SOUND il Sab 21 Mar 2009 - 14:03

@Barone Rosso ha scritto:
In un diffusore la potenza massima non si sa cosa voglia dire ....
In un diffusore la potenza massima significa:potenza massima sopportabile........

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  Barone Rosso il Sab 21 Mar 2009 - 14:04

@MarmottassassinA ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
@Silver Black ha scritto:
@MarmottassassinA ha scritto:ma infatti anche io non ci credevo quano l'ho letto è chiaro che le cifre sono montate ma non capisco perchè in maniera così spudorata Scream
mi è venuto subito in mente il paragone con gli ampli per le chitarre;anche in una sala molto grande con un 50w butti giù i muri se alzi un bel pò, figuriamoci con uno da 300w
(sono quelli a 4 coni con testata separata),al primo accordo ti sanguinerebbero le orecchie Orrified

Magari non intendevano watt RMS, ma watt PMPO.

Potenza di picco Suspect

In un amplificatore la potenza massima sono i watt RMS subito prima del clipping, andare oltre non ha senso. Sarebbe poco di più e molto distorto.

In un diffusore la potenza massima non si sa cosa voglia dire ....

sulle istruzioni c'è scritto solo stado finale di potenza consigliato
cmq ho deciso di aquistare uno degli ampli da te consigliati,sapresti darmi qualche link?
ultima cosa vorrei avere chiarezza riguardo ai cavi,quali devo comprare e quanto devo spendere,oppure è meglio che me li costruisca da solo?(scusate se insisto ma venendo dal mondo dai compattoni e dai minidiff. per i computer Sick )
grazie in anticipo
ciao a tutti

Virtue One:
http://store.virtueaudio.com/product-p/vrtu-ia-ap11-1.htm

Per dettagli sulla vendita e consegna ecc... guarda i topic appositi:
http://www.tforumhifi.com/ta-2022-ta-2020-e-altri-chip-derivati-f4/

Sure:
http://www.sure-electronics.com/product/goods.php?id=12

L'ampli è quello che vedi una scheda nuda e cruda da 26 dollari .... se conosci un tecnico elettronico te la puoi far modificare e il risultato è formidabile.


Cavi, direi 10 euro max.

Visto che sembra che conosci qualche chitarrista guarda qui:
http://www.tforumhifi.com/cavi-f13/cavi-per-chitarra-t2285.htm
[Autocostruito Very Happy]
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  MarmottassassinA il Sab 21 Mar 2009 - 14:41

@Barone Rosso ha scritto:
@MarmottassassinA ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
@Silver Black ha scritto:
@MarmottassassinA ha scritto:ma infatti anche io non ci credevo quano l'ho letto è chiaro che le cifre sono montate ma non capisco perchè in maniera così spudorata Scream
mi è venuto subito in mente il paragone con gli ampli per le chitarre;anche in una sala molto grande con un 50w butti giù i muri se alzi un bel pò, figuriamoci con uno da 300w
(sono quelli a 4 coni con testata separata),al primo accordo ti sanguinerebbero le orecchie Orrified

Magari non intendevano watt RMS, ma watt PMPO.

Potenza di picco Suspect

In un amplificatore la potenza massima sono i watt RMS subito prima del clipping, andare oltre non ha senso. Sarebbe poco di più e molto distorto.

In un diffusore la potenza massima non si sa cosa voglia dire ....

sulle istruzioni c'è scritto solo stado finale di potenza consigliato
cmq ho deciso di aquistare uno degli ampli da te consigliati,sapresti darmi qualche link?
ultima cosa vorrei avere chiarezza riguardo ai cavi,quali devo comprare e quanto devo spendere,oppure è meglio che me li costruisca da solo?(scusate se insisto ma venendo dal mondo dai compattoni e dai minidiff. per i computer Sick )
grazie in anticipo
ciao a tutti

Virtue One:
http://store.virtueaudio.com/product-p/vrtu-ia-ap11-1.htm

Per dettagli sulla vendita e consegna ecc... guarda i topic appositi:
http://www.tforumhifi.com/ta-2022-ta-2020-e-altri-chip-derivati-f4/

Sure:
http://www.sure-electronics.com/product/goods.php?id=12

L'ampli è quello che vedi una scheda nuda e cruda da 26 dollari .... se conosci un tecnico elettronico te la puoi far modificare e il risultato è formidabile.


Cavi, direi 10 euro max.

Visto che sembra che conosci qualche chitarrista guarda qui:
http://www.tforumhifi.com/cavi-f13/cavi-per-chitarra-t2285.htm
[Autocostruito Very Happy]

ti ringrazio molto barone rosso mi hai aiutato a chiarirmi le idee Oki (e fidati ne ho davvero bisogno Hehe ).

MarmottassassinA
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 20.03.09
Numero di messaggi : 7
Località : Cinisello Balsamo (Milano)
Impianto : ci spiace informarla che l'oggetto da lei richiesto è in fase di costruzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  Barone Rosso il Sab 21 Mar 2009 - 18:45

@MarmottassassinA ha scritto:

ti ringrazio molto barone rosso mi hai aiutato a chiarirmi le idee Oki (e fidati ne ho davvero bisogno Hehe ).

Mi ero quasi dimenticato del fenice 20
http://www.s3shop.it/

Una manciata di euro ed è tuo, è simile alla sure e costa poco di più.
Con qualche modifica dovrebbe essere formidabile.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  schwantz34 il Sab 21 Mar 2009 - 18:47

@Barone Rosso ha scritto:
@MarmottassassinA ha scritto:

ti ringrazio molto barone rosso mi hai aiutato a chiarirmi le idee Oki (e fidati ne ho davvero bisogno Hehe ).

Mi ero quasi dimenticato del fenice 20
http://www.s3shop.it/

Una manciata di euro ed è tuo, è simile alla sure e costa poco di più.
Con qualche modifica dovrebbe essere formidabile.

--------------------MESSAGGIO PROMOZIONALE-----------------------------------------

S3SHOP
----------------------------------------------------------------------------------------
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

il primo impiantino serio(più o meno)

Messaggio  florin il Sab 21 Mar 2009 - 21:19

Caro schwantz 34 non era vietato di fare pubblicita su questo forum?
Questa scheda mi piace di piu della Fenice 20......
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  Flightangel il Sab 21 Mar 2009 - 21:29

@florin ha scritto:Caro schwantz 34 non era vietato di fare pubblicita su questo forum?
Questa scheda mi piace di piu della Fenice 20......

Dove è in vendita questa scheda?
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  pallapippo il Sab 21 Mar 2009 - 21:35

@Flightangel ha scritto:Dove è in vendita questa scheda?
http://www.audiophonics.fr/amplificateurs-diy-c-23.html

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5050
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

il primo impiantino serio(più o meno)

Messaggio  florin il Sab 21 Mar 2009 - 22:00

http://www.audiophonics.eu/dac-707-usb-super-pro-cs8416-cs4398-p-4379.html:Un DAC 707 usb superpro a 89 euro.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: il primo impiantino serio (più o meno...)

Messaggio  cestma il Dom 22 Mar 2009 - 0:42

@florin ha scritto:Caro schwantz 34 non era vietato di fare pubblicita su questo forum?
Questa scheda mi piace di piu della Fenice 20......

Ciao, è da diversi mesi che uso questa scheda, nella versione già assemblata, e devo dire che suona davvero bene (assolutamente alimentata a batteria!). Qualche giono fà l'ho confrontata con il Trends e ha retto il confronto con onore, forse è un po' più sbilanciata verso gli alti, ma non dimentichiamoci che costa 100€ in meno del blasonato concorrente!
Paragonata allo YuLong t-amp, arrivatomi da qualche giorno, l'audiophonics (con la PSU KingRex, per me in tutto simile alla batteria) mi sembra decisamente più gradevole.
Non ho mai avuto modo d'ascoltare la Fenice 20, per cui non posso esprimermi sull'eventuale differenza tra le due schede.
avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

il primo impiantino serio(più o meno)

Messaggio  florin il Dom 22 Mar 2009 - 10:13


Cestma a scritto:

Ciao, è da diversi mesi che uso questa scheda, nella versione già assemblata, e devo dire che suona davvero bene (assolutamente alimentata a batteria!). Qualche giono fà l'ho confrontata con il Trends e ha retto il confronto con onore, forse è un po' più sbilanciata verso gli alti, ma non dimentichiamoci che costa 100€ in meno del blasonato concorrente!
Paragonata allo YuLong t-amp, arrivatomi da qualche giorno, l'audiophonics (con la PSU KingRex, per me in tutto simile alla batteria) mi sembra decisamente più gradevole.
Non ho mai avuto modo d'ascoltare la Fenice 20, per cui non posso esprimermi sull'eventuale differenza tra le due schede.

Hai cambiato i condensatori d'ingresso?Grazie per le tue informazioni,adesso questa scheda mi piace di più,l'ho messa sul mio elenco per le future spese.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum