T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
Diffusori Elac.Oggi alle 10:11Lele67
POPU VENUS Oggi alle 8:10gigetto
Smsl ad18Ieri alle 21:45giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 0:38giucam61
Griglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca Marchetti
Kit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
Autocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
sky in wi fiVen 24 Mar 2017 - 17:21gigihrt
queVen 24 Mar 2017 - 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
49% / 17
No, era meglio quello vecchio
51% / 18
I postatori più attivi della settimana
61 Messaggi - 22%
59 Messaggi - 22%
39 Messaggi - 14%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
16 Messaggi - 6%
15 Messaggi - 6%
15 Messaggi - 6%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
279 Messaggi - 22%
241 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
135 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
81 Messaggi - 6%
79 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15429)
15429 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 57 utenti in linea :: 6 Registrati, 1 Nascosto e 50 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

dieggs, domemes, franzfranz, Seti, Snap, TODD 80

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
alex_i
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 17.10.11
Numero di messaggi : 314
Località : AL
Impianto : Sorgenti: C.E.C. DX71 Mk2 Limited Edition, M2Tech HiFace2, Shiit Loki, V-DAC2+V-PSU2, Objective ODAC, Fiio E10, iPod 5.5 Video Diy Mod.
Ampli: Denon AVR 1912
Ampli Cuffie: Lehmann BCL Black Cube Linear, Objective O2
Cuffie: HiFiMan Head Direct RE0, Grado SR60, Sennheiser HD650, Sennheiser HD800
Diffusori: JBL TX400
Cavi di segnale Mogami in configurazione kimber, cavi coassiale mogami
Software: Fobbar2000 / ASIO, JPlay

Basse frequenze in piccoli ambienti

il Mer 26 Ott 2011 - 13:12
Ciao a tutti, dal mio vecchio post è emerso che, in base alle dimensioni della mia stanza, la frequenza minima è di 56 Hz, ma non ho capito questo valore cosa comporta. Volevo sapere:

Non posso riprodurre frequenze sotto i 56 Hz?
Se compro dei diffusori che vanno al di sotto dei 56 Hz sono addiritura controproducenti?
Quali sono le soluzioni per risolvere il problema delle basse frequenze in ambienti piccoli?


Grazie mille.
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Mer 26 Ott 2011 - 13:19
@alex_i ha scritto: Quali sono le soluzioni per risolvere il problema delle basse frequenze in ambienti piccoli?


Grazie mille.

Diffusori piccoli!!
(alto WAF)
Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Mer 26 Ott 2011 - 13:41
Hai perfettamente ragione, ma oggi non aspettano più di essere sposate prima di interferire pesantemente con le nostre scelte. Lo fanno e basta, dunque il WAF (cfr. http://en.wikipedia.org/wiki/Wife_acceptance_factor ) deve essere letto con Woman al posto di Wife e state attenti a non usare il plurale, altrimenti pensano che abbiate pure l'amante. Smile
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Mer 26 Ott 2011 - 16:51
@alex_i ha scritto:Ciao a tutti, dal mio vecchio post è emerso che, in base alle dimensioni della mia stanza, la frequenza minima è di 56 Hz, ma non ho capito questo valore cosa comporta. Volevo sapere:

Non posso riprodurre frequenze sotto i 56 Hz?
Se compro dei diffusori che vanno al di sotto dei 56 Hz sono addiritura controproducenti?
Quali sono le soluzioni per risolvere il problema delle basse frequenze in ambienti piccoli?


Grazie mille.

Non è proprio esatto come lo esponi e come ti abbiamo spiegato la cosa forse era frammentario scusaci

I 56Hz sono la frequenza stazionaria della tua stanza usando la diagonale Smile

I bassi li senti eccome Just add a good amplifier ma, lotti con le stazionarie purtroppo che ti possono generare dei "Room Gain"

Praticamente detto in parole povere ti ritrovi melma alle frequenze basse

Scusami se con il mio intervento nell'altro topic ti ho confuso le idee

http://www.costruirehifi.net/forum/viewtopic.php?f=97&t=727








_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
alex_i
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 17.10.11
Numero di messaggi : 314
Località : AL
Impianto : Sorgenti: C.E.C. DX71 Mk2 Limited Edition, M2Tech HiFace2, Shiit Loki, V-DAC2+V-PSU2, Objective ODAC, Fiio E10, iPod 5.5 Video Diy Mod.
Ampli: Denon AVR 1912
Ampli Cuffie: Lehmann BCL Black Cube Linear, Objective O2
Cuffie: HiFiMan Head Direct RE0, Grado SR60, Sennheiser HD650, Sennheiser HD800
Diffusori: JBL TX400
Cavi di segnale Mogami in configurazione kimber, cavi coassiale mogami
Software: Fobbar2000 / ASIO, JPlay

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Gio 27 Ott 2011 - 0:14
@wasky ha scritto:
@alex_i ha scritto:Ciao a tutti, dal mio vecchio post è emerso che, in base alle dimensioni della mia stanza, la frequenza minima è di 56 Hz, ma non ho capito questo valore cosa comporta. Volevo sapere:

Non posso riprodurre frequenze sotto i 56 Hz?
Se compro dei diffusori che vanno al di sotto dei 56 Hz sono addiritura controproducenti?
Quali sono le soluzioni per risolvere il problema delle basse frequenze in ambienti piccoli?


Grazie mille.

Non è proprio esatto come lo esponi e come ti abbiamo spiegato la cosa forse era frammentario scusaci

I 56Hz sono la frequenza stazionaria della tua stanza usando la diagonale Smile

I bassi li senti eccome Just add a good amplifier ma, lotti con le stazionarie purtroppo che ti possono generare dei "Room Gain"

Praticamente detto in parole povere ti ritrovi melma alle frequenze basse

Scusami se con il mio intervento nell'altro topic ti ho confuso le idee

http://www.costruirehifi.net/forum/viewtopic.php?f=97&t=727


C'e modo di risolvere o aggirare questo limite per poter scendere con la frequenza bassa?

grazie ancora.
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Gio 27 Ott 2011 - 0:25
certo Smile piccoli accorgimenti di trattamento acustico


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
mikelangeloz
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 985
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio

https://volumio.org

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Gio 27 Ott 2011 - 0:36
Io ho per ora risolto un problema di bassi strabordanti con dei calzini nelle porte bass reflex...
E' possibile fare di meglio con metodi altrettanto artigianali?

ps: i calzini sono puliti Laughing
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Gio 27 Ott 2011 - 0:45
@mikelangeloz ha scritto:Io ho per ora risolto un problema di bassi strabordanti con dei calzini nelle porte bass reflex...
E' possibile fare di meglio con metodi altrettanto artigianali?

ps: i calzini sono puliti Laughing

Speriamo Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Gio 27 Ott 2011 - 1:57
@mikelangeloz ha scritto:Io ho per ora risolto un problema di bassi strabordanti con dei calzini nelle porte bass reflex...
E' possibile fare di meglio con metodi altrettanto artigianali?

ps: i calzini sono puliti Laughing

Se non ricordo male i tuoi diffusori vengono venduti con due piccole spugne a corredo che servono proprio ad ostruire i condotti bass-reflex.

L'idea dei calzini è ottima per i diffusori con un condotto molto lungo e di generosa sezione, perché possono essere utilizzati non per ostruire completamente i condotti ma per creare una strozzatura al loro interno.

Bisogna infatti dotarsi del cartone centrale da gettare di due rotoli di carta igenica, attorno al quale avvolgere un calzino, prima di infilarlo nel condotto.

La strozzatura così creata funziona benissimo sui diffusori a torre Klipsch, che hanno all'estremità del condotto una forte svasatura (a quest'ora sono morto di sonno e non mi viene in mente il termine corretto) che serve ad evitare le turbolenze che aumenteranno per effetto della stessa strozzatura. Al tempo stesso la strozzatura attenuerà l'efficacia del bass-reflex e sposterà a frequenza maggiore la risonanza, evitando le fastidiose turbolenze, con effetti meno evidenti della completa ostruzione del condotto.

Sulla maggior parte dei diffusori però non si può effettuare, per via dei condotti troppo corti e di diametro inferiore. Sulle casse aventi apertura posteriore o inferiore andrebbero fatti altri ragionamenti ma sorvolo per evitare di scrivere fesserie per la stanchezza.
avatar
mikelangeloz
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 985
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio

https://volumio.org

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Gio 27 Ott 2011 - 2:29
Le spugnette a corredo purtroppo non le ho. E non ti preoccupare, ti sei spiegato benissimo! Nei prossimi giorni proverò con altri materiali e altri metodi per non ostruire completamente la porta, ma a creare una strozzatura. Vi farò sapere!
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Gio 27 Ott 2011 - 10:07
Un pò come il SUV per girare a Milano.
Hai voglia poi a togliergli i paraurti per posteggiare in centro.
Era meglio una Smart!!
avatar
andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1041
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Gio 27 Ott 2011 - 10:47
http://www.renatogiussani.it/Basse_frequenze.htm
avatar
cavicchi
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 1349
Località : Sant'angelo di piove di sacco
Occupazione/Hobby : tiro a campà
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : Lettore cd :Musical Fidelity A3
DAC : Musical Fidelity TRIVISTA 21
Pre-Ampli : AudioSpace Line 1.1
Amplificazione : KRELL KSA-50
Diffusori : PEARL EVOLUTION BALLERINA 401/8 oppure BALLERINA 401/12
http://www.cavihifi.it

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Gio 27 Ott 2011 - 10:52
Il ragionamento del suv in centro a Milano è condivisibile!!
Però vuoi mettere quando nevica o ci sono le strade ghiacciate?????

A parte gli scherzi, un diffusore da pavimento , a meno che non sia esagerato,
regala sempre un suono più completo ed appagante.
Io ho provato ad ostruire il condotto reflex... ma il risultato ottenuto è quello di 'smagrire' tutto
il suono, senza togliere i problemi effettivi.

Alla fine ho provato a costruirimi dei pannelli fonoassorbenti, riempiendoli con della lana di roccia
con diverse densità.
L'effetto estetico è buono, la resa altrettanto.
Certo mi sarebbe piaciuto fare di meglio e costruire a ragion veduta , amzichè posizionare
i pannelli ad 'orecchio'.

Però... chi si accontenta gode
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Gio 27 Ott 2011 - 12:11
cavihifi ha scritto:

A parte gli scherzi, un diffusore da pavimento , a meno che non sia esagerato,
regala sempre un suono più completo ed appagante.

Io metterei dei bei "IMHO" appena prima di "sempre" e "appagante", IMHO.

cavihifi ha scritto:
Io ho provato ad ostruire il condotto reflex... ma il risultato ottenuto è quello di 'smagrire' tutto
il suono, senza togliere i problemi effettivi.

Alla fine ho provato a costruirimi dei pannelli fonoassorbenti, riempiendoli con della lana di roccia
con diverse densità.


Molto spesso, esperienza con amici e conoscenti e case varie, l'acquisto di un diffusore da pavimento è seguito da un piccolo calvario, fatto di riposizionamenti con diffusori a capotavola, aggiunta di tende rinascimentali da sipario teatrale, ribassamenti di soffitti, posizionamento sulle pareti delle stampe indonesiane comprate all'aeroporto nel viaggio di nozze e, apprendo ora, calzini nei reflex.

Certo, se uno ha una sala biliardo da adibire all'ascolto della musica, è un altro discorso.

Però, magari, con un ottimo diffusore da stand le stampe rimanevano in cantina.

P.S. Notare l'innegabile ironia del post, che ne certifica il tono e l'intenzione.
Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Gio 27 Ott 2011 - 12:23
Non è un problema dei diffusori a torre, è presente anche con quelli da stand che però scendono meno in frequenza e dunque manifestano meno il problema.

Non ho tirato in ballo a caso i diffusori da pavimento Klipsch, infatti se si legge bene l'articolo di Giussani si vedrà che fa implicitamente riferimento alle soluzioni introdotte da questo costruttore.

Il condotto molto lungo, la sezione generosa, e lo sfiato con una dilatazione molto accentuata.

Lo stesso problema lo aveva anche il destinatario del lettore di CD di Vella, che in ufficio per risolvere un problema di rimbombo, con una stanza perfettamente quadrata alla base, spoglia alle pareti, con poche interruzioni sulla continuità delle superfici, e praticamente sigillata dalla porta, ha apposto dei quadri mettendo dietro la tela gli appositi pannelli, con casse Monitor Audio BR2, ammesso di non confonderle con quelle di Flovato.

La strozzatura aumenta la velocità dell'emissione in uscita, nello stesso modo con cui si spostano gli aerei. Dunque lo sfiato deve essere ampio. Ovviamente la riduzione del diametro fermerà la membrana a frequenze superiori, e questo è l'effetto visivo della risonanza.
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Gio 27 Ott 2011 - 12:40
christian.celona ha scritto:
Lo stesso problema lo aveva anche il destinatario del lettore di CD di Vella, che in ufficio per risolvere un problema di rimbombo, con una stanza perfettamente quadrata alla base, spoglia alle pareti, con poche interruzioni sulla continuità delle superfici, e praticamente sigillata dalla porta.

Urca, gli mancava solo il collaudatore di martelli pneumatici nella stanza a fianco!!!
avatar
alex_i
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 17.10.11
Numero di messaggi : 314
Località : AL
Impianto : Sorgenti: C.E.C. DX71 Mk2 Limited Edition, M2Tech HiFace2, Shiit Loki, V-DAC2+V-PSU2, Objective ODAC, Fiio E10, iPod 5.5 Video Diy Mod.
Ampli: Denon AVR 1912
Ampli Cuffie: Lehmann BCL Black Cube Linear, Objective O2
Cuffie: HiFiMan Head Direct RE0, Grado SR60, Sennheiser HD650, Sennheiser HD800
Diffusori: JBL TX400
Cavi di segnale Mogami in configurazione kimber, cavi coassiale mogami
Software: Fobbar2000 / ASIO, JPlay

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Ven 28 Ott 2011 - 17:01
christian.celona ha scritto:Non è un problema dei diffusori a torre, è presente anche con quelli da stand che però scendono meno in frequenza e dunque manifestano meno il problema.

Non ho tirato in ballo a caso i diffusori da pavimento Klipsch, infatti se si legge bene l'articolo di Giussani si vedrà che fa implicitamente riferimento alle soluzioni introdotte da questo costruttore.

Il condotto molto lungo, la sezione generosa, e lo sfiato con una dilatazione molto accentuata.

Lo stesso problema lo aveva anche il destinatario del lettore di CD di Vella, che in ufficio per risolvere un problema di rimbombo, con una stanza perfettamente quadrata alla base, spoglia alle pareti, con poche interruzioni sulla continuità delle superfici, e praticamente sigillata dalla porta, ha apposto dei quadri mettendo dietro la tela gli appositi pannelli, con casse Monitor Audio BR2, ammesso di non confonderle con quelle di Flovato.

La strozzatura aumenta la velocità dell'emissione in uscita, nello stesso modo con cui si spostano gli aerei. Dunque lo sfiato deve essere ampio. Ovviamente la riduzione del diametro fermerà la membrana a frequenze superiori, e questo è l'effetto visivo della risonanza.


Quindi per il mio ambiente dovrei preferire senza ombra di dubbio le klipsch RF-62 invece delle DYNAVOICE Definition DF-6 o DF-8?
Tempo fà ho visto su internet dei cilindri imbottiti di cui non ricordo praticamente nulla (se non sbaglio anche autocostruiti su TNT) da mettere negli angoli della stanza per "assorbire" l'audio prodotto dai diffusori. Sono una soluzione al problema delle basse frequenze come nel mio ambiente o non centrano nulla? La versione autocostruita qualcuno l'ha mai provata?


Grazie mille.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Mar 1 Nov 2011 - 10:08
@alex_i ha scritto:

Tempo fà ho visto su internet dei cilindri imbottiti di cui non ricordo praticamente nulla (se non sbaglio anche autocostruiti su TNT) da mettere negli angoli della stanza per "assorbire" l'audio prodotto dai diffusori. Sono una soluzione al problema delle basse frequenze come nel mio ambiente o non centrano nulla? La versione autocostruita qualcuno l'ha mai provata?
Grazie mille.

I cilindri di cui parli si chiamano "tube traps" erano prodotti da un'azienda americana.
Uso un tempo passato perchè non so se siano ancora prodotti, ma esistono numerosi prodotti simili e/o con uguale principio e funzione.
Se non ricordo male sono nati circa 25 anni fà, e sono stati molto copiati.
Adesso puoi trovare prodotti più evoluti come i "DAAD" prodotti da Acustica Applicata, all'epoca distributrice dei tube traps americani.
I cilindri erano disponibili in varie altezze e diametri, con differenti frequenze minime di assorbimento (diametro più grande frequenza più bassa), avevano una parte della superficie assorbente, una parte assorbente/riflettente e andavano ruotati fino a trovare il giusto compromesso tra assorbimento e riflessione.
Un locale di ascolto solo assorbente restituisce un suono smorto.
Sono facilmente autocostruibili, io ne costruii 4 molti anni fà (forse 13-14), avevo una stanza d'ascolto che aveva una fastidiosa risonanza intorno ai 100Hz, e i cilindroni contribuirono ad attenuarla con un sensibile miglioramento all'ascolto.

avatar
alex_i
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 17.10.11
Numero di messaggi : 314
Località : AL
Impianto : Sorgenti: C.E.C. DX71 Mk2 Limited Edition, M2Tech HiFace2, Shiit Loki, V-DAC2+V-PSU2, Objective ODAC, Fiio E10, iPod 5.5 Video Diy Mod.
Ampli: Denon AVR 1912
Ampli Cuffie: Lehmann BCL Black Cube Linear, Objective O2
Cuffie: HiFiMan Head Direct RE0, Grado SR60, Sennheiser HD650, Sennheiser HD800
Diffusori: JBL TX400
Cavi di segnale Mogami in configurazione kimber, cavi coassiale mogami
Software: Fobbar2000 / ASIO, JPlay

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Ven 4 Nov 2011 - 9:26
@sonic63 ha scritto:
@alex_i ha scritto:

Tempo fà ho visto su internet dei cilindri imbottiti di cui non ricordo praticamente nulla (se non sbaglio anche autocostruiti su TNT) da mettere negli angoli della stanza per "assorbire" l'audio prodotto dai diffusori. Sono una soluzione al problema delle basse frequenze come nel mio ambiente o non centrano nulla? La versione autocostruita qualcuno l'ha mai provata?
Grazie mille.

I cilindri di cui parli si chiamano "tube traps" erano prodotti da un'azienda americana.
Uso un tempo passato perchè non so se siano ancora prodotti, ma esistono numerosi prodotti simili e/o con uguale principio e funzione.
Se non ricordo male sono nati circa 25 anni fà, e sono stati molto copiati.
Adesso puoi trovare prodotti più evoluti come i "DAAD" prodotti da Acustica Applicata, all'epoca distributrice dei tube traps americani.
I cilindri erano disponibili in varie altezze e diametri, con differenti frequenze minime di assorbimento (diametro più grande frequenza più bassa), avevano una parte della superficie assorbente, una parte assorbente/riflettente e andavano ruotati fino a trovare il giusto compromesso tra assorbimento e riflessione.
Un locale di ascolto solo assorbente restituisce un suono smorto.
Sono facilmente autocostruibili, io ne costruii 4 molti anni fà (forse 13-14), avevo una stanza d'ascolto che aveva una fastidiosa risonanza intorno ai 100Hz, e i cilindroni contribuirono ad attenuarla con un sensibile miglioramento all'ascolto.



Grazie per la risposta, Invece i pannelli da mettere dietro i quadri e le foto appese, dove posso trovare informazioni? Sai come si chiamano e se si possono autocostruire? possono risolvere o ridurre il mio problema delle base frequenze (56 hz)?

grazie mille.
Switters
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Ven 4 Nov 2011 - 10:15
@alex_i ha scritto:
Grazie per la risposta, Invece i pannelli da mettere dietro i quadri e le foto appese, dove posso trovare informazioni? Sai come si chiamano e se si possono autocostruire? possono risolvere o ridurre il mio problema delle base frequenze (56 hz)?

grazie mille.

Non credo che i pannelli possano servire a molto a quelle basse frequenze, a 56Hz la lunghezza d'onda è di circa 6 metri, un quadro (di dimensioni medie) non credo gli faccia molto. Senza contare lo spessore (o meglio la capacità di smorzamento) che il fonoassorbente dovrebbe avere.

Se hai voglia di approfondire la materia questo è un testo che viene spesso consigliato:
http://www.hoepli.it/libro/manuale-di-acustica/9788820322885.asp
Come anche "Acoustics" di Leo Beranek.

Ma anche in rete si trova parecchio materiale, prova a cercare "acustica riflessione" o "riflessione onde sonore".
avatar
meraviglia
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 10.05.10
Numero di messaggi : 1398

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Ven 4 Nov 2011 - 11:02
Scusa alex_i, mi sembra che stai mettendo il carro davanti ai buoi.

Ti consiglio di ascoltare i diffusori che avevi individuato e scegliere quelli che più ti piacciono.

In un secondo momento cercherai di risolvere gli eventuali problemi che possono nascere nel tuo ambiente (dando per scontato che nessun rivenditore te li farebbe provare a casa tua prima di venderli, che sarebbe la cosa migliore).
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Ven 4 Nov 2011 - 11:02
@alex_i ha scritto:Invece i pannelli da mettere dietro i quadri e le foto appese, dove posso trovare informazioni? Sai come si chiamano e se si possono autocostruire? possono risolvere o ridurre il mio problema delle base frequenze (56 hz)?

grazie mille.

No essendo dedicati ad assorbire frequenze del range 2000/5000 Hz

Ci sono densita diverse del poliestere da usare per fare quello che dici tu e altezze diverse in base al suo piazzamento, di solito si usano pesi di 30 e/o 40 Kg/M³ come il Poliwall o il Cirfiber e altezza 40mm

Mi raccomando usa solo materiale Bilogico e ecocompatibile Please

Per farsi un bass trap è semplice, Tubo da Edilizia diametro 40cm e carta catramata, 2 tappi femmina a saldare per tubo da Edilizia, Tangit, Bugnato,

Si appesantisce il tubo e i tappi con la carta catramata e magari nei tappi un disco di MDF, si incolla il bugnato dentro il volume (calcolatelo Very Happy )

Misurate la stanza e accordate il risuonatore appena realizzato con quella frequenza che deve essere assorbita Wink mediante un tubo reflex di diametro noto

Zacchete Very Happy


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
alessi89
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 08.12.10
Numero di messaggi : 575
Località : latina
Provincia (Città) : boo

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Ven 4 Nov 2011 - 11:47
@wasky ha scritto:

Misurate la stanza e accordate il risuonatore appena realizzato con quella frequenza che deve essere assorbita Wink mediante un tubo reflex di diametro noto

Zacchete Very Happy


e come se fa? Shocked
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Ven 4 Nov 2011 - 12:15
@alessi89 ha scritto:
@wasky ha scritto:

Misurate la stanza e accordate il risuonatore appena realizzato con quella frequenza che deve essere assorbita Wink mediante un tubo reflex di diametro noto

Zacchete Very Happy


e come se fa? Shocked

Bass30 o BassBox6 Alessio ci simuli un woofer a caso con qts per Vented Box Wink

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
alessi89
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 08.12.10
Numero di messaggi : 575
Località : latina
Provincia (Città) : boo

Re: Basse frequenze in piccoli ambienti

il Ven 4 Nov 2011 - 12:30
rob nn riesco a capire Sad
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum