T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» BC acoustique
Oggi alle 19:03 Da kalium

» (NA) Triangle Mimimun
Oggi alle 18:49 Da sonic63

» wtfplay
Oggi alle 18:31 Da gigihrt

» Alimentazione TCC
Oggi alle 18:12 Da mt196

» distanza crossover
Oggi alle 17:44 Da mecoc

» Nuova alimentazione per Virtue One
Oggi alle 17:24 Da silver surfer

» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Oggi alle 15:24 Da Giovanni_14

» Nuovo TAMP
Oggi alle 14:04 Da antted

» Problema con cavo rca
Oggi alle 13:58 Da quizface

» Technics SL 1200 Mk2
Oggi alle 13:57 Da Redcor

» Costruire casse per full range vintage.
Oggi alle 11:39 Da gubos

» Quale preamplificatore-dac?
Oggi alle 10:40 Da giucam61

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Oggi alle 10:38 Da lello64

» Pre-buffer schedina cinese con 6J1...impressioni
Oggi alle 0:37 Da MaxBal

» Upgrade TCC
Oggi alle 0:03 Da mt196

» case per tpa3116
Ieri alle 23:50 Da mt196

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Ieri alle 23:06 Da Seti

» Rasp per il mio primo impiantino
Ieri alle 22:54 Da Motogiullare

» Valvolare kt88
Ieri alle 20:50 Da Giovanni duck

» case per tpa3116
Ieri alle 20:48 Da Giovanni duck

» preamplificatore microfonico
Ieri alle 20:47 Da valterneri

» Pioneer a 209r Ne vale la pena???
Ieri alle 19:57 Da Giovanni duck

» Ifi iPurifier2
Ieri alle 19:48 Da schwantz34

» Musical Fidelity A2
Ieri alle 17:52 Da Giovanni_14

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Ieri alle 17:09 Da giuseppe@scorzelli.it

» come collegare correttamente un potenziometro ad un amplificatore?
Ieri alle 14:57 Da sportyerre

» Differenze tra cd
Ieri alle 14:15 Da Calbas

» KLIPSCH A PAVIMENTO
Ieri alle 12:49 Da giucam61

» Scorrettezza commerciante
Ieri alle 11:24 Da CHAOSFERE

» Revox A50 - che fare?
Ieri alle 10:22 Da MaurArte

Statistiche
Abbiamo 10813 membri registrati
L'ultimo utente registrato è dottorbit

I nostri membri hanno inviato un totale di 786695 messaggi in 51125 argomenti
I postatori più attivi della settimana
silver surfer
 
giucam61
 
sportyerre
 
mt196
 
mecoc
 
sonic63
 
gigihrt
 
antted
 
pallapippo
 
Vitellozzo
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8994)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 52 utenti in linea: 5 Registrati, 3 Nascosti e 44 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

corry24, enrico massa, GGiovanni, p.cristallini, wincenzo

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

pulizia vinili

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

pulizia vinili

Messaggio  magnaco il Gio 1 Set 2011 - 22:28

ciao a tutti volevo pulire i miei vinili lavandoli. non volevo spendere un botto per una di quelle macchine volevo sapere con che liquido vanno lavati e se posso farlo immergendoli in una bacinella o con uno straccio imbevuto.
grazie
avatar
magnaco
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 20.06.10
Numero di messaggi : 1605
Località : Jakarta ,Bologna e Surabaya
Occupazione/Hobby : tecnico meccanico/ photosub,moto,hifi, musica
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : in firma



Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  Gauguin il Gio 1 Set 2011 - 22:42

Ciao, io uso la Knosti, e mi trovo bene.
C'è una recensione su Tnt, se ti interessa, su www.musicmaniashop.com la vendono a 39.90..... Ok
avatar
Gauguin
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.03.11
Numero di messaggi : 191
Località : Aulla
Occupazione/Hobby : Operaio factotum
Provincia (Città) : Massa Carrara
Impianto : Giradischi Pro-ject Debut III+Grado Silver1
Cd: Cambridge 340c
Pre phono: Cambridge 640p
Ampli: Audio Analogue Puccini SE Remote
Finale: Xtz Class Ap 100
Buffer: AAAVT SM-CD1
Diffusori: Mordaunt Short Mezzo 6
Dac: Teac UD-H01

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  Mantis-89 il Gio 1 Set 2011 - 22:47

Premettendo che non l'ho mai messa in pratica in quanto ne ho pochi e non li ho mai ascoltati, a me è piaciuta questa guida: http://www.webalice.it/jlc891/Resuscitare_i_dischi.pdf

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  magnaco il Gio 1 Set 2011 - 23:11

@Mantis-89 ha scritto:Premettendo che non l'ho mai messa in pratica in quanto ne ho pochi e non li ho mai ascoltati, a me è piaciuta questa guida: http://www.webalice.it/jlc891/Resuscitare_i_dischi.pdf


grazie molto interessante questo articolo domani stampo il tutto e lo leggo con calma
avatar
magnaco
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 20.06.10
Numero di messaggi : 1605
Località : Jakarta ,Bologna e Surabaya
Occupazione/Hobby : tecnico meccanico/ photosub,moto,hifi, musica
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : in firma



Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  lo1979 il Sab 17 Set 2011 - 13:41

@magnaco ha scritto:ciao a tutti volevo pulire i miei vinili lavandoli. non volevo spendere un botto per una di quelle macchine volevo sapere con che liquido vanno lavati e se posso farlo immergendoli in una bacinella o con uno straccio imbevuto.
grazie

ciao a bologna non ricordo dove però c'è un negozio di vinili li lava con macchina seria a 1.50 euro l uno
avatar
lo1979
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 21.12.10
Numero di messaggi : 55
Località : roma
Impianto : u po' di nuovo, un po' di vecchio

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  magnaco il Sab 17 Set 2011 - 15:01

@lo1979 ha scritto:
@magnaco ha scritto:ciao a tutti volevo pulire i miei vinili lavandoli. non volevo spendere un botto per una di quelle macchine volevo sapere con che liquido vanno lavati e se posso farlo immergendoli in una bacinella o con uno straccio imbevuto.
grazie

ciao a bologna non ricordo dove però c'è un negozio di vinili li lava con macchina seria a 1.50 euro l uno

ciao come faccio a trovarlo a bologna?
avatar
magnaco
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 20.06.10
Numero di messaggi : 1605
Località : Jakarta ,Bologna e Surabaya
Occupazione/Hobby : tecnico meccanico/ photosub,moto,hifi, musica
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : in firma



Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  lo1979 il Sab 17 Set 2011 - 16:35

@magnaco ha scritto:
@lo1979 ha scritto:
@magnaco ha scritto:ciao a tutti volevo pulire i miei vinili lavandoli. non volevo spendere un botto per una di quelle macchine volevo sapere con che liquido vanno lavati e se posso farlo immergendoli in una bacinella o con uno straccio imbevuto.
grazie

ciao a bologna non ricordo dove però c'è un negozio di vinili li lava con macchina seria a 1.50 euro l uno

ciao come faccio a trovarlo a bologna?

mi pare si chiama dischi d oro oppure WWW.DISCOBOLANDIA.IT
ciao
avatar
lo1979
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 21.12.10
Numero di messaggi : 55
Località : roma
Impianto : u po' di nuovo, un po' di vecchio

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  cucicu il Sab 17 Set 2011 - 16:47

se posso portarti la mia esperienza a costo zero e molto efficace: ti occorre solo un pezzo di fil di ferro o un gancio che farai a forma di S, ad un capo della S inserisci il pollice e con l'altro capo lo inserisci nel foro del disco, così puoi tenerlo senza toccarlo.
Per il lavaggio, una volta che lo impugni in questo modo, lo metti in verticale, prepari dell'acqua tiepida e lo sciacqui, una spugnetta e detergente per piatti insaponando per bene sempre nel verso dei solchi...poi riscacqui per bene , asciughi TAMPONANDO (mi raccomando non strofinando) e ripeti il tutto sull'altro lato, e sei fai un minimo di attenzione il lato già lavato ed asciugato non si bagna.
Lessi tempo fa questa guida su una rivista e devo dire che funziona molto bene. Ok Ok Ok
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  plankg il Sab 17 Set 2011 - 18:05

Avevo aperto un post simile qualche mese fa, ricevendo buoni consigli (grazie Sergio).
Dopodichè mi sono cimentato.
Ho provato innanzi tutto a lavare un disco, particolarmente mal combinato (preso usato), utilizzando acqua distillata e sapone liquido per piatti.
Non è stato semplice (maneggiare il disco, trovare un contenitore dalla forma adatta per l'acqua dove infilare il disco, ecc.) e, malgrado il risciacquo, alla fine sono rimasti aloni di sapone.
Ma ciò che importa, risultato assai blando, quasi pari allo zero.
Anzi, forse si è aggiunta polvere in fase di asciugamento.
Abbandonato questo metodo, ho provato con l'aspirapolvere di casa al quale avevo applicato una pezza morbida sul beccuccio.
Per non impolverare il disco con l'aria in uscita, ho avuto l'accortezza di mettere la parte col motore aspirante in una stanza diversa socchiudendo la porta.
Anche questo metodo (assai estemporaneo Embarassed ) ha portato a risultati nulli.
Disperato, ho provato infine col metodo che, sulla carta, sembrava il più strano e pericoloso:
la colla vinavil.
EUREKA
Questo sistema da ottimi risultati.
Si tratta di spalmare il vinile di colla ed aspettare che asciughi.
Poi, si tira via come la ceretta per i peli e...il gioco è fatto.
Se interessa, posso spiegarvi come fare, passo passo, avendo accumulato una certa esperienza nel corso di questa estate.
Ciao

plankg
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 16.03.09
Numero di messaggi : 692
Località : XY
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  magnaco il Sab 17 Set 2011 - 19:21

@plankg ha scritto:Avevo aperto un post simile qualche mese fa, ricevendo buoni consigli (grazie Sergio).
Dopodichè mi sono cimentato.
Ho provato innanzi tutto a lavare un disco, particolarmente mal combinato (preso usato), utilizzando acqua distillata e sapone liquido per piatti.
Non è stato semplice (maneggiare il disco, trovare un contenitore dalla forma adatta per l'acqua dove infilare il disco, ecc.) e, malgrado il risciacquo, alla fine sono rimasti aloni di sapone.
Ma ciò che importa, risultato assai blando, quasi pari allo zero.
Anzi, forse si è aggiunta polvere in fase di asciugamento.
Abbandonato questo metodo, ho provato con l'aspirapolvere di casa al quale avevo applicato una pezza morbida sul beccuccio.
Per non impolverare il disco con l'aria in uscita, ho avuto l'accortezza di mettere la parte col motore aspirante in una stanza diversa socchiudendo la porta.
Anche questo metodo (assai estemporaneo Embarassed ) ha portato a risultati nulli.
Disperato, ho provato infine col metodo che, sulla carta, sembrava il più strano e pericoloso:
la colla vinavil.
EUREKA
Questo sistema da ottimi risultati.
Si tratta di spalmare il vinile di colla ed aspettare che asciughi.
Poi, si tira via come la ceretta per i peli e...il gioco è fatto.
Se interessa, posso spiegarvi come fare, passo passo, avendo accumulato una certa esperienza nel corso di questa estate.
Ciao



molto interessante mi scrivi per cortesia questo tipo di operazione?
avatar
magnaco
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 20.06.10
Numero di messaggi : 1605
Località : Jakarta ,Bologna e Surabaya
Occupazione/Hobby : tecnico meccanico/ photosub,moto,hifi, musica
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : in firma



Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  Mappy255 il Sab 17 Set 2011 - 22:59

Ricorda che le lavadischi costose riescono nella pulizia grazie alla pompa di aspirazione, con il solo liquido i risultati non sono eccellenti.
Il liquido e la spatola servono per ammorbidire lo sporco e la pompa per aspirarlo.
Personalmente posso solo consigliarti una macchina per la pulizia dei dischi (nitty gritty, forse la piu economica) con pompa di aspirazione
In alternativa rivolgiti a negozi che forniscono questo servizio e vedrai che utilizzano macchine con quel tipo di lavaggio
Conosco un negozio che offre quel servizio a reggio emilia (ma non conosco il costo) se ti interessa posso lasciarti nome ed indirizzo.

Ultima questione, quando lavi i dischi con le macchine che ho indicato verifica che le parti consumabili siano in buono stato altrimenti rischi di graffiare i dischi

Ciao
avatar
Mappy255
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.02.11
Numero di messaggi : 102
Località : reggio emilia
Impianto : 2 fenice 20
6 Hifimediy T2

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  Orazio Privitera il Dom 18 Set 2011 - 9:52

@cucicu ha scritto:se posso portarti la mia esperienza a costo zero e molto efficace: ti occorre solo un pezzo di fil di ferro o un gancio che farai a forma di S, ad un capo della S inserisci il pollice e con l'altro capo lo inserisci nel foro del disco, così puoi tenerlo senza toccarlo.
Per il lavaggio, una volta che lo impugni in questo modo, lo metti in verticale, prepari dell'acqua tiepida e lo sciacqui, una spugnetta e detergente per piatti insaponando per bene sempre nel verso dei solchi...poi riscacqui per bene , asciughi TAMPONANDO (mi raccomando non strofinando) e ripeti il tutto sull'altro lato, e sei fai un minimo di attenzione il lato già lavato ed asciugato non si bagna.
Lessi tempo fa questa guida su una rivista e devo dire che funziona molto bene. Ok Ok Ok
Il metodo di D. Nardi Very Happy
avatar
Orazio Privitera
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.10
Numero di messaggi : 2831
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Musica e hi-fi,Fotografia, lettura, e un debole per le Stratocaster
Provincia (Città) : alti e bassi, dipende dal giorno
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  Orazio Privitera il Dom 18 Set 2011 - 9:53

@plankg ha scritto:
Se interessa, posso spiegarvi come fare, passo passo, avendo accumulato una certa esperienza nel corso di questa estate.
Ciao
Ok Spiega
avatar
Orazio Privitera
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.10
Numero di messaggi : 2831
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Musica e hi-fi,Fotografia, lettura, e un debole per le Stratocaster
Provincia (Città) : alti e bassi, dipende dal giorno
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  cucicu il Dom 18 Set 2011 - 10:17

@Orazio Privitera ha scritto:
@cucicu ha scritto:se posso portarti la mia esperienza a costo zero e molto efficace: ti occorre solo un pezzo di fil di ferro o un gancio che farai a forma di S, ad un capo della S inserisci il pollice e con l'altro capo lo inserisci nel foro del disco, così puoi tenerlo senza toccarlo.
Per il lavaggio, una volta che lo impugni in questo modo, lo metti in verticale, prepari dell'acqua tiepida e lo sciacqui, una spugnetta e detergente per piatti insaponando per bene sempre nel verso dei solchi...poi riscacqui per bene , asciughi TAMPONANDO (mi raccomando non strofinando) e ripeti il tutto sull'altro lato, e sei fai un minimo di attenzione il lato già lavato ed asciugato non si bagna.
Lessi tempo fa questa guida su una rivista e devo dire che funziona molto bene. Ok Ok Ok
Il metodo di D. Nardi Very Happy

esatto! Wink
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  plankg il Dom 18 Set 2011 - 11:09

Allora, io uso con soddisfazione questa colla vinilica



costo per barattolo da un kg 5 euro nel ferramenta sotto casa
magari si trova altro anche a prezzi più bassi, ma non saprei
con un kg di colla, cmq, ci si puliscono 15 vinili circa in doppia facciata

esiste anche la colla che diventa trasparente una volta essiccata, ma preferisco questa bianca per vedere meglio se rimangono tracce di colla alla fine dell'operazione di pulizia

il procedimento:
molto empiricamente, anche per mantenere la sensibilità sull'operazione, uso il dito indice per prendere la colla e spalmarla su una faccia del disco
eviterei spatole o cose simili, per paura di graffiare il disco
come supporto uso il giradischi, facendo girare il piatto con l'altra mano
l'ideale sarebbe, cmq, avere un vecchio piatto, anche rotto, da utilizzare per lo scopo
la colla va spalmata fino a colmare tutto il bordo esterno e, verso l'interno, fino ad oltrepassare per bene i microsolchi
facendo attenzione a non coprire l'etichetta, che altrimenti può danneggiarsi
per non avere residui è importante, nella parte interna, lasciare un bordo netto e non frastagliato della colla, così che il tutto si stacchi di netto (se sbagliate e rimangono tracce di colla, no problem, basta ripetere l'operazione (questa volta senza sbagliare) ed il disco è cmq salvo Smile )
la procedura va fatta prima su un lato, dopodichè il disco va messo ad asciugare (ci vuole qualche ora, se messo in posto ventilato, anche meno)


ecco come si presenta il disco una volta essiccato

[img][/img]



una volta essiccata la colla su un lato, si passa di colla anche l'altro lato
è preferibile non togliere la colla sul lato già fatto in modo da preservarlo pulito durante la pulizia del lato opposto
una volta essiccato anche il secondo lato, si alza un lembo della colla (al centro o al bordo esterno, è la stessa cosa) e si stacca com una pelle vecchia, facendo attenzione a non mettere le dita sul disco se no siamo punto e a capo











[img][/img]

e il gioco è fatto


[img][/img]


Con questo metodo il vinile si pulisce in profondità senza che rimangano residui di sorta
ma attenzione, se il disco è rovinato, allora non c'è nulla da fare e nemmeno altri metodi, più costosi, potranno aiutarvi
ma se si tratta solo di sporco, questo metodo è veramente efficace e risolutivo
alla fine del ciclo di pulizia scompariranno tutti i clic e clac dovuti alla polvere e/o allo sporco
il suono sarà più pulito e corposo e la scena (così mi pare) più grande
con questo metodo, addirittura, ho recuperato dischi che si sentivano sporchissimi (inascoltabili) già da nuovi
(esempio: "Songs for drella" di John Cale e Lou Reed) e che, all'epoca dell'acquisto, avevo pensato fossero di scarsa qualità del vinile.
Dopo averli trattati con la colla ho scoperto che anche il disco nuovo, spesso, è pieno di impurità già dalla fabbrica.
Infatti, ora suonano bene, soltanto con qualche piccolo clic, forse perchè avrei dovuto pulirli da subito.


My two cents




plankg
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 16.03.09
Numero di messaggi : 692
Località : XY
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  cucicu il Dom 18 Set 2011 - 11:56

ottimo mi sa che ora ci provo....
ps in quanto tempo si secca la colla di preciso?

edit: guardate qua il tizio Smile




fonte: http://bassefrequenze.forumfree.it/?t=47537848
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  mcatk il Dom 18 Set 2011 - 12:21

il metodo vinavil l'ho provato, il problema è che rischia di restare qualche zona dove la colla non viene via e allora son dolori; io pulisco a mano con pennellino e vetril, poi ripasso con una spugna e vetril e asciugo con panno in cotone; il risultato non è male anzi; il disco lo fisso tipo knosti su un supporto in modo da poterlo girare senza troppa fatica e senza rovinare o bagnare le etichette....

mcatk
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 327
Località : Vi
Impianto : ...

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  cucicu il Dom 18 Set 2011 - 12:22

@mcatk ha scritto:il metodo vinavil l'ho provato, il problema è che rischia di restare qualche zona dove la colla non viene via e allora son dolori; io pulisco a mano con pennellino e vetril, poi ripasso con una spugna e vetril e asciugo con panno in cotone; il risultato non è male anzi; il disco lo fisso tipo knosti su un supporto in modo da poterlo girare senza troppa fatica e senza rovinare o bagnare le etichette....

ma a te è mai capitato che restasse della colla sul disco?
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  plankg il Dom 18 Set 2011 - 13:28

@mcatk ha scritto:il metodo vinavil l'ho provato, il problema è che rischia di restare qualche zona dove la colla non viene via e allora son dolori; io pulisco a mano con pennellino e vetril, poi ripasso con una spugna e vetril e asciugo con panno in cotone; il risultato non è male anzi; il disco lo fisso tipo knosti su un supporto in modo da poterlo girare senza troppa fatica e senza rovinare o bagnare le etichette....

se seguite esattamente le mie istruzioni, nessun residuo può rimanere
al limite, se non si crea un bordo netto al centro, potrebbe qualcosina rimanere vicino l'etichetta, ma se spalmate ben oltre i micoroslchi, non si crea nessun problema
ripeto, nel caso in cui qualcosa vada storto (ma è veramente difficile, come vi renderete conto voi stessi) basta rifare l'operazione e il disco è in ogni caso salvo
con la colla, cmq, è meglio abbondare che deficere
più colla si spalma e più è facile tirare via una volta asciutto
cmq, dopo un paio di volte, capirete da soli quanta colla mettere e come
per cominciare, ovviamente, provate con un vinile che non vi importa più di tanto o magari con qualche disco in condizioni disperate
ma la vera prova, quella che dà contezza dell'efficacia del metodo, la dovreste fare con qualche disco ben tenuto ma che fa rumorini vari perchè impolverato

plankg
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 16.03.09
Numero di messaggi : 692
Località : XY
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  Orazio Privitera il Dom 18 Set 2011 - 16:39

@Plankg ottima guida, Ok appena mi è possibile proverò questo metodo. Mo vorrei provare anche il metodo "Nardi", giusto per vedere le differenze
avatar
Orazio Privitera
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.10
Numero di messaggi : 2831
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Musica e hi-fi,Fotografia, lettura, e un debole per le Stratocaster
Provincia (Città) : alti e bassi, dipende dal giorno
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  plankg il Dom 18 Set 2011 - 17:26

@Orazio Privitera ha scritto:@Plankg ottima guida, Ok appena mi è possibile proverò questo metodo. Mo vorrei provare anche il metodo "Nardi", giusto per vedere le differenze

bravo, prova, che poi mi dici
Smile

plankg
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 16.03.09
Numero di messaggi : 692
Località : XY
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  magnaco il Dom 18 Set 2011 - 17:29

ottimo plankg adesso provo il tuo metodo.
grazie
avatar
magnaco
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 20.06.10
Numero di messaggi : 1605
Località : Jakarta ,Bologna e Surabaya
Occupazione/Hobby : tecnico meccanico/ photosub,moto,hifi, musica
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : in firma



Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  plankg il Dom 18 Set 2011 - 17:53

@cucicu ha scritto:

ps in quanto tempo si secca la colla di preciso?


Dipende.
1) da quanto è liquida la colla (quella del barattolo appena aperto ci sta di più)
2) da quanto se ne è messa
3) dalla temperatura ed umidità in ambiente
4) dalla ventilazione (se usi il phon a freddo o lasci girare il disco sul piatto, fai prima)

cmq, ci vuole qualche ora, da un minimo di due se usi la ventilazione, per lato

plankg
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 16.03.09
Numero di messaggi : 692
Località : XY
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  cucicu il Dom 18 Set 2011 - 18:09

@plankg ha scritto:
@cucicu ha scritto:

ps in quanto tempo si secca la colla di preciso?


Dipende.
1) da quanto è liquida la colla (quella del barattolo appena aperto ci sta di più)
2) da quanto se ne è messa
3) dalla temperatura ed umidità in ambiente
4) dalla ventilazione (se usi il phon a freddo o lasci girare il disco sul piatto, fai prima)

cmq, ci vuole qualche ora, da un minimo di due se usi la ventilazione, per lato


ok, quindi di conseguenza un pò di tempo libero Crying or Very sad
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: pulizia vinili

Messaggio  Luca brh il Dom 18 Set 2011 - 19:11

ottimo suggerimento
sicuramente da provare
grazie Laughing
avatar
Luca brh
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.08.11
Numero di messaggi : 1569
Località : Capolago
Occupazione/Hobby : Ingegnere della Prevenzione e della Sicurezza nell'Industria di Processo / Musica, Pesca, Cucina
Provincia (Città) : Varese
Impianto : Pc, Rega RP1, Rotel RCD-930AX - Schiit Grugnir Multi Bit - Gabri's Amp New Vegas EL34, Fase Performance 1.1 - - Royd Minstrel B&W DM 602 S3
Cuffie: Beyer990pro, HD 650

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum