T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Smsl ad18
Oggi a 2:20 Da bob80

» Neumann KH 310
Oggi a 0:55 Da AbramoLincoln

» Vendo Cayin 220 CU
Oggi a 0:46 Da wolfman

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:48 Da CHAOSFERE

» CONSIGLIO LETTORE CD, PRINCIPIANTE
Ieri a 23:39 Da CHAOSFERE

» Lepy 2024a+ [scusate :)]
Ieri a 23:13 Da Deki

» casse per vecchio impianto
Ieri a 22:38 Da marno

» wtfplay
Ieri a 21:35 Da fritznet

» Diffusori da scrivania... Scelta impossibile?
Ieri a 21:20 Da Sistox

» Costruire Subwoofer
Ieri a 21:06 Da Sistox

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Ieri a 20:22 Da Fedelta

» partiamo da zero ma proprio zero?
Ieri a 20:02 Da TODD 80

» Fx-Audio D802
Ieri a 19:52 Da kalium

» Ci risiamo
Ieri a 19:40 Da Zio

» Starter Kit.
Ieri a 19:36 Da Kha-Jinn

» Comprare da amazon.uk
Ieri a 18:39 Da Kha-Jinn

» RME Multiface I e scheda HAmmerfall PCI
Ieri a 18:17 Da fritznet

» back to the vinyl
Ieri a 17:10 Da Pinve

» Open Baffle frameless, cosa ne pensate?
Ieri a 16:15 Da sportyerre

» audiovector sr3 super con supernait 2
Ieri a 16:03 Da titonic

» La grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSL
Ieri a 0:35 Da antbom

» nuovo impianto
Ieri a 0:20 Da marno

» [an]woofer sipe 20cm
Ieri a 0:03 Da maddave

» [an]pioneer cs 595
Ieri a 0:02 Da maddave

» [an]tweeter sipe
Ieri a 0:01 Da maddave

» Driver XMOS U8
Gio 19 Gen 2017 - 22:10 Da jogas

» Consiglio su Advance Acoustic X-i120
Gio 19 Gen 2017 - 21:24 Da Oz32

» Testina per thorens td 160
Gio 19 Gen 2017 - 21:07 Da giorginhos

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Gio 19 Gen 2017 - 20:33 Da Rino88ex

» Tela Acustica
Gio 19 Gen 2017 - 20:26 Da giucam61

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Gio 19 Gen 2017 - 20:23 Da giucam61

» Nuovo Impianto
Gio 19 Gen 2017 - 19:17 Da rattaman

» Gabris amp Calypso
Gio 19 Gen 2017 - 18:36 Da giucam61

» Ok, sto uscendo un po' fuori di testa.... :|
Gio 19 Gen 2017 - 18:03 Da Enry

» ALIENTEK D8
Gio 19 Gen 2017 - 17:55 Da giucam61

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Gio 19 Gen 2017 - 16:41 Da Mario Fabrizio Guerci

» AUDIOLAB 8000SE
Gio 19 Gen 2017 - 16:33 Da sound4me

» Consiglio cd player
Gio 19 Gen 2017 - 16:06 Da sound4me

» Help.
Gio 19 Gen 2017 - 15:52 Da cooljazzz

» Pensil-R70.3 Mark Audio CHR-70.3
Gio 19 Gen 2017 - 13:31 Da natale55

» impianto entry -level
Gio 19 Gen 2017 - 10:55 Da giucam61

» [BS+ss] Vendo AUDEZE EL8C
Gio 19 Gen 2017 - 8:51 Da turo91

» Vendo Breeze tpa3116 modificato 60 euro spedito
Gio 19 Gen 2017 - 0:22 Da kalium

» [RM]Vendo Grado SR80 80 euro
Gio 19 Gen 2017 - 0:17 Da Rame

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 18 Gen 2017 - 23:45 Da p.cristallini

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Mer 18 Gen 2017 - 19:53 Da tix88

» consiglio cuffie circumaurali e relativo dac/ampli
Mer 18 Gen 2017 - 18:24 Da Michelino

» Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line
Mer 18 Gen 2017 - 15:38 Da R!ck

» Consiglio amplificatore su catena audio
Mer 18 Gen 2017 - 14:40 Da gigihrt

» UPS?
Mer 18 Gen 2017 - 13:36 Da MaxDrou

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
Kha-Jinn
 
giucam61
 
scontin
 
gigihrt
 
Massimo
 
fritznet
 
Easlay
 
Nadir81
 
dinamanu
 
giorginhos
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15498)
 
Silver Black (15391)
 
nd1967 (12786)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8627)
 

Statistiche
Abbiamo 10498 membri registrati
L'ultimo utente registrato è yuri califano

I nostri membri hanno inviato un totale di 774821 messaggi in 50391 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 27 utenti in linea :: 1 Registrato, 0 Nascosti e 26 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

AbramoLincoln

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

[Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Pagina 6 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  mgiombi il Ven 25 Lug 2008 - 12:41

@Cyan ha scritto:Bene, alla fine non ho resistito, e ho chiesto a papà di anticiparmi i soldi, così oggi ho ordinato le punte coniche Very Happy . Pagate 30 euro 8 punte.
Attualmente, i bassi mi sembrano un po' inscatolati, staremo a vedere dopo con le punte :bounce: .

Ciao; 30 euro per 8 punte? Se non sono indiscreto, posso chiederti cosa hai preso?

http://cgi.ebay.it/PUNTE-CONICHE-GOLD-SET-di-4-PEZZI_W0QQitemZ170205448726QQcmdZViewItem?hash=item170205448726&_trksid=p3286.m14.l1318

Forse queste...

mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  Cyan il Ven 25 Lug 2008 - 13:16

Esatto Smile
...Perchè hanno dei problemi? :confused: :affraid:

Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  mgiombi il Ven 25 Lug 2008 - 13:32

@Cyan ha scritto:Esatto Smile
...Perchè hanno dei problemi? :confused: :affraid:

Nessun problema, solo che mancano le sottopunte. Magari a te non servono.
Ero curioso perchè pensavo a 8 punte + 8 sottopunte, e 30 euro mi sembrava una cifra abbastanza bassa.
Sono in ottone comunque, non in acciao come consigliato da filo5847.

mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  Cyan il Ven 25 Lug 2008 - 14:40

Filo appunto le aveva consigliate in acciaio, ma spero che 4 punte reggano 6 chili.
Come sottopunte userò dei 20 centesimi. Perchè in pratica, voglio mettere la cassa destra leggermente più fuori della scrivania, e delle sottopunte piatte (ed economiche), come le monete, senza rientranza, mi permettono di poggiare la punta sulla parte più esterna della sottopunta, e quindi più esterna della scrivania, dando forse maggior sicurezza di appoggio.
Scusa il discorso un po' contorto Smile .

Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Mosscade 502

Messaggio  filo5847 il Dom 27 Lug 2008 - 19:05

@Cyan ha scritto:Filo appunto le aveva consigliate in acciaio, ma spero che 4 punte reggano 6 chili.
Come sottopunte userò dei 20 centesimi. Perchè in pratica, voglio mettere la cassa destra leggermente più fuori della scrivania, e delle sottopunte piatte (ed economiche), come le monete, senza rientranza, mi permettono di poggiare la punta sulla parte più esterna della sottopunta, e quindi più esterna della scrivania, dando forse maggior sicurezza di appoggio.
Scusa il discorso un po' contorto Smile .

Nel mio post precedente sono stato chiaro: " munitevi di solidi piedistalli e punte coniche "...
Se ho capito bene, vuoi collocare le Mosscade sulla scrivania. Beh, in queste condizioni non potranno che suonare malissimo! Inizialmente, ho appoggiato le casse in questione sulle mie Klipsch Rf 10. Non ti dico come suonavano... Evil or Very Mad
Compra una bella coppia di piedistalli . Twisted Evil

filo5847
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 264
Località : Salerno
Occupazione/Hobby : Docente di Filosofia e storia nei Licei.
Provincia (Città) : salerno
Impianto : (non specificato)
Philips Dvd Sacd; Panasonic Dvd audio; Dvd Amstrad. Marantz 63; Fenice 20; Dayton A 100a; Marantz sintoampli vintage; Casse Klipsch RF10; Mosscade 502; Wharfedale Moviestar; Audio-video Philips con canale centrale Klipsch serie RF.

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  Cyan il Dom 27 Lug 2008 - 19:31

Ah questa è una lunga storia. Visto che hai iniziato il discorso, ti racconto la mia breve storia Very Happy .
In pratica ho conosciuto l'hifi 4 anni fa (penso), da un ragazzo, che ho incontrato su un forum di videogiochi.
Da musista mi ha sempre appassionato questo mondo magico, e ho letto parecchia robba su tnt, però non avevo proprio i soldi per farmi un impianto.
Subito dopo le vacanze di natale, volevo cambiare il mio impianto home theater della Creative alla play station 2. Così cercando e ricercando, mi rono imbattuto sul forum di avmagazine, dove si parla di impianti home theater a livelli hifi, e così si è riaccesa la miccia dell'alta fedeltà Smile .
Insomma, dopo qualche mese non ho resistito, volevo l'hi fi a ogni costo, però purtroppo, non c'era posto dove metterlo nella mia cameretta, e in sala non se ne parlava perchè il mio gatto (tigre...) lo avrebbe sfracellato in una settimana. Al pc invece volevo tenermi un altro 5.1 di plastica, per i giochi.
Quindi, mi sono ritrovato addirittura a dire a mia madre di cambiare casa Laughing o fare qualche sorta di lavori per trovarmi nella mia attuale casa un ambiente adatto. Purtroppo non era cosa che si poteva fare, e alla fine mi rassegnai. Decisi di cancellare dalla mia mente l'hifi. Però ogni tanto mi ricapitava di visitare forum e siti hifi (segno che mai mi rassegnai in fondo in fondo...).
Ero anche convinto sul fatto che le torri fossero necessarie, per avere i super bassi. E quindi, (leggi bene quà filo), dato che non c'è posto per torri nè per piedistalli nella mia cameretta, non potevo nemmeno pensare a un hifi al pc.
Poi ho sentito parlare delle empire r1000, super casse (a 50 euro dubito esista di meglio) monitor attive, per pc, da 50 euro. Volendo cambiare le mie plasticose casse da pc, le ho cercate, e dopo 3 anni le ho trovate in un negozio, e le ho prese. Queste casse da 9 centimetri di woofer, erano in grado di darmi bei bassi, soprattutto dopo il rodaggio (cambiano da notte a giorno, anche dopo 80 ore di utilizzo)...e io che credevo che solo le torri potessero soddisfare la voglia di bassi, eppure erano solo da 9 cm. Scoprì anche nella pratica, cosa significasse la parola "stage". Lo schiaccianoce di chakovsky mi emoziono tantissimo, quando sentii i contrabbassi indietro. La mia scrivania da pc inoltre, mi permette di tenere le casse a 30 cm dal fondo, una "grande" distanza se si considera che io sto a 40-50 cm dalle casse.
Così poco dopo 80 ore circa, di ascolto con le empir, ho sentito parlare delle mosscade, e ho cominciato a informarmi a riguardo, soprattutto perchè a cassa chiusa, non sarebbero andate male a soli 30 cm di distanza dalla parete. Addiritturà soundberry ne parlò bene, e questo mi ha lasciato sconvolto...non che mi fidi tanto di lui, ma se su audioreview le apprezzavano, e anche lui, che sono 2 mondi opposti, allora quello che si diceva a riguardo doveva essere vero...
Visto che magicsound mi aveva detto alla fiera dell'audio a Roma, di andarlo a trovare (visto che ha il negozio a 40 minuti da me) per farmi qualche ascolto, lo ho chiamato e sono andato...solo per ascoltarle, e l'avevo ripetuto 10 volte ai miei che mi avevano detto: "NON COMPRI NIENTE!!!"... Laughing
Insomma, dopo l'ascolto, papà (che anche lui è musicista) mi fa: "Allora? Le devi prendere?" Mi sembrava di sognare, oppure anche papà aveva perso davvero la testa di fronte a tanta qualità...a soli 110 euro. Infatti me le avrebbe vendute a 110 euro visto che erano lievemente ammaccate. Ma alla fine ho preferito prenderle in condizioni perfette, e ho dovuto aspettare 3 settimane che gli arrivassero (era l'ultimo modello rimastogli, visto che ne avevano vendute 20 in 1 settimana mi pare, non ricordo bene).
E così ho realizzato il mio sogno che era nato 4 anni prima...in realtà ancora prima, quando rimasi folgorato 2 volte: dall'ascolto in auricolare di un minidisc, e di una coppia di monitor in uno studio di registrazione :face: .

Capisci quindi Filo, non è che abbia alternativa, è l'unica soluzione, non che non voglia ascoltare i tuoi consigli, ma non ho proprio la spazio fisico per mettere gli stand.


Perdonate il post lungo Laughing , ma volevo proprio raccontare questa mia mini storia, visto che l'hifi è una esperienza non da poco, e che nella vita reale non trovo nessuno a cui freghi niente della riproduzione musicale di qualità, a cui possa raccontare ciò :cat: .

Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  mgiombi il Lun 28 Lug 2008 - 10:00

Hai mai pensato a due supporti a muro? Ipotizzo che, di fronte alla scrivania, ci sia un muro. Potresti creare creare due supporti (adeguatamente stabili e rigidi) da attaccare al muro (tipo delle mensole, ma rinforzate).

mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  Cyan il Lun 28 Lug 2008 - 12:33

Sarebbero poi attaccate (vicinissime) al muro le casse. Cmq no, non c'è il muro in fondo. Dato che la scrivania è tutt'uno con l'armadio, in fondo c'è un fino pannello di legno.
Cmq oggi mi sono arrivate le punte coniche Very Happy . Sono davvero belle, molto più belle rispetto alla foto su ebay, ma più basse di quanto avrei pensato; spero che ciò non mi crei problemi, infatti sotto alle casse poi ci farò passare i cavi di segnale, e il cavo del monitor.

Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  mgiombi il Lun 28 Lug 2008 - 12:42

@Cyan ha scritto:Sarebbero poi attaccate (vicinissime) al muro le casse. Cmq no, non c'è il muro in fondo. Dato che la scrivania è tutt'uno con l'armadio, in fondo c'è un fino pannello di legno.
Cmq oggi mi sono arrivate le punte coniche Very Happy . Sono davvero belle, molto più belle rispetto alla foto su ebay, ma più basse di quanto avrei pensato; spero che ciò non mi crei problemi, infatti sotto alle casse poi ci farò passare i cavi di segnale, e il cavo del monitor.

Beh...io intedevo dei supporti che ti permettessero di lasciare i diffusori ad almeno 20-25 cm dal fondo...comunque è difficile capire che spazio hai a disposizione senza vederlo.
Un pannello di legno? :affraid: Ma non vibra tutto?

mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  Cyan il Lun 28 Lug 2008 - 14:54

E' davvero difficile far capire bene come è disposto l'ambiente, perchè è fatto in maniera molto particolare. Cmq, per il pannello, basta che guardi il fondo di un armadio che hai tu a casa per capire come è il mio.

Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  mgiombi il Lun 28 Lug 2008 - 15:20

@Cyan ha scritto:E' davvero difficile far capire bene come è disposto l'ambiente, perchè è fatto in maniera molto particolare. Cmq, per il pannello, basta che guardi il fondo di un armadio che hai tu a casa per capire come è il mio.

Eh si, immaginavo bene allora...per questo ho pensato che vibrasse. Evidentemente non è il tuo caso...buon per te. Strano però. Shocked

mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mosscade 502

Messaggio  marioni il Lun 28 Lug 2008 - 15:28

@filo5847 ha scritto: Nel mio post precedente sono stato chiaro: " munitevi di solidi piedistalli e punte coniche "...
Se ho capito bene, vuoi collocare le Mosscade sulla scrivania. Beh, in queste condizioni non potranno che suonare malissimo! Inizialmente, ho appoggiato le casse in questione sulle mie Klipsch Rf 10. Non ti dico come suonavano... Evil or Very Mad
Compra una bella coppia di piedistalli . Twisted Evil

Ecco perché, come scrissi qualche post fa, ritengo i bookshelf dei non-sense...
A questo punto tanto vale comprare delle torri!

marioni
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 16.05.08
Numero di messaggi : 228
Località : Milano
Impianto : ampli TA 10.1 con ZetaGi FT146 / casse Klipsch RF82 / meccanica CDP Philips 723 (modificato) / DAC Beresford Caiman

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  Barone Rosso il Lun 28 Lug 2008 - 16:43

@marioni ha scritto:
@filo5847 ha scritto: Nel mio post precedente sono stato chiaro: " munitevi di solidi piedistalli e punte coniche "...
Se ho capito bene, vuoi collocare le Mosscade sulla scrivania. Beh, in queste condizioni non potranno che suonare malissimo! Inizialmente, ho appoggiato le casse in questione sulle mie Klipsch Rf 10. Non ti dico come suonavano... Evil or Very Mad
Compra una bella coppia di piedistalli . Twisted Evil

Ecco perché, come scrissi qualche post fa, ritengo i bookshelf dei non-sense...
A questo punto tanto vale comprare delle torri!

Se uno ha lo spazio forse potrebbe volere dei diffusori meno invadenti acusticamente parlando.

Ma per chi non ha spazio dove piazzare due proson i bookshelf diventano indispensabili. Poi si inventa un supporto di buona qualità, che di sicuro non è un altra coppia di diffusori [non oso immaginare tutte le risonanze che si producono].

E ti assicuro che le mosscade 502 suonano molto bene.

E se vuoi le torri ci sono le mosscade 307: variante a torre delle 502 Very Happy

Coi bassi a 42 Hz


Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  Cyan il Lun 28 Lug 2008 - 17:53

Vabbè poi certo le specifiche tecniche vanno credute con cautela. Se ci sta scritto entro quale intervallo di decibel allora sono affidabili, altrimenti, spesso no. Le mosscade 502 se non sbaglio c'è scritto che arrivano a57hz linearmente, ma non ci credero fino a che non vedrò un grafico della risposta in frequenza in camera anecoica, tanto meno fino a che le mie non saranno rodate per bene.

Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Utilizzo diffudore in modalità "nearfield"...

Messaggio  simonluka il Lun 28 Lug 2008 - 20:04

Ciao ragazzi, l'amico Cyan mi chiedeva alcune informazioni sulle Moscade da utilizzare come nearfield, ricercando una sorta di "paragone" con le monitor da studio.
Onestamente non conosco le Mosscade citate in questo 3D (anzi, non ne ho mai sentita nessuna) ma, in base alla mia piccola esperienza in merito, mi sento di specificare alcune cose.
In genere negli studi vengono usate delle monitor con circuito attivo, in modo da evitare la colorazione dell'ampli.
In discorso "nearfield" penso abbia senso in uno studio di registrazione (dove tra l'altro l'ascolto non è mai uno solo) perché c'è la necessità di avere i suoni prossimi alle orecchie, per cogliere anche le più piccole sfumature dei suoni che devono essere mixati il più possibile "neutri".
Se poi per nearfield si intende semplicemente avere un ascolto "vicino" per ascoltare suoni e canzoni dal pc, credo che una valga l'altra.
Qualche anno fa venivano considerate uno "standard" per gli studi le Yamaha NS-10M, rigorosamente (ma non necessariamente) pilotate dall'ampli Yamaha P2040, evidentemente creato ad hoc per tali ascolti.
Con il passare degli anni (e con l'evoluzione dei generi musicali, sempre più ricchi di basse frequenze), queste monitor hanno lasciato spazio ad altri supporti, capaci appunto di restituire delle frequenze impensabili per le NS-10. Tra l'altro queste monitor hanno sempre avuto la caratteristica di essere parecchio "mediose" (ed assolutamente prive delle frequenze dai 60-70 Hz in giù), plausibilmente "inutili" per i generi musicali e le tecniche di mix del tempo.
Attualmente non sono state escluse dagli studi (chi le ha se le tiene) ma generalmente vengono utilizzate come secondo, terzo ascolto di riferimento.

Le monitor da studio hanno, per concezione, una tecnologia un po' diversa da quelle hi-fi. Potreste sentire dei brani di riferimento sulle mie Dynaudio ed uscirne scontenti. Questo perché l'importanza di una monitor da studio è la neutralità (per quanto possibile perché tutte, anche se poca roba, hanno un loro colore). Per cui potreste rimanere delusi da un ascolto che restituirebbe (in linea di massima) il suono del disco come è stato suonato/mixato e spoglio di qualsiasi colorazione (per es. l'esaltazione delle parti basse o arrotondamento delle alte) che in un ascolto "rilassante" potebbe essere necessario.
Spero di essere stato utile.
Ciao!

Simonluka

simonluka
Artista/Cantante
Artista/Cantante

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 479
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Cantautore
Provincia (Città) : Allegro
Impianto : Chario Constellation Pegasus, Phoenix
Grado SR80i, Sony MDR7506,
Yamaha AVR 5230RDS

https://itunes.apple.com/it/album/liberatemi/id599247820?i=59924

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  Cyan il Lun 28 Lug 2008 - 20:39

Grazie mille per il tuo post Very Happy .
Che mi puoi dire che modello hai? Sono attive o passive?
Perchè su un forum di studi avevo letto che consigliavano intorno ai 1000 euro, le dynaudio passive.

Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  simonluka il Lun 28 Lug 2008 - 21:21

Il mio modello è questo

Personalmente ho provato vari tipi di monitor, ma queste le ho preferite a tutte perché mi permette di cogliere i particolari anche a volumi bassissimi. Che è una cosa, ritengo, importantissima per l'uso a cui sono destinate.

Simonluka

simonluka
Artista/Cantante
Artista/Cantante

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 479
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Cantautore
Provincia (Città) : Allegro
Impianto : Chario Constellation Pegasus, Phoenix
Grado SR80i, Sony MDR7506,
Yamaha AVR 5230RDS

https://itunes.apple.com/it/album/liberatemi/id599247820?i=59924

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  Cyan il Lun 28 Lug 2008 - 22:05

Ma c'è scritto che ci si possono anche mixare i software a 5.1 Shocked col subwoofer. Non sapevo si potesse fare anche con diffusori attivi.
Tu lo hai il subwoofer nello studio? Certo che con 18cm di woofer non dovresti averne necessariamente bisogno.

Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  simonluka il Lun 28 Lug 2008 - 22:34

Certo che si. Basta collegarle ad una scheda con uscite multi (come ad esempio la mia).
Il sub non l'ho mai usato in studio anche perché lo ritengo deleterio per vari fattori. Ma è un'opinione assolutamente soggettiva.

Simonluka

simonluka
Artista/Cantante
Artista/Cantante

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 479
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Cantautore
Provincia (Città) : Allegro
Impianto : Chario Constellation Pegasus, Phoenix
Grado SR80i, Sony MDR7506,
Yamaha AVR 5230RDS

https://itunes.apple.com/it/album/liberatemi/id599247820?i=59924

Tornare in alto Andare in basso

Nuovo tormentone?

Messaggio  filo5847 il Mar 29 Lug 2008 - 0:10

@marioni ha scritto:
@filo5847 ha scritto: Nel mio post precedente sono stato chiaro: " munitevi di solidi piedistalli e punte coniche "...
Se ho capito bene, vuoi collocare le Mosscade sulla scrivania. Beh, in queste condizioni non potranno che suonare malissimo! Inizialmente, ho appoggiato le casse in questione sulle mie Klipsch Rf 10. Non ti dico come suonavano... Evil or Very Mad
Compra una bella coppia di piedistalli . Twisted Evil

Ecco perché, come scrissi qualche post fa, ritengo i bookshelf dei non-sense...
A questo punto tanto vale comprare delle torri!



Stiamo attenti, una torre per suonare come un mini deve costare infinitamente di più.
Non a caso, una torre dal costo umano( e non solo), con una gamme media come quella del monitor BBC LS3/5A , proprio non c'è... Evil or Very Mad

filo5847
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 264
Località : Salerno
Occupazione/Hobby : Docente di Filosofia e storia nei Licei.
Provincia (Città) : salerno
Impianto : (non specificato)
Philips Dvd Sacd; Panasonic Dvd audio; Dvd Amstrad. Marantz 63; Fenice 20; Dayton A 100a; Marantz sintoampli vintage; Casse Klipsch RF10; Mosscade 502; Wharfedale Moviestar; Audio-video Philips con canale centrale Klipsch serie RF.

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  filo5847 il Mer 30 Lug 2008 - 14:11

Con il rodaggio la cassa si sta sciogliendo sempre di più...
Non ci sono più dubbi: si tratta del T-Amp delle casse! Twisted Evil

filo5847
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 264
Località : Salerno
Occupazione/Hobby : Docente di Filosofia e storia nei Licei.
Provincia (Città) : salerno
Impianto : (non specificato)
Philips Dvd Sacd; Panasonic Dvd audio; Dvd Amstrad. Marantz 63; Fenice 20; Dayton A 100a; Marantz sintoampli vintage; Casse Klipsch RF10; Mosscade 502; Wharfedale Moviestar; Audio-video Philips con canale centrale Klipsch serie RF.

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  Cyan il Ven 1 Ago 2008 - 12:59

@filo5847 ha scritto:
@marioni ha scritto:
@filo5847 ha scritto: Nel mio post precedente sono stato chiaro: " munitevi di solidi piedistalli e punte coniche "...
Se ho capito bene, vuoi collocare le Mosscade sulla scrivania. Beh, in queste condizioni non potranno che suonare malissimo! Inizialmente, ho appoggiato le casse in questione sulle mie Klipsch Rf 10. Non ti dico come suonavano... Evil or Very Mad
Compra una bella coppia di piedistalli . Twisted Evil

Ecco perché, come scrissi qualche post fa, ritengo i bookshelf dei non-sense...
A questo punto tanto vale comprare delle torri!




Stiamo attenti, una torre per suonare come un mini deve costare infinitamente di più.
Non a caso, una torre dal costo umano( e non solo), con una gamme media come quella del monitor BBC LS3/5A , proprio non c'è... Evil or Very Mad

A me ste roger (vabbè c'hanno almeno 10 nomi) incuriosiscono sempre di più Shocked :affraid: .
Volevo chiedere: come quantità, le mosscade hanno più bassi rispetto alle ls3/5ra? Le roger hanno un woofer da 12,5-13cm, le mosscade da 14. Il cabinet delle mosscade è molto più grosso.
Come dati su carta non c'è dubbio, hanno più bassi le mosscade, ma l'ascolto potrebbe rivelare sorprese inaspettate Laughing .


Cmq ho appena messo le punte coniche, e il tnt star (non intrecciato). Non voglio dare pareri, perchè ho anche impostato il ta 10.1 come finale, ma penso ci sia una grande distorzione, il suono ha perso quella pulizia che aveva, e sembra sporco. Quando avrò risolto vi dirò quanto cambiano le mosscade con le punte.

Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  filo5847 il Sab 2 Ago 2008 - 18:43

@Cyan ha scritto:
@filo5847 ha scritto:
@marioni ha scritto:
@filo5847 ha scritto: Nel mio post precedente sono stato chiaro: " munitevi di solidi piedistalli e punte coniche "...
Se ho capito bene, vuoi collocare le Mosscade sulla scrivania. Beh, in queste condizioni non potranno che suonare malissimo! Inizialmente, ho appoggiato le casse in questione sulle mie Klipsch Rf 10. Non ti dico come suonavano... Evil or Very Mad
Compra una bella coppia di piedistalli . Twisted Evil

Ecco perché, come scrissi qualche post fa, ritengo i bookshelf dei non-sense...
A questo punto tanto vale comprare delle torri!




Stiamo attenti, una torre per suonare come un mini deve costare infinitamente di più.
Non a caso, una torre dal costo umano( e non solo), con una gamme media come quella del monitor BBC LS3/5A , proprio non c'è... Evil or Very Mad

A me ste roger (vabbè c'hanno almeno 10 nomi) incuriosiscono sempre di più Shocked :affraid: .
Volevo chiedere: come quantità, le mosscade hanno più bassi rispetto alle ls3/5ra? Le roger hanno un woofer da 12,5-13cm, le mosscade da 14. Il cabinet delle mosscade è molto più grosso.













Come dati su carta non c'è dubbio, hanno più bassi le mosscade, ma l'ascolto potrebbe rivelare sorprese inaspettate Laughing .


Cmq ho appena messo le punte coniche, e il tnt star (non intrecciato). Non voglio dare pareri, perchè ho anche impostato il ta 10.1 come finale, ma penso ci sia una grande distorzione, il suono ha perso quella pulizia che aveva, e sembra sporco. Quando avrò risolto vi dirò quanto cambiano le mosscade con le punte.













LS35/A è un piccolo monitor realizzato, più di vent'anni fa, dalla BBC. Lo scopo era quello di equipaggiare i propri studi mobili con diffusori in grado di riprodurre al meglio la voce umana. Il prodotto fu utilizzato anche in ambito hifi e, ben presto, emerse la prerogativa peculiare di questa cassa : la straordinaria gamma media. Nonostante i limiti sul basso e,soprattutto, di tenuta in potenza, la gamma media di questo diffusore risultava comparabile a quella delle Quod elettrostatiche. Il successo fu immediato e varie case ottennero la licenza, dalla BBC, per costruire il gioiello: Rogers, Spendor, Harbeth, Kef ecc. Di recente, nuove case hanno ripreso la produzione del Monitor. Si tratta, ancora oggi, di un prodotto di ineguagliabile fascino e tra i più riusciti della storia hifi.
L'utilizzazione,però, di queste casse non è delle più semplici. Necessitano di piedistalli " state of the art ", impeccabili sorgenti( tipo Linn Sondek), ed ampli a valvole di grandissima qualità. In definitiva, compratevi le Mosscade!
Sono infinitamente più sensibili, hanno più bassi e tanta tenuta in potenza.Costano due lire, poi, e non necessitano di impianti a monte sovrumani...

filo5847
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 264
Località : Salerno
Occupazione/Hobby : Docente di Filosofia e storia nei Licei.
Provincia (Città) : salerno
Impianto : (non specificato)
Philips Dvd Sacd; Panasonic Dvd audio; Dvd Amstrad. Marantz 63; Fenice 20; Dayton A 100a; Marantz sintoampli vintage; Casse Klipsch RF10; Mosscade 502; Wharfedale Moviestar; Audio-video Philips con canale centrale Klipsch serie RF.

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  Flightangel il Dom 3 Ago 2008 - 1:01


LS35/A è un piccolo monitor realizzato, più di vent'anni fa, dalla BBC. Lo scopo era quello di equipaggiare i propri studi mobili con diffusori in grado di riprodurre al meglio la voce umana. Il prodotto fu utilizzato anche in ambito hifi e, ben presto, emerse la prerogativa peculiare di questa cassa : la straordinaria gamma media. Nonostante i limiti sul basso e,soprattutto, di tenuta in potenza, la gamma media di questo diffusore risultava comparabile a quella delle Quod elettrostatiche. Il successo fu immediato e varie case ottennero la licenza, dalla BBC, per costruire il gioiello: Rogers, Spendor, Harbeth, Kef ecc. Di recente, nuove case hanno ripreso la produzione del Monitor. Si tratta, ancora oggi, di un prodotto di ineguagliabile fascino e tra i più riusciti della storia hifi.
L'utilizzazione,però, di queste casse non è delle più semplici. Necessitano di piedistalli " state of the art ", impeccabili sorgenti( tipo Linn Sondek), ed ampli a valvole di grandissima qualità. In definitiva, compratevi le Mosscade!
Sono infinitamente più sensibili, hanno più bassi e tanta tenuta in potenza.Costano due lire, poi, e non necessitano di impianti a monte sovrumani...[/quote]



Concordo in pieno, Le ROGERS hanno molto fascino retrò, ma se vi attendete la risposta sui bassi, beh......... meglio altro. Poi le vere ROGERS, quelle a 15 OHM, per intenderci, non si trovano più neanche su EBAY UK.
:no: :no:

Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Mosscade 502] Nuovo tormentone?

Messaggio  Cyan il Lun 4 Ago 2008 - 11:14

@filo5847 ha scritto:
LS35/A è un piccolo monitor realizzato, più di vent'anni fa, dalla BBC. Lo scopo era quello di equipaggiare i propri studi mobili con diffusori in grado di riprodurre al meglio la voce umana. Il prodotto fu utilizzato anche in ambito hifi e, ben presto, emerse la prerogativa peculiare di questa cassa : la straordinaria gamma media. Nonostante i limiti sul basso e,soprattutto, di tenuta in potenza, la gamma media di questo diffusore risultava comparabile a quella delle Quod elettrostatiche. Il successo fu immediato e varie case ottennero la licenza, dalla BBC, per costruire il gioiello: Rogers, Spendor, Harbeth, Kef ecc. Di recente, nuove case hanno ripreso la produzione del Monitor. Si tratta, ancora oggi, di un prodotto di ineguagliabile fascino e tra i più riusciti della storia hifi.
L'utilizzazione,però, di queste casse non è delle più semplici. Necessitano di piedistalli " state of the art ", impeccabili sorgenti( tipo Linn Sondek), ed ampli a valvole di grandissima qualità. In definitiva, compratevi le Mosscade!
Sono infinitamente più sensibili, hanno più bassi e tanta tenuta in potenza.Costano due lire, poi, e non necessitano di impianti a monte sovrumani...

Sono contento che le mosscade abbiano almeno più bassi, quantitivamente parlando. Cmq, sulla posta di tnt audio, c'è un tizio che le ha provate con il ta 10.1, ed è rimasto così tanto strabiliato, che, nonostante si fosse avvicinato per la prima volta alla classe T, ha scritto questa lettera di complimenti a Caeddu...Figuriamoci come vanno con un pop pulse t-amp, visto che hanno solo 83db di sensibilità. Cmq, altro che amplificatori super costosi Very Happy .
Rimango cmq stupito di come diffusori da 1500 euro sfruttino appieno sorgenti e amplificazioni MOLTO più costose di esse.

Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum