T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Quale micro hifi scegliere?
Oggi alle 21:22 Da synth

» hifi car una passione infinita!
Oggi alle 21:17 Da synth

» scelta impossibile!
Oggi alle 21:11 Da synth

» Problema Denon PMA720 + Monitor Audio Bronze 2 ??
Oggi alle 21:03 Da vinse

» Sostituire SMSL Ad18 con ampli classe A/AB
Oggi alle 20:47 Da giucam61

» Primo DAC
Oggi alle 19:19 Da Raidern

» Upgrade Yaquin MC 84 L
Oggi alle 18:07 Da renatao

» [VENDO] Alientek D8 (no ali) 55 euro + spedizione
Oggi alle 15:32 Da lello64

» Ortofon 2m red 50,00 + s.s
Oggi alle 13:44 Da kalium

» [an]luxman l3
Oggi alle 1:49 Da maddave

» [an]pioneer sa 6500
Oggi alle 1:45 Da maddave

» vendo scythe kro craft + amplificatore tda 7498 sanwu + alimentatore
Ieri alle 23:36 Da 22b5g41b5dw

» Sansui vintage per giradischi, quale?
Ieri alle 18:11 Da Briann

» Jlh 1969 - ne vale la pena?
Ieri alle 17:36 Da bob80

» Antenna per Grundig R30
Ieri alle 10:57 Da nerone

» concerto prog
Ven 18 Mag 2018 - 17:29 Da alfio quinza

» Siena coppia di JB3F nere John Blue Audio 600 euro
Ven 18 Mag 2018 - 15:00 Da filippodei

» hallyster Sound S-70. Chiarimenti sull'Upgrade del crossover
Ven 18 Mag 2018 - 13:34 Da Pumasognatore

» Klipsch CLONE- info
Ven 18 Mag 2018 - 13:31 Da Pinve

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Ven 18 Mag 2018 - 2:31 Da zimone-89

» La pulizia dei dischi in vinile - Guida definitiva
Gio 17 Mag 2018 - 22:45 Da fritznet

» Ortofon 2M Blue vs. Goldring 1042
Gio 17 Mag 2018 - 21:47 Da goodkat

» Tierney Sutton - Paris Sessions
Gio 17 Mag 2018 - 20:34 Da goodkat

» (BS) Onkyo integra A 8450
Gio 17 Mag 2018 - 19:15 Da solitario

» vendo ecc81 e ecc83 6c4p
Gio 17 Mag 2018 - 18:24 Da erduca

» [CE] Vendo TPA 3116 2.1 con filtro passa basso per subwoofer
Gio 17 Mag 2018 - 10:22 Da FastFonz

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Gio 17 Mag 2018 - 0:41 Da GP9

» T amp per jbl l150
Mer 16 Mag 2018 - 23:00 Da Blacksheep

» Subwoofer per Klipsch La Scala
Mer 16 Mag 2018 - 21:50 Da audiophile.1963

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Mer 16 Mag 2018 - 18:56 Da il mascetti

Statistiche
Abbiamo 11643 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pastaman

I nostri membri hanno inviato un totale di 812510 messaggi in 52793 argomenti
I postatori più attivi del mese
lello64
 
sportyerre
 
Nadir81
 
diechirico
 
CHAOSFERE
 
giucam61
 
fritznet
 
mumps
 
nerone
 
Olegol
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15630)
 
Silver Black (15528)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10294)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9504)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 68 utenti in linea: 4 Registrati, 2 Nascosti e 62 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nadir81, Olegol, p.cristallini, synth

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


In Frequenze - Lessico famigliare

Andare in basso

In Frequenze - Lessico famigliare

Messaggio  Vella il Gio 1 Dic 2011 - 13:44

Ogni assembramento umano, comunità montana o compa del bar, ha bisogno e quindi sviluppa spontaneamente un gergo. Di un lessico famigliare. Primo, perchè alcuni concetti comuni al gruppo possono essere sintetizzati efficacemente, con risparmio di energie e tempo. Secondo, perchè il gergo rafforza l’identità di gruppo, creando una barriera noi/loro, inclusione/esclusione.

E anche la pseudocomunità degli invasati per l’audio na ha uno di gergo, il più delle volte stabilito e alimentato dalle recensioni di accrocchi.
Succede poi alle volte che alcune espressioni o modi di dire, se abusati, diventino clichès.

E ognuno ne ha di insopportabili.
Io, per esempio, non sopporto, ma mica so perchè, è un effetto inspegabile, un giorno capirò, ma intanto mi fanno venire l’orticaria:
- Gli alti setosi;
- Bensuonante;
- L’ambienza;
- Il suono stancante.

Sono il solo, o qualcun’altro ha questo tipo di disturbo?
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: In Frequenze - Lessico famigliare

Messaggio  Silver Black il Ven 2 Dic 2011 - 1:42

@Vella ha scritto:Ogni assembramento umano, comunità montana o compa del bar, ha bisogno e quindi sviluppa spontaneamente un gergo. Di un lessico famigliare. Primo, perchè alcuni concetti comuni al gruppo possono essere sintetizzati efficacemente, con risparmio di energie e tempo. Secondo, perchè il gergo rafforza l’identità di gruppo, creando una barriera noi/loro, inclusione/esclusione.

E anche la pseudocomunità degli invasati per l’audio na ha uno di gergo, il più delle volte stabilito e alimentato dalle recensioni di accrocchi.
Succede poi alle volte che alcune espressioni o modi di dire, se abusati, diventino clichès.

E ognuno ne ha di insopportabili.
Io, per esempio, non sopporto, ma mica so perchè, è un effetto inspegabile, un giorno capirò, ma intanto mi fanno venire l’orticaria:
- Gli alti setosi;
- Bensuonante;
- L’ambienza;
- Il suono stancante.

Sono il solo, o qualcun’altro ha questo tipo di disturbo?

Mamma mia, concordo al 100%! Volevo aprirlo non so quante volte questo thread, proprio per parlare delle insopportabili frasi fatte usate dagli audiofili e scritte nelle "sacre" recensioni. Altre espressioni che non tollero:
- bassi che scendono fino agli inferi
- il senso del ritmo dell'amplificatore
- i diffusori scompaiono
- bassi granitici

e altre che al momento non mi vengono in mente.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15528
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: In Frequenze - Lessico famigliare

Messaggio  Switters il Ven 2 Dic 2011 - 2:09

@Vella ha scritto:
- Gli alti setosi;
- L’ambienza;

Quoto questi due. E in generale il linguaggio da sommelier... Smile
Che però ha un suo fascino, e anche una sua ragione e funzione, cioé il cercare di trasmettere e descrivere a parole le sensazioni, cosa tutt'altro che semplice.
E ci sta che questo induca a prendersi delle licenze poetiche, ma "ambienza" a me fa lo stesso effetto di un gesso che stride fastidiosissimamente sulla lavagna... Very Happy Very Happy

Gusti personalissimi, eh...

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: In Frequenze - Lessico famigliare

Messaggio  Vella il Ven 2 Dic 2011 - 15:50

Ne ho trovata un'altra:

con quei diffusori, ho ascoltato la musica, non l'impianto
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: In Frequenze - Lessico famigliare

Messaggio  Silver Black il Ven 2 Dic 2011 - 16:38

Ne ho trovata un'altra anch'io, insopportabile:
Il cantante mi si è materializzato nella stanza

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15528
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: In Frequenze - Lessico famigliare

Messaggio  Vella il Ven 2 Dic 2011 - 18:11

@Silver Black ha scritto:Ne ho trovata un'altra anch'io, insopportabile:
Il cantante mi si è materializzato nella stanza

Concordo.
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: In Frequenze - Lessico famigliare

Messaggio  alessi89 il Ven 2 Dic 2011 - 18:54

gli strumenti sono proprio lì dove devono stare
avatar
alessi89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.12.10
Numero di messaggi : 575
Località : latina
Provincia (Città) : boo

Tornare in alto Andare in basso

Re: In Frequenze - Lessico famigliare

Messaggio  acvtre il Ven 2 Dic 2011 - 19:44

@alessi89 ha scritto:gli strumenti sono proprio lì dove devono stare
Questa è la peggiore di tutte che non solo non vuol dir niente, ma viene usata di continuo per qualsiasi elettronica/diffusore/cavo/presa della corrente.

Che poi cosa sai dove devono stare? E se fosse una registrazione in studio come cavolo potresti dire una cosa del genere? Laughing
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: In Frequenze - Lessico famigliare

Messaggio  MDT360 il Ven 2 Dic 2011 - 20:49

@acvtre ha scritto:
Che poi cosa sai dove devono stare? E se fosse una registrazione in studio come cavolo potresti dire una cosa del genere? Laughing

questa è una delle cose che mi sono sempre chiesto, come quando leggo che "il palcoscenico si allarga di 5 metri" in prove fatte con album registrati in studio.
avatar
MDT360
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.05.11
Numero di messaggi : 708
Località : av
Impianto : GIRADISCHI : TECHNICS SL-1200 MKII
PRE PHONO : LEHMANN AUDIO BLACK CUBE
AMP STEREO : AERON A-160
DIFFUSORI : MONITOR AUDIO RX6

Tornare in alto Andare in basso

Re: In Frequenze - Lessico famigliare

Messaggio  vastx il Ven 2 Dic 2011 - 21:01

L'espressione che mi sta sulle balle è:
"...assolutamente musicale..." riferito a diffusori ed elettroniche.
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: In Frequenze - Lessico famigliare

Messaggio  Silver Black il Ven 2 Dic 2011 - 21:29

@alessi89 ha scritto:gli strumenti sono proprio lì dove devono stare

Insentibile!

@vastx ha scritto:L'espressione che mi sta sulle balle è:
"...assolutamente musicale..." riferito a diffusori ed elettroniche.

Anche questa è proprio una di quelle che dimenticavo e una di quelle peggiori in assoluto. Con la variante "questo amplificatore è molto musicale", "questo diffusore è più musicale dell'altro". Da spararsi in un orecchio per non sentiral.! Suicide

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15528
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: In Frequenze - Lessico famigliare

Messaggio  alessi89 il Ven 2 Dic 2011 - 21:34

ma perchè gli alti frizzanti?.....ma perchè i medi so gasati??????? Very Happy
avatar
alessi89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.12.10
Numero di messaggi : 575
Località : latina
Provincia (Città) : boo

Tornare in alto Andare in basso

Re: In Frequenze - Lessico famigliare

Messaggio  DR AUDIO il Ven 2 Dic 2011 - 23:00

Effettivamente è una terminologia che fa un pò ridere...ma è difficile descrivere a terze parti un qualcosa di soggettivo,voi come descrivereste il vostro impianto ad una persona che vi chiede su internet un parere del vostro ampli? O di come sona la vostra catena? O di che senzazioni percepite durante i vostri ascolti?Che avranno detto le persone che assistettero alla prima proiezione cinematografica ai loro amici?
avatar
DR AUDIO
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 17.10.11
Numero di messaggi : 150
Località : Ortona

http://www.audiolife.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: In Frequenze - Lessico famigliare

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum