T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» nuove diva 262
Oggi a 11:07 Da fritznet

» Aiuto Elenco L75s
Oggi a 10:24 Da savi

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Oggi a 10:22 Da Sistox

» fissa lettore CD
Oggi a 8:51 Da gigetto

» Cd conviene ripararlo o....
Oggi a 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 8:43 Da gigetto

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Oggi a 8:13 Da Gaiger

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Oggi a 1:05 Da bob80

» Cavi component Hama 1,5m.
Oggi a 0:26 Da wolfman

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 23:26 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 23:03 Da lello64

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Ieri a 20:27 Da natale55

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 18:39 Da rx78

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 14:59 Da Tasso

» Marble Machine
Ieri a 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Ieri a 13:04 Da embty2002

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 12:31 Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 12:24 Da SubitoMauro

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:17 Da rx78

» Lettore CD max 200 euro
Ieri a 12:06 Da sound4me

» Player hi fi
Ieri a 9:07 Da Tasso

» JRiver 22
Ieri a 8:44 Da luigigi

» Recupero vinile rovinato
Ieri a 0:27 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Sab 3 Dic 2016 - 19:41 Da CHAOSFERE

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Sab 3 Dic 2016 - 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Sab 3 Dic 2016 - 16:11 Da enrico massa

» AUDIOLAB 8000SE
Sab 3 Dic 2016 - 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Sab 3 Dic 2016 - 12:55 Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Sab 3 Dic 2016 - 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Sab 3 Dic 2016 - 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
fritznet
 
rx78
 
scontin
 
gigetto
 
natale55
 
dinamanu
 
SGH
 
p.cristallini
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
lello64
 
CHAOSFERE
 
Angel2000
 
giucam61
 
natale55
 
gigetto
 
R!ck
 
sportyerre
 
rx78
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8473)
 

Statistiche
Abbiamo 10365 membri registrati
L'ultimo utente registrato è alos 68

I nostri membri hanno inviato un totale di 769091 messaggi in 50044 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 74 utenti in linea :: 9 Registrati, 2 Nascosti e 63 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Angel2000, finemanca, MaxDrou, meraviglia, prenotazione4222, RAMONE67, SGH, stail, Tinomn

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Polk Audio TSI 100

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Polk Audio TSI 100

Messaggio  stefacc80 il Mar 25 Ott 2011 - 7:34

Le conoscete? Come sono come diffudori? Le abbinerei a un lettore e amplificatore denon.... Sad

stefacc80
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.10.11
Numero di messaggi : 20
Località : Marino
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  Maui il Mer 4 Gen 2012 - 22:53

Incuriosito dalle varie recensioni positive soprattutto all'estero le ho comprate da due giorni,
ho portato il mio fenice e me lo hanno fatto collegare in negozio in modo da provare vari modelli
e non avevo dubbi che queste fossero le piu' equilibrate, fantastica dinamica, e medi ed alti contenuti, con una bella colorazione nei bassi

in realta' una volta giunto a casa tutto si e' rivelato come previsto, ma ad un ascolto piu' attento i medi e gli alti risultano nascosti, dietro a tutto il resto, spesso sono la voce e gli assoli ad essere dietro le quinte rispetto al resto, e soprattutto i bassi fanno da padroni sul palcoscenico,

non sono per niente soddisfatto e sto gia' pensando di portarle indietro, non me ne intendo molto e non so se un rodaggio di molte ore potrebbe risolvere queste problematiche, e se sono semplicemente le caratteristiche di questi diffusori...

avete esperienze in merito???

Maui
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.01.12
Numero di messaggi : 18
Località : Sud Milano
Impianto : Fenice

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  valvolas il Gio 5 Gen 2012 - 0:40

Io ti dico la mia esperienza personale avevo preso le M10 da libreria,anche a me nn sembravano particolarmente brillanti il tw era deboluccio (guastati tutti e due sotto un pioneer) e i c.o. secondo me avevano un ''taglio'' da centrale di H.T. ho dovuto upgradarle tutte.Temo che vendano casse da libreria come da impianto stereo e siano invece ambivalenti x H.T. e stereo,con un risultato che A ME personalmente nn piaceva,del woofer non posso parlare male ma il resto cosi come erano non mi hanno convinto.Nel tuo caso ,trattandosi di un modello diverso forse ti conviene attendere un rodaggio ''fisiologico'' x la casse,che alla fine un po' di meccanica ce l'hanno e si devono assestare....Comunque senti il parere dei ''mastri legnai'',che ne sanno piu di me...
ps modificando completamente tutto (c.o e twetter e un po di fonoassorbente) i piccoli legni hanno dato il meglio.pero' forse era meglio che lo facesse la casa costruttrice,ma probabilmente la risposta era nel tentativo ci costruire casse ''spendibili'' anche x H.T.


Ultima modifica di valvolas il Gio 5 Gen 2012 - 0:56, modificato 1 volta

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  Switters il Gio 5 Gen 2012 - 0:53

@Maui ha scritto:in realta' una volta giunto a casa tutto si e' rivelato come previsto, ma ad un ascolto piu' attento i medi e gli alti risultano nascosti, dietro a tutto il resto, spesso sono la voce e gli assoli ad essere dietro le quinte rispetto al resto, e soprattutto i bassi fanno da padroni sul palcoscenico.

Hanno il condotto del bass reflex posteriore, potrebbe essere un problema di posizionamento? Quanto spazio hanno dietro?

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  pesao il Gio 5 Gen 2012 - 5:22

Profittando di un usato pari a nuovo a prezzo onesto (100euro) e delle positive recensioni (rispetto al costo) ora posseggo anche io queste casse, da ieri sera... ma non le ho ancora ascoltate. Sono in attesa di un muse mkII con TA2024 che spero riesca a farle suonare abbastanza (ascolto molto ravvicinato, ai lati di una scrivania di 2 metri con me al centro - stanza iperamobiliata di 3-5 metri). Oltretutto saranno a ridosso del muro, cosa che non so come interpretare relativamente all'invadenza dei bassi su medi e alti.

Sono certo che queste casse "da libreria" sono pensate per prestarsi anche ad home theater, infatti la coppia che posseggo era usata come laterali (o forse frontali?) in un sistema HT interamente polk audio acquistato completo (quindi la stessa casa le vende come elementi da 5.1). Non credo sia del tutto un bene... ma forse aggiunge versatilità. Temo che siano poco efficienti per il T-amp (se non erro 89db).
Secondo voi il muse mk2 riesce a farle suonare decentemente in 15mq superarredati?

Ero orientato su altri soluzioni, un 2050 o um onkyo a-5vl... e accanto ad essi un vintagione non eccelso (pioneer sa-706 o il 506). Poi mi è capitato sto muse II compreso ali a 40 euro scambio a mano... e mi sono detto, se devo provare la classe T, tantovale provarla nella sua più pure e "magica" incarnazione...

non ho ancora concluso l'acquisto, chiedo a voi, dubbioso sulla capacità di pilotaggio per casse non efficientissime come queste tsi100...

consigli?!!!

pesao
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.12.11
Numero di messaggi : 31
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : hahahahahah! Co sta crisi...
Provincia (Città) : Na
Impianto : Ali MUSE MU-15 tripath 2024 - diffusori polk audio Tsi-100 - dac Fiio D3 - cavi di potenza "Star" TNT - Cowon c2 e iA9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  Maui il Gio 5 Gen 2012 - 14:08

@Switters ha scritto:
@Maui ha scritto:in realta' una volta giunto a casa tutto si e' rivelato come previsto, ma ad un ascolto piu' attento i medi e gli alti risultano nascosti, dietro a tutto il resto, spesso sono la voce e gli assoli ad essere dietro le quinte rispetto al resto, e soprattutto i bassi fanno da padroni sul palcoscenico.

Hanno il condotto del bass reflex posteriore, potrebbe essere un problema di posizionamento? Quanto spazio hanno dietro?

Ho provato in tutte le posizioni e con diversi lettori e cavi ma niente da fare e' proprio il loro suono, molte delle voci e degli arrangiamenti che dovrebbero essere in primo piano suonano come fossero dietro ad una porta rispetto al resto, credo che siano adatte ad essere complementate da un canale centale o dei rear piu' squillanti,

...inoltre se le hai prese usate credo siano gia' rodate, aspetto al piu' presto un tuo commento dopo la prova,...

Maui
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.01.12
Numero di messaggi : 18
Località : Sud Milano
Impianto : Fenice

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  valvolas il Gio 5 Gen 2012 - 18:50

@Maui ha scritto:
@Switters ha scritto:
@Maui ha scritto:in realta' una volta giunto a casa tutto si e' rivelato come previsto, ma ad un ascolto piu' attento i medi e gli alti risultano nascosti, dietro a tutto il resto, spesso sono la voce e gli assoli ad essere dietro le quinte rispetto al resto, e soprattutto i bassi fanno da padroni sul palcoscenico.

Hanno il condotto del bass reflex posteriore, potrebbe essere un problema di posizionamento? Quanto spazio hanno dietro?

Ho provato in tutte le posizioni e con diversi lettori e cavi ma niente da fare e' proprio il loro suono, molte delle voci e degli arrangiamenti che dovrebbero essere in primo piano suonano come fossero dietro ad una porta rispetto al resto, credo che siano adatte ad essere complementate da un canale centale o dei rear piu' squillanti,

...inoltre se le hai prese usate credo siano gia' rodate, aspetto al piu' presto un tuo commento dopo la prova,...

Mi sembra che siamo allineati sull'idea dell 'H.T. forse ti conviene pensare ad un upgrade io ricordo che avevano un elettrolitico da 5,6 micro e una ''bobinaccia'' in ferrite (e neanche una di quelle troppo buone,credo quella già di suo sia il grosso del prblm) da 0,3 forse se trovi corripondenza con le tue,(come valori C.O. )e sostituendo i componenti con poca spesa le migliori un po,ma qui è meglio che ti consigli qlc di piu esperto sui tagli...

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  Maui il Gio 5 Gen 2012 - 19:32

@valvolas ha scritto:

Mi sembra che siamo allineati sull'idea dell 'H.T.

sono d'accordo con te, grazie per il consigli ma piuttosto che metterci le mani sopra, da insesperto che sono, ho preferito portarle indietro e mi hanno fatto un buono,
non senza trattarmi da 'idiota'.. la ben poco gentile signorina se ne uscita con un:

"non mi venga a raccontare che a casa sua suonavano in modo diverso da come le ha sentite qui, non le propongo nulla perche' e' chiaro che è impossibile da soddisfare "


che vada in malora, adesso pero' che casse prendo per sentire la mia fenice lisca in maniera decente?
io non chiedo l'impossibile, queste polk audio erano improponibili, pero' qui sul forum che leggo da mesi si scrive tutto e il contrario di tutto, e i diffusori di cui si parla non si trovano da ascoltare da nessuna parte!..... Muble

Maui
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.01.12
Numero di messaggi : 18
Località : Sud Milano
Impianto : Fenice

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  valvolas il Ven 6 Gen 2012 - 13:34

@Maui ha scritto:
@valvolas ha scritto:

Mi sembra che siamo allineati sull'idea dell 'H.T.

sono d'accordo con te, grazie per il consigli ma piuttosto che metterci le mani sopra, da insesperto che sono, ho preferito portarle indietro e mi hanno fatto un buono,
non senza trattarmi da 'idiota'.. la ben poco gentile signorina se ne uscita con un:

"non mi venga a raccontare che a casa sua suonavano in modo diverso da come le ha sentite qui, non le propongo nulla perche' e' chiaro che è impossibile da soddisfare "


che vada in malora, adesso pero' che casse prendo per sentire la mia fenice lisca in maniera decente?
io non chiedo l'impossibile, queste polk audio erano improponibili, pero' qui sul forum che leggo da mesi si scrive tutto e il contrario di tutto, e i diffusori di cui si parla non si trovano da ascoltare da nessuna parte!..... Muble

Io le avevo acquistate un qlc anno fa la marca è ''blasonata'' il legno ed il formato (nel mio modello ridotto) promettevano bene,ma il suono anche a me pareva poco brillante (per i miei gusti) dopo entrando in questo forum ho ri-preso familiarità con le lavorazioni,e ho fatto l'upgrade perchà mi dispiaceva lasciarle inutilizzate.I venditori di prima battuta fanno riferimento alla marca,ma probabilmente (non avendole mai aperte) nn sanno della ''versatilità'' del prodotto (HT e stereo).Recentemente nello stesso punto vendita mi avevano fatto sentire un paio di polk (altro prezzo e formato,forse piu ''stereofoniche'' ) al confronto di un paio di Bose,in effetti le Polk suonavano meglio.La fragilità dei TW (senza alcuna Resist.di attenuazione) mi ha fatto pensare (oltre alla famosa bobina) che fossero casse (le mie) piu' adatte al H.T.Nel tuo caso la soluzione migliore è stata quella di restituirle trattandosi di un prodotto nuovo e in garanzia,diversamente un lavoro di upgrade poteva rimettere le cose a posto o cmq adattarle alle tue esigenze.Leggiti M.P. in posta x brevità su dove puoi cercare qlc nella zona Mi-sud.o cmq andare a dare una occhiata di persona...

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  Maui il Ven 6 Gen 2012 - 15:27

X Valvolas grazie mille per i consigli e per il messaggio ti rispondero' appena mi consentiranno di mandare messaggi, sono ancora nuovo qui....

credo anche io di avere fatto la scelta migliore a portarle indietro, erano davvero spente, adesso pero' sono senza casse e ho una certa fretta, ma credo che cmq non riuscirei ad ordinare dei diffusori online senza prima sentire almeno che tipo di suono hanno....

sono curioso di sentire l'opinione di Pesao sulle tsi 100 che ha appena acquistato...

Maui
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.01.12
Numero di messaggi : 18
Località : Sud Milano
Impianto : Fenice

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  valvolas il Ven 6 Gen 2012 - 16:08

@Maui ha scritto:X Valvolas grazie mille per i consigli e per il messaggio ti rispondero' appena mi consentiranno di mandare messaggi, sono ancora nuovo qui....

credo anche io di avere fatto la scelta migliore a portarle indietro, erano davvero spente, adesso pero' sono senza casse e ho una certa fretta, ma credo che cmq non riuscirei ad ordinare dei diffusori online senza prima sentire almeno che tipo di suono hanno....

sono curioso di sentire l'opinione di Pesao sulle tsi 100 che ha appena acquistato...

vedi tu io (quando le ho acquistate) ho fatto un giro nei due posti che ti ho scritto,blasone poco,resa tanta,prezzo compatibile.Ne ho acquistate su commissione un paio anche per un amico (aveva sentito le mie) che ne è rimasto soddisfatto.Poi se l'importatore è simpatico ''come una cambiale in scadenza'',è una cosa che non è importante ai fini dell'ascoltabilità,tieni presente che posizionamento e (un pochino..) anche tipologia dei cavi fanno il loro ''sporco lavoro'',io uso come potenza cat5 intrecciati e ultimamente sto provando i coax ''solo punto caldo'' roba poco dispendiosa ma soddisfacente.Anche i cavi segnali nell'insieme giocano la loro parte,anche se chiaramente un po' a se' dal discorso diffusori.Cmq sulle casse i ''mastri legnai'' ti possono consigliare meglio di me,qui sul forum ne abbiamo di davvero bravi....

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  Maui il Ven 6 Gen 2012 - 16:39

per quanto riguarda la sensibilita??

visto che attualmente uso un fenice come amp..

Maui
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.01.12
Numero di messaggi : 18
Località : Sud Milano
Impianto : Fenice

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  valvolas il Ven 6 Gen 2012 - 17:18

io le ho provate un po su tutto (ta2020-pioneer-pegasus ibrido 10W) e davano buoni risultati,se cerchi sui feed back qui sul forum trovi il post di quello a cui le avevo vendute che mi pare avesse un piccolo impianto (un t-amp mi pare) e si è trovato bene anche lui,cmq se cerchi in google il modello e marca trovi le caratteristiche tecniche io nn mi ricordo esattamente i db....So che le ho vendute solo per lo sfizio di avere casse piu' potenti,e a parte il fonoassorbente nn le avevo toccate x nulla,un po me ne sono pentito di averle vendute,detto francamente avevo fatto un buon acquisto a suo tempo,mi sa che se le ribecco in giro nn me le faccio sfuggire....
ps a prescindere dall'importatore Smile

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  pesao il Dom 8 Gen 2012 - 14:25

arisalve a tutti!

In questi 3 giorni ho acqusitato, rodato e ascoltato questo impianto low cost da "scrivania". Confermo quanto già detto, casse ottime per generi prettamente strumentali, un pò "imprecisi" e foneticamente "estremi" come il rock e alcuni tipi di jazz (i miei generi prediletti), buone per tutti gli altri genrei di musica con frequenze miste senza particolari inflazioni, mentre sconsigliate per generi con voci e medi come protagonisti. Quindi per ascolti di musica leggera o strumentalmente raffinata e completa nella gamma. le sconsiglio, salvo "modifiche" che recuperino i medi avvicinandoli agli ottimi alti e bassi.

Mi piacerebbe infatti sapere quali modifiche avete apportato per migliorare i medi... vorrei farle, perchè si completerebbe un prodotto davvero valido, per questo prezzo irrisorio. Vi sarei davvero grato se mi indicaste cosa avete fatto.

A seguire una recensioncina da "profano":

Le casse polk audio tsi-100 in questione erano così accompagnate:

- amplificatore Muse MU-15 mkII da rodare (60 euro, non pochi, ma preso sotto casa), chip 2024 standard coi suoi 6w su 8ohm. Alimentatore di serie fornito con esso da 12c e 4a in out. Nulla di spettacolare, se mi capita un "buon" cinese lo cambierò.
-cavo di potenza: su progetto TNT, cavo elettrico quadripolare da 1.5cm, intrecciando due a due i cavi interni per circa 1.40cm di cavo a cassa (95cent a metro). Innesti con legatura a pressione, ma ben fatta.
-cavo di segnale RCA di buona qualità da 3 metri (contatti placcati oro, spessore di 0.8mm a canale più terzo cavetto sottile da collegare al telaio, plastiche e connettori di ottima fattura)
-riduttore rca-jack mini, di buona qualità (placcato oro, molto massiccio, panasonic).
-casse posizionate a 1.5 metri da me ai lati della scrivania su due mobiletti gemelli pari altezza a 10cm di distanza dal muro, orientate di 20 gradi verso l'ascoltatore. Senza tela di protezione.
- rodaggio di tutti i componenti per 20 ore circa (penso avessero già suonato altre 20 ore).
-fonti: impianto collegato sia con pc portatile con audio integrato abbastanza decente (preso apposta) sia con altro pc fisso con scheda audio terratec di discreta qualità (pari a creative xi-fi ecc.) e lettore portatile mp3 e flac cowon i9 (audio in uscita di ottima qualità, surclassa sia l'iphon che superiore al pc). PRovato con audio cd, flac, mp3 da 128 a 320, dvd e divx(mp3).

PARERE:

Confermo quanto già detto. Casse ottime, per il prezzo, come frontali di un home theater e, quindi, per ascolto di alcuni generi non raffinati e marcatamente strumentali, come rock, jazz di vecchie registrazioni (non cantanto) e reggae "roots", e conseguentemente non idonee ad ascolto di musica leggera con proganismo della voce (cantautorale, pop, ecc.). Le voci sono sempre sopraffatte dal resto ed appannate, come posizionate arretrate e non individuabili nella scena, quasi poste come sottofondo diffuso. In realtà nulla di drammmatico, per questo prezzo anche i medi suonano meglio di quanto ci si aspetterebbe.
Alti e bassi sono potenti ma abbastanza precisi e controllati in modo davvero superiore a quanto ci si aspetterebbe da una coppia da 150euro, direi da casse del doppio di costo e dimensione. Devo anzi dare un merito: la non "eccellenza" di queste casse le rende molto adatte a stemperare la precisione della classe T con le registrazioni meno buone o scarse, rendendo godibilissimo anche un mp3, ma sapendo al contempo rendere giustizia al fromato Flac e cd.

Quindi come impianto da battaglia per generi strumentali e non prettamente vocali, in abbinamento a un classe T di medio-bassa potenza, in ambienti medio-piccoli, consiglio queste casse. Ma si rendono necessari interventi a aiuto delle frequenze medie per dare ascolti appaganti anche di altri generi musicali, delle voci e dell'audio da filmati. Straconsigliate come casse home thater per chi non ha spazio per torri e torrette ne soldi per roba raffinata.

Quanto ai miei ascolti (tutti cd, flac, ed mp3 da 320k/bits rippati dai miei cd).

Jazz: Django Rembrant, pezzi strumentali con molti bassi e acuti, davvero piacevolissimo. Il 2024 ha espresso tutta la sua dettagliata dolcezza. Per la questione voci, meno "appagante" il jazz cantanto e moderno (voci femminili o duetti vari). Le registrazioni sono comunque basse.
Fabrizio de andrè, in flac, sembra stesse cantando in diretta telefonica. Nulla di così tragico, è più per la alta piacevolezza di alti e bassi che si sente la differenza delle voci non all'altezza e sopraffatte. Per il jazz raffinato la carenza dei medi è abbastanza avvertibile, a seconda di quali strumenti compongano la band, si passa da un ascolto ottimo ad appena sufficiente.

Rock: Sempre appagante. Bellissima resa, potente definita e controllata (sempre nel limite dei 6w e dell'ascolto ravvicinato in stanza di 15mq). Solito inghippo le voci. Ad es. con gli Arcade Fire (funeral) da cd, per la natura stessa del suono gruppo, la resa era ottima. Molto appannato mick jagger nei pezzi dei rolling stones. Jefferson's ariplane piacevolissimi, come i beathles, ma dipende dalle registrazioni, già appannate di loro, pare non notarsi la carenza dei medi. Molto buona la resa dei MUSE in cui ha stemperato la prepotanza della voce di Bellamy. Piacevole l'effetto attenuato anche sulla squillante voce dei gallagher negli Oasis. Troppo appannata invece la già opaca voce dei Blur. Incapace di rendere giustizia ai virtuosismi vocali dei Cramberries. Ottimo risultato coi Pixies. Pink floyd senza infamia e senza lode, ma scarso nei live (ovviamente).
Ho ascotato molto anche altri pezzi storici di ciascun periodo e genre. Devo allora dire che per il rock "grezzo" fino a fine anni 70 sono ottimi. Dal rock più preciso, elettronico, punk, dagli anni 80 in poi, invece, non mi ha soddisfatto, salvo alcuni casi (es. suddetto i Muse).
Pop e musica leggera: solito problema delle voci. Per voci acute o basse invece rende abbastanza bene. Ascolti cantautorali: Dalla, Battisti, De Gregori, De Andrè, Bertoli... in pezzi in cui non vi sono strumenti forti, si ascoltano bene, altrimenti soccombono inesorabilmente).
Reggae: molto piacevoli i pezzi "roots", dove le voci sono già basse e cupe con improvvisi eccessi di alti, per cui favorite dall'estremismo di queste casse.

Insomma... spero di essere stato di aito, prendete tutto con le pinze. Sono un grande amante della musica ma non un orecchio affinato. Acolto col cuore e non con il cervello. Per farvi capire, sono un tipo da ampli giapponese anni 70 di quelli buoni, caldi e musicali... nonostante abbia 26 anni prediligo il rock grezzo pre '80 e il jazz anti-sperimentale delle prime decadi del novecento.

La costruzione è molto buona per questo prezzo. Ottima la finitura in ciliegio (sintetico, e la resta delle placchette di plastica). Bella la finitura nero lucido superiore. Non sembrano cinesine.

La sensibilità dichiarata è di 89db ma i 6w del 2024 del MUSE mu-15 mkII hanno fatto suonare in modo adeguato e pulito, con volume da metà a 2/3 del potenziometro, sonorizzando a sufficienza e senza particolari incertezze la mia stanza (3x5 molto ammobiliata) con tutti i generi, anche pezzi rock difficili. Comunque non stiamo paralndo di 91/92db quindi, restando in classe T, con un chip 2020 andrebbero meglio le cose per alcuni brani più assetati di watt.
Per un ascolto da sottofondo, di accompagnamento delle sessioni di studio, lettura e web, come il mio utilizzo, anche il Muse è sovradimensionato, e all'occorrenza, con manopola a ore 3, mi avvolge in modo intenso e riempie la stanza.


Ultima modifica di pesao il Dom 8 Gen 2012 - 14:32, modificato 1 volta (Ragione : ortografia)

pesao
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.12.11
Numero di messaggi : 31
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : hahahahahah! Co sta crisi...
Provincia (Città) : Na
Impianto : Ali MUSE MU-15 tripath 2024 - diffusori polk audio Tsi-100 - dac Fiio D3 - cavi di potenza "Star" TNT - Cowon c2 e iA9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  sonic63 il Dom 8 Gen 2012 - 15:06

Bella recensione !!! Ok
Mi hai fatto capire come suonano. Smile
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5132
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  valvolas il Lun 9 Gen 2012 - 10:11

bella recensione Smile

Io posso dirti sul MIO modello che aveva caratteristiche simili cosa ho fatto,ma richiede un minimo di manualità e la verifica che i tagli ed i componenti a livello di coni
(come si diceva una volta) siano gli stessi.cmq orientativamente e col beneficio di inventario:

Ho messo qualche ritaglio di fonoassorbente in piu',io uso quello da parete ma quello delle cappe da cucina lo consigliano in molti (e costa meno).
La sostituzione del condensatore elettrolitico con un plastico pari misura,idem con la bobina che era di ferrite ne ho presa una avvolta a mano trovata fortunosamente come fondo di magazzino in un negozio di elettronica gliene avanzavano alcune di misure diverse.
Se si vuole fare qlc di piu' radicale io ho cambiato i Tw perchè mi erano partiti,dopo un certo tempo di ascolto,quindi ho lasciato inalterati i caps e ho messo una resistenza in serie da 1 ohm.Poi siccome ancora nn ero convinto solo recentemente ho messo una bobina da 1 mH anziche una da 0,3 mH.Tienile come considerazioni di massima già solo la sostituzione ''pari misura'' dei componenti ed un po fonoassorbente dovrebbero migliorare.Le mie erano piccole come casse 27x16x16 e reflex anteriore.


Ultima modifica di valvolas il Lun 9 Gen 2012 - 22:33, modificato 1 volta

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  pesao il Mar 10 Gen 2012 - 1:17

Grazie mille per la dettagliata risposta!

Appena ho un pò di tempo e di voglia, mi cimento... appena avrò valutato precisamente cosa fare e quindi con cosa sostituire quanto non mi convince, faccio un bell'ordine online di materiale per il piccolo MUSE e per le casse, cui sicuramente vorrei sostituire i pezzi principali dell'elettronica che in effetti tutti mi dicono essere scadenti e penalizzare i medi. Insomma raffinare questi piccoli due ottimamente onesti aggeggi...

cavare maggiore efficienza dal muse per pilotare meglio le casse, e migliorare i medi di queste, e posso dirmi soddisfatto, per un impiantino da stanzetta... insomma, per scarsi 200euro!

Posseggo del fonoassorbente professionale (di quello ignifugo, di materiale espanso, con strutta a piramidi), e ho notato che all'interno delle casse è disposta una semplice matassa di ovatta sintetica... insomma... c'è da migliorare... ne dovrebbe beneficiare l'acustica in generale, ma non credo i medi nello specifico.

pesao
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.12.11
Numero di messaggi : 31
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : hahahahahah! Co sta crisi...
Provincia (Città) : Na
Impianto : Ali MUSE MU-15 tripath 2024 - diffusori polk audio Tsi-100 - dac Fiio D3 - cavi di potenza "Star" TNT - Cowon c2 e iA9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  valvolas il Mar 10 Gen 2012 - 9:01

Valuterei anche i cavi segnale e potenza,in queste cose aiutano ad esaltare alc caratteristiche nella gamma dei toni,senza pero' pretendere che di per loro ''suonino'' sono piccoli aggiustamenti,i cat5 intrecciati (ad esempio) esaltano i toni medio-alti...

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  pesao il Mar 10 Gen 2012 - 21:46

@valvolas ha scritto:Valuterei anche i cavi segnale e potenza,in queste cose aiutano ad esaltare alc caratteristiche nella gamma dei toni,senza pero' pretendere che di per loro ''suonino'' sono piccoli aggiustamenti,i cat5 intrecciati (ad esempio) esaltano i toni medio-alti...

Grazie davvero dell'ulteriore consiglio, valido indubbiamente. Intervenire anche sui cavi può essere sicuramente uno dei possibil apporti su più fronti necessari per colmare le carenze dei diffusori senza cambiarli, tuttavia ho appena effettuato l'acquisto e la autocostruzione, preferirei tenerli per non vanificarne l'esborso, li cambierò quando potrò/vorròp upgradare il tutto, casse(modello serio) e ampli, o come estremo rimedio (attendo i dac e un altro pò di rodaggio... le 100 ore famose!). Intanto li tengo, credo che per costo e prestazioni il rapporto cavi/impianto sia bilanciato. A scanso di soluzioni da pochi euro (max 20 in tutto) che mi assicurino un rilevante miglioramento dei medi, preferirei risparmiare denaro per il futuro. Se vi sono cavi magici per i medi a costo irrisorio però... rivelatemeli, e avrete la mia gratitudine!
Per la potenza ho il cavo quadripolare star su progetto TNT, da 1.5cm, ma non schermato (giacchè lo ritengo quasi ininfluente, sicuramente sulle mie casse entry-level).
Per i cavi di segnale, ho degli onesti rca da 0.8mm a canale con connessioni placcate oro e ulteriore cavetto da mettere "a terra", che collegherà il futuro dac fijo d3 all'ampli.

pesao
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.12.11
Numero di messaggi : 31
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : hahahahahah! Co sta crisi...
Provincia (Città) : Na
Impianto : Ali MUSE MU-15 tripath 2024 - diffusori polk audio Tsi-100 - dac Fiio D3 - cavi di potenza "Star" TNT - Cowon c2 e iA9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  valvolas il Mer 11 Gen 2012 - 1:57

Personalmente sui segnali preferisco il tasker/microfonico schermato (doppio è meglio)
semibilanciato,la schermatura sui cavi di potenza non serve a nulla a meno di non vivere in proximità di radiazioni nucleari Laughing
Io ho provato alcune soluzioni sulla potenza il cat5 intrecciato(doppio nel mio caso),non mi dispiace ma è un cavo ''colorato'' sui medi e gli alti,sto provando i coax solo punto caldo dritti (si possono usare anche i sat) e mi sembrano piu neutri.Direi pero' di non diventare matti piu di tanto sui cavi forse solo i cavi segnali hanno la possibilità di avere un peso rilevante,personalmente li preferisco schermati (i segnali)e la tipologia esposta sopra,ai connettori non darei un peso rilevante,dorati o meno mi pare che l'unico vantaggio lo diano sulla ''non ossidazione'',Siamo nel campo delle opinioni...io la vedo cosi,ma dopo un certo numero di prove dove attaccavo all'ampli anche il tubo della cucina Laughing
Di solito è la prima scimmia che ti aggredisce in questo campo poi ne seguiranno altre:
condensatori,filtri rete,fonoassorbente nei diffusori etc..etc..tranqui qui sono patologie normali le abbiamo tutti Very Happy

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  pesao il Mer 11 Gen 2012 - 14:29

@valvolas ha scritto:Personalmente sui segnali preferisco il tasker/microfonico schermato (doppio è meglio)
semibilanciato,la schermatura sui cavi di potenza non serve a nulla a meno di non vivere in proximità di radiazioni nucleari Laughing
Io ho provato alcune soluzioni sulla potenza il cat5 intrecciato(doppio nel mio caso),non mi dispiace ma è un cavo ''colorato'' sui medi e gli alti,sto provando i coax solo punto caldo dritti (si possono usare anche i sat) e mi sembrano piu neutri.Direi pero' di non diventare matti piu di tanto sui cavi forse solo i cavi segnali hanno la possibilità di avere un peso rilevante,personalmente li preferisco schermati (i segnali)e la tipologia esposta sopra,ai connettori non darei un peso rilevante,dorati o meno mi pare che l'unico vantaggio lo diano sulla ''non ossidazione'',Siamo nel campo delle opinioni...io la vedo cosi,ma dopo un certo numero di prove dove attaccavo all'ampli anche il tubo della cucina Laughing
Di solito è la prima scimmia che ti aggredisce in questo campo poi ne seguiranno altre:
condensatori,filtri rete,fonoassorbente nei diffusori etc..etc..tranqui qui sono patologie normali le abbiamo tutti Very Happy

E personalmente io, all'oscuro di come avrebbero suonato le casse, ho preferito andare sul sicuro: progetto TNT audio basico... costo di soli 95cent a metro... sezione di 1.5cm... doppio cavo per ogni canale, guaina molto spessa, sezione di rame abondate... stellare davvero! Per i contatti, concordiamo che la placcatura è al solo fine di evitare (o meglio ridurre) l'ossidazione, giacchè non cambierebbe nulla o quasi per la conducibilità avere d'oro solo lo scambio tra le superfici, se prima vi è rame (impuro) e altra robaccia... parimenti la schermatura metallica e non solo di gomma spessa, per cavi segnale che passano in zone con molti alimentatori e indi campi magnetici è importante... nel mio caso ad esempio la zona del pc è densa di campi, che seppur schermati (io in zona pc tra monitor 24pollici, pc, cordless, ecc. disturbo deve essercene)... i miei rca non so se sono schermati anche nel cavo, ma hanno un terzo cavetto sottile che ho collegato a due "messe a terra"... spero aiuti, o che ci sta a fare?!

Sperimenterò il fonoassorbente professionale nelle casse, magari attutire gli eccessi delle frequenze estreme rivela un pò i medi... anche se temo che la loro carenza sia dovuta all'elettronica scadente ed al tipo di woofer e tweeter molto sbilanciati all'esterno delle frequenze e carenti di untermedie.

pesao
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.12.11
Numero di messaggi : 31
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : hahahahahah! Co sta crisi...
Provincia (Città) : Na
Impianto : Ali MUSE MU-15 tripath 2024 - diffusori polk audio Tsi-100 - dac Fiio D3 - cavi di potenza "Star" TNT - Cowon c2 e iA9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  valvolas il Mer 11 Gen 2012 - 17:51

''(io in zona pc tra monitor 24pollici, pc, cordless, ecc. disturbo deve essercene)''..

E perche'??Se non lo senti nn c'e'....(estremizzo volutamente) Laughing
Le apparecchiature moderne sono a normativa difficilmente ''rumoreggiano'' ed i cavi di potenza sono i meno esposti,occhio invece a quelli segnale quelli si ''tirano dentro''.Se per messa a terra intendi la terra di protezione di casa è un'arma a doppio taglio,se è buona ok..altrimenti è peggio.Di solito i cavi si schermano semibilanciati solo da lato sorgente e sull negativo dell'apparecchiatura,in campo audio la terra di casa,è un rimedio da valutare volta x volta.é meglio procedere in altri modi (se il prblm esiste,se non c'e' è meglio non andare a mettere cose che spesso intubano il suono)
Se hai fatto il cavo TNT di potenza avrei notato che c'e' n'e' anche uno di alimentazione nei progetti,e la terra di protezione(come spesso accade),non viene collegata al telaio ,ma lasciata ''appesa'' ed isolata dal lato apparecchiatura,per i motivi di cui sopra.

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Polk Audio TSI 100

Messaggio  pesao il Lun 22 Dic 2014 - 0:12

Aggiorno la recensione dopo aver migliorato l'impianto con un modesto ma prestante fiio d3 al posto della mediocre terratec aureon 5.1.
Collegato in uscita ottica e controllato con un software decente per l'equalizzazione. Intervenendo a sostegno dei medi la resa è decisamente buona anche per generi vocali, si conferma ideale per rock e jazz, meno performanti per classica e generi vicini al blues, sebbene i medi e le voci sembrano essere più o meno dispersi e ovattati a seconda delle registrazioni. Intanto si sono diffusi nel web alcuni tutorial per modificare con precisione e pochi euro questi diffusori andando a mitigare la loro vocazione promiscua, ambiguamente a metà tra i frontali di un Home Teatre in cui delegano le voci a un centrale e casse stero da scaffale.

Il fiio ha ovviamente cambiato suono tanto al MuseII di cui adesso colgo finalmente il 2024 sia ai diffusori.

Questo miglioramento mi sprona adesso a prendere un altro paio di casse, magari delle IL, e affiancargli un 2050, collegato sempre tramite il fiio al pc, e invece delegare il mio Muse 2024 e le Polk a far suonare, a PC spento, il mio Fiio X1 e il mio Cowon C2 che si sono rivelati essere ottime fonte di musica liquida anche per diffusori, ora che li ho ascoltati per la prima volta, prima di attaccare il DAC, con le Polk e non con le solite cuffie.

pesao
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.12.11
Numero di messaggi : 31
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : hahahahahah! Co sta crisi...
Provincia (Città) : Na
Impianto : Ali MUSE MU-15 tripath 2024 - diffusori polk audio Tsi-100 - dac Fiio D3 - cavi di potenza "Star" TNT - Cowon c2 e iA9

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum