T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» consiglio lettore hi res
Oggi alle 7:11 Da frugolo80

» consiglio su nuovi vinili 180g e ristampe
Oggi alle 0:28 Da giucam61

» cosa manca....il giradischi!
Oggi alle 0:20 Da dinamanu

» Diffusori alta efficienza e potenza
Oggi alle 0:09 Da mumps

» Funzionamento Giradischi Dual 1224 - Non si sente
Ieri alle 23:10 Da magistercylindrus

» Consiglio preamplificatore lesahifi
Ieri alle 19:36 Da Omobono76

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 18:05 Da mumps

» dac o scheda audio per pc
Ieri alle 16:22 Da albertob

» classe d scheda amplificata
Ieri alle 14:54 Da 22b5g41b5dw

» (VI) Fx audio d802
Ieri alle 14:20 Da velelfo

» Lettore audio portatile Dodocool DA106
Ieri alle 13:30 Da daniele

» Sony uhp h1
Ieri alle 13:26 Da franzfranz

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Ieri alle 12:31 Da giucam61

» Confronto preampli a valvole
Ieri alle 10:39 Da sound4me

» * QUESITO: Ampli valvola con Trasformatore uscita insolito
Ieri alle 9:42 Da dinamanu

» dipolo glass by Gaddari
Ieri alle 9:16 Da adriano gaddari

» Yamaha AS-2100
Ieri alle 9:14 Da frugolo80

» consiglio dac nuovo max 200 euro
Ven 15 Dic 2017 - 23:21 Da dinamanu

» Dansal Audio Promozioni sconti riservati al T Forum
Ven 15 Dic 2017 - 19:38 Da RAIS

» Suggerimenti primo impianto giradischi, ampli e casse
Ven 15 Dic 2017 - 19:34 Da giucam61

» La sintesi - Un curioso caso
Ven 15 Dic 2017 - 19:19 Da lello64

» musica liquida
Ven 15 Dic 2017 - 16:43 Da primula

» Denon PMA-700z
Ven 15 Dic 2017 - 16:16 Da pim

» Galactron pre + finale
Ven 15 Dic 2017 - 14:53 Da verderame

» Nad c 352
Ven 15 Dic 2017 - 14:53 Da verderame

» Consiglio AMP/Cuffie
Ven 15 Dic 2017 - 12:14 Da mumps

» prezzo da fare ad un amico x mio impianto ventennale
Gio 14 Dic 2017 - 23:34 Da primula

» Indiana Line Diva 552 (VT)
Gio 14 Dic 2017 - 23:06 Da mumps

» Fiio e10 vs d03k
Gio 14 Dic 2017 - 21:21 Da ninja77

» Diffusori attivi 200/300 euro
Gio 14 Dic 2017 - 19:13 Da Lorenzo90

Statistiche
Abbiamo 11229 membri registrati
L'ultimo utente registrato è avantrax

I nostri membri hanno inviato un totale di 802547 messaggi in 52006 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
mumps
 
Masterix
 
lello64
 
nerone
 
pim
 
dinamanu
 
joe1976
 
primula
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
dinamanu
 
ftalien77
 
nerone
 
pim
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9308)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 39 utenti in linea: 1 Registrato, 1 Nascosto e 37 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

frugolo80

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Musica dal vivo VS registrata

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Musica dal vivo VS registrata

Messaggio  Sestante il Lun 5 Dic 2011 - 2:31

Dal vivo non vuol dire nulla perchè ci sono diverse casistiche:
- Registrare da una posizione qualsiasi (con mezzi di fortuna) il suono che esce dall'amplificazione di potenza dell'evento con lo svantaggio di avere una grossa componente ambientale di interferenza, fuoco scenico e bilanciamenti approssimativi. Il suono prodotto si può valutare nei peggiori bootleg
- Registrare direttamente il segnale di linea già mixato che esce parallelamente dall'amplificazione di potenza dell'evento. Funziona bene con pochi strumenti in gioco solitamente naturali permette di ottenere un istant disc con costo di produzione minimo
- Registrare separatamente tutte le tracce e in post produzione viene fatto il mix definitivo (magari con qualche aggiuntina strumentale Very Happy migliorativa). I costi sono alti perchè per far un buon lavoro si devono usare (e gestire) contemporaneamente due micro ottimizzati per il PA e per la registrazione, si usa anche il segnale lineare dei ritorni degli ampli degli strumenti oltre ai micro posti fronte, altri per il controllo ambientale e di immagine. Cosa talmente complessa che non si può fare in tour se non per alcuni concerti dove l'ambiente acusticamente lo consente compreso il piazzamento ottimale dei micro ambientali. Dati i tempi e i costi è una tecnica che si usa solitamente in collaborazione con i broadcast televisivi
- Registrare usando un via di mezzo delle ultime due casistiche (sistema più usato)

Sestante
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.12.10
Numero di messaggi : 148
Località : Milano
Provincia (Città) : Mi
Impianto : I - Accuphase E210a - ProAC D15 - Trends AD10 - Tascam RW2000 - Win7 - JRiver - ASIO

II - Trends TA 10.1 - Tannoy DTM-8 - Fio E10 Olympus - Win 7 - Foobar - Wasapi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musica dal vivo VS registrata

Messaggio  DR AUDIO il Lun 5 Dic 2011 - 10:41

Ma che stai a di?
Non ha nessun costo particolare la penultima cosa che hai detto. E non si fà proprio come hai detto tu è decisamente più semplice.
avatar
DR AUDIO
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 17.10.11
Numero di messaggi : 150
Località : Ortona

http://www.audiolife.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musica dal vivo VS registrata

Messaggio  MDT360 il Mar 6 Dic 2011 - 23:02

@DR AUDIO ha scritto:Ma che stai a di?
Non ha nessun costo particolare la penultima cosa che hai detto. E non si fà proprio come hai detto tu è decisamente più semplice.

scusa eh ma lui ha detto la stessa cosa che hai scritto te.

Registrare il segnale di linea dall'uscita del mixer ha un costo minimo ed è relativamente facile.
avatar
MDT360
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.05.11
Numero di messaggi : 708
Località : av
Impianto : GIRADISCHI : TECHNICS SL-1200 MKII
PRE PHONO : LEHMANN AUDIO BLACK CUBE
AMP STEREO : AERON A-160
DIFFUSORI : MONITOR AUDIO RX6

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musica dal vivo VS registrata

Messaggio  Sestante il Lun 12 Dic 2011 - 6:54

Suggerimenti SMPTE per le registrazioni audio broadcast di alta qualità per un concerto dal vivo.
Sono suggerimenti generali, chiaramente riprendere la classica è diverso che la ripresa di un concerto rock dove i micro ambientali è meglio proprio che non ci siano Very Happy

Sestante
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.12.10
Numero di messaggi : 148
Località : Milano
Provincia (Città) : Mi
Impianto : I - Accuphase E210a - ProAC D15 - Trends AD10 - Tascam RW2000 - Win7 - JRiver - ASIO

II - Trends TA 10.1 - Tannoy DTM-8 - Fio E10 Olympus - Win 7 - Foobar - Wasapi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musica dal vivo VS registrata

Messaggio  wasky il Lun 12 Dic 2011 - 9:46

@Stentor ha scritto:quella che con un impianto hifi si cerca di ricreare e che a mio avviso casse e diffusori da giostrai non possono lontanamente permetterselo

Pensa che nei concerti usano Array da Giostrai Smile di certo non sentono pieni orchestrali con 6 watt magnificandoli Laughing

Nessun diffusore casalingo standard permette di replicare la spinta di un diffusore da concerto Smile mentre questo si






_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musica dal vivo VS registrata

Messaggio  Marco Ravich il Lun 12 Dic 2011 - 10:07

@GPDB ha scritto:Quel segnale è un segnale analogico, probabilmente anche convertito in digitale, trattato e riconvertito in analogico, ma sicuramente non è la "voce" del cantante.
Quindi, a parte un minimo degrado solo se il segnale è analogico, questo può essere registrato e riprodotto in casa così come al concerto in questione.
Poi magari questo non succede e le registrazioni live vengono rimasterizzate in studio con n-mila effetti prima di commercializzarle...

questo sempre secondo la mia nulla esperienza di registrazioni live... Embarassed
Infatti le registrazioni live serie si fanno pre-missaggio (si registrano cioé TUTTI i canali separati) e poi si fà la post-produzione in studio.

Generalmente l'ideale è usare un mixer da palco che possa anche registrare, e mandare copia dei segnali (splitter) al mixer PA per il missaggio live; in altre parole il lavoro del fonico live non viene quasi mai utilizzato nelle registrazioni (oppure si registra il main out per avere una traccia guida o un "rafforzativo"), ma si rifà da zero il mix in studio.

Io addirittura cerco di acquisire i suoni il più vicino possibile alla loro sorgente (prima degli effetti), per preservarne qualità e "realtà".

...vabbè, ve dico pure questa: addirittura ho contattato un'ingegnere per realizzare un'apparecchiatura "standalone" di registrazione/duplicazione dei segnali che possa essere inserita in modo trasparente appena dopo la sorgente della catena audio...
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3945
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musica dal vivo VS registrata

Messaggio  Switters il Lun 12 Dic 2011 - 10:41

@DR AUDIO ha scritto:Poi che sia analogico o digitale preferisco il digitale perchè è più leggero da caricare sul camion eppoi il digitale ti permette di fare cose che con l'analogico non esistono in maniera letteraria non esistono(suona meglio l'analogico ma non ditelo ingiro).

Proprio in questi giorni stavo leggendo quanto scritto da Rod Elliot sugli impianti PA ( Public Address Systems for Music Applications ), mi sembra che sull'analogico/digitale dica più o meno lo stesso Smile

Oltre a fare interessanti considerazioni sull'efficienza e sulla potenza impiegata/dissipata (parla, en passant, di un concerto dei Beatles al Sidney Stadium con un impianto da 120W o giù di lì Cool ), per quanto riguarda gli altoparlanti spezza una lancia a favore dei sistemi con caricamento a tromba rispetto ai line array (sia a causa della maggiore efficienza che del lobing). Interessante anche quanto scrive sulla qualità del suono, a suo dire superiore con gli impianti di un tempo (ma molto ingombranti e impegnativi da montare, e costosi da trasportare), così come quando parla dell' "architettura" wall of sound adottata in concerto dai Grateful Dead.
Lettura istruttiva, IMHO (Elliot ha contribuito a progettare e costruire impianti PA).

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Musica dal vivo VS registrata

Messaggio  wasky il Lun 12 Dic 2011 - 10:53

@Switters ha scritto:per quanto riguarda gli altoparlanti spezza una lancia a favore dei sistemi con caricamento a tromba rispetto ai line array (sia a causa della maggiore efficienza che del lobing). Interessante anche quanto scrive sulla qualità del suono, a suo dire superiore con gli impianti di un tempo (ma molto ingombranti e impegnativi da montare, e costosi da trasportare), così come quando parla dell' "architettura" wall of sound adottata in concerto dai Grateful Dead.
Lettura istruttiva, IMHO (Elliot ha contribuito a progettare e costruire impianti PA).

Segui il progetto delle nineteen di Majandi su Audiocostruzione e quelli a seguire Smile

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musica dal vivo VS registrata

Messaggio  Switters il Lun 12 Dic 2011 - 11:10

@wasky ha scritto:Segui il progetto delle nineteen di Majandi su Audiocostruzione e quelli a seguire Smile

Di cosa si tratta? Ti riferisci alle Altec 19?
Si trova qualcosa anche in rete o solo sulla rivista cartacea?

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Musica dal vivo VS registrata

Messaggio  wasky il Lun 12 Dic 2011 - 11:13

@Switters ha scritto:
@wasky ha scritto:Segui il progetto delle nineteen di Majandi su Audiocostruzione e quelli a seguire Smile

Di cosa si tratta? Ti riferisci alle Altec 19?
Si trova qualcosa anche in rete o solo sulla rivista cartacea?

Solo Cartacea Smile si replicano i grandi miti del passato e la prima ad essere clonata è la Altec 19 Razz

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musica dal vivo VS registrata

Messaggio  MaurArte il Lun 12 Dic 2011 - 11:19

Le trombe sono degli ossi duri da mettere a punto. Le Altec 19 a mio avviso sono carenti in gamma alta, la tromba non ce la fa.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7311
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musica dal vivo VS registrata

Messaggio  Switters il Lun 12 Dic 2011 - 11:53

@wasky ha scritto:
@Switters ha scritto:
@wasky ha scritto:Segui il progetto delle nineteen di Majandi su Audiocostruzione e quelli a seguire Smile

Di cosa si tratta? Ti riferisci alle Altec 19?
Si trova qualcosa anche in rete o solo sulla rivista cartacea?

Solo Cartacea Smile si replicano i grandi miti del passato e la prima ad essere clonata è la Altec 19 Razz

Grazie Smile

Purtroppo in questo periodo non ho moltissimo tempo libero, mi sa che compro la rivista e la metto da parte per quando ne avrò...

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Musica dal vivo VS registrata

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum