T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Oggi alle 0:21 Da dinamanu

» ALIENTEK D8
Oggi alle 0:08 Da giucam61

» wtfplay
Ieri alle 22:02 Da pallapippo

» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Ieri alle 22:01 Da Giovanni_14

» distanza crossover
Ieri alle 20:51 Da Seti

» Costruire casse per full range vintage.
Ieri alle 19:56 Da natale55

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Ieri alle 19:19 Da RAIS

» Technics SL 1200 Mk2
Ieri alle 19:16 Da RAIS

» Software APM Tool Lite
Ieri alle 18:46 Da gubos

» Nuova alimentazione per Virtue One
Ieri alle 18:19 Da silver surfer

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Ieri alle 15:30 Da Ark

» Conoscete questo valvolare 300b??
Ieri alle 14:30 Da Giovanni duck

» Vendo finale Icepower 125 asx2 €240 + s.s.
Ieri alle 8:50 Da chiccoevani

» case per tpa3116
Ieri alle 0:27 Da Giovanni duck

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Lun 22 Mag 2017 - 22:52 Da mt196

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Lun 22 Mag 2017 - 22:35 Da nerone

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Lun 22 Mag 2017 - 20:58 Da giucam61

» Valvolare kt88
Lun 22 Mag 2017 - 19:28 Da Giovanni duck

» BC acoustique
Lun 22 Mag 2017 - 19:03 Da kalium

» (NA) Triangle Mimimun
Lun 22 Mag 2017 - 18:49 Da sonic63

» Alimentazione TCC
Lun 22 Mag 2017 - 18:12 Da mt196

» Nuovo TAMP
Lun 22 Mag 2017 - 14:04 Da antted

» Problema con cavo rca
Lun 22 Mag 2017 - 13:58 Da quizface

» Quale preamplificatore-dac?
Lun 22 Mag 2017 - 10:40 Da giucam61

» Pre-buffer schedina cinese con 6J1...impressioni
Lun 22 Mag 2017 - 0:37 Da MaxBal

» Upgrade TCC
Lun 22 Mag 2017 - 0:03 Da mt196

» Rasp per il mio primo impiantino
Dom 21 Mag 2017 - 22:54 Da Motogiullare

» preamplificatore microfonico
Dom 21 Mag 2017 - 20:47 Da valterneri

» Pioneer a 209r Ne vale la pena???
Dom 21 Mag 2017 - 19:57 Da Giovanni duck

» Ifi iPurifier2
Dom 21 Mag 2017 - 19:48 Da schwantz34

Statistiche
Abbiamo 10817 membri registrati
L'ultimo utente registrato è davegallega

I nostri membri hanno inviato un totale di 786806 messaggi in 51125 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
giucam61
 
Giovanni duck
 
sportyerre
 
nerone
 
silver surfer
 
mecoc
 
mt196
 
Seti
 
gubos
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8997)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 27 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 26 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

silver surfer

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Alimentatore filamenti

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Sab 10 Set 2011 - 19:15

@piero7 ha scritto:per limitare la dissipazione, devi entrare con una ventina di volts più di quello che ti serve in uscita, altrimenti avrai bisogno di un un mega dissipatore per l'IRFP840 che è quello che scalda come una stufa. Poi, devi scegliere la valvola e vedere che tensione di caduta ha (che non è la stessa per tutte le valvole). Per fare due simulazioni ti consiglio PSU designer http://www.duncanamps.com/psud2/index.html ma per avere un minimo di attendibilità ci devi mettere dati reali e non a capocchia, quindi ti servono i dati del trafo, quanto assorbirà quello che ci metti a valle etc etc.

guarda pure qui, ti spiega come calcolare approssimativamente la Vac di un trafo in entramble le configurazioni: http://www.sowter.co.uk/rectifier-transformer-calculation.htm
l'840 scalda si da paura!! nella mia attuale configurazione ho dovuto mettere delle resistenze di potenza per abbasare la tensione(220V) perche mi servivano 190 volt in uscita dallo shunt...altrimenti quel mosfet scaldava da paura,anche così scalda ma meno.
il link che mi hai postato prende in esame le varie tipologie di ponti diodi,ma con la valvola è la stessa cosa che utilizzare un ponte diodi?cioè i calcoli sono gli stessi?
più ovviamente la caduta di tensione che provoca quest'ultima...
quindi posso usare le solite formule per un ponte tradizionale e poi sotrarre la caduta di tensione della valvola,sul datasheet qual'è il parametro che mi indica la caduta di tensione?
Penso che le 5Y3 abbiano tutte la stessa caduta di tensione indipendentemente dalla casa costruttrice utilizzata...
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Sab 10 Set 2011 - 19:54

ti scarichi il datasheet della valvola che vuoi usare e la leggi la caduta, oltre a leggere anche il valore max di prima capacità etc etc Very Happy

Circa la temperatura del dissipatore, vale la regola (empirica ma efficace) che suggerisce Pass: puoi tenere la mano sopra al dissipatore per 5 secs senza scottarti? Si? Allora ok. No? Allora cambia dissipatore (o riduci il drop in/out). Ovviamente tenendo conto della corrente che setti tramite la R. Ricorda di scegliere il valore del doppio della corrente che richiede il carico attaccatto all'uscita del regolatore.
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Sab 10 Set 2011 - 20:25

@piero7 ha scritto:ti scarichi il datasheet della valvola che vuoi usare e la leggi la caduta, oltre a leggere anche il valore max di prima capacità etc etc Very Happy

Circa la temperatura del dissipatore, vale la regola (empirica ma efficace) che suggerisce Pass: puoi tenere la mano sopra al dissipatore per 5 secs senza scottarti? Si? Allora ok. No? Allora cambia dissipatore (o riduci il drop in/out). Ovviamente tenendo conto della corrente che setti tramite la R. Ricorda di scegliere il valore del doppio della corrente che richiede il carico attaccatto all'uscita del regolatore.
ho preso un datasheet a caso di un 5Y3 RCA:
http://tubedata.tubes.se/sheets/049/5/5Y3G.pdf
ho notato che parla di condensatore , filter imput capacitor 10uF e anche filter imput choke 10H... sarebbe il primo condensatore che si mette dopo la valvola?
per la caduta non capisco dove guardare,sai se PSU designer tiene conto della caduta della valvola scelta?
ho scelto la strada di ridurre il drop perche non avevo dissipatori più grandi per provare. la R è 20 ohm ovvero 100mA le e88cc consumano 15mA(+-0,8%) l'una quindi ci siamo eccome...
Ho provato a settare R1 a 10 ohm ma mi è parso di sentire un peggioramento delle prestazioni sonore..mah non so in ogni caso ho scelto 20ohm
A proposito in PSU designer per le simulazioni devo mette come correte costate di carico 100mA ovvero la corrente settata per lo shunt?
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Sab 10 Set 2011 - 20:59

@Andrea Zani ha scritto:
@piero7 ha scritto:ti scarichi il datasheet della valvola che vuoi usare e la leggi la caduta, oltre a leggere anche il valore max di prima capacità etc etc Very Happy

Circa la temperatura del dissipatore, vale la regola (empirica ma efficace) che suggerisce Pass: puoi tenere la mano sopra al dissipatore per 5 secs senza scottarti? Si? Allora ok. No? Allora cambia dissipatore (o riduci il drop in/out). Ovviamente tenendo conto della corrente che setti tramite la R. Ricorda di scegliere il valore del doppio della corrente che richiede il carico attaccatto all'uscita del regolatore.
ho preso un datasheet a caso di un 5Y3 RCA:
http://tubedata.tubes.se/sheets/049/5/5Y3G.pdf
ho notato che parla di condensatore , filter imput capacitor 10uF e anche filter imput choke 10H... sarebbe il primo condensatore che si mette dopo la valvola?
per la caduta non capisco dove guardare,sai se PSU designer tiene conto della caduta della valvola scelta?
ho scelto la strada di ridurre il drop perche non avevo dissipatori più grandi per provare. la R è 20 ohm ovvero 100mA le e88cc consumano 15mA(+-0,8%) l'una quindi ci siamo eccome...
Ho provato a settare R1 a 10 ohm ma mi è parso di sentire un peggioramento delle prestazioni sonore..mah non so in ogni caso ho scelto 20ohm
A proposito in PSU designer per le simulazioni devo mette come correte costate di carico 100mA ovvero la corrente settata per lo shunt?

si PSU tiene conto di quel valore

ammappete che datasheet antico hai preso! Very Happy http://boozhoundlabs.com/howto/pdf/5Y3GT.pdf con questo ti sarà più chiaro. Con 10ohm mi pare che gli fai passare tutta la corrente che può lo shunt di salas. Ricorda di regolarlo sotto carico e non a vuoto ovviamente...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Sab 10 Set 2011 - 21:19

Very Happy Very Happy Laughing bello eh...
qui dice 20 uf..vabbè ci sono quasi..
guarda questa simulazione:



i pin della valvola sono 5
1 no connection
2 filament
4 plate n2
6 plate n1
8 filament

per usare il circuito della simulazione me ne servono due di valvole?
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Sab 10 Set 2011 - 21:36

no Hehe nella 5Y3 ci sono già i due diodi (ma un solo catodo che deve essere alimentato a parte)

avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Sab 10 Set 2011 - 23:02

ah ok ho capito,quindi i piedini 8 e 2 sono il catodo e vanno alimentati a 5 volt e assorbono 2A.
credo che ci potrei provare Very Happy
un trafo da 210-0-210(150mA)-6.3(2A)-6.3(1A) dovrebbe andare,al massimo se è alto ci metto una res..
Chiedo a Raoli un preventivo per un trafo adatto e poi decido..
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  poluca il Sab 10 Set 2011 - 23:08

Meglio un filamento da 5v 2.5 /3 A.....il ferro scalda meno. Wink
avatar
poluca
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.04.10
Numero di messaggi : 767
Località : Roma/ Priverno(LT)
Occupazione/Hobby : campo della sicurezza /elettronica / audiocostruzione
Provincia (Città) : Variabile........poco nuvoloso!!
Impianto : Lettore Sony X559ES - Pre linea Reference One di G.Schiavon - Finali Revenge SE 211 Ampli Tube - Diffusori 2 vie Glas't Nardi - Cavi di segnale Van Den Hul D102mkIII - Cavi di potenza Supra Rondo e YYW - Premium Cable


http://www.ReMusic.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Dom 11 Set 2011 - 0:05

@poluca ha scritto:Meglio un filamento da 5v 2.5 /3 A.....il ferro scalda meno. Wink
dici?,si il consumo sarebbe uguale alla max corrente erogabile dal trafo..
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  poluca il Dom 11 Set 2011 - 9:15

Ho sempre alimentato i filamenti della 5y3 con 3A solo una volta avevo un ferro da 2A e dopo un pò è andato in fumo!! Da allora 3A. Laughing
avatar
poluca
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.04.10
Numero di messaggi : 767
Località : Roma/ Priverno(LT)
Occupazione/Hobby : campo della sicurezza /elettronica / audiocostruzione
Provincia (Città) : Variabile........poco nuvoloso!!
Impianto : Lettore Sony X559ES - Pre linea Reference One di G.Schiavon - Finali Revenge SE 211 Ampli Tube - Diffusori 2 vie Glas't Nardi - Cavi di segnale Van Den Hul D102mkIII - Cavi di potenza Supra Rondo e YYW - Premium Cable


http://www.ReMusic.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Dom 11 Set 2011 - 9:44

@poluca ha scritto:Ho sempre alimentato i filamenti della 5y3 con 3A solo una volta avevo un ferro da 2A e dopo un pò è andato in fumo!! Da allora 3A. Laughing
ah ecco buono a sapersi..grazie
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Dom 11 Set 2011 - 13:43

be' tieni presente che i trafo, sopratutto quelli economici e generici, son sempre un po' sottodimensionati e quindi scalderanno se usati al limite. Quella di prendere un trafo un po' più abbondante in corrente serve proprio per evitare questi impicci...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Dom 11 Set 2011 - 16:29

@piero7 ha scritto:be' tieni presente che i trafo, sopratutto quelli economici e generici, son sempre un po' sottodimensionati e quindi scalderanno se usati al limite. Quella di prendere un trafo un po' più abbondante in corrente serve proprio per evitare questi impicci...
si grazie,in ogni caso mi terrò abbondante per evitare problemi
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Tfan il Dom 11 Set 2011 - 19:50

io ti consiglio di prendere un trafo hammond, ottimi prezzi e consistenza nelle prestazioni

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Dom 11 Set 2011 - 20:07

@Tfan ha scritto:io ti consiglio di prendere un trafo hammond, ottimi prezzi e consistenza nelle prestazioni
volevo chiedere a Raoli
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  poluca il Dom 11 Set 2011 - 21:44

Li ho sempre presi da Raoli....apparte quello andato in fumo!! Wink
avatar
poluca
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.04.10
Numero di messaggi : 767
Località : Roma/ Priverno(LT)
Occupazione/Hobby : campo della sicurezza /elettronica / audiocostruzione
Provincia (Città) : Variabile........poco nuvoloso!!
Impianto : Lettore Sony X559ES - Pre linea Reference One di G.Schiavon - Finali Revenge SE 211 Ampli Tube - Diffusori 2 vie Glas't Nardi - Cavi di segnale Van Den Hul D102mkIII - Cavi di potenza Supra Rondo e YYW - Premium Cable


http://www.ReMusic.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Lun 12 Set 2011 - 16:01

@poluca ha scritto:Li ho sempre presi da Raoli....apparte quello andato in fumo!! Wink
già e visto che volevo montarlo a vista il modello sfera e quadro sono pure belli
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Lun 12 Set 2011 - 16:29

volevo chiedere
se monto le valvole di segnale a circa 10 cm dalla 5Y3 ci potrebbero essere problemi di interferenza?
anche la distanza della 5Y3 dal trafo è critica?
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Lun 19 Set 2011 - 10:46

Qualche aggiornamento:
Raoli mi sta facendo il trafo.. Very Happy ho preso anche il contenitore,l'induttanza,la raddrizzatrice,a proposito ho comprato una sovtec nuova a un prezzo ottimo,ho guardato in giro e esistono modelli molto costosi sempre 5Y3 che cos'hanno di speciale?
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Lun 19 Set 2011 - 11:15

che sono d'epoca? Very Happy
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Lun 19 Set 2011 - 12:50

@piero7 ha scritto:che sono d'epoca? Very Happy
che cosa?
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Lun 19 Set 2011 - 13:08

azz mi sta venendo un dubbio sulla raddrizzatrice....la 5Y3GT è a riscaldamento indiretto...
http://valvole-audio.com/product_info_sovtek-5y3gt.html
ho preso proprio quella...mi sa che ho sbagliato
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Lun 19 Set 2011 - 13:22

@Andrea Zani ha scritto:azz mi sta venendo un dubbio sulla raddrizzatrice....la 5Y3GT è a riscaldamento indiretto...
http://valvole-audio.com/product_info_sovtek-5y3gt.html
ho preso proprio quella...mi sa che ho sbagliato

ti serve un'alimentazione separata per i filamenti, non azzardarti ad usare la stessa tensione che usi per i filamenti del pre...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Lun 19 Set 2011 - 13:44

@piero7 ha scritto:
@Andrea Zani ha scritto:azz mi sta venendo un dubbio sulla raddrizzatrice....la 5Y3GT è a riscaldamento indiretto...
http://valvole-audio.com/product_info_sovtek-5y3gt.html
ho preso proprio quella...mi sa che ho sbagliato

ti serve un'alimentazione separata per i filamenti, non azzardarti ad usare la stessa tensione che usi per i filamenti del pre...
no certo il trafo che utilizzo ha un secondario 6.3V per i filamenti pre e un'altro secondario 5v per i filamenti della raddrizzatrice,oltre alla HT...quindi sono a posto?
Tu prima hai scritto che era a riscaldamento diretto allora mi è sorto il dubbio..
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Lun 19 Set 2011 - 13:51

e allora sei a cavallo Very Happy

Vai, vai e non fermarti mai! Ma attento ai botti Laughing

La 5Y3 è a risaldamento diretta, ed è un'ottima raddrizzatrice Oki
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum