T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Messaggio per Valterneri NAD90
Oggi a 11:01 am Da sportyerre

» fissa lettore CD
Oggi a 11:00 am Da giucam61

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 10:56 am Da Gabriele Barnabei

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 10:03 am Da fritznet

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Oggi a 9:51 am Da Nadir81

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Oggi a 8:30 am Da gigetto

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 8:25 am Da gigetto

» Aiuto lenco L75s
Oggi a 6:30 am Da savi

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Oggi a 6:01 am Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 10:40 pm Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Ieri a 10:14 pm Da potowatax

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Ieri a 9:23 pm Da Ola!

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 9:05 pm Da Sistox

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 8:33 pm Da teskio74

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 7:41 pm Da Rino88ex

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 7:25 pm Da dinamanu

» nuove diva 262
Ieri a 7:00 pm Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Ieri a 5:48 pm Da MrTheCarbon

» JRiver 22
Ieri a 3:57 pm Da gigihrt

» Cd conviene ripararlo o....
Ieri a 8:44 am Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Ieri a 8:43 am Da gigetto

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Ieri a 8:13 am Da Gaiger

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Ieri a 1:05 am Da bob80

» Cavi component Hama 1,5m.
Ieri a 12:26 am Da wolfman

» Marble Machine
Dom Dic 04, 2016 1:31 pm Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Dom Dic 04, 2016 1:04 pm Da embty2002

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Dom Dic 04, 2016 12:31 pm Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Dom Dic 04, 2016 12:24 pm Da SubitoMauro

» Lettore CD max 200 euro
Dom Dic 04, 2016 12:06 pm Da sound4me

» Player hi fi
Dom Dic 04, 2016 9:07 am Da Tasso

» Recupero vinile rovinato
Dom Dic 04, 2016 12:27 am Da dinamanu

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Sab Dic 03, 2016 4:48 pm Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Sab Dic 03, 2016 4:11 pm Da enrico massa

» [Risolto]ECC99
Sab Dic 03, 2016 12:55 pm Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Sab Dic 03, 2016 9:27 am Da schwantz34

» impianto entry -level
Sab Dic 03, 2016 9:20 am Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven Dic 02, 2016 11:17 pm Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven Dic 02, 2016 6:45 pm Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven Dic 02, 2016 6:32 pm Da Angel2000

» Player portatile
Ven Dic 02, 2016 6:13 pm Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven Dic 02, 2016 4:01 pm Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven Dic 02, 2016 3:53 pm Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven Dic 02, 2016 9:43 am Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven Dic 02, 2016 9:16 am Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven Dic 02, 2016 9:14 am Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven Dic 02, 2016 8:04 am Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven Dic 02, 2016 6:40 am Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven Dic 02, 2016 12:01 am Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio Dic 01, 2016 11:45 pm Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio Dic 01, 2016 9:26 pm Da Angel2000

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
fritznet
 
CHAOSFERE
 
savi
 
gigetto
 
dinamanu
 
valterneri
 
hell67
 
Silver Black
 
rx78
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
gigetto
 
fritznet
 
natale55
 
R!ck
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10217)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8483)
 

Statistiche
Abbiamo 10367 membri registrati
L'ultimo utente registrato è monterix

I nostri membri hanno inviato un totale di 769190 messaggi in 50047 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 68 utenti in linea :: 13 Registrati, 0 Nascosti e 55 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Biagio De Simone, CHAOSFERE, Dieci13, dinamanu, fritznet, giucam61, pallapippo, pippo35, poldohifi, potowatax, sagitter, scontin, SGH

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun Mag 25, 2015 3:01 pm
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Pagina 6 di 20 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 13 ... 20  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  flovato il Lun Lug 25, 2011 1:15 pm

De simone Biagio ha scritto:Fabio, noto ancora qualche tua contraddizione e in particolare nel periodo sottolineato. Smile Questo è relativo anche al tuo post sull'altro 3D parallelo dove parli di audiofili con il borsellino gonfio, o delle gite mensili fatte con tuo zio a Bologna, e vero probabilmente avrai la possibilità di giocare ed ascoltare molti più ampli di uno che decide di spendere, seguendo un obbiettivo ,10 15 volte quanto hai speso tu per un ampli, con la sola differenza che tu già hai speso per 10 15 volte, la cifra che tu hai stanziato per un ampli,e non sai se hai finito, perchè magari quel suono che tu stai cercando non lo hai ancora trovato, in tutto questo ammetto che ti sei divertito, ma alla fine il tuo investimento rischia, se pur dilazionato nel tempo, di essere superiore a chi da subito a stanziato una cifra superiore, e non sto parlando di follie, in quanto ritengo che il nostro forum è frequentato da gente con i piedi per terra che comunque si impone dei limiti chiamiamoli etici, giovani studenti squattrinati, e padri di famiglia, è questo credo ci aiuti nella ricerca di apparecchi economici ben suonanti. Smile

Io non sono da prendere ad esempio e sono una contraddizione in termini.. Laughing
Il portafoglio gonfio l'ho avuto e i soldi li ho spesi male, in ogni caso nessun rimpianto mi sono divertito da matti come dici tu.

Non sono ne più scaltro ne più intelligente di nessuno, posso solo vantare il primato dell'età Sad rispetto ai giovani che tu citi.
Porto appunto solo esperienza giocosa di vita vissuta sperando che alla fine che ci legge tra le mille cazzate e le mille litigate possa ricavare spunto o motivazione per divertirsi altrettanto.

Poi alla fine lo scopo qual'è ?
Godersi il viaggio o correre presto alla meta ?

Spesso consiglio a chi è alle prime armi di farsi le esperienza partendo con poco.
Più di una volta ho citato la storiella del mio amico danaroso che come primo impianto si è fatto un Conrad Johnson con le Avantgarde Trio Classica da valore di quasi 30.000 euro.
Non so se adesso si gode l'impianto ma dubito, sarà alle prese con qualche altro nuovo gioco potendosi permettere questo e quello.

Ho vissuto una prima giovinezza sfarzosa e scintillante dove il portafoglio era l'ultimo dei miei problemi, malgrado questo frequentavo ed ammiravo le persone semplici e umili che viste da patrizio erano molto più affascinati che da come li vedo oggi che ci sono dentro fino al collo, plebeo in tutto e per tutto.

Anche in questo caso nessun rimpianto, anche perché la plebe il tempo per i rimpianti non ce l'ha.

Sono prevenuto ?
Forse si, tempo fà mi sono pizzicato con MarcoAudio a cui ho dato del portafoglio gonfio e mi ha risposto che non sapevo quanti sacrifici gli era costato il suo impianto.
Probabilmente ha ragione lui, non si può generalizzare ed essere prevenuti a prescindere ma converrai con me che nove volte su dieci rischi di fare centro.

Concludendo l'impianto definitivo con la passione che arde non c'è (alcuni durano di più di altri), anche perché di definitivo non c'è nulla. Wink

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  Silver Black il Lun Lug 25, 2011 1:39 pm

@MaurArte ha scritto:In fin dei conti sono solo 650W per canale su 8Ohm

Ma sì infatti, strano che abbia dinamica da vendere e riserva di potenza infinita...

@wasky ha scritto:
@flovato ha scritto:Io credo che nel tuo bel racconto sia arrivata chiara la sensazione che hai provato, almeno al sottoscritto.
Se guidi un 3000 di cilindrata appena tocchi l'acceleratore senti una spinta e una coppia in basso da far paura.
Poi monti sulla Panda e dici ma che cesso di macchina ho sotto il culo.

Poi col tempo ti accorgi che i 3000 di cilindrata non sono tutti uguali e che alcuni, i peggiori manco tengono in curva.


se tutte due procedono alla stessa velocita facciamo 130 kHz e incontrano una salita (picco dinamico nel brano) solo la panda perde velocità Wink

Ma perchè in hifi - e solo in hifi - si confronta un utilitaria con una supersportiva mettendole a confronto, facendo loro fare una gara e poi ritenendo la supersportiva migliore??? E' ridicolo!

Ma se saltasse fuori qualcuno che dicesse: "Eh, ma questo T.amp da 600 W l'ho usato per amplificare un concerto rock nel palazzetto dello sport della mia città e non smuoveva i woofer da 100" delle casse... poi dopo 10 minuti è andato pure in clipping... Bah, meglio l'ampli XXX da 10.000 W, pilota di tutto e qui sì che la musica si accende anche negli stadi!"

Voi cosa gli rispondereste? Forse... "dipende dall'uso che devi farne"?

Ciò non toglie che anch'io vorrei provare questo mostro di T.amp e la prova di Vastx è stata molto interessante! Cool

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15375
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  R!ck il Lun Lug 25, 2011 1:44 pm

@vastx ha scritto:È vero, a volumi più bassi quando c'è il sugo c'è un realismo e una matericità di certi strumenti che non c'è con ampli in classe T piccolini.

Il valore min di impedenza delle focal forse spiegherebbe perchè stentor sente il trends e a me con le klipsch pare un morto rantolante il 2024 Smile

E non è un dettaglio...

Ricordatevi che per raddoppiare il volume bisogna alzare il volume di 3db... ma bisogna vedere a quale frequenza!!!



Aggiungici che l'impedenza modifica anche la richiesta di potenza...mi pare che sia scontato che ci siano diffusori in cui va meglio altri che va peggio.
Di sicuro un ampli con più "cavalli" è più flessibile.

L'ho postato prima i t-amp con certi carichi di un ap non sono lineari e possono andare i clipping. Ci sono anche le misure, non solo le sensazioni.

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4491
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  vastx il Lun Lug 25, 2011 1:53 pm

@Silver Black ha scritto:
Ma perchè in hifi - e solo in hifi - si confronta un utilitaria con una supersportiva mettendole a confronto, facendo loro fare una gara e poi ritenendo la supersportiva migliore??? E' ridicolo!
Ridicolo è un termine che io non avrei usato.
Per rispondere alla tua domanda...
Perchè in hifi - e solo in hifi - una utilitaria costa quanto una supersportiva? Smile
Sarò stupido io a preferire la supersportiva Wink

vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  cucicu il Lun Lug 25, 2011 2:21 pm

premetto che mi fa piacere leggervi in questo confronto di opinioni e devo dire che mi trovo d'accordo praticamente con tutti, è vero che bisogna valutare la destinazione d'uso del proprio impianto, la grandezza dell'ambiente d'ascolto, il budget.
per me la scoperta della classe t è stata un vero miracolo, troppo alto il rapporto qualità prezzo.

sono d'accordo con chi dice che occorre aumentare il budget per avere più watt, ma watt buoni....
sono d'accordo con solomon, e non stento a credergli minimamente, ma il discorso è sempre la, 700€ per un accuphase non sono assolutamente una follia, ma il costo è più di 10 volte superiore ad esempio ad un TK2050, e anche 30 volte superiore ad una schedina 2024. non dimentichiamo questo.

ricordo ce quando approdai alla classe t per la prima volta, ponevo 1000 domande: "ma la potenza mi sembra poca....ma questi ampli suonano bene in assoluto o rispetto al prezzo?" cose di questo tipo.

ad oggi non hoancora trovato la risposta, anzi credo non ci sia una risposta, perchè il discorso è che la classe t ha dei limiti, e parlo di potenza, di watt, di capacità di pilotaggio. per il resto a mio avviso è il top.

E' anche vero che far suonare diffusori da 200-300w con un ampli anche eccezionale da 5 watt a mio avviso è uno spreco, per cui il problema è alla base, scegliere i componenti con criterio proporzionando le spese..........


ad esempio io mi rirtrovo questi "catafarchi" di focal, che non suonano con ampli in classe t, o meglio, non suonano con 20watt. quindi che faccio? ho diverse alternative, giudicate voi la più sensata:

1-cambio le ben 2 coppie di focal con altri diffusori (premetto che adoro le focal e cambiarle non avrebbe senso piu di tanto);
3-prendo un 3020?
2-cambio amplificatore e prendo un accuphase, un machintosh, almeno da 100watt a canale, ma quanto spendo? Shocked 1000? 200 euro almeno? sono sicuro che risolverei i mie problemi, ma non ho quelle cifre.
3-lascio tutto così e mi dispero autoconvincendomi che le mie focal suonano con la classe t, e che è questa la scelta giusta, perchè t-amp= trasparenza, dinamica, correttezza timbrica, ariosità e cose del genere...
4-prendo un finale pro, e spendo 100-160euro max, le casse suonano finalmente, dinamica e volume da vendere, ma perdo la finezza in gamma media, o la grana sugli alti è sfocata o il basso è slabbrato e senza controllo.

Io ADORO il suono in classe t, ma se le mie casse non suonano, che faccio?!?!?!
per me non c'è soluzione alcuna, basta scegliere, ma il problema è che spesso non si conoscono (e io in primis) gli oggetti tra cui si sceglie.
quindi che faccio? Suicide

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  ITACA il Lun Lug 25, 2011 2:29 pm

@cucicu ha scritto:
4-prendo un finale pro, e spendo 100-160euro max, le casse suonano finalmente, dinamica e volume da vendere, ma perdo la finezza in gamma media, o la grana sugli alti è sfocata o il basso è slabbrato e senza controllo.


Allora a quanto mi risulta almeno col mio amp ,non ho niente di quello che tu scrivi , io avevo le tue stesse paure , mi sono dovuto ricredere su tante cose. Ho avuto anche il 3020 , ma questo lo sento più completo , naturalmente la scelta finale è tua , perdi in finezza in gamma media , neanche tanto , il basso ha un controllo spaventoso .

ITACA
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.09.09
Numero di messaggi : 1722
Occupazione/Hobby : Scissionista.
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  connessuto il Lun Lug 25, 2011 2:34 pm

@cucicu ha scritto:

Io ADORO il suono in classe t, ma se le mie casse non suonano, che faccio?!?!?!
per me non c'è soluzione alcuna, basta scegliere, ma il problema è che spesso non si conoscono (e io in primis) gli oggetti tra cui si sceglie.
quindi che faccio? Suicide

Se veramente ami ascoltare il suono delle Focal non hai altra soluzione che comperare un nuovo amplificatore in grado di pilotarle.
Se invece adori il suono T allora dovrai sostituire i diffusori con un'accoppiata che sia in grado di far risaltare questa sonorità.
Tertium non datur... ma anche no :-)
Aspetta, metti da parte il gruzzolo per l'ampli potente e nel frattempo procurati dei diffusori decenti per il TA2024.

connessuto
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.09.10
Numero di messaggi : 317
Provincia (Città) : Venezia
Impianto :
Spoiler:
CD Player: Harman-Kardon HD755 / NAD C 545BEE
DAC: scheda cinese con WM8761 + TE7022
Pre: kit clone Naim NAC42.5 / cinesata con PGA2311
Ampli: cineserie varie con TA2024, TA2020, TK2050, TPA3116 / Dune dun-59050 / Luxman L-210
Diffusori: Wharfedale Crystal 2-30 / Dynavoice Definition DM-6
Cuffie: Superlux 662f



http://www.flickr.com/photos/benth0s

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  cucicu il Lun Lug 25, 2011 2:35 pm

@ITACA ha scritto:
@cucicu ha scritto:
4-prendo un finale pro, e spendo 100-160euro max, le casse suonano finalmente, dinamica e volume da vendere, ma perdo la finezza in gamma media, o la grana sugli alti è sfocata o il basso è slabbrato e senza controllo.


Allora a quanto mi risulta almeno col mio amp ,non ho niente di quello che tu scrivi , io avevo le tue stesse paure , mi sono dovuto ricredere su tante cose. Ho avuto anche il 3020 , ma questo lo sento più completo , naturalmente la scelta finale è tua , perdi in finezza in gamma media , neanche tanto , il basso ha un controllo spaventoso .

forse non si è capito ma la numero 4 è proprio quello che farò Smile
però questo t.amp2400 costa sui 300 euro, per tanto cercavo qualcosa di più economico, visto che mi sono stati segnalati ampli pro da 125watt a 130€ ca.
il problema è scegliere!

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  MaurArte il Lun Lug 25, 2011 2:37 pm

Ragazzi tra un po inizierete a fare le pulci ai grandi finali PRO e sul mercatino si faranno begli affari.
Basta aspettare... Smile Smile Smile

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7141
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  cucicu il Lun Lug 25, 2011 2:37 pm

@connessuto ha scritto:
@cucicu ha scritto:

Io ADORO il suono in classe t, ma se le mie casse non suonano, che faccio?!?!?!
per me non c'è soluzione alcuna, basta scegliere, ma il problema è che spesso non si conoscono (e io in primis) gli oggetti tra cui si sceglie.
quindi che faccio? Suicide

Se veramente ami ascoltare il suono delle Focal non hai altra soluzione che comperare un nuovo amplificatore in grado di pilotarle.
Se invece adori il suono T allora dovrai sostituire i diffusori con un'accoppiata che sia in grado di far risaltare questa sonorità.
Tertium non datur... ma anche no :-)
Aspetta, metti da parte il gruzzolo per l'ampli potente e nel frattempo procurati dei diffusori decenti per il TA2024.

amo le focal, non voglio cambiarle.
ma se c'è una cosa che ho capito frequentando il forum, è che prima si scelgono i diffusore e poi l'ampli no?^ quindi tutto ok Wink
aspetto solo il consiglio giusto


Ultima modifica di cucicu il Lun Lug 25, 2011 2:43 pm, modificato 1 volta

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  Maxyx75 il Lun Lug 25, 2011 2:42 pm

Secondo me si sta parlando troppo poco del TA3020. Un certo Maurarte (non certo un neofita come me) ha scritto che abbinato ad un pre valvolare è paragonabile ad ampli dai 5000 euro in su. Con la potenza del 3020, non si trova, forse, il giusto compromesso?

Maxyx75
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.06.11
Numero di messaggi : 199
Località : Vigonovo (VE)
Occupazione/Hobby : Sport-Musica-ecc....
Provincia (Città) : buono
Impianto : Sure TA2024 con Ali Pincellone + Casse Triangle Zephyr

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  wasky il Lun Lug 25, 2011 2:42 pm

@Switters ha scritto:
@ITACA ha scritto:

Se leggi questo articolo il volume della stanza non viene neanche citato .

http://www.bitaudioworld.it/entry.php/24-La-Scelta-di-un-Amplificatore-di-Potenza-in-Funzione-del-Carico

Quindi, siccome l'articolo non cita il volume del locale di ascolto, non bisognerebbe tenerne conto?
Come argomentazione mi sembra deboluccia... Very Happy


Perdonami ma il volume di una stanza non ha rilevanza sono altri i fattori rilevanti Switter ma, stai iniziando a studiare ora e non ti anticipo nulla Wink

Non è ad esempio la sensibilità quella da tenere in conto come viene fatto qui in questo forum e non ci si fida del valore dichiarato ad esempio da Klipsch




_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  flovato il Lun Lug 25, 2011 2:44 pm

@cucicu ha scritto:
Io ADORO il suono in classe t, ma se le mie casse non suonano, che faccio?!?!?!
per me non c'è soluzione alcuna, basta scegliere, ma il problema è che spesso non si conoscono (e io in primis) gli oggetti tra cui si sceglie.
quindi che faccio? Suicide

Fai un respiro profondo e non farti prendere dalla smania di svendere una soluzione la troviamo.

Ad istinto le Focal non le venderei a patto di non rimetterci veramente poco.
Aspetterei qualche giorno che tutta sta sfuriata si calmi e aprirei un 3D dove spiegare con calma
i tuoi gusti, la tua stanza, il posizionamento etc etc.

Troverei sciocco vendere i diffusori adesso per ripartire da un T, l'importante è essere consapevoli dei limiti della classe T.

Ti cito il mio caso.
Credi che non mi venga il nervoso quando alzo il volume e vorrei una sberla dai woofer ascoltando il Rock anni 80 ?
Al massimo un T mi scompigia il ciuffo.
Il problema è che nemmeno gli Hypex da 200 watt mi prendono a schiaffi e credo nemmeno 600 watt.

Il tipo di diffusore (bass reflex) il posizionamento, l'ambiente e tanti altri fattori mal si prestano a questo tipo di ascolto.

Si parla delle sensazioni a basso volume che un 300 watt può regalare ma in quel caso come
gli stessi promotori asseriscono si tratta di gusti e scelte.

Sono consapevoli di perdere qualcosa in raffinatezza ma guadagnano indubbiamente in velocità e dinamica.

L'unica cosa positiva di tutto sto baccano è sapere che ci sono altrenative a prezzi ragionevoli adesso sta a tutti noi
perseguerle e valutarle anche se come sempre dico: attenti alla moda passeggiera.

La T-Revolution è verso il viale del tramonto ?

Vedremo.

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  cucicu il Lun Lug 25, 2011 2:45 pm

@Maxyx75 ha scritto:Secondo me si sta parlando troppo poco del TA3020. Un certo Maurarte (non certo un neofita come me) ha scritto che abbinato ad un pre valvolare è paragonabile ad ampli dai 5000 euro in su. Con la potenza del 3020, non si trova, forse, il giusto compromesso?

vero verissimo, ma quale 3020? ce ne sono parecchi da audiophonics ai 5 e più modelli di christi...

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  Maxyx75 il Lun Lug 25, 2011 2:49 pm

vero verissimo, ma quale 3020? ce ne sono parecchi da audiophonics ai 5 e più modelli di christi...[/quote]

Nel forum, i commenti più entusiastici li ho letti con realizzazioni per esempio di Vincenzo e si parlava di v3b o v3c di Cristi.


La T-Revolution è verso il viale del tramonto ?

Cavolo, no, ci sono appena entrato!

Maxyx75
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.06.11
Numero di messaggi : 199
Località : Vigonovo (VE)
Occupazione/Hobby : Sport-Musica-ecc....
Provincia (Città) : buono
Impianto : Sure TA2024 con Ali Pincellone + Casse Triangle Zephyr

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  cucicu il Lun Lug 25, 2011 2:50 pm

@flovato ha scritto:
Fai un respiro profondo e non farti prendere dalla smania di svendere una soluzione la troviamo.

Ad istinto le Focal non le venderei a patto di non rimetterci veramente poco.
Aspetterei qualche giorno che tutta sta sfuriata si calmi e aprirei un 3D dove spiegare con calma
i tuoi gusti, la tua stanza, il posizionamento etc etc.

Troverei sciocco vendere i diffusori adesso per ripartire da un T, l'importante è essere consapevoli dei limiti della classe T.

Ti cito il mio caso.
Credi che non mi venga il nervoso quando alzo il volume e vorrei una sberla dai woofer ascoltando il Rock anni 80 ?
Al massimo un T mi scompigia il ciuffo.
Il problema è che nemmeno gli Hypex da 200 watt mi prendono a schiaffi e credo nemmeno 600 watt.

Il tipo di diffusore (bass reflex) il posizionamento, l'ambiente e tanti altri fattori mal si prestano a questo tipo di ascolto.

Si parla delle sensazioni a basso volume che un 300 watt può regalare ma in quel caso come
gli stessi promotori asseriscono si tratta di gusti e scelte.

Sono consapevoli di perdere qualcosa in raffinatezza ma guadagnano indubbiamente in velocità e dinamica.

L'unica cosa positiva di tutto sto baccano è sapere che ci sono altrenative a prezzi ragionevoli adesso sta a tutti noi
perseguerle e valutarle anche se come sempre dico: attenti alla moda passeggiera.

La T-Revolution è verso il viale del tramonto ?

Vedremo.

no flovato, le focal non le cambio, piuttosto riprendo ad ascoltare con l'integrato harman kardon da 80watt. Laughing
non è nemmeno un discorso di gusti o posizionamento, non si tratta di sfumature, è che proprio le focal 714 non suonano con la calasse t. e ti parlo non del 2024 (con il quale neanche emetterebbero alcun suono! pensa che una volta ho avvicinato un 2024 alla focal e questa si è scansata schifata Laughing poi è caduta accasciandosi su un fianco per l'amarezza) ma del 2050, alimentato a 21V (quasi il massimo per la t2) e con un pre (sezione pre dell'HK3380).
consapevole delle mode passeggere, ma io voglio solo poter ascoltare musica non "migliorare" l'impianto. l'impianto non c'è proprio! e io che credevo di essere arrivato Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  cucicu il Lun Lug 25, 2011 2:52 pm

@Maxyx75 ha scritto:vero verissimo, ma quale 3020? ce ne sono parecchi da audiophonics ai 5 e più modelli di christi...

Nel forum, i commenti più entusiastici li ho letti con realizzazioni per esempio di Vincenzo e si parlava di v3b o v3c di Cristi.


La T-Revolution è verso il viale del tramonto ?

Cavolo, no, ci sono appena entrato!
[/quote]

no la classe t non tramonterà, è che quando si parla di potenza e dei woofer dell klipsh che sventolano, viene l'acquolina in bocca a tutti Wink

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  MaurArte il Lun Lug 25, 2011 2:53 pm

Il TA3020 V3C con alimentazione lineare e pre a valvole adeguato ha un suono eccellente su tutti i parametri: grana,definizione,capacità di pilotaggio. A mio avviso c'è un abisso con gli ampli pro.

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7141
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  Stentor il Lun Lug 25, 2011 2:53 pm

@cucicu ha scritto:
@Maxyx75 ha scritto:Secondo me si sta parlando troppo poco del TA3020. Un certo Maurarte (non certo un neofita come me) ha scritto che abbinato ad un pre valvolare è paragonabile ad ampli dai 5000 euro in su. Con la potenza del 3020, non si trova, forse, il giusto compromesso?

vero verissimo, ma quale 3020? ce ne sono parecchi da audiophonics ai 5 e più modelli di christi...

Appena è pronto il mio audiophonics vi faccio sapere qualcosa di più.

@cicico: Secondo la mia concezione più potente non vuol dire meglio suonante (anche se con diffusori ostici è così) ....nel caso dei nostri T il 3020 suona meno bene del TA2024 ...imho naturalmente... però per le tue casse potrebbe invece essere anche vincente: se c'è qualche forumer vicino chiedigli di fare una prova.

@flovato: tranquillo ...le "scatolette" non sono per nulla sul viale del tramonto


Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  cucicu il Lun Lug 25, 2011 2:54 pm

@flovato ha scritto:
Ti cito il mio caso.
Credi che non mi venga il nervoso quando alzo il volume e vorrei una sberla dai woofer ascoltando il Rock anni 80 ?
Al massimo un T mi scompigia il ciuffo.

è questo che mi fa impazzire, non poter sfruttare i diffusori

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  robertor il Lun Lug 25, 2011 2:54 pm

ivano so che le hai e che le ami però, ma questo è solo il mio modo di ascoltare la musica e cioè non con il "pump the volume" da stadio, la mia sciuretta con le kef "vintagissime" (T27 + B200) era assolutamente ok. e sto parlando di un diffusore a cassa chiusa, niente tubi di scappamento.
poi che le medesime kef con il JLH 1969 avessero più corposità io non lo metto in dubbio, infatti i classe A da pochissimi watt sono il mio sogno/cruccio/puntiglio.
sta anche il fatto che non posso esprimermi sui "pro" in quanto non ne ho mai ascoltato uno in un ambiente casalingo.
ma se bisogna smanettarci tanto anche sui pro per renderli OK allora vale la pena di tirer fuori qualche sano watt in più e in classe A da un progetto semplice semplice come quello che stanno portando avanti gigi e mad, sempre se c'è la possibilità.
alla fine i costi sono quelli di un ampli "pro" tra alimentazione e componenti ma la musica è diversa.

chi ha detto che in hi-fi una utilitaria costa come una supersportiva? non mi sembra proprio e di esempi lampanti ce ne sono parecchi anche nella classe D/T.

p.s.: la sciuretta ha fatto cantare per benino, jazz e piccoli ensemble di musica da camera + patricia barber e altri/e vocalist, le magnepan SMG che sono transitate dalle mie parti.

......è che quando si parla di potenza e dei woofer dell klipsh che sventolano.....

di quali klipsch, di quei cessi che sono i nuovi modelli(ehilà, non è un dogma ma una mia semplice esperienza di ascolto)? e chiedono anche un pacco di soldi per quei diffusori.


Ultima modifica di robertor il Lun Lug 25, 2011 3:03 pm, modificato 2 volte

robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  flovato il Lun Lug 25, 2011 2:56 pm

@cucicu ha scritto:consapevole delle mode passeggere, ma io voglio solo poter ascoltare musica non "migliorare" l'impianto. l'impianto non c'è proprio! e io che credevo di essere arrivato Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad

Ok, ok ho capito...

Do ufficialmente inizio alla colletta per cucicu.
Donate con un sms un'euro per un'audiofilo infelice, fatelo ora, domani potrebbe capitare anche a voi.

PS: Tenete le scimmie a casa e in catena, non posso aprire altre collette.

NB: Per la rottamazione dei T potete passare da Stentor che non disdegna l'apparecchio, qualche spicciolo lo recuperate ancora.

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  piero7 il Lun Lug 25, 2011 2:59 pm

@cucicu ha scritto:

no flovato, le focal non le cambio, piuttosto riprendo ad ascoltare con l'integrato harman kardon da 80watt. Laughing
non è nemmeno un discorso di gusti o posizionamento, non si tratta di sfumature, è che proprio le focal 714 non suonano con la calasse t. e ti parlo non del 2024 (con il quale neanche emetterebbero alcun suono! pensa che una volta ho avvicinato un 2024 alla focal e questa si è scansata schifata Laughing poi è caduta accasciandosi su un fianco per l'amarezza) ma del 2050, alimentato a 21V (quasi il massimo per la t2) e con un pre (sezione pre dell'HK3380).
consapevole delle mode passeggere, ma io voglio solo poter ascoltare musica non "migliorare" l'impianto. l'impianto non c'è proprio! e io che credevo di essere arrivato Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad

pija un ampli che sia in grado di pilotarle. Punto. Non ci son vie d'uscita se la scelta è tenere le casse. E visto che gli sghei sono pochi, un finale di questi (magari aggiustato un po' nei punti salienti)

Le schedine, sono e restano schedine (a mio giudizio ovviamente). Punto. E chi credeva che con 9,90 di ammazzare il golia di turno, si sbaglia, e di grosso. Come è stato detto da qualcun'altro, nessuno nel mondo automobilistico paragonerebbe una utilitaria ad una supercar, e per quanto bene possa andare una utilitaria modificata abart, la competizione con una vera super car è persa dopo pochi pochi chilometri su una strada qualunque...

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  jankovic il Lun Lug 25, 2011 3:00 pm

@Solomon ha scritto:
@flovato ha scritto:operare intelligentemente sapendo che per avere una riproduzione dettagliata e fedele con maggior potenza devi spendere di più. Smile

Oh Fab, d'accordo con Yulian, e d'accordo con il tuo ultimo appunto! Eppure manca ancora qualcosa. Sono giorni che cerco di beccare il punto di rottura della polemica.

La parta mancante è il senso d'uso della classe T. Qualcosa che ho avuto voglia di puntualizzare anche io al termine di una catena di ascolti fatti con elettroniche diverse, sia a casa mia, che in ogni ambiente possibile.

La classe T è un compromesso per ambienti adeguati, ok.
La classe T è un buon modo di far funzionare certi diffusori, ok. (ad esempio, le STUDIO 60 con il BRUTTO/TA2024 tirano molto bene, o filano molto KARASCOV come diceva il DRUGO. A parità di TA2024 ad esempio le PARADIGM ATOM succhiano molti più watt. Paradossalmente le piccole ATOM sono più dure delle maggiori PARADIGM STUDIO 60, a cui bastano pochi watt per esprimersi. In conclusione le STUDIO con il TRENDS/TA2024 funzionano...)

MA ATTENZIONE.
La classe T è paragonabile ad un ampli a stato solido di livello? NO. Come paragonare un aiuola alla foresta amazzonica. Questo l'hanno capito anche i muri che si muovono solo con 600watt Razz. Lo dice anche Yulian, un Thresh da 80w è tutt'altra cosa.

Nella classe T manca ancora quella spinta realistica, la dinamica complessiva, l'aria, la matericità, la ricchezza timbrica dello strumento REALE. Cose a cui fai caso dopo aver ascoltato seriamente un impianto di livello, o dopo aver vissuto accanto a STRUMENTI MUSICALI reali.

Fin qui ci siamo?
Ecco se, arriviamo qui... ma qual è il PUNTO della polemica? Hehe

Un ampli con più watt funziona meglio. Cioè FA FUNZIONARE il diffusore.
Alcuni diffusori vanno già bene con un TA2024, vedi le STUDIO 60. Ma se alle stesse STUDIO collego l'Accuphase da 130watt, l'ascolto fatto con il trends/Ta2024, ovviamente va a nascondersi per la vergogna di essere piccolo e cinese.

Torniamo indietro.
La classe T è un compromesso per ambienti adeguati, ok.
La classe T è un buon modo di far funzionare certi diffusori, ok.
La classe T è un oggetto di risparmio elettrico, ok.
La classe T è un oggetto collezionabile, come le figurine.
Li puoi avere tutti spendendo quanto un ampli a SS usato, sono divertenti, sono oggetti utili, versatili, progettati per un mondo economico in delirio.
Però, sai che c'è? Che se risparmi 600-800 euro (usato o nuovo) ti fai un amplificatore che sa veramente suonare musica, se quella ci devi ascoltare.

Se invece è la parte del gioco, del compromesso, della ricerca, che ci affascina, allora, bisogna avere entrambi!!!! Razz

NO?


continua...
credo sia davvero una buona analisi Ok e parlo da possessore di classe t, classe d che dir si voglia e AB..

jankovic
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.01.10
Numero di messaggi : 3673
Località : PALERMO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)

Messaggio  cucicu il Lun Lug 25, 2011 3:02 pm

@Stentor ha scritto:[

Appena è pronto il mio audiophonics vi faccio sapere qualcosa di più.

@cicico: Secondo la mia concezione più potente non vuol dire meglio suonante (anche se con diffusori ostici è così) ....nel caso dei nostri T il 3020 suona meno bene del TA2024 ...imho naturalmente... però per le tue casse potrebbe invece essere anche vincente: se c'è qualche forumer vicino chiedigli di fare una prova.

cicico?!?!?! Hehe Hehe Hehe Hehe
d'accordo con te stentor, più potente non vuol dire meglio suonante, ma il mio caso come giustamente dici è proprio un caso borderline, perchè i diffusori sono più che ostici: carico difficile, impedenza minima inferiore ai 4 ohm. e la classe t non ce la fa.
per questo cerco un'alternativa e attualmente penzolo tra 3020 cristi/audiophonics e un ampli pro come l'alesis segnalato da wasky http://www.thomann.de/it/alesis_ra150.htm o il dap400 http://www.thomann.de/it/the_tamp_ta450_endstufe.htm

nel caso dell'alesis equivalrebbe al 3020 come watt, questi ultimi, SI ragazzi è così non me ne vogliate , mi interessano parecchio adesso, insieme alla capacità di pilotaggio, forse anche un pò più della grana e della finezza, perchè desidero poter ascoltare musica
ho assaporato la bellezza della classe t, e continuo ad amarla, ma senza riserva di potenza/ volume per me è come una bellissima donna a cui manca una metà del corpo (fate voi quale) Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 20 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 13 ... 20  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum