T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» NuforceDDa 120
Oggi alle 16:43 Da giucam61

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Oggi alle 16:37 Da Jei

» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 15:45 Da kalium

» normalizzare il volume
Oggi alle 15:06 Da timido

» da diffusori a cuffie
Oggi alle 15:00 Da timido

» mi manca solo il giradischi :(
Oggi alle 14:56 Da fabio.n

» Disaccoppiare diffusori da ripiano libreria
Oggi alle 13:55 Da Phanther68

» Dac
Oggi alle 13:45 Da giucam61

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 12:48 Da giucam61

» CAIMAN SEG
Oggi alle 12:48 Da gubos

» Domani è Black Friday.....
Oggi alle 12:17 Da uncletoma

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Oggi alle 10:58 Da Mark F.

» tentazioni.. Yamah r-n602
Oggi alle 10:52 Da nelson1

» Consiglio Produttore Cavi
Oggi alle 0:08 Da nerone

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 23:13 Da dieggs

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Ieri alle 20:57 Da giucam61

» Consiglio subwoofer attivo
Ieri alle 20:36 Da donluca

» [SS vendo] Pioneer PL 514 + Technics SL 3210
Ieri alle 20:20 Da Aunktintaun

» Consiglio Diffusori
Ieri alle 18:45 Da Nico_ba02

» Mediaplayer WD TV
Ieri alle 15:37 Da rferrinid

» Am Audio A5 850 euro
Ieri alle 14:57 Da franz 01

» Pre-phono a valvole o resto come sto?
Ieri alle 12:17 Da sportyerre

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ieri alle 12:05 Da ftalien77

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Ieri alle 12:04 Da ftalien77

» "Specially mixed for you cassette player"... e FLAC 24/96!!
Ieri alle 9:36 Da ftalien77

» Audiolab 8000Q
Ieri alle 0:51 Da sound4me

» Consiglio Sostituzione FullRange
Ieri alle 0:07 Da giucam61

» AIUTO sostituzione laser Pioneer pd6500
Gio 16 Nov 2017 - 19:09 Da Massimo Peluso

» scelta diffusori da pavimento - klipsch r26 ??
Gio 16 Nov 2017 - 13:16 Da athxp

» Diffusori da scaffale autocostruiti
Gio 16 Nov 2017 - 9:52 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 11151 membri registrati
L'ultimo utente registrato è alberto56

I nostri membri hanno inviato un totale di 799886 messaggi in 51864 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
ftalien77
 
lello64
 
nerone
 
fritznet
 
kalium
 
Masterix
 
fabio.n
 
timido
 
Kha-Jinn
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9280)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 75 utenti in linea: 3 Registrati, 2 Nascosti e 70 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

lello64, nerone, pallapippo

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Dynavoice DM-6

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dynavoice DM-6

Messaggio  Stentor il Sab 24 Set 2011 - 0:24

Son sempre stato affascinato dai diffusori a basso costo e ben suonanti ....e pre questo mi son messo in casa un paio di Dynavoice DM-6.

Sono le ultime nata in casa Dynavoice (presentate al Top-Audio) e leggermente più grandi delle "vecchie" DM-5.



A breve posterò delle impressioni ..... per chi fosse interessato alla mia opinione Wink

Per ora dico solo una cosa: Per muoverle il TA2024 non va bene Sad ....ci vuole più potenza Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Alessio Zenga il Sab 24 Set 2011 - 0:26

Belle!!! Mi ispirano moltissimo.. Razz
avatar
Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Stentor il Sab 24 Set 2011 - 0:28

@Alessio Zenga ha scritto:Belle!!! Mi ispirano moltissimo.. Razz

Quelle che ho io sono tutte nere e sono ancora più belle ! Le fotografie le posterò con le impressioni Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Alessio Zenga il Sab 24 Set 2011 - 0:34

Hanno una finitura laccata o opaca? Spero gloss.. So in love
avatar
Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Patrick il Sab 24 Set 2011 - 12:22

Belle. Anche in questo caso i dati di targa della sensibilità sono esagerati come da tradizione? 92db su 6Ohm, dovrebbere spaccare di brutto.

Sono curioso del tuo giudizio.



avatar
Patrick
Musicista/Fonico
Musicista/Fonico

Data d'iscrizione : 04.03.10
Numero di messaggi : 6121
Località : Iperuranio
Occupazione/Hobby : Musicista-Insegnante di Chitarra Moderna-Tecnico Audio-Arrangiatore
Provincia (Città) : Disforico
Impianto :
Spoiler:

PC
Onkyo A-9355
Tannoy Precision 8
Cuffie, cuffie, cuffie
Cavi di Potenza:Kiss Key Foo See Gold Limited Edition.
Cavi di segnale:Kiss Puck U See Platinum - Kim EI Fire.



http://www.youtube.it/patrickfisichella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  rattaman il Sab 24 Set 2011 - 13:03

Anche io sono molto curioso del tuo parere Ivano .Aspetto anche un confronto con le Event6 Wink Wink
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5145
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  maran il Sab 24 Set 2011 - 13:10

idem come gli altri, curioso di leggere la tua recensione! Wink
avatar
maran
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 03.11.09
Numero di messaggi : 594
Località : Molise
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Alessio Zenga il Sab 24 Set 2011 - 13:58

Forza Ivano, dacci qualche anticipazioncina..., che ho l'indice che freme sul pulsante acquista... La scimmia mi saltella urlante sulle spalle!!! Laughing Almeno un'indicazione di massima positiva o negativa...
avatar
Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Andrea Gianelli il Dom 25 Set 2011 - 14:01

Ascoltate al Top Audio con un mio cd, le ho trovate davvero ottime.
Dato che avevo promesso da tempo di segnalare immediatamente eventuali diffusori "affordable" che potessero eguagliare i miei attuali di riferimento, eccomi: queste splendide Dynavoice da 330 euro la coppia suonano meglio delle mie vecchie e amate Boston (appositamente modificate). Medioalte naturali e dettagliatissime, eccezionale trasparenza e una gamma bassa che non mi ha fatto rimpiangere la cassa chiusa da una cinquantina di litri a cui sono abituato.
Come sempre non è questione di prezzo: la mostra era piena di casse che costavano n volte tanto ma erano ben più distanti dalla realtà e quindi più my-fi che hi-fi... e guarda caso il migioramento l'ho trovato ancora nell'affordable, fermo restando che la sala in assoluto migliore (per livello di fedeltà e realismo) della mostra era quella di ForteVita, con le favolose elettroacustiche Giussani Research, ma a quel punto occorre essere davvero molto ricchi e avere un ambiente enorme per poter collocare il tutto con suffciente aria intorno...
Per quanto riguarda gli abbinamenti, ho già anticipato al buon Sergio Modenesi (Troniteck) che mi piacerebbe provarne una coppia al mio prossimo meeting. Wink Solo a quel punto potrò formulare valutazioni più attendibili.
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Stentor il Dom 25 Set 2011 - 19:04

@Patrick ha scritto:Belle. Anche in questo caso i dati di targa della sensibilità sono esagerati come da tradizione? 92db su 6Ohm, dovrebbere spaccare di brutto.

Sono curioso del tuo giudizio.





Sono decisamente esagerati ....per pilotarle dignitosamente ci vuole qualcosa di abbastanza muscoloso: la prestazione al Top Audio era notevolmente limitata proprio per l'amplificazione non alla altezza, a casa mia.
Se vi son piaciute al Top Audio con i miseri 20 watt del gainclone di casa Maverick (proprio era la limite...non ce la fa il ragazzo) e a casa avete un amplificatore di 50 e oltre Watt ne sarete sicuramente entusiasti


Cmq ...per dare le prime impressioni ...la gamma alta, pur non avendo la sensazione di aria dei diffusori di un certo livello (e come si può pretenderla a € 300,00 ???) è dettagliata, ricca di armoniche e mai stancante.

Le casse infatti sono un po' l'opposto delle Klipsch ma a differenza dei modelli più tranquilli riescono a sviluppare un tanto difficile quanto apprezzabile equilibrio di dolcezza e dettaglio ...il loro pregio migliore.

Il lato debole, parlando in assoluto, è la trasparenza ma per trovare prodotti migliori bisogna spendere anche il doppio e nella loro fascia se la cavano comunque molto bene.

Anche la gamma bassa è dotata di una discreta energia pur non essendo paragonabile alle versioni di pavimento.


Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Stentor il Dom 25 Set 2011 - 19:10

@Andrea Gianelli ha scritto: fermo restando che la sala in assoluto migliore (per livello di fedeltà e realismo) della mostra era quella di ForteVita, con le favolose elettroacustiche Giussani Research

Sicuro di non aver sentito la saletta Wilson? ...le Sasha ...pilotate da quelle opere d'arte che sono gli amplificatori Audio Research Reference 250 erano anni luce meglio ..... fascia di prezzo delle Wilson molto diversa dalle Butterfly ma credo che sia stata proprio la presenza di amplificazioni serie come Audio Research (che non hanno niente a che vedere con Fortevita) ad avvantaggiarle.
Le Giussani voglio risentirle con un ampli che le possa far esprimere al meglio

@Andrea Gianelli ha scritto:
Per quanto riguarda gli abbinamenti, ho già anticipato al buon Sergio Modenesi (Troniteck) che mi piacerebbe provarne una coppia al mio prossimo meeting. Wink Solo a quel punto potrò formulare valutazioni più attendibili.

Se vuoi vengo io con le mie ....a patto che non vengano pilotate con la Fenice20: a casa mia ho provato NotSoBad e Trends ma erano ancora peggio del Maverick: assolutamente insufficienti !

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  rattaman il Dom 25 Set 2011 - 23:06

@Stentor ha scritto:
@Patrick ha scritto:Belle. Anche in questo caso i dati di targa della sensibilità sono esagerati come da tradizione? 92db su 6Ohm, dovrebbere spaccare di brutto.

Sono curioso del tuo giudizio.





Sono decisamente esagerati ....per pilotarle dignitosamente ci vuole qualcosa di abbastanza muscoloso: la prestazione al Top Audio era notevolmente limitata proprio per l'amplificazione non alla altezza, a casa mia.
Se vi son piaciute al Top Audio con i miseri 20 watt del gainclone di casa Maverick (proprio era la limite...non ce la fa il ragazzo) e a casa avete un amplificatore di 50 e oltre Watt ne sarete sicuramente entusiasti


Cmq ...per dare le prime impressioni ...la gamma alta, pur non avendo la sensazione di aria dei diffusori di un certo livello (e come si può pretenderla a € 300,00 ???) è dettagliata, ricca di armoniche e mai stancante.

Le casse infatti sono un po' l'opposto delle Klipsch ma a differenza dei modelli più tranquilli riescono a sviluppare un tanto difficile quanto apprezzabile equilibrio di dolcezza e dettaglio ...il loro pregio migliore.

Il lato debole, parlando in assoluto, è la trasparenza ma per trovare prodotti migliori bisogna spendere anche il doppio e nella loro fascia se la cavano comunque molto bene.

Anche la gamma bassa è dotata di una discreta energia pur non essendo paragonabile alle versioni di pavimento.


Forse migliorano con il rodaggio.....Ivano rispetto alle Proson Event6??
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5145
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Stentor il Dom 25 Set 2011 - 23:10

@rattaman ha scritto:
Forse migliorano con il rodaggio.....Ivano rispetto alle Proson Event6??

Beh già così non sono mica male ! ...ricordati che costano solo € 300,00 e che le ho "confrontate" a diffusori dal costo, nuovi, di oltre 30 volte superiori.

Rispetto alle Proson non c'è paragone Wink ...molto meglio le Dynavoice Definition DM-6 ....ma prima di sbilanciarmi aspetto di finire il rodaggio che dovrebbe sicuramente portare ulteriori miglioramenti.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  rattaman il Dom 25 Set 2011 - 23:12

@Stentor ha scritto:
@rattaman ha scritto:
Forse migliorano con il rodaggio.....Ivano rispetto alle Proson Event6??

Beh già così non sono mica male ! ...ricordati che costano solo € 300,00 e che le ho "confrontate" a diffusori dal costo, nuovi, di oltre 30 volte superiori.

Rispetto alle Proson non c'è paragone Wink ...molto meglio le Dynavoice Definition DM-6 ....ma prima di sbilanciarmi aspetto di finire il rodaggio che dovrebbe sicuramente portare ulteriori miglioramenti.

ok, aspetto con ansia ulteriori sviluppi....e anche delle foto!!..... Wink
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5145
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  maran il Lun 26 Set 2011 - 0:17

Ivano mi/ci indicheresti le differenze rispetto alle klipsch rb61 che mi sembrano ad occhio le dirette concorrenti delle DM-6?
Hai detto che sono l'esatto opposto, rispetto a cosa?
thanks Wink
avatar
maran
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 03.11.09
Numero di messaggi : 594
Località : Molise
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Stentor il Lun 26 Set 2011 - 0:51

@maran ha scritto:Ivano mi/ci indicheresti le differenze rispetto alle klipsch rb61 che mi sembrano ad occhio le dirette concorrenti delle DM-6?
Hai detto che sono l'esatto opposto, rispetto a cosa?
thanks Wink

Tenendo conto che poi dipende da tutta la catena le Klipsch tendono ad un suono molto aperto e tendenzialmente più secco ...mentre le Dynavoice al contrario sono più morbide anche se ...come detto ...godono di un ottimo equilibrio tra dettaglio e dolcezza.

Possono piacere tutte e due come ad esempio succede a me ...ma è innegabile che hanno caratteri opposti Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  apeschi il Gio 29 Set 2011 - 22:50

Come le vedete amplificate con un Cambridge Audio Azur 650A ? Potrebbe andare bene come accoppiata?

Sono adatte anche ad ascolto di musica classica e da camera o barocca ? Intendo come dettaglio, timbrica, sufficiente estensione verso il basso e musicalita' e naturalezza verso il medio-alto.

Cioe' mi interesserebbero come casse per non svenarmi troppo ed avere un impianto di livello accettabile senza investirci troppi soldi, pero' non vorrei che fossero adatte piu' a musica di sottofondo o a musica moderna e meno indicate come rigore timbrico, profondita' della scena, dettaglio, eccetera per un utilizzo piu' rivolto a musica classica.

Mi piacerebbe utilizzarle in un impianto economico ma dall'ottima resa sonica complessiva. Potrebbero essere una scelta indicata? (NB: Non intendo certo confrontarla con accoppiate ampli-casse dal triplo del prezzo).

Come dinamica come vanno?
avatar
apeschi
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.05.11
Numero di messaggi : 248
Località : Milano
Provincia (Città) : MI
Impianto : Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows con foobar2000 e jriver
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940; Fostex T50RP, beyerdynamic dt880 600ohm, koss portapro
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little Dot MKIV SE
Ampli: Rega Brio R
Diffusori: Davis Vinci 3D
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6;
CAVI potenza Ampli: Vari (Wireworld, Dynavoice, QED Silver Anniversary XT non terminati)
DAC: TEAC UD-501

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Stentor il Gio 29 Set 2011 - 23:23

@apeschi ha scritto:Come le vedete amplificate con un Cambridge Audio Azur 650A ? Potrebbe andare bene come accoppiata?

Sono adatte anche ad ascolto di musica classica e da camera o barocca ? Intendo come dettaglio, timbrica, sufficiente estensione verso il basso e musicalita' e naturalezza verso il medio-alto.

Cioe' mi interesserebbero come casse per non svenarmi troppo ed avere un impianto di livello accettabile senza investirci troppi soldi, pero' non vorrei che fossero adatte piu' a musica di sottofondo o a musica moderna e meno indicate come rigore timbrico, profondita' della scena, dettaglio, eccetera per un utilizzo piu' rivolto a musica classica.

Mi piacerebbe utilizzarle in un impianto economico ma dall'ottima resa sonica complessiva. Potrebbero essere una scelta indicata? (NB: Non intendo certo confrontarla con accoppiate ampli-casse dal triplo del prezzo).

Come dinamica come vanno?

Allora ... con il tuo cambridge non hai certo dei problemi e per me sono adatte alla musica classica anche se, come è ovvio, con la grande orchestra un diffusore da pavimento è meglio.

Queste però hanno una buona resa in basso e quindi non ne vedo grandi controindicazioni: in più ti pecchi tutti i vantaggi di un diffusore da stand (ricreazione del soundstage e capacità di sparire) e ti togli i limiti dei diffusori da pavimento (difficoltà di posizionamento e problemi di interfacciamento con l'ambiente) .....per me sono un buon compromesso.

Per parlare di rigore timbrico con un diffusore da € 300,00 dipende sempre ...anche qui ...dai parametri. Sovente faccio fatica a parlare di rigore timbrico con un diffusore da € 3.000 ...figuriamoci con uno che costa 10 volte di meno.

Considera poi che l'ampli a cui le abbinerai non rappresenta certo un riferimento: suona discretamente (molto meno bene dei classe T Sad ) ha una potenza una capacità di pilotaggio sufficiente (molto superiore ai classe T Wink ) ma non è certo un ampli di riferimento.

Da parte mia vedo comunque l'accoppiata equilibrata ....avessi avuto un classe T con il TA2024 te l'avrei sconsigliata (non ce la fa il piccoletto) però tu devi ascoltare con le tue orecchie Wink

Sul sito pubblicizzano la loro politica soddisfatti o rimborsati:

http://www.dynavoice.it/soddisfatti-o-rimborsati.html

Perché non approfittarne?

Prova a smanettare anche con l'X-change ma vedrai che il +2 db rappresenta l'unica impostazione da adottare Wink

Io per il prezzo ne sono ampiamente soddisfatto

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  apeschi il Ven 30 Set 2011 - 8:32

@Stentor ha scritto:
@apeschi ha scritto:Come le vedete amplificate con un Cambridge Audio Azur 650A ? Potrebbe andare bene come accoppiata?

Sono adatte anche ad ascolto di musica classica e da camera o barocca ? Intendo come dettaglio, timbrica, sufficiente estensione verso il basso e musicalita' e naturalezza verso il medio-alto.

Cioe' mi interesserebbero come casse per non svenarmi troppo ed avere un impianto di livello accettabile senza investirci troppi soldi, pero' non vorrei che fossero adatte piu' a musica di sottofondo o a musica moderna e meno indicate come rigore timbrico, profondita' della scena, dettaglio, eccetera per un utilizzo piu' rivolto a musica classica.

Mi piacerebbe utilizzarle in un impianto economico ma dall'ottima resa sonica complessiva. Potrebbero essere una scelta indicata? (NB: Non intendo certo confrontarla con accoppiate ampli-casse dal triplo del prezzo).

Come dinamica come vanno?

Allora ... con il tuo cambridge non hai certo dei problemi e per me sono adatte alla musica classica anche se, come è ovvio, con la grande orchestra un diffusore da pavimento è meglio.

Queste però hanno una buona resa in basso e quindi non ne vedo grandi controindicazioni: in più ti pecchi tutti i vantaggi di un diffusore da stand (ricreazione del soundstage e capacità di sparire) e ti togli i limiti dei diffusori da pavimento (difficoltà di posizionamento e problemi di interfacciamento con l'ambiente) .....per me sono un buon compromesso.

Per parlare di rigore timbrico con un diffusore da € 300,00 dipende sempre ...anche qui ...dai parametri. Sovente faccio fatica a parlare di rigore timbrico con un diffusore da € 3.000 ...figuriamoci con uno che costa 10 volte di meno.

Considera poi che l'ampli a cui le abbinerai non rappresenta certo un riferimento: suona discretamente (molto meno bene dei classe T Sad ) ha una potenza una capacità di pilotaggio sufficiente (molto superiore ai classe T Wink ) ma non è certo un ampli di riferimento.

Da parte mia vedo comunque l'accoppiata equilibrata ....avessi avuto un classe T con il TA2024 te l'avrei sconsigliata (non ce la fa il piccoletto) però tu devi ascoltare con le tue orecchie Wink

Sul sito pubblicizzano la loro politica soddisfatti o rimborsati:

http://www.dynavoice.it/soddisfatti-o-rimborsati.html

Perché non approfittarne?

Prova a smanettare anche con l'X-change ma vedrai che il +2 db rappresenta l'unica impostazione da adottare Wink

Io per il prezzo ne sono ampiamente soddisfatto


Grazie!

Pensavo di abbinarlo al Cambridge Audio Azur 650A perche' ho fatto una ricerca di mercato e mi sembrava abbinabile come caratteristiche e costi, in realta' non lo possiedo, dovrei comprarlo, quindi a questo punto potrei anche andare su qualcosa di piu' raffinato volendo (se ha senso e se non costa troppo). In alternativa potrei stare su Rotel o su Nad anche se tra i due mi piaceva di piu' Rotel, ma ultimamente sono rimasto un po' deluso dalle ultime serie Rotel (me lo ricordavo mooolto diverso come suono e resa una ventina d'anni fa il Rotel). Ho pensato al Cambridge perche' mi incuriosiva, ma dovrei ascoltarlo ovviamente. Qualche idea alternativa?

Grazie ancora! Very Happy
avatar
apeschi
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.05.11
Numero di messaggi : 248
Località : Milano
Provincia (Città) : MI
Impianto : Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows con foobar2000 e jriver
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940; Fostex T50RP, beyerdynamic dt880 600ohm, koss portapro
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little Dot MKIV SE
Ampli: Rega Brio R
Diffusori: Davis Vinci 3D
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6;
CAVI potenza Ampli: Vari (Wireworld, Dynavoice, QED Silver Anniversary XT non terminati)
DAC: TEAC UD-501

Tornare in alto Andare in basso

FOCAL CHORUS 807 VS. DYNAVOICE DM-6

Messaggio  Gi0 il Ven 30 Set 2011 - 12:52

Ciao Stentor,
sono in procinto di sostituire i miei attuali diffusori, Dynavoice Challenger M-65, perchè nell'ambiente in cui sono collocate hanno una resa sonora
di difficile ottimizzazione, soprattutto nei bassi troppo gonfi e rimbombanti.
Prima di leggere la tua recensione sulle DM-6, la mia scelta era orientata verso le Focal Chorus 807.
So che sei un possessore e un estimatore del brand Focal, per questo motivo volevo chiederti se reputi sostenibile il paragone tra DM-6 e Focal 807, soprattutto visto nell'ottica della differenza di prezzo sostanziale tra i due prodotti.
Ti ringrazio già per la tua risposta esauriente.
Ciao.
avatar
Gi0
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 164
Località : MALPENSA
Provincia (Città) : VA
Impianto : In classe D
Spoiler:


---------------------
Sorgente - Asus eeepc 1011CX - - Daphile
Ampli - Nuprime IDA-8
Diffusori - Audiojam2 Akureyri
--------------------
Cavi:
USB - QED Performance Graphite
Potenza - Supra Ply 3.4s




Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Stentor il Ven 30 Set 2011 - 15:50

@Gi0 ha scritto:Ciao Stentor,
sono in procinto di sostituire i miei attuali diffusori, Dynavoice Challenger M-65, perchè nell'ambiente in cui sono collocate hanno una resa sonora
di difficile ottimizzazione, soprattutto nei bassi troppo gonfi e rimbombanti.
Prima di leggere la tua recensione sulle DM-6, la mia scelta era orientata verso le Focal Chorus 807.
So che sei un possessore e un estimatore del brand Focal, per questo motivo volevo chiederti se reputi sostenibile il paragone tra DM-6 e Focal 807, soprattutto visto nell'ottica della differenza di prezzo sostanziale tra i due prodotti.
Ti ringrazio già per la tua risposta esauriente.
Ciao.


Paragone difficile da fare! Costassero uguali prenderei ovviamente le Focal che sono certamente migliori delle Dynavoice.

Però le DM-6 costano quasi 3 volte di meno e hanno un suono molto diverso dalle tue M-65 che non mi son piaciute ....

Sarebbe da provarle assieme per capire poi quale fa per te: come rapporto prezzo/prestazioni credo siano equivalenti....

Se per te il costo non è un problema vai di Focal serie 800 ....altrimenti prendile in considerazione le Dynavoice ....c'è pure il soddisfatti o rimborsati !

Se fossi vicino a me ti direi di passare a sentirle ...altrimenti chiama Troniteck e chiedi se c'è un negozio che le ha in esposizione.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Gi0 il Ven 30 Set 2011 - 16:34

Grazie.
Questa tua risposta interlocutoria mi conforta: temevo di essere accusato di eresia nell'accostare i due prodotti Smile . A quanto pare la scelta non è così scontata.
Le DM-6 le ho ascoltate al Top audio e mi sono piaciute molto, al punto infatti di mettere in discussione l'acquisto delle Focal.
Io abito a circa 20 Km dalla Troniteck, infatti ritiro sempre a mano i prodotti che acquisto, ti ringrazio comunque per la disponibilità a farmi ascoltare i diffusori.Alla fine mi pare di aver compreso che il costo triplo delle Focal non sarebbe direttamente proporzionale alla miglior resa sonica rispetto alle DM-6?
avatar
Gi0
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 164
Località : MALPENSA
Provincia (Città) : VA
Impianto : In classe D
Spoiler:


---------------------
Sorgente - Asus eeepc 1011CX - - Daphile
Ampli - Nuprime IDA-8
Diffusori - Audiojam2 Akureyri
--------------------
Cavi:
USB - QED Performance Graphite
Potenza - Supra Ply 3.4s




Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Stentor il Ven 30 Set 2011 - 16:51

@Gi0 ha scritto:Grazie.
Questa tua risposta interlocutoria mi conforta: temevo di essere accusato di eresia nell'accostare i due prodotti Smile . A quanto pare la scelta non è così scontata.
Le DM-6 le ho ascoltate al Top audio e mi sono piaciute molto, al punto infatti di mettere in discussione l'acquisto delle Focal.
Io abito a circa 20 Km dalla Troniteck, infatti ritiro sempre a mano i prodotti che acquisto, ti ringrazio comunque per la disponibilità a farmi ascoltare i diffusori.Alla fine mi pare di aver compreso che il costo triplo delle Focal non sarebbe direttamente proporzionale alla miglior resa sonica rispetto alle DM-6?

Ni .... per capirci le Focal valgono tutti i soldi che costano ....ma a costo triplo nell'hifi come fai a stabilire se le prestazioni sono triple ??? ...dipende tutto dalla attenzione e importanza che dai ai singoli parametri ....ti potrei sparar che suonano un 20 % meglio ..... oppure anche un 2000 % meglio e che non c'è nessun paragone.... e allora che fare?

Devi valutare con le tue orecchie....magari prova ad andare a sentire ancora una volta le Chorus e poi decidi cosa vale la pena spendere.

Comunque a me le DM-6 mi son piaciute e le ho comprate Smile


Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Gi0 il Ven 30 Set 2011 - 17:04

Come darti torto? Se si potesse stabilire cosa è meglio basandosi solo sul prezzo sarebbe tutto molto più semplice...fortunatamente questa regola può e deve essere infranta, a tutto vantaggio della nostra passione (e delle nostre finanze).
Grazie della piacevole chiacchierata.
Buona serata.
avatar
Gi0
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 164
Località : MALPENSA
Provincia (Città) : VA
Impianto : In classe D
Spoiler:


---------------------
Sorgente - Asus eeepc 1011CX - - Daphile
Ampli - Nuprime IDA-8
Diffusori - Audiojam2 Akureyri
--------------------
Cavi:
USB - QED Performance Graphite
Potenza - Supra Ply 3.4s




Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Stentor il Ven 30 Set 2011 - 17:11

@Gi0 ha scritto:Come darti torto? Se si potesse stabilire cosa è meglio basandosi solo sul prezzo sarebbe tutto molto più semplice...fortunatamente questa regola può e deve essere infranta, a tutto vantaggio della nostra passione (e delle nostre finanze).
Grazie della piacevole chiacchierata.
Buona serata.

Stai solo attento che le DM-6 non possono essere sfruttate a dovere con il tuo TA2024 e l'ampli valvolare che ti vedo in firma non ho idea di quanti watt abbia.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dynavoice DM-6

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum