T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» wtfplay
Oggi alle 1:08 Da iperv

» Problema casse Bose acustimass 3.1
Oggi alle 1:01 Da claudio2017

» Quale AB là posto del D8 ?
Oggi alle 0:53 Da giucam61

» Consiglio per Impianto hifi
Ieri alle 21:32 Da Peo

» Rcierca diffusori da libreria compatte
Ieri alle 20:46 Da potowatax

» [AN] Monitor Audio BX2 black oak
Ieri alle 19:58 Da ghiglie

» Alimentazione per un classe A
Ieri alle 18:49 Da iperv

» Prezzi pazzi Monitor Audio Silver 2 & Dali Zensor 3 (venditore Juvenilis su amazon)
Ieri alle 17:33 Da franzfranz

» auricolari con microfono e controllo volume
Ieri alle 12:23 Da TheDarkKnight

» Dopo RaspyFi ecco Volumio - Music player audiofilo multipiattaforma
Ieri alle 11:45 Da tubaz

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 10:13 Da dinamanu

» Amplificatore per Momentum 2.0
Ieri alle 2:09 Da Alessandro Smarrazzo

» Primo impianto entry level
Ieri alle 1:01 Da Quinlan

» Problemi piastra Teac W-800R
Lun 21 Ago 2017 - 17:22 Da Mike Hunt

» Galactron pre + finale
Lun 21 Ago 2017 - 10:17 Da verderame

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Lun 21 Ago 2017 - 8:57 Da Marko

» Dubbio sub 18" bass reflex
Lun 21 Ago 2017 - 1:05 Da pippo musico

» Pre e finale Rotel
Dom 20 Ago 2017 - 23:43 Da giucam61

» diffusori a tre vie... senza una via
Dom 20 Ago 2017 - 18:38 Da kmarx

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Dom 20 Ago 2017 - 18:35 Da pallapippo

» Riparare vecchi diffusori con nuovi Woofer e Tweeter
Sab 19 Ago 2017 - 18:28 Da mikunos

» Consiglio acquisto DAC basso costo Ubuntu Linux
Sab 19 Ago 2017 - 15:59 Da mecoc

» Dubbio musica liquida
Ven 18 Ago 2017 - 16:46 Da dinamanu

»  [NA] Vendo Wadia 151 Power Dac - 450 euro spedito
Ven 18 Ago 2017 - 14:32 Da MrTheCarbon

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Ven 18 Ago 2017 - 12:57 Da metalgta

» Upgrade Trends Audio 10.1 (scusate la pigrizia...)
Ven 18 Ago 2017 - 12:27 Da giucam61

» Consiglio Scythe SCBKS-1100
Gio 17 Ago 2017 - 19:45 Da dinamanu

» diffusore bookshelf 2 vie in DCAAV: le supermosquito
Gio 17 Ago 2017 - 19:18 Da bianchetto

» [FC] Shure SRH940
Gio 17 Ago 2017 - 12:55 Da RanocchiO

» [FC] Vendo Schiit stack
Gio 17 Ago 2017 - 12:53 Da RanocchiO

Statistiche
Abbiamo 10958 membri registrati
L'ultimo utente registrato è saetta710

I nostri membri hanno inviato un totale di 792984 messaggi in 51431 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15470)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10274)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9157)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 30 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 30 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Cavi di segnale con CAT5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cavi di segnale con CAT5

Messaggio  Ivan il Lun 9 Mar 2009 - 19:08

Ho da poco realizzato due coppie di cavi con del CAT5 (il cavo per reti LAN) veramente ben suonanti, economici e facili da realizzare, insomma alla portata di tutti (me compreso!)

Si prende un metro o poco più (dipende dalle vostre esigenze) di cavo CAT5 a conduttore unico senza schermi o cose varie. Si toglie la guaina esterna, l’operazione è facilitata con l’ausilio di un accendino e si prelevano le coppie interne del cavo di rete.
Con esse si possono realizzare agevolmente due tipi di cavi di segnale.

Il TNT-Shoestring e il Rapunzel di Filippo Punzo

TNT-Shoestring


Rapunzel


Breve commento:
Lo Shoestring è attualmente il miglior cavo che mi sia capitato di realizzare oltre ad essere di facile e veloce realizzazione suona proprio bene. Rispetto al TNT-Shield è molto più aperto e preciso anche con più bassi. Forse enfatizza un po’ troppo gli acuti ma su questo fronte non so mai quanto sia il mio ambiente ad interagire negativamente.
Anche il Rapunzel se la batte ma concettualmente preferisco l’architettura del cavo made in TNT, è un po’ più laborioso e ostico da realizzare soprattutto nella terminazione. Come maneggevolezza è un po’ nervosetto e tende a stare come vuole lui. Anch’esso è un cavo che supera di gran lunga i vari cavi commerciali che mi è capitato di ascoltare.

Costi
2 metri di Cavo LAN <2€
4 RCA plugs dorati 4€
4 RCA plugs basic 2€
1 paio di lacci 1,5€
Tubo per irrigazione ???

Difficoltà: Bassa
Tempi:
Shoestring : 30min circa
Rapunzel : un po' di più.


Ultima modifica di Ivan il Mar 10 Mar 2009 - 9:44, modificato 7 volte
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4792
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

TNT-Shoestring

Messaggio  Ivan il Lun 9 Mar 2009 - 19:13

Nella descrizione originale si consiglia di usare un cavo coassiale “svuotato” io ad oggi ancora non sono riuscito a svuotare nessun cavo coassiale che mi sia capitato sottomano.Avendo una cannuccia per irrigazione del diametro utile allo scopo ho deciso di utilizzarla per questo cavo.
Presumo che qualsiasi altro tubo o cannuccia sia valido per il cavo, si potrebbe tentare con i tubi per sistemi ad aria compressa.
Questo in mio possesso è sufficientemente flessibile da permettere la realizzazione senza troppe acrobazie.
Se ne taglia q.b. e il cat5 deve essere un po’ più lungo della cannuccia stessa.
Si esegue l’intreccio come da descrizione e si inguaina il tutto con un’esoterico laccio per calzature. Ho fissato le estremità con del nastro isolante.

Dopo di che ho proceduto alla terminazione con dei normalissimi plugs RCA dorati.

Ho dovuto rimuovere la molla passacavo in quanto il tubo in gomma+il laccio+il nastro isolante ha reso il diametro complessivo maggiore di quello della molla.
Con delle spine migliori o più grandi il lavoro riesce sicuramente meglio.
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4792
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale con CAT5

Messaggio  traspar il Lun 9 Mar 2009 - 19:15

@Ivan ha scritto:Ho da poco realizzato due coppie di cavi con del CAT5 (il cavo per reti LAN) veramente ben suonanti ed economici facili da realizzare, insomma alla portata di tutti (me compreso!)

Si prende un metro o poco più (dipende dalle vostre esigenze) di cavo CAT5 a conduttore unico senza schermi o cose varie. Si toglie la guaina esterna, l’operazione è facilitata con l’ausilio di un’accendino e si prelevano le coppie interne del cavo di rete.
Con esse si possono realizzare agevolmente due tipi di cavi di segnale.

Il TNT-Shoestring e il Rapunzel di Filippo Punzo

TNT-Shoestring


Rapunzel
Ottimo ma con spinotti RCA migliori, i primi parlo per esperienza entrano sempre male i secondi sono proprio economici, ma immagino che tu avrai sperimentato e se già suona bene così.........
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Tornare in alto Andare in basso

Rapunzel

Messaggio  Ivan il Lun 9 Mar 2009 - 19:16

Questo cavo è un po’ più laborioso. La descrizione testuale e fotografica sul sito originale è esaustiva di suo per cui vi rimando a quelle pagine.
Brevemente: si sciolgono le twistature, si prendono i CAT5 colorati (di tre colori diversi) e di mettono da una parte idem i bianchi.

A tre a tre si fanno le relative trecce (sempre di colore diverso), per poi intrecciare di nuovo le tre trecce ottenute. Stesso lavoro dal lato bianco.
Si termimano in configurazione semibilanciata, ricordatevi di marcare il lato “sorgente”.
Questa coppia di cavi l’ho lasciata nature evitando la guaina e l’ho terminata con la spine RCA di tipo economico (le avevo in casa).
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4792
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale con CAT5

Messaggio  Ivan il Lun 9 Mar 2009 - 19:27

@traspar ha scritto:
Ottimo ma con spinotti RCA migliori, i primi parlo per esperienza entrano sempre male i secondi sono proprio economici, ma immagino che tu avrai sperimentato e se già suona bene così.........
Ho terminato i cavi con delle spine che avevo in casa, è la prima realizzazione di questi cavi e vista la buona riuscita non è esclusa una nuova creazione con plugs migliori.
Comunque già così mi hanno sopreso per l'efficacia. Gli spinotti dorati hanno delle piccole spaccature mediante le quali è possibile allargare la presa mediante l'azione di una pinza.
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4792
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale con CAT5

Messaggio  traspar il Lun 9 Mar 2009 - 19:31

@Ivan ha scritto:
@traspar ha scritto:
Ottimo ma con spinotti RCA migliori, i primi parlo per esperienza entrano sempre male i secondi sono proprio economici, ma immagino che tu avrai sperimentato e se già suona bene così.........
Ho terminato i cavi con delle spine che avevo in casa, è la prima realizzazione di questi cavi e vista la buona riuscita non è esclusa una nuova creazione con plugs migliori.
Comunque già così mi hanno sopreso per l'efficacia. Gli spinotti dorati hanno delle piccole spaccature mediante le quali è possibile allargare la presa mediante l'azione di una pinza.
Ho provato ad allargarli ma si spezzano o si allentano troppo. Ne ho una decina nel cassetto Sad e non so che farmene.
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale con CAT5

Messaggio  K8 il Lun 9 Mar 2009 - 19:32

@Ivan ha scritto:Nella descrizione originale si consiglia di usare un cavo coassiale “svuotato” io ad oggi ancora non sono riuscito a svuotare nessun cavo coassiale che mi sia capitato sottomano.Avendo una cannuccia per irrigazione del diametro utile allo scopo ho deciso di utilizzarla per questo cavo.
Presumo che qualsiasi altro tubo o cannuccia sia valido per il cavo, si potrebbe tentare con i tubi per sistemi ad aria compressa.
Questo in mio possesso è sufficientemente flessibile da permettere la realizzazione senza troppe acrobazie.
Se ne taglia q.b. e il cat5 deve essere un po’ più lungo della cannuccia stessa.
Si esegue l’intreccio come da descrizione e si inguaina il tutto con un’esoterico laccio per calzature. Ho fissato le estremità con del nastro isolante.

Ottima idea quella della cannuccia Ok ......!! Hai ragione quando dici che non sei riuscito a svuotare nessun cavo coassiale....è un impresa titanica Don't know .


K8
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.07.08
Numero di messaggi : 1194
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale con CAT5

Messaggio  traspar il Lun 9 Mar 2009 - 19:38

@K8 ha scritto:
Ottima idea quella della cannuccia Ok ......!! Hai ragione quando dici che non sei riuscito a svuotare nessun cavo coassiale....è un impresa titanica Don't know .
K8 in persona, scusami ma noi attendiamo con ansia la tua recenzione sul Nero, perchè non scrivi?
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale con CAT5

Messaggio  filo91 il Ven 25 Feb 2011 - 11:22

Salve, è molto che guardo quel progetto, ma mi sono sempre chiesto: se invece di usare il cat5 uso il cavo coassiale? intrecciato nello stesso modo. Ha un diametro maggiore ed è cmq a corpo solido. La qualità potrebbe migliorare? L'unico dubbio è che non essendo cavi di potenza non devono gestire grandi correnti e quindi in teoria non serve un cavo di grande sezione, ma in questo caso potrebbe migliorare o peggiorare la qualità?

Inoltre c'è qualche modo per creare una schermatura allo Shoestrings, magari mettendo una calza di rame?

PS: faccio solo supposizioni, valutiamole insieme, per vedere se si può migliorare questo cavo (che mi piace molto) o se invece è perfetto così e conviene seguire il progetto senza modifiche.

filo91
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 28.07.09
Numero di messaggi : 9
Località : Pisa
Impianto : Kef Calinda (le mitiche con t27)
Ampli: Kenwood KA-5500

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavi di segnale con CAT5

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum