T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» è ora di rivalvolare!
Oggi alle 0:13 Da Albert^ONE

» Conferma casse Mission lx2 e consiglio amplificatore
Oggi alle 0:10 Da theRIDDIK

» Testina nuova per il mio Thorens TD-160
Ieri alle 23:10 Da panologo

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 22:09 Da lello64

» ronzio amplificatore Pioneer
Ieri alle 22:08 Da franzfranz

» musica dal pc
Ieri alle 21:10 Da 22b5g41b5dw

» pilotare cerwin veg p10
Ieri alle 20:55 Da 22b5g41b5dw

» Doppia polarità nel potenziometro
Ieri alle 18:49 Da TheJumper

» Software APM Tool Lite
Ieri alle 17:15 Da PietroM84

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Ieri alle 16:21 Da dinamanu

» Giradischi suona anche se collegato a stereo
Ieri alle 14:33 Da lello64

» Sure Tk 2050 anti bumb
Ieri alle 13:59 Da MetalBat

» [PU+ss] Coppia woofer 10" Ciare HW250 upgradati
Ieri alle 13:53 Da Rino88ex

» Subwoofer ripolo- Lo faccio o lascio perdere?
Ieri alle 12:14 Da SubitoMauro

» Anniversario dei 10 anni!
Ieri alle 11:39 Da pallapippo

» [MB] Cambridge Audio DacMagic 100
Ieri alle 10:20 Da verderame

» Cavi potenza Neutral Cable Mantra 2 - Euro 200
Ieri alle 8:50 Da Enry

» rame con purezza 7N
Ieri alle 2:03 Da lello64

» corso di chitarra libro
Ieri alle 1:34 Da lello64

» Project pre dac s2
Ieri alle 0:36 Da giucam61

» thorens td 160
Ieri alle 0:24 Da gaspare

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Lun 19 Feb 2018 - 23:42 Da Nadir81

» consigli su casse, ampli, dac..
Lun 19 Feb 2018 - 23:10 Da Kha-Jinn

» ASUS Clique R100, alternativa ai network player?
Lun 19 Feb 2018 - 21:55 Da bru.b

» aiuto, consiglio impianto, budget 7500.
Lun 19 Feb 2018 - 21:28 Da Albert^ONE

» Vendo coppia diffusori Grundig Box 1500 A Professional
Lun 19 Feb 2018 - 20:50 Da silver surfer

» Consiglio T Amp con bose + sub per locale pubblico
Lun 19 Feb 2018 - 19:09 Da blackpixie

» Canton CT-1000............ follia audiofila [mini-recensione]
Lun 19 Feb 2018 - 17:41 Da lello64

» Acquisto giradischi
Lun 19 Feb 2018 - 14:07 Da Ivan

» [PN] Vendo alimentatore variabile ideale per lasse D o TA
Lun 19 Feb 2018 - 13:11 Da magistercylindrus

Statistiche
Abbiamo 11432 membri registrati
L'ultimo utente registrato è manuel-pablo

I nostri membri hanno inviato un totale di 807204 messaggi in 52379 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
22b5g41b5dw
 
scontin
 
p.cristallini
 
giucam61
 
Albert^ONE
 
MetalBat
 
sportyerre
 
Kha-Jinn
 
Ivan
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15551)
 
Silver Black (15512)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9356)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 36 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 36 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


basse frequenze: t-amp vs sony f319r

Andare in basso

basse frequenze: t-amp vs sony f319r

Messaggio  Aj #105 il Ven 6 Feb 2009 - 20:14

Buonasera a tutti,
sono nuovo di qui, ho 18 anni e da sempre ho avuto la passione per l'ascolto della musica in maniera ottimale, anche non avendo a disposizione grosse somme di denaro (anzi...). Qualche giorno fa, ho allestito il mio impianto con la minima spesa possibile e la scheda tecnica è la seguente:

t-amp gen2 + alimentatore Alan k45 stabilizzato 13.6v 6amp (trovato in casa)
indiana line hc 206
sony cdp-991
cavi, per il momento quelli che son riuscito a reperire, roba molto economica...

dopo un giro da brico ho costruito il tavolino su base flexy tnt e due stand che seppur sono leggeri hanno una base in polistirolo che smorza parecchio.


Acceso l'impianto, rodato un pò... ho voluto testarne i bassi con Smooth jazz di roy ayers. Purtroppo ho notato che alzando quasi al max il volume il t-amp, fa letteralmente "gracchiare" i bassi che cedono copiosamente. All'inizio pensavo che fossero gli stessi diffusori a non poterne più, ma poi mi son accorto che con un integrato da 40watt (sony f319r) riesce a tenere un volume più alto gestendo meglio la situazione... anche se gli alti perdono di dettaglio e in generale suona peggio della scatoletta sonic impact...

che mi consigliate di fare? è normale che faccia così?

Aj #105
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 4
Località : caserta
Impianto : t-amp gen2 + alan k45 13.6v 6amp, indiana line hc 206, sony cdp-991

Tornare in alto Andare in basso

Re: basse frequenze: t-amp vs sony f319r

Messaggio  Fabio il Ven 6 Feb 2009 - 20:29

Acceso l'impianto, rodato un pò... ho voluto testarne i bassi con Smooth jazz di roy ayers. Purtroppo ho notato che alzando quasi al max il volume il t-amp, fa letteralmente "gracchiare" i bassi che cedono copiosamente. All'inizio pensavo che fossero gli stessi diffusori a non poterne più, ma poi mi son accorto che con un integrato da 40watt (sony f319r) riesce a tenere un volume più alto gestendo meglio la situazione... anche se gli alti perdono di dettaglio e in generale suona peggio della scatoletta sonic impact...

che mi consigliate di fare? è normale che faccia così?

Premetto che non ho esperienze con la clase "T", ma forse lo mandi in overload.
Che impedenza e sensibilita hanno le casse?
40 watt, anche se non raffinati, son sempre molto più di quanto può erogare un t-amp


Ultima modifica di Fabio il Ven 6 Feb 2009 - 20:32, modificato 2 volte
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: basse frequenze: t-amp vs sony f319r

Messaggio  K8 il Ven 6 Feb 2009 - 20:30

Ciao Aj e benvenuto!
Conosco molto bene l' Alan K45 e mi sà che non va bene per il T-Amp Gen. 2...non c'è la fà.
Se ti puoi procurare una batteria da 12V/7A (costo sui 15 euro) sarebbe molto meglio e come caricatore potresti usare l' Alan.

K8
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.07.08
Numero di messaggi : 1194
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: basse frequenze: t-amp vs sony f319r

Messaggio  Fabio il Ven 6 Feb 2009 - 20:34

@K8 ha scritto:Ciao Aj e benvenuto!
Conosco molto bene l' Alan K45 e mi sà che non va bene per il T-Amp Gen. 2...non c'è la fà.
Se ti puoi procurare una batteria da 12V/7A (costo sui 15 euro) sarebbe molto meglio e come caricatore potresti usare l' Alan.

Ero rimasto alla prima generazione evidentemente Laughing
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: basse frequenze: t-amp vs sony f319r

Messaggio  Aj #105 il Ven 6 Feb 2009 - 20:44

@Fabio ha scritto:
Acceso l'impianto, rodato un pò... ho voluto
testarne i bassi con Smooth jazz di roy ayers. Purtroppo ho notato che
alzando quasi al max il volume il t-amp, fa letteralmente "gracchiare"
i bassi che cedono copiosamente. All'inizio pensavo che fossero gli
stessi diffusori a non poterne più, ma poi mi son accorto che con un
integrato da 40watt (sony f319r) riesce a tenere un volume più alto
gestendo meglio la situazione... anche se gli alti perdono di dettaglio
e in generale suona peggio della scatoletta sonic impact...

che mi consigliate di fare? è normale che faccia così?

Premetto che non ho esperienze con la clase "T", ma forse lo mandi in overload.
Che impedenza e sensibilita hanno le casse?
40 watt, anche se non raffinati, son sempre molto più di quanto può erogare un t-amp

le casse hanno un impedenza che oscilla tra i 4 e gli 8 ohm e una sensibilità di 92db


@K8 ha scritto:Ciao Aj e benvenuto!
Conosco molto bene l' Alan K45 e mi sà che non va bene per il T-Amp Gen. 2...non c'è la fà.
Se ti puoi procurare una batteria da 12V/7A (costo sui 15 euro) sarebbe molto meglio e come caricatore potresti usare l' Alan.


Prima di usare il k45 mandai una mail a colui che gestisce il sito
t-amp.it riguardo l'alimentazione e mi disse che gli ampere erogati
sono ininfluenti basta che ce ne siano almeno 3. Per il voltaggio disse
di rimanere entro i 15 perchè dopo "brucia" e io sto a 13.6 provato col
tester.... però ragazzi, vi dico onestamente che io non ne capisco un
cazzo di elettronica quindi magari sto dicendo una marea di cazzate Laughing

comunque sia grazie del consiglio, dovrei averla una batteria simile e appena posso provo




p.s. grazie a tutti del benvenuto!

Aj #105
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 4
Località : caserta
Impianto : t-amp gen2 + alan k45 13.6v 6amp, indiana line hc 206, sony cdp-991

Tornare in alto Andare in basso

Re: basse frequenze: t-amp vs sony f319r

Messaggio  rattaman il Ven 6 Feb 2009 - 21:04

Ciao ,io ho una coppia di indiana line hc 206 è sono una bomba!!! le amplifico con una fenice20 ampli sempre di classe-T che a detta di molti suona un pò meglio del t-amp.....come mia esperienza posso dirti che nn sono riuscito mai ad alzare la manopola ad ore 12 perchè sembra di stare ad un concerto!!!!e nn ho notato i tuoi problemi....posso solo dirti che i diffusori hanno bisogno di un pò di rodaggio,almeno una 40ore....tu l'hai fatto??? e poi prova la batteria ,dicono ke fa miracoli !!!! pure io frò questo passo ,per adesso alimento il tutto con uno stabilizzato ZG da 5A; cmq ottima scelta per i diffusori....ps: costruisciti stand belli pesanti anche quelli influiscono molto!!!


Ultima modifica di rattaman il Ven 6 Feb 2009 - 21:10, modificato 1 volta
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5152
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : Falegname
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto : [spoiler] Lettore CD : Marantz CD 6006.
DAC: Beresford Caiman MKII
Amplificatore: ONKYO A933 .
Diffusori: Klipsch F1.




Tornare in alto Andare in basso

Re: basse frequenze: t-amp vs sony f319r

Messaggio  K8 il Ven 6 Feb 2009 - 21:05

@Aj #105 ha scritto:[
Prima di usare il k45 mandai una mail a colui che gestisce il sito
t-amp.it riguardo l'alimentazione e mi disse che gli ampere erogati
sono ininfluenti basta che ce ne siano almeno 3. Per il voltaggio disse
di rimanere entro i 15 perchè dopo "brucia" e io sto a 13.6 provato col
tester.... però ragazzi, vi dico onestamente che io non ne capisco un
c***o di elettronica quindi magari sto dicendo una marea di c****te Laughing

comunque sia grazie del consiglio, dovrei averla una batteria simile e appena posso provo CUT
Colui che gestisce il sito non ha parlato male, 3 Ampere sono sufficienti il problema, ti ripeto, è che l'Alan nonostante i dati di targa oltre i 1,8 Ampere non và (prove fatte in laboratorio e dal vivo). Per il voltaggio va bene anche così.

K8
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.07.08
Numero di messaggi : 1194
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: basse frequenze: t-amp vs sony f319r

Messaggio  Aj #105 il Ven 6 Feb 2009 - 21:25

@rattaman ha scritto:Ciao ,io ho una coppia di indiana line hc 206 è sono
una bomba!!! le amplifico con una fenice20 ampli sempre di classe-T che
a detta di molti suona un pò meglio del t-amp.....come mia esperienza
posso dirti che nn sono riuscito mai ad alzare la manopola ad ore 12
perchè sembra di stare ad un concerto!!!!e nn ho notato i tuoi
problemi....posso solo dirti che i diffusori hanno bisogno di un pò di
rodaggio,almeno una 40ore....tu l'hai fatto??? e poi prova la batteria
,dicono ke fa miracoli !!!! pure io frò questo passo ,per adesso
alimento il tutto con uno stabilizzato ZG da 5A; cmq ottima scelta per
i diffusori....ps: costruisciti stand belli pesanti anche quelli
influiscono molto!!!

ciao, ne ho di rodaggio da fare ancora, adesso sono a circa 20 ore di ascolto...


@K8 ha scritto:
@Aj #105 ha scritto:[
Prima di usare il k45 mandai una mail a colui che gestisce il sito
t-amp.it riguardo l'alimentazione e mi disse che gli ampere erogati
sono ininfluenti basta che ce ne siano almeno 3. Per il voltaggio disse
di rimanere entro i 15 perchè dopo "brucia" e io sto a 13.6 provato col
tester.... però ragazzi, vi dico onestamente che io non ne capisco un
c***o di elettronica quindi magari sto dicendo una marea di c****te Laughing

comunque sia grazie del consiglio, dovrei averla una batteria simile e appena posso provo CUT
Colui che gestisce il sito non ha parlato male, 3 Ampere sono sufficienti il problema, ti ripeto, è che l'Alan nonostante i dati di targa oltre i 1,8 Ampere non và (prove fatte in laboratorio e dal vivo). Per il voltaggio va bene anche così.

mannaggia, tra tanti alimentatori stabilizzati proprio quello tarocco mi doveva capitare tra le mani Laughing

domani compro la batteria e testo

Aj #105
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 4
Località : caserta
Impianto : t-amp gen2 + alan k45 13.6v 6amp, indiana line hc 206, sony cdp-991

Tornare in alto Andare in basso

Re: basse frequenze: t-amp vs sony f319r

Messaggio  Flightangel il Ven 6 Feb 2009 - 21:42

@Aj #105 ha scritto:........................t-amp gen2 + alimentatore Alan k45 stabilizzato 13.6v 6amp (trovato in casa)
indiana line hc 206
sony cdp-991.....................Smooth jazz di roy ayers. Purtroppo ho notato che alzando quasi al max il volume il t-amp, fa letteralmente "gracchiare" i bassi che cedono ...................

Ragazzi !!! Ma avete sentito questo giovanotto? Ascolta Roy Ayers! Razz
Non lo conosco, ma già mi piace Cool
Poi si trova per le mani un cd player ( il 991 di sony col dac CXD 2552Q praticamente il dac del mio lettore nonché quello del CDP R1) ed un paio di casse che lo fanno da subito " un audiofilo vero" !

P.S. Il mio preferito di Roy: " Live at London Ronnie Scott's jazz Club"
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2352
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: basse frequenze: t-amp vs sony f319r

Messaggio  K8 il Ven 6 Feb 2009 - 21:52

@Flightangel ha scritto:
Ragazzi !!! Ma avete sentito questo giovanotto? Ascolta Roy Ayers! Razz
Non lo conosco, ma già mi piace Cool
Poi si trova per le mani un cd player ( il 991 di sony col dac CXD 2552Q praticamente il dac del mio lettore nonché quello del CDP R1) ed un paio di casse che lo fanno da subito " un audiofilo vero" !....CUT
Perciò va prontamente aiutato......... Wink

K8
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.07.08
Numero di messaggi : 1194
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: basse frequenze: t-amp vs sony f319r

Messaggio  Aj #105 il Mar 10 Feb 2009 - 18:55

Buonasera a tutti,
dopo varie prove, anche con la batteria, sono giunto alla conclusione che sono gli stessi diffusori a non sopportare il carico dei bassi di smooth jazz. Il problema di quella canzone, che ho analizzato anche con audacity, è che non era normalizzata, nel senso che tendeva a distorcere anche a basso volume, sicuramente voi saprete meglio di me di cosa sto parlando...
dopo averla "normalizzata" è tutto migliorato anche se comunque ad alto volume le basse frequenze mettono alla frusta i woofer mentre le medie e le alte frequenze riescono ad andare un bel pò oltre prima di cedere, per fortuna non tutte le canzoni sono così!

Penso che il prossimo upgrade siano proprio i diffusori.... mio padre ha a casa sua delle infinity sm 152 (ottima efficienza 102db tra l'altro) che se riesco a farmi dare sarebbero proprio una manna dal cielo Please

Aj #105
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 4
Località : caserta
Impianto : t-amp gen2 + alan k45 13.6v 6amp, indiana line hc 206, sony cdp-991

Tornare in alto Andare in basso

Re: basse frequenze: t-amp vs sony f319r

Messaggio  Silver Black il Mar 10 Feb 2009 - 19:36

@Aj #105 ha scritto:Buonasera a tutti,
dopo varie prove, anche con la batteria, sono giunto alla conclusione che sono gli stessi diffusori a non sopportare il carico dei bassi di smooth jazz. Il problema di quella canzone, che ho analizzato anche con audacity, è che non era normalizzata, nel senso che tendeva a distorcere anche a basso volume, sicuramente voi saprete meglio di me di cosa sto parlando...
dopo averla "normalizzata" è tutto migliorato anche se comunque ad alto volume le basse frequenze mettono alla frusta i woofer mentre le medie e le alte frequenze riescono ad andare un bel pò oltre prima di cedere, per fortuna non tutte le canzoni sono così!

Il T-Amp è molto suscettibile anche all'impedenza dei diffusori, per esperienza personale ho visto che si trova meglio con quelli con impedenza dichiarata di 6 ohm.
Purtroppo stai tirando il collo al povero amplificatorino, per cui distorce proprio là dove serve più potenza (i bassi), a me, volendo esagerare, succede anche con il Gainclone, figurati, su certi brani (a volumi comunque notevoli).

Penso che il prossimo upgrade siano proprio i diffusori.... mio padre ha a casa sua delle infinity sm 152 (ottima efficienza 102db tra l'altro) che se riesco a farmi dare sarebbero proprio una manna dal cielo Please

Prova, ma potrebbe non cambiare nulla (se non il volume maggiore a parità di rotazione della manopola): la distorsione potresti avvertirla ugualmente.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: basse frequenze: t-amp vs sony f319r

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum