T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Trova le differenze...
Oggi a 12:06 Da Snap

» Ho comprato due nuovi gingilli, cosa ci costruisco attorno?
Oggi a 11:49 Da natale55

» Nuovi Bantam Monoblock !
Oggi a 11:38 Da Pinve

» Hagge, mobile economico per il vostro impianto HiFi.
Oggi a 11:33 Da lello64

» partiamo da zero ma proprio zero?
Oggi a 10:06 Da TODD 80

»  [PD] Gefen USB 2.0 Extender professionale 480 Mbps fino a 100m
Oggi a 10:05 Da blackhole

» Lettore cd Nad
Oggi a 9:57 Da Silmant

» Rasp per il mio primo impiantino
Oggi a 9:45 Da luigigi

» ALIENTEK D8
Oggi a 9:17 Da alexdelli

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Oggi a 7:19 Da nelson1

» The Ten Biggest Lies in Audio
Oggi a 0:52 Da Biagio De Simone

» Vendo Sonus faber Extrema
Oggi a 0:09 Da ilcanterburiano

» Consigli per un novizio!
Ieri a 22:33 Da Sregio

» Lottando con raspberry e volumio
Ieri a 21:37 Da Antonello Alessi

» Venture Electronics VE Monk
Ieri a 21:08 Da TNT16

» collegamento pc - ampli - diffusori
Ieri a 20:22 Da markriv

» Distinzione tra amplificatori caldi o freddi
Ieri a 19:40 Da giucam61

» Quali diffusori Low Cost?
Ieri a 18:32 Da Daniele Pucciarelli

» Autocostruzione casse
Ieri a 18:11 Da Seti

» Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie
Ieri a 17:56 Da sportyerre

» CERCO Alientek d8
Ieri a 17:33 Da dtraina

» Consigli per impianto entry level
Ieri a 16:46 Da riccardik

» Testina Sanyo tp 625 help
Ieri a 14:24 Da p.cristallini

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 12:38 Da CHAOSFERE

» (GE) Vendo DAC per Raspberry IQAudio Pi-DAC+ e Pi-CASE+ (Matt Black) - € 35
Ieri a 9:06 Da dtraina

» Cuffia chiusa economica
Ieri a 1:46 Da sportyerre

» Ampli+DAC+bluetooth tutto-in-uno: Sabaj Audio A2?
Sab 18 Feb 2017 - 19:59 Da GP9

» Consiglio su impianto ta2024
Sab 18 Feb 2017 - 19:03 Da dinamanu

» Player hi fi
Sab 18 Feb 2017 - 18:35 Da nelson1

» Cavi component Hama 1,5m.
Sab 18 Feb 2017 - 18:13 Da wolfman

» Consigliatemi un buon all in One...Alientek oppure...
Sab 18 Feb 2017 - 13:40 Da dtraina

» WarmTone - nuova macchina per stampare i dischi in vinile
Sab 18 Feb 2017 - 13:01 Da dinamanu

» SKETCH ARDUINO PER CONTROLLO SERVOMOTORI
Sab 18 Feb 2017 - 12:27 Da audiomaniaco

» Collegamento MacBook Air e ampli
Sab 18 Feb 2017 - 11:11 Da Fazz

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Sab 18 Feb 2017 - 5:45 Da natale55

» Supporti Giradischi
Sab 18 Feb 2017 - 0:15 Da fritznet

» Che Jazz state ascoltando?
Ven 17 Feb 2017 - 22:21 Da domar

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Ven 17 Feb 2017 - 20:35 Da tamerlano

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Ven 17 Feb 2017 - 19:33 Da CHAOSFERE

» Foobar2000 x Android e Flac+CUE
Ven 17 Feb 2017 - 17:32 Da chopper77

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Ven 17 Feb 2017 - 17:30 Da chopper77

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ven 17 Feb 2017 - 14:25 Da antbom

» A/D D/A
Ven 17 Feb 2017 - 13:48 Da p.cristallini

» Pre Audiolab 8200Q
Ven 17 Feb 2017 - 11:48 Da sound4me

» Riparare Emu 1212m.
Ven 17 Feb 2017 - 10:22 Da Nekro

» DAC wireless/wirelessizzato?
Ven 17 Feb 2017 - 10:11 Da Gert87

» Royd A7 Serie II
Ven 17 Feb 2017 - 9:43 Da thechain

» ANCORA SUI FILTRI tANNOY
Ven 17 Feb 2017 - 9:09 Da Wolf

» Collybia Mambo Player HIFI: Setup e alimentatori
Ven 17 Feb 2017 - 0:23 Da mikelangeloz

» Amplificatore per vecchi diffusori Pioneer CS-444
Gio 16 Feb 2017 - 23:34 Da lollo

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
Biagio De Simone
 
dinamanu
 
natale55
 
CHAOSFERE
 
giucam61
 
alexdelli
 
Pinve
 
Aunktintaun
 
Snap
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
fritznet
 
TODD 80
 
dinamanu
 
Kha-Jinn
 
lello64
 
natale55
 
Aunktintaun
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15402)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10258)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8767)
 

Statistiche
Abbiamo 10612 membri registrati
L'ultimo utente registrato è gmarconi2

I nostri membri hanno inviato un totale di 778619 messaggi in 50636 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 78 utenti in linea :: 10 Registrati, 1 Nascosto e 67 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Dieci13, dinamanu, Fazz, gianlucat73, misterGI, potowatax, Seti, Snap, thechain, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

fine del mal di capo: peachtree dac it

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  Menestrello il Ven 20 Gen 2012 - 19:52

Dopo settimane di letture, discussioni, analisi, test, prove e controprove avevo un gran mal di capo.

Tutti quelli che ho ascoltato mi piacevano - o quasi - e tutti avevano un difetto che me li faceva scartare.

Alla fine ho deciso in 5 minuti: peachtree.
WAF alto, buona recensione confrontato con il jkdac, costo medio.

Ordinato ieri mattina, arrivato oggi alle 16.

Ero convinto che i mal di testa fossero finiti. Invece no.
E' arrivato ma l'alimentatorino sega con cui viene venduto è per le prese amerigane.
Ma porc.. Evil or Very Mad

Ma come?
Non c'è un adattatore??

Vi risparmio il votamento di zebedei con il venditore, le ore di ricerca dell'adattatore che ero convinto di avere per la casa e in cantina, concluse poi con l'acquisto di 2,6€ di pezzo di plastica amerigano-italiano Sad

Ora son qui che l'ascolto, e NON vi metto foto, imballi (carini), impressioni...
gnente de gnente

Ve deve venì un po' di mal di testa pure a voi Laughing Laughing

Smile

Almeno sino a che qualcuno non mi consiglia un buon alimentatore a 9V.
@grunter: le lifepo4 quando son cariche arrivano a 9.9V Ironic Suspect Suspect

Hello

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  adicenter il Ven 20 Gen 2012 - 19:59

@Menestrello ha scritto:Alla fine ho deciso in 5 minuti: peachtree

Ma con tutti i dac che ci sono, proprio quello delle patatine dovevi prenderti? Wink

adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  flovato il Ven 20 Gen 2012 - 20:02

@adicenter ha scritto:Ma con tutti i dac che ci sono, proprio quello delle patatine dovevi prenderti? Wink

La patatina tira. Laughing

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  donluca il Ven 20 Gen 2012 - 20:56

Ma non gliel'avevi detto che lo volevi con la schuko/spina europea? Occhio all'alimentazione allora, non vorrei fosse a 115V e fai un bel flambè...

Io comunque, a scanso d'equivoci, quando compro all'estero specifico sempre voltaggio e tipo di spina, se disponibile.

Ma più che usare un adattatore non ti conviene a 'sto punto prendere direttamente un alimentatore migliore? Razz

donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3647
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  Menestrello il Ven 20 Gen 2012 - 21:12

@donluca ha scritto:Ma non gliel'avevi detto che lo volevi con la schuko/spina europea? Occhio all'alimentazione allora, non vorrei fosse a 115V e fai un bel flambè...

Io comunque, a scanso d'equivoci, quando compro all'estero specifico sempre voltaggio e tipo di spina, se disponibile.

Ma più che usare un adattatore non ti conviene a 'sto punto prendere direttamente un alimentatore migliore? Razz

Ma secondo te, se ho ordinato ieri e mi è arrivato oggi, ho comprato all'estero?
Shocked
Questi alimentatori sega vanno senza problemi da 100 a 230 V.
Un ali migliore? Quale? 9V please

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  zenit il Ven 20 Gen 2012 - 21:20

è un vesso ops cesso!

zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  Menestrello il Ven 20 Gen 2012 - 21:23

@zenit ha scritto:è un vesso ops cesso!
Cosa?
Il dac?
L'alimentatore? Shocked

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  donluca il Ven 20 Gen 2012 - 21:38

@Menestrello ha scritto:Ma secondo te, se ho ordinato ieri e mi è arrivato oggi, ho comprato all'estero?
Shocked
Questi alimentatori sega vanno senza problemi da 100 a 230 V.
Un ali migliore? Quale? 9V please

Cioè, l'hai comprato da un venditore italiano?
E te l'ha venduto con l'alimentatore con presa americana?
Io personalmente gliel'avrei rimandato indietro o l'avrei costretto a vendermi senza sovrapprezzo un alimentatore da 9V con presa italiana, pena feedback negativo.
Sono veramente intollerante a queste "furbate".

Ad ogni modo... personalmente purtroppo non posso aiutarti con gli alimentatori, sicuramente ci sono altri utenti molto meglio informati rispetto a me. Forse potresti addirittura alimentarlo a batteria.

donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3647
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  Menestrello il Ven 20 Gen 2012 - 21:40

Il dac è regolarmente importato in Italia, il venditore non ha colpe.
Si è offerto di rifondermi il costo dell'adattatore (ho speso più di gasolio che di adattatore, ma questo è un altro discorso).

Anche la batteria è un'opzione, ma non saprei quale.

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  Majico il Sab 21 Gen 2012 - 0:50

Azz invidia Lol eyes shut cmq.. quando lo stavo per prendere ho controllato il manuale e non fa cenni ad adattatori europei, tra l altro anche l immagine dell alimentatore è con attacco americano.. Ora vogliamo sapere come suona! Mad

P.S il venditore italiano è forse l unico in Europa che si trovi a un prezzo conveniente, tra l sltro il resto era solo in uk a prezzi più alti, non so perché ma in alti paesi non l avevano .. Ad ogni modo hai fatto bene a prenderlo in patria. Cool

Majico
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.12.11
Numero di messaggi : 152
Località : Cagliari
Impianto : Cuffie: audio-technica ath-m50

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  vastx il Sab 21 Gen 2012 - 1:05

Spero vorrai condividere le impressioni Smile

vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  settore 7-g il Sab 21 Gen 2012 - 2:37

@vastx ha scritto:Spero vorrai condividere le impressioni Smile

Chiaro che almeno due parole le devi da dì! Smile
Poi chiaramente ti dovrai disfare di un notebook in disavanzo! Laughing Laughing Hehe

settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1671
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  Menestrello il Sab 21 Gen 2012 - 9:09

Vabbè...


Iniziamo con l'apertura della scatola



Il dac è bene avvolto in un sacchettino di tela

Ed eccolo qui:



Purtroppo è in stile apple Suspect Hehe quindi è anche carino ed elegante, con una base in gomma anti vibrazioni.

Sono inclusi alimentatore ridicolo e telecomando (sempre utile, lo metterò nella mia collezione di telecomandi Hehe Hehe )


Come si sente?

Ho letto che il suono cambia parecchio dopo il rodaggio, alcuni parlano di 200-300 ore Shocked
La mia prima impressione è di un suono aperto con una buona profondità e dettaglio, magari in basso non quello che mi aspettavo. Strano perché sempre in altri forum parlano del buon buona presenza in basso.
Per ora lo lascio acceso a frullare e macinare, vediamo tra un po' se e come cambia Ok

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  Menestrello il Sab 21 Gen 2012 - 9:18

A proposito della alimentazione:
li lifepo4 sono celle da 3.3V, quindi con un pacco in 3S arrivo a 9.9V.

Forse troppi per questo dac ? Suspect Suspect

Potrei mettere un diodo in serie in modo da avere una caduta di tensione di circa 0.7V

Che dite?
Ironic Rolling Eyes

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  grunter il Sab 21 Gen 2012 - 10:46

Era ora che ti decidessi... certo che dopo tutti i dac esotici che avevi scovato (che io non avevo mai sentito dire) ti sei deciso per un dac piuttosto noto (o quasi)... sarei stato più curioso di ascoltare uno Yulong Sabre D18 ad essere sincero...
Fallo rodare per benino ora.
EDIT:
Leggendo la rece del tuo nuovo dac qui www.computeraudiophile.com/content/Peachtree-Audio-DAC-iT-Review-AKA-DACiT e scorrendo i commenti in fondo ho visto che qualcuno consiglia questo alimentatore lineare 9v originariamente nato per il teralink.
Vai buttati... non può che essere nettamente migliore dell'ali da rasoio elettrico in dotazione.
In particolare dovrebbe essere un bel miglioramente proprio sulle basse e sulla qualità delle alte (o almeno spero).

grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3934
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  donluca il Sab 21 Gen 2012 - 14:18

Ho già comprato da quel venditore ebay, la spedizione, almeno per quel che mi riguarda, è stata veloce e senza problemi. Sotto richiesta spediscono anche come "gift" per evitare la dogana Wink

donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3647
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  Menestrello il Sab 21 Gen 2012 - 15:00

Vai tranquillo che se dichiara gift viene fermato e ti chiedono la ricevuta del pagamento Shut up

Sarebbe da prendere, ma non c'è niente di più vicino e/o economico?

Le Life con diodo? Anche per vedere se c'è qualche differenza Muble

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  Menestrello il Sab 21 Gen 2012 - 19:33

Vabbè...

tanto le batterie son scomode e un alimentatore serve sempre Rolling Eyes

Alla fine ho preso quell'alimentatore, vedremo cosa cambia all'ascolto.


Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  grunter il Sab 21 Gen 2012 - 22:38

In mancanza di una batteria di adeguato voltaggio mi sembra la scelta migliore...
Qui urge un ascolto in quel di casa mia...
Very Happy

grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3934
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  donluca il Dom 22 Gen 2012 - 2:49

@grunter ha scritto:Qui urge un ascolto in quel di casa mia...
Very Happy

E una bella recensione, con tanti confronti Oki

donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3647
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  Menestrello il Mar 24 Gen 2012 - 15:57

ALT!


fermi tutti...

si rincomincia con il mal di capo Sad

Crying or Very sad

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  pallapippo il Mar 24 Gen 2012 - 16:02

@Menestrello ha scritto:ALT!


fermi tutti...

si rincomincia con il mal di capo Sad

Crying or Very sad

Shocked

pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5026
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  Menestrello il Mar 24 Gen 2012 - 16:03

@pallapippo ha scritto:
@Menestrello ha scritto:ALT!


fermi tutti...

si rincomincia con il mal di capo Sad

Crying or Very sad

Shocked

Ebbene si,

il peachtree ritorna al mittente Embarassed

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  vastx il Mar 24 Gen 2012 - 16:28

recesso? pentimento? rottura? Surprised

vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: fine del mal di capo: peachtree dac it

Messaggio  Menestrello il Mar 24 Gen 2012 - 16:29

Sono pentito Sad
Non lo farò mai più Sad

Hehe

Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum