T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» [MB] Cambridge Audio DacMagic 100
Oggi alle 10:20 Da verderame

» Giradischi suona anche se collegato a stereo
Oggi alle 10:17 Da p.cristallini

» Cavi potenza Neutral Cable Mantra 2 - Euro 200
Oggi alle 8:50 Da Enry

» Subwoofer ripolo- Lo faccio o lascio perdere?
Oggi alle 8:41 Da SubitoMauro

» rame con purezza 7N
Oggi alle 2:03 Da lello64

» corso di chitarra libro
Oggi alle 1:34 Da lello64

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Oggi alle 0:39 Da giucam61

» Project pre dac s2
Oggi alle 0:36 Da giucam61

» thorens td 160
Oggi alle 0:24 Da gaspare

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 23:42 Da Nadir81

» consigli su casse, ampli, dac..
Ieri alle 23:10 Da Kha-Jinn

» ASUS Clique R100, alternativa ai network player?
Ieri alle 21:55 Da bru.b

» musica dal pc
Ieri alle 21:47 Da 22b5g41b5dw

» aiuto, consiglio impianto, budget 7500.
Ieri alle 21:28 Da Albert^ONE

» Vendo coppia diffusori Grundig Box 1500 A Professional
Ieri alle 20:50 Da silver surfer

» Consiglio T Amp con bose + sub per locale pubblico
Ieri alle 19:09 Da blackpixie

» Canton CT-1000............ follia audiofila [mini-recensione]
Ieri alle 17:41 Da lello64

» ronzio amplificatore Pioneer
Ieri alle 15:19 Da vinse

» Acquisto giradischi
Ieri alle 14:07 Da Ivan

» [PN] Vendo alimentatore variabile ideale per lasse D o TA
Ieri alle 13:11 Da magistercylindrus

» Anniversario dei 10 anni!
Ieri alle 10:59 Da bonghittu

» migliore accoppiamento per le mie casse
Ieri alle 10:49 Da freeride

» Galactron pre + finale
Ieri alle 10:32 Da verderame

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Ieri alle 10:22 Da danilopace

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Ieri alle 10:18 Da hivaru

» Problema stereo schneider
Ieri alle 0:15 Da MetalBat

» Alimentazione per una coppia di Super T-AMP
Ieri alle 0:10 Da MetalBat

» MR78 C33 e MC2255......quale trasformatore 220v 110v?
Ieri alle 0:00 Da franzfranz

» Pro-ject Xpression III: problema di "buzz"
Dom 18 Feb 2018 - 23:54 Da MetalBat

» Conferma casse Mission lx2 e consiglio amplificatore
Dom 18 Feb 2018 - 23:25 Da Kha-Jinn

Statistiche
Abbiamo 11430 membri registrati
L'ultimo utente registrato è TheJumper

I nostri membri hanno inviato un totale di 807138 messaggi in 52375 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15551)
 
Silver Black (15512)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9356)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 86 utenti in linea: 6 Registrati, 2 Nascosti e 78 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

enrico massa, nerone, Olegol, potowatax, prenotazione4222, sonic63

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Ampli vintage da riportare in vita

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Ampli vintage da riportare in vita

Messaggio  gigi6c il Sab 22 Ott 2011 - 22:01

Mike il mio modesto consiglio è cominciare con la simbologia elettronica, ti servirà per capire e leggere gli schemi.
Sul web trovi il macello...
Cqm non essendo esperto ti consiglio di chiedere sempre , prima di fare manovre..
Gli amici del forum sono tutti eccellenti.


gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli vintage da riportare in vita

Messaggio  mikelangeloz il Sab 22 Ott 2011 - 22:04

Wink
Saggio consiglio, mi rifarò sentire quando sarò più preparato. A presto! Grazie ancora Ok
avatar
mikelangeloz
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 1007
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli vintage da riportare in vita

Messaggio  valvolas il Dom 23 Ott 2011 - 13:47

a naso se NON trovi piu il portafusibile mi viene da pensare che l'abbiano tolto e bypassato quindi (se fosse cosi) hanno ''tirato due fili'' direttamente alla sorgente della tensione.Sono accrocchi che a volte fanno,a me riesce difficile capire il perchè visto che il fusibile è importante cmq....Oppure lo hanno messo volante tipo quelli dell'auto magari perchè si era guastato quello originale (sono sempre di plastichina) ed è piu' facile reperire quelli non fissati.Occhio che la 220 è pericolosa da maneggiare se non sai esattamente quello che stai facendo
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli vintage da riportare in vita

Messaggio  robertor il Ven 28 Ott 2011 - 22:33

forse non c'e' mai stato li' un fusibile.
non mi sembra ne di vedere resisdui di saldature o strisci ne sporcizie varie.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli vintage da riportare in vita

Messaggio  mikelangeloz il Sab 29 Ott 2011 - 1:36

Ti confesso, robertor, che il dubbio è venuto anche a me. Magari una revisione all'ultimo del circuito. Tuttavia c'è un piccolissimo pezzo di plastica residuo che tradisce una ipotetica presenza di un porta fusibile.
Ora sto studiando un manuale di elettronica per acquisire perlomeno qualche base. Per caso non avete un link sui principi della riparazione di ampli di potenza o al massimo di componenti simili da segnalare?
avatar
mikelangeloz
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 1007
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli vintage da riportare in vita

Messaggio  robertor il Sab 29 Ott 2011 - 8:56

con un tester prova a misurare se hai tensione in uscita dal trasformatore verso i diodi.
hai detto che prima scattava il rele' e si accendeva poi il rele' non scatta piu' e rimane spento.
non e' che sia proprio il rele' ad essere morto?
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli vintage da riportare in vita

Messaggio  mikelangeloz il Mer 30 Nov 2011 - 8:46

Aggiornamento sulla situazione:
ho fatto vedere l'ampli a uno più esperto di me, tutti i valori sembrano essere a posto se misurati con tester, abbiamo bypassato il relè della protezione diffusori e l'ampli va, perfettamente.
Il relè di per se si eccita anche a voltaggi inferiori a quelli di esercizio, quindi dovrebbe essere a posto.
Allora per non complicarmi troppo la vita ho pensato di lasciarlo così, con il finale direttamente attaccato ai diffusori. Però c'è un problema, in accensione, mancando il suo anti-bump l'ampli manda fuori 18 nefastissimi volt in continua (ho spappolato un woofer di una cassa di prova per fortuna, e non le principali...).
Dite che viene fuori un bel lavoro se metto una schedina di protezione diffusori + anti-bump aftermarket?
Ne avrei trovata una a buon prezzo:
http://www.ebay.it/itm/Speaker-Protection-/170739327166?pt=Amplificatori&hash=item27c0db60be#ht_500wt_1287

Ho due domande :
1-Lo connetterei alle uscite in alternata dell'ampli, ovviamente ci dovrei mettere un alimentatore, idee?
2-Non mi è chiaro se faccia da antibump, ma in teoria all'accensione si dovrebbe attivare e bloccare la continua in uscita, o sbaglio?

avatar
mikelangeloz
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 1007
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli vintage da riportare in vita

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum