T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Oggi a 1:05 Da bob80

» nuove diva 262
Oggi a 0:59 Da lello64

» Cavi component Hama 1,5m.
Oggi a 0:26 Da wolfman

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 23:26 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 23:03 Da lello64

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 22:40 Da Sistox

» Cd conviene ripararlo o....
Ieri a 21:09 Da gorillone

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Ieri a 20:27 Da natale55

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 18:39 Da rx78

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 14:59 Da Tasso

» Marble Machine
Ieri a 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Ieri a 13:04 Da embty2002

» fissa lettore CD
Ieri a 12:45 Da giucam61

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 12:31 Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 12:24 Da SubitoMauro

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:17 Da rx78

» Lettore CD max 200 euro
Ieri a 12:06 Da sound4me

» Player hi fi
Ieri a 9:07 Da Tasso

» JRiver 22
Ieri a 8:44 Da luigigi

» Recupero vinile rovinato
Ieri a 0:27 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Sab 3 Dic 2016 - 19:41 Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Sab 3 Dic 2016 - 19:00 Da giucam61

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Sab 3 Dic 2016 - 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Sab 3 Dic 2016 - 16:11 Da enrico massa

» AUDIOLAB 8000SE
Sab 3 Dic 2016 - 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Sab 3 Dic 2016 - 12:55 Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Sab 3 Dic 2016 - 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Sab 3 Dic 2016 - 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
rx78
 
scontin
 
p.cristallini
 
SGH
 
CHAOSFERE
 
wolfman
 
dinamanu
 
bob80
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
R!ck
 
natale55
 
gigetto
 
rx78
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8464)
 

Statistiche
Abbiamo 10365 membri registrati
L'ultimo utente registrato è alos 68

I nostri membri hanno inviato un totale di 769046 messaggi in 50041 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 18 utenti in linea :: 2 Registrati, 0 Nascosti e 16 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Kha-Jinn, scontin

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  bastalusole il Lun 28 Apr 2008 - 15:36

Salve.

Presento il mio caso:
Ho un lettore DVD con in uscita 5.1 canali, non amplificati.
Inoltre posseggo dei diffusori passivi autocostruiti partendo da degli altoparlanti "da auto".
Mi serve quindi uno stadio di amplificazione.
Pensavo di costruirmelo, ma mi sono imbattuto in queste schede dal prezzo molto contenuto, che mi risparmierebbero molto tempo e mi semplificherebbero la vita.
Essendo un novellino volevo dei pareri e delle info da voi.
La mia idea era usare 2 di queste schede, una per gestire i 2 canali frontali e una per gestire i 2 posteriori.
Ora:
-secondo voi 10 watt in un impianto home theater bastano? ho letto che è necessaria più "dinamica" e quindi potenza nei film rispetto all'utilizzo "musicale"..
-problema alimentazione: mi dovrebbe bastare un alimentatore 12 V da 4/5 A giusto? su che prezzi siamo per una cosa "decente" che non abbia delle variazioni di tensioni tali da rovinare l'ascolto? puà andare bene un alimentatore di questo tipo o ci sono cose ancora più a basso prezzo (o invece bisogna muoversi lungo tutt'altra direzione)?
- le schede sarebbero queste giusto?

Naturalmente non sto cercando un impianto audio perfetto, voglio solo iniziare a smanettare a basso prezzo e intanto aumentare il mio campo di conoscenze...

Grazie per le risposte..

bastalusole
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 28.04.08
Numero di messaggi : 25
Località : dintorni pinerolo

http://bastalusole.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  Silver Black il Lun 28 Apr 2008 - 16:00

@bastalusole ha scritto:
-secondo voi 10 watt in un impianto home theater bastano? ho letto che è necessaria più "dinamica" e quindi potenza nei film rispetto all'utilizzo "musicale"..

No, non bastano assolutamente. E' impensabile gestire un 5.1 con 10 W, sono 6 canali, che gli dai 1,6 W a test?!! Shocked
Almeno il subwoofer dev'essere amplificato e bisogna dargli ALMENO 60 W. Per un sistema multicanale da PC, quindi davvero piccolo come ambiente d'ascolto, il minimo è 50-60 W per il sub e una decina di W per tutti gli altri canali, quindi in un 5.1 fanno già 120 W. Ma è poco. Per un multicanale serio dai almeno 150 W al sub e 30 W agli altri canali, quindi 300 W complessivi.

Aggiungo che il multicanale è SOLO per i film, per la musica serve un 2 canali, al massimo aggiungendo un subwoofer (se proprio si deve, ma sarebbe da evitare). La maggior potenza per l'utilizzo "cinema" è solo dovuta al maggior numero di canali. La musica infatti può necessitare molta più potenza e BEN PIU' DINAMICA di un film. La musica dove server più dinamica e quindi più riserva di potenza è la CLASSICA. Un film è fatto principalmente di rumori, quindi qui si ci sta bene un potenza che non è mai abbastanza per il sub (ma sub grossi e potenti costano molto...) e magari diffusori dagli estremi di gamma in risalto (cosa da evitare con la musica, dove i toni MEDI sono i più importanti).

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  bastalusole il Lun 28 Apr 2008 - 16:20

Aspetta:
come ho scritto ho detto che voglio far gestire con una scheda i due canali frontali, con un 'altra i posteriori.
Il subwoofer, se mai lo metterò lo farò gestire a parte, al massimo con un altro amplificatore....
Poi, da quello che ho capito la scheda fornisce 10 W per canale, quindi avrei 10 W per ogni cassa.
Ma scusa, un impianto hi-fi "micro" ha sui 5 W per canale..
visto che non ho mica un auditorium da sonorizzare Very Happy credo che potrebbe essere una cosa "decente" da fare...o no?In questo modo potrei utilizzare il lettore dvd anche per la musica e non dovrei comprarmi un altro impianto hi-fi (e pazienza per gli alti e i bassi nei film, tanto mica ho un cinema Very Happy ...).
per la questione della dinamica ok...
A proposito dell'alimentatore sono capitato in una modifica di quello del pc.
potrebbe essere un'idea? (qua avrei zero spesa proprio...)...

bastalusole
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 28.04.08
Numero di messaggi : 25
Località : dintorni pinerolo

http://bastalusole.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  Silver Black il Lun 28 Apr 2008 - 16:50

@bastalusole ha scritto:Aspetta:
come ho scritto ho detto che voglio far gestire con una scheda i due canali frontali, con un 'altra i posteriori.
Il subwoofer, se mai lo metterò lo farò gestire a parte, al massimo con un altro amplificatore....
Poi, da quello che ho capito la scheda fornisce 10 W per canale, quindi avrei 10 W per ogni cassa.
Ma scusa, un impianto hi-fi "micro" ha sui 5 W per canale..

Quindi intendi solo i 2 canali posteriori... Beh sì, molto meglio certo. Poi dipende anche dalla sensibilità delle casse.


A proposito dell'alimentatore sono capitato in una modifica di quello del pc. potrebbe essere un'idea? (qua avrei zero spesa proprio...)...

Se ce la fa... Non conosco le specifiche delle schede di cui parli. Puoi anche comprare un T-Amp per i canali posteriori, ci hai pensato? In questo modo ti basta uno ZetaGi da 12 V e 5-6 A.

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  bastalusole il Lun 28 Apr 2008 - 17:10

@Silver Black ha scritto:

Quindi intendi solo i 2 canali posteriori... Beh sì, molto meglio certo. Poi dipende anche dalla sensibilità delle casse.


No.Intendevo comprare due schede.
Con una scheda gestire i due canali frontali( niente centrale...), con l'altra quelli posteriori.
Le casse sono classiche due vie da 30 W l'una, il loro range di frequenza e il guadagno non lo so, non sarà niente di esagerato ma neanche una schifezza.Ho provato a farle gestire da un impianto micro ed erano mooolto meglio di quelle originali (tanto al massimo se poi diventa un accozzaglia di suoni butto via tutto e se ho voglia ricomincio da zero, ma credo che comunque possa venire meglio di un sistema da 100/150 € classico, o sbaglio? - se sbaglio bloccami subito Very Happy -...)

@Silver Black ha scritto:

Se ce la fa... Non conosco le specifiche delle schede di cui parli. Puoi anche comprare un T-Amp per i canali posteriori, ci hai pensato? In questo modo ti basta uno ZetaGi da 12 V e 5-6 A.

Le schede le ho trovate qui, l'autore ha anche postato qualcosa nel forum..il T-amp "base" non mi convince.su ebay l'ho trovato a 46 € nuovo, ne dovrei prendere due e poi comunque l'alimentatore.Magari se su Ebay lo riesco a beccare usato a buon prezzo lo prendo,almeno uno...ma penso che comunque le due cose si equivalgano abbastanza essendo basate sullo stesso chip...
L'alimentatore che citi dove lo posso trovare? costi?non ho trovato un listino prezzi...

grazie delle info..

bastalusole
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 28.04.08
Numero di messaggi : 25
Località : dintorni pinerolo

http://bastalusole.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  Silver Black il Lun 28 Apr 2008 - 17:21

@bastalusole ha scritto:Con una scheda gestire i due canali frontali( niente centrale...), con l'altra quelli posteriori.

Ok.

Le casse sono classiche due vie da 30 W l'una

Sì, ma la sensibilità?


penso che comunque le due cose si equivalgano abbastanza essendo basate sullo stesso chip...

Ah, è il TA2024... Allora la potenza è 15 W su 4 Ohm, 12 W su 8 Ohm. Siccome di solito si prendono casse con carico da 8 Ohm, la potenza è di 6 W a cassa... Vista quindi l'esigua potenza si consigliano casse ad alta sensibilità (>90 db) da accoppiare a questo chip (attorno al quale sono stati assemblati T-Amp e Trends).


L'alimentatore che citi dove lo posso trovare? costi?non ho trovato un listino prezzi...

Su PlayStereo trovi tutto. Io compro sempre da loro e sono affidabilissimi.PlayStereo


P.S.
Ti consiglio di aggiungere al tuo profilo un avatar e una firma con la descrizione del tuo impianto!

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  bastalusole il Lun 28 Apr 2008 - 17:30

@Silver Black ha scritto:

Sì, ma la sensibilità?
uhmmmm..aspetta che mi informo su che cos'è e poi ti rispondo!!!!! Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

@Silver Black ha scritto:

Ah, è il TA2024... Allora la potenza è 15 W su 4 Ohm, 12 W su 8 Ohm. Siccome di solito si prendono casse con carico da 8 Ohm, la potenza è di 6 W a cassa... Vista quindi l'esigua potenza si consigliano casse ad alta sensibilità (>90 db) da accoppiare a questo chip (attorno al quale sono stati assemblati T-Amp e Trends).

Le casse essendo quelle da auto dovrebbero essere 4 Ohm, poi vado a casa e guardo,se le trovo perchè sto facendo trasloco ed ho un po' di casino mentale e "spaziale"...ma comunque i 15 W dovrebbero essere a canale,non la coppia, quindi dovrei avere 15 W per ogni cassa,no?

@Silver Black ha scritto:
Su PlayStereo trovi tutto. Io compro sempre da loro e sono affidabilissimi.PlayStereo

P.S.
Ti consiglio di aggiungere al tuo profilo un avatar e una firma con la descrizione del tuo impianto!
Ok grazie..quindi sarei sui 50 € di alimentatore...
La firma evito perchè non c'è nessun impianto ancora (e comunque se fosse sarebbe: accozzaglia di robaDelirium senza marcaOboh nonHo voglia di guardare Very Happy )
L'avatar ok,provvedo domani perchè devo andare...

thanks!!!!!

bastalusole
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 28.04.08
Numero di messaggi : 25
Località : dintorni pinerolo

http://bastalusole.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  Silver Black il Lun 28 Apr 2008 - 18:50

@bastalusole ha scritto:uhmmmm..aspetta che mi informo su che cos'è e poi ti rispondo!!!!! Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

Si misura in decibel (db) e riguarda la pressione sonora emessa con 1 W di potenza a 1 m di distanza. Guarda le FAQ di TNT-Audio, dovrebbe essere spiegato in dettaglio.
Io ti consiglio casse con sensibilità > 91 db, ossia in grado di emanare 91 db a 1 m di distanza dalle casse con 1 solo W di potenza erogata dall'ampli.

Le casse essendo quelle da auto dovrebbero essere 4 Ohm, poi vado a casa e guardo,se le trovo perchè sto facendo trasloco ed ho un po' di casino mentale e "spaziale"...ma comunque i 15 W dovrebbero essere a canale,non la coppia, quindi dovrei avere 15 W per ogni cassa,no?

Il T-Amp, il Trends e gli altri ampli basati sul chip TA2024 hanno 6 W per canale a 8 ohm.

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  rsan61 il Mar 29 Apr 2008 - 10:27

ciao, cercherò di fare un pò d'ordine, sperando di dissolvere i tuoi dubbi :

allora tu chiedi se sia possibile, utilizzando le schede sure (class-T con ta2024 tripath), realizzare un sistema di amplificazione multicanale idoneo alla riproduzione di DVD video,,, bene la risposta è assolutamente sì, a patto, però, che si colleghino al sistema, un impianto diffusori idoneo a questa tipo di riproduzione, che nello specifico, è composto da diffusori molto efficienti con caratteristica timbrica brillante (medio/alti in evidenza);
il sistema di amplificazione, deve, comunque, per rispondere fedelmente al segnale in sorgente, essere dotato di :
1- canali sx e dx anteriori (una scheda sure con potenza in uscita su 8 ohm di 10+10 watt digitali, non paragonabili ai 10+10 watt in classe AB, in quanto molti di questi ultimi si perderanno in calore dissipato, da qui il fatto che, all'ascolto della classe-T, si ha la netta impressione di una notevole potenza, superiore a quella specificata), necessari ad assolvere il compito della riproduzione delle frequenze, relative al segnale anteriore, selezionate dal processore dolby digital presente nel lettore;
2- canali sx e dx posteriori (una scheda sure), necessari ad assolvere il compito della riproduzione delle frequenze, relative al segnale posteriore, selezionate dal processore dolby digital presente nel lettore;
3- canale centrale (una scheda sure, utilizzata in configurazione mono), necessario ad assolvere il compito della riproduzione delle frequenze, relative al segnale centrale, selezionate dal processore dolby digital presente nel lettore;

il subwoofer, presente nel sistema di diffusori per home cinema, è gia amplificato, pertanto non necessita di ulteriore amplificazione ma solo collegamento alla relativa presa rca presente sul lettore;

il circuito di alimentazione necessario, deve essere in grado di restituire la corrente richiesta dai transienti musicali, in maniera veloce e precisa, pertanto devi utilizzare un buon alimentatore 13,8 VCC / 7 A

rsan61
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 518
Località : Bari
Occupazione/Hobby : specialista rete dati / PESCASUB IN APNEA
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  bastalusole il Mar 29 Apr 2008 - 11:17

Allora:
@Silver Black ha scritto:
Si misura in decibel (db) e riguarda la pressione sonora emessa con 1 W di potenza a 1 m di distanza. Guarda le FAQ di TNT-Audio, dovrebbe essere spiegato in dettaglio.
Io ti consiglio casse con sensibilità > 91 db, ossia in grado di emanare 91 db a 1 m di distanza dalle casse con 1 solo W di potenza erogata dall'ampli.
Ah ok.
Le mie casse ho guardato ieri e non hanno scritto assolutamente niente, ma leggendo in giro comparandole con altre di stesso diametro saranno sui 90 dB, non di più sicuramente.Per adesso userei queste, poi chissà...

@Silver Black ha scritto:
Il T-Amp, il Trends e gli altri ampli basati sul chip TA2024 hanno 6 W per canale a 8 ohm.

Ma perchè allora dicono "2*15 watt @ 4ohm" in giro? anche sul link delle schede su Ebay dicono così!!però poi dice efficienza 0.8 a max power, quindi sarebbe sui 12 per canale..o no?
Comunque ripeto che dovrebbero essere tutte casse da 4 ohm le mie..


@rsan61 ha scritto:
il sistema di amplificazione, deve, comunque, per rispondere fedelmente al segnale in sorgente, essere dotato di :
1-
canali sx e dx anteriori (una scheda sure con potenza in uscita su 8
ohm di 10+10 watt digitali, non paragonabili ai 10+10 watt in classe
AB, in quanto molti di questi ultimi si perderanno in calore dissipato,
da qui il fatto che, all'ascolto della classe-T, si ha la netta
impressione di una notevole potenza, superiore a quella specificata),
necessari ad assolvere il compito della riproduzione delle frequenze,
relative al segnale anteriore, selezionate dal processore dolby digital
presente nel lettore;
2- canali sx e dx posteriori (una scheda
sure), necessari ad assolvere il compito della riproduzione delle
frequenze, relative al segnale posteriore, selezionate dal processore
dolby digital presente nel lettore;
3- canale centrale (una scheda
sure, utilizzata in configurazione mono), necessario ad assolvere il
compito della riproduzione delle frequenze, relative al segnale
centrale, selezionate dal processore dolby digital presente nel lettore;

il
subwoofer, presente nel sistema di diffusori per home cinema, è gia
amplificato, pertanto non necessita di ulteriore amplificazione ma solo
collegamento alla relativa presa rca presente sul lettore;
Grazie per le spiegazioni, più o meno ci ero arrivato....
ma: il canale centrale è così importante? io pensavo di collegarlo alla TV e basta visto che è solo per i dialoghi praticamente...
Invece: per il sub: io non ho i diffusori per home cinema, ho solo la decodifica in 5.1 data dal lettore DVD e poi volevo mettere delle casse e amplificarle. quindi per adesso il sub non era previsto, ma se lo prendessi tu dici di prenderne uno attivo che non ha bisogno di ampli ,giusto?

Ora ho avuto un flash: usare il mio mini hi-fi per pilotare due canali. Che dite?
Se non mi sbaglio è un 2*7 W.
Ci potrei pilotare i canali posteriori e così usare un solo T-amp o scheda Sure che sia per i frontali...

bastalusole
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 28.04.08
Numero di messaggi : 25
Località : dintorni pinerolo

http://bastalusole.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  nd1967 il Mar 29 Apr 2008 - 11:57

@bastalusole ha scritto:
Le mie casse ho guardato ieri e non hanno scritto assolutamente niente, ma leggendo in giro comparandole con altre di stesso diametro saranno sui 90 dB, non di più sicuramente.Per adesso userei queste, poi chissà...
Non penso proprio che questo sia il metodo giusto
Diffusori con lo stesso diametro possono avere efficenze diverssime.

@bastalusole ha scritto:
ma: il canale centrale è così importante? io pensavo di collegarlo alla TV e basta visto che è solo per i dialoghi praticamente...
In realtà è uno degli elementi piu' importanti se usi il 5.1
Si può fare a meno dei posteriori e del subwoofer se gli anteriori hanno bei bassi.
Purtroppo tanti sottovalutano il centrale che invece è importantissimo perchè se troppo piccolo le voci risultano subissate da tutto il resto.
Poi i diffusori della TV sono ridicoli... neppure da considerare.

Io ho un impianto con Indiana Line Arbour 5.10 anteriori



Arbour Centrale per i dialoghi




Abrour 4.40 dietro



con ampli Proton AMS 2853




Il centrale ha queste caratteristiche

Potenza massima
W 100

Potenza nominale
W 60

Impedenza nominale

Ohm

8

Woofer (1)
mm 2 x 114

Tweeter (2)
mm Ø 26

Frequenza di crossover
Hz 4.000

Risposta in frequenza
Hz 55 ÷
22.000

Efficienza
dB 92
Per cui un centrale non piccolo... eppure scompare a causa dei diffusori anteriori che hanno 1880 W Max e 120 W Nominale.
Poi il posizionamento dei posteriori è sempre un casino

Soluzione.

Mi guardo i film solo con i due diffusori 5.10 in stereo.
I dialoghi si sentono benissimo e il film è coinvolegente come al cinema.

Tutto questo per dire... CONSIGLIO PERSONALE?
Se non volete spendere tanti soldi meglio puntare su sue buoni diffusori anteriori e vedersi i film in stereo!

E se non ci credete fate un giretto da me che vi faccio sentire flower

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12784
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  Silver Black il Mar 29 Apr 2008 - 12:02

@nd1967 ha scritto:Mi guardo i film solo con i due diffusori 5.10 in stereo.
I dialoghi si sentono benissimo e il film è coinvolegente come al cinema.

Tutto questo per dire... CONSIGLIO PERSONALE?
Se non volete spendere tanti soldi meglio puntare su sue buoni diffusori anteriori e vedersi i film in stereo!

Sono più che d'accordo! Anch'io mi guardo i film con la TV collegata al mio impianto HiFi principale (stereo!) che vedete descritto in firma. La visione è incredibilmente coinvolgente e, da quando ho aggiunto un sub amplificato da 150 W, non ho bisogno di altro. :king:

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  bastalusole il Mar 29 Apr 2008 - 12:11

@nd1967 ha scritto:
Non penso proprio che questo sia il metodo giusto
Diffusori con lo stesso diametro possono avere efficenze diverssime.
Si ok, ma ho confrontato con altoparlanti da "auto" di stessa fascia di prezzo ipotetica (cioè bassa!!!)

@nd1967 ha scritto:

In realtà è uno degli elementi piu' importanti se usi il 5.1
Si può fare a meno dei posteriori e del subwoofer se gli anteriori hanno bei bassi.
Purtroppo
tanti sottovalutano il centrale che invece è importantissimo perchè se
troppo piccolo le voci risultano subissate da tutto il resto.
Poi i diffusori della TV sono ridicoli... neppure da considerare

Soluzione.

Mi guardo i film solo con i due diffusori 5.10 in stereo.
I dialoghi si sentono benissimo e il film è coinvolegente come al cinema.

Tutto questo per dire... CONSIGLIO PERSONALE?
Se non volete spendere tanti soldi meglio puntare su sue buoni diffusori anteriori e vedersi i film in stereo!

E se non ci credete fate un giretto da me che vi faccio sentire flower
Uhm..ok grazie!!!
Allora allora...due schede sure, una per canali frontali e una per il centrale e per adesso stop e poi magari un sub..ok?o altre proposte Low Cost?
Se ascolto musica dal lettore dvd lui mi divide solo nei due canali frontali vero?il sub non verrebbe usato giusto?

bastalusole
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 28.04.08
Numero di messaggi : 25
Località : dintorni pinerolo

http://bastalusole.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  Silver Black il Mar 29 Apr 2008 - 12:32

@bastalusole ha scritto:Allora allora...due schede sure, una per canali frontali e una per il centrale e per adesso stop e poi magari un sub..ok?o altre proposte Low Cost?

Ribadisco il concetto di prima: SOLO STEREO. 2 diffusori e stop!

Se ascolto musica dal lettore dvd lui mi divide solo nei due canali frontali vero?il sub non verrebbe usato giusto?

Dipende dove lo attacchi, col mio Oppo ho attaccato il sub negli attacchi "Mixed" e viene usato sempre, il taglio di frequenze lo imposto dal controllo del crossover del sub stesso. Se lo attacco agli RCA "sub" viene comunque usato, ma mi viene attuato un taglio delle basse frequenze dai diffusori a torre principali, forse perchè la maggior parte dei diffusori home-cinema sono scadenti per cui l'Oppo pensa sia meglio farle riprodurre unicamente dal sub, ma a me questa cosa non piace, per cui ho cambiato "attacchi".

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  bastalusole il Mar 29 Apr 2008 - 12:43

@Silver Black ha scritto:
Ribadisco il concetto di prima: SOLO STEREO. 2 diffusori e stop!



Dipende dove lo attacchi, col mio Oppo ho attaccato il sub negli attacchi "Mixed" e viene usato sempre, il taglio di frequenze lo imposto dal controllo del crossover del sub stesso. Se lo attacco agli RCA "sub" viene comunque usato, ma mi viene attuato un taglio delle basse frequenze dai diffusori a torre principali, forse perchè la maggior parte dei diffusori home-cinema sono scadenti per cui l'Oppo pensa sia meglio farle riprodurre unicamente dal sub, ma a me questa cosa non piace, per cui ho cambiato "attacchi".

Quindi tu dici di utilizzare il lettore in modalità stereo e non in 5.1 (e così hai i bassi sui frontali e i dialoghi non li sposta sul centrale)?
L'attacco mixed non so se ce l'ho, devo un attimo studiarmi il lettore e il software sopra..non ho ancora avuto tempo neanche di collegarlo...
Quindi dovrei avere in modalità stereo tutto sui due frontali, in più se collego un sub a questa uscita i bassi vanno anche su di lui giusto?
Se non avvessi quell'uscita dovrei connetterlo agli RCA, ma dovrebbe esserci una configurazione "stereo+sub" perchè sennò in 5.1 i dialoghi vanno sul centrale...o no?

bastalusole
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 28.04.08
Numero di messaggi : 25
Località : dintorni pinerolo

http://bastalusole.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  Silver Black il Mar 29 Apr 2008 - 13:02

@bastalusole ha scritto:Quindi tu dici di utilizzare il lettore in modalità stereo e non in 5.1 (e così hai i bassi sui frontali e i dialoghi non li sposta sul centrale)?

Tutto sugli unici 2 diffusori che connetterai. Non c'è frontale in configurazione stereo!


Quindi dovrei avere in modalità stereo tutto sui due frontali, in più se collego un sub a questa uscita i bassi vanno anche su di lui giusto?

Tecnicamente al sub viene passato tutto il range di frequenze se lo colleghi su "front", "rear" o "mixed", poi gestisci dal crossover cosa fargli riprodurre.


Se non avvessi quell'uscita dovrei connetterlo agli RCA, ma dovrebbe esserci una configurazione "stereo+sub" perchè sennò in 5.1 i dialoghi vanno sul centrale...o no?

Questo lo decidi dal menu del DVD quando scegli la modalità di riproduzione audio! Inoltre, i migliori lettori DVD automaticamente effettuano l'upmix ai canali stereo connessi (se gli indichi che usi dei diffusori adeguati, nell'Oppo significa indicare come Main Speakers: "LARGE"). Con un lettore vecchio della Sony mi era successo di non sentire i dialoghi.
In ogni caso, se colleghi i diffusori su "MIXED" e il sub su "FRONT" hai tutto lo spettro di frequenze ai diffusori (e anche al sub). Se il tuo lettore avesse solo 2 RCA stereo, ancora più facile perchè viene passato tutto lo spettro audio agli unici diffusori connettibili.

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  bastalusole il Mar 29 Apr 2008 - 14:19

@Silver Black ha scritto:
Tutto sugli unici 2 diffusori che connetterai. Non c'è frontale in configurazione stereo!
Si si, era quello che dicevo io, la mia ultima frase era un'affermazione non una domanda (il punto interrogativo si riferiva a ciò che era prima della parentesi...)



@Silver Black ha scritto:
Tecnicamente al sub viene passato tutto il range di frequenze se lo colleghi su "front", "rear" o "mixed", poi gestisci dal crossover cosa fargli riprodurre.

Questo lo decidi dal menu del DVD quando scegli la modalità di riproduzione audio! Inoltre, i migliori lettori DVD automaticamente effettuano l'upmix ai canali stereo connessi (se gli indichi che usi dei diffusori adeguati, nell'Oppo significa indicare come Main Speakers: "LARGE"). Con un lettore vecchio della Sony mi era successo di non sentire i dialoghi.
In ogni caso, se colleghi i diffusori su "MIXED" e il sub su "FRONT" hai tutto lo spettro di frequenze ai diffusori (e anche al sub). Se il tuo lettore avesse solo 2 RCA stereo, ancora più facile perchè viene passato tutto lo spettro audio agli unici diffusori connettibili.

Allora:sul menu era ciò che dicevo:devo guardare che software ha il lettore perchè non ho ancora guardato, in modo da vedere come si possono gestire i vari canali.comunque dubito che abbia un riconoscimento automatico dei canali...
I sub attivi hanno tutti un crossover impostabile? tramite manopola? o devi cambiare il circuito RC? non li conosco per niente!!!
Poi dovrebbe avere queste uscite:
Uscita Video

Uscita S-Video

Uscita Audio 5.1 canali

Uscita audio digitale coassiale

Uscita Video component Y Pr Pb

Uscita audio/video HDMI

Uscita Scart Euro A/V

Quindi ha le 6 prese RCA del 5.1, una presa scart, un uscita' digitale coassiale per un'eventuale ampli con ingresso digitale.
Quindi...nessun'uscita mixed o sbaglio????
Devo far qualche prova e vedere cosa posso tirare fuori (dalla scart dovrebbero uscire i due canali stereo che sono assimilabili ai mixed di cui parli, no? ).

Comunque io intanto una schedina della Sure me la farei spedire, ma prima guardo se riesco a intercettare un t-amp su ebay decente..

bastalusole
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 28.04.08
Numero di messaggi : 25
Località : dintorni pinerolo

http://bastalusole.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  Silver Black il Mar 29 Apr 2008 - 15:28

@bastalusole ha scritto:I sub attivi hanno tutti un crossover impostabile? tramite manopola? o devi cambiare il circuito RC? non li conosco per niente!!!

Tutti i sub, attivi e passivi, hanno il crossover impostabile tramite manopola. Quelli attivi hanno inoltre anche quella quella del volume.
Su altri, come sul mio, c'è anche un controllo per la fase.

Quindi ha le 6 prese RCA del 5.1, una presa scart, un uscita' digitale coassiale per un'eventuale ampli con ingresso digitale.
Quindi...nessun'uscita mixed o sbaglio????

Guarda che la mixed è uguale a tutte le altre, sono sempre RCA! Solo che sono divise a due a due: 2 front, 2 mixed, 2 rear. In più c'è quella con l'RCA singolo per il sub. Il mio è così.

Devo far qualche prova e vedere cosa posso tirare fuori (dalla scart dovrebbero uscire i due canali stereo che sono assimilabili ai mixed di cui parli, no? ).

La scart lasciala stare, è molto vecchia, obsoleta direi, e qualsiasi informazione trasporti (audio/video) sarà altamente degradata. Consiglio sempre gli RCA o la coassiale per l'audio e l'HDMI per il video, o almeno il video composito.


Comunque io intanto una schedina della Sure me la farei spedire, ma prima guardo se riesco a intercettare un t-amp su ebay decente..

A meno del T-Amp non troverai nulla, di pari qualità! T-Amp rules! :king:

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  bastalusole il Mar 29 Apr 2008 - 15:39

@Silver Black ha scritto:

Tutti i sub, attivi e passivi, hanno il crossover impostabile tramite manopola. Quelli attivi hanno inoltre anche quella quella del volume.
Su altri, come sul mio, c'è anche un controllo per la fase.

Guarda che la mixed è uguale a tutte le altre, sono sempre RCA! Solo che sono divise a due a due: 2 front, 2 mixed, 2 rear. In più c'è quella con l'RCA singolo per il sub. Il mio è così.


La scart lasciala stare, è molto vecchia, obsoleta direi, e qualsiasi informazione trasporti (audio/video) sarà altamente degradata. Consiglio sempre gli RCA o la coassiale per l'audio e l'HDMI per il video, o almeno il video composito.

A meno del T-Amp non troverai nulla, di pari qualità! T-Amp rules! :king:

Ok per il sub.
Appena mi accorgo di avere un cento euro da spenderci cerco su ebay, ma prima mi faccio consigliare da voi Very Happy
Per la mixed ho visto il dietro del tuo DVD.
Nel mio non so, credo di avere solo le 2 front, le 2 rear,il centrale e il sub. Comunque controllo, magari è un cazz**a ed è normale che ci siano!!!
Ok per la scart...
E ok per il T-amp...niente scheda sure allora? l'idea di una scheda "sciolta" mi entusiasma di più, perchè così ci posso metter le mani sopra...(per lavoro ho a che fare con schede elettroniche & saldatori...). ma al max aprirò il T-amp Very Happy
grazie ancora per tutte le info!!!

bastalusole
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 28.04.08
Numero di messaggi : 25
Località : dintorni pinerolo

http://bastalusole.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  bastalusole il Mer 7 Mag 2008 - 11:20

Ho appena comprato il T-amp.
L'ho trovato nuovo a 39,90.
Poi ho modificato un alimentatore del Pc per avere 12,4 Volt stabilizzati, che dovrebbero essere abbastanza stabili.
Quando mi arriva vi faccio sapere come mi sembra accoppiato all'alimentatore.
ciau!!

bastalusole
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 28.04.08
Numero di messaggi : 25
Località : dintorni pinerolo

http://bastalusole.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  Silver Black il Mer 7 Mag 2008 - 11:55

Attendiamo con ansia il resoconto della tua esperienza! Smile

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  bastalusole il Lun 12 Mag 2008 - 9:35

altra domanda:
con la modifica dell'alimentatore ho adesso 13/ 13.1 V max.Lo tengo così o diminuisco la tensione un po'? (per esempio potrei inserire uno Schottky per abbassare la tensione di 0.35 V).
Perchè la tensione "nominale" del T amp è 12 V, ma leggo che si usa spesso alimentarlo con 13 V. Ciò può essere dannoso? (ma viene fatto comunque perchè l'alimentatore da radio ha quella tensione e basta)O invece "spingerlo" a tensioni vicino a quella massima permettono di sfruttarlo maggiormente? (più tensione e SE rimane costante la corrente si ottiene maggior potenza...)..
Aspetto consigli!
grazie.

bastalusole
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 28.04.08
Numero di messaggi : 25
Località : dintorni pinerolo

http://bastalusole.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  pallapippo il Lun 12 Mag 2008 - 9:46

Io utilizzo una batteria.

Ho avuto un sensibile miglioramento nell'inserire in serie un diodo (che comporta -0,7 V) per abbassare la tensione di alimentazione: il suono si addolcisce (pur senza perdere in dettaglio), ed il palcoscenico arretra.

pallapippo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 4976
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  bastalusole il Lun 12 Mag 2008 - 9:57

@pallapippo ha scritto:Io utilizzo una batteria.

Ho avuto un sensibile miglioramento nell'inserire in serie un diodo (che comporta -0,7 V) per abbassare la tensione di alimentazione: il suono si addolcisce (pur senza perdere in dettaglio), ed il palcoscenico arretra.

Batteria? cioè? tipo la batteria della macchina?????
mi puoi spiegare,sono curioso..
Comunque, quindi, fornisci praticamente solo più 11.3 V?

bastalusole
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 28.04.08
Numero di messaggi : 25
Località : dintorni pinerolo

http://bastalusole.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: amplificatore home theater con schede sure electronics TA2024

Messaggio  pallapippo il Lun 12 Mag 2008 - 10:34

Guarda qui:

http://www.tforumhifi.com/alimentazione-f6/esperienze-batterie-al-piombo-vs-alimentazione-standard-t41.htm

pallapippo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 4976
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum