T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Consiglio amplificatore e diffusori
Oggi alle 2:42 Da alefunk

» Ampli per indiana 202 sd
Oggi alle 1:12 Da MagicDruid

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Oggi alle 0:48 Da nerone

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 0:45 Da nerone

» Lettore CD usato
Oggi alle 0:35 Da giucam61

» Denon 720ae uppgrade
Oggi alle 0:03 Da giucam61

» Progetto su w3 base bellino
Ieri alle 23:57 Da giucam61

» vendo schiit vali 2 - 135 euro spedito
Ieri alle 22:36 Da mumps

» (RM) Vendo Preampli Bryston BP25 (800 E.)
Ieri alle 21:17 Da p.cristallini

» Cavo per cablaggio interno
Ieri alle 18:30 Da ginogino65

» Riparare vecchi diffusori con nuovi Woofer e Tweeter
Ieri alle 15:54 Da Adr2016

» impianto entry -level
Ieri alle 15:54 Da giucam61

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Ieri alle 12:57 Da sh4d3

» ampli max 100 euro
Ieri alle 12:56 Da Marco Ravich

» Denon PMA-520AE
Ieri alle 11:31 Da alefunk

» DAC KICKSTARTER
Ieri alle 9:21 Da thechain

» marantz NA6005 spotify connect
Dom 23 Lug 2017 - 10:40 Da markino1980

» Sub woofer con T-Amp e woofer Ciare da 16
Sab 22 Lug 2017 - 20:49 Da scontin

» max 300 euro, min 30 watt dimensioni ridotte
Sab 22 Lug 2017 - 18:07 Da alefunk

» Feedback molto positivo per MrTheCarbon
Sab 22 Lug 2017 - 17:48 Da Rino88ex

» El TUERTO: Monacor SPH-175HQ + VIFA Peerless XT25SC90-04 - slim tower 2vie
Sab 22 Lug 2017 - 16:59 Da Rino88ex

» Il mio angolo e non solo
Ven 21 Lug 2017 - 22:40 Da dinamanu

» Consiglio per Impianto hifi
Ven 21 Lug 2017 - 18:07 Da Kha-Jinn

» Pro-Ject Pre Box S2 Digital - un piccoletto che promette bene
Ven 21 Lug 2017 - 16:50 Da luxor69

» E pure Chester Bennington se ne è andato..................
Ven 21 Lug 2017 - 11:05 Da Docarlo

» Volume basso? PC con douk audio dsd1796 e Sennheiser HD589SR
Ven 21 Lug 2017 - 11:02 Da bob80

» Ma se collego la TV al DAC devo selezionare l'uscita ottica del televisore?
Gio 20 Lug 2017 - 23:15 Da Antonello Alessi

» finale economico quale scegliere
Gio 20 Lug 2017 - 18:53 Da Charli48

» Raspberry pi 3 volumio e wifi..non funziona
Gio 20 Lug 2017 - 14:11 Da franci92

» DAC per Raspberry
Gio 20 Lug 2017 - 12:22 Da mikelangeloz

Statistiche
Abbiamo 10913 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pantera74

I nostri membri hanno inviato un totale di 791574 messaggi in 51344 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
alefunk
 
dinamanu
 
nerone
 
deltacobra
 
Adr2016
 
mikunos
 
fritznet
 
Kha-Jinn
 
franz159
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10274)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9127)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 42 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 40 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

alefunk, Kha-Jinn

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  Alessio Zenga il Gio 29 Set 2011 - 10:07

Vi sarà probabilmente successo di far ascoltare il vostro impianto a qualcuno abituato a sentire solo iPod, compattoni e compagnia bella, qual'é stata la sua reazione?
La curiosità nasce da quello che mi é successo ieri sera, episodio che mi ha gratificato enormemente.
É venuta a cena una nostra amica e, a fine serata, dopo che mia moglie si era abbondantemente lamentata delle mie audiofollie maniacali, un neologismo da lei appositamente coniato per me, é nata in lei la curiosità di sentire il mio amato impiantino.
Le ho messo su Ballads di John Coltrane, in 24/96, e dopo qualche istante di ascolto ha sgranato gli occhi e le si é letteralmente spalancata la bocca (se la conosceste capireste l'eccezionalità della cosa, é una ragazza molto sofisticata ed elegante, di rara compostezza, che non starebbe normalmente a bocca aperta con sguardo stupefatto nemmeno per tutto l'oro del mondo ritenendolo troppo "inelegante", una di quelle che i francesi chiamano bon chic, bon gens per capirci..). Ha ascoltato in silenzio per un po', per poi voltarsi, e chiedermi: é uno scherzo vero? La musica non può venire solo da quelle due casse! Era convinta che avessi acceso l'home theatre 5.1 che si trova nella stessa stanza, e pensando che la prendessi in giro ha voluto conferma anche da mia moglie, che, dopo averle assicurato che era effettivamente solo l'hifi a suonare, l'ha pregata di non darmi corda altrimenti l'avrei preso a giustificazione per nuove follie..( malefica!).
Nonostante le esortazioni in senso contrario di mia moglie la nostra amica ha insistito per ascoltare qualcos'altro, e le ho messo alcuni pezzi operistici cantati da Anna Netrebko: le sono venute le lacrime agli occhi!
Alla fine Alessandra é dovuta intervenire per farci spegnere lo stereo che, per via della tarda ora, a sua avviso stava disturbando i vicini.
Il commento finale della nostra amica Benedetta é stato "é incredibile, é come avere di fronte a se cantanti e strumenti in salotto, ognuno al suo posto, ma com'é possibile che il suono provenga in modo così preciso da tanti punti diversi se le casse sono solo due? Non mi stancherei mai di ascoltare!" e poi, rivolta ad Alessandra, ha aggiunto, "come fai a lamentarti?" ( gaudio e tripudio!!! lol!).
Voglio concludere con un sentito ringraziamento a un membro del forum, Stefano (Zaphod), che l'altro giorno, quando é venuto a casa mia a prendere il dac che gli ho venduto, mi ha fatto capire che avevo sbagliato a posizionare i diffusori, e mi ha messo sulla strada giusta per trovare la collocazione ottimale nella mia stanza. Ci sono voluti giorni di tentavi, procedendo ad aggiustamenti centimetro per centimetro, ma ne é valsa assolutamente la pena. Il cambiamento che si ottiene collocando meglio i propri diffusori é semplicemente impressionante! Sospetto che sia l'upgrade maggiore che si possa ottenere, normalmente quando si cambia qualche componente si possono ottenere miglioramenti incrementali, ma quando si passa da un posizionamento sub-ottimale dei diffusori a una collocazione migliore la differenza é semplicemente abissale! Happy shock

avatar
Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  Vella il Gio 29 Set 2011 - 10:16

@Alessio Zenga ha scritto:Vi sarà probabilmente successo di far ascoltare il vostro impianto a qualcuno abituato a sentire solo iPod, compattoni e compagnia bella, qual'é stata la sua reazione?
La curiosità nasce da quello che mi é successo ieri sera, episodio che mi ha gratificato enormemente.
É venuta a cena una nostra amica e, a fine serata, dopo che mia moglie si era abbondantemente lamentata delle mie audiofollie maniacali, un neologismo da lei appositamente coniato per me, é nata in lei la curiosità di sentire il mio amato impiantino.
Le ho messo su Ballads di John Coltrane, in 24/96, e dopo qualche istante di ascolto ha sgranato gli occhi e le si é letteralmente spalancata la bocca (se la conosceste capireste l'eccezionalità della cosa, é una ragazza molto sofisticata ed elegante, di rara compostezza, che non starebbe normalmente a bocca aperta con sguardo stupefatto nemmeno per tutto l'oro del mondo ritenendolo troppo "inelegante", una di quelle che i francesi chiamano bon chic, bon gens per capirci..). Ha ascoltato in silenzio per un po', per poi voltarsi, e chiedermi: é uno scherzo vero? La musica non può venire solo da quelle due casse! Era convinta che avessi acceso l'home theatre 5.1 che si trova nella stessa stanza, e pensando che la prendessi in giro ha voluto conferma anche da mia moglie, che, dopo averle assicurato che era effettivamente solo l'hifi a suonare, l'ha pregata di non darmi corda altrimenti l'avrei preso a giustificazione per nuove follie..( malefica!).
Nonostante le esortazioni in senso contrario di mia moglie la nostra amica ha insistito per ascoltare qualcos'altro, e le ho messo alcuni pezzi operistici cantati da Anna Netrebko: le sono venute le lacrime agli occhi!
Alla fine Alessandra é dovuta intervenire per farci spegnere lo stereo che, per via della tarda ora, a sua avviso stava disturbando i vicini.
Il commento finale della nostra amica Benedetta é stato "é incredibile, é come avere di fronte a se cantanti e strumenti in salotto, ognuno al suo posto, ma com'é possibile che il suono provenga in modo così preciso da tanti punti diversi se le casse sono solo due? Non mi stancherei mai di ascoltare!" e poi, rivolta ad Alessandra, ha aggiunto, "come fai a lamentarti?" ( gaudio e tripudio!!! lol!).
Voglio concludere con un sentito ringraziamento a un membro del forum, Stefano (Zaphod), che l'altro giorno, quando é venuto a casa mia a prendere il dac che gli ho venduto, mi ha fatto capire che avevo sbagliato a posizionare i diffusori, e mi ha messo sulla strada giusta per trovare la collocazione ottimale nella mia stanza. Ci sono voluti giorni di tentavi, procedendo ad aggiustamenti centimetro per centimetro, ma ne é valsa assolutamente la pena. Il cambiamento che si ottiene collocando meglio i propri diffusori é semplicemente impressionante! Sospetto che sia l'upgrade maggiore che si possa ottenere, normalmente quando si cambia qualche componente si possono ottenere miglioramenti incrementali, ma quando si passa da un posizionamento sub-ottimale dei diffusori a una collocazione migliore la differenza é semplicemente abissale! Happy shock


Grande!!!
Bellissimo post, immagino la soddisfazione, che a me è capitata raramente.
Certo, bisogna avere la fortuna di trovare persone per così dire predisposte a tale godimento.
Io ho ricevuto ringraziamenti da illuminazione celeste quando ho venduto al mio collega le mie Bose!!!!!.
Continuava a dirmi che era incredibile la sensazione di essere in mezzo alla musica.
E anche quanto era emozionante vedere una partita del Milan con quei diffusori.
Mi sono un pò demoralizzato
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  bartman il Gio 29 Set 2011 - 10:25

Oki

@Alessio Zenga ha scritto:"come fai a lamentarti?" ( gaudio e tripudio!!! lol!).

... che soddisfazioni ... Happy shock
avatar
bartman
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.12.10
Numero di messaggi : 1564
Località :
Impianto : Fuso!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  meraviglia il Gio 29 Set 2011 - 10:31

@Alessio Zenga ha scritto:
[...]
Voglio concludere con un sentito ringraziamento a un membro del forum, Stefano (Zaphod), che l'altro giorno, quando é venuto a casa mia a prendere il dac che gli ho venduto, mi ha fatto capire che avevo sbagliato a posizionare i diffusori, e mi ha messo sulla strada giusta per trovare la collocazione ottimale nella mia stanza. Ci sono voluti giorni di tentavi, procedendo ad aggiustamenti centimetro per centimetro, ma ne é valsa assolutamente la pena. Il cambiamento che si ottiene collocando meglio i propri diffusori é semplicemente impressionante!
[...]

Qual era l'errore di posizionamento? Potresti dettagliare? Sarebbe interessante.
avatar
meraviglia
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 10.05.10
Numero di messaggi : 1411

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  Marco Ravich il Gio 29 Set 2011 - 10:33

Mah, a me non piace fare l'audio"figo" (tipo "senti quà che impianto" oppure "guarda che robba !", ecc), al contrario il mio impianto è visibilmente "timido"...

...anche se sono cambiati i diffusori e la quantità di roba sulla scrivania, la disposizione è rimasta questa:


Ebbene, di tanto in tanto tengo riunioni con gruppi musicali e ci tuffiamo in ascolti di qualche ora.

La mia soddisfazione massima è fargli notare che l'udito non ne esce affaticato !

Un'altra volta stavamo vedendo delle riprese a/v (video non montato ed audio non missato) di un live e il gruppo non voleva staccare, tanto gli piaceva l'ascolto...

Ma la soddisfazione più grande è quando mi chiedono quanto ho speso per l'impianto: e lì lo stupore si mescola all'invidia...
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3944
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  DACCLOR65 il Gio 29 Set 2011 - 10:41

Fantastico!!!!!!!!! Clap Clap Clap





p.s. poi se l'amica "te la dava" meglio ancora Laughing Laughing Laughing
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19633
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series




http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  connessuto il Gio 29 Set 2011 - 10:42

@Vella ha scritto: Certo, bisogna avere la fortuna di trovare persone per così dire predisposte a tale godimento.

Infatti :-|
In genere le persone a cui ho fatto ascoltare il mio impiantino mi dicono: bello, come si sente bene!
...Ma si capisce benissimo che a loro l'impianto appare esagerato e senza alcun scopo reale, visto che il miglior modo per ascoltare la musica è via mp3 supercompressi con gli auricolari o al massimo con gli speaker amplificati collegati al pc con chip audio di serie.
avatar
connessuto
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.09.10
Numero di messaggi : 317
Provincia (Città) : Venezia
Impianto :
Spoiler:
CD Player: Harman-Kardon HD755 / NAD C 545BEE
DAC: scheda cinese con WM8761 + TE7022
Pre: kit clone Naim NAC42.5 / cinesata con PGA2311
Ampli: cineserie varie con TA2024, TA2020, TK2050, TPA3116 / Dune dun-59050 / Luxman L-210
Diffusori: Wharfedale Crystal 2-30 / Dynavoice Definition DM-6
Cuffie: Superlux 662f



http://www.flickr.com/photos/benth0s

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  Menestrello il Gio 29 Set 2011 - 10:47

@meraviglia ha scritto:
@Alessio Zenga ha scritto:
[...]
Voglio concludere con un sentito ringraziamento a un membro del forum, Stefano (Zaphod), che l'altro giorno, quando é venuto a casa mia a prendere il dac che gli ho venduto, mi ha fatto capire che avevo sbagliato a posizionare i diffusori, e mi ha messo sulla strada giusta per trovare la collocazione ottimale nella mia stanza. Ci sono voluti giorni di tentavi, procedendo ad aggiustamenti centimetro per centimetro, ma ne é valsa assolutamente la pena. Il cambiamento che si ottiene collocando meglio i propri diffusori é semplicemente impressionante!
[...]

Qual era l'errore di posizionamento? Potresti dettagliare? Sarebbe interessante.
Mi accodo alla richiesta.
Anzi.
Faccio di più
Very Happy
Apro un altro thread per non sporcare questa discussione Hehe

EDIT: siccome son presuntuoso ho aperto questa:
http://www.tforumhifi.com/t19705-gruppo-di-autoaiuto-posizionamento-diffusori
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  zenit il Gio 29 Set 2011 - 11:33

Complimenti per l'impianto e per "la rinvincita" sugli scettici (leggi mogli").
A me è successo qualcosa di simile con mio cognato. Anche in questo caso, dopo le laganze di mia moglie, abbiamo deciso di ascoltare in compagnia di un nostro vecchio (12 anni) amico di nome Giacomo Daniele Laughing...
Dopo aver messo su il mio "CD Test" ed aver ascoltato Dead can Dance, Dire Straits, e take five di Dave Brubeck ha voluto controllare che l'HT fosse spento...
Comunque, a mio avviso, non è facile trovare chi sia disposto ad ascoltare, sentire ed emozionarsi con la musica.
Ad oggi questa passione è diventata quasi d'elite
avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  fuscusmic il Gio 29 Set 2011 - 11:36

@connessuto ha scritto:
In genere le persone a cui ho fatto ascoltare il mio impiantino mi dicono: bello, come si sente bene!
...Ma si capisce benissimo che a loro l'impianto appare esagerato e senza alcun scopo reale, visto che il miglior modo per ascoltare la musica è via mp3 supercompressi con gli auricolari o al massimo con gli speaker amplificati collegati al pc con chip audio di serie.

Per non parlare di quelli che esortano ad alzare il volume per sentire come "picchia", soddisfatti quando le vibrazioni dei bassi saturano l'ambiente, ma apparentemente insensibili alla piacevolissima sensazione di una riproduzione musicale verosimile ed avvolgente. Oppure altri, totalmente votati allo skippare qua e là alla ricerca del passaggio particolare, che quando lo trovano, sono pronti al successivo...
avatar
fuscusmic
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 430
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  dday il Gio 29 Set 2011 - 11:59

@connessuto ha scritto:
...Ma si capisce benissimo che a loro l'impianto appare esagerato e senza alcun scopo reale, visto che il miglior modo per ascoltare la musica è via mp3 supercompressi con gli auricolari o al massimo con gli speaker amplificati collegati al pc con chip audio di serie.

ti capisco...stesso discorso nella fotografia...quando vedono belle foto ...rimangono a bocca aperta, poi quando vedono 15kg di attrezzatura sulle spalle e cavalletto.....ti prendono per matto..pensando a 200g di cellulare con cui scattono le loro foto......

P.s. io ho fatto il mio primo post in cerca di consigli t-amp.......ma questo audio che crea impatto ( vedi questo post) merito di Kimber Timbre > PopPulse T2070?

potrebbe andare bene per me?

dday
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 26.09.11
Numero di messaggi : 17
Località : genova
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  zenit il Gio 29 Set 2011 - 12:02

@fuscusmic ha scritto:
Per non parlare di quelli che esortano ad alzare il volume per sentire come "picchia", soddisfatti quando le vibrazioni dei bassi saturano l'ambiente, ma apparentemente insensibili alla piacevolissima sensazione di una riproduzione musicale verosimile ed avvolgente. Oppure altri, totalmente votati allo skippare qua e là alla ricerca del passaggio particolare, che quando lo trovano, sono pronti al successivo...

Come si fa a non quotarti.
Aggiungo alla lista quelli, ancora più fastidiosi, che durante l'ascolto ti anticipano questo o quel virtuosismo, questa o quella sfumatura ecc.. alla fine della serata hai ascoltato solo loro e zero musica
avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  Vella il Gio 29 Set 2011 - 12:16

@zenit ha scritto:
@fuscusmic ha scritto:
Per non parlare di quelli che esortano ad alzare il volume per sentire come "picchia", soddisfatti quando le vibrazioni dei bassi saturano l'ambiente, ma apparentemente insensibili alla piacevolissima sensazione di una riproduzione musicale verosimile ed avvolgente. Oppure altri, totalmente votati allo skippare qua e là alla ricerca del passaggio particolare, che quando lo trovano, sono pronti al successivo...

Come si fa a non quotarti.
Aggiungo alla lista quelli, ancora più fastidiosi, che durante l'ascolto ti anticipano questo o quel virtuosismo, questa o quella sfumatura ecc.. alla fine della serata hai ascoltato solo loro e zero musica

Quoto.
ci sono quelli che mi dicono: dai vengo a sentirlo, ma pompa sui bassi?
Ma pompa tua s.....
Poi rispondo che ho un impegno
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  Alessio Zenga il Gio 29 Set 2011 - 12:18

@meraviglia ha scritto:
@Alessio Zenga ha scritto:
[...]
Voglio concludere con un sentito ringraziamento a un membro del forum, Stefano (Zaphod), che l'altro giorno, quando é venuto a casa mia a prendere il dac che gli ho venduto, mi ha fatto capire che avevo sbagliato a posizionare i diffusori, e mi ha messo sulla strada giusta per trovare la collocazione ottimale nella mia stanza. Ci sono voluti giorni di tentavi, procedendo ad aggiustamenti centimetro per centimetro, ma ne é valsa assolutamente la pena. Il cambiamento che si ottiene collocando meglio i propri diffusori é semplicemente impressionante!
[...]

Qual era l'errore di posizionamento? Potresti dettagliare? Sarebbe interessante.

Avevo messo i diffusori decisamente troppo vicini l'uno all'altro creando un triangolo isoscele con un angolo molto acuto nel punto d'ascolto. La stanza e i diffusori mi consento invece di posizionarli quasi a formare un triangolo equilatero ottenendo un palco scenico molto più ampio e profondo e, sorprendentemente, una messa a fuoco nettamente più precisa della collocazione spaziale delle voci e degli strumenti.
avatar
Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  Alessandro LXIV il Gio 29 Set 2011 - 12:19

Devo dire a mia moglie di cambiare amiche..... Rolling Eyes

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  Alessio Zenga il Gio 29 Set 2011 - 12:20

@Vella ha scritto:
@zenit ha scritto:
@fuscusmic ha scritto:
Per non parlare di quelli che esortano ad alzare il volume per sentire come "picchia", soddisfatti quando le vibrazioni dei bassi saturano l'ambiente, ma apparentemente insensibili alla piacevolissima sensazione di una riproduzione musicale verosimile ed avvolgente. Oppure altri, totalmente votati allo skippare qua e là alla ricerca del passaggio particolare, che quando lo trovano, sono pronti al successivo...

Come si fa a non quotarti.
Aggiungo alla lista quelli, ancora più fastidiosi, che durante l'ascolto ti anticipano questo o quel virtuosismo, questa o quella sfumatura ecc.. alla fine della serata hai ascoltato solo loro e zero musica

Quoto.
ci sono quelli che mi dicono: dai vengo a sentirlo, ma pompa sui bassi?
Ma pompa tua s.....
Poi rispondo che ho un impegno
Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe
avatar
Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  settore 7-g il Gio 29 Set 2011 - 14:05

A me il meglio che mi capitava era un mio amico che appena entrava andava fisso a metter a palla i controlli di tono del nad.....ma io l'ho fregato che ora uso l'ampli senza controlli.....Tiè! Hehe

Altrimenti ricevo frasi tipo: "ma che ce fai con tutta sta roba?"........oppure: "ah..... Ironic ...bello.....quali casse suonano adesso? e tutti si avvicinano a quelle da pavimento (che tengo attualmente nella stessa stanza accanto alle claravox ma in posizione assurda per poter suonare decentemente.)

Mentre la mia amica che tiene d'occhio tutti i miei movimenti: "Cos'è quello? Ieri non c'era! Ti sei comprato un'altra cazzata elettronica....che malato che sei!" (segue sorriso tra il comprensivo e il compassionevole) Embarassed
avatar
settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1680
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  wasky il Gio 29 Set 2011 - 14:25

@Alessio Zenga ha scritto:VLe ho messo su Ballads di John Coltrane, in 24/96, e dopo qualche istante di ascolto ha sgranato gli occhi e le si é letteralmente spalancata la bocca

Capita qui da me la stessa cosa a chi ha un T-Amp in casa Hehe Hehe Hehe Hehe

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  MDT360 il Gio 29 Set 2011 - 14:47

Beati voi ragazzi, beati voi che avete il piacere di poter parlare con qualcuno che sa apprezzare l'ascolto della buona musica.

Alle persone a cui ho fatto ascoltare i miei impianti (indiana line prima e monitor audio dopo) mi hanno sempre risposto che si sentivano meglio le mie vecchie logitech z5500 solo perchè queste ultime avendo un sub abnorme pompavano più sui bassi -.-
avatar
MDT360
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.05.11
Numero di messaggi : 708
Località : av
Impianto : GIRADISCHI : TECHNICS SL-1200 MKII
PRE PHONO : LEHMANN AUDIO BLACK CUBE
AMP STEREO : AERON A-160
DIFFUSORI : MONITOR AUDIO RX6

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  sonic63 il Gio 29 Set 2011 - 14:51

@wasky ha scritto:
@Alessio Zenga ha scritto:VLe ho messo su Ballads di John Coltrane, in 24/96, e dopo qualche istante di ascolto ha sgranato gli occhi e le si é letteralmente spalancata la bocca

Capita qui da me la stessa cosa a chi ha un T-Amp in casa Hehe Hehe Hehe Hehe

Laughing Laughing Laughing Laughing

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5359
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  alessi89 il Gio 29 Set 2011 - 15:18

lo stupore piu grande dei miei amici????

I 7 PECCATI CAPITALI di eva henger.........altro che mozart........li si che pompavano i bassi Smile

Laughing Laughing Laughing
avatar
alessi89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.12.10
Numero di messaggi : 575
Località : latina
Provincia (Città) : boo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  zenit il Gio 29 Set 2011 - 16:58

@alessi89 ha scritto:lo stupore piu grande dei miei amici????

I 7 PECCATI CAPITALI di eva henger.........altro che mozart........li si che pompavano i bassi Smile

Laughing Laughing Laughing
a proposito di bassi che pompavano cito il mitico "biancaneve sotto i nani" Lol eyes shut
avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  Alessio Zenga il Gio 29 Set 2011 - 17:06

@wasky ha scritto:
@Alessio Zenga ha scritto:VLe ho messo su Ballads di John Coltrane, in 24/96, e dopo qualche istante di ascolto ha sgranato gli occhi e le si é letteralmente spalancata la bocca

Capita qui da me la stessa cosa a chi ha un T-Amp in casa Hehe Hehe Hehe Hehe

Ciao Roberto,
Prima o poi bisogna che faccia un salto a trovarti per sentire come suona un impianto da millemila watt, non c'é nemmeno bisogno che mi inviti perché mi hanno detto che la tua catena si apprezza molto bene anche ad un paio d'isolati di distanza!!! Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe
avatar
Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  Alessio Zenga il Gio 29 Set 2011 - 17:07

@zenit ha scritto:
@alessi89 ha scritto:lo stupore piu grande dei miei amici????

I 7 PECCATI CAPITALI di eva henger.........altro che mozart........li si che pompavano i bassi Smile

Laughing Laughing Laughing
a proposito di bassi che pompavano cito il mitico "biancaneve sotto i nani" Lol eyes shut
E "La Professoressa di lingue" dove la mettiamo? Razz
avatar
Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  Vella il Gio 29 Set 2011 - 17:41

@Alessio Zenga ha scritto:
@zenit ha scritto:
@alessi89 ha scritto:lo stupore piu grande dei miei amici????

I 7 PECCATI CAPITALI di eva henger.........altro che mozart........li si che pompavano i bassi Smile

Laughing Laughing Laughing
a proposito di bassi che pompavano cito il mitico "biancaneve sotto i nani" Lol eyes shut
E "La Professoressa di lingue" dove la mettiamo? Razz

Ma allora volete la guerra?
E guerra sia

Porno cinematografico.

007 e i servizietti segreti
Tutti i cazzi per Mary
Eiaculazione da Tiffany
Un trans chiamato desiderio
Banana meccanica
Arma Rettale
Don Camillo e Pappone
Figa da Alcatraz
Trainspetting
I soliti colpetti
Il silenzio degli impotenti
Incontri ravvicinati del terzo dito
Il marchese del grilletto
Nirvanal
Nove settimane in mezzo

Porno televisivo.

Beauticul
Gay watch
Genitali in blue-jeans
Happy gays
I ragazzi del culetto
La signora in fallo

porno per i bimbi

Calimembro
SpingiGonzales
Sbatman e Trombin
Anal dai capelli rossi
Porkemon
La caricano in 101
Mettimelo Qui Quo Qua
La lampo di Aladino

007 missione Goldon-finger
20.000 seghe sotto i mari
2001 Odissea nello schizzo
4 matrimoni e un foro anale
7 ani in tibet
7 pose per sette fratelli
A qualcuno piace caldo
A qualcuno piace lungo
Ace Ventura l'inchiappanimali
Al contadin no n far sapere che sua moglie fa veder le pere
Altrimenti c'arrapiamo
Alì Babà i 40 guardoni
Anal dai capelli rossi
Analcord
Ani 90!
Ani di piombo
Ani ruggenti
Aporcalypse now
Arsenio Scopen
Attrazione rettale
L'Avvocato porca
Baby maialina porcellosa
Belfigor
Ben Dhur
Biancaneve e i porno nani
Biancaneve e i sette ani
Biancaneve sopra i nani
Biancaneve sotto i nani
Blues del cul brothers
Bocchaontas
Canna bianca
Cazzi driver
Cazzio di ferro
Cenesventola
Chi ha castrato Roger Rabbit
Chi ha trombato Roger Rabbit? (e sua moglie Jessica)
Chi l'ha duro la vince
Chi la da lo aspetti
Chiavaci ancora, Sam
Chiavi's angels
Coito ergo sum
Col vento in poppe
Commissario Rett
Così lo fan tutte
Culosodo
Di uccelli ne trovo
Dieci piccoli ani
Donne senza gonne
Duri a venire
Erezione a catena
Figanic
Fronte del porco
Gli aristocazzi
Guerre spermali
Hanna e le sue scappatelle
Hello sperm
Henry ti violento Sally
Herculos
Highglander
I toccabili
I tre giorni del condom
Il cazzopardo
Il commissario Tocca
Il conte eiacula e i vampiri
Il corto, il lungo e il cattivo
Il culo della Rosa
Il culo sopra Berlino
Il glande freddo
Il postino tromba sempre due volte
Il profumo del maschio selvatico
Il ra...cazzo della via Fuck
Il sesso di Smilla sulla neve
Il tempo delle pere
Incontri ravvicinati col suo tipo
Incontri ravvicinati del terzo dito
Incontri ravvicinati di ogni tipo
Indipendence gay
Io speriamo che me la chiavo
Io trombo da sola
Jurassik Pork
L'albero delle zoccole
L'età dell'impotenza
L'importanza di chiavarsi Ernesto
L'invasione degli ultraporchi
L'uccello con le palle di metallo
L'uomo chiamato cavallo
La bella addormentata m'imbosco
La caricano in 101
La febbre del foro
La leggenda di re Arcù
La monaca di monta
La principessa sul pisello
La signora in fallo
Ladri di reggitette
Le affinita' erettive
Le miniere di re Salamone
Le reazioni pericolose
Maiali Vice
Mary Pompins
Membro kid
Metrombolis
Mignotton è partita
Mio marito davanti, di dietro tutti quanti
New pork, new pork
Nirvanal
Orge a Venezia
Palp fiction
Penocchio
Piccole tette crescono
Piccolo glande uomo
Pippa Cazzilunghi
Pomp Fiction
Porchidea selvaggia
Pork e Mindy
Porno Escondido
Presunto impotente
Qualcosa di cui palpare
Riporno al futuro
Ritorno al tuo culo
Robin Cul
Robinud
Roboscop
Scappo dalla citta` e vado a vivere con le vacche
Sex files
Sperma letale
Spinger list
Tacchi a squillo
Tettanic
The gay-after
Torna a casa Lesby
Totò a calori
Tra moglie e marito non mettere il dito
Transpotting
Trombeo e Giulietta
Trombo di tuono
Tutti dicono I fuck you
Tutti su mia madre
Uccelli ne trovo
Un culo in inverno
Un pesce per Wanda
Va dove ti porta il culo
Vesna va precoce
Vibra col vento
Vibratori al vento
Volevo i piselloni
Zinna Bianca
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo impatto con il Real Stereo: reazioni

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum