T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Consiglio Primo impianto HiFi
Oggi alle 15:20 Da Rock86

» Rip DSD
Oggi alle 14:10 Da Calbas

» Charles Mingus ‎– Mingus Ah Um
Oggi alle 13:38 Da andy65

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Oggi alle 13:01 Da Masterix

» Ipotesi Preamplificatore per finale NAD
Oggi alle 12:27 Da sound4me

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 12:15 Da dinamanu

» hi-fi jvc mx-g7
Oggi alle 12:13 Da michele.francia

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Oggi alle 11:31 Da mistervolt

» Vostre esperienze di inversione di polarità
Oggi alle 11:18 Da fritznet

» ALLO – THE BOSS PLAYER
Oggi alle 8:48 Da nerone

» Un aiuto per una profana totale!
Oggi alle 0:45 Da giucam61

» Appello per driver
Ieri alle 23:56 Da Olegol

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ieri alle 18:40 Da nerone

» hertz hd8 vs audison bit one
Ieri alle 18:27 Da scontin

» Quale Full range 3" scegliere?
Ieri alle 16:28 Da Zio

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 15:22 Da uncletoma

» Minidisc & Batteria
Ieri alle 15:01 Da livio151

» Vu meter audio
Ieri alle 14:42 Da Albert^ONE

» Indiana Line Dj 308
Ieri alle 12:38 Da Masterix

» Cavo I2S
Ieri alle 12:34 Da Masterix

» [AN] Interfaccia/trasporto XMOS USB
Ieri alle 11:07 Da Masterix

» Dac
Ieri alle 10:14 Da giucam61

» FX 802 vs Bantam Monoblock vs Nad 325BEE
Ieri alle 8:23 Da GP9

» [NA] Vendo Asus Xonar Essence One - 280 euro spedita
Gio 19 Ott 2017 - 17:27 Da MrTheCarbon

» Radio Internet
Gio 19 Ott 2017 - 17:24 Da Lhifi

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Gio 19 Ott 2017 - 17:01 Da mastri81

» mcintosh mx 132 sempre "mute"
Gio 19 Ott 2017 - 16:59 Da marco stentella

» player di rete denon o marantz , ne vale la pena?
Gio 19 Ott 2017 - 16:46 Da ftalien77

» "Soundbreaking", una serie di documentari che mi entusiasma
Gio 19 Ott 2017 - 11:50 Da pallapippo

» Diffusore triste, voglio provare
Gio 19 Ott 2017 - 10:19 Da V-Twin

Statistiche
Abbiamo 11090 membri registrati
L'ultimo utente registrato è michele.francia

I nostri membri hanno inviato un totale di 797650 messaggi in 51718 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
ftalien77
 
lello64
 
dinamanu
 
clipper
 
Kha-Jinn
 
nicola.corro
 
uncletoma
 
sound4me
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
sound4me
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15485)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9200)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 67 utenti in linea: 5 Registrati, 0 Nascosti e 62 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

brico, dieggs, gigetto, p.cristallini, Poiuytrew

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Recensione Indiana Line Tesi 560

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Mer 11 Gen 2012 - 23:35

avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  SaNdMaN il Gio 12 Gen 2012 - 0:14

Ottima recensione Ok
Avrei solo preferito qualche grafico in meno Wink
Però capisco l'importanza delle misurazioni nel momento in cui si testano "seriamente" diffusori o elettroniche.
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  grunter il Gio 12 Gen 2012 - 1:06

Complimenti Alfredo, bella prova.
Le avevo ascoltate anche io diversi mesi fa e mi avevano piacevolmente impressionato, un best buy nella loro fascia di prezzo, molto equilibrate.
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  Solomon il Gio 12 Gen 2012 - 1:59

Finalmente ho avuto il piacere di leggere le misurazioni di questi diffusori, ed un parere d'ascolto dettagliato! Avendole avute per mesi, provate anche con l'onkyo A933, non posso che aderire alle tue sensazioni d'ascolto. Sono un buon compromesso entry level, e "corrono" anche veloci con i piccolo digitali. Le avevo provate con Trends, Scythe & Co, e sempre hanno mostrato un comportamento molto interessante per la fascia di prezzo. Nel mercato dell'usato potrebbero fare la differenza. Evidentemente non tutte le IL suonano sgraziate come si dice. Wink

Ottimo lavoro, Alfedo! Complimenti Oki

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
avatar
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  DACCLOR65 il Gio 12 Gen 2012 - 6:53

Ok
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19633
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series




http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  Smanetton il Gio 12 Gen 2012 - 8:08

Grazie, Alfredo!
Al di là delle belle foto, del testo gradevolissimo e accattivante e delle misurazioni illuminanti, l'introduzione e la storia mi hanno rituffato nell'ambiente degli appassionati torinesi, che, dopo essere passati a ritirare da Rock&Folk i dischi "di importazione" si davano appuntamento nelle sale d'ascolto dei templi della hi-fi cittadini per "battezzarli".
Tanta acqua è passata sotto i ponti in tutti questi anni e la Indiana Line continua ad essere viva e vitale sul mercato.
Niente per caso.
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2883
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  jankovic il Gio 12 Gen 2012 - 10:10

bella e completa recensione Alfredo Smile
avatar
jankovic
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.01.10
Numero di messaggi : 3673
Località : PALERMO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  andzoff il Gio 12 Gen 2012 - 10:17

Complimenti per la bella recensione.
... ed ottimo prodotto.
avatar
andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1213
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Impianto A
Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Scythe KroKraft Rev B

Impianto B
Alimentatore: Reyed Pincellone
Sorgente + Ampli: Mo-gu S800
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

link al Mo-gu S800


Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  axe il Gio 12 Gen 2012 - 11:18

molto esaustiva ed approfondita disamina tecnica, molto bella il ricordare chi era il marca storica italiana,affiorano vecchi ricordi del vero hi fi anni 80!
una riconferma della bontà del prodotto, che mi riconferma la adattabilità con varie amplificazioni con buoni watt! Drinking
avatar
axe
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.01.12
Numero di messaggi : 94
Località : lombardia
Impianto : Amplificatore X + Casse Y
sintopre: Denon avr-f100 finale 3ch Denon poa-f100 diffusori 5.1 Mission model 70
sorgente: ps3 cavi g&bl-audioquest-supra cuffia Akg k240 monitor

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  florin il Gio 12 Gen 2012 - 12:05

Complimenti Alfredo, una bella e completa recensione !
Clap Clap Clap Clap Clap Clap Clap
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Gio 12 Gen 2012 - 19:22

Grazie mille ragazzi Smile
Sono davvero contento che vi sia piaciuta Ok

E' una recensione fatta con il cuore in mano, come si suol dire, con annesso un bel pezzo di vita vissuta.

Forse è venuta così bene perchè era particolarmente sentita, per questo ho cercato di dare il meglio che potevo Hello
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  Radiofaro il Gio 12 Gen 2012 - 19:32

Letta tutta d'un fiato!
Bella recensione.

complimenti all' Alfredone e alla IL
Anche io ho bei ricordi delle IL come pure delle ESB ma erano in sp... Wink
avatar
Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Gio 12 Gen 2012 - 19:35

SaNdMaN ha scritto:Ottima recensione Ok
Avrei solo preferito qualche grafico in meno Wink
Però capisco l'importanza delle misurazioni nel momento in cui si testano "seriamente" diffusori o elettroniche.

Si, ci pensavo ieri quando uploadavo le foto sul mio sito.

Dalla prossima rece le misure di distorsione armonica magari le raggruppo in un solo grafico.

Mi hanno anche detto di mettere lo sfondo bianco così i grafici diventano più leggibili. Farò anche questa modifica...
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  Barone Rosso il Gio 12 Gen 2012 - 19:36

Devo ancora leggerla.
Ma vedo che come al solito ci metti mota passione!
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Gio 12 Gen 2012 - 20:01

Barone Rosso ha scritto:Devo ancora leggerla.
Ma vedo che come al solito ci metti mota passione!

Mettiti comodo però... è lunghetta!
Embarassed
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  Barone Rosso il Gio 12 Gen 2012 - 20:13

Alfredo Di Pietro ha scritto:
Barone Rosso ha scritto:Devo ancora leggerla.
Ma vedo che come al solito ci metti mota passione!

Mettiti comodo però... è lunghetta!
Embarassed

Ho visto ... ma io sto aspettando un altra recensione Glasses
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  SaNdMaN il Gio 12 Gen 2012 - 20:38

Alfredo Di Pietro ha scritto:
SaNdMaN ha scritto:Ottima recensione Ok
Avrei solo preferito qualche grafico in meno Wink
Però capisco l'importanza delle misurazioni nel momento in cui si testano "seriamente" diffusori o elettroniche.

Si, ci pensavo ieri quando uploadavo le foto sul mio sito.

Dalla prossima rece le misure di distorsione armonica magari le raggruppo in un solo grafico.

Mi hanno anche detto di mettere lo sfondo bianco così i grafici diventano più leggibili. Farò anche questa modifica...

Ciò non toglie nulla all'ottima recensione Ok
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  bonghittu il Gio 12 Gen 2012 - 20:53

Alfredo Di Pietro ha scritto:
Dalla prossima rece le misure di distorsione armonica magari le raggruppo in un solo grafico.

Che metodo usi avere la distorsione dei soli diffusori?

avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3520
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  polafa il Gio 12 Gen 2012 - 22:06

Grazie mille per l'ottima ed interessante recensione. Ok Ok Ok
avatar
polafa
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.11.11
Numero di messaggi : 65
Località : Verona
Provincia (Città) : Vr
Impianto : PC Win7 - Foobar2000 player - Musical Fidelity V-Link II - Maverick Tubemagic D1 Upgrade GE5670 Nos - ampli Yamaha A-S500 - diffusori IL Tesi 542LB - cuffie Grado SR80i

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Gio 12 Gen 2012 - 22:32

polafa ha scritto:Grazie mille per l'ottima ed interessante recensione. Ok Ok Ok

Ti ringrazio Smile
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Gio 12 Gen 2012 - 22:44

bonghittu ha scritto:
Alfredo Di Pietro ha scritto:
Dalla prossima rece le misure di distorsione armonica magari le raggruppo in un solo grafico.

Che metodo usi avere la distorsione dei soli diffusori?


Semplificando, il software "Steps" genera dei segnali sinusoidali a frequenze crescenti e passi diversi (da 1/6 a 1/48 d'ottava) che coprono l'intera banda audio (da 20 a 20.000 Hz).
I toni test vengono amplificati e inviati al diffusore, posto a un metro di distanza dal microfono, in asse, altezza tweeter.

Le distorsioni possono essere rilevate a una SPL di 80, 90 o 100 dB (sono le pressioni comunemente adottate). Io misuro a 90 dB perché è il volume medio di ascolto e superare questo limite potrebbe mettere a repentaglio l'incolumità degli altoparlanti, soprattutto dei tweeter. Bisogna tener presente che i burst sinusoidali sollecitano fortemente i driver, molto più che il messaggio musicale.

Tramite il microfono ciò che viene riprodotto dal sistema ritorna al software per l'analisi delle distorsioni armoniche (2° - 3° - 4° - 5° - 6° e THD).

Io misuro in campo lontano (1 metro) l'intero sistema e in campo vicino (d<6a) ogni singolo altoparlante per avere un quadro completo del comportamento.


Ultima modifica di Alfredo Di Pietro il Gio 12 Gen 2012 - 23:04, modificato 1 volta
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Gio 12 Gen 2012 - 23:02

bonghittu ha scritto:
Alfredo Di Pietro ha scritto:
Dalla prossima rece le misure di distorsione armonica magari le raggruppo in un solo grafico.

Che metodo usi avere la distorsione dei soli diffusori?


Se ti va di approfondire l'argomento ti mando un link che ti spiega diverse cosette di "Steps":

http://www.fesb.hr/~mateljan/arta/download/STEPS-user-manual.pdf
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  bonghittu il Gio 12 Gen 2012 - 23:50

Alfredo Di Pietro ha scritto:
Se ti va di approfondire l'argomento ti mando un link che ti spiega diverse cosette di "Steps":

Molto interessante. Grazie.

avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3520
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione Indiana Line Tesi 560

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum