T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Oggi a 11:49 Da p.cristallini

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Oggi a 11:47 Da p.cristallini

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 11:44 Da giucam61

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 11:40 Da giucam61

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Oggi a 11:29 Da giucam61

» Denon PMA 50
Oggi a 10:22 Da Enry

» Madame Butterfly
Oggi a 9:53 Da luigigi

» Primo acquisto cuffie consigli
Oggi a 8:26 Da sportyerre

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ieri a 23:56 Da YAPO

» DAC con I2S e DSD
Ieri a 21:26 Da mrcrowley

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:24 Da gianni1879

» Nuovo cd lettore+dac
Ieri a 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:45 Da dinamanu

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ieri a 19:24 Da sportyerre

» Fx-Audio D802
Ieri a 19:02 Da Angel2000

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ieri a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ieri a 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 14:12 Da kalium

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ieri a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 10:11 Da embty2002

» upgrade 2500 max
Ieri a 9:49 Da titonic

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ieri a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ieri a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 0:36 Da CHAOSFERE

» Chi ben comincia...consigli
Gio 8 Dic 2016 - 23:23 Da p.cristallini

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Gio 8 Dic 2016 - 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
giucam61
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
sportyerre
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10374 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giancarlo Campoli

I nostri membri hanno inviato un totale di 769593 messaggi in 50072 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 64 utenti in linea :: 7 Registrati, 2 Nascosti e 55 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

checus, fritznet, giucam61, lello64, Masterix, p.cristallini, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

sure ta2024

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  fritznet il Dom 4 Set 2011 - 2:09

@aris69 ha scritto:
...
Ho lo schema di questa scheda scaricato dal sito della sure, da come sono montati i trimmer sembra che vanno a regolare il bilanciamento tra i due canali. Di preciso non so in quale maniera possono andare e regolare l'offset di uscita, fatto sta che ero intenzionato a modificare lo stadio di ingresso come da datasheet del chip stesso. Lo stadio di uscita me lo studio con calma per adattarlo ai diffusori con impedenza di 8 ohm come da note di pagina 4 della scheda tecnica del chip.

Vedo dallo schema che quella dei trimmers non è l'unica differenza...

c3-c24 e c13-c21 sembrano al loro posto però...
Buon lavoro Smile

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8495
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  Mantis-89 il Dom 4 Set 2011 - 8:32

@Mantis-89 ha scritto:
@aris69 ha scritto:e chi e' sto scenziato che ha consigliato di fare ste modifiche??? Hehe
THEVENIN perdona loro che non sanno cio' che fanno .... Please

Per quale motivo?

Ripeto: per quale motivo?

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  superluca71 il Dom 4 Set 2011 - 9:17

Aris acolta, tu sei sicuramente molto preparato ed autorevole però noi su questa scheda ci sbattiamo il muso da almeno 3 anni...
i trimmers all'inizio non c'erano e come qualcuno ha detto .... mezzo mondo ha maledetto la sure per non averli mai inseriti...
servono eclusivamente a regolare l'offset, puoi visitare il sito di justblair (cerca su google) e vedere che tipo di soluzione si era inventato per inserire il controllo dell'offset...
Ti consiglio di iniziare con le modifiche base e soprattutto con la sostituzione delle induttanze (quelle si che fanno la differenza...)

superluca71
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.01.10
Numero di messaggi : 652
Località : Parma
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  Cella il Dom 4 Set 2011 - 13:49

Basta spiegarglielo, i trimmer servono a regolare l'assenza di tensione continua in uscita. Il TPA che ha realizzato è immune dal problema perché ha un condensatore di disaccoppiamento in uscita quando non usato a ponte.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  aris69 il Dom 4 Set 2011 - 14:10

Raga' io vi ringrazio calorosamente per i consigli, quello che scrivo e' frutto dell'analisi dello schema. Ho visto che gli ingressi sono collegati al piedino 1 tramite partitore e trimmer che e' un generatore di tensione a 5V. Siccome non e' mia intenzione di far entrare negli ingressi la tensione raccomandata dei 2,4V io il trimmer non ce lo vojo. Very Happy

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  aris69 il Dom 4 Set 2011 - 14:15

@Mantis-89 ha scritto:Ne ho due, una intoccata e una modificata, entrambe mai utilizzate... Sad
Posso confermarti che puoi alimentarla da dove vuoi, hai sia lo spinotto tondo che le due coppie di morsetti.

L'elenco delle modifiche fatte è:
- eliminazione diodo D1 (diodo contro inversione di polarità, tolto per guadagnare quel mezzo volt), con chiusura della pista a stagno
- sostituzione dei condensatori dal C26 al C31 con condensatori da 470uF
- aggiunta condensatore da 2200uF al posto di una delle morsettiere (ma può essere collegato direttamente alla morsettiera, io le ho proprio tolte tutte XD)
- rimozione C3 e C24 (vanno a massa e fanno da filtro passa basso)
- rimozione C13 e C21 (sono in serie ai segnali di ingresso) , dato l'impossibilità di sostituirli in loco è meglio chiudere la pista con lo stagno e mettere dei condensatori seri direttamente tra la scheda e i connettori.

Come detto non l'ho mai usata (volevo realizzare un contenitore come di deve ma dopo un paio di tentativi venuti fuori veramente male ho lasciato perdere in attesa di trovare un'altra soluzione, possibilmente economica) per cui non so dirti i miglioramenti rispetto alla versione liscia. In teoria dovrebbero essere evidenti sia sui bassi che sugli alti.

PS: la foto corrisponde alle mie schedine però esistono versioni diverse in cui cambiano alcuni componenti e quindi ti invito a controllare che corrispondano. Le mie dietro anno stampato AA-AB012V140


PPS: per il potenziometro dovrebbe andare bene da 20Kohm.
Il diodo di protezione ce lo voglio Smile e ammesso e non concesso che va asportato, le piste non vanno "chiuse a Stagno" altrimenti vai a cortocircuitare il positivo ed il negativo di alimentazione.
Il filtro passa basso ce lo voglio, non vedo perche' devo far amplificare anche segnali indesiderati la cui frequanza ricade al di sopra di quella udibile e comunque i condensatori verso massa non sono attraversati dal segnale da amplificare, servono a scaricare verso massa solo determinate frequenze superiori ad una certa soglia.

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  superluca71 il Dom 4 Set 2011 - 14:31

Tutto vero.

Le orecchie però la pensano diversamente...

superluca71
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.01.10
Numero di messaggi : 652
Località : Parma
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  aris69 il Dom 4 Set 2011 - 14:36

@superluca71 ha scritto:Tutto vero.

Le orecchie però la pensano diversamente...
Le orecchie non pensano ed il cervello e' facilmente influenzabile Wink
sto leggendo il sito Justblair... poi vediamo come eliminare i trimmer per non mischiare il segnale del canale destro con il segnale del canale sinistro perche' sta cosa non la digerisco, ed aggiungere un paio di resistenze sugli ingressi verso massa, magari al posto dei condensatori incriminati... voglio finire di leggere .... ci aggiorniamo dopo....

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  Mantis-89 il Dom 4 Set 2011 - 14:42

@aris69 ha scritto:Il diodo di protezione ce lo voglio Smile e ammesso e non concesso che va asportato, le piste non vanno "chiuse a Stagno" altrimenti vai a cortocircuitare il positivo ed il negativo di alimentazione.

Il diodo di protezione ha senso se si usa un alimentatore esterno o le batterie, io avevo intenzione di costruire un contenitore e includere l'alimentazione switching per cui nel mio caso era inutile. Dato che guadagnavo mezzo volt di alimentazione ho preferito toglierlo. E comunque è in serie alla linea di alimentazione per cui se non vuoi lasciare la pista interrotta va cortocircuitato..

@aris69 ha scritto:Il filtro passa basso ce lo voglio, non vedo perche' devo far amplificare anche segnali indesiderati la cui frequanza ricade al di sopra di quella udibile e comunque i condensatori verso massa non sono attraversati dal segnale da amplificare, servono a scaricare verso massa solo determinate frequenze superiori ad una certa soglia.

Prova a controllare se il valore dei C passa basso è corretto. Mi pareva che venissero tolti perchè tropppo grossi e tagliassero anche banda audio, però potrei anche ricordare male e aver sbagliato a toglierli..

Comunque ora che ti sei spiegato solo 1 delle cose che ho fatto potrebbe essere stata una cazzata.. Aumentare i condensatori di boost dovrebbe solo che migliorare il funzionamento della scheda, come anche cambiare i condensatori in ingresso, o no?

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  aris69 il Dom 4 Set 2011 - 14:49

@Mantis-89 ha scritto:
@aris69 ha scritto:Il diodo di protezione ce lo voglio Smile e ammesso e non concesso che va asportato, le piste non vanno "chiuse a Stagno" altrimenti vai a cortocircuitare il positivo ed il negativo di alimentazione.

Il diodo di protezione ha senso se si usa un alimentatore esterno o le batterie, io avevo intenzione di costruire un contenitore e includere l'alimentazione switching per cui nel mio caso era inutile. Dato che guadagnavo mezzo volt di alimentazione ho preferito toglierlo. E comunque è in serie alla linea di alimentazione per cui se non vuoi lasciare la pista interrotta va cortocircuitato..

@aris69 ha scritto:Il filtro passa basso ce lo voglio, non vedo perche' devo far amplificare anche segnali indesiderati la cui frequanza ricade al di sopra di quella udibile e comunque i condensatori verso massa non sono attraversati dal segnale da amplificare, servono a scaricare verso massa solo determinate frequenze superiori ad una certa soglia.

Prova a controllare se il valore dei C passa basso è corretto. Mi pareva che venissero tolti perchè tropppo grossi e tagliassero anche banda audio, però potrei anche ricordare male e aver sbagliato a toglierli..

Comunque ora che ti sei spiegato solo 1 delle cose che ho fatto potrebbe essere stata una cazzata.. Aumentare i condensatori di boost dovrebbe solo che migliorare il funzionamento della scheda, come anche cambiare i condensatori in ingresso, o no?
se e' in serie e' ok comunque sia mezzo volt non influisce minimamente, nel mio caso niente alimentazione switching. Leggevo che sotto il diodo c'e' una pista di massa ed e' protetta da un sottile strato isolante, secondo me non vale la pena rischiare per mezzo volt.

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  Mantis-89 il Dom 4 Set 2011 - 14:51

Mmm non l'avevo notato, do una controllatina con il tester...
Comunque effettivamente mezzo volto non vuol dire quasi niente però sai com'è Holy

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  superluca71 il Dom 4 Set 2011 - 15:56

le resistenze verso massa in ingresso te le consiglio vivamente, minimo da 22k

superluca71
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.01.10
Numero di messaggi : 652
Località : Parma
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  madqwerty il Dom 4 Set 2011 - 16:07

Aris, puoi postare lo schema esatto della tua scheda coi trimmers ?

io ho avuto solo la TK2050 di Sure (lo stadio di ingresso è uguale per tutti i T) lì i trimmers servono esclusivamente per il controllo dell'offset, controllato appunto sommando/sottraendo tensione continua all'ingresso rispetto al "default", ogni ingresso col suo controllo offset separato,
cmq non dovrebbe influire troppo sul suono, i valori delle R della parte "offset" sono molto elevati rispetto ai valori di R sul percorso del segnale audio..

il guadagno della scheda sì, è molto elevato (avranno voluto cautelarsi sul fatto che ogni sorgente, anche la chiavetta mp3 da 5 euro, fosse in grado di spremerla al max)

i C passa-basso in ingresso ari-sì, son lì per motivi cautelativi come dici te, filtrano l' RF in ingresso e migliorano quindi anche la distorsione d'intermodulazione...a favore della modifica, posso dirti che non risultano nella memoria comune schedine "imbizzarrite" a causa della mancanza di questo filtro, e che in parecchi sostengono che toglierlo ne migliori la qualità, ma effettivamente bisogna far sapere che quei C non erano lì perchè avanzavano Very Happy

madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  aris69 il Dom 4 Set 2011 - 16:18

@madqwerty ha scritto:Aris, puoi postare lo schema esatto della tua scheda coi trimmers ?

io ho avuto solo la TK2050 di Sure (lo stadio di ingresso è uguale per tutti i T) lì i trimmers servono esclusivamente per il controllo dell'offset, controllato appunto sommando/sottraendo tensione continua all'ingresso rispetto al "default", ogni ingresso col suo controllo offset separato,
cmq non dovrebbe influire troppo sul suono, i valori delle R della parte "offset" sono molto elevati rispetto ai valori di R sul percorso del segnale audio..

il guadagno della scheda sì, è molto elevato (avranno voluto cautelarsi sul fatto che ogni sorgente, anche la chiavetta mp3 da 5 euro, fosse in grado di spremerla al max)

i C passa-basso in ingresso ari-sì, son lì per motivi cautelativi come dici te, filtrano l' RF in ingresso e migliorano quindi anche la distorsione d'intermodulazione...a favore della modifica, posso dirti che non risultano nella memoria comune schedine "imbizzarrite" a causa della mancanza di questo filtro, e che in parecchi sostengono che toglierlo ne migliori la qualità, ma effettivamente bisogna far sapere che quei C non erano lì perchè avanzavano Very Happy
Ciao Mad, allego lo schema, il problema e' che gli operazionali interni al chip sono configurati in modalita' invertente alimentati con tensione singola per cui hanno messo il partitore sull'ingresso. Vorrei trovare un'altra soluzione, sempre se fattibile... Wink

si dichiara che lo schema e' di proprieta' della sure electronics ed e' stato postato al solo fine di studio.

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  poluca il Mar 13 Set 2011 - 21:50

Aris....ancora nulla....?? Rolling Eyes

poluca
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.04.10
Numero di messaggi : 767
Località : Roma/ Priverno(LT)
Occupazione/Hobby : campo della sicurezza /elettronica / audiocostruzione
Provincia (Città) : Variabile........poco nuvoloso!!
Impianto : Lettore Sony X559ES - Pre linea Reference One di G.Schiavon - Finali Revenge SE 211 Ampli Tube - Diffusori 2 vie Glas't Nardi - Cavi di segnale Van Den Hul D102mkIII - Cavi di potenza Supra Rondo e YYW - Premium Cable


http://www.ReMusic.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  aris69 il Mar 13 Set 2011 - 23:13

@poluca ha scritto:Aris....ancora nulla....?? Rolling Eyes
niente.... aspettiamo...

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  aris69 il Lun 26 Set 2011 - 16:09

La scheda sta per arrivare, pertanto ho provveduto a farle un idoneo alimentatore Very Happy

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  Switters il Lun 26 Set 2011 - 16:19

@aris69 ha scritto:La scheda sta per arrivare, pertanto ho provveduto a farle un idoneo alimentatore Very Happy

Una schemino con i valori dei componenti per chi ha tanta voglia di imparare dai circuiti altrui? Very Happy Very Happy

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  aris69 il Lun 26 Set 2011 - 16:23

@Switters ha scritto:
@aris69 ha scritto:La scheda sta per arrivare, pertanto ho provveduto a farle un idoneo alimentatore Very Happy

Una schemino con i valori dei componenti per chi ha tanta voglia di imparare dai circuiti altrui? Very Happy Very Happy
Niente di piu' facile: rete RC sull'alternata, ponte raddirizzatore, regolatore 2A con 78S12 con diodo di protezione, induttanza in serie al positivo di uscita. Regolatore bypassato in ingresso ed uscita con poliesteri ed elettrolitici, ora vado di fretta poi posto i valori ciaoooooo

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  poluca il Lun 26 Set 2011 - 17:44

Ancora nulla!! Cool

poluca
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.04.10
Numero di messaggi : 767
Località : Roma/ Priverno(LT)
Occupazione/Hobby : campo della sicurezza /elettronica / audiocostruzione
Provincia (Città) : Variabile........poco nuvoloso!!
Impianto : Lettore Sony X559ES - Pre linea Reference One di G.Schiavon - Finali Revenge SE 211 Ampli Tube - Diffusori 2 vie Glas't Nardi - Cavi di segnale Van Den Hul D102mkIII - Cavi di potenza Supra Rondo e YYW - Premium Cable


http://www.ReMusic.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  aris69 il Lun 26 Set 2011 - 20:02

@poluca ha scritto:Ancora nulla!! Cool
sdoganata e spedita da Milano a Pescara, in un paio di giorni dovrebbe arrivare.. speriamo bene...

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  aris69 il Mer 28 Set 2011 - 14:15

Finalmente e' arrivata. Confezione fatta molto bene, simile a quella dei telefonini cellulari di pregio, appena aperta la confezione appariva una busta contenente tutti i cavi di collegamento e le boccole da avvitare sulla scheda per le uscite verso i diffusori. Una volta sollevato uno scomparto interno in polistirolo morbido appare con tutta la sua bellezza la famosissima scheda ammazzagiganti. La manufattura e' ottima, bellissima da vedere, curata in ogni dettaglio, priva di sbavature o segni di impronte. Grande poco piu' di un biglietto da visita, il circuito stampato e' di un bellissimo colore nero che da risalto ai piedini del chip color oro e al filo smaltato delle induttanze. La prima impressione e' piu' che positiva.
Piu' tardi l'accendo.... Hoping
La foto e' penosa, dal vivo e' bellissima Very Happy

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  aris69 il Mer 28 Set 2011 - 16:45

L'ho collegata e funziona. La prima nota negativa e' il booom che si nota all'accenzione, col TPA3122d2 di mia realizzazione non succede, nel senso che appena si da corrente si sente un innocuo click e basta Very Happy il tripath, da questo punto di vista e' disastroso Mmm
La potenza e' ridicola Smile il tpa3122d2 settato per un gain di 20db e' molto piu' potente, lascio immaginare se lo lascio andare per il suo massimo cioe' 36 db Very Happy
non mi faccio prendere dallo sconforto, vado a sistemare un po di cablaggi, tenuti pericolosamente volanti, per la prova di ascolto.
Ovviamente lo lascio cosi' com'e': secondo me non conviene investirci manco un centesimo per il modding, Very Happy
a dopo Hehe
dimenticavo: la tensione di offset e' gia tarata di fabbrica, col mio tester e' al limite del misurabile Ok

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  sonic63 il Mer 28 Set 2011 - 18:27

@aris69 ha scritto:L'ho collegata e funziona. La prima nota negativa e' il booom che si nota all'accenzione, col TPA3122d2 di mia realizzazione non succede, nel senso che appena si da corrente si sente un innocuo click e basta Very Happy il tripath, da questo punto di vista e' disastroso Mmm
La potenza e' ridicola Smile il tpa3122d2 settato per un gain di 20db e' molto piu' potente, lascio immaginare se lo lascio andare per il suo massimo cioe' 36 db Very Happy
non mi faccio prendere dallo sconforto, vado a sistemare un po di cablaggi, tenuti pericolosamente volanti, per la prova di ascolto.
Ovviamente lo lascio cosi' com'e': secondo me non conviene investirci manco un centesimo per il modding, Very Happy
a dopo Hehe
dimenticavo: la tensione di offset e' gia tarata di fabbrica, col mio tester e' al limite del misurabile Ok

Ma potenza e guadagno non sono due cose diverse?
Cioè se in un 'amplificatore si aumenta il guadagno aumenta anche la potenza ?
Te lo chiedo perchè sò che la potenza è direttamente legata alla tensione d'alimentazione, invece il guadagno indica di quante volte l'amplificatore aumenta la tensione del segnale in ingresso.
Pertanto se un amplificatore ha un guadagno maggiore arriverà al clipping con un segnale in ingresso più basso, ma la potenza sarà sempre la stessa.
L'unica differenza sarà che con l'amplificatore a maggior guadagno dovrò girare meno la manopola del volume per avere la stessa pressione sonora, o non ?

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: sure ta2024

Messaggio  aris69 il Mer 28 Set 2011 - 18:55

@sonic63 ha scritto:
@aris69 ha scritto:L'ho collegata e funziona. La prima nota negativa e' il booom che si nota all'accenzione, col TPA3122d2 di mia realizzazione non succede, nel senso che appena si da corrente si sente un innocuo click e basta Very Happy il tripath, da questo punto di vista e' disastroso Mmm
La potenza e' ridicola Smile il tpa3122d2 settato per un gain di 20db e' molto piu' potente, lascio immaginare se lo lascio andare per il suo massimo cioe' 36 db Very Happy
non mi faccio prendere dallo sconforto, vado a sistemare un po di cablaggi, tenuti pericolosamente volanti, per la prova di ascolto.
Ovviamente lo lascio cosi' com'e': secondo me non conviene investirci manco un centesimo per il modding, Very Happy
a dopo Hehe
dimenticavo: la tensione di offset e' gia tarata di fabbrica, col mio tester e' al limite del misurabile Ok

Ma potenza e guadagno non sono due cose diverse?
Cioè se in un 'amplificatore si aumenta il guadagno aumenta anche la potenza ?
Te lo chiedo perchè sò che la potenza è direttamente legata alla tensione d'alimentazione, invece il guadagno indica di quante volte l'amplificatore aumenta la tensione del segnale in ingresso.
Pertanto se un amplificatore ha un guadagno maggiore arriverà al clipping con un segnale in ingresso più basso, ma la potenza sarà sempre la stessa.
L'unica differenza sarà che con l'amplificatore a maggior guadagno dovrò girare meno la manopola del volume per avere la stessa pressione sonora, o non ?
sostanzialmente e' come dici te Ok la differenza sta anche nella tensione di alimentazione, sulla scheda tripath purtroppo non si puo' eccedere i 14V (da quello che c'e' stampigliato sulla serigrafia superiore) mentre nel chip della texas si arriva a 28 volt (max 36Volt) per cui in uscita, settando un gain maggiore, si ha una tensione maggiore cioe' VCC/2 ma sono comunque necessari i condensatori sul segnale di uscita. Ovvio non si puo' settare un gain di 36db con una tensione di alimentazione di 12V Very Happy
il chip texas e' dichiarato 15W su 8 ohm a 28V, il tripath 15W su 4 ohm, il primo spinge palesemente di piu' ma sinceramente per me non e' un problema, avendo diffusori da 94 db di sensibilita'.
La schedina suona tutto sommato abbastanza bene, tieni presente che l'ho accesa giusto per testarne il funzionamento, quindi ti lascio immaginare il groviglio di cavi, sicuramente dannosi per il suono Wink
Ah dimenticavo, siccome per la foga di provarla non mi andava di montare un idoneo potenziometro, il segnale proveniente dalla sorgente, l'ho fatto entrare nel compattone per poi inviarlo ad una uscita preout controllata dal potenziometro del compattone stesso, sicuramente il suono viene deturpato da questo passaggio anche perche' attraversa un circuito attivo con lieve preamplificazione, ma sempre di compattone si tratta Scream
Sto facendo delle prove con un potenziometro collegato direttamente tra sorgente e schedina, finalmente suona come descritto nei tanti post, tieni presente che c'ho tutto il casino sulla scrivania, con fili attorcigliati e saldature fatte alla penis of dogs, la scheda merita sicuramente di essere assemblata in un idoneo contenitore, con cablaggi corti ed ordinati, sono piu' che sicuro che la scheda mi dara' le soddisfazioni tanto desiderate... Ok

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum