T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
44% / 27
No, era meglio quello vecchio
56% / 35
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 13:53nerone
HelP! DAC!Ieri alle 23:46johnny99
SurplusIeri alle 10:06gubos
POPU VENUS Ieri alle 8:31gigetto
Diffusori Elac.Dom 26 Mar 2017 - 15:48Lele67
Casse KEF LS-50 rovinate?Dom 26 Mar 2017 - 14:24Lele67
I postatori più attivi della settimana
9 Messaggi - 20%
7 Messaggi - 15%
7 Messaggi - 15%
4 Messaggi - 9%
4 Messaggi - 9%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
I postatori più attivi del mese
287 Messaggi - 22%
250 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15437)
15437 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 63 utenti in linea :: 5 Registrati, 1 Nascosto e 57 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

luigigi, nerone, scontin, Silver Black, Snap

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Lun 30 Mar 2009 - 16:18
@somian929rr ha scritto:ho sdoppiato i cavi di potenza e li ho collegati in biwiring...........qualcosa è cambiato!


In meglio?
avatar
somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Lun 30 Mar 2009 - 16:27
@schwantz34 ha scritto:
@somian929rr ha scritto:ho sdoppiato i cavi di potenza e li ho collegati in biwiring...........qualcosa è cambiato!


In meglio?
ancora non riesco a definire cosa, ma qualcosa è migliorato.......è come quando assaggi vini diversi ma non hai la proprietà di linguaggio di un "sommelier" per descrivere le differenze........l' audiofilia penso sia la stessa cosa......quando passi da un vino scarso ad un vino buono noti subito la differenza, ma cogliere le sfumature di vini di un certo livello ci vuole esperienza e qualcuno che ti guidi in tal senso Oki
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Lun 30 Mar 2009 - 16:39
@somian929rr ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:
@somian929rr ha scritto:ho sdoppiato i cavi di potenza e li ho collegati in biwiring...........qualcosa è cambiato!


In meglio?
ancora non riesco a definire cosa, ma qualcosa è migliorato.......è come quando assaggi vini diversi ma non hai la proprietà di linguaggio di un "sommelier" per descrivere le differenze........l' audiofilia penso sia la stessa cosa......quando passi da un vino scarso ad un vino buono noti subito la differenza, ma cogliere le sfumature di vini di un certo livello ci vuole esperienza e qualcuno che ti guidi in tal senso Oki

Bella questa similitudine ...ma restando in tema , con il biwiring non passi da un tavernello a un Brunello di Montalcino ? Wink
No ?
avatar
somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Lun 30 Mar 2009 - 16:46
@schwantz34 ha scritto:

Bella questa similitudine ...ma restando in tema , con il biwiring non passi da un tavernello a un Brunello di Montalcino ? Wink
No ?

sarà la sorgente, mi pare che dal tavernello già ci sono abbondantemente sopra. (dai nel tavernello, con tutto il rispetto, non c'è traccia di uva Laughing )

siamo sul Nero d'Avola direi, per il Brunello ci manca qualcosa
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Lun 30 Mar 2009 - 16:51
@somian929rr ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:
@somian929rr ha scritto:ho sdoppiato i cavi di potenza e li ho collegati in biwiring...........qualcosa è cambiato!


In meglio?
ancora non riesco a definire cosa, ma qualcosa è migliorato.......è come quando assaggi vini diversi ma non hai la proprietà di linguaggio di un "sommelier" per descrivere le differenze........l' audiofilia penso sia la stessa cosa......quando passi da un vino scarso ad un vino buono noti subito la differenza, ma cogliere le sfumature di vini di un certo livello ci vuole esperienza e qualcuno che ti guidi in tal senso Oki
Certo che qualcosa è migliorato - non vergognartene. Embarassed


E' migliorata la nitidezza e la purezza del suono, che almeno non deve più passare per i ponticelli solidi in metalli ignobili con doratura finta (su strato di nickel).

E' un po' lo stesso tipo di effetto percepibile quando si passa, per i cavi di potenza, da banane o forcelle in ottone da 2 lire, a delle banane o forcelle in rame OFC, rame-berillo, o persino argento. Il principio è lo stesso: nei collegamenti di potenza, il segnale è appunto già amplificato, le correnti in gioco sono relativamente elevate, e quindi diversamente da quanto accade in quelli di segnale, la corrente non può più passare soltanto per la placcatura esterna (di infinitesimale spessore) del connettore, in metallo nobile, ed è costretto a passare per tutto il metallo ignobile di cui è fatto il connettore.

Infatti per es. Mr. Cardas, sostiene che preferisce fare i connettori RCA in ottone, però con una spessa placcatura in argento e rodio. Questo per la ragione detta nel paragrafo precedente (qui le correnti in gioco sono infinitesimali) + per il fatto che quando il metallo di base è pure lui nobile, dice Cardas, si verificano delle specie di riflessioni interne del debole segnale di linea nel troppo abbondante blocco di metallo, che in definitiva porta ad una perdita di qualità sonora...
avatar
somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Lun 30 Mar 2009 - 17:02
@Mulo ha scritto:
Certo che qualcosa è migliorato - non vergognartene. Embarassed


E' migliorata la nitidezza e la purezza del suono, che almeno non deve più passare per i ponticelli solidi in metalli ignobili con doratura finta (su strato di nickel).

E' un po' lo stesso tipo di effetto percepibile quando si passa, per i cavi di potenza, da banane o forcelle in ottone da 2 lire, a delle banane o forcelle in rame OFC, rame-berillo, o persino argento. Il principio è lo stesso: nei collegamenti di potenza, il segnale è appunto già amplificato, le correnti in gioco sono relativamente elevate, e quindi diversamente da quanto accade in quelli di segnale, la corrente non può più passare soltanto per la placcatura esterna (di infinitesimale spessore) del connettore, in metallo nobile, ed è costretto a passare per tutto il metallo ignobile del connettore.

Infatti per es. Mr. Cardas, sostiene che preferisce fare i connettori RCA in ottone, però con una spessa placcatura in argento e rodio. Questo per la ragione detta nel paragrafo precedente (qui le correnti in gioco sono infinitesimali) + per il fatto che quando il metallo di base è pure lui nobile, dice Cardas, si verificano delle specie di riflessioni interne del debole segnale di linea nel troppo abbondante blocco di metallo, che in definitiva porta ad una perdita di qualità sonora...

che dire......grazie della spiegazione esaustiva, qualche cosa ovviamente non riesco ad afferrarla per via della mia ingnoranza in materia, comunque + o - ho capito la spiegazione. Oki
avatar
Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mar 31 Mar 2009 - 13:43
Ragazzi, se compraste le energy rc30 nuove, vi verrebbero fornite con dei tappi in poliuretano espanso (lo stesso materiale dei pannelli piramidali) per i reflex. Si mettono lì in caso si posizionino le casse vicino al muro. Evidentemente avendo voi acquistato le rc30 da demo (perchè quel venditore le ha pure nuove sul suo sito, ovviamente a prezzo maggiore), non erano incluse.
C'è chi mi ha detto che ha intenzione di ritornare alle mosscade.
Io dico solo: fatevi dei tappi di quel materiale, e tappate i reflex. Poi fatemi sapere come vanno.
avatar
somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mar 31 Mar 2009 - 15:18
@Cyan ha scritto:Ragazzi, se compraste le energy rc30 nuove, vi verrebbero fornite con dei tappi in poliuretano espanso (lo stesso materiale dei pannelli piramidali) per i reflex. Si mettono lì in caso si posizionino le casse vicino al muro. Evidentemente avendo voi acquistato le rc30 da demo (perchè quel venditore le ha pure nuove sul suo sito, ovviamente a prezzo maggiore), non erano incluse.
C'è chi mi ha detto che ha intenzione di ritornare alle mosscade.
Io dico solo: fatevi dei tappi di quel materiale, e tappate i reflex. Poi fatemi sapere come vanno.

nel mio ambiente vanno bene così, forse sarà perchè non alzo troppo il volume.
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mar 31 Mar 2009 - 15:32
Boh, le casse dovrebbero esser progettate per funzionare bene con i condotti aperti, comunque. Quella di tappare i condotti di solito è una soluzione di ripiego, anche quando è prevista.

Le mie Polk Audio facevano schifo con i condotti parzialmente ostruiti (provato).
avatar
Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mar 31 Mar 2009 - 16:11
Si se li fanno col reflex ovvio che vengono progettati per funzionare così. Però l'ambiente fa almeno l'altro 50% del suono. Quindi se si mettono vicine al muro è consigliabile mettere i tappi (se sono progettate per andare anche coi tappi, come le energy). Ovvio che poi contano più i gusti personali.
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mar 31 Mar 2009 - 17:19
@Cyan ha scritto:Si se li fanno col reflex ovvio che vengono progettati per funzionare così. Però l'ambiente fa almeno l'altro 50% del suono. Quindi se si mettono vicine al muro è consigliabile mettere i tappi (se sono progettate per andare anche coi tappi, come le energy). Ovvio che poi contano più i gusti personali.
Bah, dai, 50% è troppo. Allora mi rifaccio la camera invece che cambiare le casse. Very Happy

Comunque sì, certo, i tappi (che tappano solo parzialmente, of course) se il condotto è posteriore diventano utili se le casse sono molto vicine alla parete posteriore.

Ma i tappi non devono diventare il palliativo per diffusori mal accordati, o accordati per suonare gonfi come piace a qualcuno.
avatar
Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mar 31 Mar 2009 - 18:00
@Mulo ha scritto:
@Cyan ha scritto:Si se li fanno col reflex ovvio che vengono progettati per funzionare così. Però l'ambiente fa almeno l'altro 50% del suono. Quindi se si mettono vicine al muro è consigliabile mettere i tappi (se sono progettate per andare anche coi tappi, come le energy). Ovvio che poi contano più i gusti personali.
Bah, dai, 50% è troppo. Allora mi rifaccio la camera invece che cambiare le casse. Very Happy

Comunque sì, certo, i tappi (che tappano solo parzialmente, of course) se il condotto è posteriore diventano utili se le casse sono molto vicine alla parete posteriore.

Ma i tappi non devono diventare il palliativo per diffusori mal accordati, o accordati per suonare gonfi come piace a qualcuno.

Eh, mi ero contenuto apposta, ma a quanto pare anche col 50% c'è chi non ci crede ^^. In realtà il 70% (SETTANTA) di quello che sentiamo è il riflesso e risonanze dell'ambiente, il restante è quello che viene direttamente dai diffusori.
Semplicemente io dico che ci sono diffusori troppo grandi rispetto ad alcuni ambienti, inoltre i condotti reflex troppo vicini al muro posteriore enfatizzano TANTO la risposta sulle basse (anche a portarle a +12db rispetto ai medi e agli alti). D'altronde basta che guardi la risposta in frequenza in ambiente delle rc50, misurate nella sala di audioreview, a buona distanza, e con trappole per bassi.
Questo non preclude i gusti personali, c'è a chi i +12db (e anche +20db a volte...) possono piacere.
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mar 31 Mar 2009 - 19:17
@Cyan ha scritto:Eh, mi ero contenuto apposta, ma a quanto pare anche col 50% c'è chi non ci crede ^^. In realtà il 70% (SETTANTA) di quello che sentiamo è il riflesso e risonanze dell'ambiente, il restante è quello che viene direttamente dai diffusori.

quoto, più settanta che cinquanta. provare DRC per credere http://drc-fir.sourceforge.net/
avatar
Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mar 31 Mar 2009 - 19:27
@b.olivaw ha scritto:
@Cyan ha scritto:Eh, mi ero contenuto apposta, ma a quanto pare anche col 50% c'è chi non ci crede ^^. In realtà il 70% (SETTANTA) di quello che sentiamo è il riflesso e risonanze dell'ambiente, il restante è quello che viene direttamente dai diffusori.

quoto, più settanta che cinquanta. provare DRC per credere http://drc-fir.sourceforge.net/

Anche tu con DRC? Chi sei? Very Happy .
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mer 1 Apr 2009 - 0:37
Allora , come suonano ste rc 30 ? possessori fate una voce...
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mer 1 Apr 2009 - 9:49
...ottimi diffusori, ben costruiti, per rapporto prezzo/prestazioni. Non hanno lesinato nei componenti e nelle rifiniture. Son ben suonanti, ma nel mio ambiente non si interfacciano granchè. Mi spiego: devo sollevarli da terra con le apposite punte (con i bimbi nei paraggi non è il massimo della sicurezza) e tappare i condotti bass reflex per attenuare i bassi, nel mio caso, davvero molto pieni. Inoltre, le modeste dimensioni della saletta mi costringono ad accostarli alle pareti di fondo (posizione sicuramente che non prediligono). Comunque sono molto belli, soprattutto quelli in ciliegio come i miei.
Ciao
m.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mer 1 Apr 2009 - 9:55
Nel mio laboratorio vanno bene.
Sono equilibrate,forse con mediobassi troppo in evidenza.
Devo testarle meglio ed in ambiente adeguato per dare un giudizio definitivo.
Ho messo in preventivo modifiche sul crossover ma devo avere un pochino di tempo per fare delle misure su come va elettricamente il diffusore.
avatar
somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mer 1 Apr 2009 - 10:00
@MaurArte ha scritto:Nel mio laboratorio vanno bene.
Sono equilibrate,forse con mediobassi troppo in evidenza.
Devo testarle meglio ed in ambiente adeguato per dare un giudizio definitivo.
Ho messo in preventivo modifiche sul crossover ma devo avere un pochino di tempo per fare delle misure su come va elettricamente il diffusore.

aspettiamo con impazienza la tua analisi per eventuali modifiche..... Laughing
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mer 1 Apr 2009 - 13:05
@MaurArte ha scritto:Nel mio laboratorio vanno bene.
Sono equilibrate,forse con mediobassi troppo in evidenza.
Devo testarle meglio ed in ambiente adeguato per dare un giudizio definitivo.
Ho messo in preventivo modifiche sul crossover ma devo avere un pochino di tempo per fare delle misure su come va elettricamente il diffusore.
Normalmente le modifiche sui crossover (se si tratta di valori dei componenti) sono sempre peggiorative... e comunque sono molto avventurose. Ma se tu te la senti...


Io mi sceglierei delle casse che suonano rigorose e lineari di per sè; se non lo sono, passerei direttamente ad altro. Capisco però che sfruttando l' "ebay deal" le avrete acquistate alla cieca.
avatar
somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mer 1 Apr 2009 - 13:11
@Mulo ha scritto:
Normalmente le modifiche sui crossover (se si tratta di valori dei componenti) sono sempre peggiorative... e avventurose. Ma se te la senti...


Io mi sceglierei delle casse che suonano rigorose e lineari di per sè; se non lo sono, passerei direttamente ad altro. Capisco però che sfruttando l' "ebay deal" le avrete acquistate alla cieca.

perchè ti devi fare kazziare?

MaurARTE ha le competenze per giudicare se intervenire o meno elettronicamente su questo ed altro.
io fossi in te mi farei un giro sul suo sito.............


Perdonatemi ma è stato più forte di me!!!
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mer 1 Apr 2009 - 13:15
@somian929rr ha scritto:
@Mulo ha scritto:
Normalmente le modifiche sui crossover (se si tratta di valori dei componenti) sono sempre peggiorative... e avventurose. Ma se te la senti...


Io mi sceglierei delle casse che suonano rigorose e lineari di per sè; se non lo sono, passerei direttamente ad altro. Capisco però che sfruttando l' "ebay deal" le avrete acquistate alla cieca.

perchè ti devi fare kazziare?

MaurARTE ha le competenze per giudicare se intervenire o meno elettronicamente su questo ed altro.
io fossi in te mi farei un giro sul suo sito.............


Perdonatemi ma è stato più forte di me!!!
Sì, credimi le stesse competenze di MaurArte le ho anch'io.

E i crossover non li tocco mai, se non, ogni tanto, per cambiare dei condensatori con altri di migliore qualità.

Alterare i crossover senza conoscere i parametri elettrici degli altoparlanti (cosa che MaurArte appunto non può conoscere, perchè la casa costruttrice mica li divulga...), equivale a non sapere quello che si sta facendo. Ecco perchè dicevo che è per lo meno una cosa avventurosa.


Dovete smettere di prendere MaurArte per il santone del forum... IMO. E' un buon autocostruttore, ma non esaltiamolo troppo che sennò si vizia (a dire il vero l'avete già viziato un bel po', con l'ingenua adulazione). Wink
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mer 1 Apr 2009 - 14:02
Ho fatto al volo due misurazioni:
C'è un picco di 9,7Ohm a 38Hz, un altro di 13,3Ohm a 90Hz. Naturalmente attappando il tubo di accordo il picco di 9,7Ohm sparisce e quello 13,3Ohm si abbassa a circa 80Hz.
Se riesco faccio un grafico più preciso con l'analizzatore di spettro, ma quello che ho visto anche a frequenze maggiori mi lascia perplesso.
Sarebbe da smontare il crossover,ricavarsi lo schema elettrico e capire come fanno lavorare i due woofer.
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mer 1 Apr 2009 - 14:13
Insomma sembra che ste casse non siano poi tutto sto affarone. Smile
avatar
somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mer 1 Apr 2009 - 14:32
@MaurArte ha scritto:Ho fatto al volo due misurazioni:
C'è un picco di 9,7Ohm a 38Hz, un altro di 13,3Ohm a 90Hz. Naturalmente attappando il tubo di accordo il picco di 9,7Ohm sparisce e quello 13,3Ohm si abbassa a circa 80Hz.
Se riesco faccio un grafico più preciso con l'analizzatore di spettro, ma quello che ho visto anche a frequenze maggiori mi lascia perplesso.
Sarebbe da smontare il crossover,ricavarsi lo schema elettrico e capire come fanno lavorare i due woofer.

spiegati meglio per i neofiti, cos'è che ti lascia perplesso?
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Energy RC-30 sono un affare?

il Mer 1 Apr 2009 - 14:39
spiegati meglio per i neofiti, cos'è che ti lascia perplesso?
Il modulo d'impedenza del diffusore.
Devo approntare un set di misura per vedere con l'analizzatore di spettro quello che succede per poi capere se c'è bisogno di una cella di compensazione.
E' ancora tutto da verificare.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum