T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» R39 by Bellino
Oggi alle 13:17 Da giucam61

» Consiglio amplificatore: Onkyo oppure Nad?
Oggi alle 13:10 Da giucam61

» ALIENTEK D8
Oggi alle 12:57 Da giucam61

» Restyling cassettine Sony...per fare pratica...
Oggi alle 12:41 Da Ivan

» Technics SL 1200 Mk2
Oggi alle 12:35 Da Ark

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Oggi alle 12:01 Da gianni1879

» Yamaha YBA-11 per denon pm520ae?
Oggi alle 11:36 Da GP9

» case per tpa3116
Oggi alle 10:15 Da nerone

» distanza crossover
Oggi alle 9:50 Da dinamanu

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Oggi alle 9:35 Da mt196

» [AN] Monitor Audio BX2 black oak
Oggi alle 1:33 Da ghiglie

» Recensione personale Yamaha A-S701
Oggi alle 1:24 Da giucam61

» abrahamsen audio
Oggi alle 1:05 Da giucam61

» Foobar e freedb
Ieri alle 22:53 Da Calbas

» è possibile che le valvole fischino?
Ieri alle 19:22 Da dinamanu

» Costruire casse per full range vintage.
Ieri alle 19:01 Da CHAOSFERE

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Ieri alle 9:47 Da sportyerre

» Monofonica con Rcf L12P540
Ieri alle 8:52 Da Giovanni duck

» Configurazione Impianto per usufruire musica liquida (TIDAL, NAS etc)
Mer 24 Mag 2017 - 23:31 Da Motogiullare

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Mer 24 Mag 2017 - 22:57 Da joe1976

» Consiglio Ampli.
Mer 24 Mag 2017 - 22:41 Da Falco Maurizio

» Amplificatore con TDA2050
Mer 24 Mag 2017 - 20:13 Da corry24

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Mer 24 Mag 2017 - 19:24 Da giuseppe@scorzelli.it

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Mer 24 Mag 2017 - 16:43 Da dinamanu

» info Cavi per cuffia autocostruito
Mer 24 Mag 2017 - 11:59 Da Diesellolle

» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Mer 24 Mag 2017 - 11:44 Da Charli48

» Consiglio Cuffie In Ear
Mer 24 Mag 2017 - 11:33 Da Diesellolle

» Tweak Whaferdale Diamond 9.6
Mer 24 Mag 2017 - 11:32 Da TOC1981

» Emulatore Raspberry PI
Mer 24 Mag 2017 - 9:55 Da almo70

»  [BS+ss] Vendo dac Yulong ADA1 con inclusa scheda wi fi
Mer 24 Mag 2017 - 9:08 Da turo91

Statistiche
Abbiamo 10820 membri registrati
L'ultimo utente registrato è craif

I nostri membri hanno inviato un totale di 786972 messaggi in 51139 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8997)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 67 utenti in linea: 12 Registrati, 0 Nascosti e 55 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

bru.b, dieggs, enrico massa, Falco Maurizio, giucam61, Kha-Jinn, meraviglia, nerone, potowatax, raf980, TODD 80, Zio Luca

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Sfatiamo un mito? (provocazione)

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  DR AUDIO il Gio 17 Nov 2011 - 19:21

Mi chiedevo perchè in una sala 2,5x2,5x2,70 non è possibile mettere secondo molti due belle casse cono10" caricate a tromba? Ditemi solo un motivo per il quale non si può, un motivo valido.
avatar
DR AUDIO
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 17.10.11
Numero di messaggi : 150
Località : Ortona

http://www.audiolife.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  ZuL il Gio 17 Nov 2011 - 20:28

é praticamente un cubo.. direi che è inadatta all'ascolto a prescindere da che diffusori usi, almeno senza un trattamento acustico adeguato.. Le onde stazionarie che si formano tra la parete anteriore e quella posteriore, tra le due pareti laterali e tra pavimento e soffitto sono grossomodo alla stessa frequenza.. quindi ti becchi un bel rimbombo a circa 120 - 130 Hz, e relative armoniche, a prescindere dal tipo di diffusori... Auguri!!!

ZuL
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.11.11
Numero di messaggi : 120
Località : Padova
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  DR AUDIO il Gio 17 Nov 2011 - 21:07

@ZuL ha scritto:é praticamente un cubo.. direi che è inadatta all'ascolto a prescindere da che diffusori usi, almeno senza un trattamento acustico adeguato.. Le onde stazionarie che si formano tra la parete anteriore e quella posteriore, tra le due pareti laterali e tra pavimento e soffitto sono grossomodo alla stessa frequenza.. quindi ti becchi un bel rimbombo a circa 120 - 130 Hz, e relative armoniche, a prescindere dal tipo di diffusori... Auguri!!!


Perfetto, le f. Modali sono quelle, un bel rimbombo sulla freq ad 1/4 d'onda e le sue armoniche parietarie alla grandezza della stanza... Questa è vera se nella stanza non c'è nulla nemmeno la poltrona l'ascoltatore e le casse, pareti di stessa densità per tutte la superfici.
Considerando questa stanza la f primaria pavimento soffitto ad 1/4 di onda è di 127hz e la f muro muro è di 137hz. Ipotizziamo che la nostra poltrona (la quale per i materiali utilizzati notoriamente assrbe parecchio queste freq) occupa uno spazzio di 120x50x80 cio significa che la nostra stanza si restringe si accorcia e si abbassa rispettivamente di 50-120-80 e cambiano le densità di assorbimento, facendo 2 calcoli notiamo che la f muro muro è diventata 1,3m che equivale ad 1/4 d'onda=263hz, pavimento-tetto 1,90 1/4=180hz. Con una sola poltrona abbiamo innalzato le f-modali. Consideriamo altresi casse amplificatori tappeti persona ecc, tutto cióche normalmente c'è in una stanza le modali si alzano. Superato un certo valore intorno ai 500hz non esistono più le modali ma subentrano le rifrazioni. Le ultime abbastanza assorbite da qualsiasi cosa trovino sul loro cammino e sminuzzate su ogni asperitá. La cosa è molto più complessa, ma in sostanza questo è il concetto.

Più piccola a prescindere dalla sua forma è decisamente più facile farla suonare bene.
avatar
DR AUDIO
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 17.10.11
Numero di messaggi : 150
Località : Ortona

http://www.audiolife.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  alessi89 il Gio 17 Nov 2011 - 21:13

@DR AUDIO ha scritto:
@ZuL ha scritto:é praticamente un cubo.. direi che è inadatta all'ascolto a prescindere da che diffusori usi, almeno senza un trattamento acustico adeguato.. Le onde stazionarie che si formano tra la parete anteriore e quella posteriore, tra le due pareti laterali e tra pavimento e soffitto sono grossomodo alla stessa frequenza.. quindi ti becchi un bel rimbombo a circa 120 - 130 Hz, e relative armoniche, a prescindere dal tipo di diffusori... Auguri!!!


Perfetto, le f. Modali sono quelle, un bel rimbombo sulla freq ad 1/4 d'onda e le sue armoniche parietarie alla grandezza della stanza... Questa è vera se nella stanza non c'è nulla nemmeno la poltrona l'ascoltatore e le casse, pareti di stessa densità per tutte la superfici.
Considerando questa stanza la f primaria pavimento soffitto ad 1/4 di onda è di 127hz e la f muro muro è di 137hz. Ipotizziamo che la nostra poltrona (la quale per i materiali utilizzati notoriamente assrbe parecchio queste freq) occupa uno spazzio di 120x50x80 cio significa che la nostra stanza si restringe si accorcia e si abbassa rispettivamente di 50-120-80 e cambiano le densità di assorbimento, facendo 2 calcoli notiamo che la f muro muro è diventata 1,3m che equivale ad 1/4 d'onda=263hz, pavimento-tetto 1,90 1/4=180hz. Con una sola poltrona abbiamo innalzato le f-modali. Consideriamo altresi casse amplificatori tappeti persona ecc, tutto cióche normalmente c'è in una stanza le modali si alzano. Superato un certo valore intorno ai 500hz non esistono più le modali ma subentrano le rifrazioni. Le ultime abbastanza assorbite da qualsiasi cosa trovino sul loro cammino e sminuzzate su ogni asperitá. La cosa è molto più complessa, ma in sostanza questo è il concetto.

Più piccola a prescindere dalla sua forma è decisamente più facile farla suonare bene.

ma in pratica ti sei risposto da solo?
avatar
alessi89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.12.10
Numero di messaggi : 575
Località : latina
Provincia (Città) : boo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  ZuL il Gio 17 Nov 2011 - 21:26

Beh, chiaramente più la stanza si riempie e più i fronti d'onda si spezzano.. é però molto difficile da calcolare.. Il tappeto è sicuramente una buona idea, visto che di solito si mettono tante cose lungo le pareti ma nulla sul soffitto e anche gran parte dl pavimento resta libero e riflettente..

In ogni caso, a meno che tu non voglia correggere acusticamente la stanza ai livelli di uno studio di registrazione, la cosa migliore da fare, secondo me, è provare: Ti piace come suona? allora ok!! Oki
Non ti piace? sposta la posizione dei diffusori e/o di quello che ci sta attorno fino a trovare il compromesso ideale, tanto sempre di compromesso si tratta, e per quanto lineare possa essere la risposta di un impianto sarà sempre e comunque colorata dall'ambiente in cui si trova.. Oki

ZuL
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.11.11
Numero di messaggi : 120
Località : Padova
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  Patrick il Gio 17 Nov 2011 - 21:35

Mi sembra di aver capito che DR Audio non stia cercando un consiglio.

Ci sta soltanto dicendo in maniera più elegante :"Vi fate troppi problemi, siete degli stupidi! Secondo la fisica acustica non c'è alcun motivo per non poter utilizzare due Klipschorn in uno sgabuzzino!"

Vuole, come da titolo, sfatare quello che secondo lui è un mito.

Sbaglio DR Audio?
avatar
Patrick
Musicista/Fonico
Musicista/Fonico

Data d'iscrizione : 04.03.10
Numero di messaggi : 6121
Località : Iperuranio
Occupazione/Hobby : Musicista-Insegnante di Chitarra Moderna-Tecnico Audio-Arrangiatore
Provincia (Città) : Disforico
Impianto :
Spoiler:

PC
Onkyo A-9355
Tannoy Precision 8
Cuffie, cuffie, cuffie
Cavi di Potenza:Kiss Key Foo See Gold Limited Edition.
Cavi di segnale:Kiss Puck U See Platinum - Kim EI Fire.



http://www.youtube.it/patrickfisichella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  alessi89 il Gio 17 Nov 2011 - 21:43

@Patrick ha scritto::"Vi fate troppi problemi, siete degli stupidi! Secondo la fisica acustica non c'è alcun motivo per non poter utilizzare due Klipschorn in uno sgabuzzino!"

Patrik ma è una tua considerazione o una traduzione di DR AUDIO?

In tutti e due i casi mi giustificheresti l' affermazione?

Grazie
Ale
avatar
alessi89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.12.10
Numero di messaggi : 575
Località : latina
Provincia (Città) : boo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  DR AUDIO il Gio 17 Nov 2011 - 21:46

@Patrick ha scritto:Mi sembra di aver capito che DR Audio non stia cercando un consiglio.

Ci sta soltanto dicendo in maniera più elegante :"Vi fate troppi problemi, siete degli stupidi! Secondo la fisica acustica non c'è alcun motivo per non poter utilizzare due Klipschorn in uno sgabuzzino!"

Vuole, come da titolo, sfatare quello che secondo lui è un mito.

Sbaglio DR Audio?

Premesso che nessuno è stupido e le pippe mentali sono per i curiosi e la curiosità fa parte delle persone che vogliono comprendere. Premesso ciò non ti sbagli, il mito della stanza non è un mio mito ma bensì una credenza abbastanza popolare che non condivido. Volevo vedere una reazione.
avatar
DR AUDIO
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 17.10.11
Numero di messaggi : 150
Località : Ortona

http://www.audiolife.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  alessi89 il Gio 17 Nov 2011 - 21:50

quindi in una stanza delle dimensioni sopracitate suonano bene tutti i diffusori? di tutte le dimensioni? Anche quelli da giostrai?
avatar
alessi89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.12.10
Numero di messaggi : 575
Località : latina
Provincia (Città) : boo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  DR AUDIO il Gio 17 Nov 2011 - 22:12

@alessi89 ha scritto:quindi in una stanza delle dimensioni sopracitate suonano bene tutti i diffusori? di tutte le dimensioni? Anche quelli da giostrai?

Se sono ben suonanti si, 100db di un cono da 10" sono uguali a 100db di un 18". Quindi dovè il problema? Aggiungo un brano riprodotto con un 10 pollici non è lo stesso brano che verrebbe riprodotto da un 18 " o da un 6"? Cosa cambia fisicamente? La dimensione? Chiaramente non è adatta per metterci un impianto mastodontico tipo quelli da concerto...non ci entrerebbe fisicamente.
avatar
DR AUDIO
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 17.10.11
Numero di messaggi : 150
Località : Ortona

http://www.audiolife.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  wasky il Gio 17 Nov 2011 - 22:57

Un 10" per i Giostrai è un medio Laughing


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  sonic63 il Gio 17 Nov 2011 - 23:18

@DR AUDIO ha scritto:
@alessi89 ha scritto:quindi in una stanza delle dimensioni sopracitate suonano bene tutti i diffusori? di tutte le dimensioni? Anche quelli da giostrai?

Se sono ben suonanti si, 100db di un cono da 10" sono uguali a 100db di un 18". Quindi dovè il problema? Aggiungo un brano riprodotto con un 10 pollici non è lo stesso brano che verrebbe riprodotto da un 18 " o da un 6"? Cosa cambia fisicamente? La dimensione? Chiaramente non è adatta per metterci un impianto mastodontico tipo quelli da concerto...non ci entrerebbe fisicamente.
Ma questo, forse, è giusto in teoria, all'ascolto
tra un buon diffusore con un woofer da 18" e un buon diffusore con un 6" nella riproduzione dei bassi c'è un abisso di differenza, l'unica cosa uguale è il titolo del brano.
Bartolomeo Aloia scrisse una cosa tipo questa(non la ricordo parola per parola, ma in sostanza la frase è giusta):
I bassi di un woofer da 6" non distraggono nemmeno le formiche, quelli di un 15" faranno dire alla vostra nonnina :<< tesoro chiudi al finestra che si avvicina un temporale>> Very Happy
La pressione sonora in una stanza così piccola rende un diffusore grande assolutamente inascoltabile, forse solo a bassissimo volume sarebbe possibile non mandare tutto l'ambiente in risonanza, ma se devi ascoltarlo a bassissimo volume tanto vale che usi un bookshelf, risparmi e ti rimane un pò di spazio per muoverti. Very Happy

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5350
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  belozoglu il Gio 17 Nov 2011 - 23:43

@DR AUDIO ha scritto:Mi chiedevo perchè in una sala 2,5x2,5x2,70 non è possibile mettere secondo molti due belle casse cono10" caricate a tromba? Ditemi solo un motivo per il quale non si può, un motivo valido.

Approfitto con una domanda da principiante: se ipotizzo di mettere il punto d'ascolto al centro di un triangolo simil equilatero (come ravvedo è quasi sempre consigliato), considerando che delle casse così immagino (immagino eh, correggetemi) abbiamo bisogno di un pò d'aria, approsimiamo in 60 laterale (x2) + ingombro 30 (x2) siamo a circa 180 cm; posizionare le 2 casse a 70cm e a 70cm dall'uditore non è poco?
avatar
belozoglu
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.09.11
Numero di messaggi : 941
Località : Milàn, già Mediolanum, già Medhelan
Provincia (Città) : Uless
Impianto : fra 6 e 400 watt. su 8 Ohm, ne.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  Patrick il Gio 17 Nov 2011 - 23:56

@alessi89 ha scritto:

Patrik ma è una tua considerazione o una traduzione di DR AUDIO?


Ovviamente la seconda.
avatar
Patrick
Musicista/Fonico
Musicista/Fonico

Data d'iscrizione : 04.03.10
Numero di messaggi : 6121
Località : Iperuranio
Occupazione/Hobby : Musicista-Insegnante di Chitarra Moderna-Tecnico Audio-Arrangiatore
Provincia (Città) : Disforico
Impianto :
Spoiler:

PC
Onkyo A-9355
Tannoy Precision 8
Cuffie, cuffie, cuffie
Cavi di Potenza:Kiss Key Foo See Gold Limited Edition.
Cavi di segnale:Kiss Puck U See Platinum - Kim EI Fire.



http://www.youtube.it/patrickfisichella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  DR AUDIO il Ven 18 Nov 2011 - 0:03

@sonic63 ha scritto:
@DR AUDIO ha scritto:
@alessi89 ha scritto:quindi in una stanza delle dimensioni sopracitate suonano bene tutti i diffusori? di tutte le dimensioni? Anche quelli da giostrai?

Se sono ben suonanti si, 100db di un cono da 10" sono uguali a 100db di un 18". Quindi dovè il problema? Aggiungo un brano riprodotto con un 10 pollici non è lo stesso brano che verrebbe riprodotto da un 18 " o da un 6"? Cosa cambia fisicamente? La dimensione? Chiaramente non è adatta per metterci un impianto mastodontico tipo quelli da concerto...non ci entrerebbe fisicamente.
Ma questo, forse, è giusto in teoria, all'ascolto
tra un buon diffusore con un woofer da 18" e un buon diffusore con un 6" nella riproduzione dei bassi c'è un abisso di differenza, l'unica cosa uguale è il titolo del brano.
Bartolomeo Aloia scrisse una cosa tipo questa(non la ricordo parola per parola, ma in sostanza la frase è giusta):
I bassi di un woofer da 6" non distraggono nemmeno le formiche, quelli di un 15" faranno dire alla vostra nonnina :<< tesoro chiudi al finestra che si avvicina un temporale>> Very Happy
La pressione sonora in una stanza così piccola rende un diffusore grande assolutamente inascoltabile, forse solo a bassissimo volume sarebbe possibile non mandare tutto l'ambiente in risonanza, ma se devi ascoltarlo a bassissimo volume tanto vale che usi un bookshelf, risparmi e ti rimane un pò di spazio per muoverti. Very Happy


Voglio dire questo un basso da un 6" mettiamo 60hz suonerà identico ad un basso a 60hz di un 18"(premesso che l'emissione del diffusore con il 6" sia coerente in discesa, la maggio parte dei diffusori lo sono) ipotizzando la stessa pressione sonora di 100db cosa cambia? perchè secondo te dovrebbe suonare di più il 18"? Una domanda che mi viene spontanea scusami la battuta, pesa di più un kg di piume o un kg di piombo? Poi ultima cosa parli di volume di ascolto, tra una cassa grande e il bookshelf, perchè il volume di riproduzione va in coerenza con il volume in litri del diffusore o per dirti 100db sono e saranno sempre 100db sia per un bookshelf che una cassa grande? Ma il punto è ma quanto cavolo la senti forte la musica a casa tua??? lol! lol! lol! Oki Oki
avatar
DR AUDIO
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 17.10.11
Numero di messaggi : 150
Località : Ortona

http://www.audiolife.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  sonic63 il Ven 18 Nov 2011 - 0:19

@DR AUDIO ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
@DR AUDIO ha scritto:
@alessi89 ha scritto:quindi in una stanza delle dimensioni sopracitate suonano bene tutti i diffusori? di tutte le dimensioni? Anche quelli da giostrai?

Se sono ben suonanti si, 100db di un cono da 10" sono uguali a 100db di un 18". Quindi dovè il problema? Aggiungo un brano riprodotto con un 10 pollici non è lo stesso brano che verrebbe riprodotto da un 18 " o da un 6"? Cosa cambia fisicamente? La dimensione? Chiaramente non è adatta per metterci un impianto mastodontico tipo quelli da concerto...non ci entrerebbe fisicamente.
Ma questo, forse, è giusto in teoria, all'ascolto
tra un buon diffusore con un woofer da 18" e un buon diffusore con un 6" nella riproduzione dei bassi c'è un abisso di differenza, l'unica cosa uguale è il titolo del brano.
Bartolomeo Aloia scrisse una cosa tipo questa(non la ricordo parola per parola, ma in sostanza la frase è giusta):
I bassi di un woofer da 6" non distraggono nemmeno le formiche, quelli di un 15" faranno dire alla vostra nonnina :<< tesoro chiudi al finestra che si avvicina un temporale>> Very Happy
La pressione sonora in una stanza così piccola rende un diffusore grande assolutamente inascoltabile, forse solo a bassissimo volume sarebbe possibile non mandare tutto l'ambiente in risonanza, ma se devi ascoltarlo a bassissimo volume tanto vale che usi un bookshelf, risparmi e ti rimane un pò di spazio per muoverti. Very Happy


Voglio dire questo un basso da un 6" mettiamo 60hz suonerà identico ad un basso a 60hz di un 18"(premesso che l'emissione del diffusore con il 6" sia coerente in discesa, la maggio parte dei diffusori lo sono) ipotizzando la stessa pressione sonora di 100db cosa cambia? perchè secondo te dovrebbe suonare di più il 18"? Una domanda che mi viene spontanea scusami la battuta, pesa di più un kg di piume o un kg di piombo? Poi ultima cosa parli di volume di ascolto, tra una cassa grande e il bookshelf, perchè il volume di riproduzione va in coerenza con il volume in litri del diffusore o per dirti 100db sono e saranno sempre 100db sia per un bookshelf che una cassa grande? Ma il punto è ma quanto cavolo la senti forte la musica a casa tua??? lol! lol! lol! Oki Oki
Ma tu un buon diffusore da pavimento lo hai mai sentito suonare in una stanza delle dimensioni che dici tu?
Io ne ho sentiti diversi (AR9- martin logan CLS- Dinaudyo audience8) in stanze un poco più grandi di quella che tu porti ad esempio, ed erano inascoltabili, bastava alzare appena il volume per avere un suono trapanante, distorto e confuso, risonanza totale in bassa frequenza, naturalmente della scena neanche a parlarle.
E non eravamo mica a 100db, figurati assolutamente improponibile.
Anche a parità di pressione acustica tra un woofer da 18" e uno da 6", il paragone all'ascolto è improponibile. La qualità (assenza di distorsione), l'impatto, la pienezza e rotondità del basso sono tutti a favore del woofer più grande.
Scusami, ma non ho capito cosa significa "premesso che l'emissione del diffusore con il 6" sia coerente in discesa, la maggio parte dei diffusori lo sono"
P.S.Ti prego di credermi che non confondo il volume d'ascolto con il volume del diffusore. Mmm

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5350
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  DR AUDIO il Ven 18 Nov 2011 - 0:43

@sonic63 ha scritto:
@DR AUDIO ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
@DR AUDIO ha scritto:

Se sono ben suonanti si, 100db di un cono da 10" sono uguali a 100db di un 18". Quindi dovè il problema? Aggiungo un brano riprodotto con un 10 pollici non è lo stesso brano che verrebbe riprodotto da un 18 " o da un 6"? Cosa cambia fisicamente? La dimensione? Chiaramente non è adatta per metterci un impianto mastodontico tipo quelli da concerto...non ci entrerebbe fisicamente.
Ma questo, forse, è giusto in teoria, all'ascolto
tra un buon diffusore con un woofer da 18" e un buon diffusore con un 6" nella riproduzione dei bassi c'è un abisso di differenza, l'unica cosa uguale è il titolo del brano.
Bartolomeo Aloia scrisse una cosa tipo questa(non la ricordo parola per parola, ma in sostanza la frase è giusta):
I bassi di un woofer da 6" non distraggono nemmeno le formiche, quelli di un 15" faranno dire alla vostra nonnina :<< tesoro chiudi al finestra che si avvicina un temporale>> Very Happy
La pressione sonora in una stanza così piccola rende un diffusore grande assolutamente inascoltabile, forse solo a bassissimo volume sarebbe possibile non mandare tutto l'ambiente in risonanza, ma se devi ascoltarlo a bassissimo volume tanto vale che usi un bookshelf, risparmi e ti rimane un pò di spazio per muoverti. Very Happy


Voglio dire questo un basso da un 6" mettiamo 60hz suonerà identico ad un basso a 60hz di un 18"(premesso che l'emissione del diffusore con il 6" sia coerente in discesa, la maggio parte dei diffusori lo sono) ipotizzando la stessa pressione sonora di 100db cosa cambia? perchè secondo te dovrebbe suonare di più il 18"? Una domanda che mi viene spontanea scusami la battuta, pesa di più un kg di piume o un kg di piombo? Poi ultima cosa parli di volume di ascolto, tra una cassa grande e il bookshelf, perchè il volume di riproduzione va in coerenza con il volume in litri del diffusore o per dirti 100db sono e saranno sempre 100db sia per un bookshelf che una cassa grande? Ma il punto è ma quanto cavolo la senti forte la musica a casa tua??? lol! lol! lol! Oki Oki
Ma tu un buon diffusore da pavimento lo hai mai sentito suonare in una stanza delle dimensioni che dici tu?
Io ne ho sentiti diversi (AR9- martin logan CLS- Dinaudyo audience8) in stanze un poco più grandi di quella che tu porti ad esempio, ed erano inascoltabili, bastava alzare appena il volume per avere un suono trapanante, distorto e confuso, risonanza totale in bassa frequenza, naturalmente della scena neanche a parlarle.
E non eravamo mica a 100db, figurati assolutamente improponibile.
Anche a parità di pressione acustica tra un woofer da 18" e uno da 6", il paragone all'ascolto è improponibile. La qualità (assenza di distorsione), l'impatto, la pienezza e rotondità del basso sono tutti a favore del woofer più grande.
Scusami, ma non ho capito cosa significa "premesso che l'emissione del diffusore con il 6" sia coerente in discesa, la maggio parte dei diffusori lo sono"
P.S.Ti prego di credermi che non confondo il volume d'ascolto con il volume del diffusore. Mmm

Certo un 18" ha tutte le armoniche sotto differenti da un 6" le riproduce meglio perchè il diametro del cono si addice meglio è piu tondo e più pieno più reale. Le mie erano battute sul volume ecc. Scusa se ti sei offeso non volevo offendere nessuno.
C'erto che ho sntito un impianto da pavimento in ambienti di queste dimensioni e posso dirti con assoluta certezza che il suono è decisamente meglio xkè hai un fattore di onde stazionarie decisamente più tendenti alle alte frequenze(sempre al disotto dei 500hz intendo) le quali le riesci ad eliminare con estrema semplicità. Eppoi si ha un maggiore effetto cuffia ovvero il suono diretto è decisamente maggiore rispetto al suono della somma delle rifrazioni(suono distorto e percepito in tempi diversi).e ultima cosa si ha una più nitida visualizzazzione della locazione degli strumenti.
avatar
DR AUDIO
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 17.10.11
Numero di messaggi : 150
Località : Ortona

http://www.audiolife.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  sonic63 il Ven 18 Nov 2011 - 0:49

@DR AUDIO ha scritto:
Scusa se ti sei offeso non volevo offendere nessuno.
Offendermi ? E perchè mai?
Apprezzo il gesto, ma le scuse non sono necessarie. Very Happy
Per il resto riprendo domani, Sleep
Buonanotte.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5350
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  alessi89 il Ven 18 Nov 2011 - 1:02

quindi ricapitolando, in una stanza "cubica" con lato di 2,5 metri è meglio mettere due coni da 10" senza perdita alcuna? Quindi quello che si dice in giro che "non si addossano i diffusori ai muri"..."più sono distanti dalla parete di fondo e meglio è"...."è opportuno che i diffusori stiano a distanza l' uno dall' altro"...ecc ecc, è un falso mito? Cioè non ho praticamente non ci vado a perdere nulla? Shocked
avatar
alessi89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.12.10
Numero di messaggi : 575
Località : latina
Provincia (Città) : boo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  ZuL il Ven 18 Nov 2011 - 1:13

Secondo me in una stanza così piccola è comunque abbastanza difficile posizionare i diffusori ad un'adeguata distanza dalle pareti, e considerando che di solito le torri sono fatte per avere abbastanza aria intorno, non mi sembra che ci sia molto margine di manovra, mentre dei bookshelf sopportano meglio la vicinanza dalle pareti..
Inoltre se la stanza non è vuota, ma è presente arredamento e/o correzioni acustiche, lo spazio utile diminuisce ulteriormente..
Poi, se le casse sono molto vicine al punto di ascolto, secondo me focalizzano meglio la scena se sono di dimensioni contenute.. Pensa agli studi di registrazione, tutti i monitor near field non sono poi così grandi..
Per finire, onde al di sotto dei 500 Hz hanno comunque una lunghezza che va da 70 cm in su.. non sono poi così facili da "domare" nemmeno quelle..

ZuL
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.11.11
Numero di messaggi : 120
Località : Padova
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  DR AUDIO il Ven 18 Nov 2011 - 2:02

@ZuL ha scritto:Secondo me in una stanza così piccola è comunque abbastanza difficile posizionare i diffusori ad un'adeguata distanza dalle pareti, e considerando che di solito le torri sono fatte per avere abbastanza aria intorno, non mi sembra che ci sia molto margine di manovra, mentre dei bookshelf sopportano meglio la vicinanza dalle pareti..
Inoltre se la stanza non è vuota, ma è presente arredamento e/o correzioni acustiche, lo spazio utile diminuisce ulteriormente..
Poi, se le casse sono molto vicine al punto di ascolto, secondo me focalizzano meglio la scena se sono di dimensioni contenute.. Pensa agli studi di registrazione, tutti i monitor near field non sono poi così grandi..
Per finire, onde al di sotto dei 500 Hz hanno comunque una lunghezza che va da 70 cm in su.. non sono poi così facili da "domare" nemmeno quelle..

Ti faccio un esempio,xke sl cinema ci sono gli schermi giganti? Ti danno l'illusione di essere all'interno del film hai più a fuoco tutto. Identica cosa casse grandi smuovono una superficie maggiore di aria rispetto ad un cono piccolo la formula matematica della superfice spostata e al raddoppio della distanza si eleva al quadrato (2a^2 se non ricordo male). E questo è a prescindere dalla pressione sonora. L'illusione d'immersione è maggiore. Poi un conto stare a combattere freq con oltre il metro al 1/4 di onda ed un conto a combattere onde sotto i 40cm/1/4di onda
avatar
DR AUDIO
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 17.10.11
Numero di messaggi : 150
Località : Ortona

http://www.audiolife.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  ZuL il Ven 18 Nov 2011 - 12:11

Aspe, le formule precise non le ricordo precisamente nemmeno io, e questa può essere un'occasione per dargli una ripassata! Oki
In ogni caso, se ti riferisci alla legge dell'inverso del quadrato, dice che l'intensità sonora diminuisce in maniera inversamente proporzionale al quadrato della distanza. Questo pedrchè la stessa pressione sonora è distribuita su di una superficie maggiore all'aumentare della distanza.
Un diffusore più grande costituisce una sorgente più grande, ma il modo in cui l'intensità decrescde allontanandosi da esso dovrebbe essere analogo.
In ogni caso tutto ciò è valido solo in campo libero.
A te però non interessa la superfice di aria in cui la pressione è esercitata, ma ti interessa l'intensità sonora in un singolo punto, cioè il punto di ascolto, anzi, in 2 punti, corrispondenti alle tue orecchie.. E anche se non ti conosco, dubito che tu abbia un orecchio da un paio di metri di diametro Laughing

quando tu ascolti un suono, ne percepisci la direzione di provenienza e la distanza in base a due fattori: il primo è che arriverà alle tue orecchie con un livello diverso, se ad esempio proviene da sinistra lo sentirai più forte dall'orecchio sinistro, sia perchè è più vicino, sia perchè tra la sorgente sonora e il tuo orecchio destro c'è la testa che filtra. Il secondo fattore è il tempo, cioè il souno che proviene da sinistra arriva prima all'orecchio sinistro.
Il tuo cervello elabora queste informazioni e ti fornisce un'immagine sonora dettagliata.
Una registrazione stereofonica fatta bene riproduce questi fattori, quindi non percepisci l'immagine del palco solo perchè uno strumento suona più forte su una cassa rispetto all'altra, ma anche perchè ci sono delle differenze di fase (tempo) tra una cassa e l'altra, e questo ti porta all'illusione di tridimensionalità che si sente in un impianto posizionato bene, e rende possibile anche dare l'impressione che i suoni provengano da un fronte maggiore della distanza tra i due diffusori.

Se ci ragioni un attimo, per ottenere ciò in modo preciso, il diffusore ideale dovrebbe essere puntiforme.. (condizione ovviamente impossibile)

Per quanto riguarda l'esempio del cinema, è vero, ma una sala cinematografica non è certo piccola, e se ti metti troppo vicino allo schermo non è che vedi così bene.. Prova a metterti in prima fila il prossimo film che vai a vedere..
Ti faccio un'altro esempio: immagina un monitor per computer full HD, che ne so, da 22 pollici, e uno da 30. Quello da 30 è più grande, ma se lo guardi alla stessa distanza vedi dei bellissimi pixel giganti, e per vedere bene allontani la sedia dalla scrivania..

PS: ma toglimi una curiosità: hai una stanza piccola e due diffusori grandi o stai facendo un corso di acustica? Smile

PPS: spero di non aver detto stro*z@te clamorose, è passato un po' di tempo da quando ho studiato queste cose e la mia memoria fa un po' schifo..


ZuL
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.11.11
Numero di messaggi : 120
Località : Padova
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  ZuL il Ven 18 Nov 2011 - 12:25

ah, dimenticavo, ma perchè parli di 1/4 d'onda? le frequenze modali non corrispondono a 1/2 della distanza tra le pareti? in questo caso 2,5m = 1/2 della lunghezza d'onda, quindi la modale è la frequenza con lunghezza d'onda di 5 m, quindi sui 68 Hz.. ieri sera non me lo ricordavo e consideravo le frequenze con lunghezza pari alla distanza dalle pareti, quindi un'ottava più su.. (che comunque risuonerà..) Muble

ZuL
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.11.11
Numero di messaggi : 120
Località : Padova
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  DR AUDIO il Ven 18 Nov 2011 - 12:53

@ZuL ha scritto:ah, dimenticavo, ma perchè parli di 1/4 d'onda? le frequenze modali non corrispondono a 1/2 della distanza tra le pareti? in questo caso 2,5m = 1/2 della lunghezza d'onda, quindi la modale è la frequenza con lunghezza d'onda di 5 m, quindi sui 68 Hz.. ieri sera non me lo ricordavo e consideravo le frequenze con lunghezza pari alla distanza dalle pareti, quindi un'ottava più su.. (che comunque risuonerà..) Muble

Ti sbagli la f modale è λ/4 si ovvero come dici tu 1/2 di onda diviso la meta della distanza tra le pareti xke bisogna tenere solo in considerazione la sinusoide positiva quindi 1/4 dell'onda .Cmq gran bella risposta. Ritorno al quesito iniziale dunque un motivo valido del perchè è sconsigliato a detta di molti mettere diffusori grandi in ambienti piccoli.
avatar
DR AUDIO
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 17.10.11
Numero di messaggi : 150
Località : Ortona

http://www.audiolife.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  ZuL il Ven 18 Nov 2011 - 12:57

aspetta un attimo... ma la sinusoide positiva è mezza onda...

ZuL
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.11.11
Numero di messaggi : 120
Località : Padova
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sfatiamo un mito? (provocazione)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum