T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Oggi a 9:13 Da luigigi

» Player hi fi
Oggi a 9:07 Da Tasso

» JRiver 22
Oggi a 8:44 Da luigigi

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 1:01 Da SubitoMauro

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 0:35 Da dinamanu

» Recupero vinile rovinato
Oggi a 0:27 Da dinamanu

» nuove diva 262
Oggi a 0:13 Da dinamanu

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 22:57 Da p.cristallini

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 19:41 Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Ieri a 19:00 Da giucam61

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Ieri a 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Ieri a 16:11 Da enrico massa

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 15:52 Da p.cristallini

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Ieri a 15:04 Da R!ck

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Ieri a 12:55 Da dinamanu

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 12:12 Da kondor

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 11:07 Da gigetto

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Ieri a 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Ieri a 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer 30 Nov 2016 - 21:56 Da Milanraf

» Cd conviene ripararlo o....
Mer 30 Nov 2016 - 16:55 Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer 30 Nov 2016 - 16:52 Da giucam61

» Amplificatore morto e giradischi con presa differente
Mer 30 Nov 2016 - 16:01 Da giucam61

» Vendo Tweeter Ciare HT200 [40 euro spediti
Mer 30 Nov 2016 - 14:00 Da MrTheCarbon

» Cross-over digitale senza DAC...
Mer 30 Nov 2016 - 13:44 Da dinamanu

» Cuffie per DAC PRO-JECT HEAD BOX S USB
Mer 30 Nov 2016 - 10:12 Da sportyerre

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8460)
 

Statistiche
Abbiamo 10362 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gabriele Barnabei

I nostri membri hanno inviato un totale di 768895 messaggi in 50036 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 74 utenti in linea :: 6 Registrati, 0 Nascosti e 68 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dieggs, Kha-Jinn, luigigi, MASSIMILIANO PRIVITERA, Masterix, rx78

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Molti dubbi su scelta diffusori

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  schwantz34 il Dom 15 Gen 2012 - 23:13

@R!ck ha scritto:

Dai che c'è spazio per tutti!


effettivamente, pensadoci... la siberia e il deserto del sahara possono tornare utili...




schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15480
Località : bassa padan(i?)a
Impianto :
setup:
IMPIANTO MAIN :casse: EPOS ES22, amps: NVA TSS MKII + NVA A70 MONO (biamp), preamp: NVA P90, cdp:NAIM 5I2, SONY ESD227 "termoionico" , sorgente su "files" e internet radio: SQUEEZEBOX TOUCH+ AUDIOLAB M-DAC pre phono:NVA PHONO2, tt:PIONEER PL71, cart: DENON DL 302, TECHNICS SL1200MK2, cart:DENON DL160, cableria:NVA LS5, NVA SSP

SETUP SCUFF: amp: NVA AP10P, LITTLE DOT MKII, DOCET SCUFFAMP cdp: ARCAM CD192 DIVA, scuff: BEYERD DT990PRO, AKG K550, GRADO SR225, C. AURVANA L! , CABLERIA:NVA


casse in standby:ROYD MINSTREL, REGA XEL, ROYD SINTRA, PODIUM SOUND .5, SONUS FABER PARVA FM2

amp in standby:NVA AP70, INCA TECH CLAYMORE

phono in standby: SONNETEER SEDLEY

tt in standby: SONY, cart: stanton



http://www.youtube.com/watch?v=rbFtVzS1sYY‎

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  SaNdMaN il Dom 15 Gen 2012 - 23:13

@fritznet ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:
....



Appunto, impressione, idee, ecc. non grafici, ma se qualcuno come te li inserisce, non ci vedo nulla di male. Non sto discutendo la pubblicazione di un grafico (ho così tanto potere da impedire a qualcuno di farlo? Non mi sembra), ma sulla reale importanza dello stesso ai fini dell'ascolto. Se per te è importante, ok! Per me non lo è mai stato. Posso? Grazie, al tuo buoncuore. Preferisco sempre le mie orecchie alle montagne russe.
Non ho mai parlato di linguaggio arzigolato. Dove? Quando? Mi puoi quotare la frase dove parlo di linguaggio arzigolato? Grazie!!!
Caro Alfredo probabilmente non hai capito (servirà un grafico?) che di entare nel merito di un grafico, pur conoscendo concettualmente di cosa stai parlando, non me ne frega un emerito c@zzo!!!
Sono stato abbastanza arzigolato?

Guarda che Alfredo stava rispondendo ad Albers Rolling Eyes

Sì, infatti ho corretto.

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  fritznet il Dom 15 Gen 2012 - 23:14

schwantz37 ha scritto:beh... su questo dissento rispettosamente ...la popolazione mondiale cresce a ritmi vertiginosi...mettici poi anche le dimensioni ragguardevoli dei recensori ...lo spazio è quello che è...


Ma io intendevo spazio virtuoso Shocked , virtuale, anzi no, quanto manca all'esaurimento degli indirizzi?
Nemmeno questo, diciamo che mi piace crederlo. Smile

...anche le dimensioni ragguardevoli dei recensori...

Ma Cadeddu è un figurino... Suspect



fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8460
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale, con molto cerume


Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  SaNdMaN il Dom 15 Gen 2012 - 23:25

@fritznet ha scritto:
schwantz37 ha scritto:beh... su questo dissento rispettosamente ...la popolazione mondiale cresce a ritmi vertiginosi...mettici poi anche le dimensioni ragguardevoli dei recensori ...lo spazio è quello che è...


Ma io intendevo spazio virtuoso Shocked , virtuale, anzi no, quanto manca all'esaurimento degli indirizzi?
Nemmeno questo, diciamo che mi piace crederlo. Smile

...anche le dimensioni ragguardevoli dei recensori...

Ma Cadeddu è un figurino... Suspect



Infatti non mi sembra di vedere grafici nelle sue recensioni.E sulla sua professionalità credo ci sia poco da dire.
Poi va beh, c'è chi deve sbizzarrirsi con i microfoni per far schizzare qualche picco ormonale represso per sbalordire lo spettatore di turno. E allora, rispettiamo in rigoroso silenzio questo momento di pura estasi sonora.
Normalmente uso affiancare ai miei diffusori un grafico modello santino per ricordare alle mie orecchie che sbagliano Laughing

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Dom 15 Gen 2012 - 23:39

@fritznet ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:
....



Appunto, impressione, idee, ecc. non grafici, ma se qualcuno come te li inserisce, non ci vedo nulla di male. Non sto discutendo la pubblicazione di un grafico (ho così tanto potere da impedire a qualcuno di farlo? Non mi sembra), ma sulla reale importanza dello stesso ai fini dell'ascolto. Se per te è importante, ok! Per me non lo è mai stato. Posso? Grazie, al tuo buoncuore. Preferisco sempre le mie orecchie alle montagne russe.
Non ho mai parlato di linguaggio arzigolato. Dove? Quando? Mi puoi quotare la frase dove parlo di linguaggio arzigolato? Grazie!!!
Caro Alfredo probabilmente non hai capito (servirà un grafico?) che di entare nel merito di un grafico, pur conoscendo concettualmente di cosa stai parlando, non me ne frega un emerito c@zzo!!!
Sono stato abbastanza arzigolato?

Guarda che Alfredo stava rispondendo ad Albers Rolling Eyes

Infatti... Rolling Eyes Ok

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Dom 15 Gen 2012 - 23:40

@fritznet ha scritto:Ma Cadeddu è un figurino... Suspect

Lui si... Smile
Io peso 126 Kg Embarassed

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Dom 15 Gen 2012 - 23:46

@SaNdMaN ha scritto:Infatti non mi sembra di vedere grafici nelle sue recensioni.E sulla sua professionalità credo ci sia poco da dire.
Poi va beh, c'è chi deve sbizzarrirsi con i microfoni per far schizzare qualche picco ormonale represso per sbalordire lo spettatore di turno. E allora, rispettiamo in rigoroso silenzio questo momento di pura estasi sonora.
Normalmente uso affiancare ai miei diffusori un grafico modello santino per ricordare alle mie orecchie che sbagliano Laughing

Sandman, stai diventando patetico.

Cadeddu non pubblica grafici, ma bisogna anche dire che non li ha mai derisi/ridicolizzati, anzi.

Per essere audiofili o recensori non c'è alcun bisogno di pubblicare grafici, è vero, ma chi lo fa non compie alcun delitto.

Non capisco tutto questo livore nei confronti della nuova figura che sta nascendo, una specie di Minotauro metà uomo e metà grafico: il MISURCOLTONE !!!


Ultima modifica di Alfredo Di Pietro il Dom 15 Gen 2012 - 23:48, modificato 1 volta

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  fritznet il Dom 15 Gen 2012 - 23:48

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
@fritznet ha scritto:Ma Cadeddu è un figurino... Suspect

Lui si... Smile
Io peso 126 Kg Embarassed

Ma infatti mi pareva di aver colto una velata allusione di schwantz37 Laughing

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8460
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale, con molto cerume


Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Dom 15 Gen 2012 - 23:50

@fritznet ha scritto:
@Alfredo Di Pietro ha scritto:
@fritznet ha scritto:Ma Cadeddu è un figurino... Suspect

Lui si... Smile
Io peso 126 Kg Embarassed

Ma infatti mi pareva di aver colto una velata allusione di schwantz37 Laughing

Si, Schwantz37 nutre per me una grande simpatia... Hehe Laughing

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  thepescator il Lun 16 Gen 2012 - 9:22

@Albers ha scritto:

il troppo stroppia, come suol dirsi …

ed il proliferare sui forum tematici in rete di quantità abnormi di prove, recensioni contest, magari organizzati con l’ausilio di forniture specifiche da parte di distributori interessati, ma anche adoperando elettroniche proprie, realizzate il più delle volte con argomenti, frasi, parole, espressioni rigidamente tecniche, grafici con allegate deduzioni di tipo scientifico, in verità ha stufato, vorrei sapere quanti riescono a leggere fino in fondo quel profluvio di arzigogolate ed inverosimili espressioni

ecco, tutto ciò, gentile alfredo, ?non credi che possa influire in modo notevolmente distorsivo sulla semplice ricerca di informazioni in tema da parte di una moltitudine di utenti, costituenti la stragrande maggioranza, che non hanno le spalle adeguate per sopportare un simile bombardamento di dati tecnici e che rischiano di fuorviarne il senso attribuendo all’oggetto in questione un valore drogato da quel senso di meraviglia, di ingenuo sbalordimento che prende tutti noi quando siamo al cospetto di argomenti di sofisticata tecnica e dei quali ci sfuggono i contorni

non ritieni piuttosto che, al più, sia il caso invece di proporre, per esempio, un tipo di,come dire, ‘recensione di investigazione’ ,cioè un tipo di ricerca specifica sui componenti hifi ed in genere sulla qualità della loro distribuzione, proponendo delle prove che oltre alla descrizione fisica in senso lato, con anche cenni di tecnica perché no, ma principalmente incentrata su una indagine condotta in forma strettamente anonima rispetto alla distribuzione ed al brand, tendente a far risaltare il postvendita, in altri termini, la qualità, la sostanza, la bontà, la rapidità , il rispetto delle prerogative dei clienti, la facile o meno raggiungibilità dell’assistenza, la conclusione di quest’ultima, etc etc

mi dirai che tutto questo costa! in tutti i sensi! ed è per questo che nessuno lo fa

ed è anche, ma non solo, per questo che io aborro quello sdolcinato accumulo di ‘copia/incolla’ che molti si ostinano a chiamare ‘recensione’ Cool

per quanto riguarda il 'non leggerle' , beh, non stiamo a prenderci in giro, anche la pubblicità che ci insegue ovunque, si può anche non leggerla, non sentirla ... ma noi sappiamo che non è così, giusto, alfredo?

ciao Smile

Per mia esperienza le recensioni sono da leggere come un articolo di Donnamoderna, Gentemotori, Chi, ecc dal barbiere o nei momenti di pausa. Non ci si puo' fare un'idea di nulla.
E' solo confrontando le proprie esperienza con le esperienza del recensore che si puo' arrivare ad una certa "comprensione". Diciamo che le recensioni negative sono le più facili da distinguere.. ma non e' che ce ne siano molte in giro.

thepescator
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.12.10
Numero di messaggi : 1003
Località : Lombardia.
Occupazione/Hobby : dipende dai giorni / SAP, Moto, Hifi, pesca
Provincia (Città) : easy
Impianto : Lettore DVD economico
Bushmaster MKII
TK2050
cavi di qualità
Neat Motive 2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  R!ck il Lun 16 Gen 2012 - 10:40

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
Cadeddu non pubblica grafici, ma bisogna anche dire che non li ha mai derisi/ridicolizzati, anzi.

Per essere audiofili o recensori non c'è alcun bisogno di pubblicare grafici, è vero, ma chi lo fa non compie alcun delitto.

Sicuramente Cadeddu ha delle buone orecchie. Chi è allenato ed ha un udito educato a riconoscere diffusori lineari non ha bisogno di misure.
Ma l'orecchio bisogna averlo davvero, non pensare di averlo.

Grafici e misure sono come dei punti di riferimento oggettivi indubbiamente limitati ma molto utili quando non è possibile un'esperienza diretta.

A me piacerebbe vedere delle misure ogni volta che il forumer o peggio il recensore di turno dice cose come miglior rapporto /qualità prezzo.

Già ma quale qualità?
Non potendo fare confronti con l'incisione originale non ci sono termini di paragone oggettivi quindi alla fine qualità è solo un'idea, un pre-giudizio.

Se per qualità audio s'intende fedeltà alla traccia la linearità misurata mi sembra il minimo indispensabile e non sufficiente (non basta certo una sola misura).

Se per qualità audio s'intende fedeltà ad una idea tutta personale di quello che dovrebbe essere la traccia in base a passate esperienze beh allora è tutto possibile visto che la maggior parte (quantitativamente sono più i forumer che le loro recensioni fai date che i recensori professionisti) di chi poi scrive non è Salvatore Accardo nè Riccardo Muti esistono ottime possibilità che non conosca il suono di uno strumento dal vivo (ma anche qui ci sarebbe da discutere visto che a seconda dell'ambiente e dello strumento e della posizione d'ascolto si modifica il suono) e che la ricostruzione tutta mnemmonica del suono strumentale o peggio di un insieme strumentale pecchi proprio nella fedeltà di ricostruzione.

Basterebbe intendersi. Fedeltà di riproduzione della traccia o fedeltà rispetto ad una propria idea di come quella stessa traccia dovrebbe suonare?



Ultima modifica di R!ck il Lun 16 Gen 2012 - 12:15, modificato 7 volte

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4475
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  Albers il Lun 16 Gen 2012 - 11:25

@Alfredo Di Pietro ha scritto: ... arzigogoli, profluvi ed effluvi varii.

... non lo penso gentile Albers

Non capisco perché in forma anonima.
Qui siamo alla criminalizzazione dell'informazione caro Albers...
Per poter dire qualcosa di credibile sulla postvendita bisognerebbe aver comprato l'oggetto in questione, aver avuto dei problemi e apprezzato l'efficienza del servizio di assistenza.
Informazioni precluse al recensore che ha in prova un oggetto Hi Fi per un tempo molto limitato (un mesetto o due in media) e non può certo valutare la qualità, la sostanza, la bontà, la rapidità, il rispetto delle prerogative dei clienti, la facile o meno raggiungibilità dell’assistenza, la conclusione di quest’ultima, etc. etc.
Non credi?
...


nulla quaestio circa il tuo punto di vista sulla faccenda, afferisce alle opinioni strettamente personali sulle quali nulla aggiungo, le mie le conosci già

vorrei comunque chiarire ciò che intendo con l’espressione ‘forma anonima’ che tu hai presa come riferimento per tacciarmi ‘graziosamente’ da demonizzatore dell’informazione

il punto dolente di un acquisto, di qualsiasi acquisto, è il rapporto che si ha con chi ti ha venduto l’oggetto una volta che disgraziatamente si scopra che questo risulti afflitto da problemi più o meno gravi

è da lì che inizia, per il povero acquirente, una sorta di via crucis, un percorso irto di amarezze e frustrazioni che via via si acuiscono tenuto conto dell’assoluta sensazione di impotenza al cospetto di asettiche e strafottenti organizzazioni postvendita che nulla hanno di umano e, di questo aspetto, ne calpestano allegramente i principi

sarebbe invece molto interessante basare una recensione su questo fastidioso aspetto, conducendo in forma strettamente anonima, quindi per esempio acquistando l’oggetto e producendo in esso artificialmente ed in modo sapiente un danno interno elettrico o meccanico, magari di lieve entità, tale da impedirne o ridurne il funzionamento, dopodiché come un semplice ed innocente acquirente seguirne l’iter

queste testimonianze risulterebbero mille volte più probanti e confortanti per il cliente finale rispetto all’aspetto puramente tecnico o ai giudizi personali rilevati con sflize interminabili di brani musicali, di qualsiasi genere e sbudellati, con dovizia di particolari da perizia necrospica, in ogni singolo strumento, soffio, colpo sulla corda, nero strumentale, etc etc

ti dirò, per citare il tuo 'amico' schwantz34, mi risulta molto più utile sapere da parte sua che il signor dunn segua accuratamente con grande serietà il postvendita, prevedendo una solerte quanto pedissequa assistenza, non disgiunta da facilities molto interessanti e protratti nel tempo, accompagnando il tutto dalla sua presenza sempre disponibile, dicevo, mi conforta più questo che leggere una infinità alla n di recensioni ‘alla rustica’ infarcite da grafici, citazioni scientifiche snocciolate con esotiche quanto affascinanti espressioni di fisica tecnica, a volte vedo abachi, ancora più coinvolgenti dei semplici grafici cartesiani di una funzione a due variabili, nella loro aggrovigliata evoluzione di linee e curve

tutto questo ha un costo, è ovvio, ma … onori ed oneri

un appunto finale, non è molto elegante anzi direi un po’ squallido rispondere ad un interlocutore citando, con fine canzonatorio, le stesse espressioni o parole da questi usate magari in assoluta buona fede, è un atto gratuitamente irriguardoso, che rientra nell’ambito del diagramma(a proposito di grafici) proposta dal prof c. cipolla, specie per un esperto della comunicazione come te

ciao

p.s.) per carità, alfredo, tu realizza pure le tue rece come meglio ti viene e conviene, vedo pure che hai pure molto successo … ma un giro per musei a realizzare foto delle meraviglie lì esposte no eh? sarebbe veramente una bella cosa, ho visto le foto degli avvenimenti audio che hai sul sito e, devo dire, sono molto ben fatte

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  Solomon il Lun 16 Gen 2012 - 13:14

Nelle ultime pagine di questo thread, ho avuto l'impressione di aver letto un rimorchio di bisogni più o meno personali.

Misure si, no, post vendita.

1. Le misure sono indispensabili per distinguere un citofono spacciato per hi fi. Mi sembra irragionevole voler condire questa SEMPLICE funzione, con le strambe considerazioni di gente che NON VUOLE E NON SA LEGGERE le misure, non sta CERCANDO il modo per distingere tale citofono, anzi probabilmente ha comprato un citofono e non vuole che si sappia in giro, o che venga PROVATA scientificamente l'appartenenza del citofono al suo REGNO di disgrazie sonore.
Le misure sono indispensabili.

Ad esempio, è indispensabile sapere a quanti DB distorce (vedi MOL) il nostro diffusore nel range tra 20 e 150hz, anche solo per evitare di farlo suonare male. Stessa cosa per tutto il resto delle misurazioni, ognuna con una sua precisa funzione.


2. Le allusioni ai passatempi di Alfredo (fotografia dei monumenti), sono fuori luogo. Alfredo sta dimostrando una grande volontà, e non posso che apprezzare questo nuovo modo di preparare le sue recensioni. Le misure hanno colmato una lacuna, che a mio avviso, era presente nelle prime recensioni ad orecchio. Commenti ai brani, descrizione della costruzione e del progetto, storia del marchio, lettura delle misure, rendono l'immagine del prodotto più completa. Anche per una persona che mai avrà modo di ascoltarlo.


3. Cosa manca. Trovo FONDAMENTALE la presenza non solo di MISURAZIONI (funzionali, mi ripeto, all'individuazione del citofono), ma anche di confronti con dei riferimenti. Volendomi fare una PRECISA idea sul suono di un prodotto, mi conforta l'idea che il recensore possa verificare una maggiore profondità della scena in X prodotto piuttosto che nel suo Y riferimento, o viceversa.
E' SEMPLICEMENTE UTILISSIMO.

Esempio. DAC WEISS BLABLA nel mio setup xyz sviluppa maggiore profondità di scena rispetto al DAC SYNECDOCHE 33. In questo senso trovo utilissime le recensioni ad orecchio di "enjoy the sound", utili ma non complete: mancano le misurazioni. Tutto questo mi costringe a leggere recensioni in 4 lingue, confrontarle, e sperare sempre che qualcuna contenga delle misure.


4. Tutta la storia sul POST VENDITA, che dovrebbe addirittura precedere in ordine di importanza le misure ed i commenti d'ascolto, sembra esprimere una personale esigenza di ALBERS. Esigenza che non capisco.

A mio avviso è importante sapere se un DAC X da 100euro, del tipo "se si guasta dovrai aspettare mesi in attesa di risposta", suona meglio di un DAC Y che costa 1000 euro, però poi se si rompe ti portano il dac nuovo a casa, il caffè, un mazzo di rose, una copia delle elegie duinesi, ecc...

Se il DAC X da 100 euro non si rompe, e suona meglio, probabilmente non vedrò mai la copia delle ELEGIE DUINESI, però avrò ascoltato buona musica, ed avrò risparmiato 900 euro.

Non tutti vogliono essere serviti e riveriti, c'è gente che ha solo 100 euro, e con quelle vuole sentire IL MASSIMO POSSIBILE! Così come c'è gente che preferisce la sicurezza di un cuscino. Sono semplici scelte, ed anche in queste scelte la QUALITA' sonora del prodotto è la principale esperienza da descrivere e raccontare.

Tutte le preoccupazioni del POST VENDITA fanno parte di qualunque AMBITO consumeristico, ci sono regolamentazioni sul CODICE DEL CONSUMO, c'è la garanzia, ci sono le associazioni di consumatori, ci sono i tavoli di conciliazione, ci sono le raccomandate, ed infine ci sono anche gli avvocati. E sicuramente in questa FEROCE catena alimentare, mi sarò dimenticato di nominare altre soluzioni ai problemi di POST VENDITA.

Il post VENDITA in una recensione può essere trattato, a mio avviso, con due semplici righe sul contatto in caso di problemi.

Mi fa piacere che Mr Dunn risponda ai problemi dei suoi clienti, immagino che se fosse Mr Onkyo avrebbe meno tempo per rispondere a tutti, e per risolvere i problemi di tutti i clienti (ho fatto un nome puramente a caso). In altri ambiti, ci sono marchi che hanno buon servizio assistenza, marchi che ne hanno di peggiori. TUTTO QUESTO non ha niente a che vedere con la QUALITA' e le PERFORMANCE del prodotto. LA PERFORMANCE del prodotto e magari la sua qualità costruttiva, è ciò che, A MIO AVVISO, dovrebbe essere ANALIZZATO in una review.


5. Tornando indietro. Le misure sono indispensabili per distinguere un citofono spacciato per hi fi. Poi, ascoltate quel che vi pare, come vi pare. Volete 3 watt e sentite il realismo, ok. Sentite l'oracolo sinfonico aprendo il rubinetto? Ok. Vi emoziona amplificare la carta del panettone? Ok.
Vi ricordo un paio di cose, nella classica forma di dialogo.
TIZIO: "Il mio diffusore ha sensibilità di 96db, non mi servono 100 watt!"
CAZIO: "Bravo Tizio, quanti db hai a 3 metri?"
TIZIO: "...."

Ok finalmente abbiamo 300 watt, siamo a 3 metri, vogliamo avere 110 db a tre metri, siamo dei fighi da paura, PRONTI MUSICA VIA.... e che succede? Che a 3 metri abbiamo distorsione. Già, non sapevamo che la MOL del diffusore mostrava chiaramente che il BASSO del nostro amato diffusore si fermava a 97db prima di distorcere... per portarlo a 110 db a 3 metri, siamo in PURA DISTORSIONE. Che bella vita!

Servono i watt, e serve un diffusore capace di reggere almeno 100db sull'intero RANGE. Altrimenti NISBA REALISMO, NISBA EVENTO CORRETTO, NISBA MUSICA PULITA.

E come fate a sapere vita morte e miracoli del vostro diffusore senza conoscere la MOL? Non potete. Ad orecchio non si può. Ci vuole la MOL.

Mi sa che non ci siamo ancora.

Ultima domanda. Se invece del diffusore da 100db ad 1 metro, avete un diffusore da 87db ad un metro? ....

Qui scatta la paura. E con questo vi saluto! Buon pranzo Wink


Ultima modifica di Solomon il Lun 16 Gen 2012 - 16:46, modificato 3 volte

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -

Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  SaNdMaN il Lun 16 Gen 2012 - 14:05

Eh, ma tutti questi discorsi sono il pane degli audiofili. Fortunatamente non sono un audiofilo nè aspiro a diventarlo. Le mie aspirazione le ho raggiunte da tempo in altri luoghi e campi da gioco.
Nel mio caso, coltivo una passione nel modo più genuino possibile. Che non vuol dire sia quello giusto o sbagliato. Semplicemente acquisto quello che mi piace dopo averlo "assaggiato".
Sicuramente il mio orecchio non sarà quello di Cadeddu o di molti altri "espertoni", ma rimane "il mio orecchio".
Compro diffusori, ampli, ecc. per soddisfare il mio udito e non quello del recensore. E quando mi ritengo soddisfatto non ci sono misure che tengono (non cambio certo idea se poi vedo nel grafico del diffusore una gobba sui 100hz Laughing ).
Posso anche innamorarmi di un diffusore con un suono tipicamente "loudness", e allora? Sticazzi!!! Per me suona bene? E allora se sta bene a me, del grafico me ne sbatto.
Alla fine mi ritengo un fruitore di musica e passo il mio "poco" tempo ad ascoltarla. Non certo a farmi pippe mentali sulla linearità di un c@zzo di grafico.

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  R!ck il Lun 16 Gen 2012 - 16:15

Bravo bene hai fatto un perfetto discorso da...vero audiofilo!
Hehe Hehe Hehe

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4475
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  blues 66 il Lun 16 Gen 2012 - 21:38

@Solomon .... Le ultime parole son veritiere
Chapeaux !!
Purtroppo , una volta me le hanno spiegate ( risposta in frequenza / e la famosa MOL )..ma ora non ricordo come si leggon i grafici
Ora domandone che vi Fò ... : " Voi audiofili oh Musicofili che siete Io ....avrei bisogno di capire i Grafici ... cè una Guida , che può aiutare ... i Niubbi come mè ??
afro
Grazie

blues 66
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.11.11
Numero di messaggi : 1626
Località : Legnano
Impianto : una volta avevo un bell ' impiantino
KENWOOD KA 7300 /Copland CSA14
Onkio DV-SP 800
Thiel CS 2/MA 700 Gold MkII
Cavi autonomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  fritznet il Lun 16 Gen 2012 - 22:50

La risposta in frequenza indica a quale intensità (espressa in deciBel, abbreviato dB) una frequenza è riprodotta, l'intensità è riportata sull'asse delle ordinate, "X" ovvero l'asse verticale, le frequenze sono espresse in Hertz (abbreviato Hz, a volte sopra i 1000 Hz si usa il multiplo, il kiloHertz o kHz) e sono riportate sull'asse delle ascisse "Y", cioè quello orizzontale.
Riproducendo uno sweep di frequenza cioè un suono sinusoidale che varia la frequenza da 0 a 20000 Hz (solitamente), la linea che vedi sul grafico rappresenta con quanta intensità vengono riprodotte le frequenze.
Per molte misure oltre ai segnali sinusoidali si usano i rumori, principalmente rosa o bianco, perchè contengono tutte le frequenze contemporaneamente. Oltre alle frequenze sinusoidali ed ai rumori si usano anche altri segnali come i multitoni, onde quadre, triangolari,vari tipi di impulsi etc etc.

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8460
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale, con molto cerume


Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  SaNdMaN il Mar 17 Gen 2012 - 1:37

Non sarebbe più interessante conoscere la MIL, la potenza che può sopportare il diffusore prima di iniziare distorcere sopra il 5%? Chè la MOL poi diventa una conseguenza.
Poi diciamo pure che ci sono diffusori, che a parità di frequenza e marca, hanno una MOL superiore a diffusori (della stessa marca) che costano dieci volte di più...quindi? Rolling Eyes

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Molti dubbi su scelta diffusori

Messaggio  SaNdMaN il Mar 17 Gen 2012 - 1:52

@R!ck ha scritto:Bravo bene hai fatto un perfetto discorso da...vero audiofilo!
Hehe Hehe Hehe

Lo vedi quell'appassionato sotto il mio nick. Beh, io lo lascerei sempre Wink

SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum