T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Acquisto dussun dove ?
Oggi alle 0:05 Da uncletoma

» Dubbi su Bluetooth
Oggi alle 0:02 Da Kha-Jinn

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 23:55 Da uncletoma

» Consiglio gruppi power metal
Ieri alle 22:59 Da TODD 80

» Sony uhp h1
Ieri alle 22:32 Da Kha-Jinn

» Consiglio per upgrade diffusori / upgrade impianto
Ieri alle 22:24 Da Kha-Jinn

» Consiglio impianto per diffusori KEF Coda 70
Ieri alle 21:44 Da Kha-Jinn

» consiglio su impianto digital
Ieri alle 21:13 Da Piper

» rumore fastidioso da dove viene?
Ieri alle 21:04 Da MaxBal

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 20:27 Da Luca Marchetti

» Foobar 2000 Darkone 4 come installarla!?
Ieri alle 19:19 Da H. Finn

» Fiio A5
Ieri alle 17:25 Da HeyGio'

» Dac
Ieri alle 17:25 Da ftalien77

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 17:21 Da ftalien77

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri alle 13:46 Da Bluesunshine

» Pre per behringer ep1500
Ieri alle 12:30 Da Pinve

» Feedback positivo per Ghiglie
Ieri alle 11:39 Da ghiglie

» I migliori album del 2017
Ieri alle 11:06 Da CHAOSFERE

» Collegamento behringer
Ieri alle 10:06 Da Masterix

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Dom 15 Ott 2017 - 22:13 Da nelson1

» dac cinese...ammazzagiganti?!
Dom 15 Ott 2017 - 20:38 Da giucam61

» Quale artista Italiano contemporaneo fa CD tecnicamente ben fatti?
Dom 15 Ott 2017 - 20:03 Da settore 7-g

» problema audio con Thorens TD320MKii
Dom 15 Ott 2017 - 18:00 Da Albert^ONE

» Feedback molto positivo per MrTheCarbon
Dom 15 Ott 2017 - 15:45 Da MrTheCarbon

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Dom 15 Ott 2017 - 14:19 Da kalium

» ALIENTEK D8 vs Nad3020 vs altro
Dom 15 Ott 2017 - 11:05 Da pigno

» Cannonball Adderley With Bill Evans ‎– Know What I Mean?
Dom 15 Ott 2017 - 10:54 Da lello64

» Buffer B1 di Nelson Pass (work in progress....)
Dom 15 Ott 2017 - 10:40 Da Tommaso Cantalice

» Audioquest Flx Slip 14/4
Dom 15 Ott 2017 - 9:47 Da ciuchino74

» [MC + sped] Vendo Proac response D28 poco usate
Dom 15 Ott 2017 - 1:40 Da luca72c

Statistiche
Abbiamo 11084 membri registrati
L'ultimo utente registrato è HeyGio'

I nostri membri hanno inviato un totale di 797254 messaggi in 51689 argomenti
I postatori più attivi della settimana
erduca
 
giucam61
 
clipper
 
ftalien77
 
Kha-Jinn
 
Masterix
 
Bluesunshine
 
GP9
 
Zio
 
sound4me
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
erduca
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15532)
 
Silver Black (15480)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9193)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 77 utenti in linea: 7 Registrati, 3 Nascosti e 67 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

antbom, clipper, Kha-Jinn, lello64, Piper, sportyerre, uncletoma

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Cuffie inear: pareri?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cuffie inear: pareri?

Messaggio  antigen il Lun 1 Ago 2011 - 11:37

Ciao a tutti,

cosa ne pensate delle cuffie inear?

A parte l'annullamento del rumore, io ho un po' paura che alla lunga distruggano le orecchie...

Non so perchè... ma non le vedo di buon occhio per la salute dell'orecchio.

Voi che ne pensate?
avatar
antigen
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.02.11
Numero di messaggi : 1526
Località : Italia
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cuffie inear: pareri?

Messaggio  m.phobos il Lun 1 Ago 2011 - 11:47

Ciao,

io ho le sehnneiser CX300 prima serie, che utilizzo per sessioni di ascolto di 1-2h in media.. lasciando stare la qualità dell'audio, a livello di confort posso dirti che effettivamente un filino affaticano, soprattutto se non le usi di frequente. Ovviamente IMHO la questione è "meccanica", e dovuta al fatto che gli auricolari per isolare bene dal rumore devono fare "corpo unico" con la cavità auricolare. Per ottenere i migliori risultati in tal senso devi scegliere con cura la taglia dei gommini da applicare alle cuffiette (in genere ne hai di tre taglie differenti a disposizione), in modo da ottenere il migliore isolamento e da massimizzare l'uso delle cavità auricolari stesse come casse di risonanza: in buona sostanza se scegli il gommino troppo piccolo hai 2 svantaggi:
1. gli auricolari non stanno al loro posto Smile
2. perdi le basse frequenze.

Comunque se dovessi provare le cuffie inear datti il tempo di abituartici: io mi ricordo che le prime volte che le utilizzavo le avrei lanciate fuori dalla finestra, ma poi c'ho fatto l'abitudine, e ora le preferisco di gran lunga agli auricolari normali..

m.phobos
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 494
Località : Verona
Provincia (Città) : pessimo e basta
Impianto : IL Tesi 504 - QED XT Anniversary Edition Bi-Wire Airlocs Terminated
Marantz PM 64 II Quarter A
Technics SL 1210 MK II + Denon DL 160
segnale Gold by Yulian - segnale S.S. Y 99.9 by Yulian
Cambridge Audio DAC Magic
iMAC 2011, MacBook Pro Late 2006, iPad2, Sansa Clip+
Sony CDP x555se
HRT microstreamer
Sennheiser HD 25-1 II, Sennheiser Momentum Classic, Yamaha EPH-100, Superlux HD381

http://phobos04.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cuffie inear: pareri?

Messaggio  antigen il Lun 1 Ago 2011 - 11:59

La mia unica paura sono i danni all'udito, non so, questa cosa degli auricolari che "sparano" direttamente sul timpano mi fanno pensare a possibili danni.

Poi magari sono meno dannose degli auricolari standard non avendo il problema del rumore esterno.

In linea di massima un prodotto valido senza spendere una cifra esorbitante?
avatar
antigen
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.02.11
Numero di messaggi : 1526
Località : Italia
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cuffie inear: pareri?

Messaggio  m.phobos il Lun 1 Ago 2011 - 12:07

Io posso dirti che le Sennheiser CX300 prima serie non sono male, ma ultimamente, confrontandole con sorgenti audio "decenti", mi sembra che siano un po' troppo cariche in basso, con il resto della scena conseguentemente un po' "nascosto", però dovresti provarne per renderti conto. A suo tempo le avevo pagate sui 60 €, ora la serie 2 dovrebbe essere tra i 40 e i 50. Comunque per la questione danni ai timpani tieni presente che isolando dall'esterno puoi permetterti di tenere il volume più basso rispetto agli auricolari normali, e sentire ugualmente bene.

m.phobos
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 494
Località : Verona
Provincia (Città) : pessimo e basta
Impianto : IL Tesi 504 - QED XT Anniversary Edition Bi-Wire Airlocs Terminated
Marantz PM 64 II Quarter A
Technics SL 1210 MK II + Denon DL 160
segnale Gold by Yulian - segnale S.S. Y 99.9 by Yulian
Cambridge Audio DAC Magic
iMAC 2011, MacBook Pro Late 2006, iPad2, Sansa Clip+
Sony CDP x555se
HRT microstreamer
Sennheiser HD 25-1 II, Sennheiser Momentum Classic, Yamaha EPH-100, Superlux HD381

http://phobos04.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cuffie inear: pareri?

Messaggio  Marco Ravich il Lun 1 Ago 2011 - 12:31

Il mio spassionato parere è che è meglio non usare né cuffie né tantomeno auricolari inear: ci sono diversi studi che hanno dismostrato l'elevato rischio di perdita dell'udito.
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3944
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cuffie inear: pareri?

Messaggio  yulian il Lun 1 Ago 2011 - 12:37

antigen ha scritto:Ciao a tutti,

cosa ne pensate delle cuffie inear?

A parte l'annullamento del rumore, io ho un po' paura che alla lunga distruggano le orecchie...

Non so perchè... ma non le vedo di buon occhio per la salute dell'orecchio.

Voi che ne pensate?

Occorre fare molta attenzione ai volumi perchè inserite dentro il condotto auricolare sparano direttamente sul timpano e sono comunque fasidiose per molte persone me compreso e la qualità non è certo uguale alle cuffie semi aperte che sono veramente te di altro livello tipo Grado 60, ,80 ,125 e Audiotehnica AD 700
avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cuffie inear: pareri?

Messaggio  vastx il Lun 1 Ago 2011 - 12:41

yulian ha scritto:
Occorre fare molta attenzione ai volumi perchè inserite dentro il condotto auricolare sparano direttamente sul timpano e sono comunque fasidiose per molte persone me compreso e la qualità non è certo uguale alle cuffie semi aperte che sono veramente te di altro livello tipo Grado 60, ,80 ,125 e Audiotehnica AD 700
Guarda che ci sono molte in ear di livello decisamente superiore alle cuffie da te menzionate... cambia ovviamente il modo di porgere la scena, è un headstage differente (ma ad essere schietti l'headstage è molto diverso anche nelle over ear da te citate rispetto ad una around ear).
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cuffie inear: pareri?

Messaggio  yulian il Lun 1 Ago 2011 - 13:04

vastx ha scritto:
yulian ha scritto:
Occorre fare molta attenzione ai volumi perchè inserite dentro il condotto auricolare sparano direttamente sul timpano e sono comunque fasidiose per molte persone me compreso e la qualità non è certo uguale alle cuffie semi aperte che sono veramente te di altro livello tipo Grado 60, ,80 ,125 e Audiotehnica AD 700
Guarda che ci sono molte in ear di livello decisamente superiore alle cuffie da te menzionate... cambia ovviamente il modo di porgere la scena, è un headstage differente (ma ad essere schietti l'headstage è molto diverso anche nelle over ear da te citate rispetto ad una around ear).

Sicuramente ci sono cuffie inear di buon livello ma , a mio parere ,e visto che le ho provate praticamente tutte quelle di livello alto non c è paragone come soundstage e ariosità e ricezione del messaggio e relax fra una semiaperta e una inear dello stesso livello con un un buon ampli .

Esempio , fra questa Grado gr 10 a 370 euro e questa Audiothecnica ATH-W1000 Sovereign a 390 euro

http://cgi.ebay.it/Grado-GR10-In-Ear-Monitor-Headphones-GR-10-New-Brand-/190508237515?pt=UK_AudioVisualElectronics_HomeAudioHiFi_Headphones

http://cgi.ebay.it/Nuovo-Audio-Technica-ATH-W1000X-W-1000-X-Cuffie-/250861306229?pt=Accessori_Audio_Video&hash=item3a687fc175

non c è confronto sia tecnicamente che come materiali che sonicamente ........un abisso
A mio parere non si pone neanche il confronto. quelle inear vanno bene economiche -medie per ascolti volanti ma non di certo per una situazione ampli dedicato-cuffia di livello assoluto.
Un impianto ampli dedicato- cuffia è un impianto a tutti gli effetti a se stante con prestazioni di altissimo livello senza i problemi della rifrazione in ambiente e posizionamento che affliggono i diffusori e quindi ancora piu ' preciso e privo di interferenze esterne e a medio-alto livello una goduria uditiva con i giusti abbinamenti .....
In particolare valvole-cuffia ... uno spettacolo !!!!!!!!!!!!
avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cuffie inear: pareri?

Messaggio  vastx il Lun 1 Ago 2011 - 14:44

Ecco yulian... io non voglio mettere in dubbio la tua esperienza e la tua visione.
Considera diverse cose, anche dell'esempio che hai posto.
- Le grado in ear non hanno (per sentito dire su head-fivisto che non le ho provate) un alto rapporto Q\P.
- Le ath w1000 sono delle cuffie molto apprezzate.
- Nessuno mette in dubbio la superiorità di un sistema ampli\cuffia di livello, ma a che prezzo? Per andare proprio economici ci vogliono 400\500 euro (meno si può ma cosa si prende?)... per arrivare ai 1500\2000 di un sistema "top". Top si fa per dire visto che ormai un sistema realmente TOP viaggia sui 5000 Euro)
- Se trovi comode le inear oggi con 150\200\250 euro hai un oggetto che ti da prestazioni di livello molto alto (a seconda.... per dire 2 nomi westone3 e hifiman re262, queste ultime da me provate e amate perchè costano pochissimo, 149 USD) SENZA bisogno di un amplificatore dedicato, vanno già molto bene (con le dovute eccezioni dei modelli "non portable") in uscita da un cdp\scheda audio\ipod.
- C'è in ultimo da considerare che il boom popolare di queste in-ear è abbastanza recente e le cose sono in pieno fermento, con ampi spazi di evoluzione tecnica.

Tutta sta solfa per dire di non considerare in termini assoluti la superiorità di un sistema cuffione su una in-ear, perchè a seconda dei casi le in-ear possono guadagnarsi un loro spazio a seconda delle esigenze dell'ascoltatore, non necessariamente correlate alla sola portabilità.
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cuffie inear: pareri?

Messaggio  yulian il Lun 1 Ago 2011 - 15:15

vastx ha scritto:Ecco yulian... io non voglio mettere in dubbio la tua esperienza e la tua visione.
Considera diverse cose, anche dell'esempio che hai posto.
- Le grado in ear non hanno (per sentito dire su head-fivisto che non le ho provate) un alto rapporto Q\P.
- Le ath w1000 sono delle cuffie molto apprezzate.
- Nessuno mette in dubbio la superiorità di un sistema ampli\cuffia di livello, ma a che prezzo? Per andare proprio economici ci vogliono 400\500 euro (meno si può ma cosa si prende?)... per arrivare ai 1500\2000 di un sistema "top". Top si fa per dire visto che ormai un sistema realmente TOP viaggia sui 5000 Euro)
- Se trovi comode le inear oggi con 150\200\250 euro hai un oggetto che ti da prestazioni di livello molto alto (a seconda.... per dire 2 nomi westone3 e hifiman re262, queste ultime da me provate e amate perchè costano pochissimo, 149 USD) SENZA bisogno di un amplificatore dedicato, vanno già molto bene (con le dovute eccezioni dei modelli "non portable") in uscita da un cdp\scheda audio\ipod.
- C'è in ultimo da considerare che il boom popolare di queste in-ear è abbastanza recente e le cose sono in pieno fermento, con ampi spazi di evoluzione tecnica.

Tutta sta solfa per dire di non considerare in termini assoluti la superiorità di un sistema cuffione su una in-ear, perchè a seconda dei casi le in-ear possono guadagnarsi un loro spazio a seconda delle esigenze dell'ascoltatore, non necessariamente correlate alla sola portabilità.

Probabilmente la qualità è in aumento ma in oggetti da 2 cm anche se inseriti inside i trasduttori sono comunque piccoli per esprimersi al meglio; cio' non toglie che molte persone ,te inclusa, le trovino pratiche e musicali per cui sono sempre soggettive le scelte e io non m pongo neanche la scelta perchè quel tipo di trasduttore inserito mi crea fastidio e problemi e comunque a parità di prezzo ,a mio avviso naturalmente , la cuffia tradizionale prevale senza eccezioni ...poi vedremo se il futuro ci riserva qualcosa che puo 'cambiare le cose .
Fra una akg 1000 con ampli dedicato in classe A che ho posseduto per almeno 15 anni e altri trasduttori come in ear credo che le distanze da colmare siano ancora kilometriche ma cio' non toglie la praticità e come dici tu la qualità di questi che sempre di piu aumenta . Da quando sono uscite le prime Shure per ambito pro acqua ne è passata sotto il ponte visto il proliferare di marchi nuovi e concorrenziali ma i prezzi per quei giocattolini non sono concorrenziali e 150 , 200 euro per un oggetto del genere sinceramente è troppo perchè a quel prezzo si prendono ottime cuffie tipo grado, akg , audiotechnica e goldring che sono nel ghota dell Headphone sound e hanno fatto la storia. Queste devono ancora dimostrare il nuovo futuro e vedremo col passare del temp le varie migliorie e probabilmente i costi sempre piu ' concorrenziali .

avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cuffie inear: pareri?

Messaggio  vastx il Lun 1 Ago 2011 - 15:23

yulian ha scritto:
Fra una akg 1000 con ampli dedicato in classe A che ho posseduto per almeno 15 anni ...

Ma di che stiamo parlando allora caro? Hehe
Te credo che ti stanno "sulle palle" le in-ear venendo da uno dei pochi (l'unico?) EARSPEAKER Smile
Molta gente non si è più ripresa dalla k1000 Laughing
Stanno ancora lì a sbavare spendendo migliaia di euro per un buon ampli che piloti sta cuffia difficilissima e dannatamente suadente.
Molti aspettano ancora la venuta del nuovo messia (come gli ebrei diciamo) chiamato K1001! Laughing

Ma ce l'hai ancora?

Tornando IT: Diciamo che considerando esigenze e costi, io sono fiducioso Smile
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cuffie inear: pareri?

Messaggio  ivoxxx il Mer 3 Ago 2011 - 21:46

Ciao,io uso molto gli auricolari:spostandomi spesso in aereo per lavoro e penso che sono estremamente comodi.Ultimamente sto usando modelli "in ear"in quanto garantiscono un buon isolamento acustico rispetto agli altri,e ne ho 2 in particolare che secondo me suonano molto bene:
i Monster Turbine pro-gold,che sono eccezionali ,ma costicchiano anche un po',ed i Monster Lil'Jamz che secondo me hanno un ottima qualità(anche in termini di comfort) e sono molto più economici (intorno ai 60-70€)i secondi accentuano un po' più i bassi.
avatar
ivoxxx
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 56
Località : lentate (MI)
Impianto : Virtue audio Two+alim 130W,Klipsch synergy B3,DAC super PRO.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cuffie inear: pareri?

Messaggio  yulian il Mer 3 Ago 2011 - 22:50

vastx ha scritto:
yulian ha scritto:
Fra una akg 1000 con ampli dedicato in classe A che ho posseduto per almeno 15 anni ...

Ma di che stiamo parlando allora caro? Hehe
Te credo che ti stanno "sulle palle" le in-ear venendo da uno dei pochi (l'unico?) EARSPEAKER Smile
Molta gente non si è più ripresa dalla k1000 Laughing
Stanno ancora lì a sbavare spendendo migliaia di euro per un buon ampli che piloti sta cuffia difficilissima e dannatamente suadente.
Molti aspettano ancora la venuta del nuovo messia (come gli ebrei diciamo) chiamato K1001! Laughing

Ma ce l'hai ancora?

Tornando IT: Diciamo che considerando esigenze e costi, io sono fiducioso Smile

Dopo 15 anni di onorato lavoro l ho messa in pensione vendendola ad un signore canadese che la cercava da tempo
col suo amplo dedicato che sinceramente me l ha pagata profumatamnete e allora non ho resistito.. Laughing
E' Una meraviglia e non ho mai trovato altre cuffie anche elettrostatiche di blasone trasparenti come quella.
Tutti in attesa della nuova versione sperando che non abbia prezzi spropositati.
In alternativa la Audio Technica ATH-W1000 Sovereign con Lemhann rhilander è una ottima alternativa con prezzi minori trovando l ampli nell usato e ho fatto una comparazione fra l original e il clone cinese.
Da un punto di vista di dinamica e pilotaggio si avvicina ma per il resto purtroppo c è un abisso .
Penso che con una componentistica piu ' selezionata possa dare migliori risultati e con qualche altro opamp si possa trovare un buon compromesso prezzo -prestazioni ma occorre fare molte prove e trovare la scheda nuda da riempire per riuscire al meglio ma come base è un buon prodotto.
La piccolina sul divano blu ..................

avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cuffie inear: pareri?

Messaggio  vastx il Gio 4 Ago 2011 - 1:35

Azzo che belle... Un progetto con più di 15 anni e ancora tantissimo da dire, anche a delle giovincelle che si fregiano di nuovissime tecnologie... Smile
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cuffie inear: pareri?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum