T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 23:18 Da CHAOSFERE

» Antenna FM
Oggi a 23:07 Da alexandros

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Oggi a 21:12 Da gianni1879

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Oggi a 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Oggi a 20:53 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 20:29 Da SGH

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 20:17 Da natale55

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Oggi a 19:18 Da alexandros

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 19:10 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Oggi a 16:26 Da rx78

» upgrade 2500 max
Oggi a 16:15 Da titonic

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Oggi a 15:33 Da Angel2000

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 14:15 Da Saiph

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Oggi a 13:38 Da farohp

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 11:19 Da giucam61

» impianto entry -level
Oggi a 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Oggi a 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Oggi a 8:41 Da luigigi

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 7:57 Da gigetto

» CAIMAN SEG
Oggi a 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Oggi a 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Ieri a 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Ieri a 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Ieri a 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Ieri a 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Ieri a 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Ieri a 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ieri a 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Ieri a 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Ieri a 11:38 Da santidonau

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:30 Da gigetto

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Ieri a 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Lun 5 Dic 2016 - 19:41 Da Rino88ex

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Lun 5 Dic 2016 - 19:00 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Lun 5 Dic 2016 - 17:48 Da MrTheCarbon

» JRiver 22
Lun 5 Dic 2016 - 15:57 Da gigihrt

» Cd conviene ripararlo o....
Lun 5 Dic 2016 - 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Lun 5 Dic 2016 - 8:43 Da gigetto

» Cavi component Hama 1,5m.
Lun 5 Dic 2016 - 0:26 Da wolfman

» Marble Machine
Dom 4 Dic 2016 - 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Dom 4 Dic 2016 - 13:04 Da embty2002

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Dom 4 Dic 2016 - 12:31 Da pallapippo

» Lettore CD max 200 euro
Dom 4 Dic 2016 - 12:06 Da sound4me

» Recupero vinile rovinato
Dom 4 Dic 2016 - 0:27 Da dinamanu

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
fritznet
 
lello64
 
rx78
 
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
savi
 
gigetto
 
gigihrt
 
giucam61
 
valterneri
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
rx78
 
fritznet
 
gigetto
 
R!ck
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15482)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10217)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8489)
 

Statistiche
Abbiamo 10369 membri registrati
L'ultimo utente registrato è titonic

I nostri membri hanno inviato un totale di 769339 messaggi in 50057 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 65 utenti in linea :: 6 Registrati, 2 Nascosti e 57 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

CHAOSFERE, delrik00, enrico massa, mako, pippo1999, SubitoMauro

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  lebrigant il Sab 13 Ago 2011 - 20:46

Salve a tutti sono nuovo del forum, e vedendo molti appassionati ho deciso di iscrivermi.

Sto realizzando un modesto amplificatore con LM3886 interamente autocostruito,
avendo ritrovato in casa due trasformatori da 60VA 15+15 VAC ho deciso di cimentarmi nell'impresa, ho incominciato la ricerca e la progettazione tra marzo ed aprile, tutto
funzionante come dovrebbe (o quasi), ora manca solo il case Mmm
Se interessati posso postare schemi (non sò se è attinente) dei circuiti che non necessitano di ultriori rettifiche....
e qualcuno storcerà subito la bocca Don't know

però dovremo aspettare qualche giorno che sarò abilitato.... Sad

Riassumo le caratteristiche:

Dual mono da 40W (su 4 ohm) con lm 3886

Circuito di accensione relè statico

Selezione di 2 soli ingressi (una per la tv che dista 5 metri dal divano! e l'altro un ausiliario sul frontale)

preamplificatore con ne5532 con regolazione solo interna di volume alti e bassi ed un potenziometro esterno per i loudness.

circuito di protezione anti bump e clipping per scollegare gli altoparlanti in caso si arrivi alla tensione di clipping (che io tarerò piu basso per utilizzare altoparlanti da 30W ca.)

circuito di contollo per avviare delle ventole (il case sarà molto angusto ed in una posizione per nulla areata)

segnalazione stand-by on, protezione/in funzione, ingresso selezionato, utilizzando 3 led dual color.

anche se il 21 partirò per le ferie cerchero appena possibile di inserire delle immagini.





lebrigant
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.08.11
Numero di messaggi : 120
Località : Tivoli
Occupazione/Hobby : bruciafili/rompiscatole
Provincia (Città) : potrebbe andare meglio
Impianto : Sorgente: pc-tv-mp3
Amplificatore: Inverting gainclone auto-costruito. Diffusori: Indiana Line Tesi 560.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  Biagio De Simone il Dom 14 Ago 2011 - 1:27

Ho qualche perplessità per le ventole, io monterei i moduli su una adeguata anche se piccola aletta di raffreddamento in alluminio. Smile

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10217
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  lebrigant il Dom 14 Ago 2011 - 14:05

la perplessità è dovuta ad un adeguato raffreddamento o al fatto di avere disturbi sugli ap? Da qualche giorno lo stò testando (più per i circuiti secondari che non per l'ampli vero e proprio) e non ho notato disturbi degni di nota, soltanto un leggero ronzio dovuto al fatto che non è montato in un contenitore metallico. Comunque sono rimasto colpito molto dal suono che produce non era nelle mie attese, ne sono molto entusiasto. La scelta delle ventole (12v) è dovuta anche alla destinazione angusta dove andrà posizionato... Se potevo evitavo volentieri, lo dicevo che questa realizzazione è da far storcere la bocca Laughing le alette comunque che ho usato sono da: LxHxP, 11x 5x 3 peso 185g. Ne potrei unire 2 ad elle ma non so se sia valido. :-(

lebrigant
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.08.11
Numero di messaggi : 120
Località : Tivoli
Occupazione/Hobby : bruciafili/rompiscatole
Provincia (Città) : potrebbe andare meglio
Impianto : Sorgente: pc-tv-mp3
Amplificatore: Inverting gainclone auto-costruito. Diffusori: Indiana Line Tesi 560.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  masmau il Dom 14 Ago 2011 - 14:55

FOTO, FOTO, FOTO...........

masmau
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 29.12.09
Numero di messaggi : 425
Località : Cecina (LI)
Impianto : Sorgente: Philips CD 582-Ampli:Topping TP 20--Diffusori:monovia con hi vi b3n-

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  lebrigant il Sab 20 Ago 2011 - 19:53

Finalmente le foto...

Prima del montaggio...


questo è quello che ci interessa...



le alette sono un po piccoline ma con un'adeguata ventilazione...



tutto montato, beh non è che ho batado alla forma, comunque sia per la cronaca rumore = zero!



il caos regna indisturbato... Don't know Don't know

lebrigant
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.08.11
Numero di messaggi : 120
Località : Tivoli
Occupazione/Hobby : bruciafili/rompiscatole
Provincia (Città) : potrebbe andare meglio
Impianto : Sorgente: pc-tv-mp3
Amplificatore: Inverting gainclone auto-costruito. Diffusori: Indiana Line Tesi 560.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  lebrigant il Sab 20 Ago 2011 - 19:59

i pre...



dopo montaggio...



purtroppo il programma che ho utilizzato per disegnare gli stampati aveva la zoccolatura dei trimmer errata ed ho dovuto fare quasi un montaggio "on-air"...





lebrigant
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.08.11
Numero di messaggi : 120
Località : Tivoli
Occupazione/Hobby : bruciafili/rompiscatole
Provincia (Città) : potrebbe andare meglio
Impianto : Sorgente: pc-tv-mp3
Amplificatore: Inverting gainclone auto-costruito. Diffusori: Indiana Line Tesi 560.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  lebrigant il Sab 20 Ago 2011 - 20:02

come credo giusto che sia le mie fonti sono state:

eliott sound home - http://sound.westhost.com/

vittorio crapella home - http://www.webalice.it/crapellavittorio/electronic/electron.htm

hifi lab - http://www.hifilab.it/index.html

protezione/a - http://sound.westhost.com/project23.htm

protezione/b - http://digilander.libero.it/i2viu/varisch4.html

preamp - http://sound.westhost.com/project97.htm

ventole - http://web.tiscali.it/i2viu/electronic/varisch2.htm

relè statico/a - http://www.webalice.it/crapellavittorio/electronic/varisch6.htm

selettore ingressi/a - http://www.aresaudio.com/audio_switch.html

relè statico/b e Selettore ingressi/b - http://www.webalice.it/crapellavittorio/electronic/pulsanterele.html

aplificatore - http://www.hifilab.it/ampli.html


secondo me siti molto validi anche per i neofiti perchè ben documentati...

lebrigant
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.08.11
Numero di messaggi : 120
Località : Tivoli
Occupazione/Hobby : bruciafili/rompiscatole
Provincia (Città) : potrebbe andare meglio
Impianto : Sorgente: pc-tv-mp3
Amplificatore: Inverting gainclone auto-costruito. Diffusori: Indiana Line Tesi 560.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  lebrigant il Sab 20 Ago 2011 - 20:18

gli altri circuiti ausuliari...

l'alimentazione...





le protezioni (sorveglia la tensione di alimentazione e l'intensità del segnale)





selettore dei due ingressi...





relè statico accensione...





manca il circuito di controllo ventole che in origine era a 12 volt ora ho deciso di mettere una ventola 220v controllata da un scr... prima debbo controllare se ci sono interferenze...

se può interessare posso mettere anche gli schemi, su cui ho apportato delle piccole modifiche e non ho ancora provato tutto, visto che questa notte parto per le agognate ferie, ma mi terro aggiornato da portatile, potrò accontentarvi per i primi di settembre...

Attendo con ansia riscotri e osservazioni, grazie per la pazienza! Laughing

PS. (x il moderatore) forse dovevo mettere tutto in un'unica rispopsta Muble ma mi stavo incasinando con le foto Evil or Very Mad , chiedo umilmente scusa Please Please

PPSS Naturalmente oltre agli schemi posso postare anche i master ma li debbo prima ridisegnare Sad Sad

lebrigant
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.08.11
Numero di messaggi : 120
Località : Tivoli
Occupazione/Hobby : bruciafili/rompiscatole
Provincia (Città) : potrebbe andare meglio
Impianto : Sorgente: pc-tv-mp3
Amplificatore: Inverting gainclone auto-costruito. Diffusori: Indiana Line Tesi 560.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  Smanetton il Sab 20 Ago 2011 - 22:43

Complimenti!!!! Clap Clap Clap
E' con grande piacere che seguo l'andamento del tuo progetto!

P.S.
Peccato che tu sia arrivato solo da poco nel T-Forum...
Se tu avessi pubblicato questo progetto nell'autunno del 2008, avresti fatto faville: a quel tempo il gainclone ha fatto sfracelli ed
è stato di gran moda Wink

Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2746
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  lebrigant il Sab 20 Ago 2011 - 23:10

Potrei montarmi la testa, anche se in ritardo spero di poter condividere le mie modeste conoscenze ed esperienze... Con la speranza possano essere di aiuto ad altre persone, la più grande soddisfazione non penso sia avere montagne di apparecchiature auto costruite in casa, ma sapere che grazie al proprio contributi altri abbiano potuto godere delle stesse soddisfazioni. Spero di farmi valere... anche se vedo, con piacere che c'è già tanta gente che gli fumano Laughing

lebrigant
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.08.11
Numero di messaggi : 120
Località : Tivoli
Occupazione/Hobby : bruciafili/rompiscatole
Provincia (Città) : potrebbe andare meglio
Impianto : Sorgente: pc-tv-mp3
Amplificatore: Inverting gainclone auto-costruito. Diffusori: Indiana Line Tesi 560.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  Biagio De Simone il Dom 21 Ago 2011 - 1:01

Bravo, ottima presentazione. Smile

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10217
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  Giobax il Dom 21 Ago 2011 - 17:56

Ok

Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  alessi89 il Dom 21 Ago 2011 - 18:42

minkiaaaa Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Clap Clap Clap Clap Clap Clap

alessi89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.12.10
Numero di messaggi : 575
Località : latina
Provincia (Città) : boo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  madqwerty il Mar 23 Ago 2011 - 15:59

ottimo!
bel progettino 100% diy, dettagliata descrizione, link vari ed eventuali -> T-Progetto subito ! Oki Oki Oki Oki

gli OpAmp invertenti hanno il "contro" (rispetto alla configurazione classica non-inv) di presentare un'impedenza di ingresso molto bassa,

ma il "pro" di poter effettuare regolazione fine dell'offset di uscita senza dover alterare alcun parametro ricollegabile al segnale audio,
quindi ampie possibilità di parallelare i chip, e/o di evitare filtri passa-alto sulla rete di feedback (con condensatori elettrolitici semi-obbligatori) Smile

madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  flovato il Mar 23 Ago 2011 - 17:45

Peccato che non ci capisco na mazza, in ogni caso apprezzo, ottima presentazione del progetto. Ok

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  lebrigant il Mer 24 Ago 2011 - 23:10

"Madqwerty : Gli OpAmp invertenti hanno il"contro" di presentareun'impedenza di ingresso moltobassa" So
questa cosa ma non ho mai capito nella pratica cosa comporta. Per il pesto sono i motivi che mi hanno portato ad usare questo circuito in
particolare... Perché molto "snello".

"Flovato: Peccato che non ci capisco na mazza" Ma sei proprio a zero in campo elettronico? Beh senza entrare nello specifico gran parte dell'elettronica può essere spiegata con esempi riconducibili all'idraulica o cose del genere...

lebrigant
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.08.11
Numero di messaggi : 120
Località : Tivoli
Occupazione/Hobby : bruciafili/rompiscatole
Provincia (Città) : potrebbe andare meglio
Impianto : Sorgente: pc-tv-mp3
Amplificatore: Inverting gainclone auto-costruito. Diffusori: Indiana Line Tesi 560.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  flovato il Mer 24 Ago 2011 - 23:48

@lebrigant ha scritto:Ma sei proprio a zero in campo elettronico? Beh senza entrare nello specifico gran parte dell'elettronica può essere spiegata con esempi riconducibili all'idraulica o cose del genere...

Ho il wc che perde acqua da almeno tra anni, lasciamo stare l'idraulica. Laughing

Hello

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  madqwerty il Gio 25 Ago 2011 - 15:21

@lebrigant ha scritto:"Madqwerty : Gli OpAmp invertenti hanno il"contro" di presentareun'impedenza di ingresso moltobassa" So
questa cosa ma non ho mai capito nella pratica cosa comporta. Per il pesto sono i motivi che mi hanno portato ad usare questo circuito in
particolare... Perché molto "snello".
Un' impedenza di ingresso bassa può stressare lo stadio precedente (pre o sorgente che sia) senza rompere niente, se si rimane almeno >1Kohm, almeno, ma potrebbe peggiorare la qualità del suono...
leggendo qua e là, sembra che mediamente le sorgenti/pre gradiscano in temini di qualità lavorare con impedenze di carico abbastanza elevate..

madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  Fabio il Gio 25 Ago 2011 - 16:59

@lebrigant ha scritto:Per il pesto sono i motivi che mi hanno portato ad usare questo circuito in
particolare... Perché molto "snello".

Pesto? Snello? E si, pare che l'inversione di fase ingrassi molto meno dei pinoli Laughing

Il problema nell'invertente è che l'impedenza di ingresso coincide grossomodo con l'impedenza che vede l'ingresso differenziale del chip verso massa, considerando trascurabile quella di uscita dello stadio precedente, che altrimenti va sommata.
Quindi non può essere troppo elevata, penalizzando le prestazioni del chip, ne troppo bassa, penalizzando le prestazioni dello stadio precedente.
Nella configurazione non invertente si può tenere bassa l'impedenza verso massa sull'ingresso invertente, leggasi partitore di controreazione, e relativamente alta quella di ingresso dello stadio finale, poiche l'impedenza che vede il chip verso massa sarà costituita dalla somma della resistenza in ingresso(quella classica da 1k che si mette in serie) con l'impedenza dello stadio precedente, il tutto parallelato all'altra resistenza verso massa.
Mentre lo stadio precedente, trascurando l'influenza dell'ingresso del chip, vede la somma della resistenza citata con quella messa verso massa che di sovente è sensibilmente più alta, in genere, per bilanciare gli ingressi, uguale a quella che preleva il segnale in uscita nella controreazione.
Sorgono però altri problemucci legati all'offset in continua.

Io comunque voto per la configurazione non invertente.

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  lebrigant il Gio 25 Ago 2011 - 23:43

grazie madqwerty e grazie fabio per le ottime spiegazioni. Però a questo punto mi sorge un dubbio sulla mia realizzazione. Se volete vedere lo schema, in un post precedente ho messo il link da dove ho recuperato quello dello stadio finale, cambiando soltanto i valori di 2 resistenze che hanno valori non standard visto che la perdita di guadagno era molto bassa. Comunque la prova d'ascolto mi ha soddisfatto molto lasciandomi sbalordito per l'ottima resa che coincide con i miei gusti.

lebrigant
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.08.11
Numero di messaggi : 120
Località : Tivoli
Occupazione/Hobby : bruciafili/rompiscatole
Provincia (Città) : potrebbe andare meglio
Impianto : Sorgente: pc-tv-mp3
Amplificatore: Inverting gainclone auto-costruito. Diffusori: Indiana Line Tesi 560.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  lebrigant il Dom 28 Ago 2011 - 22:53

Come promesso appena tornato dalle ferie e già a lavoro...

Gli schemi che posterò dovrebbero essere ok al 100%... ma potrebbero necessitare di qualche altra aggiustatina.

lo schema a blocchi


Relè stadio solido


Alimentazioni ausiliarie


Selezione Ingressi


Pre


Ampli


Protezioni


Regolatore ventole (versione fissa)


Note: L'alimentazione in alternata è di 15 + 15 volt
Potenza totale (rms) erogabile su 4 ohm 40Watt
Protezione max sensibilità 32 watt (circa)
Ingressi previsti 2

Spero di aver fatta cosa gradita... io torno al lavoro! study study

PS: la filigrana lo inserita perchè troppe volte vedo schemi copiati di sanapianta... Sad Sad

lebrigant
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.08.11
Numero di messaggi : 120
Località : Tivoli
Occupazione/Hobby : bruciafili/rompiscatole
Provincia (Città) : potrebbe andare meglio
Impianto : Sorgente: pc-tv-mp3
Amplificatore: Inverting gainclone auto-costruito. Diffusori: Indiana Line Tesi 560.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  madqwerty il Lun 29 Ago 2011 - 12:27

capperi che lavorone! astabili con componenti discreti, SCR.... alzo bandiera bianca, non sono in grado di giudicare la correttezza del tuo progetto al completo, però ti faccio gran complimenti !!! Clap Clap Clap Clap

madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  Biagio De Simone il Lun 29 Ago 2011 - 13:46

Complimenti anche da parte mia. Mad, ma perchè non riesco a vedere gli schemi per intero, la parte destra del monitor e praticamente tagliata. Mmm

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10217
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  madqwerty il Lun 29 Ago 2011 - 14:22

perchè sono enormi Wink
cliccaci sopra, si apriranno in nuova finestra, ridimensionate ma intere (riclicchi sopra, tornano a grandezza naturale ma senza tagli Wink )

madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inverting Gainclone T-Network .... da far storcere la bocca

Messaggio  Biagio De Simone il Lun 29 Ago 2011 - 15:25

grazie Mad, fatto. Kiss

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10217
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum