T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 4:54 Da Kha-Jinn

» mi manca solo il giradischi :(
Oggi alle 3:40 Da valterneri

» cosa manca....il giradischi!
Oggi alle 1:14 Da dinamanu

» Cavi segnale rca tra JIB Sapphire vs Mogami Neglex W2497 vs Wireworld Luna 7
Oggi alle 0:32 Da enrico massa

» amplificazione valvolare
Oggi alle 0:21 Da dinamanu

» Belden 9497
Oggi alle 0:02 Da kalium

» consiglio su acquisto diffusori a torre
Ieri alle 23:58 Da dieggs

» quale genere di musica ?
Ieri alle 23:52 Da Fedor il mago

» Diffusori Vintage per ampli marantz pm 6006
Ieri alle 23:50 Da supercoz

» Confronto preampli a valvole
Ieri alle 23:43 Da dinamanu

» Marantz pm 5005 e marantz pm 6005
Ieri alle 21:54 Da daniele

» DAC Raspberry in sostituzione ad Echo Audiofire2 per musica liquida
Ieri alle 21:22 Da pitox

» La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)
Ieri alle 20:23 Da Fedor il mago

» consiglio su nuovi vinili 180g e ristampe
Ieri alle 19:14 Da mumps

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Ieri alle 19:11 Da mistervolt

» Nuova testina (Nagaoka / Audio Technica) o no?!
Ieri alle 18:20 Da valterneri

» Funzionamento Giradischi Dual 1224 - Non si sente
Ieri alle 13:30 Da lello64

» Denon PMA-700z
Ieri alle 12:34 Da solitario

» [SV] Fiio E17 + cavo custom SPDIF
Ieri alle 12:29 Da sh4d3

» Sony uhp h1
Ieri alle 12:13 Da Aunktintaun

» Diffusori Marantz cr611 melody
Ieri alle 12:09 Da francus

» Diffusori alta efficienza e potenza
Ieri alle 12:03 Da dinamanu

» consiglio lettore hi res
Ieri alle 7:11 Da frugolo80

» Consiglio preamplificatore lesahifi
Sab 16 Dic 2017 - 19:36 Da Omobono76

» dac o scheda audio per pc
Sab 16 Dic 2017 - 16:22 Da albertob

» classe d scheda amplificata
Sab 16 Dic 2017 - 14:54 Da 22b5g41b5dw

» (VI) Fx audio d802
Sab 16 Dic 2017 - 14:20 Da velelfo

» Lettore audio portatile Dodocool DA106
Sab 16 Dic 2017 - 13:30 Da daniele

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Sab 16 Dic 2017 - 12:31 Da giucam61

» * QUESITO: Ampli valvola con Trasformatore uscita insolito
Sab 16 Dic 2017 - 9:42 Da dinamanu

Statistiche
Abbiamo 11232 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pitox

I nostri membri hanno inviato un totale di 802642 messaggi in 52016 argomenti
I postatori più attivi della settimana
fabio.n
 
Kha-Jinn
 
dinamanu
 
valterneri
 
kalium
 
giucam61
 
enrico massa
 
Albert^ONE
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
dinamanu
 
joe1976
 
ftalien77
 
nerone
 
pim
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9308)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 41 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 39 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

enrico massa, pentagramma

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


M DAC vs V DAC 2

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

M DAC vs V DAC 2

Messaggio  Kobayashi il Dom 6 Nov 2011 - 17:57

Buona sera a tutti sono un assoluto neofita quindi chiedo venia in anticipo se scrivo cose ovvie o assurde.

Sto tentando di approciarmi alla musica liquida (ed in pari tempo di connettere lettore blue ray e TV LED al mio vecchio (però ben suonante) Leak Stereo 20 + Point one.

Allo scopo dopo molte letture mi sono risolto che per iniziare con il piede giusto il DAC con il miglior rapporto qualità prezzo fosse il V DAC 2. Mi pare che tutti lo considerino ben suonante e d ha le entrate che a me servono (almeno un USB, Almeno un coassiale ed almeno un toslink).

Mi stavo accingendo all'acquisto ed ho sentito un gran parlare dell'Audiolab M DAC (che sicuramente ha un altro prezzo e quindi già per questo motivo la comparazione di cui all'oggetto è sbilanciata). In particolare mi attira perchè ha il telecomando, il display a led e perchè mi è stato detto che dovrebbe suonare in modo eccellente.

Mi pare di aver capito che sia per l'uno che per l'altro l'entrata usb è sì asicncrona è limitata a 96 khz.

Mi è stato riferito però che con il M Dac potrei bypassare il pre e connettermi direttamente al finale. Non so se questo potrebbe determinare un drastico miglioramento del suono. Mi attira poi molto la comodità del telecomando per alzare e abbassare il volume poichè il Leak ovviamente ne è sprovvisto e quindi ad ogni traccia devo avvicinarmi per alzare ed abbassare (è pur vero che questa evenienza vi sarebbe solo con la connessione del lettore CD e del lettore blue ray visto che sia la TV che il Macbook sono dotati di telecomando con volume)

Io uso un macbook e non so se ci siano delle differenze in termini di comodità tra l'uno e l'altro.

Posso essere disposto a spendere la discreta somma di cui al prezzo del M DAC a patto che ciò ne valga effettivamente la pena e per questo ho ritenuto utile chiedere il vostro prezioso consiglio.

Grazie.

Carlo

avatar
Kobayashi
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.01.11
Numero di messaggi : 59
Località : Padova
Provincia (Città) : Padova
Impianto : PRE-AMPLIFICATORE: Leak Point one
FINALE: Leak Strereo 20

GIRADISCHI: PRO-JECT RPM GENIE 1.3
PRE-PHONO: PRO-JECT PHONO BOX MM
SORGENTE: Sony cdp X 33 ES
CONVERTITORE: Musical Fidelity V DAC 2

DIFFUSORI: Klipsch RF52
CAVI DI SEGNALE: G&BL HPCD310 491 LUXURY
CAVI DI SEGNALE: RCA Mogami 2534 Stentor - Pierpabass
CAVI DI SEGNALE: Spidif Mogami 2964 - Pierpabass
CAVI DI POTENZA: Audioquest x2
CAVI DI POTENZA: Van Den Hull CS 122 Hybrid

AMPLIFICATORE CUFFIA: Darkvoice 366SE
CUFFIE: Grado SR 325 iS



http://www.slcd-legal.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  flovato il Dom 6 Nov 2011 - 18:21

@Kobayashi ha scritto:
Posso essere disposto a spendere la discreta somma di cui al prezzo del M DAC a patto che ciò ne valga effettivamente la pena e per questo ho ritenuto utile chiedere il vostro prezioso consiglio.

Grazie.

Carlo


Fosse sempre così semplice.
Con i massimo rispetto per i tuoi soldi che saranno sicuramente meritati e sudati non é quella la via.

Questo forum é un'indubbia grande risorsa che saprà consigliarti e guidarti ma la musica é un fatto culturale... e la cultura non si compra velocemente.

Il mio sincero consiglio e di utilizzare i tuoi soldi per costruirtela giorno dopo giorno, provando sperimentando e cercando di ascoltare con le tue orecchie per affinare il gusto.

Comincia con il V-Dac anche consapevole che altri DAC suonano meglio... poi lo vendi, il forum serve anche a questo, ne compri un'altro e apprezzi le differenze.

Sono consigli banali e sempre gli stessi ma pochi li applicano.
Questo modo di procedere di renderà molte piú soddisfazioni e farà crescere la tua cultura musicale.

Non puoi apprezzare una Ferrari se non hai mai fatto Venezia - Milano in Panda. Wink
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  Kobayashi il Dom 6 Nov 2011 - 18:33

Caro Flovato,
ti ringrazio della pronta risposta che però entra più in aspetto di tipo etico - filosofico che tutto sommato credo (per quanto lo frequento da poco) esulino dagli scopi e dagli obiettivi di questo forum.

Ti assicuro che sono ben cosciente del fatto che la cultura non si compra e sono peraltro d'accordo con te circa il fatto che è saggio compiere passi graduali nel mondo dell'"ascolto" così come in quasi tutti gli aspetti della vita.

Proprio in virtù di questa comunione di visioni con quanto scrivi credo che alla fine partirò con il V DAC 2......
.... tuttavia avevo posto alcuni dubbi di tipo tecnico a cui mi sarebbe piaciuto ricevere una risposta di tipo tecnico....

Grazie comunque del tuo contributo di cui farò tesoro.

C
avatar
Kobayashi
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.01.11
Numero di messaggi : 59
Località : Padova
Provincia (Città) : Padova
Impianto : PRE-AMPLIFICATORE: Leak Point one
FINALE: Leak Strereo 20

GIRADISCHI: PRO-JECT RPM GENIE 1.3
PRE-PHONO: PRO-JECT PHONO BOX MM
SORGENTE: Sony cdp X 33 ES
CONVERTITORE: Musical Fidelity V DAC 2

DIFFUSORI: Klipsch RF52
CAVI DI SEGNALE: G&BL HPCD310 491 LUXURY
CAVI DI SEGNALE: RCA Mogami 2534 Stentor - Pierpabass
CAVI DI SEGNALE: Spidif Mogami 2964 - Pierpabass
CAVI DI POTENZA: Audioquest x2
CAVI DI POTENZA: Van Den Hull CS 122 Hybrid

AMPLIFICATORE CUFFIA: Darkvoice 366SE
CUFFIE: Grado SR 325 iS



http://www.slcd-legal.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  Stentor il Dom 6 Nov 2011 - 18:36

@Kobayashi ha scritto:Buona sera a tutti sono un assoluto neofita quindi chiedo venia in anticipo se scrivo cose ovvie o assurde.

Sto tentando di approciarmi alla musica liquida (ed in pari tempo di connettere lettore blue ray e TV LED al mio vecchio (però ben suonante) Leak Stereo 20 + Point one.

Allo scopo dopo molte letture mi sono risolto che per iniziare con il piede giusto il DAC con il miglior rapporto qualità prezzo fosse il V DAC 2. Mi pare che tutti lo considerino ben suonante e d ha le entrate che a me servono (almeno un USB, Almeno un coassiale ed almeno un toslink).

Mi stavo accingendo all'acquisto ed ho sentito un gran parlare dell'Audiolab M DAC (che sicuramente ha un altro prezzo e quindi già per questo motivo la comparazione di cui all'oggetto è sbilanciata). In particolare mi attira perchè ha il telecomando, il display a led e perchè mi è stato detto che dovrebbe suonare in modo eccellente.

Mi pare di aver capito che sia per l'uno che per l'altro l'entrata usb è sì asicncrona è limitata a 96 khz.

Mi è stato riferito però che con il M Dac potrei bypassare il pre e connettermi direttamente al finale. Non so se questo potrebbe determinare un drastico miglioramento del suono. Mi attira poi molto la comodità del telecomando per alzare e abbassare il volume poichè il Leak ovviamente ne è sprovvisto e quindi ad ogni traccia devo avvicinarmi per alzare ed abbassare (è pur vero che questa evenienza vi sarebbe solo con la connessione del lettore CD e del lettore blue ray visto che sia la TV che il Macbook sono dotati di telecomando con volume)

Io uso un macbook e non so se ci siano delle differenze in termini di comodità tra l'uno e l'altro.

Posso essere disposto a spendere la discreta somma di cui al prezzo del M DAC a patto che ciò ne valga effettivamente la pena e per questo ho ritenuto utile chiedere il vostro prezioso consiglio.

Grazie.

Carlo


Ciao, l'M-DAC non è ancora in vendita e quindi è molto difficile sapere a che livello di qualità è.

Per quanto riguarda i tuoi leak, se compri l'audiolab, io continuerei ad utilizzare il pre vintage ..... non vorrei che per qualche motivi si snaturi il suono

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  Kobayashi il Dom 6 Nov 2011 - 18:50

Caro Stentor,
grazie mille della risposta che entra esattamente nel segno del mio quesito.

Da un esperto riparatore e costruttore di cui io ho massima fiducia avevo ricevuto il consiglio di acquistare lo Stereolab perchè da una parte lui criticava l'alimentazione del V-DAC 2 in quanto riferiva fosse non adeguata e dall'altro perchè assicurava che bypassando il pre vintage avrei avuto un notevole incremento del dettaglio e della "purezza del suono".

Francamente la cosa mi ha lasciato un po' perplesso ed ho quindi deciso di chiedere consigli a terzi.

La mia breve esperienza nel mondo dell'Alta Fedeltà è piuttosto recente ma posso già dichiarare senza tema di smentita che è infestato da Soloni che vendono o svendono le loro farneticazioni per lo più apodittiche con grande sicumera corroborando le loro tesi più con il preteso charme della loro esperienza che con reali ragionamenti tecnici.

Ciò detto credo che questo forum sia una risorsa formidabile ed ho tratto molti benefici nel leggere le vostre dettagliate analisi con la certezza che le risposte e/o i consigli non provangano da chi - in modo diretto e indiretto - ha un interesse di cassa ma piuttosto da chi in modo sincero condivide una passione.

Se deciderò di essere uno dei primi ad approciare l'Audiolab M DAC vi fornirò le mie impressioni anche se - non avendo molti metri di paragone - non so quanto potrebbero esservi utili.

C
avatar
Kobayashi
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.01.11
Numero di messaggi : 59
Località : Padova
Provincia (Città) : Padova
Impianto : PRE-AMPLIFICATORE: Leak Point one
FINALE: Leak Strereo 20

GIRADISCHI: PRO-JECT RPM GENIE 1.3
PRE-PHONO: PRO-JECT PHONO BOX MM
SORGENTE: Sony cdp X 33 ES
CONVERTITORE: Musical Fidelity V DAC 2

DIFFUSORI: Klipsch RF52
CAVI DI SEGNALE: G&BL HPCD310 491 LUXURY
CAVI DI SEGNALE: RCA Mogami 2534 Stentor - Pierpabass
CAVI DI SEGNALE: Spidif Mogami 2964 - Pierpabass
CAVI DI POTENZA: Audioquest x2
CAVI DI POTENZA: Van Den Hull CS 122 Hybrid

AMPLIFICATORE CUFFIA: Darkvoice 366SE
CUFFIE: Grado SR 325 iS



http://www.slcd-legal.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  sonic63 il Dom 6 Nov 2011 - 19:04

@Kobayashi ha scritto:Caro Stentor,
grazie mille della risposta che entra esattamente nel segno del mio quesito.

Da un esperto riparatore e costruttore di cui io ho massima fiducia avevo ricevuto il consiglio di acquistare lo Stereolab perchè da una parte lui criticava l'alimentazione del V-DAC 2 in quanto riferiva fosse non adeguata e dall'altro perchè assicurava che bypassando il pre vintage avrei avuto un notevole incremento del dettaglio e della "purezza del suono".

Francamente la cosa mi ha lasciato un po' perplesso ed ho quindi deciso di chiedere consigli a terzi.
C
Io condivido il consiglio che ti è stato dato.
Sicuramente il suono che otterrai collegando il DAC (provvisto di controllo di volume) direttamente ai finali sarà più trasparente e, secondo me, sostanzialmente più corretto, più vicino a quanto esce dalla sorgente.
Detto questo che ti possa piacere o meno rispetto al suono con il pre Quad è una tua valutazione.
Comunque la possibilità di pilotare direttamente i finali avendo una sonorità diversa dal tuo impianto è una carta in più.
Se la scelta deve essere tra V-Dac 2 e M-DAC io aspetterei l'uscita di quest'ultimo.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  flovato il Dom 6 Nov 2011 - 19:05

@Kobayashi ha scritto:

Se deciderò di essere uno dei primi ad approciare l'Audiolab M DAC vi fornirò le mie impressioni anche se - non avendo molti metri di paragone - non so quanto potrebbero esservi utili.

C

In questo caso molto piú utili di quello che tu possa pensare.
Il fatto che ti abbia annoverato forse troppo frettolosamente tra i novizi di questo hobby non significa assolutamente che tu non abbia o non possa avere orecchie sopraffine o capacità di giudizio.

Alcuni costruiscono la loro cultura con fatica, altri nascono dotati.

Spero di leggerti presto e scusami ancora per la franchezza ma io sono di quelli con la cultura (poca) sudata. Very Happy

avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  Stentor il Dom 6 Nov 2011 - 19:20

@sonic63 ha scritto:
Io condivido il consiglio che ti è stato dato.
Sicuramente il suono che otterrai collegando il DAC (provvisto di controllo di volume) direttamente ai finali sarà più trasparente e, secondo me, sostanzialmente più corretto, più vicino a quanto esce dalla sorgente.
Detto questo che ti possa piacere o meno rispetto al suono con il pre Quad è una tua valutazione.
Comunque la possibilità di pilotare direttamente i finali avendo una sonorità diversa dal tuo impianto è una carta in più.
Se la scelta deve essere tra V-Dac 2 e M-DAC io aspetterei l'uscita di quest'ultimo.

Io invece non condivido il consiglio che ti è stato dato ...può darsi che migliori ma in genere diventa più freddo e si snatura la filosofia del suono Leak.

Condivido invece la valutazione di Sonic63, pur preferendo il V-DAC II che conosco e possiedo ad un dac che promette bene ma che non ho mai sentito, avere le uscite variabili è una possibilità in più di personalizzare il suono.
Facilmente le uscite dell'M-DAC saranno più "fredde" ma molto probabilmente più dinamiche e trasparenti ....magari così ti piace 10 volte di più.

L'unico limite dell'M-DAC, che condivide peraltro con il V-DAC II, è l'ingresso USB limitato a 96: cosa che non crea grandi problemi visti i pochi software a frequenza superiore ma che sorprende per un dac di quella fascia di prezzo che deve ancora entrare in commercio.

Per il resto è bellissimo e se lo compri sarò felice di leggere le tue impressioni Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  Kobayashi il Dom 6 Nov 2011 - 19:25

Caro Flovato,
la franchezza è sempre apprezzata e peraltro - come ti ho scritto - sono d'accordo con te quasi su tutto.
Soprattutto sul fatto che la cultura, audio e non, (visto che non credo che si possa operare una chirurgica separazione tra le due sfere) di ciascuno di noi è la risultante di un numero quasi infinito di fattori che (sudata o meno) non credo si possano condensare in un freddo nickname di ingresso "novizio" meccanicamente attribuito in base alla data di iscrizione ad un forum.

Credo poi che la "cultura" rimanga uno dei fattori che - per quanto carico di fascino - sfugga e sfuggirà quasi sempre alle pur pregiate e raffinate indagini che vengono condotte in questo forum.

Era in questo senso che richiamavo l'attenzione al freddo dato tecnico che - seppur meno affascinante dell'esegesi della cultura dei frequentatori del forum - mi pare l'unico che capace di restituire una gratificazione oggettiva e concreta e di dare risposte e/o di sollevare dubbi di comune interesse.

Grazie ancora dell'attenzione e spero di poter allora essere veramente utile non appena mi determinerò all'acquisto.

C
avatar
Kobayashi
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.01.11
Numero di messaggi : 59
Località : Padova
Provincia (Città) : Padova
Impianto : PRE-AMPLIFICATORE: Leak Point one
FINALE: Leak Strereo 20

GIRADISCHI: PRO-JECT RPM GENIE 1.3
PRE-PHONO: PRO-JECT PHONO BOX MM
SORGENTE: Sony cdp X 33 ES
CONVERTITORE: Musical Fidelity V DAC 2

DIFFUSORI: Klipsch RF52
CAVI DI SEGNALE: G&BL HPCD310 491 LUXURY
CAVI DI SEGNALE: RCA Mogami 2534 Stentor - Pierpabass
CAVI DI SEGNALE: Spidif Mogami 2964 - Pierpabass
CAVI DI POTENZA: Audioquest x2
CAVI DI POTENZA: Van Den Hull CS 122 Hybrid

AMPLIFICATORE CUFFIA: Darkvoice 366SE
CUFFIE: Grado SR 325 iS



http://www.slcd-legal.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  Kobayashi il Dom 6 Nov 2011 - 19:30

Grazie a tutti per la calda accoglienza e per aver speso il vostro tempo e le vostre conoscenze nel rispondermi.

Credo che "impastando" le considerazioni tecniche a quelle di ordine economico - dopo aver letto i vostri contributi - partirò con il V-DAC 2 per passare, forse e in un secondo momento, al M DAC.

Da quanto avete già diffusamente osservato il V DAC (e il V DAC 2 poi) è un best buy e credo che se del caso volessi cederlo in un secondo momento potrebbe "tenere" il prezzo. Al contempo il fatto che l'M-DAC non sia ancora passato per le forche caudine di un tester vero come quelli che frequentano questo forum ma solo nelle edulcorate recensioni di qualche rivista prezzolata non è una garanzia che non si saranno poi sorprese.

C
avatar
Kobayashi
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.01.11
Numero di messaggi : 59
Località : Padova
Provincia (Città) : Padova
Impianto : PRE-AMPLIFICATORE: Leak Point one
FINALE: Leak Strereo 20

GIRADISCHI: PRO-JECT RPM GENIE 1.3
PRE-PHONO: PRO-JECT PHONO BOX MM
SORGENTE: Sony cdp X 33 ES
CONVERTITORE: Musical Fidelity V DAC 2

DIFFUSORI: Klipsch RF52
CAVI DI SEGNALE: G&BL HPCD310 491 LUXURY
CAVI DI SEGNALE: RCA Mogami 2534 Stentor - Pierpabass
CAVI DI SEGNALE: Spidif Mogami 2964 - Pierpabass
CAVI DI POTENZA: Audioquest x2
CAVI DI POTENZA: Van Den Hull CS 122 Hybrid

AMPLIFICATORE CUFFIA: Darkvoice 366SE
CUFFIE: Grado SR 325 iS



http://www.slcd-legal.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  flovato il Dom 6 Nov 2011 - 19:36

@Kobayashi ha scritto:Era in questo senso che richiamavo l'attenzione al freddo dato tecnico..

Non avrai certamente letto tutti i 3D del forum e quindi pur non sapendo se annoverare questo mio riscontro sul tecnico o sul filosofico è giusto che tu sappia cha a me il V-DAC non piace e non mi è mai piaciuto pur avendolo posseduto e modificato.

Dovere di cronaca. Laughing

Hello
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  sonic63 il Dom 6 Nov 2011 - 19:42

@flovato ha scritto:
@Kobayashi ha scritto:Era in questo senso che richiamavo l'attenzione al freddo dato tecnico..

Non avrai certamente letto tutti i 3D del forum e quindi pur non sapendo se annoverare questo mio riscontro sul tecnico o sul filosofico è giusto che tu sappia cha a me il V-DAC non piace e non mi è mai piaciuto pur avendolo posseduto e modificato.

Dovere di cronaca. Laughing

Hello
Sempre per la cronaca :
Il V-dac non piace neanche a me. Laughing Laughing

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  Kobayashi il Dom 6 Nov 2011 - 19:43

No, in effetti questa tua opinione mi era sfuggita
Laughing

Perchè non ti piace ? quali sono a tuo parere i difetti del V DAC ? attengono alla tecnica costruttiva, agli ingressi, al alimentazione, all'estetica, alla scomodità o al suono ?

Inoltre a questo punto - tecnica o filosofica che sia la tua risposta non riesco bene a capire in quale direzione va il tuo consiglio.

Nel primo posto sconsigliavi la strada del M DAC consigliando (apparentemente) il V DAC 2.
Ora però scopro che il V DAC 2 non ti piace.

Quale DAC ti piace (e mi consigli) quindi ?

Grazie dell'attenzione

C
avatar
Kobayashi
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.01.11
Numero di messaggi : 59
Località : Padova
Provincia (Città) : Padova
Impianto : PRE-AMPLIFICATORE: Leak Point one
FINALE: Leak Strereo 20

GIRADISCHI: PRO-JECT RPM GENIE 1.3
PRE-PHONO: PRO-JECT PHONO BOX MM
SORGENTE: Sony cdp X 33 ES
CONVERTITORE: Musical Fidelity V DAC 2

DIFFUSORI: Klipsch RF52
CAVI DI SEGNALE: G&BL HPCD310 491 LUXURY
CAVI DI SEGNALE: RCA Mogami 2534 Stentor - Pierpabass
CAVI DI SEGNALE: Spidif Mogami 2964 - Pierpabass
CAVI DI POTENZA: Audioquest x2
CAVI DI POTENZA: Van Den Hull CS 122 Hybrid

AMPLIFICATORE CUFFIA: Darkvoice 366SE
CUFFIE: Grado SR 325 iS



http://www.slcd-legal.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  flovato il Dom 6 Nov 2011 - 19:52

@Kobayashi ha scritto:No, in effetti questa tua opinione mi era sfuggita
Laughing

Perchè non ti piace ? quali sono a tuo parere i difetti del V DAC ? attengono alla tecnica costruttiva, agli ingressi, al alimentazione, all'estetica, alla scomodità o al suono ?

Inoltre a questo punto - tecnica o filosofica che sia la tua risposta non riesco bene a capire in quale direzione va il tuo consiglio.

Nel primo posto sconsigliavi la strada del M DAC consigliando (apparentemente) il V DAC 2.
Ora però scopro che il V DAC 2 non ti piace.

Quale DAC ti piace (e mi consigli) quindi ?

Grazie dell'attenzione

C

Volevo evitare (non di consigliarti per carità Very Happy) di entrare in rotta di collisione con Ivano, che oltre ad essere un caro amico è uno dei più esperti frequentatori del forum.

La sua opinione a proposito è ben nota e francamente non è possibile continuare seppur in amicizia a discutere all'infinito... si tratta di gusti.

Io ti consigliavo di iniziare con il V-DAC perché anche io ho iniziato da li, e guarda caso proprio su consiglio di Ivano.
Poi via, via ho cominciato a cambiare e solo ora mi sento di dire che non è un DAC che mi piace.

Non mi piace perché suona con il tipico suono Musical Fidelity... e qual'è sto suono... cultura Hehe Hehe Hehe

Scherzo, suona troppo melense.

Attenzione io mi riferisco al V-DAC prima serie, non ho sentito la seconda ma sono pronto a scommettere che sono parenti stretti.

Un consiglio per un DAC ?
Budget ?
Se è basso il V-DAC in quella fascia è abbastanza inattacabile, come vedi il ragionamento iniziale torna.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  sonic63 il Dom 6 Nov 2011 - 19:57

@Kobayashi ha scritto:
Era in questo senso che richiamavo l'attenzione al freddo dato tecnico che - seppur meno affascinante dell'esegesi della cultura dei frequentatori del forum - mi pare l'unico che capace di restituire una gratificazione oggettiva e concreta e di dare risposte e/o di sollevare dubbi di comune interesse.
C
Scusami se ti faccio questa domanda, ma quali sarebbero secondo te i dati tecnici tali da dare una gratificazione oggettiva ?
In particolare nell'ambito dei DAC.
Te lo chiedo perchè apparecchi con caratteristiche tecniche molto simili possono suonare in maniera molto diversa.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  Kobayashi il Dom 6 Nov 2011 - 19:59

Per l'amor di Dio non voglio disseppellire l'ascia di guerra con Ivano Laughing

Melense...mumble mumble...inizio a diventare più colto Laughing

Scherzi a parte credo di aver inteso la tua osservazione...

Però forse anche il Leak è un po' "melense" come suono quindi potrebbe essere un buon matrimonio tra componenti che ne dici ? hai masi sentito suonar un Leak pre + finale ? cultura.... Laughing

Il Budget iniziale è fino alla soglia del M DAC quindi circa 600/700 €

Ci sono alternative valide in questo range che abbiano tutti gli ingressi di cui in premessa e USB Asincrono ?

Grazie.

C
avatar
Kobayashi
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.01.11
Numero di messaggi : 59
Località : Padova
Provincia (Città) : Padova
Impianto : PRE-AMPLIFICATORE: Leak Point one
FINALE: Leak Strereo 20

GIRADISCHI: PRO-JECT RPM GENIE 1.3
PRE-PHONO: PRO-JECT PHONO BOX MM
SORGENTE: Sony cdp X 33 ES
CONVERTITORE: Musical Fidelity V DAC 2

DIFFUSORI: Klipsch RF52
CAVI DI SEGNALE: G&BL HPCD310 491 LUXURY
CAVI DI SEGNALE: RCA Mogami 2534 Stentor - Pierpabass
CAVI DI SEGNALE: Spidif Mogami 2964 - Pierpabass
CAVI DI POTENZA: Audioquest x2
CAVI DI POTENZA: Van Den Hull CS 122 Hybrid

AMPLIFICATORE CUFFIA: Darkvoice 366SE
CUFFIE: Grado SR 325 iS



http://www.slcd-legal.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  flovato il Dom 6 Nov 2011 - 20:02

@Kobayashi ha scritto:Il Budget iniziale è fino alla soglia del M DAC quindi circa 600/700 €

M2Tech Young con l'alimentatore modificato da Ivano.
Costa un po di più ma ne vale la pena.

Mi sto incartando Laughing , prima ti consiglio di spendere poco e poi ti dico fai uno sforzo. Ironic Very Happy

@Kobayashi ha scritto:Per l'amor di Dio non voglio disseppellire l'ascia di guerra con Ivano Laughing

Niente guerra... come vedi sono più gli oggetti condivisi che quelli in discussione.

avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  florin il Dom 6 Nov 2011 - 20:17

@Kobayashi ha scritto:

Però forse anche il Leak è un po' "melense" come suono quindi potrebbe essere un buon matrimonio tra componenti che ne dici ?

C

Per me, è un motivo di non comprare il V(M)-Dac.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  Kobayashi il Dom 6 Nov 2011 - 20:18

Caro Sonic 63
Qui tutti si scusano e non capisco francamente perché

La mia risposta mi sembrava di una banalità disarmante rispetto alla dotte ricostruzioni di cui ho notato siete capaci nel forum quindi non pensavo che meritasse un approfondimento ma a domanda rispondo.

Non credo che sia il numero di post che un utente pubblica (che ne determina una crescita in termini di status) a rendere più o meno interessante una discussione per gli altri che leggono e seguono.

Non credo nemmeno che qualche frequentatore del forum - a meno che non sia dotato di arti divinatorie - possa avere l’aspirazione di poter giudicare la “cultura” (?) degli altri soprattutto quando questi altri non si conoscono nemmeno telematicamente.

Mi richiamavo quindi al fatto che - a mio modo di vedere – l’unico dato che vale la pena socializzare è quello relativo alla dialettica di tipo tecnico su aspetti di tipo tecnico.

Allo scopo se leggi tra le righe del mio primo post fornivo i seguenti dati tecnici (non filosofici) sulla mia catena e chiedevo le seguenti conferme su aspetti tecnici di connessione e/o di comodità/idoneità rispetto alla mia catena:


….Sto tentando di approciarmi alla musica liquida (ed in pari tempo di connettere lettore blue ray e TV LED al mio vecchio (però ben suonante) Leak Stereo 20 + Point one…..

ha le entrate che a me servono (almeno un USB, Almeno un coassiale ed almeno un toslink)….

…. il telecomando, il display a led e perchè mi è stato detto che dovrebbe suonare in modo eccellente….

….Mi pare di aver capito che sia per l'uno che per l'altro l'entrata usb è sì asincrona è limitata a 96 khz….

…Mi è stato riferito però che con il M Dac potrei bypassare il pre e connettermi direttamente al finale. Non so se questo potrebbe determinare un drastico miglioramento del suono….

….Io uso un macbook e non so se ci siano delle differenze in termini di comodità tra l'uno e l'altro….


Spero con ciò di averti sciolto ogni dubbio in ordine a cosa considero una discussione su aspetti tecnici e a cosa considero viceversa appartenere all'insondabile e comunque poco utile alla gestione di un forum tout court.

Grazie comunque per l'attenzione.

C
avatar
Kobayashi
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.01.11
Numero di messaggi : 59
Località : Padova
Provincia (Città) : Padova
Impianto : PRE-AMPLIFICATORE: Leak Point one
FINALE: Leak Strereo 20

GIRADISCHI: PRO-JECT RPM GENIE 1.3
PRE-PHONO: PRO-JECT PHONO BOX MM
SORGENTE: Sony cdp X 33 ES
CONVERTITORE: Musical Fidelity V DAC 2

DIFFUSORI: Klipsch RF52
CAVI DI SEGNALE: G&BL HPCD310 491 LUXURY
CAVI DI SEGNALE: RCA Mogami 2534 Stentor - Pierpabass
CAVI DI SEGNALE: Spidif Mogami 2964 - Pierpabass
CAVI DI POTENZA: Audioquest x2
CAVI DI POTENZA: Van Den Hull CS 122 Hybrid

AMPLIFICATORE CUFFIA: Darkvoice 366SE
CUFFIE: Grado SR 325 iS



http://www.slcd-legal.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  Kobayashi il Dom 6 Nov 2011 - 20:24

@flovato ha scritto:
@Kobayashi ha scritto:Il Budget iniziale è fino alla soglia del M DAC quindi circa 600/700 €

M2Tech Young con l'alimentatore modificato da Ivano.
Costa un po di più ma ne vale la pena.

l'ho analizzato ed ho letto un po' di recensioni (in effetti non con l'alimentatore modificato da Ivano) e mi sembrano tutte entusiastiche.

Certo che si inizia a viaggiare verso un altra rotta di prezzo Se non erro 1.100 dobloni) ed ecco che il tuo ragionamenti dei piccoli passi (che io sposo) inizia a scricchiolare

Mi sto incartando Laughing , prima ti consiglio di spendere poco e poi ti dico fai uno sforzo. Ironic Very Happy

@Kobayashi ha scritto:Per l'amor di Dio non voglio disseppellire l'ascia di guerra con Ivano Laughing

Niente guerra... come vedi sono più gli oggetti condivisi che quelli in discussione.



Volendo sunteggiare un po' i vari contributi mi pare che l'insegnamento che ne devo trarre è quello di percorrere la strada obbligata di partire con il V DAc per poi arrivare a stufarsi e dirigersi verso vette in cui l'aria è più serena alleggerendo il portafoglio con il sorriso perchè quello sarà in pari tempo il segnale che si è - finalmente - diventati colti Laughing

avatar
Kobayashi
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.01.11
Numero di messaggi : 59
Località : Padova
Provincia (Città) : Padova
Impianto : PRE-AMPLIFICATORE: Leak Point one
FINALE: Leak Strereo 20

GIRADISCHI: PRO-JECT RPM GENIE 1.3
PRE-PHONO: PRO-JECT PHONO BOX MM
SORGENTE: Sony cdp X 33 ES
CONVERTITORE: Musical Fidelity V DAC 2

DIFFUSORI: Klipsch RF52
CAVI DI SEGNALE: G&BL HPCD310 491 LUXURY
CAVI DI SEGNALE: RCA Mogami 2534 Stentor - Pierpabass
CAVI DI SEGNALE: Spidif Mogami 2964 - Pierpabass
CAVI DI POTENZA: Audioquest x2
CAVI DI POTENZA: Van Den Hull CS 122 Hybrid

AMPLIFICATORE CUFFIA: Darkvoice 366SE
CUFFIE: Grado SR 325 iS



http://www.slcd-legal.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  yulian il Dom 6 Nov 2011 - 20:35

@florin ha scritto:
@Kobayashi ha scritto:

Però forse anche il Leak è un po' "melense" come suono quindi potrebbe essere un buon matrimonio tra componenti che ne dici ?

C

Per me, è un motivo di non comprare il V(M)-Dac.


Se il suono dei tuoi Leak è melenso come dici c è qualcosa che non va perchè sistemati a dovere con i componenti giusti lo stereo 20 e il suo pre sono trasparenti e dettagliati e con un ricostruzione scenica da primato.. certo che se sono stati ripuliti con condensatori mkp e altro non adeguato non sono piu ' dei leak !!!!!!!!!!!!!!!!!! e quindi aggiungere altra melassa a quella esistente crea solo danni
avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  vastx il Dom 6 Nov 2011 - 20:37

@Kobayashi ha scritto:
Volendo sunteggiare un po' i vari contributi mi pare che l'insegnamento che ne devo trarre è quello di percorrere la strada obbligata di partire con il V DAc per poi arrivare a stufarsi e dirigersi verso vette in cui l'aria è più serena alleggerendo il portafoglio con il sorriso perchè quello sarà in pari tempo il segnale che si è - finalmente - diventati colti Laughing
Tu hai capito tutto Very Happy
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  Kobayashi il Dom 6 Nov 2011 - 20:44

A questo punto la questione si fa difficile
Visto che il termine melenso è un termine di uso comune piegato alle esigenze di questa discussione per interpretazione estensiva l'avevo ricondotto al mio Leak nel senso che a me sembra un suono caldo, colorato ed un po' lento rispetto ad altri ampli che ho sentito.

Mi sembra però preciso e dettagliato. Da quanto ne so il restauro è stato di tipo conservativo e non dovrebbe averne snaturato la componentistica.

E' pur vero che oltre a me l'ha ascoltato il Maestro riparatore che non vedo come non potesse dirmi che andava come una Ferrari e che io non ho molti benchmark a cui rifarmi.

Comunque ora credo di aver capito che il termine Melenso in questa sede è assolutamente negativo quindi non lo affibbierei ancora al mio Leak.

C
avatar
Kobayashi
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.01.11
Numero di messaggi : 59
Località : Padova
Provincia (Città) : Padova
Impianto : PRE-AMPLIFICATORE: Leak Point one
FINALE: Leak Strereo 20

GIRADISCHI: PRO-JECT RPM GENIE 1.3
PRE-PHONO: PRO-JECT PHONO BOX MM
SORGENTE: Sony cdp X 33 ES
CONVERTITORE: Musical Fidelity V DAC 2

DIFFUSORI: Klipsch RF52
CAVI DI SEGNALE: G&BL HPCD310 491 LUXURY
CAVI DI SEGNALE: RCA Mogami 2534 Stentor - Pierpabass
CAVI DI SEGNALE: Spidif Mogami 2964 - Pierpabass
CAVI DI POTENZA: Audioquest x2
CAVI DI POTENZA: Van Den Hull CS 122 Hybrid

AMPLIFICATORE CUFFIA: Darkvoice 366SE
CUFFIE: Grado SR 325 iS



http://www.slcd-legal.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  Kobayashi il Dom 6 Nov 2011 - 20:46

@vastx ha scritto:
@Kobayashi ha scritto:
Volendo sunteggiare un po' i vari contributi mi pare che l'insegnamento che ne devo trarre è quello di percorrere la strada obbligata di partire con il V DAc per poi arrivare a stufarsi e dirigersi verso vette in cui l'aria è più serena alleggerendo il portafoglio con il sorriso perchè quello sarà in pari tempo il segnale che si è - finalmente - diventati colti Laughing
Tu hai capito tutto Very Happy


Poche parole ma di grande peso Laughing
avatar
Kobayashi
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.01.11
Numero di messaggi : 59
Località : Padova
Provincia (Città) : Padova
Impianto : PRE-AMPLIFICATORE: Leak Point one
FINALE: Leak Strereo 20

GIRADISCHI: PRO-JECT RPM GENIE 1.3
PRE-PHONO: PRO-JECT PHONO BOX MM
SORGENTE: Sony cdp X 33 ES
CONVERTITORE: Musical Fidelity V DAC 2

DIFFUSORI: Klipsch RF52
CAVI DI SEGNALE: G&BL HPCD310 491 LUXURY
CAVI DI SEGNALE: RCA Mogami 2534 Stentor - Pierpabass
CAVI DI SEGNALE: Spidif Mogami 2964 - Pierpabass
CAVI DI POTENZA: Audioquest x2
CAVI DI POTENZA: Van Den Hull CS 122 Hybrid

AMPLIFICATORE CUFFIA: Darkvoice 366SE
CUFFIE: Grado SR 325 iS



http://www.slcd-legal.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  Stentor il Dom 6 Nov 2011 - 20:51

@Kobayashi ha scritto:A questo punto la questione si fa difficile
Visto che il termine melenso è un termine di uso comune piegato alle esigenze di questa discussione per interpretazione estensiva l'avevo ricondotto al mio Leak nel senso che a me sembra un suono caldo, colorato ed un po' lento rispetto ad altri ampli che ho sentito.

Mi sembra però preciso e dettagliato. Da quanto ne so il restauro è stato di tipo conservativo e non dovrebbe averne snaturato la componentistica.

E' pur vero che oltre a me l'ha ascoltato il Maestro riparatore che non vedo come non potesse dirmi che andava come una Ferrari e che io non ho molti benchmark a cui rifarmi.

Comunque ora credo di aver capito che il termine Melenso in questa sede è assolutamente negativo quindi non lo affibbierei ancora al mio Leak.

C

L'unica è provare ...fatti prestare da qualcuno i DAC e provali a casa tua.

Un mio amico ad esempio, con un ampli leak come il tuo ha ottenuto un'ottima sinergia utilizzando V-LINK + Cambridge DACMAGIC.

Abbiamo fatto un confronto, nel suo impianto, con il Lite Ah! e con il Paradisea+ e la combinazione V-Link-DACmagic si era rivelata vincente Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: M DAC vs V DAC 2

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum