T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11775 utenti, con i loro 819928 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionLa London Symphony Orchestra suona Fabrizio De André

more_horiz
dal link:
http://www.melodicamente.com/london-symphony-orchestra-suona-fabrizio-de-andre/

Il suo primo 45 giri risale esattamente a 50 anni fa, Fabrizio De André oggi non c’è più, ma il suo mito resiste nel tempo e la sua musica è apprezzata non solo in Italia ma anche anche all’estero.
E’ infatti notizia di quest’oggi che la prestigiosa London Symphony Orchestra ha omaggiato il cantautore ligure suonando suoi brani celebri e registrandoli in un album.

Il disco si intitola “Sogno N.1″ e uscirà il prossimo 22 Novembre, per la produzione di Geoff Westley, che ha anche diretto l’orchestra.
L’album è stato registrato lo scorso Settembre nei prestigiosi Abbey Road Studios di Londra, verrà distribuito dalla Sony Music e sarà presentato al pubblico in due eventi esclusivi in Italia, il 29 Novembre presso la Feltrinelli di Genova e il 6 Dicembre alla FNAC di Milano.

La casa discografica ha dichiarato che Geoff Westley ha saputo interpretare “con grande sensibilità artistica traducendole in vere e proprie partiture originali, rese ancora più suggestive dalle sovrapposizioni della voce di Fabrizio”.

Non è la prima volta che Westley si dedica alla musica italiana, che apprezza molto, in passato ha firmato dischi quali “Una giornata uggiosa” o “Strada facendo”.
Torna a fare da ponte, da anello di congiunzione sopra la Manica ancora una volta, dedicandosi al cantautorato di De André: è andato a pescare pezzi intensi, di elevato valore, che reinterpreta con una chiave nuova ma rispettosa.

“Sogno N.1″ rappresenta un tributo che una delle istituzioni musicali più antiche e prestigiose del mondo fa ad un grande della musica italiana, un asse Londra-Genova assolutamente imperdibile da avere nella propria collezione di dischi.
Vengono continuamente pubblicati album, libri, documentari che ripercorrono la carriera e la musica di Fabrizio De André, tutte piccole perle che unite danno un quadro unico di questo grande artista.
Un vanto tutto e solo nostro.

Tracklist “Sogno N. 1″:

1. Le nuvole
2. Laudate Hominem
3. Hotel Supramonte
4. Preghiera in Gennaio
5. Rimini
6. Ho visto Nina Volare
7. Disamistade
8. Anime Salve
9. Valzer per un amore
10. Tre madri

descriptionRe: La London Symphony Orchestra suona Fabrizio De André

more_horiz
Che bella notizia ....non vedo l'ora di comprarli !!!

descriptionRe: La London Symphony Orchestra suona Fabrizio De André

more_horiz
Grazieee Smile

descriptionRe: La London Symphony Orchestra suona Fabrizio De André

more_horiz

Interessante anche se queste "trasposizioni" secondo me rischiano di essere "smelense".

Di dischi del genere su altri artisti ce ne sono a chili... pochissimi si salvano

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

descriptionRe: La London Symphony Orchestra suona Fabrizio De André

more_horiz
http://video.repubblica.it/edizione/genova/de-andre-l-omaggio-della-london-symphony-orchestra-valzer-per-un-amore/81099/79489

descriptionRe: La London Symphony Orchestra suona Fabrizio De André

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum