T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Audio Bronze 2 o Elac Debut B6?
Oggi alle 1:11 Da maoc65

» primo impianto hifi
Oggi alle 0:57 Da stepad

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Ieri alle 23:40 Da silver surfer

» consiglio diffusori pavimento
Ieri alle 23:26 Da p.cristallini

» Raspberry, Volumio e software volume control
Ieri alle 22:47 Da alexdz

» Multilettore usato max 250€, consigli?
Ieri alle 21:39 Da homesick

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 20:32 Da mumps

» (Bo) Gustard x20 usb
Ieri alle 19:56 Da homesick

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Ieri alle 17:59 Da giucam61

» Pioneer pl 320 stroboscopio
Ieri alle 17:42 Da scontin

» TPA3116 2.1 collegamento a Scythe Kro Craft
Ieri alle 17:11 Da MATTGTR

» La scelta è fatta !
Ieri alle 15:24 Da Ark

» Ampli HiFi con valvole anni 30
Ieri alle 14:56 Da Albert^ONE

» Nuova xmos u216
Ieri alle 13:01 Da Telstar

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Ieri alle 12:27 Da giucam61

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Ieri alle 10:07 Da mumps

» AR3a
Ieri alle 7:00 Da frugolo80

» Meglio sansui 217 ll oppure nad 60
Ieri alle 3:43 Da mauretto

» 24/192 ?
Ieri alle 3:35 Da mauretto

» t-amp ...fritto ?
Gio 18 Gen 2018 - 22:31 Da Saxabar

» scelta DAC o AMPLI/DAC "definitivo" - mia lista - un vostro aiuto/consiglio
Gio 18 Gen 2018 - 22:28 Da Saxabar

» Mopidy, come funziona?
Gio 18 Gen 2018 - 22:19 Da silvio.napoli

» Migliorare il Pro-ject DEBUT III carbon DC...
Gio 18 Gen 2018 - 21:43 Da Pinve

» Lettore file lossless con uscita digitale coassiale
Gio 18 Gen 2018 - 19:50 Da poldo

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Gio 18 Gen 2018 - 19:42 Da gigetto

» lettura file SACD compattati
Gio 18 Gen 2018 - 18:06 Da Masterix

» CONSIGLIO AMPLI INTEGRATO
Gio 18 Gen 2018 - 15:14 Da silver surfer

» preamp economico per spotify?
Gio 18 Gen 2018 - 15:13 Da danilopace

»  Asus XONAR U7 MKII
Gio 18 Gen 2018 - 12:53 Da timido

» Consiglio su Amplificatore-ricevitore
Gio 18 Gen 2018 - 12:09 Da Sandrogall

Statistiche
Abbiamo 11332 membri registrati
L'ultimo utente registrato è maoc65

I nostri membri hanno inviato un totale di 804942 messaggi in 52191 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
scontin
 
Masterix
 
mumps
 
silver surfer
 
Telstar
 
sportyerre
 
danilopace
 
Pinve
 
p.cristallini
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9332)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 31 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 31 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Prima Autocostuzione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Prima Autocostuzione

Messaggio  Santo il Mar 6 Dic 2011 - 18:10

Ciao a tutti, come da titolo ho fatto il mio primo t-ampli...... Smile
Più che altro ho dato una sistemazione più seria alla schedina sure con ta2024 che fin ora avevo utilizzato "volante" appoggiata sulle casse tutta ignuda.
La scheda è intonsa perchè non ho le capacità di modificarla Embarassed e i componenti sono i più economici che sono riuscito a trovare, cosi come il saldatore (senza regolazione), per il case ho usato quello di un lettore cd aiwa al quale ho solo fatto i fori dietro e un frontale in legno.
Ho avuto problemi solo nel saldare i fili ai connettori per le casse sempre della sure Evil or Very Mad non so se dipende da me, dallo stagno che ho usato o dai connettori stessi ma dopo dieci volte ho rinunciato e nell'attesa di prenderne 4 migliori ho collegato i fili direttamente alla scheda sfruttando l' unico foro sul retro che è rimasto inutilizzato.
Tolto questo inconveniente sono soddisfatto del risultato finale e mi resta di dare una verniciata alla parte superiore del case perchè è un pò sbiadito e eventualmente al frontale.
Ecco qualche foto.

[img][/img]

[img]
[/img]

[img][/img]

[img][/img]

Se notate qualcosa che non và o di migliorabile consigliatemi pure...... Wink
Evviva il t-mondo evviva il t-forum. Laughing
avatar
Santo
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 17.08.11
Numero di messaggi : 333
Località : Val Demòne
Provincia (Città) : Cupo
Impianto : sorgente: PC o Netbook
ampli: scheda Sure TA2024
casse: Pioneer CS-575
cuffie: Superlux HD681

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima Autocostuzione

Messaggio  mikelangeloz il Mar 6 Dic 2011 - 18:15

Bravo! Complimenti! Come prima realizzazione , niente male!
Se vuoi un consiglio, un tweak facile facile, puoi aggiungere un condensatore da almeno 4700 uF attaccato ai morsetti inutilizzati dell'alimentazione. Si chiama condensatore di booster, serve per fornire una riserva di alimentazione nei passaggi più impegnativi. E' molto semplice e dovresti notare la differenza, almeno nei bassi.
avatar
mikelangeloz
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 1007
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima Autocostuzione

Messaggio  Santo il Mar 6 Dic 2011 - 18:23

@mikelangeloz ha scritto:Bravo! Complimenti! Come prima realizzazione , niente male!
Se vuoi un consiglio, un tweak facile facile, puoi aggiungere un condensatore da almeno 4700 uF attaccato ai morsetti inutilizzati dell'alimentazione. Si chiama condensatore di booster, serve per fornire una riserva di alimentazione nei passaggi più impegnativi. E' molto semplice e dovresti notare la differenza, almeno nei bassi.

grazie Very Happy seguirò il tuo consiglio Ok
avatar
Santo
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 17.08.11
Numero di messaggi : 333
Località : Val Demòne
Provincia (Città) : Cupo
Impianto : sorgente: PC o Netbook
ampli: scheda Sure TA2024
casse: Pioneer CS-575
cuffie: Superlux HD681

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima Autocostuzione

Messaggio  Dan73 il Mar 6 Dic 2011 - 18:26

santi ha scritto:Ciao a tutti, come da titolo ho fatto il mio primo t-ampli...... Smile
Più che altro ho dato una sistemazione più seria alla schedina sure con ta2024 che fin ora avevo utilizzato "volante" appoggiata sulle casse tutta ignuda.
La scheda è intonsa perchè non ho le capacità di modificarla Embarassed e i componenti sono i più economici che sono riuscito a trovare, cosi come il saldatore (senza regolazione), per il case ho usato quello di un lettore cd aiwa al quale ho solo fatto i fori dietro e un frontale in legno.
Ho avuto problemi solo nel saldare i fili ai connettori per le casse sempre della sure Evil or Very Mad non so se dipende da me, dallo stagno che ho usato o dai connettori stessi ma dopo dieci volte ho rinunciato e nell'attesa di prenderne 4 migliori ho collegato i fili direttamente alla scheda sfruttando l' unico foro sul retro che è rimasto inutilizzato.
Tolto questo inconveniente sono soddisfatto del risultato finale e mi resta di dare una verniciata alla parte superiore del case perchè è un pò sbiadito e eventualmente al frontale.
Ecco qualche foto.

[img][/img]

[img]
[/img]

[img][/img]

[img][/img]

Se notate qualcosa che non và o di migliorabile consigliatemi pure...... Wink
Evviva il t-mondo evviva il t-forum. Laughing
Se il case è metallico, dovresti collegarlo alla terra per realizzare un dispositivo con lcasse di isolamento 1 in alternativa dovresti infilare i morsetti della 220 sia dal lato presa che dal lato alimentatore in involucri rinforzati realizzeresti così un dispositivo di classe 2.
avatar
Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima Autocostuzione

Messaggio  sonic63 il Mar 6 Dic 2011 - 19:11

@Dan73 ha scritto:
santi ha scritto:Ciao a tutti, come da titolo ho fatto il mio primo t-ampli...... Smile
Più che altro ho dato una sistemazione più seria alla schedina sure con ta2024 che fin ora avevo utilizzato "volante" appoggiata sulle casse tutta ignuda.
La scheda è intonsa perchè non ho le capacità di modificarla Embarassed e i componenti sono i più economici che sono riuscito a trovare, cosi come il saldatore (senza regolazione), per il case ho usato quello di un lettore cd aiwa al quale ho solo fatto i fori dietro e un frontale in legno.
Ho avuto problemi solo nel saldare i fili ai connettori per le casse sempre della sure Evil or Very Mad non so se dipende da me, dallo stagno che ho usato o dai connettori stessi ma dopo dieci volte ho rinunciato e nell'attesa di prenderne 4 migliori ho collegato i fili direttamente alla scheda sfruttando l' unico foro sul retro che è rimasto inutilizzato.
Tolto questo inconveniente sono soddisfatto del risultato finale e mi resta di dare una verniciata alla parte superiore del case perchè è un pò sbiadito e eventualmente al frontale.

Se notate qualcosa che non và o di migliorabile consigliatemi pure...... Wink
Evviva il t-mondo evviva il t-forum. Laughing
Se il case è metallico, dovresti collegarlo alla terra per realizzare un dispositivo con lcasse di isolamento 1 in alternativa dovresti infilare i morsetti della 220 sia dal lato presa che dal lato alimentatore in involucri rinforzati realizzeresti così un dispositivo di classe 2.
Se poi te lo godi facendolo suonare e ascoltando della buona musica realizzi un apparecchio in Classe 3 Oki

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima Autocostuzione

Messaggio  Santo il Mar 6 Dic 2011 - 19:18

@Dan73 ha scritto:
Se il case è metallico, dovresti collegarlo alla terra per realizzare un dispositivo con lcasse di isolamento 1 in alternativa dovresti infilare i morsetti della 220 sia dal lato presa che dal lato alimentatore in involucri rinforzati realizzeresti così un dispositivo di classe 2.

non ci ho pensato Punishment la sicurezza prima di tutto grazie del consiglio Ok
avatar
Santo
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 17.08.11
Numero di messaggi : 333
Località : Val Demòne
Provincia (Città) : Cupo
Impianto : sorgente: PC o Netbook
ampli: scheda Sure TA2024
casse: Pioneer CS-575
cuffie: Superlux HD681

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima Autocostuzione

Messaggio  Santo il Mar 6 Dic 2011 - 19:21

Mmm classe 3????? mi informo come fare e procedo Oki
avatar
Santo
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 17.08.11
Numero di messaggi : 333
Località : Val Demòne
Provincia (Città) : Cupo
Impianto : sorgente: PC o Netbook
ampli: scheda Sure TA2024
casse: Pioneer CS-575
cuffie: Superlux HD681

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima Autocostuzione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum