T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 32
No, era meglio quello vecchio
54% / 38
Ultimi argomenti
HelP! DAC!Oggi alle 8:48dinamanu
POPU VENUS Oggi alle 7:23gigetto
ALIENTEK D8Ieri alle 21:17nerone
DAC fatto in casaLun 27 Mar 2017 - 23:17Calbas
preamplificatoreLun 27 Mar 2017 - 22:38Sandrogall
Consiglio cuffia chiusaLun 27 Mar 2017 - 22:08carlo.bat
...and Kirishima for all!Lun 27 Mar 2017 - 16:03giucam61
Cambio Amplificatore Lun 27 Mar 2017 - 15:25Lele67
I postatori più attivi della settimana
13 Messaggi - 18%
13 Messaggi - 18%
12 Messaggi - 17%
6 Messaggi - 8%
5 Messaggi - 7%
5 Messaggi - 7%
5 Messaggi - 7%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
288 Messaggi - 22%
256 Messaggi - 19%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
88 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
66 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15438)
15438 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 64 utenti in linea :: 8 Registrati, 2 Nascosti e 54 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

biiotechano, meraviglia, nerone, pallapippo, Pedro, pici53, Snap, sportyerre

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
cesarevox
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 10.03.10
Numero di messaggi : 777
Località : San Vito al Tagliamento (PN)
Occupazione/Hobby : mi sto guardando in giro/ montagna/foto/ hobbystica varia/ a volte DIY/ qualche "ombra" ogni tanto
Impianto : da rifare

misure

il Ven 25 Nov 2011 - 17:03
@Supersimo88 ha scritto:Si si questo l'ho già visto da http://www.audiofanatic.it/diffusori/mosquito/mosquito.html
Allora aspetto maggiori dettagli spero prima di domani cosi mi posso inforare direttamente dal brico se hanno i materiali necessari!

le differenze sulle misure massime, sono minimali, quindi, intanto, puoi
decidere e chiedere se hanno il legno che ti serve.
Ciao
avatar
danibizzar
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 06.11.11
Numero di messaggi : 132
Località : pesaro
Occupazione/Hobby : optometrista
Impianto : in progettazione!

Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Ven 25 Nov 2011 - 17:04
@Supersimo88 ha scritto:Si si questo l'ho già visto da http://www.audiofanatic.it/diffusori/mosquito/mosquito.html
Allora aspetto maggiori dettagli spero prima di domani cosi mi posso inforare direttamente dal brico se hanno i materiali necessari!

idem!

ma la versione del fratello maggiore verrà postata?
avatar
cesarevox
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 10.03.10
Numero di messaggi : 777
Località : San Vito al Tagliamento (PN)
Occupazione/Hobby : mi sto guardando in giro/ montagna/foto/ hobbystica varia/ a volte DIY/ qualche "ombra" ogni tanto
Impianto : da rifare

VI° post Riepilogo materiali e componentistica:

il Ven 25 Nov 2011 - 17:14
Riepilogo materiali e componentistica:


MDF: per il mobile (secondo misure )Falegname; brico center, fai da te ecc
Compensato multistrato: (secondo le misure) per setto interno
Tasselli: faggio Ø- 8mm.
Piallaccio: per il mobile (secondo le misure del mobile).
Il piallaccio bello difficilmente lo trovate al brico. Il falegname potrebbe procurarvelo, ma meglio un restauratore. Comunque di seguito il mio fornitore (si fa per dire) tedesco (parla anche italiano turistico) ha dei bellissimi piallacci: http://www.designholz.com.... poi cliccate su: Design Veneers A-Z
NOTA sul piallaccio: Attenzione che i piallacci, spesso hanno i bordi rovinati, quindi va calcolato un possibile scarto. Poi i piallacci devono essere tagliati, con almeno un cm in più per lato. Per la prima volta cercate di trovare un piallaccio la cui superficie copra l’intera larghezza della cassa. In poche parole è meglio, per la prima volta, aver un piallaccio largo invece di usarne due per lato.
Colla per la cassa: Vinilica in classe D3 (la migliore è la Titebond, se la trovate) Io ho usato Pattex Vinil Speciale per Parquet(D3): Le classi vanno dalla D1 alla D5 (più sale più e forte)
Colla per il piallaccio: BOSTIK 99
Colla per fonoassorbente: va bene anche la Pattex, però la Gubra “Colla rapida” Hobby trasparente è immediata
Speakers: rivenditori vari (igtek.it)
Cavo per cablaggio speakers: surplus ecc.
Cavo per connessione tra filtro e speakon: trifase flessibile, va benissimo
Guarnizione altoparlanti: un rotolino, non è indispensabile, ma serve sempre
Speakon (magari Neutrik): maschio e femmina
Faston per Speakon: faston medi secondo i terminali dello speakon oppure saldare direttamente
Terminali : a vs.scelta
Viti x speakers e speakon : q.b. (Audiokit)
Attacchi a pressione per telaio: maschio/femmina (Audiokit)
Telina nera a ricoprire: va benissimo anche quella dell’IKEA (reparto tende) rotolino “Flyn Lill” nero
Fonoassorbente: anche su ebay (un foglio da 50x50)
Crossover: ( ho trovato parecchio su ebay) oppure Rs, audiokit ecc.
resistenza a filo ceramica
n.2 1,2ohm 5w
n.4 3,3ohm 5w
n.4 4,7ohm 5w
n.2 5,6ohm 5w
condensatori MKP, PETP, PIO
n.2 6,8 µF
n.2 3,3 µF
n.2 10 µF
Induttanze:
n.2 0,27 mH air coil - 0,7mm/ spessore minimo del filo
n.2 0,22 mH air coil - 0,7mm/ spessore minimo del filo
n.2 1 mH su nucleo - 1,2mm/ spessore minimo - del filo

Nota 1:
prima di comperare il materiale per la cassa fateci un pensierino es:
Brico center: sicuramente non ve lo darà a squadra, quindi poi bisogna rimediare alle differenze anche a volte notevoli. Potete però comperare la misura complessiva che vi serve e poi farvelo tagliare/ squadrare da un conoscente che ha la sega/squadratrice. Piuttosto caro complessivamente; se poi sbagliate le misure allora diventa caro davvero.
Falegname: va da se che ve lo taglierà a squadra; prezzo generalmente adeguato se non gli mette fretta.
Centri vendita legname: il migliore per le grosse tavole sia di MDF che legno, poi quello che vi manca lo prendete al Brico. IL problema che dovete comperare la tavola completa, ma a volte costa meno questa che farsi tagliare quello che serve dal Brico. Vi portate a presso un seghetto alternativo, la prolunga e tagliate la tavola in due o tre parti, per il trasporto.

Nota 2:
Se decidete per il DIY: e con questo si intende che vi fate i fori per gli speakers ecc. a casa vostra, potete andare direttamente anche dal falegname e chiedere solo il taglio e squadratura a misura, sia della cassa che del setto interno. Oppure fate fare tutto al falegname ed assemblate a casa vostra.
Conoscente: La cosa migliore sarebbe un conoscente che ha l’attrezzatura per squadrare, segare, fresare ecc. che sicuramente vi darà una mano a sistemare il tutto.

Nota 3:
Se decidete per il DIY completo ricordatevi che le casse possono essere anche assemblate con i tasselli o le spine. Quindi la scelta dovete farla a priori, se assemblare solo con la colla ho anche con i tasselli. Perché con i tasselli serve anche una dima per forare, un avvitatore (non un trapano), le punte con il fermapunta.
Con i tasselli ci vuole più tempo e più precisione, però è un’altra cosa.

Nota 4:
Piallaccio: per la prima volta evitate il piallaccio troppo stretto. Fate si che sia di almeno due cm superiore alla larghezza max della cassa. Non comprate piallaccio con tanti nodi, e bellissimo ma si buca faclmente durante il lavoro. Scegliete un’essenza von venature lunghe es. Mahogany; Valnut; Padouk; ponete att. all’Embony Macassar (vedi mia prima realizzazione) perché ha si le venature lunghe e prive di nodi, ma le venature sono ondulate lungo il percorso e quindi bisogna porre molta attenzione durante il carteggio. Molto bello anche il India Apple ha pochi nodi, ma può anche capitarvi la vena lunga.



Ultima modifica di cesarevox il Ven 25 Nov 2011 - 17:42, modificato 2 volte
avatar
Supersimo88
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 08.11.11
Numero di messaggi : 331
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Ingegneria Informatica
Impianto : hiface
+
M2TECH Evo DAC
+
Sure TA2024 (pompata)
+
Klipsch RB61

Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Ven 25 Nov 2011 - 17:16
@cesarevox ha scritto:
@Supersimo88 ha scritto:Si si questo l'ho già visto da http://www.audiofanatic.it/diffusori/mosquito/mosquito.html
Allora aspetto maggiori dettagli spero prima di domani cosi mi posso inforare direttamente dal brico se hanno i materiali necessari!

le differenze sulle misure massime, sono minimali, quindi, intanto, puoi
decidere e chiedere se hanno il legno che ti serve.
Ciao
Però vorrei sapere quali legni mi consigli e di quale spessore.
Sia per il mobile esterno che per i setti interni!
Grazie!
avatar
danibizzar
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 06.11.11
Numero di messaggi : 132
Località : pesaro
Occupazione/Hobby : optometrista
Impianto : in progettazione!

Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Ven 25 Nov 2011 - 17:30
@cesarevox ha scritto:

splendido! Oki Oki


Ultima modifica di danibizzar il Ven 25 Nov 2011 - 18:35, modificato 1 volta
avatar
cesarevox
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 10.03.10
Numero di messaggi : 777
Località : San Vito al Tagliamento (PN)
Occupazione/Hobby : mi sto guardando in giro/ montagna/foto/ hobbystica varia/ a volte DIY/ qualche "ombra" ogni tanto
Impianto : da rifare

MDF

il Ven 25 Nov 2011 - 17:34
[quote="Supersimo88"]
@cesarevox ha scritto:
@Supersimo88 ha scritto:
Però vorrei sapere quali legni mi consigli e di quale spessore.
Sia per il mobile esterno che per i setti interni!
Grazie!

Le prossime le faccio con MDF da 19mm e piallaccio da 0,5mm di Indian Apple.
Per il setto non ci sono problemi multistrato di pioppo da 18 o 19 o 20, se non trovi multistrato prendi un
trucciolare, anche legno massello.
Attenzione che molte volte l'MDF ha valori non standard, quindi portarsi dietro il calibro e poi rifare le misure.
Difficile consigliare, dipende da dove le metti e cosa ti piace.
es. puoi verniciarle in laccato, o altri colori satinati. Se hai mobili che vanno verso l'antico allora un buon piallaccio
di noce è l'ideale, ma puoi trovare diverse essenze interessanti. Vai sul sito che ho postato e divertiti.
Anche un massello di ciliegio sarebbe bello (qui però devi assolutamente tassellare).
Se hai deciso per un Brico ricordati della squadratura, come già speigato negli altri post.
Ciao
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato
Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5132
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:



Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Ven 25 Nov 2011 - 17:34
Complimenti io l'ho trovato sempre interessante questo progetto Clap Clap Clap credo se ho tempo lo faccio Laughing
avatar
cesarevox
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 10.03.10
Numero di messaggi : 777
Località : San Vito al Tagliamento (PN)
Occupazione/Hobby : mi sto guardando in giro/ montagna/foto/ hobbystica varia/ a volte DIY/ qualche "ombra" ogni tanto
Impianto : da rifare

quotazioni

il Ven 25 Nov 2011 - 17:36
@danibizzar ha scritto:
@cesarevox ha scritto:
splendido! Oki Oki

Quando quoti, lascia solo quello che serve, non quotare tutto altrimenti diventa lungo e noioso a scorrerre.

Ciao

p.s.
per cortesia modifica il post
e togli tutto quello che non serve.
Grazie
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato
Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5132
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:



Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Ven 25 Nov 2011 - 18:10
Dai materiali che ho visto elencato credo che costi più il xover che il diffusore finito Laughing ...
avatar
Supersimo88
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 08.11.11
Numero di messaggi : 331
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Ingegneria Informatica
Impianto : hiface
+
M2TECH Evo DAC
+
Sure TA2024 (pompata)
+
Klipsch RB61

Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Ven 25 Nov 2011 - 18:18
a mio gusto direi niente piallaccio ma verniciatura!
La mia richiesta di consiglio più che altro è su quale legno usare per il mobile e di che spessore con quali pro e contro!
avatar
danibizzar
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 06.11.11
Numero di messaggi : 132
Località : pesaro
Occupazione/Hobby : optometrista
Impianto : in progettazione!

Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Ven 25 Nov 2011 - 18:37
@cesarevox ha scritto:
Quando quoti, lascia solo quello che serve, non quotare tutto altrimenti diventa lungo e noioso a scorrerre.

Ciao

p.s.
per cortesia modifica il post
e togli tutto quello che non serve.
Grazie

fatto! scusa non era mia intenzione!

@Supersimo88 ha scritto:a mio gusto direi niente piallaccio ma verniciatura!
La mia richiesta di consiglio più che altro è su quale legno usare per il mobile e di che spessore con quali pro e contro!

si anche secondo me la verniciatura gli da quel non so che di moderno che non mi dispiace!
ho preso contatti con un'azienda che fa questi lavori, adesso che ho le misure posso chiedergli un preventivo!
avatar
Supersimo88
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 08.11.11
Numero di messaggi : 331
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Ingegneria Informatica
Impianto : hiface
+
M2TECH Evo DAC
+
Sure TA2024 (pompata)
+
Klipsch RB61

Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Ven 25 Nov 2011 - 18:46
@danibizzar ha scritto:
si anche secondo me la verniciatura gli da quel non so che di moderno che non mi dispiace!
ho preso contatti con un'azienda che fa questi lavori, adesso che ho le misure posso chiedergli un preventivo!
Poi fammi sapere quanto ti chiede la ditta specializzata per i due mobili allora!
avatar
danibizzar
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 06.11.11
Numero di messaggi : 132
Località : pesaro
Occupazione/Hobby : optometrista
Impianto : in progettazione!

Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Ven 25 Nov 2011 - 19:12
@Supersimo88 ha scritto:
Poi fammi sapere quanto ti chiede la ditta specializzata per i due mobili allora!

yeah! domani li chiamo!
avatar
Supersimo88
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 08.11.11
Numero di messaggi : 331
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Ingegneria Informatica
Impianto : hiface
+
M2TECH Evo DAC
+
Sure TA2024 (pompata)
+
Klipsch RB61

Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Ven 25 Nov 2011 - 19:15
@danibizzar ha scritto:
@Supersimo88 ha scritto:
Poi fammi sapere quanto ti chiede la ditta specializzata per i due mobili allora!

yeah! domani li chiamo!
Ok grazie! io vado a vedere cosa mi costa tutto preso dal brico e cosa fatto da un falegname!
avatar
cesarevox
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 10.03.10
Numero di messaggi : 777
Località : San Vito al Tagliamento (PN)
Occupazione/Hobby : mi sto guardando in giro/ montagna/foto/ hobbystica varia/ a volte DIY/ qualche "ombra" ogni tanto
Impianto : da rifare

Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Ven 25 Nov 2011 - 20:50
Domandina, ma ha casa avete qualche attrezzo?
Chi le assembla le casse?.
Allora:
Il Brico non fa i fori, quindi o falegname o ci si attrezza di fresatrice, morsetti, squadrette,
ecc. ecc.
Se è da verniciare va benissmo un MDF. Un bel laccato nero o rosso porpora puo stare bene anche senza la retina. Io ha casa in salotto ho il mobile per la TV, stereo ecc. fatto in MDF e verniciato di laccato rosso scuro.
Se lo volete verniciare da voi, non c'è problema vi posso insegnare molto di come si
può fare, a patto che abbiate almeno un areografo dedicato. Di solito mi diletto a fare cornici per mia moglie ( che dipinge) e per le sue colleghe dell'U.T.E.
A differenza del massello l'MDF non presenta problemi meccanci( non si muove), strutturalmente è molto forte e se ben verniciato più volte è sufficientemente
resistente ai bordi. Se invece impiallacciato e con la vernice adatta non sfigura davanti a nessun massello, anzie c'è più flessibilità di scelta ed i bordi sono salvi.

Il massello è gia bello come si presenta, però ci sono poche essenze in circolazione e costano non poco. Si lavora meglio dell'MDF ma va eseguito l'incastro o la spinatura.
Immagina un bel massello di noce con i nodi.

Il multistrato è facile da lavorare, è leggero, però si "sbuccia" facilmente. é partico e pronto subito. Se si usa es.un Okumè o compensato marino potremo anche sfruttare, esteticamente, le venature. è molto resistente e compatto. Direi ottimo per PC non da scaffale in salotto.
avatar
Supersimo88
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 08.11.11
Numero di messaggi : 331
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Ingegneria Informatica
Impianto : hiface
+
M2TECH Evo DAC
+
Sure TA2024 (pompata)
+
Klipsch RB61

Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Ven 25 Nov 2011 - 20:57
Attrezzi ne ho ma non posseggo un officina attrezzata per lavorare il legno perciò volgio informarmi bene su cosa mi puo dare il brico e cosa devo fare io una volta lavorato dal brico, e se questo ovviamente richiede lavorazioni che non so fare valuto anche la possibilità di un falegname che mi dia almeno i pannelli pronti da assemblare, anche se non so quanto questo mi possa costare!
avatar
cesarevox
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 10.03.10
Numero di messaggi : 777
Località : San Vito al Tagliamento (PN)
Occupazione/Hobby : mi sto guardando in giro/ montagna/foto/ hobbystica varia/ a volte DIY/ qualche "ombra" ogni tanto
Impianto : da rifare

VII° post - particolari di lavorazione e dimensioni finali

il Ven 25 Nov 2011 - 21:20
PARTICOLARI DI LAVORAZIONE E DIMENSIONI FINALI



setto orizzontale


setto orizzontale



Setto verticale


pannello frontale


Fresature:
IL tubo di accordo non va fresato , non serve. Le fresature, per l'incasso degli speakers, sono calcolate per mettere un pannello di neoprene sulla facciata degli speakers, quindi il profilo della cassa cambia. Se seguirete i miei lavori vedrete che la cassa viene leggermente modificata, senza esposizioni o dentini sul profilo.

Nota:
Aspettate un momentino prima di ordinare che rivediamo assieme le fresature dopo la lezione di taglio. A volte è questione di un millimetro, ma è bene avere le idee chiare.
Prima di fresare occorre aver già acquisito gli altoparlanti.

Non sempre quello che si legge o si vede può fedelmente essere riportato. Per es. le misure di calcolo di messa a filo degli speakers, vanno bene per chi usa il neoprene a riempimento della facciata. Quindi non dovete tenerne conto.
Se usate massello avremo un tipo di filo; se usiamo mdf puro a verniciare sarà uguale,
invece se usiamo l’impiallacciatura ne avremo un altro da calcolare.




piano di montaggio: ATT.ATT. il nostro sarà leggermente diverso, ma il volume non cambia. Questo perchè poi riesca meglio l'assemblaggio. In pratica la linea di tratteggio di 1A ed 1B doveva essere interrotta prima, mentre la linea di tratteggio di 8A/7A doveva continuare. Viceverasa su quello di sx la facciata dovrebbe coprire anche il diesgno dello spessore dei fianchi sx/dx.
Vedere poi ..."Prima lezione - Taglio"

p.s.
un po’ di pazienza………..please


Ultima modifica di cesarevox il Sab 26 Nov 2011 - 14:12, modificato 3 volte
avatar
cesarevox
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 10.03.10
Numero di messaggi : 777
Località : San Vito al Tagliamento (PN)
Occupazione/Hobby : mi sto guardando in giro/ montagna/foto/ hobbystica varia/ a volte DIY/ qualche "ombra" ogni tanto
Impianto : da rifare

attrezzi & Co

il Ven 25 Nov 2011 - 21:37
@Supersimo88 ha scritto:, e se questo ovviamente richiede lavorazioni che non so fare valuto anche la possibilità di un falegname che mi dia almeno i pannelli pronti da assemblare, anche se non so quanto questo mi possa costare!

Valuta sempre che qualcosina tocca farla es.
non ha importanza se da qualche lato sballiamo di un millimetro, poi si aggiusta il tutto con un sapiente tocco di carteggiatrice, ma questa la devi accattare per forza, ti serve, non puoi farne a meno.
Torno sul discorso del brico. Sicuramente i pezzi saranno fuori squadra, quindi, forse la carteggiatrice non ti basta.
Ecco che sarebbe bene farsi fare, almeno il taglio dal falegname. Poi se non trovi la fresatrice, ti fai fare anche i buchi, dopo che hai riportato i fori con il compasso. A casa assembli il tutto magari senza spine ma devi usare colla buona (TITEBOND o vinilica D3 e anche D4 se la trovi)non puoi fare a meno di avere almeno 6 morsetti di dimensioni generose.



Se andate al brico, ripeto............. portarsi calibro e squadretta (anche di questi non puoi farne a meno)

Cordialmente,
_______________Cesare


Ultima modifica di cesarevox il Sab 26 Nov 2011 - 8:24, modificato 1 volta
avatar
Supersimo88
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 08.11.11
Numero di messaggi : 331
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Ingegneria Informatica
Impianto : hiface
+
M2TECH Evo DAC
+
Sure TA2024 (pompata)
+
Klipsch RB61

Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Sab 26 Nov 2011 - 1:51
la carteggiatrice il calibro e la sqadretta ce l'ho qui in casa e quindi non ci sono problemi!
la fresatrice invece no! stasera ho chiesto a un amico che ha una ditta di serramenti in alluminio ma che lavora anche il legno e lui sarebbe disposto ad aiutarmi nel lavoro con i macchinari presenti in officina il che potrebbe essere un buon aiuto di sicuro!
voglio comunque provare a chiedere ad un falegname cosa mi potrebbero costare i soli pezzi di legno che poi posso comodamente assemblare io!
posso chiederti da dove vengono i disegni con le misure rifatte? sono opera del progettista stesso?
grazie
avatar
cesarevox
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 10.03.10
Numero di messaggi : 777
Località : San Vito al Tagliamento (PN)
Occupazione/Hobby : mi sto guardando in giro/ montagna/foto/ hobbystica varia/ a volte DIY/ qualche "ombra" ogni tanto
Impianto : da rifare

ultime misure

il Sab 26 Nov 2011 - 8:20
@Supersimo88 ha scritto:
posso chiederti da dove vengono i disegni con le misure rifatte? sono opera del progettista stesso? grazie

Si sono dello steso progettista. è l'ultima versione aggiornata. Però mi ripeto, come già detto:
Non serve fare l'incasso per mettere a filo l'accordo, la differenza è irrilevante.
Serve invece per ambedue gli speakers.
Prima però sarebbe meglio averli già in casa in modo da verificare, durante la fresatura e il taglio dell'incasso, se i cestelli rientrano a misura. Poi anche se lo scasso (cioè l'incasso) è leggermente più profondo, non importa, si aggiusta poi con la guarnizione o con delle lamine sottili di legno 0,2mm.
Questo perchè alcuni cestelli potrebbero non essere perfetti, quindi devi misurarli.
Ricordati che anche per il falegname è importanete avere gli altoparlanti a disposizione per poter controllare il lavoro.
Buon week-end
avatar
Supersimo88
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 08.11.11
Numero di messaggi : 331
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Ingegneria Informatica
Impianto : hiface
+
M2TECH Evo DAC
+
Sure TA2024 (pompata)
+
Klipsch RB61

Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Sab 26 Nov 2011 - 18:12
oggi è uscito il secondo numero di audio costruzione!
avatar
cesarevox
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 10.03.10
Numero di messaggi : 777
Località : San Vito al Tagliamento (PN)
Occupazione/Hobby : mi sto guardando in giro/ montagna/foto/ hobbystica varia/ a volte DIY/ qualche "ombra" ogni tanto
Impianto : da rifare

VIII* post- TAGLIO

il Sab 26 Nov 2011 - 18:36
Prima lezione
" IL TAGLIO"


Sui materiali di costruzione abbiamo già detto tutto, o quasi, adesso passiamo al taglio che si può eseguire in diverse maniere, ma noi cercheremo di rimanere il più fedeli possibile al progetto originale.

Attrezzi:
sega a disco squadratrice, fogli con misure, squadra

Spessore del materiale:
non è detto che troviate lo stesso spessore riportato sullo schema Post-n.VII quindi le misure vanno riviste cosi: poniamo che lo spessore del materiale sia 19mm. (e non 18 come previsto dal prog.), o di 17mm bisogna aumentare o diminuire le facce front/rear.

CALCOLO MISURE:

top/bottom:

esattamente come riportato nelle misure – Post n. VII . e saranno esattamente di 200mm per lato.

facce dx/sx:

esattamente come riportato nelle misure – Post n. VII .e saranno esattamente di 200mm x376


front/rear:


le facce front/rear vanno aumentate o diminuite (se lo spessore fosse diverso da 18mm) quindi la misura originale di 236x 376mm non è certa.

Setto verticale

esattamente come riportato nelle misure – Post n. VII e saranno esattamente di 200mm x340mm

setto orizzontale

esattamente come riportato nelle misure – Post n. VII . e saranno esattamente di 200mm per lato.

Fino a qua mi pare niente di complicato. Quindi procedete al taglio e controllate la squadratura dei tagli.
Prima però andrebbe anche controllata la squadretta se è a angolo retto preciso.









me ne ero dimenticato Laughing

Nota1:
se vi farete i buchi da soli (nelle casse, ovviamente) con l'ausilio della fresatrice e di un trapano a colonna munito di mecchia. Ricordatevi di portare a casa gli scarti e comunque fatevi dare degli scarti che siano delle mimensioni +/- delle tavolette di top/bottom anche per spessore +/- un paio di millimetri di differenza. Vi serviranno per fare le prove con le fresatrice e vi serviranno quale "martire".

Nota2:
Il cosidetto "martire" è un pezzo di legno a perdere. Va messo sotto la tavoletta dove si deve eseguire il foro. Ciò per evitare che l'utensile in uscita scheggi il cerchio che si sta forando. Serve anche per tener sollevato il pezzo originale durante la fresatura perche altrimenti la fresatrice sbatterebbe sui morestti di serraggio del tavolino di lavoro. ma questo lo sa benissimo chi usa la fresatrice, quindi se ve la fate prestare non scordatevi anche il tavolino di appoggio.


Ultima modifica di cesarevox il Dom 27 Nov 2011 - 8:53, modificato 2 volte
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Sab 26 Nov 2011 - 19:17
Complimenti Cesare, grande lavoro spiegato benissimo. E complimenti a Filippo Punzo che spero di risentire sul nostro forum, dopo una fugace apparizione a proposito del suo Tipolo, è sparito come un fantasma. Crying or Very sad
avatar
cesarevox
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 10.03.10
Numero di messaggi : 777
Località : San Vito al Tagliamento (PN)
Occupazione/Hobby : mi sto guardando in giro/ montagna/foto/ hobbystica varia/ a volte DIY/ qualche "ombra" ogni tanto
Impianto : da rifare

Nota delle note

il Dom 27 Nov 2011 - 8:55
"ocio"
all'ottavo post, ho inserito due note importanti. Mi raccomando rileggere.
Buona domenica Coffe sunny Pie
avatar
sandr77
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 23.01.10
Numero di messaggi : 315
Località : provincia Og
Impianto : Notebook - Musiland monitor 01 US-mogami 2534- hlly tamp 10 tweak-tnt cat5- Casse 2 vie in dcaav su stand tnt stubby
Cuffie Sennheiser hd 212 pro
Jvc ha-fx35

Re: Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)

il Dom 27 Nov 2011 - 11:06
Ciao ottima iniziativa , e grande diffusore aggiungo solo che molti per non complicarsi la vita con le fresature e migliorare il lato estetico hanno usato la flangia yf 130 , si potrebbe prendere in considerazione anche l' idea di usare un' anello in mdf come quello del k-01 di Giussani distribuito da Audiomax:

Qui invece finito :
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum