T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» fiocco
Oggi a 14:59 Da Massimo

» Marantz PM6006, Marantz PM Ki Pearl Lite e Advance Acoustic X-i75
Oggi a 14:39 Da dinamanu

» Aiutate un povero noob, primo impianto
Oggi a 14:30 Da Zealot87

» l'impedenza delle cambridge sx60 - simil-gainclone
Oggi a 14:27 Da dinamanu

» Sansui AU555A : pareri ?
Oggi a 14:25 Da yak66

» Consiglio diffusori economici :)
Oggi a 14:20 Da dinamanu

» Consiglio per sistema audio per portatile
Oggi a 14:05 Da Masterix

» [va + s.s.] Cerco Royd Merlin o Sapphire II
Oggi a 13:45 Da thechain

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Oggi a 13:42 Da tamerlano

» Little dot mk 1+ modifica condensatori
Oggi a 12:59 Da dinamanu

» Network player, quale?
Oggi a 12:10 Da sportyerre

» ALIENTEK D8
Oggi a 11:32 Da kalium

» fissa lettore CD
Oggi a 11:28 Da Pinve

» alimentazione alternativa low cost per Raspy
Oggi a 11:24 Da dinamanu

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 11:06 Da ringhio76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Oggi a 6:22 Da natale55

» Lottando con raspberry e volumio
Ieri a 23:53 Da mikelangeloz

» Gabris amp Calypso
Ieri a 23:23 Da giucam61

» (CH)Vendo Nikon 35mm afd f2 e 50mm afd 1.8
Ieri a 20:49 Da kurt10

» Alimentatore lineare "tuttofare" secondo voi?
Ieri a 19:17 Da Snap

» Cavo ottico G&BL HRSQ060 5610
Ieri a 19:15 Da wolfman

» Vendo cavo HDMI G&BL
Ieri a 19:12 Da wolfman

» Vendo cavi speaker Ricable U40
Ieri a 19:10 Da wolfman

» Consigli per un novizio!
Ieri a 19:03 Da markriv

» [GE] Vendo AUDIOPHONICS U-Sabre USB DAC 24Bit/96kHz SA9023 I serie - € 20
Ieri a 18:19 Da Smanetton

» [GE] WireWorld Pulse minijack / RCA - € 23
Ieri a 16:58 Da scontin

» Collegamento bi-wiring Marantz PM5005
Ieri a 16:17 Da ToniRM

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri a 14:23 Da Egidio Catini

» [PU+RN] Svendo altoparlanti, nuovi e usati tra tweeter, medi e woofer
Ieri a 14:01 Da Rino88ex

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Ieri a 11:41 Da Luca Marchetti

» Problema Ampli.
Ieri a 10:20 Da Smanetton

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 10:13 Da CHAOSFERE

» Pulsante antivandalo da pannello
Ieri a 10:02 Da Charli48

» Vi - Ampli Lo scherzo valvolare pcl 82 - Euro 250
Sab 25 Feb 2017 - 23:30 Da giogra8

» Oje Cavetto Anema 'e Core, nun mme scetà (valter)
Sab 25 Feb 2017 - 21:21 Da Calbas

» [GE] Vendo Nuforce STA 100
Sab 25 Feb 2017 - 19:12 Da scontin

» MOD per Scyte Kro Craft rev B - come moddare un bestbuy con pochi euro !
Sab 25 Feb 2017 - 17:26 Da Snap

» Breeze Audio TPA3116 a 20 euro spedizione compresa
Sab 25 Feb 2017 - 17:22 Da alexdelli

» Sos cd
Sab 25 Feb 2017 - 17:22 Da gigetto

» Testina Sanyo tp 625 help
Sab 25 Feb 2017 - 15:38 Da beppe61

» Consiglio cuffie "da notte" economiche
Sab 25 Feb 2017 - 14:51 Da Terenzio Catrame

» Consiglio diffusori DIY tra progetti di Alberto Bellino
Sab 25 Feb 2017 - 13:21 Da CHAOSFERE

» Alientek d8 collegato a diffusori celestion 66 studio monitor
Sab 25 Feb 2017 - 7:31 Da Drmirva

» Più potenza di un alientek d8
Sab 25 Feb 2017 - 7:15 Da Drmirva

» Nuovi cavi potenza
Sab 25 Feb 2017 - 7:09 Da Smanetton

» Io li pulisco cosi!
Ven 24 Feb 2017 - 23:03 Da Aunktintaun

» Ampli+DAC+bluetooth tutto-in-uno: Sabaj Audio A2?
Ven 24 Feb 2017 - 17:05 Da Gert87

» partiamo da zero ma proprio zero?
Ven 24 Feb 2017 - 15:23 Da Snap

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Ven 24 Feb 2017 - 14:37 Da chopper77

» (RM + Sped.) Vendo integrato Hegel H100
Ven 24 Feb 2017 - 12:22 Da Rick1982

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
GP9
 
Kha-Jinn
 
daltanius29877
 
giucam61
 
scontin
 
CHAOSFERE
 
Zealot87
 
thechain
 
riccardik
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
Kha-Jinn
 
lello64
 
fritznet
 
dinamanu
 
TODD 80
 
GP9
 
Aunktintaun
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15403)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10260)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8790)
 

Statistiche
Abbiamo 10635 membri registrati
L'ultimo utente registrato è archimede1961

I nostri membri hanno inviato un totale di 779457 messaggi in 50690 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 79 utenti in linea :: 9 Registrati, 0 Nascosti e 70 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

GGiovanni, gianni55, Massimo, nerone, p.cristallini, Snap, thechain, valterneri, Zealot87

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Progetto Y2024 (come battere il mito)

Pagina 6 di 15 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 10 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  bartman il Mer 20 Lug 2011 - 23:04

Ragazzi, meglio lasciar perdere i chip in classe T (anche qui sul T-forum!) almeno quelli meno potenti - rimane solo il 3020 - Laughing
Ho avuto una discussione questo pomeriggio con un nuovo moderatore del forum, da cui ho tratto, un po' polemicamente, queste conclusioni:
1- con 5 w ci si può trombare un Frigorifero; Surprised
2- con i nostri piccoli T ascoltiamo in perenne distorsione; Shocked
3- con un Virtue ONE.2 a mala pena ci piloti delle KroCraft. Suspect
4- Potenza minima consigliata per un ampli: più ce n'è meglio è ma almeno una 70ina! Please
Meditate gente, meditate... abbiamo orecchie foderate di prosciutto e viviamo in un sogno!
dura lex sed lex! study
Qualcuno mi spieghi... Orrified
Punishment
Goodbye
Per chi lo volesse da qui

bartman
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.12.10
Numero di messaggi : 1564
Località :
Impianto : Fuso!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  burmar il Mer 20 Lug 2011 - 23:47

Ogni opinione è lecita... per l'amor di Dio... Please ma che chi consiglia di trombarsi Razz un frigorifero ad un forumer appassionato di t.amps che scrive su un t-forum sia addirittura Orrified un moderatore dello stesso forum mi suona (visto che parliamo poi di musica) stonato...
Non so quanti seguano questo forum con l'intenzione di comprarsi dei macintosh da 5000 euro... o degli ampli da 100w (classe t a parte)penso molto pochi.
Nel caso ci sono decine di forum che ne trattano ampiamente.
Penso invece che molti seguano il forum (che si chiama appunto T-Forum) per trovare un giusto compromesso tra qualità e prezzo o ancora meglio per costruirsi o moddarsi l'oggetto in questione o per provare questi piccoli mostricciattoli.
I miei ampli da pochi watt fanno suonare le mie rf-52 con un quarto di potenziometro del yaqin in modo più che apprezzabile, bassi precisi e profondi, mi trema il divano... poi dettaglio, scena, profondità.
E se alzo oltre mi arrivano urla... Laughing Laughing segno che il volume c'è eccome...

Per me si rimane sul 2024.

burmar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 1142
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Lavoro davanti, dietro e dentro ai computers
Provincia (Città) : Genova
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Aragon 2004 DAC: Lector Digitube s192 PRE: Audio Research SP9 LETTORE: Arcam Transport Delta 170 CASSE: Opera Seconda 2006
PIATTO:
Systemdek IIX 900 BRACCIO: Rega RB250 TESTINA: Denon DL-103 + AU-310
LIQUIDA: Pc IBM con Linux VoyageMPD
AMPLI E CUFFIE PC:: Fijo E10 - Superlux HD-681


Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  flovato il Mer 20 Lug 2011 - 23:59

@burmar ha scritto:Ogni opinione è lecita... per l'amor di Dio... Please ma che chi consiglia di trombarsi Razz un frigorifero ad un forumer appassionato di t.amps che scrive su un t-forum sia addirittura Orrified un moderatore dello stesso forum mi suona (visto che parliamo poi di musica) stonato...
Non so quanti seguano questo forum con l'intenzione di comprarsi dei macintosh da 5000 euro... o degli ampli da 100w (classe t a parte)penso molto pochi.
Nel caso ci sono decine di forum che ne trattano ampiamente.
Penso invece che molti seguano il forum (che si chiama appunto T-Forum) per trovare un giusto compromesso tra qualità e prezzo o ancora meglio per costruirsi o moddarsi l'oggetto in questione o per provare questi piccoli mostricciattoli.
I miei ampli da pochi watt fanno suonare le mie rf-52 con un quarto di potenziometro del yaqin in modo più che apprezzabile, bassi precisi e profondi, mi trema il divano... poi dettaglio, scena, profondità.
E se alzo oltre mi arrivano urla... Laughing Laughing segno che il volume c'è eccome...

Per me si rimane sul 2024.

Peccato Laughing ti ho letto solo adesso, ho già risposto a quel 3D praticamente con lo stesso discorso che hai fatto tu.
Ho cercato di metterla giù morbida, si tratta sempre di un moderatore eletto da popolo... non si sa mai. Hehe Hehe Hehe

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  bartman il Gio 21 Lug 2011 - 0:14

@flovato ha scritto:Peccato Laughing ti ho letto solo adesso, ho già risposto a quel 3D praticamente con lo stesso discorso che hai fatto tu.
Ho cercato di metterla giù morbida, si tratta sempre di un moderatore eletto da popolo... non si sa mai. Hehe Hehe Hehe
Si, di un moderatore eletto da un popolo che non riconosce...
Avrà anche ragione, non lo metto in dubbio, non posso contestare le sue conoscenze tecniche in materia, di sicuro superiori alle mie, ma le cose sono 2:
1- il forum ha alimentato fino ad ora un falso mito;
2- cosa ci fa il moderatore in questione su questo forum? O è un' ipocrita o forse vuole redimerci??? Laughing
Speriamo la seconda delle due! Lol eyes shut

bartman
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.12.10
Numero di messaggi : 1564
Località :
Impianto : Fuso!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  Stentor il Gio 21 Lug 2011 - 0:17

@flovato ha scritto:
@burmar ha scritto:Ogni opinione è lecita... per l'amor di Dio... Please ma che chi consiglia di trombarsi Razz un frigorifero ad un forumer appassionato di t.amps che scrive su un t-forum sia addirittura Orrified un moderatore dello stesso forum mi suona (visto che parliamo poi di musica) stonato...
Non so quanti seguano questo forum con l'intenzione di comprarsi dei macintosh da 5000 euro... o degli ampli da 100w (classe t a parte)penso molto pochi.
Nel caso ci sono decine di forum che ne trattano ampiamente.
Penso invece che molti seguano il forum (che si chiama appunto T-Forum) per trovare un giusto compromesso tra qualità e prezzo o ancora meglio per costruirsi o moddarsi l'oggetto in questione o per provare questi piccoli mostricciattoli.
I miei ampli da pochi watt fanno suonare le mie rf-52 con un quarto di potenziometro del yaqin in modo più che apprezzabile, bassi precisi e profondi, mi trema il divano... poi dettaglio, scena, profondità.
E se alzo oltre mi arrivano urla... Laughing Laughing segno che il volume c'è eccome...

Per me si rimane sul 2024.

Peccato Laughing ti ho letto solo adesso, ho già risposto a quel 3D praticamente con lo stesso discorso che hai fatto tu.
Ho cercato di metterla giù morbida, si tratta sempre di un moderatore eletto da popolo... non si sa mai. Hehe Hehe Hehe

In linea di massima io la penso come voi e amo gli ampli in classe T con cui son riuscito a pilotare casse impensabili. Wasky ha una sua opinione ...con cui più volte abbiamo discusso ...opinione non priva di fondamenti ...Rob è una persona molto preparata ....però sempre opinione personale è.

Io con il mio 2024 ci faccio andare senza problemi le mie Utopia che sono diffusori "aiend" e scendo a 3,2 Ohm.

Cmq ci metto la mano sul fuoco che Rob non ha certo detto quelle cose per dare a Bartman o a me che lo punzecchio sempre sulla classe T degli stupidi Wink

Lui ci crede nella sue opinioni ..... l'ha sempre pensata in questo modo e giustamente è coerente ....io ho invece pareri diversi ma posso mettere la mia mano sul fuoco sulla sua buona fede Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  Stentor il Gio 21 Lug 2011 - 0:20

@bartman ha scritto:
1- il forum ha alimentato fino ad ora un falso mito;

Su questo direi di no ....questa sera ho appena discusso con un mio amico audiofilo ...e alla fine, nel suo tre vie biamplificato JBL, ha sostituito il suo monotriodo "aiend" con un TA2024 che gli ho regalato io ...la sure base che si è mangiata il monotriodo con suo profondo stupore alla fine non me l'ha lasciata portare a casa Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  burmar il Gio 21 Lug 2011 - 0:21

Ah beh... mica è una disputa personale... massimo rispetto per le idee altrui.
Si fa per discutere.
Resta il fatto che il forum è dedicato al t-forum

Come andare sul forum della VW e dire che le ferrari sono un'altra cosa... Laughing Laughing

burmar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 1142
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Lavoro davanti, dietro e dentro ai computers
Provincia (Città) : Genova
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Aragon 2004 DAC: Lector Digitube s192 PRE: Audio Research SP9 LETTORE: Arcam Transport Delta 170 CASSE: Opera Seconda 2006
PIATTO:
Systemdek IIX 900 BRACCIO: Rega RB250 TESTINA: Denon DL-103 + AU-310
LIQUIDA: Pc IBM con Linux VoyageMPD
AMPLI E CUFFIE PC:: Fijo E10 - Superlux HD-681


Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  Stentor il Gio 21 Lug 2011 - 0:24

@bartman ha scritto:
2- cosa ci fa il moderatore in questione su questo forum? O è un' ipocrita o forse vuole redimerci??? Laughing
Speriamo la seconda delle due! Lol eyes shut

Perdona bartaman ma ti assicuro che il moderatore in questione è una bravissima persona e assolutamente in buona fede vuole spiegare alcuni concetti a lui cari.

Tecnicamente come ho già detto non ha tutti i torti ma il mondo è fatto di compromessi e non c'è nulla di male se io, come tanti altri, ha scelto l'ottimo compromesso in classe T (come hai sottolineato giustamente questo è il T-forum) ...come non c'è nulla di male a confrontarsi con chi ha opinioni diverse

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  Stentor il Gio 21 Lug 2011 - 0:25

@burmar ha scritto:Ah beh... mica è una disputa personale... massimo rispetto per le idee altrui.
Si fa per discutere.
Resta il fatto che il forum è dedicato al t-forum

Come andare sul forum della VW e dire che le ferrari sono un'altra cosa... Laughing Laughing

Beh non hai del tutto torto ...ma qualcuno doveva pur esserci per contrastare la mia foga nel consigliare classe T a tutti Laughing Hehe Hehe Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  bartman il Gio 21 Lug 2011 - 0:51

@Stentor ha scritto:
@bartman ha scritto:
2- cosa ci fa il moderatore in questione su questo forum? O è un' ipocrita o forse vuole redimerci??? Laughing
Speriamo la seconda delle due! Lol eyes shut

Perdona bartman ma ti assicuro che il moderatore in questione è una bravissima persona e assolutamente in buona fede vuole spiegare alcuni concetti a lui cari.
...in modo colorito!
@Stentor ha scritto:Tecnicamente come ho già detto non ha tutti i torti ma il mondo è fatto di compromessi e non c'è nulla di male se io, come tanti altri, ha scelto l'ottimo compromesso in classe T (come hai sottolineato giustamente questo è il T-forum) ...come non c'è nulla di male a confrontarsi con chi ha opinioni diverse
Infatti... però, a proposito di compromessi, il problema rimane...
Quanti soldi devo spendere per avere un ampli con la qualità del trends e i watt sufficienti? Quanti sono i watt sufficienti? E la disanima su efficienza e sensibilità?
Secondo me si vuol, magari in buona fede, spaccare il capello in 4 e si consigliano ampli PRO (che non ho mai ascoltato) con tanti watt, quindi con ottima dinamica-scontato- e con ottimo controllo dei bassi ma che poi suonano soavi come dei trattori!
Visto, che mi pare di aver capito, progetta anche diffusori, sfidi se stesso e proponga qualcosa di decente per i 5.5 watt del TA2024 (o di un piccolo ampli valvolare)! Il progetto ECO -a cui non ho aderito perchè imponente per le mie capacità e disponibilità- non mi sembra abbia nulla di innovativo. Progetti un kit per t-speakers che non siano monovia o bookself con woofer da 4"!

bartman
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.12.10
Numero di messaggi : 1564
Località :
Impianto : Fuso!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  Josto il Gio 21 Lug 2011 - 1:44

@burmar ha scritto:Ah beh... mica è una disputa personale... massimo rispetto per le idee altrui.
Si fa per discutere.
Resta il fatto che il forum è dedicato al t-forum

Come andare sul forum della VW e dire che le ferrari sono un'altra cosa... Laughing Laughing

Io ho sempre visto il T-Forum come il luogo dove si confrontano idee di una stessa filosofia, appunto la filosofia T, ossia: "poca spesa tanta resa", dove si limano i dettagli per tirare fuori il meglio da prodotti commerciali con potenzialità nascoste....poi è naturale che ci siano diversi modi di ascoltare, chi predilige la raffinatezza, chi l'impatto.
Per me personalmente dipende dall'umore, se scendo in taverna (praticamente acusticamente isolata) è perchè voglio sentire il basso nello sterno e dei dettagli mi importa poco, se sono in sala è perchè cerco il dettaglio e la musicalità (triodino realizzato da mio padre abbinato a dei full range). Very Happy

Josto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.09.10
Numero di messaggi : 656
Località : Ichnusa
Occupazione/Hobby : Ciarlatano
Provincia (Città) : Volubile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  Solomon il Gio 21 Lug 2011 - 2:00

@bartman ha scritto:
Quanti soldi devo spendere per avere un ampli con la qualità del trends e i watt sufficienti? Quanti sono i watt sufficienti? E la disanima su efficienza e sensibilità?
Secondo me si vuol, magari in buona fede, spaccare il capello in 4 e si consigliano ampli PRO (che non ho mai ascoltato) con tanti watt, quindi con ottima dinamica-scontato- e con ottimo controllo dei bassi ma che poi suonano soavi come dei trattori!!

Tutto è amabilmente relativo. Ed il T forum ovviamente ama andare contro la legge gravitazionale. Per questo vengono a trovarci "pazzi" da tutto il mondo! Razz

Faccio un riassuntino.
Il progetto si chiama Y2024 perché nasce da un preciso bisogno: "spaccare il cu*o, se possibile, al TRENDS", cioè alla migliore implementazione economica mai creata da un Koreano.
Per spaccare questo signor cu*o deve in primis suonare meglio. Cioè separare ancor di più gli strumenti, aggiungere un bel senso di nero profondo sulla scena, avere un suono naturale e mai affaticante, articolare bene la dinamica, essere equilibrato.

Allora, suonare come un Krell, un Pass, un Mac, un Accuphase, un X di quelli buoni, ma al suo bel watt dinamico, che può avere picchi da 5. Con questo signor watt è possibile ovviamente far suonare solo certi diffusori. Diciamo da 90db effettivi in su.

Questi diffusori esistono, alcuni sono relativamente costosi, di certo non costano 200 euro, né 500. Costerebbero più del Y2024 senza dubbio, e farebbero parte di un progetto incognita che prevede anche un PRE.

Immagine di un impianto di costo variabile tra i 600 e i 2000 euro, secondo esigenza.

E ALLORA...
perché dunque costruire uno SPACCATRENDS?

1. Per entrare nel MITO.
2. Per avere un finale che consuma niente, riscalda niente, suona da dio, e non fa rimpiangere un FINALE CAXXUTO da milamila euro, fin quando si parla di VOLUMI MODERATI.
3. Per capire effettivamente cosa fa suonare bene un TA2024, dunque per la scienza.
4. Per tenervi incollati al T FORUM invece di farvi andare a mare!
5. Sono finiti i motivi.

A questo punto mi pare chiaro che per raggiungere l'obiettivo SPACCATRENDS scegliere un altro chip non raggiungerebbe lo scopo.
IL TA2024 è il chip ben suonante della classe T. Gli altri anche ben implementati non hanno quella finezza, quel dettaglio.

Fare il BANTAM 2? boh.
Fare il VIRTUE 3? bah.
Fare il CEKACEKA BLABLA V.0? "scusi?"
Non capisco, ma perché s'è mai sentito di un altro ampli digitale che suona meglio del TRENDS a meno di 1000 euro?

Detto questo, è ovvio che dal TRENDS ai super FINALI a stato solido c'è l'abisso di realismo e musicalità, pilotaggio, dinamica, equilibrio, magia. Questo gap, purtroppo neppure il progetto Y, potrà colmarlo.


In tutti i casi... Smile
Lunga vita ad Y2024!

Oki




_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -

Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  wasky il Gio 21 Lug 2011 - 3:34

@bartman ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@bartman ha scritto:
2- cosa ci fa il moderatore in questione su questo forum? O è un' ipocrita o forse vuole redimerci??? Laughing
Speriamo la seconda delle due! Lol eyes shut

Perdona bartman ma ti assicuro che il moderatore in questione è una bravissima persona e assolutamente in buona fede vuole spiegare alcuni concetti a lui cari.
...in modo colorito!
!

Ivano se fare il moderatore vuol dire non poter più fare una battuta chiedo scusa e me ne vado affanculo, visto che fino a 4 giorni fa potevo farlo tranquillamente perchè ero uno di loro ma, questo me lo immaginavo già ahime

Su audioreviù o su videohifi lo avrebbero preso per il culo sonoramente e poi, gli avrebbero sbattuto in faccia formule e discorsi che non avrebbero senso per lui mentre, sto stronzo di wasky gli ha cercato di spiegare qualcosa e si offende

Ma che ti ho detto di tanto vergognoso Bartman ?

Leggi

@wasky ha scritto:
@bartman ha scritto:Ma con 5 buoni suona, Laughing che si possa avere di meglio ok, però è anche questione di accontentarsi! Smile
Quindi ti tromberesti un Frigorifero ?

Eppure a leggere le battutine qui di sense of Humor ne hai Smile

T forum nasceva per i T ma, se si parla di elettronica, acustica e pilotaggio dei diffusori non posso esimermi da scrivere che un 6 watt T è un ampli da sconsigliare a priori per molti diffusori

Se poi per forum T si intende "risparmio" o T- Filosofy per hci non ha molti soldi in tasca come la vedo io, c'è di meglio che spenderli per 6 watt questo non è solo il mio parere qui sul forum e sulla rete web, basta leggere quello che scrive albamaiuscola nel topic del Behringer e un A500 viene 166 miseri Euro molto meno di un T 10.2 oppure, cosa scrive Nardi nell'articolo con il coassiale Ciare, vi prende per il sedere ogni articolo

Ti sei mai chiesto perchè ? chiedi a Nardi cosa puoi farci con il T amp lui è un ingegnere Audionote

http://www.webalice.it/jlc891/

non serve fare l'offeso Bartman, nessuno ti ha vietato di sentirti la musica con il tuo T a me nella vita non cambia nulla e sei tu che ti privi di qualcosa non io ma, a livello tecnico è fuorviante consigliare a tutti un T da 6 watt senza sapere che diffusore ha e questo da moderatore e tecnico me lo devi, vorrei evitare di vedere gente con le RF-82 dover rimettersi le mani in tasca per la seconda volta come si è verificato ieri.

Ho cercato di spiegarti che 6 watt non possono pilotare fisicamente senza clippare un diffusore che ha un carico basso, ti ho messo dei link e grafici per spiegartelo e non sono io a scriverli, ti ho pregato di spiegarmi perchè dovrei ricredermi visto che ho un T anche io e credo di averlo ascoltato, ora pilota queste in maniera totalmente "Insufficente"

http://www.tforumhifi.com/t3753-i-miei-primi-diffusori-per-il-pc

E sono 92dB/1watt/1Mt



E tu fai pure le battute ?

Ma te credi che a me i soldi mi escono dal di dietro ? Proprio per questo mi da fastidio che consiglia un T da 185 € per pilotare una klipsh RF-82 questo è veramente far spendere i soldi a vuoto e non dare valore a determinati concetti di base dell'Hi Fi


Nel topic incriminato hai parlato di audiofighi ma, tu fanboy del T come ti poni rispetto a loro ? Visto che, come loro, non sei aperto a discussioni tecniche e non senti altre campane se non la tua lo hai dimostrato in questo post

Ecco come sono gli audiofili vedere replica del professor Romani a romiro

http://forum.audioreview.it/VB/showpost.php?p=253656&postcount=211

Ti sei arrabbiato e risentito con me e allora se leggi quello che ha scritto sonic63 qui che fai ? Laughing

http://www.tforumhifi.com/t17863-confuso-su-diffusori-per-t-amp







Ultima modifica di wasky il Gio 21 Lug 2011 - 4:16, modificato 2 volte

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  wasky il Gio 21 Lug 2011 - 3:46

@bartman ha scritto:1- il forum ha alimentato fino ad ora un falso mito;
2- cosa ci fa il moderatore in questione su questo forum? O è un' ipocrita o forse vuole redimerci??? Laughing
Speriamo la seconda delle due! Lol eyes shut

Mai stato ipocrita o parlato di persone su altri topic Wink

Tu sei poco attento sei qui da poco e va bene che ho molti post ma, se fai un "cerca" sin dai primi giorni ho parlato di ampi PRO Smile mai sfiorati i T amp che non vedo proprio di buon occhio tranne il T3020 e non l'ho mai nascosto Bartman

ma poi perchè hai stabilito a priori che sul T-Forum si deve tener in considerazione solo la classe T ?

Se fosse stato cosi non avrebbe avuto senso ipotizzare questo diffusore non credi ?

http://www.tforumhifi.com/t14787-sondaggio-progetto-eco-per-t-forum

E ancora non ero moderatore



Ultima modifica di wasky il Gio 21 Lug 2011 - 4:09, modificato 3 volte

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  wasky il Gio 21 Lug 2011 - 3:51

@Josto ha scritto:
@burmar ha scritto:Ah beh... mica è una disputa personale... massimo rispetto per le idee altrui.
Si fa per discutere.
Resta il fatto che il forum è dedicato al t-forum

Come andare sul forum della VW e dire che le ferrari sono un'altra cosa... Laughing Laughing

Io ho sempre visto il T-Forum come il luogo dove si confrontano idee di una stessa filosofia, appunto la filosofia T, ossia: "poca spesa tanta resa", dove si limano i dettagli per tirare fuori il meglio da prodotti commerciali con potenzialità nascoste....poi è naturale che ci siano diversi modi di ascoltare, chi predilige la raffinatezza, chi l'impatto.


Si possono avere entrambi Smile

La T posta davanti non indentifica un forum a senso unico ovvero solo T amp l'intestazione riporta questo

T-Forum - Since 2008, the HiFi revolution
T-Forum - Since 2008, the HiFi revolution

Da 1263 giorni, 2903 utenti, con i loro 292411 messaggi, hanno scelto il forum di chi ascolta con le orecchie e con il cuore. E perchè no, anche con il portafoglio!


Sul discorso portafoglio non mi sembra che qui si parli di Krell, Pass o altro eppure ci sono ottimi setup in firma

Cacciamo tutti quelli che non hanno un T-Amp ?

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  wasky il Gio 21 Lug 2011 - 4:22

@Solomon ha scritto:
Detto questo, è ovvio che dal TRENDS ai super FINALI a stato solido c'è l'abisso di realismo e musicalità, pilotaggio, dinamica, equilibrio, magia. Questo gap, purtroppo neppure il progetto Y, potrà colmarlo.

Spiegavo questo a Bartman ma se ne è avuto a male Smile e mi ha anche sfidato per fare un diffusore per i T amp Smile

Te la senti Bartman ?

http://www.toutlehautparleur.com/fane-pro/fane-sovereign-10125-p-2369.html

http://www.toutlehautparleur.com/tweeters/beyma-cp12n-p-1531.html

Woofer Fane con 10 watt F-3 65 Hz 60 litri SP QTc 0.8 Ql 20



Sovereign 10 125



Beyma CP12N Tweeter


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  flovato il Gio 21 Lug 2011 - 8:33

@wasky ha scritto:
Ivano se fare il moderatore vuol dire non poter più fare una battuta chiedo scusa e me ne vado affanculo, visto che fino a 4 giorni fa potevo farlo tranquillamente perchè ero uno di loro ma, questo me lo immaginavo già ahime

Mi dispiace wasky ma non ci siamo, non ci siamo proprio.

Fare il moderatore non significa restare oppresso nel mondo oscuro del formalismo, chiedere per piacere ad ogni frase, leccare il culo a tutti per non dispiacere a nessuno.

No, no, fare il moderatore come dice la parola stessa significa moderare il proprio pensiero e quello degli altri in un modo civile e soprattutto chiaro.

Costa fatica.

Non puoi alla prima querelle far saltare il banco ne tantomeno soffocare il pensiero ignorante di molti con un chilo di sapienza.

Nel mio caso ti sottolineo il mio punto di vista: hai ragione, hai tecnicamente perfettamente ragione.

Questo non sana e non chiude un bel niente, io sono allo stesso livello di Bartman anzi ne so meno di lui, non conosco i signori tizio e caio famosi sapienti e recensori, non ho il tempo per navigare attraverso tutti i forum più o meno audiofighi, ho a malapena il tempo di seguire questo.

Non ho bisogno che mi rispieghi il concetto, credo sia chiaro a tutti, ho bisogno di una soluzione, con calma è serenità, una soluzione che rappresenti un gioco non uno stress ne per forumer non titolati, ne per quelli titolati.

Per quanto riguarda il progetto Y2024 come scritto più volte il tuo contributo mi farebbe un enorme piacere, ovviamente un contributo critico ma costruttivo.

L'idea di comprarmi Hypex, Behringer o altro non mi attira essendo giunto assieme ad altri a conclusioni diverse.
In ogni caso se ti va siamo qui, altrimenti ti leggerò con piacere in qualche altra discussione. Hello


flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  Stentor il Gio 21 Lug 2011 - 8:43

Wasky ... una domanda pratica:

Le RB81, che in pratica sono come le RF82 ma senza un woofer, possono essere a tuo avviso pilotate da un Trends?

Se a tuo avviso si concordo.

Se invece dici no dovremmo discutere di qualcosa. A casa mia e fino a livelli sonori non indifferenti queste casse suonavano in modo eccellente e con una qualità e realismo ottimi paragonabili non solo al mio Mcintosh ma anche a un Krell KSA100S che avevo li per le mani.

Certo come ho detto se si cercava di andare oltre il clipping era in agguato ...però i livelli erano già notevoli e competeva, senza imbarazzo, con i due mostri.

Sono così diverse per il woofer in meno dalle RF82 oppure sono io che ho le travergole ? Laughing


PS: Bartman vieni al raduno che ci saranno anche le RF82 pilotate da vari ampli ....e li proveremo le differenze Wink

PPS: alla prima accensione il TA3020 Audiophonics o è un cesso oppure ha una sensibilità in ingresso scarsa e usato con un sempli pot non va bene .....volumi relativamente bassi anche a chiodo..... però almeno funziona Wink
Indagherò meglio nei prossimi giorni quando lo monto nel contenitore e lo porto nell'impianto principale con il mio pre

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  MaurArte il Gio 21 Lug 2011 - 8:56

Roberto dovrebbe sentire un Ta2024 connesso a delle Voice of Theatre o delle Klipschorn, Hehe Hehe Hehe Hehe Ricordate sempre che il COLONNELLO diceva che il mondo aveva bisogno solo di un buon ampli da 5W
Poi vennero i diffusori di pietra succhiawatt Crying or Very sad

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7240
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  Marco Ravich il Gio 21 Lug 2011 - 9:13

Entro nella "polemica" a gamba tesa: ebbene io non ho (ancora) un ampli digitale proprio per il problema del Wattaggio.
Sarò "old-style" ma onestamente ascoltare musica con 5-10W a me non piace (specie perché, come saprete, mi piacciono i diffusori in sospensione pneumatica, un po' più "ostici" da pilotare).
Secondo il mio punto di vista la potenza ideale per l'uso domestico è 100W, tant'è vero che la maggior parte dei diffusori bookshelf stanno intorno a quel vattaggio.

Sul discorso invece della "classe T" per me ha il significato di "poca spesa tanta resa" per questo, a mio parere, l'obiettivo di questo progetto dovrebbe essere SURCLASSARE IL TRENDS A PARITA' DI COSTO.

Ecco perché non limiterei il campo ai soli Tripath !

Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3935
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  flovato il Gio 21 Lug 2011 - 9:28

@Marco Ravich ha scritto:Entro nella "polemica" a gamba tesa: ebbene io non ho (ancora) un ampli digitale proprio per il problema del Wattaggio.
Sarò "old-style" ma onestamente ascoltare musica con 5-10W a me non piace (specie perché, come saprete, mi piacciono i diffusori in sospensione pneumatica, un po' più "ostici" da pilotare).
Secondo il mio punto di vista la potenza ideale per l'uso domestico è 100W, tant'è vero che la maggior parte dei diffusori bookshelf stanno intorno a quel vattaggio.

Sul discorso invece della "classe T" per me ha il significato di "poca spesa tanta resa" per questo, a mio parere, l'obiettivo di questo progetto dovrebbe essere SURCLASSARE IL TRENDS A PARITA' DI COSTO.

Ecco perché non limiterei il campo ai soli Tripath !

Niente polemica, pensa che ho gli stessi tuoi gusti ma non mi posso permettere lo scenario che hai descritto, anche perché ho posseduto decine e decine di catene "old-style" e per farle suonare come si deve le devi annaffiare con tanti eurozzi.

Il mio impianto attuale è il frutto di uno scambio, ho venduto un valvolare da 54 Kq con Infinity K7 e attrezzature varie e con gli stessi soldi (circa 2.000 euro) mi sono rifatto l'impianto in T-Philosophy.

Prima dovevo mettere mano al portafoglio per rivalvolare, controllare la bolletta dell'enel, moderare il calore d'estate e aspettare d'inverno che andassero in temperatura le valvole.

Adesso ho cambiato 5 volte amplificazione, mi sono divertito come un matto, ho conosciuto un sacco di persone fantastiche e ascolto la distorsione dei miei 5 watt così come ascoltavo la distorsione delle valvole con assoluto godimento. Dribbling

Questo non significa che quando vado a casa di Marco e ascolto il suo Perraux con le sue AR Pigreco non gli riconosca quel bel sapore old a cui ti riferisci.

Oggi viaggio in tenda e giro il mondo, domani in Rolls... chissà. lol!

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  bartman il Gio 21 Lug 2011 - 9:50

@wasky ha scritto:Ivano se fare il moderatore vuol dire non poter più fare una battuta chiedo scusa e me ne vado affanculo, visto che fino a 4 giorni fa potevo farlo tranquillamente perchè ero uno di loro ma, questo me lo immaginavo già ahime
Wasky, non è questo il punto... bisogna essere chiari, non partire per la tangente... sei moderatore, fai chiarezza! Leggi mp!
@wasky ha scritto:Su audioreviù o su videohifi lo avrebbero preso per il culo sonoramente e poi, gli avrebbero sbattuto in faccia formule e discorsi che non avrebbero senso per lui mentre, sto stronzo di wasky gli ha cercato di spiegare qualcosa e si offende
non siamo nè su audioreview ne su videohifi... che stiano nel loro brodo... non tutti si posso permettere le Ferrari
Wasky, spiegare??? poppuzza??? Per me era una polemica sbattuta in faccia, non una spiegazione, per come la intendo io!
@wasky ha scritto:Ma che ti ho detto di tanto vergognoso Bartman ?
Niente, eri solo fuori luogo!
@wasky ha scritto:T forum nasceva per i T ma, se si parla di elettronica, acustica e pilotaggio dei diffusori non posso esimermi da scrivere che un 6 watt T è un ampli da sconsigliare a priori per molti diffusori
Dillo apertamente e non "molti diffusori" ma "quasi tutti"!
@wasky ha scritto:Se poi per forum T si intende "risparmio" o T- Filosofy per chi non ha molti soldi in tasca come la vedo io, c'è di meglio che spenderli per 6 watt questo non è solo il mio parere qui sul forum e sulla rete web, basta leggere quello che scrive albamaiuscola nel topic del Behringer e un A500 viene 166 miseri Euro molto meno di un T 10.2 oppure, cosa scrive Nardi nell'articolo con il coassiale Ciare, vi prende per il sedere ogni articolo
Oh, l'hai detto! Laughing
@wasky ha scritto:Ti sei mai chiesto perchè ? chiedi a Nardi cosa puoi farci con il T amp lui è un ingegnere Audionote
Non serve scomodare persone di così alto calibro...
@wasky ha scritto:non serve fare l'offeso Bartman
Fidati che non sono offeso... e non sono di quelli con la puzza sotto il naso!
@wasky ha scritto:nessuno ti ha vietato di sentirti la musica con il tuo T a me nella vita non cambia nulla e sei tu che ti privi di qualcosa non io ma, a livello tecnico è fuorviante consigliare a tutti un T da 6 watt senza sapere che diffusore ha e questo da moderatore e tecnico me lo devi, vorrei evitare di vedere gente con le RF-82 dover rimettersi le mani in tasca per la seconda volta come si è verificato ieri.
Oh, finalmente!
@wasky ha scritto:Ho cercato di spiegarti che 6 watt non possono pilotare fisicamente senza clippare un diffusore che ha un carico basso, ti ho messo dei link e grafici per spiegartelo e non sono io a scriverli, ti ho pregato di spiegarmi perchè dovrei ricredermi visto che ho un T anche io e credo di averlo ascoltato, ora pilota queste in maniera totalmente "Insufficente"
...e chi ti ha detto che devi ricrederti... che, scherzi???
@wasky ha scritto:E tu fai pure le battute ?
Le fai tu, potrò farle anch'io... altrimenti sei tu quello che si offende (...a cosa ti riferisci scusa Happy shock )
@wasky ha scritto:Ma te credi che a me i soldi mi escono dal di dietro ? Proprio per questo mi da fastidio che consiglia un T da 185 € per pilotare una klipsh RF-82 questo è veramente far spendere i soldi a vuoto e non dare valore a determinati concetti di base dell'Hi Fi
se avessi i soldi che ti escono dal di dietro saresti impegnato in altro... credo, magari invece di essere qui staresti in parlamento Laughing
@wasky ha scritto:Nel topic incriminato hai parlato di audiofighi ma, tu fanboy del T come ti poni rispetto a loro ? Visto che, come loro, non sei aperto a discussioni tecniche e non senti altre campane se non la tua lo hai dimostrato in questo post
Mai parlato in vita mia di audiofighi (ndr li ha citati Flovato)
Comunque per chi ci lavora (nel campo audio) e del suo lavoro ci deve vivere, massimo rispetto - se lo fa con chiarezza e con onestà! (esistono vari furboni, come in altri settori).
Per chi ha soldi da sperperare in apparecchi assurdi solo per il gusto di sentirsi figo (come chi si compra la ferrari per fare il cinghialone) - non ci perdo nemmeno tempo a dirti cosa penso...
@wasky ha scritto:Ti sei arrabbiato e risentito con me e allora se leggi quello che ha scritto sonic63 qui che fai ? Laughing
Scusa ma questa non è da moderatore...
Mi sa che ti sei risentito un pochetto...
A chiusura di tutto ribadisco... da te pretendo chiarezza
1° per onesta intellettuale tua; Smile
2° perchè sei un moderatore e devi dare l'esempio Hehe (te scoccia eh....)
In pace e per amore del vero Hello

bartman
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.12.10
Numero di messaggi : 1564
Località :
Impianto : Fuso!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  bartman il Gio 21 Lug 2011 - 9:59

@wasky ha scritto:
@Josto ha scritto:
@burmar ha scritto:Ah beh... mica è una disputa personale... massimo rispetto per le idee altrui.
Si fa per discutere.
Resta il fatto che il forum è dedicato al t-forum

Come andare sul forum della VW e dire che le ferrari sono un'altra cosa... Laughing Laughing

Io ho sempre visto il T-Forum come il luogo dove si confrontano idee di una stessa filosofia, appunto la filosofia T, ossia: "poca spesa tanta resa", dove si limano i dettagli per tirare fuori il meglio da prodotti commerciali con potenzialità nascoste....poi è naturale che ci siano diversi modi di ascoltare, chi predilige la raffinatezza, chi l'impatto.


Si possono avere entrambi Smile

Da quello che ho capito, non in filosofia T
@wasky ha scritto:[Cacciamo tutti quelli che non hanno un T-Amp ?
No, ma diciamo a quelli che ce l'hanno che stanno ascoltando in perenne distorsione! Laughing

bartman
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.12.10
Numero di messaggi : 1564
Località :
Impianto : Fuso!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  Marco Ravich il Gio 21 Lug 2011 - 10:00

Ragazzi in democrazia, dopo il dibattito, si passa al voto: io direi di votare in primis sotto quale punto di vista battere il Trends.

  • A parità di costo, indipendentemente dall'implementazione
  • A parità di implementazione, indipendentemente dal costo
Che ne dite ?

Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3935
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto Y2024 (come battere il mito)

Messaggio  Alessandro LXIV il Gio 21 Lug 2011 - 10:07

@Marco Ravich ha scritto:Ragazzi in democrazia, dopo il dibattito, si passa al voto: io direi di votare in primis sotto quale punto di vista battere il Trends.

  • A parità di costo, indipendentemente dall'implementazione
  • A parità di implementazione, indipendentemente dal costo
Che ne dite ?
oppure a parità di costo e di implementazione? Rolling Eyes

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 15 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 10 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum