T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Multipresa
Oggi alle 12:09 Da luigigi

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 11:55 Da Nadir81

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi alle 11:55 Da CHAOSFERE

» Nuovo amplificatore ...ritorno al futuro?
Oggi alle 11:52 Da lello64

» amplificatore rotto?
Oggi alle 11:50 Da Adr2016

» Teac cd-p800nt
Oggi alle 11:44 Da Luca Marchetti

» sostituzione testina vecchio piatto Marantz TT275
Oggi alle 11:41 Da mumps

» Il vintage, quello buono.
Oggi alle 11:32 Da lello64

» Wrapping Rega RP1
Oggi alle 11:13 Da bob80

» SOS: Impianto AKAI 1980
Oggi alle 9:31 Da mikunos

» DAC con 2-3 ingressi ottici
Oggi alle 8:42 Da scontin

» Douk dac vs altri
Oggi alle 7:26 Da Luca Marchetti

» [to] Canton gle 496
Oggi alle 0:42 Da krell2

» Trasmettitore bt
Ieri alle 22:27 Da Luca Marchetti

» Trovatemi un DAC
Ieri alle 19:03 Da Calbas

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 16:09 Da dieggs

» Cannucce nel condotto reflex
Ieri alle 14:32 Da Sestante

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Ieri alle 14:21 Da Adr2016

» Miglior Integrato usato per 500 euro
Ieri alle 13:29 Da Adr2016

» Ci risiamo
Lun 26 Giu 2017 - 22:42 Da zimone-89

» Consiglio sull usato
Lun 26 Giu 2017 - 20:34 Da giucam61

» (PD) vendo m2tech Young prima serie
Lun 26 Giu 2017 - 17:00 Da alluce

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Lun 26 Giu 2017 - 15:38 Da mumps

» cd723 + SL PG200A
Lun 26 Giu 2017 - 15:32 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Lun 26 Giu 2017 - 13:02 Da fritznet

» Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano
Lun 26 Giu 2017 - 9:08 Da Tancredi76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Dom 25 Giu 2017 - 23:30 Da uncletoma

» Collegamento tra sorgenti digitali
Dom 25 Giu 2017 - 23:28 Da giucam61

» Messaggi Privati
Dom 25 Giu 2017 - 21:00 Da lello64

» volumio
Dom 25 Giu 2017 - 20:57 Da pigno

Statistiche
Abbiamo 10868 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Marco Sospiri

I nostri membri hanno inviato un totale di 789348 messaggi in 51254 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
nerone
 
Nadir81
 
Alessandro Smarrazzo
 
lello64
 
Adr2016
 
mumps
 
zwallyz
 
kalium
 
CHAOSFERE
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9068)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 63 utenti in linea: 9 Registrati, 0 Nascosti e 54 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adr2016, chiccoevani, dinamanu, franci92, luigigi, mumps, Nadir81, sportyerre, valterneri

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Milano hi-end 2009 - Cosa vi ha colpito?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Milano hi-end 2009

Messaggio  florin il Dom 1 Mar 2009 - 12:39

Caro Andrea, concordo con te le differenze che sono tra il sistema pneumatico e bass-reflex,se anche a me piacce di piu il secondo,prima di leggere L.Cadeddù,M.Wheeler,A.Bellino,cioè senza essere influenzato,ho avvertito che il basso in un sistema bass-reflex è un pò "distorto" o un pocchino non "naturale" se mi consenti questi termini .
Buona domenica,
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Milano hi-end 2009 - Cosa vi ha colpito?

Messaggio  Telstar il Dom 1 Mar 2009 - 17:27

@Andrea Gianelli ha scritto:Anche il discorso casse meriterebbe approfondimenti: nessun sistema aperto e/o accordato potrà mai avere il controllo di un buon sistema a sospensione pneumatica (soprattutto in termini di distorsione): chiaramente poi intervengono i gusti personali...
Direi che è davvero il caso di vederci: puoi scrivermi al mio indirizzo andrea_gianelli@libero.it o contattarmi al 333-4398977.
Buon weekend e a presto!
[/justify]

Grazie.
Ti mando una mail più tardi. Smile
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Milano hi-end 2009 - Cosa vi ha colpito?

Messaggio  Andrea Gianelli il Dom 1 Mar 2009 - 17:43

@florin ha scritto:Caro Andrea, concordo con te le differenze che sono tra il sistema pneumatico e bass-reflex,se anche a me piacce di piu il secondo,prima di leggere L.Cadeddù,M.Wheeler,A.Bellino,cioè senza essere influenzato,ho avvertito che il basso in un sistema bass-reflex è un pò "distorto" o un pocchino non "naturale" se mi consenti questi termini .
Buona domenica,
Hello Esattamente, caro Florin: si tratta di un basso che può piacere (perchè colpisce di più al primo ascolto), ma che non riesce a garantire quella linearità e smorzamento che dovrebbe invece caratterizzare ogni diffusore hi-fi.
Non è nemmeno vero che a parità di dimensioni (woofer e cabinet) la sospensione pneumatica scende meno del bass-reflex: basti pensare al caso delle Boston, in cui (sempre confrontando modelli di dimensioni simili) quelle in cassa chiusa di qualche anno fa scendevano molto di più delle attuali accordate.
Sai qual'è il problema? Che occorrono woofer con caratteristiche idonee al montaggio in cassa chiusa (cedevolezza, elevato fattore di merito ecc.) i quali offrono minor margine di guadagno per i produttori e, nel contempo, soddisfano meno le esigenze della massa, che preferisce bassi gonfiati a 100 Hz piuttosto che bassi realmente profondi, in grado di scendere per davvero e senza distorsione.
Grazie per il feedback e buona domenica anche a te!
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Milano hi-end 2009 - Cosa vi ha colpito?

Messaggio  Telstar il Lun 2 Mar 2009 - 17:42

@Andrea Gianelli ha scritto:
Sai qual'è il problema? Che occorrono woofer con caratteristiche idonee al montaggio in cassa chiusa (cedevolezza, elevato fattore di merito ecc.) i quali offrono minor margine di guadagno per i produttori e, nel contempo, soddisfano meno le esigenze della massa, che preferisce bassi gonfiati a 100 Hz piuttosto che bassi realmente profondi, in grado di scendere per davvero e senza distorsione.
Grazie per il feedback e buona domenica anche a te![/justify]

Una bella cassa aperta no, eh? Wink
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Milano hi-end 2009 - Cosa vi ha colpito?

Messaggio  schwantz34 il Lun 2 Mar 2009 - 18:12

Ciao Telstar , eppure te mi ricordi uno....
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15508
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Milano hi-end 2009 - Cosa vi ha colpito?

Messaggio  Andrea Gianelli il Lun 2 Mar 2009 - 18:16

@Telstar ha scritto:Una bella cassa aperta no, eh? Wink
Suspect Ti invito a leggere con molta attenzione il paragrafo "Sospensione pneumatica o bass-reflex ?", che trovi al link http://motxam.interfree.it/verscomode.html
Qualora non condividessi le riflessioni di Massimo Ambrosini in merito, dai un'occhiata anche a Wikipedia:
http://en.wikipedia.org/wiki/Bass_reflex
Inoltre io stesso ho già spiegato con parole semplici storia e vantaggi del caricamento in cassa chiusa: http://www.tforumhifi.com/diffusori-f7/sospensione-pneumatica-una-soluzione-davvero-del-tutto-abbandonata-t509-30.htm#20266

PS: anche gli ascolti effettuati da musicisti professionisti e appassionati particolarmente esigenti non fanno che confermare quanto sopra e premiare la sospensione pneumatica, purchè di qualità e dimensioni adeguate all'ambiente da sonorizzare.
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Milano hi-end 2009 - Cosa vi ha colpito?

Messaggio  Telstar il Mar 3 Mar 2009 - 0:22

@Andrea Gianelli ha scritto:
@Telstar ha scritto:Una bella cassa aperta no, eh? Wink
Suspect Ti invito a leggere con molta attenzione il paragrafo "Sospensione pneumatica o bass-reflex ?", che trovi al link http://motxam.interfree.it/verscomode.html
Qualora non condividessi le riflessioni di Massimo Ambrosini in merito, dai un'occhiata anche a Wikipedia:
http://en.wikipedia.org/wiki/Bass_reflex
Inoltre io stesso ho già spiegato con parole semplici storia e vantaggi del caricamento in cassa chiusa: http://www.tforumhifi.com/diffusori-f7/sospensione-pneumatica-una-soluzione-davvero-del-tutto-abbandonata-t509-30.htm#20266

PS: anche gli ascolti effettuati da musicisti professionisti e appassionati particolarmente esigenti non fanno che confermare quanto sopra e premiare la sospensione pneumatica, purchè di qualità e dimensioni adeguate all'ambiente da sonorizzare.

Mi sa che mi hai frainteso Smile Io per "cassa aperta" non intendevo l'apertura del reflex, ma open baffle, cioè dipolo, con dei coni opportunamente trattati si possono raggiungere senza problemi i 30hz e anche meno.

Ho letto il tuo post e il paragrafo di Ambrosini reflex vs sospensione pneumatica e concordo che quest'ultima sia preferibile.
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Milano hi-end 2009 - Cosa vi ha colpito?

Messaggio  Andrea Gianelli il Mar 3 Mar 2009 - 19:35

@Telstar ha scritto:Mi sa che mi hai frainteso Smile Io per "cassa aperta" non intendevo l'apertura del reflex, ma open baffle, cioè dipolo, con dei coni opportunamente trattati si possono raggiungere senza problemi i 30hz e anche meno.

Ho letto il tuo post e il paragrafo di Ambrosini reflex vs sospensione pneumatica e concordo che quest'ultima sia preferibile.
Hello Caspita, ma sai quanto spazio richiede un sistema aperto? Senza contare la criticità nel posizionamento...
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Milano hi-end 2009 - Cosa vi ha colpito?

Messaggio  Telstar il Mer 4 Mar 2009 - 17:42

@Andrea Gianelli ha scritto:
Hello Caspita, ma sai quanto spazio richiede un sistema aperto? Senza contare la criticità nel posizionamento...

Meno di quello di certi grossi sub Smile
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Milano hi-end 2009 - Cosa vi ha colpito?

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 4 Mar 2009 - 18:34

@Telstar ha scritto:Meno di quello di certi grossi sub Smile
malprogettati...

Cito a memoria dal mio libro di fisica del liceo: "un altoparlante da 20 cm è un buon emettitore di frequenze superiori ai 200 Hz, mentre per la riproduzione delle basse frequenze occorrono altoparlanti del diametro di diversi metri. Per ovviare a questo vincolo è consigliabile montare l'altoparlante su un pannello (con foro per permettere l'emissione del trasduttore) o ancor meglio richiudendo la parte posteriore dell'altoparlante in una cassa. In questo secondo caso si ottengono buoni risultati già con trasduttori da 25-30 cm e anche meno".

Colgo l'occasione per chiederti conferma dell'appuntamento di sabato: se sì e per che ora (per me sarebbe ancora meglio la mattina).
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Milano hi-end 2009 - Cosa vi ha colpito?

Messaggio  Telstar il Mer 4 Mar 2009 - 20:43

@Andrea Gianelli ha scritto:
@Telstar ha scritto:Meno di quello di certi grossi sub Smile
malprogettati...

Cito a memoria dal mio libro di fisica del liceo: "un altoparlante da 20 cm è un buon emettitore di frequenze superiori ai 200 Hz, mentre per la riproduzione delle basse frequenze occorrono altoparlanti del diametro di diversi metri. Per ovviare a questo vincolo è consigliabile montare l'altoparlante su un pannello (con foro per permettere l'emissione del trasduttore) o ancor meglio richiudendo la parte posteriore dell'altoparlante in una cassa. In questo secondo caso si ottengono buoni risultati già con trasduttori da 25-30 cm e anche meno".

Colgo l'occasione per chiederti conferma dell'appuntamento di sabato: se sì e per che ora (per me sarebbe ancora meglio la mattina).

Non sono i driver ad essere enormi ma le casse (dei sub), quindi non so quanto male progettati siano.

Per me sarebbe meglio il pomeriggio Wink
Mi rispondi alla mail dicendomi dove abiti e come ti posso raggiungere?
Grazie!
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Milano hi-end 2009 - Cosa vi ha colpito?

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 4 Mar 2009 - 23:21

@Telstar ha scritto:Per me sarebbe meglio il pomeriggio Wink
Mi rispondi alla mail dicendomi dove abiti e come ti posso raggiungere?
Grazie!
Hello OK, in risposta all'ultima mail che ti ho inviato trovi (in firma) il mio indirizzo: per il tragitto inserisci "Via Alessandro Manzoni - Cornaredo MI" su Google Maps.
Io abito al nr 26 (citofono in basso con le mie iniziali), unico cancello che dà sulla rotonda.
Garzie a te: indicami un orario di preferenza. Wink
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Milano hi-end 2009 - Cosa vi ha colpito?

Messaggio  Telstar il Gio 5 Mar 2009 - 14:08

@Andrea Gianelli ha scritto:
Garzie a te: indicami un orario di preferenza. Wink [/justify]

Ciao Andrea, ti chiamo o ti mando un sms di conferma tra stasera e domani mattina.
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Milano hi-end 2009 - Cosa vi ha colpito?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum