T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Recupero vinile rovinato
Oggi a 19:42 Da potowatax

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 19:41 Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 19:00 Da giucam61

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 18:50 Da giucam61

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Oggi a 18:44 Da Tasso

» JRiver 22
Oggi a 18:10 Da Nadir81

» nuove diva 262
Oggi a 17:38 Da lello64

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Oggi a 16:48 Da MrTheCarbon

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 16:35 Da dinamanu

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Oggi a 16:11 Da enrico massa

» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 15:52 Da p.cristallini

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Oggi a 15:04 Da R!ck

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Oggi a 12:55 Da dinamanu

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 12:12 Da kondor

» Player hi fi
Oggi a 12:09 Da Tasso

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 11:07 Da gigetto

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Oggi a 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Oggi a 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ieri a 23:17 Da Abe1977

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 19:14 Da Sistox

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ieri a 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ieri a 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ieri a 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ieri a 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ieri a 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ieri a 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ieri a 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ieri a 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ieri a 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ieri a 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer 30 Nov 2016 - 21:56 Da Milanraf

» Cd conviene ripararlo o....
Mer 30 Nov 2016 - 16:55 Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer 30 Nov 2016 - 16:52 Da giucam61

» Amplificatore morto e giradischi con presa differente
Mer 30 Nov 2016 - 16:01 Da giucam61

» Vendo Tweeter Ciare HT200 [40 euro spediti
Mer 30 Nov 2016 - 14:00 Da MrTheCarbon

» Cross-over digitale senza DAC...
Mer 30 Nov 2016 - 13:44 Da dinamanu

» Cuffie per DAC PRO-JECT HEAD BOX S USB
Mer 30 Nov 2016 - 10:12 Da sportyerre

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8460)
 

Statistiche
Abbiamo 10362 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gabriele Barnabei

I nostri membri hanno inviato un totale di 768880 messaggi in 50036 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 71 utenti in linea :: 6 Registrati, 3 Nascosti e 62 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

brico, lucarsenio, natale55, pallapippo, rai63, SGH

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Crossover, questo sconosciuto

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  b.olivaw il Gio 26 Feb 2009 - 21:53

In questo 3D vorrei scambiare quattro chiacchiere sul crossover, l'elemento forse che maggiormente influisce sul suono di un sistema di altoparlanti.

Tutto quello che c'è da sapere di tecnico è scritto qui:
http://www.audiocarstereo.it/index.php?option=com_remository&Itemid=99999999&func=select&id=3&orderby=2&page=9
L'ha scritto Gian Piero Matarazzo, vi prego di credergli!

Prima di procedere vorrei chiarire che il crossover (attivo o passivo non fa differenza) svolge la funzione primaria di separare le bande destinate ai vari altoparlanti, ma soprattutto svolge la funzione di "plasmare" la risposta dell'insieme altoparlante-cassa (=equalizzare) in modo da ottenere i requisiti di progetto che il progettista si è proposto. Sugli articoli di GPM c'è tutto.

Facciamo un esempio:


questa è la risposta in frequenza dichiarata del Seas Excel uno dei più costosi e prestigiosi altoparlanti, costa sui 300 euro. Osservate bene, nessuno vorrebbe avere dalle sue casse una risposta così accidentata!
Come mai poi le casse che montano l'Excel hanno una perfetta linearità di risposta? Chi è che "spiana" la risposta? Indovinate???? Bravi! L'equalizzazione! Non la separazione delle bande, l'equalizzazione. E non importa se il crossover è passivo o attivo se non c'è equalizzazione le irregolarità rimangono.

(l'ho scritto in fretta, cominciamo a parlarne poi approfondiamo)

b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  Silver Black il Ven 27 Feb 2009 - 2:27

Finalmente un po' di chiarezza! Clap Clap Clap

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  Massimo il Ven 27 Feb 2009 - 2:35

@b.olivaw ha scritto:

questa è la risposta in frequenza dichiarata del Seas Excel uno dei più costosi e prestigiosi altoparlanti, costa sui 300 euro

(l'ho scritto in fretta, cominciamo a parlarne poi approfondiamo)

Seas excel li montano le mie casse xtz 99.38 Smile

Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1922
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  b.olivaw il Ven 27 Feb 2009 - 9:34

cominciate ad osservare le aree A e B



queste irregolarità sono inaccettabili ed infatti le ottime casse di Massimo certamente non le hanno.
Preciso che non parliamo di controlli di tono più o meno sofisticati, non parliamo di questo:

il quali lavorano sul segnale perché si adatti all'ambiente e/o ai gusti dell'ascoltatore.

Parliamo invece di circuiti (passivi o attivi) che piegano la risposta dell'altoprlante singolo alle specifiche richieste del progettista.

b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  Massimo il Ven 27 Feb 2009 - 11:52

Faccio una domanda, tra un crossover attivo digitale e uno analogico, quale è migliore?
Oppure si equivalgono?
Questo crossover passivo esterno delle mie casse http://sites.google.com/site/keresr/Home/xtz99.38.jpg?attredirects=0 è di qualità o così così?
Ciao

Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1922
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  b.olivaw il Ven 27 Feb 2009 - 14:58

Massimo, credo che analogici non se ne facciano più. In passato ce ne sono stati di famosi ma oggi le possibilità offerte dal digitale non lasciano spazio.
Non sono in grado di giudicare il tuo crossover, suppongo che sia ottimo visto che le tue casse hanno dentro altoparlanti di un valore doppio rispetto al loro prezzo di acquisto! Happy shock

b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  roby2k il Ven 27 Feb 2009 - 15:29

@Massimo ha scritto:Faccio una domanda, tra un crossover attivo digitale e uno analogico, quale è migliore?
Oppure si equivalgono?
Questo crossover passivo esterno delle mie casse http://sites.google.com/site/keresr/Home/xtz99.38.jpg?attredirects=0 è di qualità o così così?
Ciao

Il tuo crossover passivo esterno è di ottima qualità.
Sul fatto di quale sia il migliore direi che bisogna sapere che quando si parla di crossover elettronici si parla di sistemi multiamplificati:un amplificatore per ogni via. Inoltre questi ultimi hanno la possibilità di variare le frequenze di taglio e a volte anche le pendenze acustiche quindi si parla più di sistemi professionali.
I crossover passivi si usano nell'hi-fi che appunto non è professionale.

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  roby2k il Ven 27 Feb 2009 - 16:02

@b.olivaw ha scritto:Massimo, credo che analogici non se ne facciano più. In passato ce ne sono stati di famosi ma oggi le possibilità offerte dal digitale non lasciano spazio.
Non sono in grado di giudicare il tuo crossover, suppongo che sia ottimo visto che le tue casse hanno dentro altoparlanti di un valore doppio rispetto al loro prezzo di acquisto! Happy shock

Quello di Massimo è un crossover analogico.

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  florin il Ven 27 Feb 2009 - 16:15

Roby 2k a scritto:

Il tuo crossover passivo esterno è di ottima qualità.
Sul fatto di quale sia il migliore direi che bisogna sapere che quando si parla di crossover elettronici si parla di sistemi multiamplificati:un amplificatore per ogni via. Inoltre questi ultimi hanno la possibilità di variare le frequenze di taglio e a volte anche le pendenze acustiche quindi si parla più di sistemi professionali.
I crossover passivi si usano nell'hi-fi che appunto non è professionale.[/quote]


D'accordo in tutto,in piu posso dire che possego un cross.attivo ,schema N.E.,il classico Linkwitz-Riley/24 db/ott.,entrate per segnali bilanciati e segnali sbilanciati,2vie,volume uscita regolabile per bassi e acuti,frequenza di taglio regolabile tramite 2 schedine con 6 condensatori.Questo lo costruito 5 anni fa ,funziona bene ,non mi dato mai problemi.Usa 7 opamp.doppi.

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  Massimo il Ven 27 Feb 2009 - 16:39

Certo... ho una scheda audio con tre uscite, posseggo tre ampli anche se non della stessa potenza, per foobar2000 esiste un crossover plug in che gestisce tre vie, potrei anche provarci a triamplificare utilizzando quel plug in. Bypassando il cross over delle mie casse e gestendo il crossover via pc .
Ma ne varrebbe la pena? mi rispondo - penso di no.
Saluti

Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1922
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  roby2k il Ven 27 Feb 2009 - 16:51

@Massimo ha scritto:Certo... ho una scheda audio con tre uscite, posseggo tre ampli anche se non della stessa potenza, per foobar2000 esiste un crossover plug in che gestisce tre vie, potrei anche provarci a triamplificare utilizzando quel plug in. Bypassando il cross over delle mie casse e gestendo il crossover via pc .
Ma ne varrebbe la pena? mi rispondo - penso di no.
Saluti

Penso proprio di no.
Il filtraggio passivo, a mio avviso, è sempre migliore di quello attivo, almeno per quello che concerne l'HI-Fi.
Potresti provare, ma giusto per divertimento, ma attento a non inviare al tweeter frequenze troppo basse, potresti danneggiarlo irreparabilmente.

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  b.olivaw il Ven 27 Feb 2009 - 16:56

@Massimo ha scritto:tra un crossover attivo digitale e uno analogico

scusa Massimo, avevo capito "tra un crossover attivo digitale ed un crossover attivo analogico" cioé entrambi attivi ma uno digitale e l'altro analogico.

(ciao Florin, bentrovato)

b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  roby2k il Ven 27 Feb 2009 - 17:05

Massimo, vedevo proprio ora che il tuo crossover esterno ha anche le regolazioni, rigorosamente passive, del livello di emissione del tweeter. Proprio quello che ho in progetto per i miei cloni dove già ho i crossover esterni.
Scusa ma cosa te ne fai di un crossover elettronico?
L'unica dubbio che mi viene è la quantita di interruzioni che ci sono, e che inevitabilmente andrei a realizzare anche io sui cloni, del cavo di potenza. Saranno mica deleterie? Mmm
Direi che se lo fanno alla XTZ posso stare tranquillo Smile

Comunque: mamma mia che bei diffusori che hai..................complimenti.

Posso chiederti dove e quanto ti sono costati?

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  b.olivaw il Ven 27 Feb 2009 - 17:07

@Massimo ha scritto:Certo... ho una scheda audio con tre uscite, posseggo tre ampli anche se non della stessa potenza, per foobar2000 esiste un crossover plug in che gestisce tre vie, potrei anche provarci a triamplificare utilizzando quel plug in. Bypassando il cross over delle mie casse e gestendo il crossover via pc .
Ma ne varrebbe la pena? mi rispondo - penso di no.
Saluti

la domanda è sempre la stessa: come faresti ad equalizzare le suddette aree A e B del tuo ottimo Seas?
Non potresti farlo. Ricordate l'inizio del 3D? Crossover = equalizzazione più che passabanda.

b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Crossover ,questo sconosciuto

Messaggio  florin il Ven 27 Feb 2009 - 17:08

Massimo a scritto:
Certo... ho una scheda audio con tre uscite, posseggo tre ampli anche se non della stessa potenza, per foobar2000 esiste un crossover plug in che gestisce tre vie, potrei anche provarci a triamplificare utilizzando quel plug in. Bypassando il cross over delle mie casse e gestendo il crossover via pc .
Ma ne varrebbe la pena? mi rispondo - penso di no.
Saluti

Ma per che non provi ad usare quelli 3 amplificatori,bypassando i cross.passivi delle casse?Un sacco di gente sara contenta di sapere come si sente senza i cross.passiv.Gli amp non devono esere uguali come potenza ,perche non serve,il basso a bisognio di piu potenza,il resto solo la mèta del basso.

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Crossover ,questo sconosciuto

Messaggio  florin il Ven 27 Feb 2009 - 17:13

Un semplice cross.attivo è fatto cosi

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  roby2k il Ven 27 Feb 2009 - 17:20

@florin ha scritto:Un semplice cross.attivo è fatto cosi

Appunto,
Guarda quanta robaccia.......

Ragazzi diffidate dei crossover elettronici.
E poi, come giustamente scrive b.olivaw, i crossover passivi, non solo tagliano le frequenze, ma plasmano eventuali imperfezioni nella risposta dell'altoparlante nelle condizioni in cui viene usato, tenendo conto, quindi, anche del mobile, del carico, e degli altri altoparlanti.

Un crossover come quello di Massimo è ottimo, e addirittura, oltre alla regolazione di emissione del tweeter, si può regolare anche l'emissione del woofer. Più di così.....

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  Massimo il Ven 27 Feb 2009 - 17:54

@roby2k ha scritto:Massimo, vedevo proprio ora che il tuo crossover esterno ha anche le regolazioni, rigorosamente passive, del livello di emissione del tweeter. Proprio quello che ho in progetto per i miei cloni dove già ho i crossover esterni.
Scusa ma cosa te ne fai di un crossover elettronico?
L'unica dubbio che mi viene è la quantita di interruzioni che ci sono, e che inevitabilmente andrei a realizzare anche io sui cloni, del cavo di potenza. Saranno mica deleterie? Mmm
Direi che se lo fanno alla XTZ posso stare tranquillo Smile

Comunque: mamma mia che bei diffusori che hai..................complimenti.


Posso chiederti dove e quanto ti sono costati?

Per il cross elettrronico la mia era solo una domanda.
Sui 1500 poco più, seguirà recensione

Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1922
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  Smanetton il Ven 27 Feb 2009 - 17:55

@roby2k ha scritto:
@florin ha scritto:Un semplice cross.attivo è fatto cosi
...
Appunto,
Guarda quanta robaccia.......
"Robaccia"... Vorrei sentire come suona, prima di esprimere un parere.
Florin, Mi sembra che la foto che hai postato sia relativa a un kit di Nuova Elettronica (LX???).
A vedere il numero di operazionali deve fare un lavorone. E deve essere anche variabile, giudicando dalla presenza dei due potenziometri.
Tuttavia, vedo due canali in ingresso e solo due in uscita. Ma, in uscita, non dovrebbero essere quattro per sdoppiare su una biamplificazione?

Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2745
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  Massimo il Ven 27 Feb 2009 - 17:57

@florin ha scritto:Massimo a scritto:
Certo... ho una scheda audio con tre uscite, posseggo tre ampli anche se non della stessa potenza, per foobar2000 esiste un crossover plug in che gestisce tre vie, potrei anche provarci a triamplificare utilizzando quel plug in. Bypassando il cross over delle mie casse e gestendo il crossover via pc .
Ma ne varrebbe la pena? mi rispondo - penso di no.
Saluti

Ma per che non provi ad usare quelli 3 amplificatori,bypassando i cross.passivi delle casse?Un sacco di gente sara contenta di sapere come si sente senza i cross.passiv.Gli amp non devono esere uguali come potenza ,perche non serve,il basso a bisognio di piu potenza,il resto solo la mèta del basso.

Forse lo farò in periodi più di relax.
Ciao

Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1922
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  b.olivaw il Ven 27 Feb 2009 - 17:58

@Smanetton ha scritto:
@roby2k ha scritto:
@florin ha scritto:Un semplice cross.attivo è fatto cosi
...
Appunto,
Guarda quanta robaccia.......
"Robaccia"... Vorrei sentire come suona, prima di esprimere un parere.

è facile prevedere che suonerà moscio sui bassi, gonfio sui medi e stridente sugli acuti. Basta dare uno sguardo alla risposta del Seas ad inizio 3D. Naturalmente si perderà totalmente l'immagine sonora.

b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Crossover ,questo sconosciuto

Messaggio  florin il Ven 27 Feb 2009 - 18:32

Caro Smaneton,sono 4 ingressi(2-bilanciate+2sbilaciate),guarda sulla pate sinistra,nel centro sono 4 uscite(2bass+2medioalte)
A b.olivaw rispondo che un subwoofer CRB 250TCR in una cassa da 70 litri usando un ci TDA1514 , massimo 4ow/4ohm,faceva tremare i muri di una stanza 6x7x4m(un piccolo negozio),l'altoparlante l'ho provato anche con un cross.passivo,non è mai riuscito ad arrivare alle basse frequenze come con il cross.attivo.Garantisco ,chi mi vuole contradire deve provare,poi parliamone.
Ciao,

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crossover, questo sconosciuto

Messaggio  b.olivaw il Ven 27 Feb 2009 - 18:37

Caro Florin, non dubito che le pareti del negozio tremavano sul serio.
Dimmi, hai visto l'immagine con la risposta in frequenza e le due aree A e B?
Per favore vuoi spiegare come le togli con un crossover attivo?
(e sto stralasciando un altra dozzina di problematiche)

b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Crossover ,questo sconosciuto

Messaggio  florin il Ven 27 Feb 2009 - 18:45

Chi crede nella bonta dei cross.passivi,dovrebbe leggere questo link:
http://www.tnt-audio.com/casse/active_speakers_intro1.html

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Crossover ,questo sconosciuto

Messaggio  florin il Ven 27 Feb 2009 - 18:55

Caro b.olivaw,non posso dire niente riguardo al imaggine sonora,perche i diffusori mid. erano 2 scatole cinese attaccate al muro ad altezza(quasi al soffitto).
Ciao,

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum