T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 32
No, era meglio quello vecchio
54% / 37
Ultimi argomenti
HelP! DAC!Oggi alle 0:39Snap
POPU VENUS Ieri alle 23:37kalium
ALIENTEK D8Ieri alle 21:17nerone
DAC fatto in casaLun 27 Mar 2017 - 23:17Calbas
preamplificatoreLun 27 Mar 2017 - 22:38Sandrogall
Consiglio cuffia chiusaLun 27 Mar 2017 - 22:08carlo.bat
...and Kirishima for all!Lun 27 Mar 2017 - 16:03giucam61
Cambio Amplificatore Lun 27 Mar 2017 - 15:25Lele67
I postatori più attivi della settimana
13 Messaggi - 19%
12 Messaggi - 18%
12 Messaggi - 18%
5 Messaggi - 7%
5 Messaggi - 7%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
288 Messaggi - 22%
255 Messaggi - 19%
144 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
87 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
66 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15438)
15438 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 19 utenti in linea :: 0 Registrato, 1 Nascosto e 18 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Base autocostruita per giradischi: il T-Rubber

il Mer 20 Lug 2011 - 15:11
Salve a tutti, dato che da poco ho ripreso ad ascoltare i vinili, ho pensato di realizzare a una base su cui collocare il giradischi che facesse bene il suo compito di isolare il piatto e che nello stesso tempo non fosse un pugno neglio occhi dal punto di vista estetico. Laughing
Così, mettendo insieme residui di lavorazione del legno, e un pò di sano olio di gomito per i tagli (tutti fatti a mano) questo è stato il risultato, spero vi piaccia Please

Per la base ho usato una tavola di pino, perchè più sordo dell'abete ma ugualmente leggera (e più economica Laughing). Infatti la base non deve essere troppo pesante ma piuttosto "sorda".
Come materiale smorzante ho usato il più economico (ma a mio avviso funzionalissimo) che ho trovato: un foglio di gomma che vendono al brico in rotoli, dimensioni 1m x 35cm x 4mm di spessore, pagato solo 5€. Da qui il nome banalissimo della base
Hehe Hehe Hehe Hehe
Ho incollato quindi il foglio di gomma opportunamente tagliato su entrambe le facce della tavola "pinesca" Hehe




Le tre punte cioè le tre viti (con dado cieco, in pura T-philosophy Laughing) le ho avvitate direttamente sulla tavola, sulla faccia che consideriamo superiore, poi una volta avvitate ho rivestito tale faccia con il primo foglio di gomma. In questo modo le viti sbucano sulla faccia inferiore della tavola, che va anch'essa rivestita con la gomma (la quale va chiaramente forata in corrispondenza delle 3 viti), in modo che le viti "sbuchino" attraverso la gomma. Per non far poggiare direttamente le viti sul tavolino (tnt flexy và, mica uno qualsiasi Laughing) ho messo dei dadi ciechi sulle punte, non tanto per il tavolino di puro MDF Cool ma per poter regolare la base in 3 punti visto che si tratta di un giradischi e deve stare in bolla perfettamente.
Per rendere ancor più solido il tutto ho fissato le viti da sotto con dadi a farfalla, frapponendo tra il dado e la gomma una rondella in modo da non rovinare la gomma stessa.Ora piedini e base sono un tutt'uno, e ciò è fondamentale per la buona riuscita del progetto.



Per dare un piccolo tocco estetico ho bordato l'intera base incollando dei listelli di pioppo larghi 30mm e spessi 8mm, tagliati su misura. Per i listelli della parte frontale, al solito ne ho messo uno frontale centrale più grande e quelli laterali (fianchetti) posti sempre dietro al frontale (come si vede in foto). Dopo l'incollaggio (un paio d'ore) stuccatina overnight.





Verniciato poi il tutto con impregnante a cera color palissandro. Ho trovato la soluzione ideale dare 4 mani (ma anche 3 vanno benissimo) intervallate da 12 ore e di volta in volta da una passata con carta vetrata grana finissima da 1000 prima di riverniciare.



Poi, tanto per fare il figo Laughing ho smussato gli spigoli con levigatrice manuale, arrivando ad un discreto risultato.



Le varie mani sono necessarie per coprire le parti stuccate Wink In foto vedete il risultato dopo solo una mano di impregnante.......... Sick



Qui vedete il bordo dopo 3 passate, e nel frattempo mi sono preso la libertà di aggiungere una composizione lignea Razz sulla faccia superiore, avendo listelli in eccesso. Li ho tagliati con la sega manuale angolare, quella per fare le cornici và Laughing e non vi dico per farli perfetti Crazy Crazy Crazy ma alla fine la precisione è discretamente accettabile.
Questi inserti superiori agli angoli hanno la funzione di fare da basamento ai piedi del giradischi, ma volendo se ne possono aggiungere a piacere ad esempio sotto al motore.
Per mio gusto non ho verniciato gli inserti, ma trattati solo con olio paglierino che scurisce il legno conferendo una tonalità più calda. Nella foto seguente vedete i 2 inserti lineari frontale e posteriore che ancora non sono stati trattati con l'olio, e si aprrezza la differente tonalità rispetto agli inserti angolari già "oliati".



E qui anche gli inserti lineari sono stati oliati.Quindi ho rifinito l'intera base con olio paglierino (per evitare gelosie inutili tra il sopra e i laterali Laughing) non prima di aver dato un'ultima passata con vetrata da 1000 stavolta a mano e in maniera leggerissima.


E questo è il risultato finale






Esteticamente non è il top, ma sonicamente i benefici si sentono, la gamma bassa è molto più definita e priva di sbavature, e in particolare il suono è più asciutto in gamma bassissima e meno stridulo e più morbido in gamma alta e altissima.

Spero di non avervi annoiato più di tanto, ma anzi di essere di ispirazione a qualcuno Laughing Laughing Laughing Laughing

Hello
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Base autocostruita per giradischi: il T-Rubber

il Mer 20 Lug 2011 - 15:15
BRAVO Molto bella Clap Clap Clap
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Base autocostruita per giradischi: il T-Rubber

il Mer 20 Lug 2011 - 15:24
@sonic63 ha scritto:BRAVO Molto bella Clap Clap Clap

Grazie sonic Ok
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX


http://www.google.com/+AndreaTramonte

Re: Base autocostruita per giradischi: il T-Rubber

il Mer 20 Lug 2011 - 15:36
Molto interessante il tuo lavoro.
Io avrei usato la vernice nera a spruzzo (bomboletta).. ma è questione di gusti.

Adesso devi comrparti un giradischi serio

Hehe Hehe Hehe Hehe

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Base autocostruita per giradischi: il T-Rubber

il Mer 20 Lug 2011 - 15:41
@nd1967 ha scritto:Molto interessante il tuo lavoro.
Io avrei usato la vernice nera a spruzzo (bomboletta).. ma è questione di gusti.

Adesso devi comrparti un giradischi serio

Hehe Hehe Hehe Hehe

ho troppi pochi dischi per pensare ad un upgrade del giradischi, comunque non va malissimo l'onesto pioneer!
Grazie del commento Nd! Laughing Laughing Laughing Laughing
tino84
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.11.09
Numero di messaggi : 3467
Località : Gorizia
Impianto : (non specificato)

Re: Base autocostruita per giradischi: il T-Rubber

il Gio 21 Lug 2011 - 9:18
gran bel lavoro Clap Clap

anche io avevo fatto una base "pesante" per il mio giradischi,ma moooolto più grezza,come da mio gusto.praticamente due piastrelloni in grezzo intervallati da 3 asticelle di legno vuoto.
cosi lo spazio vuoto diventa un "porta prephono/oggettistica" utile al giradischi Laughing
di nuovo complimenti per la lavorazione Smile Oki
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Base autocostruita per giradischi: il T-Rubber

il Gio 21 Lug 2011 - 11:00
bravissimo !!! ...ora già che ci sei modificala per fare una base antisismica con la sabbia come da progetto TNT Wink
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Base autocostruita per giradischi: il T-Rubber

il Gio 21 Lug 2011 - 14:41
grazie ragazzi, contento che vi piaccia Smile

P.S. ho realizzato questa non a caso, proprio per evitare sbattimenti con la sabbia! mi va benone per adesso ! Laughing Laughing Laughing
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum