T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
44% / 27
No, era meglio quello vecchio
56% / 35
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 13:53nerone
HelP! DAC!Ieri alle 23:46johnny99
SurplusIeri alle 10:06gubos
POPU VENUS Ieri alle 8:31gigetto
Diffusori Elac.Dom 26 Mar 2017 - 15:48Lele67
Casse KEF LS-50 rovinate?Dom 26 Mar 2017 - 14:24Lele67
I postatori più attivi della settimana
8 Messaggi - 18%
7 Messaggi - 16%
7 Messaggi - 16%
4 Messaggi - 9%
4 Messaggi - 9%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
I postatori più attivi del mese
287 Messaggi - 22%
250 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15436)
15436 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 68 utenti in linea :: 7 Registrati, 0 Nascosti e 61 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

biiotechano, enrico massa, franzfranz, nerone, scontin, Silver Black, Zio Luca

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Consiglio DAC (Valab o Lite o ...)

il Dom 27 Nov 2011 - 17:31
@donluca ha scritto:
@sonic63 ha scritto:Sono messi come filtro verso la massa digitale (non verso terra), tagliano frequenze molto alte, i 20Hz non li vedono proprio.
Quel condensatore agisce al contrario di come hai scritto tu, più è piccolo più taglia in alto lasciando intatte le frequenze più basse.
Il valore montato adesso quant'è ?


Ti chiedo scusa, purtroppo l'elettronica non è il mio forte e sto imparando piano piano. Razz

Anzi, visto che ci siamo! Hehe

Qual è la differenza tra massa digitale e terra?

C38 e C39 valgono 1nF (1000pf).
Cavolo, quindi mettendone uno più grosso mi va a tagliare le alte frequenze!
Ed è esattamente il contrario di ciò che voglio! :S
Dovrei cercare dei polipropilene più piccolini al limite...
La massa di alimentazione è il riferimento della tensione cioè il punto rispetto al quale misuri la differenza di potenziale (cioè la tensione), la massa del segnale è il punto dove il segnale si richiude.
La terra è il potenziale appunto della terra.
Se guardi lo schema del dac alcune masse di alimentazione sono unite con le masse di segnale, ma ci sono due punti di massa diversi (uno è il triangolino vuoto che indica la massa digitale, l'altro è il triangolino fatto a segmenti che è la massa analogica), questi due gruppi di masse sono uniti in un solo punto (come è indicato nello schema).
Però, ma è solo il mio parere, non mi piace come sono implementate le masse, almeno guardando lo schema.
Mettendo un condensatore più grosso in quella posizione vai a tagliare più in basso.
Quel condensatore non è un filtro passa alto (cioè il condensatore in SERIE al segnale), ma un filtro passa basso, cioè da una certa frequenza in poi il segnale invece di andare verso l'uscita andrà a massa attraverso il condensatore perchè la resistenza del condensatore sarà minore della resistenza del circuito chè stà oltre il condensatore(te l'ho fatta abbastanza semplice ma sostanzialmente corretta).
Se togli l'operazionale e lasci la resistenza R40 il condensatore inizierà a tagliare molto presto.
La formula di calcolo è sempre la stessa.
Devi considerare che l'impedenza del carico sulla quale devi fare i calcoli è quella del pre con in parallelo R40.
Devi mettere un condensatore molto molto piccolo, anche perchè per evitare rotazioni di fase in banda audio dovresti tagliare un'ottava sopra alla massima frequenza che vuoi riprodurre (credo 20.000hz ? o no? ) quindi dovresti tagliare a 200.000Hz.
R40 non puoi toglierla, almeno non senza andare a controllare sul datasheet se i TDA 1543 non hanno necessità di un carico che renda stabile l'uscita, magari devi usare un'altro valore.
Sullo schema che hai messo non sono riuscito a capire " Vref" da dove viene, manca un pezzo dello schema ? o che?

P.S. a proposito :
<<Adesso ti massacro>>
chi è che vorresti massacrare ? Laughing Laughing


sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Consiglio DAC (Valab o Lite o ...)

il Dom 27 Nov 2011 - 18:02
Ma i TDA1543 escono in tensione o in corrente ?
avatar
Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61


Re: Consiglio DAC (Valab o Lite o ...)

il Dom 27 Nov 2011 - 18:06
Queste sono le modifiche che ho effettuato dietro suggerimento di maurarte
http://www.tforumhifi.com/t20957-modifiche-dac-ah
non so se tu vuoi fare una cosa simile.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Consiglio DAC (Valab o Lite o ...)

il Dom 27 Nov 2011 - 18:40
@Dan73 ha scritto:Queste sono le modifiche che ho effettuato dietro suggerimento di maurarte
http://www.tforumhifi.com/t20957-modifiche-dac-ah
non so se tu vuoi fare una cosa simile.

Ok
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Consiglio DAC (Valab o Lite o ...)

il Dom 27 Nov 2011 - 18:45
@sonic63 ha scritto:Ma i TDA1543 escono in tensione o in corrente ?
Mi rispondo da solo : corrente.
La mia memoria è formidabile. Very Happy
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3648
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460

http://16bitaudiophileproject.org

Re: Consiglio DAC (Valab o Lite o ...)

il Dom 27 Nov 2011 - 20:26
@sonic63 ha scritto:La massa di alimentazione è il riferimento della tensione cioè il punto rispetto al quale misuri la differenza di potenziale (cioè la tensione), la massa del segnale è il punto dove il segnale si richiude.
La terra è il potenziale appunto della terra.
Se guardi lo schema del dac alcune masse di alimentazione sono unite con le masse di segnale, ma ci sono due punti di massa diversi (uno è il triangolino vuoto che indica la massa digitale, l'altro è il triangolino fatto a segmenti che è la massa analogica), questi due gruppi di masse sono uniti in un solo punto (come è indicato nello schema).
Però, ma è solo il mio parere, non mi piace come sono implementate le masse, almeno guardando lo schema.
Mettendo un condensatore più grosso in quella posizione vai a tagliare più in basso.
Quel condensatore non è un filtro passa alto (cioè il condensatore in SERIE al segnale), ma un filtro passa basso, cioè da una certa frequenza in poi il segnale invece di andare verso l'uscita andrà a massa attraverso il condensatore perchè la resistenza del condensatore sarà minore della resistenza del circuito chè stà oltre il condensatore(te l'ho fatta abbastanza semplice ma sostanzialmente corretta).
Se togli l'operazionale e lasci la resistenza R40 il condensatore inizierà a tagliare molto presto.
La formula di calcolo è sempre la stessa.
Devi considerare che l'impedenza del carico sulla quale devi fare i calcoli è quella del pre con in parallelo R40.
Devi mettere un condensatore molto molto piccolo, anche perchè per evitare rotazioni di fase in banda audio dovresti tagliare un'ottava sopra alla massima frequenza che vuoi riprodurre (credo 20.000hz ? o no? ) quindi dovresti tagliare a 200.000Hz.
R40 non puoi toglierla, almeno non senza andare a controllare sul datasheet se i TDA 1543 non hanno necessità di un carico che renda stabile l'uscita, magari devi usare un'altro valore.
Sullo schema che hai messo non sono riuscito a capire " Vref" da dove viene, manca un pezzo dello schema ? o che?

P.S. a proposito :
<<Adesso ti massacro>>
chi è che vorresti massacrare ? Laughing Laughing

Magari venissi massacrato così ogni giorno!! Laughing Laughing
Imparerei veramente tantissimo, da metterci la firma col sangue.

Grazie delle delucidazioni, sei stato chiarissimo!

R39 e R40 le posso levare se non ricordo male il datasheet del TDA1543.

Il mio approccio è leggermente diverso da quello intrapreso da maurarte ma ho visto un paio di cose carine delle quali terrò conto Wink

Quello schema ha due misteri:
Il primo è da dove esce Vref; sembrerebbe che tutti i Vref vengano presi dalla massa digitale e passino per il trimmer VR1 che serve a regolare la tensione sui chip.

Il secondo è dove sono C11 e C22. :S

Ad ogni modo quando finalmente mi arriverà il DAC (maledette poste!!) e ce l'avrò davanti probabilmente avrò un'idea più precisa di cosa fare e come intervenire.
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3648
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460

http://16bitaudiophileproject.org

Re: Consiglio DAC (Valab o Lite o ...)

il Mer 30 Nov 2011 - 19:13
Ragazzi m'è arrivato il Lite, l'ho attaccato e senza burn-in nè niente... madò... ma come suona sto coso!!! Very Happy

No, veramente, suona in maniera eccezionale: non sarà l'ultima parola in dettaglio, trasparenza o chiarezza... ma cavolo... che suono magnifico. Morbido, vellutato... ti culla proprio!!!

Devo veramente dire un grazie a Flovato, Stentor e tutti gli altri che me l'hanno consigliato, grazie veramente di cuore Smile

E ora aspettiamo i componenti... anche se mi piange il cuore perchè già si sente benissimo così... ma sono troppo curioso di sapere come si sentirà dopo con tutti i miglioramenti che gli apporterò Very Happy

Penso che poi aprirò un thread nella sezione DIY dove metterò foto e i passi che farò ogni volta con le modifiche Wink
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Consiglio DAC (Valab o Lite o ...)

il Mer 30 Nov 2011 - 20:36
@donluca ha scritto:Ragazzi m'è arrivato il Lite, l'ho attaccato e senza burn-in nè niente... madò... ma come suona sto coso!!! Very Happy

No, veramente, suona in maniera eccezionale: non sarà l'ultima parola in dettaglio, trasparenza o chiarezza... ma cavolo... che suono magnifico. Morbido, vellutato... ti culla proprio!!!

Devo veramente dire un grazie a Flovato, Stentor e tutti gli altri che me l'hanno consigliato, grazie veramente di cuore Smile

E ora aspettiamo i componenti... anche se mi piange il cuore perchè già si sente benissimo così... ma sono troppo curioso di sapere come si sentirà dopo con tutti i miglioramenti che gli apporterò Very Happy

Penso che poi aprirò un thread nella sezione DIY dove metterò foto e i passi che farò ogni volta con le modifiche Wink

Complimenti per l'acquisto...e
in bocca al lupo per le modifiche Ok
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3648
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460

http://16bitaudiophileproject.org

Re: Consiglio DAC (Valab o Lite o ...)

il Mer 30 Nov 2011 - 22:16
Crepi!! Very Happy

Vi lascio qui un'immagine dei "piccolini" Wink



(purtroppo le valvole non brillano tanto... stavo pensando per la foto di mettere le EF95 che facevano più scena, ma tant'è... Lol eyes shut )
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Consiglio DAC (Valab o Lite o ...)

il Gio 1 Dic 2011 - 9:49
@donluca ha scritto:Devo veramente dire un grazie a Flovato, Stentor e tutti gli altri che me l'hanno consigliato, grazie veramente di cuore Smile

Eh no !!!!

Non dare a Cesare quel che è di Flovato Laughing Laughing Laughing sono io che ti ho consigliato il Lite, Ivano consiglia V-DAC.

La sua ricetta è un V-DAC a colazione, un V-DAC a pranzo e un V-DAC prima di coricarsi... così secondo lui vivi felice.

Me devi ringrazià ammè... la fattura arriva unte preoccupà... per il pagamento fai con comodo. Oki


A parte gli scherzi te lo avevo detto... costa niente e suona dolcissimo.

Pensa che ieri sera durante il concerto stavamo discutendo proprio con Marco di comprarci un vecchio DAC Philips, sti chip sono troppo musicali.

Mi raccomando "INDISPENSABILE" un cavo di alimentazione "serio", il Lite soffre tantissimo e con un cavo serio prende il volo in termini di pulizia e correttezza timbrica.

Facce sapè. Hello
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3648
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460

http://16bitaudiophileproject.org

Re: Consiglio DAC (Valab o Lite o ...)

il Gio 1 Dic 2011 - 14:30
Guarda, senza scatenare un putiferio io sono uno di quelli che non crede ai voodoo dei cavi, tantomeno quelli di alimentazione.

Fatto sta che se mi dai una spiegazione esaustiva e plausibile su come un metro di cavo di alimentazione su centinaia di impianto elettrico di casa possa influenzare il suono del DAC sono pronto a rivedere la mia posizione e fare una prova (magari un altro giorno che ora sto senza soldi Laughing )
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Consiglio DAC (Valab o Lite o ...)

il Gio 1 Dic 2011 - 14:39
@donluca ha scritto:Guarda, senza scatenare un putiferio io sono uno di quelli che non crede ai voodoo dei cavi, tantomeno quelli di alimentazione.

Fatto sta che se mi dai una spiegazione esaustiva e plausibile su come un metro di cavo di alimentazione su centinaia di impianto elettrico di casa possa influenzare il suono del DAC sono pronto a rivedere la mia posizione e fare una prova (magari un altro giorno che ora sto senza soldi Laughing )

Io sono uno di quelli che crede solo alle proprie orecchie e che cerca ovviamente di non farsi fottere dai venditori di fumo.
Cavo di alimentazione del forum da Vito 20/25 euro spedito, la differenza è molta, moltissima, poi quando hai fatto..... racconti. Wink
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3648
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460

http://16bitaudiophileproject.org

Re: Consiglio DAC (Valab o Lite o ...)

il Gio 1 Dic 2011 - 14:47
Se mi dite le specifiche che deve avere il cavo me lo posso pure fare da solo...

(così risparmio qualche soldino)
\

Laughing
avatar
donluca
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3648
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460

http://16bitaudiophileproject.org

Re: Consiglio DAC (Valab o Lite o ...)

il Gio 1 Dic 2011 - 19:23
Si comincia!!!! Hehe Hehe Hehe



Appena mi iniziano ad arrivare i pezzi creo un topic apposito dove vi aggiorno su tutti i passi che faccio.

Vi preannuncio che tirare fuori tutto è stata una faticaccia immane perchè 'sti cinesi hanno attaccato pezzi del PCB con blocchi di colla calda al case... Mad
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum