T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» B&W 805 e Muse m20 domande
Oggi alle 20:29 Da pim

» L'invasione dei cloni!
Oggi alle 19:37 Da sound4me

» Diffusori attivi 200/300 euro
Oggi alle 19:03 Da Masterix

» (TO) - Vendo Canton Quinto 530 black
Oggi alle 18:57 Da landrupp

» musica a basso volume
Oggi alle 18:57 Da timido

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 18:45 Da lello64

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Oggi alle 18:29 Da il mascetti

» Sony uhp h1
Oggi alle 18:03 Da joe1976

» Modifica su qualsiasi lettore cd
Oggi alle 17:45 Da nerone

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Oggi alle 16:38 Da pallapippo

» Scelta ampli per Monitor Audio
Oggi alle 15:56 Da mannaiaeva

»  GUASTO SU LETTORE SACD CAYIN SCD50T
Oggi alle 15:31 Da Niflan53

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Oggi alle 15:12 Da Giovanni Bonacini

» CAIMAN SEG
Oggi alle 13:41 Da Masterix

» Sansui AU 919...chi me ne parla?
Oggi alle 13:36 Da lello64

» Far suonare 2 bose 802
Oggi alle 13:24 Da nikko75

» musica liquida
Ieri alle 22:40 Da Masterix

» Acquisto impianto all in one- differenza udibile tra 16/44 e 24/96?!
Ieri alle 22:37 Da primula

» Diffusori per onkyo a-9010
Ieri alle 22:35 Da filippoaceto

» cosa manca....il giradischi!
Ieri alle 21:50 Da Masterix

» Comparazione cuffie
Ieri alle 19:51 Da TheDarkKnight

» Sony CDP XA2ES
Ieri alle 19:04 Da sound4me

» 13.330 minuti e più
Ieri alle 17:24 Da joe1976

» Consigli audio pc
Ieri alle 16:12 Da Yrneb9

» ampli cinese
Ieri alle 16:11 Da giorgibe

» ..se non avete fretta, dalla Cina Xiaomi Piston 3 a 3€ spedite
Ieri alle 8:44 Da sportyerre

» Vendo DOUK AUDIO DSD 1796+ xmos-u8 USB DAC 384k/32bit
Dom 10 Dic 2017 - 22:35 Da Olegol

» Audioquest Forest usb
Dom 10 Dic 2017 - 17:31 Da wolfman

» Cavi component Hama 1,5m.
Dom 10 Dic 2017 - 17:23 Da wolfman

» Cavo di alimentazione pr. di PD a solo 20 €
Dom 10 Dic 2017 - 17:22 Da wolfman

Statistiche
Abbiamo 11215 membri registrati
L'ultimo utente registrato è PCHIO

I nostri membri hanno inviato un totale di 802160 messaggi in 51977 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Masterix
 
lello64
 
giucam61
 
joe1976
 
pim
 
nikko75
 
nerone
 
Luchino
 
giorgibe
 
mannaiaeva
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
ftalien77
 
GP9
 
dinamanu
 
il mascetti
 
marco55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9307)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 73 utenti in linea: 9 Registrati, 1 Nascosto e 63 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

domar, Kha-Jinn, landrupp, Masterix, micio_mao, Nadir81, nerone, PCHIO, pim

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


ProAc Studio 140 mkII

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  Enry il Mer 11 Gen 2012 - 22:59

...il mio sogno....è Made in England.....ed io le voglio....voglio le Studio 140!!!....vi prego,datemi ogni informazione che avete.........grazie,qualsiasi cosa va bene...... Razz
avatar
Enry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 783
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  SaNdMaN il Gio 12 Gen 2012 - 0:23

Esistono i cloni Very Happy
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  alessandro1 il Dom 5 Feb 2012 - 12:25

le possiede un mio carissimo amico pilotate da un impianto da svariate migliaia di euro. In quel contesto la musica ha un grado di piacevolezza impressionante. Nei prossimi giorni (una volta fatto l'upgrade dell'alimentazione) vorrei provare a farle pilotare al T20U (2020), poi ti posso dire qualcosa in più. Ribadisco: in quel contesto (sala e impianto) un ascolto tale che ti permane nella memoria come un'immagine. Precisione chirurgica Ok IMHO, tieni conto che nello stesso pomeriggio stavo provando anche l'accoppiata burson HA 160- AKG K 701.
avatar
alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3671
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  andzoff il Dom 5 Feb 2012 - 12:42

@SaNdMaN ha scritto:Esistono i cloni Very Happy
...interessante...
Qualche esempio/link?
Grazie. Ok
avatar
andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1213
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Impianto A
Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Scythe KroKraft Rev B

Impianto B
Alimentatore: Reyed Pincellone
Sorgente + Ampli: Mo-gu S800
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

link al Mo-gu S800


Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  Prinzmetal il Dom 5 Feb 2012 - 14:52

Ciao Enry, ti dico quel poco che so se può essere utile.
Io le ho scoltate a Frascati, qualche mese fa, nel negozio Evoluzione hifi e mi hanno stupito molto positivamente, in altre parole sono spettacolari. Non nel vero senso della parola però, nel senso che le ho trovate molto naturali. Timbrica forse appena calda, molo molto trasparenti.
Curiosamente, ascoltate con un ampli Arcam le ho trovate un filo scure, poi il negoziante ha messo su un McIntosh e tutto si è messo a posto (per i miei gusti). Bella scoperta dirai tu! Very Happy
Poi ho ascoltato alla Comet di Budrio (che ho letto che frequenti anche tu! Very Happy ) le Response D18. Non ti saprei però fare più di tanto un paragone perchè i due impianti erano diversi e gli ambienti pure, oltre al fatto che non riuscirei ad andare a memoria Smile
Alla fine ho preso le D18, complici anche alcune letture su internet che dicevano che la gamma bassa delle Studio 140 messe in ambiente "casalingo" potrebbe risultare eccessiva (impressione che non ho minimamente avuto a Frascati).
Sicuramente qualche altro forumer avrà info più dettagliate sulle 140...
Smile
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  SaNdMaN il Dom 5 Feb 2012 - 15:01

@Prinzmetal ha scritto:Ciao Enry, ti dico quel poco che so se può essere utile.
Io le ho scoltate a Frascati, qualche mese fa, nel negozio Evoluzione hifi e mi hanno stupito molto positivamente, in altre parole sono spettacolari. Non nel vero senso della parola però, nel senso che le ho trovate molto naturali. Timbrica forse appena calda, molo molto trasparenti.
Curiosamente, ascoltate con un ampli Arcam le ho trovate un filo scure, poi il negoziante ha messo su un McIntosh e tutto si è messo a posto (per i miei gusti). Bella scoperta dirai tu! Very Happy
Poi ho ascoltato alla Comet di Budrio (che ho letto che frequenti anche tu! Very Happy ) le Response D18. Non ti saprei però fare più di tanto un paragone perchè i due impianti erano diversi e gli ambienti pure, oltre al fatto che non riuscirei ad andare a memoria Smile
Alla fine ho preso le D18, complici anche alcune letture su internet che dicevano che la gamma bassa delle Studio 140 messe in ambiente "casalingo" potrebbe risultare eccessiva (impressione che non ho minimamente avuto a Frascati).
Sicuramente qualche altro forumer avrà info più dettagliate sulle 140...
Smile

Ah da Evoluzione HiFi. Per me un riferimento. Il titolare (di cui non faccio il nome per correttezza) è un amico e persona molto competente.
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  pktgod il Dom 5 Feb 2012 - 15:06

@Prinzmetal ha scritto:Ciao Enry, ti dico quel poco che so se può essere utile.
Io le ho scoltate a Frascati, qualche mese fa, nel negozio Evoluzione hifi e mi hanno stupito molto positivamente, in altre parole sono spettacolari. Non nel vero senso della parola però, nel senso che le ho trovate molto naturali. Timbrica forse appena calda, molo molto trasparenti.
Curiosamente, ascoltate con un ampli Arcam le ho trovate un filo scure, poi il negoziante ha messo su un McIntosh e tutto si è messo a posto (per i miei gusti). Bella scoperta dirai tu! Very Happy
Poi ho ascoltato alla Comet di Budrio (che ho letto che frequenti anche tu! Very Happy ) le Response D18. Non ti saprei però fare più di tanto un paragone perchè i due impianti erano diversi e gli ambienti pure, oltre al fatto che non riuscirei ad andare a memoria Smile
Alla fine ho preso le D18, complici anche alcune letture su internet che dicevano che la gamma bassa delle Studio 140 messe in ambiente "casalingo" potrebbe risultare eccessiva (impressione che non ho minimamente avuto a Frascati).

Sicuramente qualche altro forumer avrà info più dettagliate sulle 140...
Smile

Ciao non posso che confermare le tue impressioni... All'inizio non fanno certamente i fuochi d'artificio, ma alla lunga impari ad apprezzare la loro neutralità e correttezza... Mi regalano ore ed ore di musica godibilissima e mai affaticante! Per me sono grandi diffusori. Le ascolto in un contesto domestico e ti assicuro che non ho nessun problema di sovrabbondanza della gamma bassa. Ma questo dipende molto anche dalle elettroniche.

Comunque credo che il nostro amico Enry si sia già orientato verso altri diffusiori Smile
avatar
pktgod
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.03.11
Numero di messaggi : 641
Località : Parma
Provincia (Città) : Parma (Noceto)
Impianto :
Spoiler:

-


Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  Prinzmetal il Dom 5 Feb 2012 - 15:08

@SaNdMaN ha scritto:
Ah da Evoluzione HiFi. Per me un riferimento. Il titolare (di cui non faccio il nome per correttezza) è un amico e persona molto competente.
Si devo dire che sono stati molto disponibili, a differenza di diversi altri negozianti che quando entri e chiedi di ascoltare ti guardano come dire "tanto lo so che non compri niente" Suspect
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  SaNdMaN il Dom 5 Feb 2012 - 15:20

@Prinzmetal ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:
Ah da Evoluzione HiFi. Per me un riferimento. Il titolare (di cui non faccio il nome per correttezza) è un amico e persona molto competente.
Si devo dire che sono stati molto disponibili, a differenza di diversi altri negozianti che quando entri e chiedi di ascoltare ti guardano come dire "tanto lo so che non compri niente" Suspect

Andare da Evoluzione HiFi è come andare da una persona che sembra di conoscere da molto tempo. Sono cordialissimi e non ti guardano con la faccia che dici, anzi! Ok
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  Prinzmetal il Dom 5 Feb 2012 - 15:24

@pktgod ha scritto:
Ciao non posso che confermare le tue impressioni... All'inizio non fanno certamente i fuochi d'artificio, ma alla lunga impari ad apprezzare la loro neutralità e correttezza... Mi regalano ore ed ore di musica godibilissima e mai affaticante! Per me sono grandi diffusori. Le ascolto in un contesto domestico e ti assicuro che non ho nessun problema di sovrabbondanza della gamma bassa. Ma questo dipende molto anche dalle elettroniche.

Comunque credo che il nostro amico Enry si sia già orientato verso altri diffusiori Smile
Che rapidità! Posso chiedere quali?
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  arcidruido il Dom 5 Feb 2012 - 15:26

Ste proac sembrano davvero affascinati, in tutte le loro versioni.
io ho avuto il piacere di ascoltarle in un negozio a firenze , sinceramente meritano gran parte della fama che hanno,
ricordiamoci per che si sta parlando di oggettini da 6 MILIONI di lire.

E qui che mi sorge il dubbio , che solo il buon


Prinzmetal mi potra chiarire:


Dac: HRT Music Streamer II+ 300.000 Lire
Ampli: Trends Audio TA10.2 SE 400.000 Lire se in versione con ali fico ecc ecc.
Casse: ProAc Response D18 6.000.000 Lire


Scrivo tutto in lire perchè sono vecchio, o ... (lasciamo perdere il resto che è meglio)

La domanda è?
Ma una Panda, sul ghiaccio, con le gomme Bridgestone slick da F1, si MUOVE?



avatar
arcidruido
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 228
Località : firenze
Impianto : hc505 h09.1 f126e xv-z200e de-585 a9211 t2024 , ho perso filo sigla eccecc

Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  Prinzmetal il Dom 5 Feb 2012 - 15:26

@SaNdMaN ha scritto:
Andare da Evoluzione HiFi è come andare da una persona che sembra di conoscere da molto tempo. Sono cordialissimi e non ti guardano con la faccia che dici, anzi! Ok
Ok
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  pktgod il Dom 5 Feb 2012 - 15:45

@arcidruido ha scritto:Ste proac sembrano davvero affascinati, in tutte le loro versioni.
io ho avuto il piacere di ascoltarle in un negozio a firenze , sinceramente meritano gran parte della fama che hanno,
ricordiamoci per che si sta parlando di oggettini da 6 MILIONI di lire.

E qui che mi sorge il dubbio , che solo il buon


Prinzmetal mi potra chiarire:


Dac: HRT Music Streamer II+ 300.000 Lire
Ampli: Trends Audio TA10.2 SE 400.000 Lire se in versione con ali fico ecc ecc.
Casse: ProAc Response D18 6.000.000 Lire


Scrivo tutto in lire perchè sono vecchio, o ... (lasciamo perdere il resto che è meglio)

La domanda è?
Ma una Panda, sul ghiaccio, con le gomme Bridgestone slick da F1, si MUOVE?




Le mie (140 Studio) con la stessa configurazione (TA 10.2 e HRT) suonavano benissimo!!
avatar
pktgod
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.03.11
Numero di messaggi : 641
Località : Parma
Provincia (Città) : Parma (Noceto)
Impianto :
Spoiler:

-


Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  pktgod il Dom 5 Feb 2012 - 15:49

@Prinzmetal ha scritto:
Che rapidità! Posso chiedere quali?

Con queste!!

http://www.tforumhifi.com/t23082-ascolti-pomeridiani


avatar
pktgod
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.03.11
Numero di messaggi : 641
Località : Parma
Provincia (Città) : Parma (Noceto)
Impianto :
Spoiler:

-


Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  Prinzmetal il Dom 5 Feb 2012 - 15:53

@arcidruido ha scritto:Ste proac sembrano davvero affascinati, in tutte le loro versioni.
io ho avuto il piacere di ascoltarle in un negozio a firenze , sinceramente meritano gran parte della fama che hanno,
ricordiamoci per che si sta parlando di oggettini da 6 MILIONI di lire.

E qui che mi sorge il dubbio , che solo il buon


Prinzmetal mi potra chiarire:


Dac: HRT Music Streamer II+ 300.000 Lire
Ampli: Trends Audio TA10.2 SE 400.000 Lire se in versione con ali fico ecc ecc.
Casse: ProAc Response D18 6.000.000 Lire


Scrivo tutto in lire perchè sono vecchio, o ... (lasciamo perdere il resto che è meglio)

La domanda è?
Ma una Panda, sul ghiaccio, con le gomme Bridgestone slick da F1, si MUOVE?



Con le ProAc ascolto a basso volume Smile
Quando voglio sfasciarmi le orecchie metto su le cuffie.
Per quanto riguarda la qualità il Trends (è la versione SE) è molto trasparente e l'HRT anche ha da dire la sua: c'è una interessante recensione dell'HRT su 6moons che lo paragona a dac piuttosto costosi. L'ho ascoltato a paragone con un lettore cd Meridian di qualche anno fa e mi sono tenuto il mio HRT (che non vuol dire che suona meglio, ma solo che io lo preferisco).
Ho ascoltato le D18 con elettroniche più costose ma fino ad un certo livello di prezzo la differenza è davvero minima. Con un ampli da 1500 euro rispetto al Trends, nel mio ambiente, col mio sistema, col mio volume, è una questione di preferenza personale. Discorso simile per il dac.
Con un ampli Leben da 3000 euro la storia comincia già a cambiare.

Conta molto molto di più l'ambente.

Non so dirti, invece, se una Panda con le gomme da F1 va sul ghiaccio Razz
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  arcidruido il Dom 5 Feb 2012 - 16:04

la mia battuta era molto retorica, ma la questione per accontentare i palati fini sta in questi termini;

Non pensate che un diffusore con quelle caratteristiche, si meriti qualcosina di un pelo più "audiofico"
senza andare su nomi blasonati, ma direi che un valvolare, in classe A forse sarebbe un pelino più entusiasmante.

Io, lo uso su, delle vecchie Ar , pensa che spreco........



Vecchio, saggio, bevitore, dell' Unione Operaia di Colonnata
dice "se fossimo tutti compagni, Sai che OO 50 miliardi di Comunisti al mondo"





avatar
arcidruido
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 228
Località : firenze
Impianto : hc505 h09.1 f126e xv-z200e de-585 a9211 t2024 , ho perso filo sigla eccecc

Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  Prinzmetal il Dom 5 Feb 2012 - 16:22

@arcidruido ha scritto:la mia battuta era molto retorica, ma la questione per accontentare i palati fini sta in questi termini;

Non pensate che un diffusore con quelle caratteristiche, si meriti qualcosina di un pelo più "audiofico"
senza andare su nomi blasonati, ma direi che un valvolare, in classe A forse sarebbe un pelino più entusiasmante.

Io, lo uso su, delle vecchie Ar , pensa che spreco........



Vecchio, saggio, bevitore, dell' Unione Operaia di Colonnata
dice "se fossimo tutti compagni, Sai che OO 50 miliardi di Comunisti al mondo"





Anche io il 2024 l'ho provato su delle AR: le AR93 vecchie di 30 anni!
Comunque la domanda è quanti soldi si è disposti a spendere per avere quel po' di miglioramento.
E' ovvio invece che se uno cerca volumi live, tutto cambia.
Il consiglio di un ampli in classe A potrebbe essere buono, anche se Cadeddu aveva sconsigliato di accoppiare un valvolare con le Proac (forse il tutto diventa troppo "caldo")...comunque sono d'accordo che un ampli con più corpo del Trends ci starebbe bene, però di nuovo si ritorna alla seconda riga del mio post Very Happy
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  Prinzmetal il Dom 5 Feb 2012 - 16:26

Grazie non avevo visto che il suo post è di un mese fa!
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  vetiver il Dom 5 Feb 2012 - 16:59

In casa me ia sono passate varie coppie di Proac, il cui suono mi è sempre piaciuto. Debbo però dire anche che, per quanto valide e quotate nei forum, le studio 140 non mi hanno mai convinto,sono,a mio avviso, troppo sbilanciate sulle basse frequenze,un pò come succedeva alle 125 , sempre consigliatissime che però rimbombavano, ovunque le posizionassi e con qualsiasi ampli le pilotassi. Nel successivo acquisto preferii alle 140 le sorelle 130 molto meno d'effetto e del tutto trascurate nei forum ma in realtà, decisamente più corrette e coerenti. Non ho sentito le 140 mk2 e non so se hanno corretto questa eccessiva caratterizzazione sui bassi. Comunque sia sono sempre Proac e chi le compra non sbaglia mai. Se poi si va sulla serie reference D15, D18 e via di seguito la differenza balza agli occ...alle orecchie!!! Smile
ciao
massi
avatar
vetiver
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.06.11
Numero di messaggi : 37
Località : Genova
Provincia (Città) : Lunatico, inquieto ma tendente all'allegro:-)
Impianto : Oppo+Trends Audio TA 10.2 SE+ PSB Image B5

Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  Prinzmetal il Dom 5 Feb 2012 - 17:59

@arcidruido ha scritto:

Dac: HRT Music Streamer II+ 300.000 Lire
Non che faccia molta differenza, comunque l'HRT Musica Streamer II+ costa 350 euro Smile
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  SaNdMaN il Dom 5 Feb 2012 - 20:06

Quando si sale molto in alto, l'amplificatore diventa (anche se normalmente lo è) l'anello più debole della catena.
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  arcidruido il Lun 6 Feb 2012 - 18:56

facci un pensierino magari spendi poco e .....


http://www.ebay.it/itm/280819213448?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649#ht_923wt_952


e sopratutto sai che bella la panda con le ruote da f1 e pure il motore.......
avatar
arcidruido
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 228
Località : firenze
Impianto : hc505 h09.1 f126e xv-z200e de-585 a9211 t2024 , ho perso filo sigla eccecc

Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  vetiver il Lun 6 Feb 2012 - 19:22

Benchè in passato le Proac le abbia fatte suonare con soddisfazione anche con un valvolare di qualità ma da soli 20 watt x canale, e benchè le 140 siano più sensibili delle altre , con le Proac i migliori risultati si ottengono con ampli che spingono molto.
Vanno molto bene ad esempio con Primare, Naim, e soprattutto con Bryston, ma qui si parla di cifre elevate...
ciao
massi
avatar
vetiver
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.06.11
Numero di messaggi : 37
Località : Genova
Provincia (Città) : Lunatico, inquieto ma tendente all'allegro:-)
Impianto : Oppo+Trends Audio TA 10.2 SE+ PSB Image B5

Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  burmar il Lun 6 Feb 2012 - 22:17

Caro concittadino.... Smile
Prossimamente potrei avere l'occasione di sostituire le mie klipsch rf52 con un paio di ProAc Supertower che un'amico potrebbe darmi...
Tu (o anche altri) le hai mica sentite, visto che leggo che sei ferratissimo sul marchio?
Sarebbe un passo notevole avanti?
avatar
burmar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 1142
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Lavoro davanti, dietro e dentro ai computers
Provincia (Città) : Genova
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Aragon 2004 DAC: Lector Digitube s192 PRE: Audio Research SP9 LETTORE: Arcam Transport Delta 170 CASSE: Opera Seconda 2006
PIATTO:
Systemdek IIX 900 BRACCIO: Rega RB250 TESTINA: Denon DL-103 + AU-310
LIQUIDA: Pc IBM con Linux VoyageMPD
AMPLI E CUFFIE PC:: Fijo E10 - Superlux HD-681


Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  pktgod il Lun 6 Feb 2012 - 22:21

@burmar ha scritto:Caro concittadino.... Smile
Prossimamente potrei avere l'occasione di sostituire le mie klipsch rf52 con un paio di ProAc Supertower che un'amico potrebbe darmi...
Tu (o anche altri) le hai mica sentite, visto che leggo che sei ferratissimo sul marchio?
Sarebbe un passo notevole avanti?

Ciao io su consiglio del Mago Y, che non ringrazierò mai abbastanza, sono passato dalle RF82 alle studio 140.
Per il mio personalissimo gusto ho fatto un salto mortale in avanti....

Non conosco purtroppo il modello che hai citato...
avatar
pktgod
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.03.11
Numero di messaggi : 641
Località : Parma
Provincia (Città) : Parma (Noceto)
Impianto :
Spoiler:

-


Tornare in alto Andare in basso

Re: ProAc Studio 140 mkII

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum