T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Monofonica con Rcf L12P540
Oggi alle 8:52 Da Giovanni duck

» distanza crossover
Oggi alle 7:54 Da mecoc

» Recensione personale Yamaha A-S701
Ieri alle 23:59 Da lello64

» è possibile che le valvole fischino?
Ieri alle 23:40 Da il luca

» Configurazione Impianto per usufruire musica liquida (TIDAL, NAS etc)
Ieri alle 23:31 Da Motogiullare

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Ieri alle 22:57 Da joe1976

» Consiglio Ampli.
Ieri alle 22:41 Da Falco Maurizio

» R39 by Bellino
Ieri alle 21:51 Da mecoc

» Amplificatore con TDA2050
Ieri alle 20:13 Da corry24

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Ieri alle 19:24 Da giuseppe@scorzelli.it

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Ieri alle 16:43 Da dinamanu

» Technics SL 1200 Mk2
Ieri alle 15:42 Da Redcor

» info Cavi per cuffia autocostruito
Ieri alle 11:59 Da Diesellolle

» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Ieri alle 11:44 Da Charli48

» Consiglio Cuffie In Ear
Ieri alle 11:33 Da Diesellolle

» Tweak Whaferdale Diamond 9.6
Ieri alle 11:32 Da TOC1981

» ALIENTEK D8
Ieri alle 10:19 Da giucam61

» Emulatore Raspberry PI
Ieri alle 9:55 Da almo70

»  [BS+ss] Vendo dac Yulong ADA1 con inclusa scheda wi fi
Ieri alle 9:08 Da turo91

» wtfplay
Mar 23 Mag 2017 - 22:02 Da pallapippo

» Costruire casse per full range vintage.
Mar 23 Mag 2017 - 19:56 Da natale55

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Mar 23 Mag 2017 - 19:19 Da RAIS

» Software APM Tool Lite
Mar 23 Mag 2017 - 18:46 Da gubos

» Nuova alimentazione per Virtue One
Mar 23 Mag 2017 - 18:19 Da silver surfer

» Conoscete questo valvolare 300b??
Mar 23 Mag 2017 - 14:30 Da Giovanni duck

» Vendo finale Icepower 125 asx2 €240 + s.s.
Mar 23 Mag 2017 - 8:50 Da chiccoevani

» case per tpa3116
Mar 23 Mag 2017 - 0:27 Da Giovanni duck

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Lun 22 Mag 2017 - 22:52 Da mt196

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Lun 22 Mag 2017 - 22:35 Da nerone

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Lun 22 Mag 2017 - 20:58 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10819 membri registrati
L'ultimo utente registrato è bresaola

I nostri membri hanno inviato un totale di 786880 messaggi in 51134 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
giucam61
 
mecoc
 
Giovanni duck
 
sportyerre
 
Falco Maurizio
 
nerone
 
silver surfer
 
Seti
 
mt196
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8997)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 46 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 42 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, chiccoevani, Giovanni duck, turo91

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Pulsante accensione

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pulsante accensione

Messaggio  nd1967 il Mar 24 Feb 2009 - 20:59

Magari faccio una domando stupida (come il solito direte voi Hehe )

Va beh... ci provo lo stesso.

In tutti i progetti di autocostruzione che ho visto il pulsante di accensione è nel 90 per cento la levetta di metallo e nel restante 10 per cento il pulsante incorporato nell'attacco del cavo di alimentazione.
Questo comporta che nella maggior parte dei casi il pulsante d'accensione sia nel retro per una questione estetica... cosa non molto comoda soprattutto per chi ha l'ampli "incastrato" in qualche mobile.
Invece nei prodotti "commerciali" (tipo Rotel, Nad, Marantz, ecc.) di solito c'è un pulsante sul frontale.
E di solito questo pulsante è di tipo "push botton".

Mi chiedo perchè non viene adottato questo tipo di pulsante anche nei prodotti DIY visto che questi pulsanti si trovano a cifre irrisorie

Per esempio con circa 8 euro spediti da Hong Kong si possono comprare 12 di questi

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=290035618552



Oppure si potrebbero usare pulsanti di questo tipo piu' classici...
siamo su 15 euro spediti sempre per 12 pezzi

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=120321100979



O ancora questo di forma quadrata dove siamo però a 10 euro al pezzo spedito

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=300176339631



Infine per chi volessa fare pazzie ecco questo mega pulsante da 28 euro tutto in acciaio ma con luce blu incorporata... lo si trova qui

https://www.hypexshop.com/DetailServlet?detailID=1908



che si può abbinare al Softstart module che però costa altri 50 euro

https://www.hypexshop.com/DetailServlet?detailID=1474

Comunque per tornare alla domanda originale... perchè non si fa? Shocked

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  Barone Rosso il Mar 24 Feb 2009 - 21:07

Le levette con illuminazione possono essere belle Very Happy
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  caliber il Mar 24 Feb 2009 - 21:48

alcuni pulsanti in plastica hanno la flangia troppo corta per lo spessore del frontale degli ampli autocostruiti, problema che quelli con dado dietro non hanno.La stragrande maggioranza di quelli che si trovano in giro non sono doppio polo (interrompi solo la fase, se la spina è nel verso corretto) in più molti sono con pochi ampère max di ingresso.
Alla fine quelli che trovi comunemente nel negozio di elettronica con almeno 5-6A e doppio polo sono a levetta, certo a cercar bene e spendendo qualche euro in più....
avatar
caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  Wolfgang il Mar 24 Feb 2009 - 22:24

Pulsante? Quale pulsante? Smile
In alcuni ampli con chip tripath il pulsante di accensione neanche esiste! Io per spegnere il topping stacco la spina. Mi sono sempre chiesto tra l'altro se sia meglio che lasciare collegato l'alimentatore switching. Il pulsante non fa arrivare corrente all'ampli ma l'alimentatore rimane sempre collegato e caldo. Questo è un bene o un male?
Comunque, pulsanti con luce incorporata in metallo si trovano anche a prezzi più abbordabili:

http://www.audiophonics.fr/switch-button-metal-blue-ring



Ultima modifica di nd1967 il Lun 9 Mar 2009 - 10:40, modificato 1 volta (Motivo della modifica : aggiunta foto)
avatar
Wolfgang
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 415
Località : ...
Occupazione/Hobby : male/bene
Impianto : Ampli: TA2024B Topping mod
Pre: Prefet MKII by Tfan
DAC: Muse TDA 1543 x 4 mod Vincenzo
Sorgente: Oppo DV-980H
Diffusori: Kef Cresta 10 mod
Cavi di segnale: autocostruiti coassiali semibilanciati e sbilanciati
Cavi di potenza: autocostruiti TNT TripleT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  Silver Black il Mar 24 Feb 2009 - 22:45

Io lascio il GC sempre acceso e uso il pulsante della ciabatta per accendere e spegnere.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15459
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  ANTONIO55 il Mer 25 Feb 2009 - 8:33

@Silver Black ha scritto:Io lascio il GC sempre acceso e uso il pulsante della ciabatta per accendere e spegnere.

Sergio, non credo sia corretto quello che fai a causa della extracorrente di apertura che si scarica dalla ciavatta sul Gainclone.
A lungo andare si potrebbe danneggiare.
Credo sia meglio accenderlo con il suo pulsante.
Cosa ne pensano gli altri amici del forum?
Antonio
avatar
ANTONIO55
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.08
Numero di messaggi : 325
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegato non fannullone/Hi-Fi
Provincia (Città) : Ottimo dopo la prova con il Gainclone
Impianto : Gainclone Dual Mono Premium + lettore Cd JVC XL-E300 + giradischi Pioneer PL200X + casse ESB 100LD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  rsan61 il Mer 25 Feb 2009 - 9:05

@ANTONIO55 ha scritto:
@Silver Black ha scritto:Io lascio il GC sempre acceso e uso il pulsante della ciabatta per accendere e spegnere.

Sergio, non credo sia corretto quello che fai a causa della extracorrente di apertura che si scarica dalla ciavatta sul Gainclone.
A lungo andare si potrebbe danneggiare.
Credo sia meglio accenderlo con il suo pulsante.
Cosa ne pensano gli altri amici del forum?
Antonio

quoto

rsan61
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 518
Località : Bari
Occupazione/Hobby : specialista rete dati / PESCASUB IN APNEA
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  Flightangel il Mer 25 Feb 2009 - 9:18

@nd1967 ha scritto:.......................pulsante è di tipo "push botton".

push botton..............questa cosa mi fa morire dal ridere Laughing Laughing Laughing

cos'é lingua veneta "il botton"? Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


PS: non prendertela ma mi fa troppo ridere. Laughing Laughing Laughing
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  Wolfgang il Mer 25 Feb 2009 - 9:32

@ANTONIO55 ha scritto:
@Silver Black ha scritto:Io lascio il GC sempre acceso e uso il pulsante della ciabatta per accendere e spegnere.
Sergio, non credo sia corretto quello che fai a causa della extracorrente di apertura che si scarica dalla ciavatta sul Gainclone.
A lungo andare si potrebbe danneggiare.
Credo sia meglio accenderlo con il suo pulsante.
Cosa ne pensano gli altri amici del forum?
Antonio
Io stacco la presa dalla ciabatta, non spengo la ciabatta stessa. Credo sia la stessa cosa alla fine. Non avendo un pulsante di accensione quindi sarei sempre a rischio? Possibile che in fase di progettazione il produttore non abbia messo in conto questo problema? Se ho ben capito quindi conviene tenere sempre collegato l'alimentatore. Quando stacco la spina vedo che il led dell'ampli impiega qualche secondo per spegnersi (soprattutto ora che ho montato condensatori d'alimentazione a maggiore capacità). Questo può causare problemi? Se invece staccassi il connettore sull'ampli e dopo quello sulla ciabatta potrebbe essere meglio?
avatar
Wolfgang
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 415
Località : ...
Occupazione/Hobby : male/bene
Impianto : Ampli: TA2024B Topping mod
Pre: Prefet MKII by Tfan
DAC: Muse TDA 1543 x 4 mod Vincenzo
Sorgente: Oppo DV-980H
Diffusori: Kef Cresta 10 mod
Cavi di segnale: autocostruiti coassiali semibilanciati e sbilanciati
Cavi di potenza: autocostruiti TNT TripleT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  nd1967 il Mer 25 Feb 2009 - 9:37

@Flightangel ha scritto:push botton..............questa cosa mi fa morire dal ridere Laughing Laughing Laughing
E' vero... solo che PUSH BOTTON è onomatopeico... Hehe
meno male che tutti hanno capito cosa intendevo Razz
@Flightangel ha scritto:cos'é lingua veneta "il botton"? Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
No da noi si dice strùca el botòn
In veneto non esistono le doPPie Wink

traduco dal "tramontese" (a sinistra) all'inglese (a destra)

push bOtton = push bUtton
Oki

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  ANTONIO55 il Mer 25 Feb 2009 - 9:50

@Wolfgang ha scritto:
Io stacco la presa dalla ciabatta, non spengo la ciabatta stessa. Credo sia la stessa cosa alla fine. Non avendo un pulsante di accensione quindi sarei sempre a rischio? Possibile che in fase di progettazione il produttore non abbia messo in conto questo problema? Se ho ben capito quindi conviene tenere sempre collegato l'alimentatore. Quando stacco la spina vedo che il led dell'ampli impiega qualche secondo per spegnersi (soprattutto ora che ho montato condensatori d'alimentazione a maggiore capacità). Questo può causare problemi? Se invece staccassi il connettore sull'ampli e dopo quello sulla ciabatta potrebbe essere meglio?

La tua situazione è diversa da quella di Sergio, perchè la tensione dell'alimentatore è di 12 volt in continua.
E anche se lasci l'alimentatore attaccato (come quello per le stampanti o per i ricevitori digitali terrestri) non succede nulla. Salvo pagare un po' più di corrente nel caso di molti apparecchietti del genere lasciati accesi, con tutte le spie luminose di apparecchi lasciati in stand by.
Il problema è solo con la 220 (alternata) che crea all'accensione della ciavatta, la famosa extracorrente di apertura (è quella scintilla che si vede a volte sotto gli interrutori di plastica)
Spesso alcuni apparecchi collegati sulla ciavatta che viene accesa dal suo interruttore, cessano di funzionare senza un perchè apparente.
Quel perchè è l'extracorrente.
Antonio
avatar
ANTONIO55
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.08
Numero di messaggi : 325
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegato non fannullone/Hi-Fi
Provincia (Città) : Ottimo dopo la prova con il Gainclone
Impianto : Gainclone Dual Mono Premium + lettore Cd JVC XL-E300 + giradischi Pioneer PL200X + casse ESB 100LD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  Wolfgang il Mer 25 Feb 2009 - 10:11

@ANTONIO55 ha scritto:La tua situazione è diversa da quella di Sergio, perchè la tensione dell'alimentatore è di 12 volt in continua.
E anche se lasci l'alimentatore attaccato (come quello per le stampanti o per i ricevitori digitali terrestri) non succede nulla. Salvo pagare un po' più di corrente nel caso di molti apparecchietti del genere lasciati accesi, con tutte le spie luminose di apparecchi lasciati in stand by.
Il problema è solo con la 220 (alternata) che crea all'accensione della ciavatta, la famosa extracorrente di apertura (è quella scintilla che si vede a volte sotto gli interrutori di plastica)
Spesso alcuni apparecchi collegati sulla ciavatta che viene accesa dal suo interruttore, cessano di funzionare senza un perchè apparente.
Quel perchè è l'extracorrente.
Antonio
Grazie per le informazioni! Ormai ho preso l'abitudine di staccare la presa. A meno che non crei problemi il ripetuto processo di scarica dei condensatori credo che continuerò a fare così.
avatar
Wolfgang
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 415
Località : ...
Occupazione/Hobby : male/bene
Impianto : Ampli: TA2024B Topping mod
Pre: Prefet MKII by Tfan
DAC: Muse TDA 1543 x 4 mod Vincenzo
Sorgente: Oppo DV-980H
Diffusori: Kef Cresta 10 mod
Cavi di segnale: autocostruiti coassiali semibilanciati e sbilanciati
Cavi di potenza: autocostruiti TNT TripleT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  Dreamflyer il Mer 25 Feb 2009 - 21:59

Secondo me non c'è una motivazione particolare, a volte è solo pigrizia si fa un foro solo dietro e ci sta tutto presa iec, fusibile e interuttore , oppure un motivo puramente estetico ... se ti piacciono ci sono anche gli interuttori semirotativi, io lo avevo usato nel primo ampli integrato con fenice 20 e non era male

Quindi non del tipo struca el botòn , ma gira la manopola Wink

Ciao
Marco
avatar
Dreamflyer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.06.08
Numero di messaggi : 958
Occupazione/Hobby : IT / Informatica - Elettronica - MTB - Le mie montagne
Provincia (Città) : VR
Impianto :
Sorgenti :
1HTPC + ASUS Xonar STX
2.Giradischi Project Debut SE II +Denon DL-160 + TNT- InDiscreto
3.Tuner Technics ST-GT350
4.Cd Player SONY CDP-710
Amplificatore: Yarland FV34CIII EU version
Diffusori: BHL Fostex FE108 Sigma
Cavi segnale: TNT Shield
Cavi potenza: TNT tripleT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  nd1967 il Lun 9 Mar 2009 - 12:35

@Wolfgang ha scritto:
Comunque, pulsanti con luce incorporata in metallo si trovano anche a prezzi più abbordabili:
http://www.audiophonics.fr/switch-button-metal-blue-ring
Interessanti.... peccato per le spedizioni (15 euro per 1 pulsante)

A questo punto chiedo un po' di cose

1) cosa ne dite di questo?

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=300094074250



A me serve per un gainclone... da usare solo come finale (senza volume e selettore)

2) consigliate l'utilizzo di filtri anti sovratensione in un gainclone?
Se sì quali? (link su internet/ebay magari ;-) )

Thanks

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Pulsante accensione

Messaggio  florin il Lun 9 Mar 2009 - 12:48

Pagare 36 euro per un pulsante mi sembra eccessivo,si trovano a prezzi piu bassi .
http://www.audiophonics.eu/accessoires-interrupteurs-c-37_311.html
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  mgiombi il Lun 9 Mar 2009 - 12:52

Si tratta di 3 pulsanti...
avatar
mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  traspar il Lun 9 Mar 2009 - 13:16

@ANTONIO55 ha scritto:
Il problema è solo con la 220 (alternata) che crea all'accensione della ciabatta, la famosa extracorrente di apertura (è quella scintilla che si vede a volte sotto gli interrutori di plastica)
Per la precisione l'extracorrente di apertura avviene quande si spegne l'interruttore (si apre il circuito) quando si accende è extracorrente di chiusura, comunque la sostanza non cambia. Maggiori informazioni quì

http://www.learighiottavo.it/elettromagnetismo/elettromagnetismo/PAGINE/induzione_magnetica.html


saluti


Ultima modifica di nd1967 il Lun 9 Mar 2009 - 14:08, modificato 1 volta (Motivo della modifica : sistemato quoting)
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  bravo20 il Lun 9 Mar 2009 - 14:02

Vista e considerata la effettiva pericolosità di questa extracorrente, esistono in rete dei filtri da posizionare subito dopo l'interruttore o la presa della ciabatta per attenuare o eliminare questo effetto? Se si hanno ricadute sulla qualità dell'alimentazione in generale?
avatar
bravo20
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.11.08
Numero di messaggi : 189
Località : Volta Mantovana
Occupazione/Hobby : IT Specialist
Provincia (Città) : Sempre Allegro
Impianto : ampli opera rsan / alientek d8
diffusori Amphion Xenon/Amphion prio510
Cd player: shanling cd-s100 mkII / Kenwood dsp 4030
Cavi di segnale : vari autocostruiti
cavi di potenza : vari autocostruiti
DAC: Valab e superpro 707 mod Maurarte

http://www.energysolutionsailingteam.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  traspar il Lun 9 Mar 2009 - 14:10

@bravo20 ha scritto:Vista e considerata la effettiva pericolosità di questa extracorrente, esistono in rete dei filtri da posizionare subito dopo l'interruttore o la presa della ciabatta per attenuare o eliminare questo effetto? Se si hanno ricadute sulla qualità dell'alimentazione in generale?
Penso che uno Shaffner inserito a valle della ciabatta potrebbe risolvere questo ed altri problemi di filtraggio, e comunque non penso che l'extracorrente passando prima per il trasformatore poi per l'alimentatore con i suoi condensatori possa fare danno agli LM, ma a prescindere io propendo per l'interruttore inserito dentro il case che interrompe l'alimentazione 220v in ingresso a monte del trasformatore e del filtro.
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  bravo20 il Lun 9 Mar 2009 - 14:21

@traspar ha scritto:
@bravo20 ha scritto:Vista e considerata la effettiva pericolosità di questa extracorrente, esistono in rete dei filtri da posizionare subito dopo l'interruttore o la presa della ciabatta per attenuare o eliminare questo effetto? Se si hanno ricadute sulla qualità dell'alimentazione in generale?
Penso che uno Shaffner inserito a valle della ciabatta potrebbe risolvere questo ed altri problemi di filtraggio, e comunque non penso che l'extracorrente passando prima per il trasformatore poi per l'alimentatore con i suoi condensatori possa fare danno agli LM, ma a prescindere io propendo per l'interruttore inserito dentro il case che interrompe l'alimentazione 220v in ingresso a monte del trasformatore e del filtro.

Certo la tua soluzione è sempre migliore ma come diciamo noi per stare dalla parte del frumento (trad: per stare sicuri) basta un filtro a valle della presa che si deve accendere oppure ci sono filtri di rete generici? Considera che stò pensando di mettere tutto in un mobiletto hce sembra fatto a misura quindi non avrò grande spazio per accendere e spegnere l'ampli o il dac.
avatar
bravo20
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.11.08
Numero di messaggi : 189
Località : Volta Mantovana
Occupazione/Hobby : IT Specialist
Provincia (Città) : Sempre Allegro
Impianto : ampli opera rsan / alientek d8
diffusori Amphion Xenon/Amphion prio510
Cd player: shanling cd-s100 mkII / Kenwood dsp 4030
Cavi di segnale : vari autocostruiti
cavi di potenza : vari autocostruiti
DAC: Valab e superpro 707 mod Maurarte

http://www.energysolutionsailingteam.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  nd1967 il Lun 9 Mar 2009 - 14:24

@traspar ha scritto:io propendo per l'interruttore inserito dentro il case che interrompe l'alimentazione 220v in ingresso a monte del trasformatore e del filtro.
Io infatti voglio un pulsante che faccia le veci dell'interruttore che si trova sulla presa IEC.
Quelle che ho postato (a me ne servre una ma era giusto per darvi un'idea) fanno questo lavoro oppure no?

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  traspar il Lun 9 Mar 2009 - 17:38

@nd1967 ha scritto:
@traspar ha scritto:io propendo per l'interruttore inserito dentro il case che interrompe l'alimentazione 220v in ingresso a monte del trasformatore e del filtro.
Io infatti voglio un pulsante che faccia le veci dell'interruttore che si trova sulla presa IEC.
Quelle che ho postato (a me ne servre una ma era giusto per darvi un'idea) fanno questo lavoro oppure no?
Infatti come dici te volevo intendevo dire nel frontale, ho dimenticato a scriverlo. Non sono sicuro ma credo che solo questo

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=300176339631

posso svolgere questa funzione in quanti gli altri sono momentary, cioè danno l'impulso che fa attivare un modulo d'accensione, corregetemi se sbaglio.
saluti
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  nd1967 il Lun 9 Mar 2009 - 18:06

Allora vi spiego meglio cosa mi serve.....

Vorrei un interruttore su questo stile "estetico" (cioè bello e di metallo... non i pulsanti di plastica nè le levette)





Questoi gli assomigliano molto

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=300094074250




Lo voglio mettere al centro del frontale nero in alluminio da 10 mmm di un case galaxy in modo che

1) accenda spenga il gainclone (ricordo che è un "finale")
2) faccia da led

Al massimo potrei accettare il compromeso di un pulsante così che accenda/spenga senza led e poi mettere un led altrove...

Comunque il pulsante deve essere bello in quanto è proprio davanti.

Thanks

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  Barone Rosso il Lun 9 Mar 2009 - 18:14

Guarda quelli proposti da florin:

@florin ha scritto:Pagare 36 euro per un pulsante mi sembra eccessivo,si trovano a prezzi piu bassi .
http://www.audiophonics.eu/accessoires-interrupteurs-c-37_311.html

Sono ben fatti e costano poco.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  traspar il Lun 9 Mar 2009 - 19:08

Quoto Barone Rosso, se son On Off e non a spinta momentanea fanno al caso tuo Andrea. Idea che condivido in pieno. Ma quelli che hai postato tu attenzione sono Momentary
saluti
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulsante accensione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum