T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 26
No, era meglio quello vecchio
54% / 30
Ultimi argomenti
HelP! DAC!Ieri alle 23:46johnny99
ALIENTEK D8Ieri alle 20:36kalium
SurplusIeri alle 10:06gubos
POPU VENUS Ieri alle 8:31gigetto
Diffusori Elac.Dom 26 Mar 2017 - 15:48Lele67
Casse KEF LS-50 rovinate?Dom 26 Mar 2017 - 14:24Lele67
I postatori più attivi della settimana
8 Messaggi - 19%
7 Messaggi - 17%
7 Messaggi - 17%
4 Messaggi - 10%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
2 Messaggi - 5%
2 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
285 Messaggi - 22%
250 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15436)
15436 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 50 utenti in linea :: 3 Registrati, 0 Nascosti e 47 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Cosi, Silver Black, valterneri

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
thornic
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 284
Località : torino
Impianto : Amplificatore UNISON RESEARCH SINFONIA - Casse SONUS FABER LIUTO - DAC M2Tech Young - CD Kenwood R-D 350 - Giradischi THORENS TD 125 MK II -pre phono CAMBRIDGE 540P - cavi potenza Van Den Hul the Magnum Hybrid

Aiutatemi a capire

il Sab 20 Ago 2011 - 23:28
Dunque: quella su CD è una traccia digitale quindi se salvata nel formato migliore (quale?...) su di un hard disc non dovrebbe avere qualità inferiore a quella di un CD originale...
Quindi: c'è differenza a livello di qualità sonora tra un brano letto su un HD (con cosa, PC?...) e un brano letto da un lettore CD di qualità per esempio a valvole?
Last but not least è possibile masterizzare un CD originale senza perdere la qualità? Se si come? (formato, velocità ecc...)
Scusate l'ignoranza.....


Ultima modifica di Silver Black il Dom 21 Ago 2011 - 12:35, modificato 1 volta (Ragione : Violazione del regolamento: oggetto tutto maiuscolo)
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Aiutatemi a capire

il Sab 20 Ago 2011 - 23:50
@thornic ha scritto:Dunque: quella su CD è una traccia digitale quindi se salvata nel formato migliore (quale?...) su di un hard disc non dovrebbe avere qualità inferiore a quella di un CD originale...
Quindi: c'è differenza a livello di qualità sonora tra un brano letto su un HD (con cosa, PC?...) e un brano letto da un lettore CD di qualità per esempio a valvole?
Last but not least è possibile masterizzare un CD originale senza perdere la qualità? Se si come? (formato, velocità ecc...)
Scusate l'ignoranza.....

Prima di risponderti sbrogliamo la matassa Very Happy , cosa centrano le valvole. ?

Mi pare di capire che vuoi sapere che differenza passa a livello di resa sonora tra un supporto e l'altro ovvero tra un brano proveniente da CD o da HardDisk chiamata volgarmente musica liquida.

La risposta può apparire semplice ma non lo è perché innesca tutta una serie di problematiche discusse nel forum per parecchio tempo.

Visto che sono informatico ti dirò che in primis non esiste differenza tra uno 0 o un 1 che vengono rappresentati attraverso un foro su di una pellicola o una variazione di campo magnetico o qualunque altra forma di memorizzazione.

Quindi tecnicamente non c'è alcuna differenza.

Poi però esistono le convenzioni di immagazzinamento dei dati alcune delle quale sfruttano degli algoritmi di compressione per immagazzinare più informazioni in minor spazio oppure come nel caso dell'MP3 tolgono parte delle informazioni che ritengono aprioristicamente inutili.

Qui le differenze cis sono.

Ma non finisce qui infatti l'informazione immagazzinata deve essere letta e trasportato da un punto all'altro in un percorso elettrico che alla fine arriverà ad un convertitore D/A.

Tutto questo percorso dipende da molti fattori e anche in questo caso la differenza c'è.

Brevemente fin qui tutti daccordo.

Adesso entriamo nell'opinabile, personalmente da moltissimo tempo ascolto solo musica liquida e ho abbandonato definitivamente i CD da anni.

Perché. ?

Perché nella somma tra pregi e difetti reputo che la liquida sia superiore, ma è una mia interpretazione fatta sulla mia scala personale di valori, per altri il discorso potrebbe essere diverso.

Per inciso io preferirei il vinile ma costa troppo per le mie tasche.

Per adesso fermiamoci qui e lasciamo spazio ad altri per quando riguarda tecniche di rippaggio e formati consigliati.

Dimenticavo... le valvole da te citate sono da considerarsi un filtro in uscita, una manipolazione del suono tesa ada addolcire la tipica asprezza del suono digitale.

So che non ti ho risposto del tutto ma prima mettiamo qualche punto fermo tanto per cominciare la discussione. Wink
avatar
thornic
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 284
Località : torino
Impianto : Amplificatore UNISON RESEARCH SINFONIA - Casse SONUS FABER LIUTO - DAC M2Tech Young - CD Kenwood R-D 350 - Giradischi THORENS TD 125 MK II -pre phono CAMBRIDGE 540P - cavi potenza Van Den Hul the Magnum Hybrid

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 0:15
Grazie della risposta, mi sembra un'ottima partenza.
In effetti le valvole c'entrano poco era solo per citare un lettore di buona qualità. So che c'è una differenza di bit nella lettura ma ne capisco poco...
Mi chiedevo se tra la lettura di una traccia digitale attraverso un lettore CD e una lettura di una traccia su HD ci fosse differenza a parità di qualità della traccia...non so se mi spiego....poi è chiaro che dalla lettura in poi si apre un mondo a parte...
avatar
iSalv
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 27.04.11
Numero di messaggi : 227
Località : Massafra
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : Fonte : PcWinVista/iMac/Ubuntustudio - Dac : Xiang Sheng 01A - Ampli : Pioneer A-701R - Breeze Audio TPA3116 - Lettore CD : Teac CD-P1120 - Philips CD618 - Diffusori : Altec Lansing Challenger 20 - Zigmahornet Fostex FE103en - Cuffie : Sony mdr-x100 - Sennheiser HD 471i

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 0:23
Trovo la questione davvero interessante. Ho da poco collegato al mio nuovo mac, un impianto HT della Lg, con un suono davvero pulito.
Ma quando bisogna considerarlo pulito? Bhe, qui entra in ballo il formato della musica, liquida ovviamente. Ci sono alcuni mp3 rippati a dovere, con la gamma tonale "sempre" presente...altri mp3 scadenti.
Io credo che molto spesso, e qui quoto, chi mi ha proceduto, che alla fine è una questioni di gusti. La soluzione ad avere della musica liquida che gratifichi il nostro orecchio, sta senza dubbio nel cercare il modo giusto per "crearsi" da soli i file musicali!

Anche su diffusori scadentissimi delle volte ci imbattiamo su musica che ci fanno ricredere. Discorso opposto, quando andiamo in qualche centro di audiofilia, che ci viene detto simpaticamente di portare un cd personale da ascoltare con la varia strumentazione esoterica...ovviamente la scelta dei materiali cambia.

Ma il nocciolo della questione è quello di trovare la strada giusta, insomma il proprio abito su misura, a seconda della strumentazione propria ovviamente, nella ricerca del formato musicale giusto. l mp3 ormai per molti è diventato un istituzione.
Ovviamente imho.

A voi..
avatar
iSalv
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 27.04.11
Numero di messaggi : 227
Località : Massafra
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : Fonte : PcWinVista/iMac/Ubuntustudio - Dac : Xiang Sheng 01A - Ampli : Pioneer A-701R - Breeze Audio TPA3116 - Lettore CD : Teac CD-P1120 - Philips CD618 - Diffusori : Altec Lansing Challenger 20 - Zigmahornet Fostex FE103en - Cuffie : Sony mdr-x100 - Sennheiser HD 471i

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 0:25
@thornic ha scritto:Grazie della risposta, mi sembra un'ottima partenza.
In effetti le valvole c'entrano poco era solo per citare un lettore di buona qualità. So che c'è una differenza di bit nella lettura ma ne capisco poco...
Mi chiedevo se tra la lettura di una traccia digitale attraverso un lettore CD e una lettura di una traccia su HD ci fosse differenza a parità di qualità della traccia...non so se mi spiego....poi è chiaro che dalla lettura in poi si apre un mondo a parte...

Dopo il collegamento dell HT al mac, sto passando sull HD, circa 10 dvd di mp3, per leggerli direttamente (che per ora saranno mp3, ora inzia la ricerca di un buon software di conversione verso altri formati o aumentare i bit). Anche dopo il cambiamento del collegamento da rca a ottico ho trovato differenze. Ripeto bisogna avere pazienza e trovare la strada giusta, le dritte ce le abbiamo sotto gli occhi.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 0:28
@thornic ha scritto:Mi chiedevo se tra la lettura di una traccia digitale attraverso un lettore CD e una lettura di una traccia su HD ci fosse differenza a parità di qualità della traccia...non so se mi spiego....poi è chiaro che dalla lettura in poi si apre un mondo a parte...

Il sistema di immagazzinamento dei CD è sempre lo stesso, è una convezione sola mentre per la liquida esistono parecchi formati.
I migliori sono i lossless ovvero compressione dati senza perdita, il più comune è il FLAC, io uso ALAC che è più o meno la stessa cosa ma in casa Apple.

C'è differenza tra una lettura effettuata da un CD o da un HD ?
C'è perché entrambe hanno piccole differenze con pregi e difetti.

A mio avviso il CD perde su due punti, il primo è che il supporto è più usurabile nel tempo e una replicazione comporta una perdita di dati dovuta ad esempio ai graffi e allo sporco.
La seconda è che la meccanica di un CD player deve essere di buona qualità e quindi devi spendere molto a differenza della musica liquida dove un buon DAC po già darti molte soddisfazioni.

Quindi a parità di budget imho la liquida vince, ovviamente tutti i possessori di migliaia di CD mi malediranno e non saranno d'accordo ma è la mia umile opinione.

L'unico punto a favore del CD è l'indubbio fascino dell'oggetto in plastica ma ti garantisco che ho fatto presto a dimenticarmene, in cambio ho una comodità senza pari.
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 0:28
I problemi sono molteplici.

Da un lato la qualità della informazione: un conto se le tracce su Hdd ...pur se a risoluzione standard provengono da un master... un'altro se è un rip. da un CD che non è come copiare un file da un supporto ad un'altro !!!

Cmq ...facendo finta che la conversione da digitale ad analogico la esegui il medesimo dac stand alone e facendo finta che la qualità dell'informazione sia la medesima nel rip che nel cd..... la qualità della uscita digitale, della alimentazione, del clock etc... fanno cmq una grande differenza.

I vari convertitori USB/Spdif suonano tutti diversi e comunque inferiori ad una buona meccanica CD !... ovviamentge sottolineo buona .... non il DVD da poche centinaia di euro che si acquista al supermercato: qui è di gran lunga preferibile il PC.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 0:31
@iSalv ha scritto:...sto passando sull HD, circa 10 dvd di mp3, per leggerli direttamente (che per ora saranno mp3, ora inzia la ricerca di un buon software di conversione verso altri formati o aumentare i bit)

Se puoi lascia perdere MP3, certo anch'io ho MP3 che suonano meglio di alcuni brani FLAC ma dipende dal master.
A parità di master non ci sono paragoni meglio lossless. Wink
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 0:39
@iSalv ha scritto:
Dopo il collegamento dell HT al mac, sto passando sull HD, circa 10 dvd di mp3, per leggerli direttamente (che per ora saranno mp3, ora inzia la ricerca di un buon software di conversione verso altri formati o aumentare i bit)

Pratica inutile e dannosa ! ...lascia stare e ascoltali così come sono.

La compressione MP3 è una compressione distruttiva: una volta fatta parte delle informazioni son perse per sempre.

Se tu li riconverti in Wav o flac suoneranno sempre male come un MP3 ma occuperanno molto più spazio sull'Hdd.

Nell'alta fedeltà gli MP3 sono semplicemente da evitare.

In auto o con l'ipod mentre corri invece sono l'ideale Wink
avatar
iSalv
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 27.04.11
Numero di messaggi : 227
Località : Massafra
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : Fonte : PcWinVista/iMac/Ubuntustudio - Dac : Xiang Sheng 01A - Ampli : Pioneer A-701R - Breeze Audio TPA3116 - Lettore CD : Teac CD-P1120 - Philips CD618 - Diffusori : Altec Lansing Challenger 20 - Zigmahornet Fostex FE103en - Cuffie : Sony mdr-x100 - Sennheiser HD 471i

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 1:30
@Stentor ha scritto:
@iSalv ha scritto:
Dopo il collegamento dell HT al mac, sto passando sull HD, circa 10 dvd di mp3, per leggerli direttamente (che per ora saranno mp3, ora inzia la ricerca di un buon software di conversione verso altri formati o aumentare i bit)

Pratica inutile e dannosa ! ...lascia stare e ascoltali così come sono.

La compressione MP3 è una compressione distruttiva: una volta fatta parte delle informazioni son perse per sempre.

Se tu li riconverti in Wav o flac suoneranno sempre male come un MP3 ma occuperanno molto più spazio sull'Hdd.

Nell'alta fedeltà gli MP3 sono semplicemente da evitare.

In auto o con l'ipod mentre corri invece sono l'ideale Wink

Grazie stentor, Inutile e dannosa per il mac?

Quale formato devo ascoltare, per avere una gamma di frequenze totali o quasi?
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 1:32
@iSalv ha scritto:

Quale formato devo ascoltare, per avere una gamma di frequenze totali o quasi?

Qualsiasi compressione ...come il Flac ... che non sia distruttiva.

Una volta distrutto...ad esempio convertito in MP3 tornare indietro è inutili in quanto non si ritrova la qualità persa...
avatar
iSalv
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 27.04.11
Numero di messaggi : 227
Località : Massafra
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : Fonte : PcWinVista/iMac/Ubuntustudio - Dac : Xiang Sheng 01A - Ampli : Pioneer A-701R - Breeze Audio TPA3116 - Lettore CD : Teac CD-P1120 - Philips CD618 - Diffusori : Altec Lansing Challenger 20 - Zigmahornet Fostex FE103en - Cuffie : Sony mdr-x100 - Sennheiser HD 471i

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 2:55
@Stentor ha scritto:
@iSalv ha scritto:

Quale formato devo ascoltare, per avere una gamma di frequenze totali o quasi?

Qualsiasi compressione ...come il Flac ... che non sia distruttiva.

Una volta distrutto...ad esempio convertito in MP3 tornare indietro è inutili in quanto non si ritrova la qualità persa...

Quindi la cosa da fare è quella di convertire dal cd originale in flac?
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 9:23
@iSalv ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@iSalv ha scritto:

Quale formato devo ascoltare, per avere una gamma di frequenze totali o quasi?

Qualsiasi compressione ...come il Flac ... che non sia distruttiva.

Una volta distrutto...ad esempio convertito in MP3 tornare indietro è inutili in quanto non si ritrova la qualità persa...

Quindi la cosa da fare è quella di convertire dal cd originale in flac?

Se hai il Mac ti conviene in ALAC molti player per Mac hanno bisogno di altro per leggere FLAC e non tutti lo fanno.

Io ho praticamente solo ALAC e non ho mai avuto problemi.
avatar
thornic
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 284
Località : torino
Impianto : Amplificatore UNISON RESEARCH SINFONIA - Casse SONUS FABER LIUTO - DAC M2Tech Young - CD Kenwood R-D 350 - Giradischi THORENS TD 125 MK II -pre phono CAMBRIDGE 540P - cavi potenza Van Den Hul the Magnum Hybrid

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 10:34
dunque per ricapitolare:
sulla carta non ci dovrebbero essere grosse differenze tecnicamente parlando tra una traccia di un CD originale e una traccia FLAC o ALAC sempre che il file originario non sia un MP3 o altro file compresso.
Per ascoltare i files FLAC o ALAC serve un PC o un MAC con relativo programma per leggerli (quale?...)
Nella pratica però un file letto da un lettore CD di qualità potrebbe suonare diverso dalla stessa traccia in versione liquida letta col computer...
Giusto?
A questo punto dove trovo dei brani salvati in ALAC (ho un MAC)? Converto da CD? I Tunes? AMule?....
La qualità risultante sarà paragonabile a quella di un CD originale letto con un lettore di buona qualità? (32 bit, credo...)
Chissà se ho detto grosse cagate...
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere
Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19630
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:




http://www.progarchives.com/

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 10:41
@flovato ha scritto: ovviamente tutti i possessori di migliaia di CD mi malediranno e non saranno d'accordo ma è la mia umile opinione.

Rolling Eyes

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 11:38
@thornic ha scritto:dunque per ricapitolare:
sulla carta non ci dovrebbero essere grosse differenze tecnicamente parlando tra una traccia di un CD originale e una traccia FLAC o ALAC sempre che il file originario non sia un MP3 o altro file compresso.
Per ascoltare i files FLAC o ALAC serve un PC o un MAC con relativo programma per leggerli (quale?...)
Nella pratica però un file letto da un lettore CD di qualità potrebbe suonare diverso dalla stessa traccia in versione liquida letta col computer...
Giusto?
A questo punto dove trovo dei brani salvati in ALAC (ho un MAC)? Converto da CD? I Tunes? AMule?....
La qualità risultante sarà paragonabile a quella di un CD originale letto con un lettore di buona qualità? (32 bit, credo...)
Chissà se ho detto grosse cagate...

Si però ti mancano due cose fondamentali !!!!

1) una buona interfaccia USB/Spdif (M2Tech HIface oppure V-Link)

2) un buon DAC (e qui darti suggerimenti dipende dal budget)

PS i CD sono solo a 16 Bit.

Se vuoi un DAC con già un ottimo ingresso USB che lavora a 32 bit comprati l'M2Tech Young e ti prendi i punti 1 e 2 in un colpo solo con un prodotto che ha un rapporto prezzo prestazioni tra i migliori che io abbia mai visto
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 11:45
@DACCLOR65 ha scritto:
@flovato ha scritto: ovviamente tutti i possessori di migliaia di CD mi malediranno e non saranno d'accordo ma è la mia umile opinione.

Rolling Eyes


Opinione, opinione... Laughing Laughing Laughing

Goditi i tuoi CD sempre bit sono, siamo fratelli non come la tribù della liquirizia nera. Razz Wink
avatar
thornic
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 284
Località : torino
Impianto : Amplificatore UNISON RESEARCH SINFONIA - Casse SONUS FABER LIUTO - DAC M2Tech Young - CD Kenwood R-D 350 - Giradischi THORENS TD 125 MK II -pre phono CAMBRIDGE 540P - cavi potenza Van Den Hul the Magnum Hybrid

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 11:51
@Stentor ha scritto:
@thornic ha scritto:dunque per ricapitolare:
sulla carta non ci dovrebbero essere grosse differenze tecnicamente parlando tra una traccia di un CD originale e una traccia FLAC o ALAC sempre che il file originario non sia un MP3 o altro file compresso.
Per ascoltare i files FLAC o ALAC serve un PC o un MAC con relativo programma per leggerli (quale?...)
Nella pratica però un file letto da un lettore CD di qualità potrebbe suonare diverso dalla stessa traccia in versione liquida letta col computer...
Giusto?
A questo punto dove trovo dei brani salvati in ALAC (ho un MAC)? Converto da CD? I Tunes? AMule?....
La qualità risultante sarà paragonabile a quella di un CD originale letto con un lettore di buona qualità? (32 bit, credo...)
Chissà se ho detto grosse cagate...

Si però ti mancano due cose fondamentali !!!!

1) una buona interfaccia USB/Spdif (M2Tech HIface oppure V-Link)

2) un buon DAC (e qui darti suggerimenti dipende dal budget)

PS i CD sono solo a 16 Bit.

Se vuoi un DAC con già un ottimo ingresso USB che lavora a 32 bit comprati l'M2Tech Young e ti prendi i punti 1 e 2 in un colpo solo con un prodotto che ha un rapporto prezzo prestazioni tra i migliori che io abbia mai visto
PREZZO? DOVE LO TROVO? E BAY?
Grazie Stentor!
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 12:25
@thornic ha scritto:
PREZZO? DOVE LO TROVO? E BAY?






Lo trovi nei negozi o su internet a circa € 990,00

Eccolo nuovo:
http://cgi.ebay.it/M2TECH-YOUNG-INTERFACCIA-AUDIO-DIGITALE-32-384-KHZ-/170683097804?pt=Piatti_e_Lettori_CD&hash=item27bd8162cc#ht_5413wt_905

Eccolo in asta a partire da € 699,00 ...se non è truccata e rimane bassa è un affare (lo è pure a prezzo normale Wink )...
http://cgi.ebay.it/DAC-CONVERTITORE-M2TECH-YOUNG-DAC-PARI-AL-NUOVO-/170683902597?pt=Piatti_e_Lettori_CD&hash=item27bd8daa85#ht_1110wt_1139
avatar
thornic
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 284
Località : torino
Impianto : Amplificatore UNISON RESEARCH SINFONIA - Casse SONUS FABER LIUTO - DAC M2Tech Young - CD Kenwood R-D 350 - Giradischi THORENS TD 125 MK II -pre phono CAMBRIDGE 540P - cavi potenza Van Den Hul the Magnum Hybrid

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 12:35
@Stentor ha scritto:
@thornic ha scritto:
PREZZO? DOVE LO TROVO? E BAY?






Lo trovi nei negozi o su internet a circa € 990,00

Eccolo nuovo:
http://cgi.ebay.it/M2TECH-YOUNG-INTERFACCIA-AUDIO-DIGITALE-32-384-KHZ-/170683097804?pt=Piatti_e_Lettori_CD&hash=item27bd8162cc#ht_5413wt_905

Eccolo in asta a partire da € 699,00 ...se non è truccata e rimane bassa è un affare (lo è pure a prezzo normale Wink )...
http://cgi.ebay.it/DAC-CONVERTITORE-M2TECH-YOUNG-DAC-PARI-AL-NUOVO-/170683902597?pt=Piatti_e_Lettori_CD&hash=item27bd8daa85#ht_1110wt_1139
Quindi con questo gioiellino interposto tra MAC e ampli posso ascoltare files ALAC o CD convertiti in ALAC in alta qualità senza aggiunta di altro giusto?...
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 12:39
@thornic ha scritto:
Quindi con questo gioiellino interposto tra MAC e ampli posso ascoltare files ALAC o CD convertiti in ALAC in alta qualità senza aggiunta di altro giusto?...

Esatto ...qui comunque non farti ingannare dal prezzo: se da un lato quasi € 1.000 non son certo pochi dall'altro hai un sistema degno di essere inserito in un impianto hi-end ad un prezzo ancora umano.
Imho confrontato con il Northstar DAC USB 32 dal costo di € 1.800,00 ne è uscito ampiamente vincitore (senza alcun dubbio !!!)

Ovviamente se hai un budget inferiore ti puoi prendere una M2tech Hiface e un V-DAC: con € 310,00 parlando di prodotti nuovi hai già un ottimo sistema.

Con l'M2tech Young invece raggiungi l'eccellenza.
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15436
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: Aiutatemi a capire

il Dom 21 Ago 2011 - 12:40
@thornic ha scritto:Dunque: quella su CD è una traccia digitale quindi se salvata nel formato migliore (quale?...) su di un hard disc non dovrebbe avere qualità inferiore a quella di un CD originale...
Quindi: c'è differenza a livello di qualità sonora tra un brano letto su un HD (con cosa, PC?...) e un brano letto da un lettore CD di qualità per esempio a valvole?
Last but not least è possibile masterizzare un CD originale senza perdere la qualità? Se si come? (formato, velocità ecc...)
Scusate l'ignoranza.....

Il miglior modo per estrarre musica da un CD è:
- formato compresso SENZA PERDITA di informazione (in inglese "LOSSLESS"), come FLAC, APE, ecc.
oppure
- formato non compresso: ossia WAVE

Se hai problemi di spazio usa FLAC, se non hai problemi di spazio usa WAVE, in qualità 44,1 KHz 16 bit stereo, che è la qualità CD.

Io direi che al momento non ci sono più problemi di memorizzazione, quindi salverei tutto in WAVE, così hai la massima compatibilità con tutti i dispositivi portatili e ti assicuri una compatibilità anche nel tempo a venire con i futuri lettori. Inoltre, avrai sempre la massima qualità di riproduzione possibile (in ogni caso identica a un formato lossless).

Da evitare formati lossy (a perdita di informazione, come gli MP3, qualunque bit-rate), o wave a qualità inferiore a quella del CD standard.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
thornic
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 284
Località : torino
Impianto : Amplificatore UNISON RESEARCH SINFONIA - Casse SONUS FABER LIUTO - DAC M2Tech Young - CD Kenwood R-D 350 - Giradischi THORENS TD 125 MK II -pre phono CAMBRIDGE 540P - cavi potenza Van Den Hul the Magnum Hybrid

Re: Aiutatemi a capire

il Mar 23 Ago 2011 - 11:36
Last questions :
Da dove posso caricare musica in formato Wave oltre che convertirla da CD?
Cosa posso usare per convertire da CD in formato Wave su Mac? I Tunes lo fa?...
Thanks
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum