T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 20:07 Da lello64

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Oggi alle 20:06 Da homesick

» (Bo) Gustard x20 usb
Oggi alle 19:56 Da homesick

» primo impianto hifi
Oggi alle 19:51 Da stepad

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Oggi alle 17:59 Da giucam61

» Pioneer pl 320 stroboscopio
Oggi alle 17:42 Da scontin

» TPA3116 2.1 collegamento a Scythe Kro Craft
Oggi alle 17:11 Da MATTGTR

» Raspberry, Volumio e software volume control
Oggi alle 16:38 Da alexdz

» La scelta è fatta !
Oggi alle 15:24 Da Ark

» Ampli HiFi con valvole anni 30
Oggi alle 14:56 Da Albert^ONE

» Nuova xmos u216
Oggi alle 13:01 Da Telstar

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Oggi alle 12:27 Da giucam61

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Oggi alle 10:07 Da mumps

» AR3a
Oggi alle 7:00 Da frugolo80

» Meglio sansui 217 ll oppure nad 60
Oggi alle 3:43 Da mauretto

» 24/192 ?
Oggi alle 3:35 Da mauretto

» t-amp ...fritto ?
Ieri alle 22:31 Da Saxabar

» scelta DAC o AMPLI/DAC "definitivo" - mia lista - un vostro aiuto/consiglio
Ieri alle 22:28 Da Saxabar

» Mopidy, come funziona?
Ieri alle 22:19 Da silvio.napoli

» Migliorare il Pro-ject DEBUT III carbon DC...
Ieri alle 21:43 Da Pinve

» Lettore file lossless con uscita digitale coassiale
Ieri alle 19:50 Da poldo

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Ieri alle 19:42 Da gigetto

» lettura file SACD compattati
Ieri alle 18:06 Da Masterix

» CONSIGLIO AMPLI INTEGRATO
Ieri alle 15:14 Da silver surfer

» preamp economico per spotify?
Ieri alle 15:13 Da danilopace

»  Asus XONAR U7 MKII
Ieri alle 12:53 Da timido

» Consiglio su Amplificatore-ricevitore
Ieri alle 12:09 Da Sandrogall

» [CA] FiiO E18 Kunlun (amp+Dac portatile)
Ieri alle 11:10 Da MClean86

» Cavo di alimentazione pr. di PD a solo 20 €
Ieri alle 1:06 Da giucam61

» Beyerdynamic 770 pro 80 ohm - volume basso
Ieri alle 0:29 Da p.cristallini

Statistiche
Abbiamo 11330 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Jonathan232316

I nostri membri hanno inviato un totale di 804918 messaggi in 52189 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
scontin
 
Masterix
 
mumps
 
Telstar
 
sportyerre
 
danilopace
 
Pinve
 
p.cristallini
 
lello64
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9332)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 82 utenti in linea: 8 Registrati, 1 Nascosto e 73 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, bru.b, Masterix, pallapippo, santidonau, scontin, stepad, Tommaso Cantalice

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


diodi al posto del ponte

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

diodi al posto del ponte

Messaggio  robertor il Ven 16 Set 2011 - 11:23

vorrei usare 4 diodi raddrizzatori al posto del classico ponte per un alimentatore con doppio secondario.
mi sapete illuminare?
basta un link dove scopiazzare lo schema.
grazie
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  Menestrello il Ven 16 Set 2011 - 12:08

@robertor ha scritto:vorrei usare 4 diodi raddrizzatori al posto del classico ponte per un alimentatore con doppio secondario.
mi sapete illuminare?
basta un link dove scopiazzare lo schema.
grazie

?

Suspect

Non credo di aver capito bene Embarassed

Basta questo?
http://it.wikipedia.org/wiki/Raddrizzatore
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  robertor il Ven 16 Set 2011 - 12:29

ho un trafo 12-0-12 e necessito di un'uscita 10-0-10.
volevo usare dei diodi al posto del ponte.
su wikipedia non mi sembra di aver visto uno schema appropriato.
forse non e' possibile.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  piero7 il Ven 16 Set 2011 - 13:04

avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  Menestrello il Ven 16 Set 2011 - 13:13

@robertor ha scritto:ho un trafo 12-0-12 e necessito di un'uscita 10-0-10.
volevo usare dei diodi al posto del ponte.
su wikipedia non mi sembra di aver visto uno schema appropriato.
forse non e' possibile.
Continuo a non capire perfettamente cosa ti serve, visto che un ponte sono 4 diodi nella configurazione che Piero7 ti ha mostrato in figura e che trovi su wikipedia
Ironic

avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  robertor il Ven 16 Set 2011 - 13:23



una cosa cosi' solo con trafo doppio secondario(come scritto 12-0-12).
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  alessi89 il Ven 16 Set 2011 - 13:32

guarda che se usi il ponte è la stessa cosa Smile se poi ti servono prestazioni particolari (tipo velocità o altro) usi i componenti discreti, ma un ponte sullo stesso "chip" è lo stesso Smile
avatar
alessi89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.12.10
Numero di messaggi : 575
Località : latina
Provincia (Città) : boo

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  robertor il Ven 16 Set 2011 - 14:04

era solo per fare una cosa meno banale.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  Menestrello il Ven 16 Set 2011 - 14:05

@robertor ha scritto:

una cosa cosi' solo con trafo doppio secondario(come scritto 12-0-12).
Usa due ponti con lo zero in comune
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  robertor il Ven 16 Set 2011 - 14:14

ti ringrazio ma perche' usare 2 ponti quando ne basta 1?
vabbe' dai rinuncio e metto un ponte.
comunque grazie.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  Menestrello il Ven 16 Set 2011 - 14:17

@robertor ha scritto:ti ringrazio ma perche' usare 2 ponti quando ne basta 1?
vabbe' dai rinuncio e metto un ponte.
comunque grazie.

Ma non volevi fare una cosa meno banale???
Hehe Hehe
Laughing
Continuo a non capire cosa ti ha spinto a fare questa domanda
Laughing Laughing
Smile
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  Tfan il Ven 16 Set 2011 - 14:18

un ponte sono quattro diodi messi così!!!!


Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  robertor il Ven 16 Set 2011 - 14:22

ok, grazie, ricevuto.
faccio una cosa banale, monto un ponte.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  Tfan il Ven 16 Set 2011 - 14:41

non cambia nulla... mettere dei diodi ti permette solo di sceglierne le caratteristiche

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  emmeci il Ven 16 Set 2011 - 14:49

Smile Direi che come prima cosa, ponte o diodi separati, sia capire quanta corrente ci deve scorrere, per scegliere i componenti. Per quanto riguarda il campo hi-fi ho sentito molto parlare "bene" di diodi tipo Schottky a bassa perdita di tensione sulla giunzione o anche dei Fast Recovery.
Se parliamo di correnti molto alte, avere diodi separati ed accoppiabili ad alette di raffreddamento è un esigenza... per l'appunto termica!
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  Giobax il Ven 16 Set 2011 - 18:53

Mi pare che la domanda fosse un altra....ovvero come raddrizzare una tensione duale con un solo ponte diodi (che poi sia un "ponte" o 4 diodi messi in quella configurazione poco cambia).
Con due secondari, volendo ottenere una tensione duale con un solo ponte puoi usare questo schema (i valori della capacità sono dimensionati per un progetto specifico...):



Sicuramente usarne due (in maniera "classica") da risultati migliori:



Dai un occhiata QUI e ti togli tutti i dubbi.

Giovanni.
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  robertor il Sab 17 Set 2011 - 7:40

grazie giobax ma la domanda era un'altra e cioè la disposizione dei singoli diodi usati al posto del ponte all'interno di uno schema per raddrizzare una tensione doppia onde avere un + e un - in uscita dall'alimentatore.
comunque trovato lo schema:



userò al posto dell'accoppiata LM317/337 gli LM78xx/79xx, la cui uscita è fissa alla bisogna, e non necessitano di un chilo di resistenze e partitorii resistivi.
comunque grazie.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  Giobax il Sab 17 Set 2011 - 9:51

@robertor ha scritto:grazie giobax ma la domanda era un'altra e cioè la disposizione dei singoli diodi usati al posto del ponte all'interno di uno schema per raddrizzare una tensione doppia onde avere un + e un - in uscita dall'alimentatore.
comunque trovato lo schema:

Perchè....questo cos'è scusa? Embarassed



Giovanni
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  robertor il Sab 17 Set 2011 - 10:08

probabilmente uguale.
ma la lettura del circuito e' piu' facile, per me piu' immediata.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  piero7 il Sab 17 Set 2011 - 11:59

@robertor ha scritto:probabilmente uguale.
ma la lettura del circuito e' piu' facile, per me piu' immediata.

non probabilmente, è la stessa cosa Very Happy Si chiama alimentazione duale. Un positivo, una massa un negativo a differenza della singola dove c'è solo + e -
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  Menestrello il Sab 17 Set 2011 - 13:44

@robertor ha scritto:probabilmente uguale.
ma la lettura del circuito e' piu' facile, per me piu' immediata.

Very Happy Hehe

Ecco perché non capivo cosa volevi!
Ok
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  kromweb il Sab 17 Set 2011 - 14:57

Visto che siamo in argomento....... che valori bisogna tenere in considerazione per la scelta dei diodi?
avatar
kromweb
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.10
Numero di messaggi : 845
Località : Genova
Impianto : Diffusori: Klipsch F-2
Giradischi: Audio-Tecnica AT-PL 120
Testina: Shure M97x
DIY__ Audio
Pre/Ampli per Cuffie: Prhead 412
Preamplificatore a Valvole: AK-47 (Raytheon 5670)
Ampli: Ira (Hypex 180HG)
DIY__Cinema
Preamplificatore: Devil's Gain (LME 49710)
Ampli: Katia70 V.P. (LM3886)

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  microsoul il Sab 17 Set 2011 - 15:39

Se vuoi usare diodi al posto del ponte dai un occhio qui:
http://www.hificollective.co.uk/components/diodes.html

microsoul
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 22.08.10
Numero di messaggi : 440
Località : Treviso
Occupazione/Hobby : Fotografia, Elettronica , Internet
Provincia (Città) : Silea (TV)
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  microsoul il Sab 17 Set 2011 - 15:41

@kromweb ha scritto:Visto che siamo in argomento....... che valori bisogna tenere in considerazione per la scelta dei diodi?
Corrente, tensione e velocità.

microsoul
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 22.08.10
Numero di messaggi : 440
Località : Treviso
Occupazione/Hobby : Fotografia, Elettronica , Internet
Provincia (Città) : Silea (TV)
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  sonic63 il Sab 17 Set 2011 - 16:04

@kromweb ha scritto:Visto che siamo in argomento....... che valori bisogna tenere in considerazione per la scelta dei diodi?
Principalmente tensione max e corrente media.
Se hai grosse capacità di filtro devi valutare anche la corrente richiesta dai condensatori per caricarsi, il ponte deve essere capace di sopportarla, in genere la trovi indicata come corrente di SURGE o di PEAK.
i condensatori scarichi sono un corto, la loro richiesta di corrente all'atto dell'accensione è enorme.
Altro parametro da considerare è il tempo di interdizione, (recovering time) cioè il tempo che impiega il diodo per "aprirsi" e smettere di condurre, è il responsabile dei famosi disturbi prodotti dai diodi a stato solido, ma qui il discorso comincia ad essere abbastanza complicato, comunque si preferisce un diodo con tempo di interdizione più breve, anche se non tutti la pensano così.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: diodi al posto del ponte

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum