T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
POPU VENUS Oggi alle 8:07giucam61
ALIENTEK D8Oggi alle 0:38giucam61
sky in wi fiIeri alle 17:21gigihrt
queIeri alle 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 16
No, era meglio quello vecchio
52% / 17
I postatori più attivi della settimana
71 Messaggi - 24%
63 Messaggi - 22%
45 Messaggi - 15%
18 Messaggi - 6%
18 Messaggi - 6%
17 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 5%
16 Messaggi - 5%
15 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 4%
I postatori più attivi del mese
269 Messaggi - 22%
236 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
135 Messaggi - 11%
106 Messaggi - 9%
78 Messaggi - 6%
75 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
64 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 71 utenti in linea :: 7 Registrati, 1 Nascosto e 63 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

arthur barras, Aunktintaun, biiotechano, dinamanu, giucam61, Seti, vito

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Sab 17 Set 2011 - 11:44
Ciao a tutti, è possibile abbassare la tensione sul secondario di un trafo?
da 29-0-29 è possibile portarlo a 22V?

grazie a tutti
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Sab 17 Set 2011 - 11:51
@cucicu ha scritto:Ciao a tutti, è possibile abbassare la tensione sul secondario di un trafo?
da 29-0-29 è possibile portarlo a 22V?

grazie a tutti

No.
Si tratta di un rapporto fra bobine e l'unico modo sarebbe quello di srotolare le spire.
Nb. Il partitore di tensione è da escludere a priori.
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Sab 17 Set 2011 - 14:13
capisco.
non si può intervenire nemmeno a livello di ponte raddrizzatore? a me serve una tensione continua di non più di 31Volts.....
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Sab 17 Set 2011 - 14:19
@cucicu ha scritto:capisco.
non si può intervenire nemmeno a livello di ponte raddrizzatore? a me serve una tensione continua di non più di 31Volts.....

Puoi fare un ponte con 8 .. 10 diodi in serie (al posto di ogni singolo diodo).
Ma non so se è una buona idea.

Inoltre avresti un periodo, senza alimentazione diretta e completamente affidato ai condensatori di livellamento, troppo lungo.
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Sab 17 Set 2011 - 15:34
@cucicu ha scritto:Ciao a tutti, è possibile abbassare la tensione sul secondario di un trafo?
da 29-0-29 è possibile portarlo a 22V?

grazie a tutti

che cosa devi alimentare?
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Sab 17 Set 2011 - 16:23
@sonic63 ha scritto:
@cucicu ha scritto:Ciao a tutti, è possibile abbassare la tensione sul secondario di un trafo?
da 29-0-29 è possibile portarlo a 22V?

grazie a tutti

che cosa devi alimentare?

una scheda T2 Hifimediy Smile
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Sab 17 Set 2011 - 17:36
@cucicu ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
@cucicu ha scritto:Ciao a tutti, è possibile abbassare la tensione sul secondario di un trafo?
da 29-0-29 è possibile portarlo a 22V?

grazie a tutti

che cosa devi alimentare?

una scheda T2 Hifimediy Smile
Se non vuoi togliere qualche spira al secondario puoi provare a mettere una resistenza sul primario.
Non è un sistema valido per un finale, ma non è detto che il risultato non possa essere gradevole.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Sab 17 Set 2011 - 17:47
@sonic63 ha scritto:
@cucicu ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
@cucicu ha scritto:Ciao a tutti, è possibile abbassare la tensione sul secondario di un trafo?
da 29-0-29 è possibile portarlo a 22V?

grazie a tutti

che cosa devi alimentare?

una scheda T2 Hifimediy Smile
Se non vuoi togliere qualche spira al secondario puoi provare a mettere una resistenza sul primario.
Non è un sistema valido per un finale, ma non è detto che il risultato non possa essere gradevole.

Potrebbe essere una soluzione.
Ma occhio al surriscaldamento della resistenza.

Ci vuole già una resistenza di potenza da qualche watt ...

Di che potenza è il trafo?
Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Sab 17 Set 2011 - 18:04
La resistenza in alternata si mangia tutta la corrente.
Se non devi alimentare la scheda in alternata usa un Lm317 pilotato in potenza da un transistor adeguatamente dissipato, il primo che mi viene in mente è il 2N3055, trovi lo schema sul datasheet
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Sab 17 Set 2011 - 18:12
@sonic63 ha scritto:
@cucicu ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
@cucicu ha scritto:Ciao a tutti, è possibile abbassare la tensione sul secondario di un trafo?
da 29-0-29 è possibile portarlo a 22V?

grazie a tutti

che cosa devi alimentare?

una scheda T2 Hifimediy Smile
Se non vuoi togliere qualche spira al secondario puoi provare a mettere una resistenza sul primario.
Non è un sistema valido per un finale, ma non è detto che il risultato non possa essere gradevole.

grazie a tutti, ma se sapessi come fare preferirei togliere qualche spira al secondario!
non vi ho detto però che si tratta di un trafo lamellare in particolare è questo http://www.tforumhifi.com/t17148-trasformatore-29-0-29-30-spedito

è ugualmente fattibile?
FregaturaSicura
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 22.02.11
Numero di messaggi : 238
Località : Perma
Provincia (Città) : PR
Impianto : Antiesoterico:
JBL TLX8, JBL R82, ampli FBT AX22
DAC SMSL SD-022+

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Sab 17 Set 2011 - 19:31
@sonic63 ha scritto:
Se non vuoi togliere qualche spira al secondario puoi provare a mettere una resistenza sul primario.
Non è un sistema valido per un finale, ma non è detto che il risultato non possa essere gradevole.

Non farlo, con poco carico la tensione sarebbe sostanzialmente 29 V e rischi di bruciare tutto.
Concordo con lo stabilizzatore in serie. Volendo fare una cosa fatta bene ci andrebbe messo anche un crowbar http://it.wikipedia.org/wiki/Crowbar_%28circuito_elettronico%29 .
Togliere spire non è sempre facile perchè sono resinati.
Se per caso tra ferro ed avvolgimento hai spazio per altre spire puoi provare ad avvolgerne. Ne metti finchè non misuri circa 7 V su questo nuovo secondario. Ora puoi metterlo in serie all'altro in due modi. Tu sceglierai quello nel quale le tensioni si sottraggono ed avrai 22 V.

avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Sab 17 Set 2011 - 19:34
grazie dei consigli, ma andiamo ben al di là delle mie capacità !
mi sa che mi conviene comprarne uno nuovo...ma a trovarlo! Shocked
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1

http://www.anitavillaetyek.hu

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Sab 17 Set 2011 - 20:02
questa non l'ho capita: florin sul suo "piccolo" monta resistori per abbattere la tensione di 30v e oltre a seconda della bisogna e per 7 volt non si puo' fare?
una cella CRC con una resistenza di millemila Watt(non so quanti te ne servano perche' non so fare i conteggi) e puoi risolvere il problema.
prova un alimentatore stabilizzato con LM338 se hai bisogno di Ampere(eroga il doppio dell'LM317) oppure un alimentatore variabile che tari con il trimmer multigiro.
dimenticavo il dissipatore per gli LM, ma tu non dovresti dimenticarlo.
FregaturaSicura
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 22.02.11
Numero di messaggi : 238
Località : Perma
Provincia (Città) : PR
Impianto : Antiesoterico:
JBL TLX8, JBL R82, ampli FBT AX22
DAC SMSL SD-022+

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Sab 17 Set 2011 - 22:46
@robertor ha scritto:questa non l'ho capita: florin sul suo "piccolo" monta resistori per abbattere la tensione di 30v e oltre a seconda della bisogna e per 7 volt non si puo' fare?
una cella CRC con una resistenza di millemila Watt(non so quanti te ne servano perche' non so fare i conteggi) e puoi risolvere il problema.

La resistenza abbassa la tensione proporzionalmente alla corrente che la attraversa (legge di Ohm).
A basso volume poco (rischio di sovratensione), ad alto volume troppo (non si può sfruttare la massima potenza perchè sottoalimentato). Senza contare che poi per facilitare la vita all'ampli una alimentazione stabile ci vuole, altrimenti ci si affida solo alla bontà della controreazione per salvare la linearità.
A volte, per piccole potenze, c'è una R in serie e uno zener in parallelo.
L'ampli "piccolo" non lo conosco e non saprei il motivo della scelta circuitale.
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Dom 18 Set 2011 - 1:01
a questo punto converrebbe forse la soluzione cn l'integrato LM...oppure trovo un trafo da 22V, cosa per me impossibile....
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Dom 18 Set 2011 - 9:32
@robertor ha scritto:questa non l'ho capita: florin sul suo "piccolo" monta resistori per abbattere la tensione di 30v e oltre a seconda della bisogna e per 7 volt non si puo' fare?

Orrified Orrified Orrified Punishment Punishment Punishment
gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Dom 18 Set 2011 - 9:44
@cucicu ha scritto:a questo punto converrebbe forse la soluzione cn l'integrato LM...oppure trovo un trafo da 22V, cosa per me impossibile....
Ho avuto diverse volte anche io il problema.
Le soluzioni sono diverse.
Per la tua esigenza dovresti avere in uscita una continua 32-0-32 se non ho capito male.
L'uso degli lm è la strada giusta, ma ricordati ad esempio che lm317 è per il ramo positivo e puo erogare correnti max 1,5a, un po pochine, a meno che non si usino transistor di potenza per baipassare l'assorbimento di corrente.
Con lm317 dovresti avere per primo il trafo con lo zero centrale separato/separabile, essendo lm317 utilizzat solo per il ramo negativo, dovresti realizzare due rami separati per poi unire il negativo(in effetti è lo zero)di uno, con il positivo dell'altro per ottenere il + lo zero ed il -.
Ottimo circuito che puo erogare sino a 5 A è questo.Le tensioni in uscita sono regolate da VR1 E VR2. Oltre ad essere ottimo regolatore di tensione,( questo in buona sostanza è lo stadio di alimentazione dell'ampli in classe A JLH, chiamato The Capacitance Multiplier) risuta esente da qualsiasi rumore di fondo dell'alternata, silenziosissimo ed estremamente stabile.

Spero di esserti stato di aiuto.
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Dom 18 Set 2011 - 10:13
grazie a tutti per l'aiuto ma siamo ben oltre le mie capacità come dicevo prima!
Very Happy
FregaturaSicura
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 22.02.11
Numero di messaggi : 238
Località : Perma
Provincia (Città) : PR
Impianto : Antiesoterico:
JBL TLX8, JBL R82, ampli FBT AX22
DAC SMSL SD-022+

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Dom 18 Set 2011 - 22:22
Per quell'ampli, che anche io sto usando grazie a Mappy, per fare una cosa fatta bene ti ci vogliono 10 A a 27 V DC. Stabilizzati, perché se prendi un trasformatore che a 230 V ti consente di avere 27 V dopo il ponte, il giorno che l'ENEL ti fornirà 253 V, cioè legalissimi 230+10%, correrai il rischio di cuocere tutto.
Per me la soluzione migliore è uno switching e mettere in corto il ponte originale.

avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Dom 18 Set 2011 - 22:35
@FregaturaSicura ha scritto:Per quell'ampli, che anche io sto usando grazie a Mappy, per fare una cosa fatta bene ti ci vogliono 10 A a 27 V DC. Stabilizzati, perché se prendi un trasformatore che a 230 V ti consente di avere 27 V dopo il ponte, il giorno che l'ENEL ti fornirà 253 V, cioè legalissimi 230+10%, correrai il rischio di cuocere tutto.
Per me la soluzione migliore è uno switching e mettere in corto il ponte originale.


purtroppo lo switching non mi piace, ne provai a suo tempo uno da 6A 24V e il suono appariva molto più snello e la cosa non mi ha fatto impazzire...
tu usi la T2 con lo switching, l'hai mai provata con 20-22VAC e 12A?
FregaturaSicura
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 22.02.11
Numero di messaggi : 238
Località : Perma
Provincia (Città) : PR
Impianto : Antiesoterico:
JBL TLX8, JBL R82, ampli FBT AX22
DAC SMSL SD-022+

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Dom 18 Set 2011 - 23:01
No, solo alimentato in DC. Da dove ritieni nasca il miglioramento dovuto all'AC?
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Dom 18 Set 2011 - 23:09
@FregaturaSicura ha scritto:No, solo alimentato in DC. Da dove ritieni nasca il miglioramento dovuto all'AC?

non so risponderti tecnicamente, magari sarà anche una questione psicologica che mi fa propendere per un buon e pesante toroidale.... Laughing Laughing Laughing
inoltre secondo megli ali switching buoni ci sono ma costano un botto...a parità di costi tra un ali per notebook e un toroidale da 3Kg per me non c'è storia Very Happy
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1

http://www.anitavillaetyek.hu

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Lun 19 Set 2011 - 9:24
OT.
@florin: scusa ma non ho capito.
R1 dipende dalla tensione in amonte,6,8Kohm/2W abassa la tensione di 34V,una di 5,6Kohm abassa di 28V,dopo questa resistenza dobbiamo avere 203V

se non sbaglio questo lo hai scritto tu quando hai descritto l'alimentazione per il "piccino".
FregaturaSicura
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 22.02.11
Numero di messaggi : 238
Località : Perma
Provincia (Città) : PR
Impianto : Antiesoterico:
JBL TLX8, JBL R82, ampli FBT AX22
DAC SMSL SD-022+

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Lun 19 Set 2011 - 14:04
Quell'ampli lavora in classe A e il suo assorbimento è quasi costante. Per questo una semplice resistenza può essere sufficiente, anche se io avrei stabilizzato.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1

http://www.anitavillaetyek.hu

Re: secondario trafo da 29V a 22V: possibile?

il Lun 19 Set 2011 - 14:59
che ampli?
quello di florin è una uscita per il DAC con possibile trasformazione in pre.
non necessita sicuramente di millemila Ampere.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum