T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Madame Butterfly
Oggi a 8:44 Da luigigi

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Oggi a 8:23 Da gigetto

» upgrade 2500 max
Oggi a 8:22 Da gigetto

» Una storia di cavi
Oggi a 8:02 Da Suono56

» Dac per Koss PortaPro?
Oggi a 2:35 Da joker69

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Oggi a 1:17 Da Olegol

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 0:33 Da RAMONE67

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 0:25 Da giucam61

» Antenna FM
Oggi a 0:04 Da sportyerre

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 23:52 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:43 Da CHAOSFERE

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:12 Da gianni1879

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Ieri a 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:53 Da dinamanu

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 20:17 Da natale55

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Ieri a 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Ieri a 16:26 Da rx78

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 14:15 Da Saiph

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 13:38 Da farohp

» impianto entry -level
Ieri a 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Ieri a 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Ieri a 8:41 Da luigigi

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 7:57 Da gigetto

» CAIMAN SEG
Ieri a 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Ieri a 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Lun 5 Dic 2016 - 19:41 Da Rino88ex

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Lun 5 Dic 2016 - 19:00 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Lun 5 Dic 2016 - 17:48 Da MrTheCarbon

» JRiver 22
Lun 5 Dic 2016 - 15:57 Da gigihrt

» Cd conviene ripararlo o....
Lun 5 Dic 2016 - 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Lun 5 Dic 2016 - 8:43 Da gigetto

» Cavi component Hama 1,5m.
Lun 5 Dic 2016 - 0:26 Da wolfman

» Marble Machine
Dom 4 Dic 2016 - 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Dom 4 Dic 2016 - 13:04 Da embty2002

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
rx78
 
dinamanu
 
giucam61
 
gigetto
 
savi
 
gigihrt
 
p.cristallini
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
rx78
 
gigetto
 
fritznet
 
R!ck
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15482)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10217)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8489)
 

Statistiche
Abbiamo 10369 membri registrati
L'ultimo utente registrato è titonic

I nostri membri hanno inviato un totale di 769374 messaggi in 50059 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 49 utenti in linea :: 7 Registrati, 1 Nascosto e 41 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Giulio Ravoni, goldrake74, luigigi, maran, micio_mao, raf980, Rino88ex

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Alimentatore filamenti

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Mer 7 Set 2011 - 11:29

ciao
Ho voluto provare una simulazione per un alimentatore filamenti CRC con PSU Designer che non ho mai usato e il grafico che ho ottenuto non so se può andare.
Vi metto l'immagine:

la barra blu è l'indicazione dei volt su I1 non capisco il MIN -21.
Dite che posso provare a realizzarlo?
per i condensatori ho solo dei bipolarizzati possono andare bene?

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Mer 7 Set 2011 - 12:25

ma non fai prima con un regolatorino da pochi cents? Le capacità di filtro son piccoline per 1,5A e 6V... piuttosto, alimenta in alternata intrecciando per bene i due cavi che porteranno la tensione dei filamenti (a meno che non sia uno stadio phono o usi valvole ad alto guadagno)

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Mer 7 Set 2011 - 12:39

@piero7 ha scritto:ma non fai prima con un regolatorino da pochi cents? Le capacità di filtro son piccoline per 1,5A e 6V... piuttosto, alimenta in alternata intrecciando per bene i due cavi che porteranno la tensione dei filamenti (a meno che non sia uno stadio phono o usi valvole ad alto guadagno)
eh ma allora decidetevi....
ho sempre usato i regolatori volevo provare questo,che si dice suona meglio...
a parte che in alternata non saprei dove cominciare,non c'è il rischio che la ritrovo in uscita?

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Gio 8 Set 2011 - 1:04

certo che puoi usare una cella RC, ma a 6V e 1,5A ti serviranno ben più di quei pochi microfarad sennò ti ronza... prova per prova, prova pure l'alternata no?

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Gio 8 Set 2011 - 1:48

@piero7 ha scritto:certo che puoi usare una cella RC, ma a 6V e 1,5A ti serviranno ben più di quei pochi microfarad sennò ti ronza... prova per prova, prova pure l'alternata no?
ma l'alternata esco dal trafo e lo collego ai filamenti?? dal trafo esce 12.6 volt metto i filamenti in serie e basta,senza filtri o stabilizzatori?

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Gio 8 Set 2011 - 12:24

li jmetti in serie (le valvole so le stesse?) ma intreccia per bene i due cavi molto strettamente e non farli passare accanto agli ingressi. Tutto qua. se li fai venire dall'alto (e col cablaggio punto punto lo puoi fare) non dovrebbe ronzare, a meno che non sia uno stadio phono

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Gio 8 Set 2011 - 13:09

@piero7 ha scritto:li jmetti in serie (le valvole so le stesse?) ma intreccia per bene i due cavi molto strettamente e non farli passare accanto agli ingressi. Tutto qua. se li fai venire dall'alto (e col cablaggio punto punto lo puoi fare) non dovrebbe ronzare, a meno che non sia uno stadio phono
mah... per le prove che sto facendo uso un pre con le e88cc poi voglio provare ad alimentare così le 6N6P per lo stadio d'uscita del dac.
Ma le oscillazioni della tensione di rete che poi si ripercuotono sull'uscita del trafo non danno problemi? magari mi ritrovo con 15v invece che 12.6..

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Gio 8 Set 2011 - 13:35

che? Se il trafo ha la corrente adeguata non ci son problemi no. Perché dovrebbero esserci? L'impiccio può essere il ronzio, ma con i dovuti accorgimenti, se non è un pre ad alto guadagno, e dando i giusti riferimenti ai filamenti (ma è un srpp o un catodo comune?) non che non ce ne sono problemi

Le 6N6 sovietiche assorbono il doppio di corrente di filamento di una ecc88 et similia, quindi...

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Gio 8 Set 2011 - 13:46

@piero7 ha scritto:che? Se il trafo ha la corrente adeguata non ci son problemi no. Perché dovrebbero esserci? L'impiccio può essere il ronzio, ma con i dovuti accorgimenti, se non è un pre ad alto guadagno, e dando i giusti riferimenti ai filamenti (ma è un srpp o un catodo comune?) non che non ce ne sono problemi

Le 6N6 sovietiche assorbono il doppio di corrente di filamento di una ecc88 et similia, quindi...
no la mia preoccupazione non è per la corrente è che se non stabilizzi magari oscillazioni varie della tensione potrebbero danneggiare i filamenti.
il pre è questo:

Tra l'altro lo schema me l'hai dato tu Very Happy

invece per le 6N6 devo usare la Rc perche non ho un trafo adeguato in tensione.

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Gio 8 Set 2011 - 14:30

be'? Very Happy tranquillo, riferiscili a massa così e non ti preoccupare che i filamenti non si rovinano se alimentati in alternata



47ohm 2w X2

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Ven 9 Set 2011 - 1:37

ok ho capito però io li devo collegare in serie,così va bene?

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Ven 9 Set 2011 - 1:45




Oki

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Ven 9 Set 2011 - 1:50

@piero7 ha scritto:


Oki
ah ok grazie grazie

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Sab 10 Set 2011 - 10:42

Prima prova eeee... ronza Very Happy Very Happy Laughing
però è stata una prova fatta alla buona senza prestare particolare attenzione al cablaggio prima usavo il regolatore,era solo per riconoscere il rumore che fanno casomai dovesse ripresentarsi Very Happy
Quando arriverà il contenitore ci riprovo e farò un cablaggio decente.
Volevo chiedere, ma posso usare un cat5 come cavo per connettere i filamenti li regge i milliamper dei filamenti?
è già twistato! va bene così oppure devo twistarlo più stretto?
ho usato lo shunt di salas per questo pre(con i led giusti stavolta Very Happy ) e le differenze che ci sono con il regolatore a transistor che usavo prima sono stupefacenti!! Shocked Shocked da non credere...
Credo di aver trovato l'alimentarore per anodica definitivo...anche se non ho provato ancora un ali a tubi Cool e dato che ci siamo,vorrei sostituire la resistenza della cella rc con un'induttanza,avevo pensato 10H 100mA può andare bene?
grazie Piero

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Sab 10 Set 2011 - 13:21

@Andrea Zani ha scritto:Prima prova eeee... ronza Very Happy Very Happy Laughing
però è stata una prova fatta alla buona senza prestare particolare attenzione al cablaggio prima usavo il regolatore,era solo per riconoscere il rumore che fanno casomai dovesse ripresentarsi Very Happy
Quando arriverà il contenitore ci riprovo e farò un cablaggio decente.
Volevo chiedere, ma posso usare un cat5 come cavo per connettere i filamenti li regge i milliamper dei filamenti?
è già twistato! va bene così oppure devo twistarlo più stretto?
ho usato lo shunt di salas per questo pre(con i led giusti stavolta Very Happy ) e le differenze che ci sono con il regolatore a transistor che usavo prima sono stupefacenti!! Shocked Shocked da non credere...
Credo di aver trovato l'alimentarore per anodica definitivo...anche se non ho provato ancora un ali a tubi Cool e dato che ci siamo,vorrei sostituire la resistenza della cella rc con un'induttanza,avevo pensato 10H 100mA può andare bene?

grazie Piero

cat 5? No
Twista stretto strettissimo, la meglio cosa so i fili rigidi, così si mantengono stretti e si autoreggono da soli e li fai venire dall'alto stando lontani il più possibile dalle altre zone a rischio hum
Induttanza? Si

eh si, lo shunt di salas è davvero una mano santa!!! Very Happy Raddrizzatore a tubi o diodi shottky, meglio non c'è


piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Sab 10 Set 2011 - 14:09

ma il cat 5 non va bene per le dimensioni oppure perche è twistato largo?
posso sempre twistarlo più stretto ed è pure rigido...
le valvole escono dal coperchio quindi i fili in questione passeranno da sotto e si reggeranno comunque da soli.
L'unica cosa è che connettendo in serie devo fare il ponte tra le due valvole e non posso arrivare twistato a ridosso dello zoccolo valvola..ma vabbè proverò un po di configurazioni.
per lo shunt in quello HV uso un ponte normale invece in quello a basso voltaggio per il dac uso diodi MUR.
dato che ho preparato un'altra versione dello stampato per lo shunt HV senza prevedere il ponte diodi,non è che hai uno schema con raddrizzatore a tubi da usare con lo shunt HV,che magari ci metto pure quello.....
grazie

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Sab 10 Set 2011 - 14:15

@Andrea Zani ha scritto:ma il cat 5 non va bene per le dimensioni oppure perche è twistato largo?
posso sempre twistarlo più stretto ed è pure rigido...
le valvole escono dal coperchio quindi i fili in questione passeranno da sotto e si reggeranno comunque da soli.
L'unica cosa è che connettendo in serie devo fare il ponte tra le due valvole e non posso arrivare twistato a ridosso dello zoccolo valvola..ma vabbè proverò un po di configurazioni.
per lo shunt in quello HV uso un ponte normale invece in quello a basso voltaggio per il dac uso diodi MUR.
dato che ho preparato un'altra versione dello stampato per lo shunt HV senza prevedere il ponte diodi,non è che hai uno schema con raddrizzatore a tubi da usare con lo shunt HV,che magari ci metto pure quello.....
grazie

prendi questi http://it.rs-online.com/web/p/rettificatori/7027443/ al posto della valvola raddrizzatrice Wink

ma lascia perdere il cat5 che è sottilissimo, usalo per il segnale piuttosto...

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Sab 10 Set 2011 - 14:37

meglio i diodi veloci della valvola??!! Surprised
veramente?
Anche se un altro bel tubozzo sopra il pannello mi piaceva...

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Sab 10 Set 2011 - 15:43

@Andrea Zani ha scritto:meglio i diodi veloci della valvola??!! Surprised
veramente?
Anche se un altro bel tubozzo sopra il pannello mi piaceva...

ma no, ma ti levi un sacco di impicci Very Happy

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Sab 10 Set 2011 - 16:11

@piero7 ha scritto:
@Andrea Zani ha scritto:meglio i diodi veloci della valvola??!! Surprised
veramente?
Anche se un altro bel tubozzo sopra il pannello mi piaceva...

ma no, ma ti levi un sacco di impicci Very Happy
che impicci?? poi se ne vale la pena... Very Happy

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Sab 10 Set 2011 - 16:51

una valvola in più, trasformatore con l'HT duale, un'altra alimentazione per i filamenti e da un paio di ampere (se usi valvole a riscaldamento diretto altamente consigliate typo 5Y3) ti pare poco?

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Sab 10 Set 2011 - 17:09

@piero7 ha scritto:una valvola in più, trasformatore con l'HT duale, un'altra alimentazione per i filamenti e da un paio di ampere (se usi valvole a riscaldamento diretto altamente consigliate typo 5Y3) ti pare poco?
no mi pare parecchio Very Happy
questo va bene così...

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Sab 10 Set 2011 - 17:18

@Andrea Zani ha scritto:
@piero7 ha scritto:una valvola in più, trasformatore con l'HT duale, un'altra alimentazione per i filamenti e da un paio di ampere (se usi valvole a riscaldamento diretto altamente consigliate typo 5Y3) ti pare poco?
no mi pare parecchio Very Happy
questo va bene così...

hahahahahahah Laughing Anfatti!!! Se devi usare una 6X4 o una Ez80 come raddrizatrice, tanto vale che ce metti 4 shottky. Le raddrizzatrici a riscaldamento diretto typo 5Y3 suonano (a mio giudizio) molto meglio delle indirette di cui sopra...

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  Andrea Zani il Sab 10 Set 2011 - 18:02

@piero7 ha scritto:
@Andrea Zani ha scritto:
@piero7 ha scritto:una valvola in più, trasformatore con l'HT duale, un'altra alimentazione per i filamenti e da un paio di ampere (se usi valvole a riscaldamento diretto altamente consigliate typo 5Y3) ti pare poco?
no mi pare parecchio Very Happy
questo va bene così...

hahahahahahah Laughing Anfatti!!! Se devi usare una 6X4 o una Ez80 come raddrizatrice, tanto vale che ce metti 4 shottky. Le raddrizzatrici a riscaldamento diretto typo 5Y3 suonano (a mio giudizio) molto meglio delle indirette di cui sopra...
però per curiosità ho guardato un po di schemi con raddrizzatrici.
Per usarle devo cambiare il trafo,con tensione duale HT come dici tu(100mA), un secondario per i filamenti della valvole di amplificazione(2A) e un secondario per la raddrizzatrice(2A)..
In teoria un trafo così mi viene 80 euro da Raoli....la valvola costa poco...
intanto puoi dirmi che tensione duale in uscita dal trafo usare, in uscita dallo shunt ho bisogno di 190/200. volt
grazie

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore filamenti

Messaggio  piero7 il Sab 10 Set 2011 - 18:40

per limitare la dissipazione, devi entrare con una ventina di volts più di quello che ti serve in uscita, altrimenti avrai bisogno di un un mega dissipatore per l'IRFP840 che è quello che scalda come una stufa. Poi, devi scegliere la valvola e vedere che tensione di caduta ha (che non è la stessa per tutte le valvole). Per fare due simulazioni ti consiglio PSU designer http://www.duncanamps.com/psud2/index.html ma per avere un minimo di attendibilità ci devi mettere dati reali e non a capocchia, quindi ti servono i dati del trafo, quanto assorbirà quello che ci metti a valle etc etc.

guarda pure qui, ti spiega come calcolare approssimativamente la Vac di un trafo in entramble le configurazioni: http://www.sowter.co.uk/rectifier-transformer-calculation.htm

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum