T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» da diffusori a cuffie
Oggi alle 23:56 Da lello64

» Un aiuto per una profana totale!
Oggi alle 23:50 Da valterneri

» Cambridge Audio Dac Magic 100
Oggi alle 23:30 Da Aceking

» Problema fastidioso, cambio gira o sono sfortunato con i dischi?
Oggi alle 22:20 Da fritznet

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Oggi alle 21:33 Da gabri65

» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 21:20 Da Kha-Jinn

» Malcom Young
Oggi alle 21:15 Da giucam61

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 18:23 Da lello64

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Oggi alle 15:41 Da Kha-Jinn

» cerco anime pie a Roma
Oggi alle 15:02 Da voolkano

» [Vendo-Ba] Giradischi Sansui Sr 212+ Testina e puntina Shure. 200€
Oggi alle 14:37 Da alfarome

» Consigli per eventuale upgrade impianto di casa
Oggi alle 14:32 Da AlexEffe

» Cavi potenza per monitor audio
Oggi alle 13:18 Da bluemarine.it

» mi manca solo il giradischi :(
Oggi alle 11:43 Da fabio.n

» Consiglio Sostituzione FullRange
Oggi alle 10:45 Da MassiDiFi

» NuforceDDa 120
Oggi alle 10:20 Da GP9

» [CA] VENDO Beyerdynamic DT-770 PREMIUM 250ohm
Oggi alle 9:57 Da MClean86

» Musical fidelity b200
Ieri alle 22:16 Da Lorenzo90

» impianto low budget
Ieri alle 18:12 Da Masterix

» Consiglio Produttore Cavi
Ieri alle 17:35 Da pallapippo

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 15:38 Da Umby66

» TA2024 molto economico
Ieri alle 15:24 Da focal12

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Ieri alle 12:47 Da ftalien77

» normalizzare il volume
Ieri alle 10:56 Da ftalien77

» 24/11 Segnalazioni Black Friday
Ieri alle 1:29 Da Sestante

» Disaccoppiare diffusori da ripiano libreria
Dom 19 Nov 2017 - 17:09 Da potowatax

» Domani è Black Friday.....
Dom 19 Nov 2017 - 14:03 Da uncletoma

» DIPOLO, perdete ogni speranza o voi che le ascoltate!
Dom 19 Nov 2017 - 13:34 Da natale55

» Diffusori per ambiente Cambridge Azur 651
Dom 19 Nov 2017 - 13:26 Da bluemarine.it

» Dac
Dom 19 Nov 2017 - 12:22 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 11163 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Fasano Nicola

I nostri membri hanno inviato un totale di 800212 messaggi in 51875 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9285)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 75 utenti in linea: 6 Registrati, 1 Nascosto e 68 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Aceking, AntAnt67, fritznet, lello64, timido, valterneri

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Pre ad operazionali

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  Mantis-89 il Mer 31 Ott 2012 - 11:48

@florin ha scritto:Secondo me, fai uno spreco di componeti,se per un consumo di 20-25mA usi 6600uF/ramo,per un consumo
di 2A userai 660000uF ?
Con i soldi spesi per questi componenti si possono costruire almeno 3-4 alimentatori del genere.

Innanzitutto ti ringrazio per avermi risposto Smile
Si effettivamente è abbastanza sovradimensionata come alimentazione Very Happy
..però ci sono meno di 10€ di componenti (e li ho già tutti) Smile
Dici che sia proprio sprecato?

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  florin il Mer 31 Ott 2012 - 12:11

@Mantis-89 ha scritto:
Dici che sia proprio sprecato?

Si,per exempio,quelli da 6,8uF/100V si possono usare in un crossover.Secondo me,in ingresso bastano
1000uF/35V,esagerando 2200uF,in uscita 100-220uF/25V,in parallelo con tutti, 0.1uF/63V(poliestere).
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  Mantis-89 il Mer 31 Ott 2012 - 12:26

Lo schema che ho implementato è in pratica quello del datasheet.
Tipo questo:

Dove:
C1 sono i 6600uF dati dal parallelo dei condensatori elettrolitici da 2200uF
C2 è un condensatore da 0.47uF MKT
C3 sono circa 21,4uF dati dal parallelo di 3 condensatori da 6,6uF (credo MKT) e di uno da 1uF MMX
C4 sono 14,6uF dati dal parallelo di 2 condensatori da 6,6uF (credo MKT) e di uno da 1uF MMX

Voglio ottenere il massimo delle prestazioni ottenibili con un LM317 e LM337.
Che poi con gli stessi componenti ci potrei alimentare un TA2024 o un Ta2020 (usando un LM338) tanto meglio Very Happy

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  florin il Mer 31 Ott 2012 - 12:38

@Mantis-89 ha scritto:

Voglio ottenere il massimo delle prestazioni ottenibili con un LM317 e LM337.

OK
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  Mantis-89 il Mer 31 Ott 2012 - 12:39

@florin ha scritto:
@Mantis-89 ha scritto:
Voglio ottenere il massimo delle prestazioni ottenibili con un LM317 e LM337.
OK
Per il resto cosa ne pensi? Smile

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  florin il Mer 31 Ott 2012 - 13:06

@Mantis-89 ha scritto:

Per il resto cosa ne pensi? Smile

Se vuoi alimentare amplificatori,potrebbe andare,se anche cè gente che provando sono rimasti scontenti
della quaità suono.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  Mantis-89 il Mer 31 Ott 2012 - 14:38

@florin ha scritto:
@Mantis-89 ha scritto:

Per il resto cosa ne pensi? Smile

Se vuoi alimentare amplificatori,potrebbe andare,se anche cè gente che provando sono rimasti scontenti
della quaità suono.

Sad
Spero sia meglio di una coppia di LM7818 e LM7918... Don't know

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  Switters il Mer 31 Ott 2012 - 15:05

@Mantis-89 ha scritto:
@florin ha scritto:

Se vuoi alimentare amplificatori,potrebbe andare,se anche cè gente che provando sono rimasti scontenti
della quaità suono.

Sad
Spero sia meglio di una coppia di LM7818 e LM7918... Don't know

Se ben ricordo Barone Rosso aveva aperto un thread su di un regolatore "fine di mondo" della Linear che dava la paga anche alle batterie...
Eccolo qua: http://www.tforumhifi.com/t15925-batteria-al-piombo-vs-lt3080-la-caduta-di-un-mito-lt3083

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  Mantis-89 il Mer 31 Ott 2012 - 15:21

@Switters ha scritto:
@Mantis-89 ha scritto:

Sad
Spero sia meglio di una coppia di LM7818 e LM7918... Don't know

Se ben ricordo Barone Rosso aveva aperto un thread su di un regolatore "fine di mondo" della Linear che dava la paga anche alle batterie...
Eccolo qua: http://www.tforumhifi.com/t15925-batteria-al-piombo-vs-lt3080-la-caduta-di-un-mito-lt3083

Me l'ero dimenticato... Evil or Very Mad
Sarebbe interessante Mmm
http://www.awdiy.com/uploads/pdf/LT3080-PSU-DIY-1.0.pdf

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  sonic63 il Mer 31 Ott 2012 - 15:42

@Mantis-89 ha scritto:Lo schema che ho implementato è in pratica quello del datasheet.

Dove:
C1 sono i 6600uF dati dal parallelo dei condensatori elettrolitici da 2200uF
C2 è un condensatore da 0.47uF MKT
C3 sono circa 21,4uF dati dal parallelo di 3 condensatori da 6,6uF (credo MKT) e di uno da 1uF MMX
C4 sono 14,6uF dati dal parallelo di 2 condensatori da 6,6uF (credo MKT) e di uno da 1uF MMX

Voglio ottenere il massimo delle prestazioni ottenibili con un LM317 e LM337.
Very Happy
Secondo me se vuoi ottenere il massimo da quel tipo di regolatori non sei sulla strada giusta.
Per carità...è solo la mia opinione, ma credo che con tutti quei condensatori non và molto bene.
Soprattutto per quel groviglio di piste, i ritorni di massa così lunghi non sono il massimo.
Io metterei solo un 10uF (magari un OS-CON o un buon film plastico) come C3, gli elettrolitici con il bypass da 0,47 va bene, C4 lo lascerei come lo hai fatto oppure meglio un bel elettrolitico da 1000uF (o più grande, dipende da cosa ci devi collegare) di qualità con solo un 0,1uF di alta qualità vicinissimo ai piedini dell'integrato., ma con i ritorni a massa fatti diversamente (cioè farei un'unica pista per i negativi dei condensatori sull'uscita e poi la porterei a massa e lo stesso farei per gli elettrolitici all'ingresso, realizzando un misto stella/bus).
R1 deve stare il più vicino possibile all'integrato, invece R2 deve veder la massa del carico(così la regolazione è migliore) hai fatto il contrario, portando la massa di R2 all'ingresso.
Io personalmente toglierei anche il trimmer (sono poco affidabili e rumorosi) fatto il calcolo e le prove ci vuole una sola bella resistenza(R2), magari all' 1%.
Detto questo.....il massimo sarebbe usare due regolatori positivi(perchè quelli negativi non sono il massimo della vita) naturalmente è obbligatorio usare due trasformatori oppure un trasformatore con due secondari.
Per l'alimentazione dei servizi non ti conviene usare tutti quei condensatori, ma il minimo indispensabile, altrimenti il led si spegne dopo una vita che hai spento l'apparecchio e lo stesso può succedere per il relè(e se è un relè di protezione la cosa non è proprio salutare (anzi conviene alimentarli in alternata, in modo che scattino istantaneamente)
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  Mantis-89 il Mer 31 Ott 2012 - 16:44

@sonic63 ha scritto:
@Mantis-89 ha scritto:Lo schema che ho implementato è in pratica quello del datasheet.

Dove:
C1 sono i 6600uF dati dal parallelo dei condensatori elettrolitici da 2200uF
C2 è un condensatore da 0.47uF MKT
C3 sono circa 21,4uF dati dal parallelo di 3 condensatori da 6,6uF (credo MKT) e di uno da 1uF MMX
C4 sono 14,6uF dati dal parallelo di 2 condensatori da 6,6uF (credo MKT) e di uno da 1uF MMX

Voglio ottenere il massimo delle prestazioni ottenibili con un LM317 e LM337.
Very Happy
Secondo me se vuoi ottenere il massimo da quel tipo di regolatori non sei sulla strada giusta.
Per carità...è solo la mia opinione, ma credo che con tutti quei condensatori non và molto bene.
Soprattutto per quel groviglio di piste, i ritorni di massa così lunghi non sono il massimo.
Io metterei solo un 10uF (magari un OS-CON o un buon film plastico) come C3, gli elettrolitici con il bypass da 0,47 va bene, C4 lo lascerei come lo hai fatto oppure meglio un bel elettrolitico da 1000uF (o più grande, dipende da cosa ci devi collegare) di qualità con solo un 0,1uF di alta qualità vicinissimo ai piedini dell'integrato., ma con i ritorni a massa fatti diversamente (cioè farei un'unica pista per i negativi dei condensatori sull'uscita e poi la porterei a massa e lo stesso farei per gli elettrolitici all'ingresso, realizzando un misto stella/bus).
R1 deve stare il più vicino possibile all'integrato, invece R2 deve veder la massa del carico(così la regolazione è migliore) hai fatto il contrario, portando la massa di R2 all'ingresso.
Io personalmente toglierei anche il trimmer (sono poco affidabili e rumorosi) fatto il calcolo e le prove ci vuole una sola bella resistenza(R2), magari all' 1%.
Detto questo.....il massimo sarebbe usare due regolatori positivi(perchè quelli negativi non sono il massimo della vita) naturalmente è obbligatorio usare due trasformatori oppure un trasformatore con due secondari.
Per l'alimentazione dei servizi non ti conviene usare tutti quei condensatori, ma il minimo indispensabile, altrimenti il led si spegne dopo una vita che hai spento l'apparecchio e lo stesso può succedere per il relè(e se è un relè di protezione la cosa non è proprio salutare (anzi conviene alimentarli in alternata, in modo che scattino istantaneamente)
Hello
Ti ringrazio, mi hai fatto capire che ho male interpretato alcune cose che avevo letto riguardo al layout delle piste Evil or Very Mad
Appena ho tempo mi rileggo con più calma quello che mi hai scritto e provo a rivedere il circuito.. ed intanto butto un occhio al LT3080 Very Happy

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Preamplificatori a IC

Messaggio  lukyluke il Mer 31 Ott 2012 - 17:15

Quoto Sonic, direi che l'alimentatore è eccessivo, soprattutto nelle linee di massa, dovresti rivedere il layout portando possibilmente tutti i condensatori e i regolatori a stella. Personalmente non amo i regolatori in serie per i pre, visto l'assorbimento limitato potresti provare un regolatore in parallelo con in ingresso una serie di celle passabasso a pigreco un pò come nei valvolari, il rumore è principalmente termico ma il valore delle resistenze è molto basso e non c'è il rischio di modulazione per la reazione dei regolatori in serie. Praticamente uno zener di potenza .
avatar
lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 703
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  Mantis-89 il Mer 31 Ott 2012 - 17:28

@lukyluke ha scritto:Quoto Sonic, direi che l'alimentatore è eccessivo, soprattutto nelle linee di massa, dovresti rivedere il layout portando possibilmente tutti i condensatori e i regolatori a stella. Personalmente non amo i regolatori in serie per i pre, visto l'assorbimento limitato potresti provare un regolatore in parallelo con in ingresso una serie di celle passabasso a pigreco un pò come nei valvolari, il rumore è principalmente termico ma il valore delle resistenze è molto basso e non c'è il rischio di modulazione per la reazione dei regolatori in serie. Praticamente uno zener di potenza .
Non ci ho capito molto Laughing

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  Mantis-89 il Sab 3 Nov 2012 - 11:36

Vediamo.. questo (per il ramo positivo intanto) potrebbe andare meglio?


2200uF in ingresso, 13.6uF sul piedino di regolazione, 13.6uF in uscita e un carico fisso di 82ohm per ottimizzare il punto di lavoro

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  Mantis-89 il Sab 3 Nov 2012 - 12:20

Versione duale (ancora con LM337)

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  Mantis-89 il Lun 5 Nov 2012 - 14:05

Abbandono tutto Hello
Grazie lo stesso per i consigli e i pareri ricevuti Smile

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre ad operazionali

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum