T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
47% / 36
No, era meglio quello vecchio
53% / 40
Ultimi argomenti
DAC o CDOggi alle 1:40Calbas
ALIENTEK D8Oggi alle 1:21GP9
HelP! DAC!Oggi alle 0:07RAMONE67
POPU VENUS Ieri alle 7:23gigetto
Vendo cavo HDMI G&BLMar 28 Mar 2017 - 23:03wolfman
I postatori più attivi della settimana
22 Messaggi - 21%
14 Messaggi - 13%
12 Messaggi - 12%
12 Messaggi - 12%
9 Messaggi - 9%
8 Messaggi - 8%
8 Messaggi - 8%
7 Messaggi - 7%
6 Messaggi - 6%
6 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
295 Messaggi - 22%
265 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
116 Messaggi - 9%
92 Messaggi - 7%
85 Messaggi - 6%
73 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15440)
15440 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 34 utenti in linea :: 4 Registrati, 1 Nascosto e 29 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

enrico massa, fabe-r, Roberto7627, Seti

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Condizionatori di rete

il Mar 27 Mar 2012 - 20:00
@flovato ha scritto:
@sonic63 ha scritto:

Io gli schermi per le valvole posso darteli, anche in mumetal, purtroppo vogliono uno zoccolo dedicato sul quale si incastrano a baionetta.
Comunque metterli sulla valvola solo appoggiati e vedere l'effetto che fà...si può provare.
Hello

Certo che si anche solo appoggiandoli mica devo fare fuoristrada con il pre. Laughing

Dove si compra un nastro di mumetal ?
Ciao Fabio e ciao a tutti Hello
Puoi usare anche degli schermi di ferro dolce (attento alla linea ! Sad ).
Ma non stare a spendere soldi e a fare accrocchi strani....sentiamoci e ci mettiamo d'accordo. Ok
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Condizionatori di rete

il Mar 27 Mar 2012 - 21:22
Volevo fare una domanda a sonic io ho messo il ''piccolo'' trafo sugli ampli e non sulle sorgenti e ciononostante non mi pare di essermi perso gli alti,ed invece mi pare siano recuperate le caratteristiche di cui abbiamo parlato.Per chiarezza io non ho messo nient'altro ne filtri autostruiti ne già fatti,ne altre bobine serie indotte vicendevolmente che ho visto su altri progetti di questo e altri siti..solo il trafo e la cavetteria di alimentazione che conosci anche tu .è una cosa oggettiva o sono solo impressioni?a me nn pare che siano impressioni ascolto questo impianto spesso e direi di conoscerlo,purtroppo nn ho modo di misurare ste cose.
Per ora conto di tenerlo in uso magari sistemandolo e fusibilizzando il lato uscite,tanto x stare tranquillo
Grazie
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Condizionatori di rete

il Mar 27 Mar 2012 - 21:30
@sonic63 ha scritto:[
Ma non stare a spendere soldi e a fare accrocchi strani....sentiamoci e ci mettiamo d'accordo. Ok

Grazie Ciro, adesso spostando il router di 40 cm la faccenda é molto migliorata. Ok

@Valvolas: Uso oramai stabilmente il condizinatore di rete e devo confermare che gli alti sono splendidi... nessun taglio.

Non ho ancora provato a mettere l'ampli sotto condizionatore ma non credo sia una buona idea... cmq provare non nuoce.
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Condizionatori di rete

il Mar 27 Mar 2012 - 21:34
@flovato ha scritto:
@sonic63 ha scritto:[
Ma non stare a spendere soldi e a fare accrocchi strani....sentiamoci e ci mettiamo d'accordo. Ok

Grazie Ciro, adesso spostando il router di 40 cm la faccenda é molto migliorata. Ok

@Valvolas: Uso oramai stabilmente il condizinatore di rete e devo confermare che gli alti sono splendidi... nessun taglio.

Non ho ancora provato a mettere l'ampli sotto condizionatore ma non credo sia una buona idea... cmq provare non nuoce.

No Fabio,
gli ampli con il condizionatore non vanno bene, generalmente la perdita di dinamica, impatto e velocità è evidentissima.
Inoltre i trasformatori del tuo condizionatore sono piccoli per un'amplificatore, probabilmente salterà il fusibile.
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Condizionatori di rete

il Mar 27 Mar 2012 - 21:40
@valvolas ha scritto:Volevo fare una domanda a sonic io ho messo il ''piccolo'' trafo sugli ampli e non sulle sorgenti e ciononostante non mi pare di essermi perso gli alti,ed invece mi pare siano recuperate le caratteristiche di cui abbiamo parlato.Per chiarezza io non ho messo nient'altro ne filtri autostruiti ne già fatti,ne altre bobine serie indotte vicendevolmente che ho visto su altri progetti di questo e altri siti..solo il trafo e la cavetteria di alimentazione che conosci anche tu .è una cosa oggettiva o sono solo impressioni?a me nn pare che siano impressioni ascolto questo impianto spesso e direi di conoscerlo,purtroppo nn ho modo di misurare ste cose.
Per ora conto di tenerlo in uso magari sistemandolo e fusibilizzando il lato uscite,tanto x stare tranquillo
Grazie
ciao, ho risposto a Fabio ma non avevo letto il tuo post.
Come ho scritto gli apparecchi con un'assorbimento importante, soprattutto se in classe B non rendono bene con un trasformatore d'isolamento, comunque se il trasformatore fosse super sovradimensionato rispetto all'assorbimento dell'ampli la situazione potrebbe funzionare.
Quale ampli hai collegato al trasformatore ?
gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Re: Condizionatori di rete

il Mer 28 Mar 2012 - 0:18
Oggi un amico mi ha portato un giocattolo con cui giocarci, e domani gli metterò le mani sopra, sarà il mio prossimo filtro separatore di rete un mostra da 5kw, per 35kg di peso, mai vista na cosa così per la 220v










Causa riunione improvvisa nel pomeriggio non l'ho potuto provare...ma domani....

avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Condizionatori di rete

il Mer 28 Mar 2012 - 1:24
atzz come diceva rocco smitelson un firm de pauraaaaa...domani ci dici,il mio trafo che sto provando sembra uno gnomo al confronto Laughing Laughing Laughing
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Condizionatori di rete

il Mer 28 Mar 2012 - 1:53
@sonic63 ha scritto:
@valvolas ha scritto:Volevo fare una domanda a sonic io ho messo il ''piccolo'' trafo sugli ampli e non sulle sorgenti e ciononostante non mi pare di essermi perso gli alti,ed invece mi pare siano recuperate le caratteristiche di cui abbiamo parlato.Per chiarezza io non ho messo nient'altro ne filtri autostruiti ne già fatti,ne altre bobine serie indotte vicendevolmente che ho visto su altri progetti di questo e altri siti..solo il trafo e la cavetteria di alimentazione che conosci anche tu .è una cosa oggettiva o sono solo impressioni?a me nn pare che siano impressioni ascolto questo impianto spesso e direi di conoscerlo,purtroppo nn ho modo di misurare ste cose.
Per ora conto di tenerlo in uso magari sistemandolo e fusibilizzando il lato uscite,tanto x stare tranquillo
Grazie
ciao, ho risposto a Fabio ma non avevo letto il tuo post.
Come ho scritto gli apparecchi con un'assorbimento importante, soprattutto se in classe B non rendono bene con un trasformatore d'isolamento, comunque se il trasformatore fosse super sovradimensionato rispetto all'assorbimento dell'ampli la situazione potrebbe funzionare.
Quale ampli hai collegato al trasformatore ?

Ne ho due ma nn vanno mai in contemporanea (chiaramente Laughing ) quindi alla fine c'e' solo uno x volta che gira,ho un rotel ra-413,un minivalvolas finale di gigi con due tda e come preampli sotto il mini valvolas un akay solo lo stadio pre,il trafo nn so che potenza ha come esercizio,è quello in foto ha un centrale e intorno i valori delle tensioni simmetrico in ambedue i lati io li metto ambedue sulla 220V che misurate con un misero multimetro non sgarrano, (ne avevo visti altri in giro ma tanti anni fa uguali ma li ho da qlc parte e nn so dove )
pero' quando lo uso nn scalda ne ' ronza,credo che lavori ''in scioltezza'' quindi sotto le sue reali possibilità,credo sia questo il vantaggio....

[img][/img]


Ultima modifica di valvolas il Mer 28 Mar 2012 - 18:36, modificato 1 volta
gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Re: Condizionatori di rete

il Mer 28 Mar 2012 - 6:47
secondo me sarebbe opportuno congiungere questi 2 argomenti sotto una unica bandiera
http://www.tforumhifi.com/t18071p15-condizionatore-di-rete-per-sorgenti-digitali-e-pc#396530


qualche moderatore così gentile, sempre con il permesso dei convenuti, si intende...
grazie
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Condizionatori di rete

il Mer 28 Mar 2012 - 7:50
@gigi6c ha scritto:
qualche moderatore così gentile, sempre con il permesso dei convenuti, si intende...
grazie

Quoto. Ok
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Condizionatori di rete

il Mer 28 Mar 2012 - 18:34
@flovato ha scritto:
@gigi6c ha scritto:
qualche moderatore così gentile, sempre con il permesso dei convenuti, si intende...
grazie

Quoto. Ok

Quoto Oki
gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Re: Condizionatori di rete

il Mer 28 Mar 2012 - 20:27
Oggi è arrivato il fratello maggiore 7,5KW Shocked Shocked Shocked

che pesa solo oltre 43kg

ed ha gia fatto qualche ora di lavoro per il nuovo MINIMALIST




Fatte diverse prove con e senza, un'altra storia, ma devo ancora continuare con alcune prove, na favola
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Condizionatori di rete

il Mer 28 Mar 2012 - 20:29
Che bestie feroci. Oki
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX


http://www.google.com/+AndreaTramonte

Re: Condizionatori di rete

il Mer 28 Mar 2012 - 23:10

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Condizionatori di rete

il Gio 29 Mar 2012 - 1:15
il mio piccolo vintage 220-220 è in via di ultimazione su un supporto decente,qualcuno mi aveva detto che era un peccato nasconderlo in un case e mi sono inventato la soluzione su una basetta x cablaggi elettrici a muro domani spero di finirlo e di provarlo con calma sempre sul lato ampli vediamo....Cosi come è lo chiamerei Macchia nera Laughing
il tastino di esclusione terra è una idea di sonic il resto è un buon cablaggio con cavetto 1,5 intrecciato e in guaina termo ed internamente schermo a lamina e in uscita un bipolare schermato già pronto che non ho mai provato.Alla prova di durata e di ascolti piu attenti alla peggio finirà la sua carriera a filtrare le sorgenti

[img][/img]
gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Re: Condizionatori di rete

il Ven 30 Mar 2012 - 7:07
@valvolas ha scritto:
[img][/img]
Stile valvolare, buon nome non mente Laughing Laughing Laughing
molto bello complimenti
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Condizionatori di rete

il Ven 30 Mar 2012 - 8:03
@valvolas ha scritto:il mio piccolo vintage 220-220 è in via di ultimazione su un supporto decente,qualcuno mi aveva detto che era un peccato nasconderlo in un case e mi sono inventato la soluzione su una basetta x cablaggi elettrici a muro domani spero di finirlo e di provarlo con calma sempre sul lato ampli vediamo....Cosi come è lo chiamerei Macchia nera Laughing
il tastino di esclusione terra è una idea di sonic il resto è un buon cablaggio con cavetto 1,5 intrecciato e in guaina termo ed internamente schermo a lamina e in uscita un bipolare schermato già pronto che non ho mai provato.Alla prova di durata e di ascolti piu attenti alla peggio finirà la sua carriera a filtrare le sorgenti

[img][/img]
Buongiorno a tutti Hello

Molto carino e originale.
Bella realizzazione.
"Macchia nera" mi sembra un nome azzeccato. Very Happy
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Condizionatori di rete

il Ven 30 Mar 2012 - 11:59
Grazie ragazzi speriamo che qnd accendo le polveri sia all'altezza Smile Smile Mi è risultato comodo usare quei vecchi quadri da cablaggi elettrici a parete plastici e molto lavorabili
cosi e' un po meno ''pro infortunistico'' di come era durante le prove se funziona bene questo,cerco l'altro trafo che dovrei avere in giro insieme alle vecchie prese a 2 e gli faccio un clone per la catena del valvolas...
gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Re: Condizionatori di rete

il Sab 31 Mar 2012 - 3:58
@nd1967 ha scritto:Uniti questi quattro 3D che parlavano dello stesso argomento
Oki
Grande ND Ok Ok
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Condizionatori di rete

il Dom 8 Apr 2012 - 17:08
A causa delle note vicende legate al trasporto WaveIO sono sprovvisto di trasporto e di conseguenza mi limito ad ascoltare Apple TV.

Caro Ciro il tuo condizionatore di rete non si muove da casa mia... fa miracoli, ho collegato ATV e sto ascoltando Bon Iver... porca paletta come pulisce il messaggio.

ATV non ha ovviamente il dettaglio dello Stello ne tantomeno profondità e ampiezza ma é incredibilmente preciso, é bello da ascoltare. Ok

@Sonic63: Ciro ho provato a switchare gli interruttori e mettere a terra gli apparecchi... l'unica differenza che sento é un maggior affaticamento quando sono a terra, per il resto sono assolutamente identici... ti risulta ?
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Condizionatori di rete

il Lun 9 Apr 2012 - 1:39
finalmente sono riuscito a provare il mio macchianera con calma,decisamente meglio sotto le sorgenti io gli ho caricato un tuner analogico,il pc,e un lettore dvd e su questi si guadagna in pulizia del suono (tuner analogico compreso).Sugli ampli x capire ho avuto bisogno di tempo,in effetti il suono appare piu conciso come se si perdessero i contorni dove sfumano ma per qlc motivo io lo preferisco senza separatore perchè l'impressione è che si perda anche dell'altro.Si avvalora quello che si è sempre scritto al proposito,pero' avevo la necessità di sperimentarlo e cmq inizialmente l'impressione puo' non essere negativa sugli ampli,ma io ho avuto bisogno di qlc gg per accorgermi dell''effetto collaterale'',che potrebbe anche essere soggettivo sotto il profilo del gusto dell'ascolto.Tenendo presente che è solo un traf senza nessun filtro ne caps ne altro proprio per evitare che intervenissero altri fattori che compromettessero il giudizio.
Sulle sorgenti il vantaggio sembra non avere effetti collaterali quindi per me è positivo...a questo punto lo tengo sulle sorgenti e la parte ampli è affidata all'enel Laughing Laughing
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Condizionatori di rete

il Sab 26 Mag 2012 - 21:09
@flovato ha scritto:
Caro Ciro il tuo condizionatore di rete non si muove da casa mia... fa miracoli, ho collegato ATV e sto ascoltando Bon Iver... porca paletta come pulisce il messaggio.

ATV non ha ovviamente il dettaglio dello Stello ne tantomeno profondità e ampiezza ma é incredibilmente preciso, é bello da ascoltare. Ok

@Sonic63: Ciro ho provato a switchare gli interruttori e mettere a terra gli apparecchi... l'unica differenza che sento é un maggior affaticamento quando sono a terra, per il resto sono assolutamente identici... ti risulta ?

Ho letto il tuo post solo adesso, per caso.
Si, la terra è la superstrada preferita dalle schifezze che viaggiano in rete, a volte è necessario collegarla e si accetta il conseguente degrado della qualità del suono, gli interruttori servono a permetterti di valutare velocemente la condizione migliore.

<< l'unica differenza che sento é un maggior affaticamento quando sono a terra, per il resto sono assolutamente identici... >>
Hai detto niente !!! Very Happy
In effetti il suono non cambia in maniera percettibile, i disturbi provenienti dalla terra sono, in condizioni normali*, molte decine di db sotto il segnale utile, ma la loro presenza crea un tappeto di rumore e prodotti di intermodulazione che il nostro udito non riconosce e non riesce a discriminare come tali, generando una sensazione di disagio che porta il cervello ad affaticarsi diminuendo il piacere dell'ascolto.

* per condizioni normali intendo i soli disturbi che arrivano all'impianto dall'esterno attraverso la terra, ma se anche uno degli apparecchi ne produce immettendoli sulla linea di terra, nel caso che fosse comune a più apparecchi, oppure fossero presenti grosse spire chiuse e/o deficienze nei collegamenti tra gli apparecchi i disturbi possono arrivare ad un livello abbastanza vicino al segnale, diventando infatti pienamente udibili.
Hello

avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Condizionatori di rete

il Mer 6 Giu 2012 - 22:39
Ho prestato a Marco il condizionatore di rete e adesso, dopo una settimana di ascolto senza l'ho ricollegato.

Decisamente meglio con.

A casa di Marco i risultati erano diversi quindi questo post é assolutamente inutile perché conferma quanto si é letto e detto in giro.

A volte fanno una grande differenza a volte fanno peggio... misteri, Kazzenger aiutaci tu.

Very Happy

@Ciro: Il MacMini dice:

Frequenza: da 50Hz a 60Hz, monofase
Potenza massima continua: 85W

Secondo te va bene per il condizionatore che mi hai fatto, mi ricordavo fino a 100W o mi sbaglio ?
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Condizionatori di rete

il Gio 7 Giu 2012 - 0:08
@flovato ha scritto:Ho prestato a Marco il condizionatore di rete e adesso, dopo una settimana di ascolto senza l'ho ricollegato.

Decisamente meglio con.

A casa di Marco i risultati erano diversi quindi questo post é assolutamente inutile perché conferma quanto si é letto e detto in giro.

A volte fanno una grande differenza a volte fanno peggio... misteri, Kazzenger aiutaci tu.

Very Happy

@Ciro: Il MacMini dice:

Frequenza: da 50Hz a 60Hz, monofase
Potenza massima continua: 85W

Secondo te va bene per il condizionatore che mi hai fatto, mi ricordavo fino a 100W o mi sbaglio ?

Un condizionatore come quello che hai tu, usato per le sorgenti (quindi con bassi assorbimenti o comunque costruito con trasformatori proporzionati all'assorbimento)nella peggiore delle ipotesi può essere inutile!....Se fà peggio è perchè mette in luce delle pecche di altri componenti,

Ti ricordi bene : 100 W
Elettricamente i trasformatori utilizzati nel condizionatore possono reggere 100 watts continui senza accusare botta, sono un prodotto industriale di alta qualità.
Sonicamente un assorbimento dell'85% del totale disponibile non è una condizione ottimale.
Tutto dipende ( e io per quanto riguarda il Mac non so dirtelo) se l'apparecchio collegato assorbe dalla rete picchi di corrente, infatti con un'assorbimento costante non dovresti avere risultanze negative all'ascolto.
Devi solo provare Very Happy

Hello
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Condizionatori di rete

il Lun 26 Nov 2012 - 22:55
Grande Oracolo Ciro ho una domanda. Very Happy

Come mai non c'é la fase sul condizionatore di rete ?

Ho provato sia con l'interruttore su che giú ma il solito cacciavite cercafase dice sempre di si... fase sia a dx che a sx.

Misteri o ignoranza suprema del sottoscritto ?
Mi suggeriscono la seconda. Laughing

Altro mistero... ho messo in fase il pre e tutto sembra sublime... che siano i peperoni nella pizza ?
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum