T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Botta e un mm
Oggi alle 0:03 Da SubitoMauro

» Denon pma1500 vs Rega Brio
Ieri alle 23:39 Da SubitoMauro

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Ieri alle 19:59 Da sh4d3

» [SV] Fiio E17 + cavo custom SPDIF
Ieri alle 19:59 Da sh4d3

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Ieri alle 19:58 Da sh4d3

» Brainpool - Junk (2004)
Ieri alle 15:24 Da Olegol

» Consiglio cuffie per gaming/film/musica
Ieri alle 14:10 Da Caius

» Amplificatore valvolare TH-102
Ieri alle 14:01 Da Charli48

» Bose wave sound touch music system 4
Ieri alle 12:15 Da Tankomicio

» multipresa
Ieri alle 11:50 Da SubitoMauro

» Consiglio ragionato per upgrade diffusori
Ieri alle 1:15 Da giucam61

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ven 22 Giu 2018 - 20:38 Da kalium

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Ven 22 Giu 2018 - 18:35 Da Moisey92

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ven 22 Giu 2018 - 13:35 Da lello64

» Naim Nait 2 + Linn Index II
Ven 22 Giu 2018 - 10:20 Da herr1965

» Dac Raspberry I2s o Usb?
Ven 22 Giu 2018 - 10:08 Da gubos

» Bryan Scary: un caleidoscopio pop-prog
Ven 22 Giu 2018 - 0:07 Da Nadir81

» QUEEN! quali album preferite?
Ven 22 Giu 2018 - 0:04 Da Nadir81

» [VENDO] [ROMA/ITALIA] HiFiMan HE-400 (Cuffie) - 250€ spedizione inclusa
Gio 21 Giu 2018 - 22:49 Da donluca

» [VENDO] [ROMA/ITALIA] Perreaux SXH2 (Ampli cuffie) - 300€ inclusa spedizione
Gio 21 Giu 2018 - 22:48 Da donluca

» Canton Quinto 540 a 209 euro con garanzia
Gio 21 Giu 2018 - 21:19 Da lello64

» Autocostruzione cavi segnale/alimentazione
Gio 21 Giu 2018 - 13:53 Da SubitoMauro

» You Tube Music
Gio 21 Giu 2018 - 12:38 Da lello64

» [VENDO] Interfaccia USB MHDT labs USBridge 50 Euro
Gio 21 Giu 2018 - 12:07 Da blackhole

» Ottenere un canale mono da due stereo
Mer 20 Giu 2018 - 21:56 Da valterneri

» Brano tratto dal CD Audio B&W Audiophile Collection Vol. 2
Mer 20 Giu 2018 - 14:36 Da jimmix93

» [Vendo] Amplificatore cuffie Little Dot 1+ a 90 euro + s.s.
Mer 20 Giu 2018 - 13:48 Da Nadir81

» (GE) Cuffie AKG 601+ Ampli Bravo Ocean 150€
Mer 20 Giu 2018 - 13:23 Da Alessandro Asborno

» Subwoofer per Klipsch La Scala
Mer 20 Giu 2018 - 10:11 Da audiophile.1963

» Vendo Arcam rPlay Music Streamer [MI-CO-MB-LC]
Mer 20 Giu 2018 - 1:19 Da wings

Statistiche
Abbiamo 11698 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Caius

I nostri membri hanno inviato un totale di 814746 messaggi in 52904 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
SubitoMauro
 
Nadir81
 
giucam61
 
nerone
 
fritznet
 
Olegol
 
antbom
 
mumps
 
Pinve
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
SubitoMauro
 
Nadir81
 
nerone
 
antbom
 
fritznet
 
giucam61
 
sportyerre
 
mumps
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15631)
 
Silver Black (15543)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10302)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9619)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 19 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 19 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Cavo di potenza Tasker

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  sonic63 il Dom 10 Lug 2011 - 11:11

@cucicu ha scritto:
@sonic63 ha scritto:Secondo me che il cavo sia marchiato come destinato ad uso audio non significa che debba possedere qualità miracolose oppure essere uno specchietto per i gonzi, nè che il costruttore lo ha marchiato così per venderlo più caro.
Il cavo è marchiato per uso audio perchè non è adatto all'uso con tensione di rete, infatti cucicu ha giustamente segnalato che il cavo è garantito fino a 49 volts, il cavo per la 230 Volts deve per legge tenere fino a 700 Volts.
Il costruttore producendo un cavo da utilizzare all'interno di un'abitazione, o comunque non alle intemperie, ha potuto utilizzare materiali più morbidi e accettabili esteticamente. Questo rende il cavo non adatto ad essere utilizzato , per es. in un cantiere edile.
Che cucicu lo abbiamo trovato migliore( almeno nel suo impianto e con le sue orecchie) è un fatto.
Sicuramente suona diverso dal cavo con cui cucicu lo ha confrontato, e non ho difficoltà a crederlo.
Non conosco questo cavo Tasker e non l'ho tra le mie mani, quindi posso solo fare delle ipotesi.
Secondo me, data la bassa tensione d'isolamento dichiarata, l'isolante che riveste ogni singolo conduttore deve essere molto sottile, questo significa bassa capacità del cavo.
Probabilmente i cavi interni saranno twistati con un passo più corto, e questo se da un lato aumenta il costo del cavo finito permette di ridurre l'induttanza e il flusso disperso dal cavo.
I singoli fili di rame sono più sottili e questo aiuta a contenere l'effetto pelle (anche se in bassa frequenza non sò quanto possa essere significativo) e rende il cavo più flessibile.
Anche la morbidezza della guaina esterna fa la sua parte, rendendo il cavo più smorzato sia rispetto alle vibrazioni provenienti dall' ambiente esterno che da quelle che si producono internamente al cavo.
Quindi potrà suonare diverso da un cavo per tensione di rete, poi che suoni meglio o peggio è puramente soggettivo.
Tutto questo concentrato di tecnologia Cool per 2Euro al metro Very Happy EVVIVA Very Happy

ciao sonic, mi fa piacere constatare che quanto detto da me nei primi post sia stato recepito correttamente almeno da una persona. come hai visto il cavo HA delle proprietà esoteriche, per il solo fatto che riesce a suscitare ironia a distanza Laughing e fa parlare di sè, coinvolgendo carte igieniche varie e quant'altro Laughing Laughing Laughing Laughing

purtoppo parlare di cavi è sempre un tasto dolente su questo forum, tante volte si generalizza su tutto e non si presta attenzione al vero contenuto del 3d, dato che io non ho ancora espresso mezza impressione sul cavo in questione e già l'atteggiamento di chi ha partecipato alla discussione sembra voler dire aprioristicamente "ma che stiamo a parlare a fare, tanto il cavo è un cesso".

Ribadisco che ho solo detto che mi sembrava più aperto sulle alte, e secondo me la cosa stranissima non è tanto questa, ma il fatto che NESSUNO mi abbia chiesto quale fosse il mio termine di paragone o la mia esperienza in fatto di cavi... e questo la dice lunga.... scratch

Hai ragione, come ti ho detto non conosco quel cavo, ho iniziato a riflettere quando hai scritto che la tensione massima ammessa è di 49 Volts. Comunque io ho fatto solo delle ipotesi.
Però se nel tuo impianto va meglio di un 'altro hai fatto bene a segnalarlo.
Fai bene anche a stigmatizzare alcuni comportamenti non proprio aperti mentalmente, che devo dire a volte sono anche miei Embarassed .
Se il tuo post l'avesse messo qualcun'altro probabilmente molti già si starebbero affannando a cercare il cavo Tasker C288 per comprarlo, avresti dovuto scrivere che lo avevi confrontato con un cavo da 10.000,00 Euro. Laughing Laughing

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  valvolas il Dom 10 Lug 2011 - 11:16

Questo cavo (o similare) l'ho utilizzato come recupero e credo fosse in origine un cavo di alimentazione B.T. o di segnale ( di una certa importanza) ti posso solo dire che agli estremi aveva due connettori metallici BNC di sicurezza vite/baionetta (tipo TLC normativa militare),probabilmente non è utilizzabile come alimentazione da rete pubblica vista la bassa tensione sopportabile me non è neanche il solito cavetto microfonico da segnale,colma un lacuna intermedia che poi per gli audiofili è il cavo delle casse,per l'industria TLC porta segnali a potenza media.Potrebbe cmq essere un buon cavo per l'uso casse,io per l'uso segnale ne posso solo dire bene a condizione pero' di semibilanciarlo lato sorgente,per il costo che ha vale la pena di cimentarsi.
Concordo con il post di cucicu che ha fatto benissimo a condividere cmq una esperienza/conoscenza se non si facesse cosi saremmo ancora ad accendere il fuoco con le pietre,e continuo a ribadire il concetto che nei cavi da 1000 euro se qualcuno avesse il coraggio di sguainarli NON troverebbe Kiss quasi mai la kriptonite di Urano,ma qualcosa di molto vicino a quello che facciamo qui dentro


Ultima modifica di valvolas il Dom 10 Lug 2011 - 11:29, modificato 1 volta
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  sonic63 il Dom 10 Lug 2011 - 11:21

@valvolas ha scritto:Questo cavo (o similare) l'ho utilizzato come recupero e credo fosse in origine un cavo di alimentazione B.T. o di segnale ( di una certa importanza) ti posso solo dire che agli estremi aveva due connettori metallici di sicurezza vite (tipo TLC normativa militare),probabilmente non è utilizzabile come alimentazione da rete pubblica vista la bassa tensione sopportabile me non è neanche il solito cavetto microfonico da segnale,colma un lacuna intermedia che poi per gli audiofili è il cavo delle casse,per l'industria TLC porta segnali a potenza media.Potrebbe cmq essere un buon cavo per l'uso casse,io per l'uso segnale ne posso solo dire bene a condizione pero' di semibilanciarlo lato sorgente,per il costo che ha vale la pena di cimentarsi
Ciao,
Scusami, ma non ho capito bene quello che vuoi dire Embarassed
Tu usi il cavo che ha postato cucicu, cioè Tasker C288, come cavo di segnale?
Non ho capito cosa significa : " a condizione pero' di semibilanciarlo lato sorgente"

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  valvolas il Dom 10 Lug 2011 - 11:36

esatto ne avevo uno spezzone e dovevo fare un commutatore per un ampli ad un solo ingresso e due sorgenti (ho fatto anche un post da qlc parte sul sito) e l'ho provato in questa modalità,non è poi cosi una eresia considerato che a parte la sezione è molto simile ad altri tasker/microfonici che di solito uso come cavi di segnale.Ero nel dubbio anche io ma solo per il discorso della sezione,ma poi una volta finito il lavoro il risultato è stato soddisfacente,devo pero' puntualizzare che a parte una certa somiglianza estetica e di sezione il cavo che ho usato io potrebbe rientrare come caratteristiche elettriche nella normativa militare,considerata la provenienza,ma questo di solito tutela solo per la robustezza meccanica elettrica etc...
L'ho bilanciato solo collegando la calza al negativo(separato) delle due sorgenti,e sul contatto intermedio (il comune) del deviatore lasciando fuori dal collegamento fisico la parte negativo cavetteria dell'ampli,che pero veniva schermato solo come rivestimento dalla calza della sorgente.Meglio di cosi non so spiegarlo dovrei postare un disegno
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  sonic63 il Dom 10 Lug 2011 - 11:46

@valvolas ha scritto:esatto ne avevo uno spezzone e dovevo fare un commutatore per un ampli ad un solo ingresso e due sorgenti (ho fatto anche un post da qlc parte sul sito) e l'ho provato in questa modalità,non è poi cosi una eresia considerato che a parte la sezione è molto simile ad altri tasker/microfonici che di solito uso come cavi di segnale.Ero nel dubbio anche io ma solo per il discorso della sezione,ma poi una volta finito il lavoro il risultato è stato soddisfacente,devo pero' puntualizzare che a parte una certa somiglianza estetica e di sezione il cavo che ho usato io potrebbe rientrare come caratteristiche elettriche nella normativa militare,considerata la provenienza,ma questo di solito tutela solo per la robustezza meccanica elettrica etc...

Io continuo a non capire.
Io tutta questa somiglianza con i Tasker microfonici non la vedo, forse solo il colore e il materiale della guaina esterna.
Il cavo microfonico ha due conduttori e questo quattro.
Il cavo microfonico è schermato e questo no.
Il cavo microfonico ha una sezione di 0,22-0,25 mm/quadrati e questo è 10 volte più grande.
Una sezione di 2,5mm quadrati ha una capacità che per un cavo di segnale è enorme(con tutto quello che comporta sulla banda passante).
Poi... anche come cavo di segnale può funzionare.(anche se in alcune combinazioni di apparecchi potrebbe dare qualche problema : rumore, oscillazioni, ecc.)....però non sarà il massimo.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  valvolas il Dom 10 Lug 2011 - 11:57

Infatti se leggi nei post precedenti puntualizzo che era un tasker identico per sezione e rivestimento e numero conduttori a questo MA SCHERMATO (io per segnale non uso MAI cavi NON schermati perchè a impazzire su noise non mi piace niente) e puntualizzavo i dubbi che avevo sulla sezione eccessiva,cosi come puntualizzavo che si trattava probabilmente di un cavo a normativa militare (nell'industria TLC si usano spesso x esterni o condizioni ambientali estreme).Pero' alla fine il risultato pratico era buono,naturamente per quel particolare uso che ne ho fatto che è quello che trovi descritto sopra,che nasceva da QUELLA esigenza.
Il tasker che uso solitamente per i cavi di segnale è il C6025 da 0,25 a 6 conduttori i rimanenti (non utilizzati)li metto a massa sulla calza,di questo cavo specifico di cui stiamo discutendo NON ho purtroppo la sigla.Credo che la schermatura a cucicu serva come il due di picche a briscola visto che li deve usare per le casse,mentre a me per i segnali serviva o mi sarei portato in giro qualsiasi EMI


Ultima modifica di valvolas il Dom 10 Lug 2011 - 12:12, modificato 3 volte
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  cucicu il Dom 10 Lug 2011 - 12:03

@sonic63 ha scritto:
Hai ragione, come ti ho detto non conosco quel cavo, ho iniziato a riflettere quando hai scritto che la tensione massima ammessa è di 49 Volts. Comunque io ho fatto solo delle ipotesi.
Però se nel tuo impianto va meglio di un 'altro hai fatto bene a segnalarlo.

infatti lo scopo era proprio una semplice segnalazione! esatto, nel mio impianto va meglio del thender, cavo in argento pagato ben 8 euro metro circa anni fa , questo mi basta e avanza perchè il tasker entri a far parte stabilemente della mia catena ! Wink


@sonic63 ha scritto:Fai bene anche a stigmatizzare alcuni comportamenti non proprio aperti mentalmente, che devo dire a volte sono anche miei Embarassed .
Se il tuo post l'avesse messo qualcun'altro probabilmente molti già si starebbero affannando a cercare il cavo Tasker C288 per comprarlo, avresti dovuto scrivere che lo avevi confrontato con un cavo da 10.000,00 Euro. Laughing Laughing

purtroppo hai ragione da vendere. ma non voglio prendere in giro nessuno! certo avrei avuto molta più credibilità in questo modo Laughing

P.S.la cosa più triste è che si dà un peso diverso a ciò che viene scritto in base al NICKNAME Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  sonic63 il Dom 10 Lug 2011 - 12:09

@valvolas ha scritto:ne ho uno di recupero cosi' che proviene da un uso A.F. con sezione grossa ma nn mi pare arrivi a 2.5(ma lo dico ad occhio e forse mi sbaglio) credo fosse un cavo utilizzato x alimentare apparati radio in modalità schermata forse ''shuntava'' 2 alimentazioni x apparati della Ericson,io l'ho usato come cavo segnale con discreti risultati (paragonabili all'altro tasker e/o microfonico),se ti funge bene come cavo di potenza posta il ''dopo rodaggio'' che le idee nuove sono sempre interessanti,il mio spezzone era di un paio di mt ma se vale la pena lo acquisto
ps 49 v è la tensione max applicabile ma il grosso del lavoro x un cavo è la corrente,credo che il limite di tensione rispecchi limiti capacitivi piu che di conduttanza,ma non sono un ingegnere e lo dico con beneficio di inventario.
Sono andato a rileggere perchè non mi ricordavo che avessi detto che il cavo usato da te fosse schermato, ho trovato questa tua frase che mi era sfuggita:
"cavo utilizzato x alimentare apparati radio in modalità schermata"
insomma, non proprio chiarissima.
A questo punto certamente il cavo usato da te non ha niente in comune con quello usato da cucicu.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  cucicu il Dom 10 Lug 2011 - 12:12

@valvolas ha scritto:
Concordo con il post di cucicu che ha fatto benissimo a condividere cmq una esperienza/conoscenza se non si facesse cosi saremmo ancora ad accendere il fuoco con le pietre,e continuo a ribadire il concetto che nei cavi da 1000 euro se qualcuno avesse il coraggio di sguainarli NON troverebbe Kiss quasi mai la kriptonite di Urano,ma qualcosa di molto vicino a quello che facciamo qui dentro

anche tu hai centrato il punto della questione.
non tutti la pensano così purtroppo. è come se ci fosse una soglia di credibilità/considerazione inversamente proporzionale alla popolarità dell'utente (popolarità, non esperienza!) Cool mah!




avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  sonic63 il Dom 10 Lug 2011 - 12:27

@cucicu ha scritto:
P.S.la cosa più triste è che si dà un peso diverso a ciò che viene scritto in base al NICKNAME Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

Non prendertela, ma anche l'esperienza ha il suo peso (beninteso, se è un'esperienza reale, perchè a chiacchiere possiamo essere tutti superesperti )
Però, proprio perchè non sappiamo chi realmente c'è dietro la tastiera, bisognerebbe leggere con attenzione i post e valutare quello che c'è scritto prima di partire a testa bassa con affermazioni totalmente gratuite.
Anche perchè: a Napoli si dice : "nisciuno è nato imparato"

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  cucicu il Dom 10 Lug 2011 - 12:34

@sonic63 ha scritto:
@cucicu ha scritto:
P.S.la cosa più triste è che si dà un peso diverso a ciò che viene scritto in base al NICKNAME Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

Non prendertela, ma anche l'esperienza ha il suo peso (beninteso, se è un'esperienza reale, perchè a chiacchiere possiamo essere tutti superesperti )

non me la prendo figurati, è ovvio che l'esperienza ha il suo peso, infatti io sono totalmente inesperto di cavi e ii 3d era una mera richiesta di consigli/pareri......
condivido quanto dici, ma a che serve l'esperienza se poi non si è capaci di dare un consiglio quando richiesto??????? Wink

@sonic63 ha scritto:
Però, proprio perchè non sappiamo chi realmente c'è dietro la tastiera, bisognerebbe leggere con attenzione i post e valutare quello che c'è scritto prima di partire a testa bassa con affermazioni totalmente gratuite.
Anche perchè: a Napoli si dice : "nisciuno è nato imparato"




Ok
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  valvolas il Dom 10 Lug 2011 - 12:41

Comunque sperimentare e diffondere è sempre positivo poi sta a chi legge fare una selezione,io nonostante lavori da 30 anni nei cavi ho imparato qua molte cose partendo anche dall'esperienza degli altri e smanettando,per casse e filtri ho chiesto spesso consigli e ho trovato risposte che mi hanno indirizzato,sui cavi ho visto soluzioni a volte bizzarre e improbabili che messe in campo mi hanno risolto qualche problema senza spendere cifre iperboliche (va detto che posso fare molte prove con spezzoni di materiale di recupero) poi ci metto del mio,perchè mi piace imparare anche facendo qlc minchiata,che in fondo sta alla base di qls sperimentazione
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  cucicu il Dom 10 Lug 2011 - 12:47

così dovrebbe essere! anche io ho trovato qui molti consigli, e ho sperimentato molto, però ribadisco che molto spesso l'atteggiamento non costruttivo di alcuni utenti ti fa passare la voglia e l'entusiasmo di sperimentare.

io chiuderei qui l'OT se non avete altro da aggiungere, anche perchè alimentiamo un fuoco inutile!

tornando al cavo Laughing quello che hai usato tu era diverso allora!
per me non è male, bisognerebbe scoprire qualcosa in più perchè secondo me merita
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  vastx il Dom 10 Lug 2011 - 15:33

@cucicu ha scritto:
purtroppo hai ragione da vendere. ma non voglio prendere in giro nessuno! certo avrei avuto molta più credibilità in questo modo Laughing

P.S.la cosa più triste è che si dà un peso diverso a ciò che viene scritto in base al NICKNAME Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

Allora... capiamoci caro cucicu, prima di lamentarti su una presunta discriminazione...
È vero! La discriminazione c'è! E meno male... Smile
E con tutto ciò pure Stentor viene alle volte preso allegramente in giro quando comincia a smenare sui cavi digitali Smile

Ciò che dici ha lo spessore della tua esperienza e delle tue conoscenze.
Nei 4 post che ho multiquotato sopra non fai altro che dire (4 volte, sic!) che il cavo in oggetto che non c'entra nulla col cavo elettrico senza dare nessuna spiegazione a conforto dando impressione di non sapere di ciò che parli...
Effettivamente sono stato brusco nel manifestare il mio sorriso.
Detto ciò, se costa 2 euro al metro la prova ti confesso che l'avrei fatta anche io. I cavi tasker sono ottimi come rapporto Q\P. Io uso i c208 per il segnale.

Caro Ciro, Lo skin effect l'avevo immaginato anche io, purtroppo nella mia esperienza sui cavi di potenza tra un cavo solid core col cat5 (per dirne uno) e un cavo pro multifilare come quello del 3d (in config. star) non ho riscontrato differenze tali da essere riscontrate in un test alla cieca, da cui il mio scetticismo.

Mi piacerebbe sapere ciò che ne pensi tu Smile
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  valvolas il Dom 10 Lug 2011 - 16:03

il cavo che ho usato io era come il tuo ma schermato con una sezione un po' grossa per un cavo segnale ma ho voluto cmq adoperarlo,se ne trovo ancora uno spezzone
lo posto in foto completo dei suoi connettori che cmq io ho chiaramente eliminato.
ps Ho di meglio come cavo segnale sotto mano anche qlc similmicrofonico 0,25 schermatissimo con isolante tessile tra i due conduttori roba 70's Wink che pero' ho ancora nel cassetto da assemblare ai connettori RCA,una prima copia di quello tessile l'ho data ad un amico per valorizzare un impiantino secondario e ancora si sfrega le mani.Ma mi volevo togliere la curiosità di fare il tentativo con quel particolare cavo che mi pareva di suo un po' fuori dai canoni,cmq fammi sapere come va come potenza (io sto al cat5 twistato in due mandate che per il mio orecchio va benema magari miglioro ulteriormente)che lo cerco senza schermo dal mio pusher di cavi di fiducia Smile


Ultima modifica di valvolas il Dom 10 Lug 2011 - 16:57, modificato 2 volte
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  cucicu il Dom 10 Lug 2011 - 16:25

@vastx ha scritto:
Allora... capiamoci caro cucicu, prima di lamentarti su una presunta discriminazione...
È vero! La discriminazione c'è! E meno male... Smile
E con tutto ciò pure Stentor viene alle volte preso allegramente in giro quando comincia a smenare sui cavi digitali Smile

Ciò che dici ha lo spessore della tua esperienza e delle tue conoscenze.

caro vastx capiamoci sul serio perchè non ho mai avuto la pretesa di recensire il cavo in questione, nè tantomeno di consigliarlo ad alcuno spacciandolo per la meraviglia del secolo! o sbaglio? è per questo che non capisco la tua presa di posizione nei miei confronti! se ho aperto il 3d è proprio perchè sono consapevole dello spessore della mia esperienza e della mia conoscenza ! non credi?

poi il fatto che Stentor (per dirne uno visto che l'hai tirato in ballo) venga preso in giro quando parla di cavi non mi riguarda nè tantomeno c'entra nulla in questo contesto!!!!

@vastx ha scritto:
Nei 4 post che ho multiquotato sopra non fai altro che dire (4 volte, sic!) che il cavo in oggetto che non c'entra nulla col cavo elettrico senza dare nessuna spiegazione a conforto dando impressione di non sapere di ciò che parli...
Effettivamente sono stato brusco nel manifestare il mio sorriso.
Detto ciò, se costa 2 euro al metro la prova ti confesso che l'avrei fatta anche io. I cavi tasker sono ottimi come rapporto Q\P. Io uso i c208 per il segnale.

ma secondo te, che sei ovviamente più esperto di me in fatto di cavi, su cosa pensi che abbia basato la mia osservazione se non su un confronto diretto tra il tasker e un normale cavo elettrico?!?!?! se dico che non c'entra nulla con il cavo elettrico intendo che il confronto nel mio impianto è impietoso, tutto qui!!!!! non intendo certamente parlare di altro!

inoltre, il fatto che tiri in ballo Stentor (stentor non me ne volere, non c'entri nulla tu!!!!!!!! Smile ) non fa che essere la riprova di ciò che ho scritto inizialmente!

@vastx ha scritto:
purtroppo nella mia esperienza sui cavi di potenza tra un cavo solid core col cat5 (per dirne uno) e un cavo pro multifilare come quello del 3d (in config. star) non ho riscontrato differenze tali da essere riscontrate in un test alla cieca, da cui il mio scetticismo.



Shocked Shocked Shocked
tra il cat5 e un mulitiflare la differenza la sentono anche i muri!!! persino io!!!! Very Happy
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  vastx il Dom 10 Lug 2011 - 16:45

Ci mancherebbe pure che volessi fare la recensione del cavo in questione! Very Happy
Ma vuoi negare l'incredibile entusiasmo con cui hai descritto i cambiamenti di questo cavo o ti devo riquotare?
Ora che tu abbia speso 10 euro e sia contento... Bon. Ma scrivere tutte quelle meraviglie di questo cavo mi pare azzardato un tantino. Fai tu.

Se leggi ATTENTAMENTE ho scritto:

@cucicu ha scritto:
@vastx ha scritto:
purtroppo nella mia esperienza sui cavi di potenza tra un cavo solid core col cat5 (per dirne uno) e un cavo pro multifilare come quello del 3d (in config. star) non ho riscontrato differenze tali da essere riscontrate in un test alla cieca, da cui il mio scetticismo.

Shocked Shocked Shocked
tra il cat5 e un mulitiflare la differenza la sentono anche i muri!!! persino io!!!! Very Happy

Se avrai la pazienza di fare i test che ho fatto io facendomi aiutare da qualcuno che cambiava i cavi a mia insaputa, molto probabilmente ti ricrederai sulla mia sordità Wink
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  cucicu il Dom 10 Lug 2011 - 17:16

@vastx ha scritto:Ci mancherebbe pure che volessi fare la recensione del cavo in questione! Very Happy

eh certo, non sono mica Stentor! ma che dicii!!!!! sei tu che mi accusi di incompetenza, quando io non l'ho mai avuta la pretesa di recensire il cavo! perchè anzichè sparare a zero non esprimi un giudizio sensato? non mi interessa la presa in giro, mi interesserebbe invece da te un parere serio, se conosci il cavo!
compare siciliano, smorziamo un pò i toni per favore! Wink


@vastx ha scritto:
Ma vuoi negare l'incredibile entusiasmo con cui hai descritto i cambiamenti di questo cavo o ti devo riquotare?
Ora che tu abbia speso 10 euro e sia contento... Bon. Ma scrivere tutte quelle meraviglie di questo cavo mi pare azzardato un tantino. Fai tu.

poi te ne esci con una cosa così .......... incredibile entusiasmo ????????????????????????????????????????????
ma ti rendi conto di quello che dici...avrei dovuto nascondere quel briciolo di entusiasmo? e perchè?

ma poi avessi scritto meraviglie poteva anche starci l'ironia, ma ho detto solo (cito testualmente) che avevo più definizione sugli alti e più neutralità! solo questo, e che non aveva nulla a che vedere con il cavo elettrico, il che a casa mia è vero. quando vuoi ci prendiamo una birra e ti faccio sentire con le tue orecchie Wink

inoltre, ribadisco che la tua presa in giro è stata immediata, senza neanche sapere con quale cavo lo avessi confrontato e quanto costava il tasker. non è un attegiamento aprioristico questo e totalmente inutile? cosa ci dovrei fare con quella risposta che mi hai dato?


@vastx ha scritto:
Se avrai la pazienza di fare i test che ho fatto io facendomi aiutare da qualcuno che cambiava i cavi a mia insaputa, molto probabilmente ti ricrederai sulla mia sordità Wink


non ti accuso di sordità, ma premetto che ho effettuato già molte comparazioni alla cieca tra il cat5 (in tutte le salse) e gli altri cavi, e senza presunzione ti assicuro che la differenza c'è.
a mio avviso il cat5 ha un suono tutto suo, che varia anche in base alla geometria stessa del cavo che vai a realizzare. probabilmente il tuo impianto non è molto rivelatore!




avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  sonic63 il Dom 10 Lug 2011 - 17:34

@vastx ha scritto:
Caro Ciro, Lo skin effect l'avevo immaginato anche io, purtroppo nella mia esperienza sui cavi di potenza tra un cavo solid core col cat5 (per dirne uno) e un cavo pro multifilare come quello del 3d (in config. star) non ho riscontrato differenze tali da essere riscontrate in un test alla cieca, da cui il mio scetticismo.

Mi piacerebbe sapere ciò che ne pensi tu Smile
Ciao vastx, scusami ma non conosco il tuo nome,
non sono capace di fare "multicitazioni" Embarassed , ho già scritto in un post della pagina trecedente che non credo che l'effetto pelle in bassa frequenza sia significativo.
I due tipi di conduttore "base" solid core o multifilare, hanno caratteristiche diverse e ognuno ha pro e contro.
Personalmente io trovo migliore il solid core, sia per il segnale che per i diffusori.
Le valutazioni fatte sul Tasker c288 erano per evidenziare i motivi che avevano portato il costruttore a marchiarlo per uso audio e non ho espresso pareri sulla sua validità poichè non ho avuto modo di provarlo, ad occhio e croce lo vedo lontano dal mio cavo ideale, ciò non toglie che cucicu ha fatto bene a proporre la sua esperienza.
Che poi a richieste tecniche più specifiche non sia stato in grado di rispondere non è certo per cattiva volontà, incalzare cucicu con domande tecniche è come sparare sulla croce rossa Very Happy Very Happy (cucicu non volermene abbiamo tutti tanto da imparare).
Tornando ai nostri cavi per diffusori e al discorso solid core vs multifilare le cose da dire sarebbero tante,
Voglio solo portare un' esempio che forse potrà far venire qualche idea ai più smanettoni:
Ho usato molti anni fà ( mi pare che ancora ho una coppia) del cavo per diffusori Monster Cable M1, è un'ottimo cavo, è costituito da una serie di cavetti solid core di diverso diametro isolati tra loro da un sottilissimo velo di carta e una corona esterna di multifilare intrecciato. era un rame molto rosso, opaco e saldandolo la punta del saldatore diventava un poco rossa. A parte il tipo di rame, che non sò identificare, mi sembra interessante la costruzione che dovrebbe unire i vantaggi delle due tipologie solid core e multifilare.
Si potrebbe provare, usando magari del rame smaltato a fare un cavo simile.
L'isolamento dei singoli trefoli è importante perchè evita il cosidetto "salto" degli elettroni da un conduttore all'altro con evidente creazione di distorsione, e questo mi sembra uno degli aspetti negativi del multifilare.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  sonic63 il Dom 10 Lug 2011 - 17:41

@cucicu ha scritto:
@vastx ha scritto:Ci mancherebbe pure che volessi fare la recensione del cavo in questione! Very Happy

eh certo, non sono mica Stentor! ma che dicii!!!!! sei tu che mi accusi di incompetenza, quando io non l'ho mai avuta la pretesa di recensire il cavo! perchè anzichè sparare a zero non esprimi un giudizio sensato? non mi interessa la presa in giro, mi interesserebbe invece da te un parere serio, se conosci il cavo!
compare siciliano, smorziamo un pò i toni per favore! Wink


@vastx ha scritto:
Ma vuoi negare l'incredibile entusiasmo con cui hai descritto i cambiamenti di questo cavo o ti devo riquotare?
Ora che tu abbia speso 10 euro e sia contento... Bon. Ma scrivere tutte quelle meraviglie di questo cavo mi pare azzardato un tantino. Fai tu.

poi te ne esci con una cosa così .......... incredibile entusiasmo ????????????????????????????????????????????
ma ti rendi conto di quello che dici...avrei dovuto nascondere quel briciolo di entusiasmo? e perchè?

ma poi avessi scritto meraviglie poteva anche starci l'ironia, ma ho detto solo (cito testualmente) che avevo più definizione sugli alti e più neutralità! solo questo, e che non aveva nulla a che vedere con il cavo elettrico, il che a casa mia è vero. quando vuoi ci prendiamo una birra e ti faccio sentire con le tue orecchie Wink

inoltre, ribadisco che la tua presa in giro è stata immediata, senza neanche sapere con quale cavo lo avessi confrontato e quanto costava il tasker. non è un attegiamento aprioristico questo e totalmente inutile? cosa ci dovrei fare con quella risposta che mi hai dato?


@vastx ha scritto:
Se avrai la pazienza di fare i test che ho fatto io facendomi aiutare da qualcuno che cambiava i cavi a mia insaputa, molto probabilmente ti ricrederai sulla mia sordità Wink


non ti accuso di sordità, ma premetto che ho effettuato già molte comparazioni alla cieca tra il cat5 (in tutte le salse) e gli altri cavi, e senza presunzione ti assicuro che la differenza c'è.
a mio avviso il cat5 ha un suono tutto suo, che varia anche in base alla geometria stessa del cavo che vai a realizzare. probabilmente il tuo impianto non è molto rivelatore!


BONI BONI !!!!!
non litigate Very Happy Very Happy

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  cucicu il Dom 10 Lug 2011 - 17:42

@sonic63 ha scritto:
Che poi a richieste tecniche più specifiche non sia stato in grado di rispondere non è certo per cattiva volontà, incalzare cucicu con domande tecniche è come sparare sulla croce rossa Very Happy Very Happy (cucicu non volermene abbiamo tutti tanto da imparare).


grazie per la stima sonic! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

ma ammessa la mia incompetenza in materia, non mi è stata posta ALCUNA domanda sul cavo da nessuno (a parte il costo, domanda lla quale ho risposto prontamente e dettagliatamente), per questo dico se non sia meglio non partecipare ai 3d alle volte...........
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  sonic63 il Dom 10 Lug 2011 - 17:54

@cucicu ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Che poi a richieste tecniche più specifiche non sia stato in grado di rispondere non è certo per cattiva volontà, incalzare cucicu con domande tecniche è come sparare sulla croce rossa Very Happy Very Happy (cucicu non volermene abbiamo tutti tanto da imparare).


grazie per la stima sonic! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

ma ammessa la mia incompetenza in materia, non mi è stata posta ALCUNA domanda sul cavo da nessuno (a parte il costo, domanda lla quale ho risposto prontamente e dettagliatamente), per questo dico se non sia meglio non partecipare ai 3d alle volte...........
Non è questione di stima, ma tecnicamente devi ammettere di essere alle prime armi, e in questo non c'è niente di male, ripeto tutti abbiamo da imparare, e il confronto delle esperienze e delle idee serve anche a questo.
Questo per quanto riguarda la tercnica, che è una materia oggettiva, per quanto riguarda l'ascolto, che è una materia soggettiva per eccellenza, il tuo parere ( almeno per me che non ho verità assolute ) vale quanto quello di chiunque altro.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  vastx il Dom 10 Lug 2011 - 17:58

@Sonic63:
Il mio nome è Sebastiano Smile
Interessante il concetto del monster cable M1, multifilare e solid core insieme... Costava tanto?

@Cucicu
Non pensare che io ne sappia più di te, anzi Very Happy
QUEL cavo non lo conosco. Cavi in config star ne ho provati tanti e sono sempre tornato alla treccia di cat5 solid core, potrei dire che secondo me suona meglio... ma che senso avrebbe se non sono stato capace di riconoscerlo in blind test?
Con le risposte che ti ho dato facci quel che vuoi. Se non tene sei accorto anche un altro paio di persone ti hanno ironicamente ripreso sul "suono" di sto cavo, fai tu.
"probabilmente il tuo impianto non è molto rivelatore! " è la risposta che ho sempre sentito dare in questi casi. Da copione quindi.

Vedo dal profilo che sei pure siciliano, probabilmente un giorno avremo modo di berla sta birra e discuterne come abbiamo già fatto con molti forumer dell'isola Beer
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  cucicu il Dom 10 Lug 2011 - 17:59

@sonic63 ha scritto:
Non è questione di stima, ma tecnicamente devi ammettere di essere alle prime armi, e in questo non c'è niente di male, ripeto tutti abbiamo da imparare, e il confronto delle esperienze e delle idee serve anche a questo.
Questo per quanto riguarda la tercnica, che è una materia oggettiva, per quanto riguarda l'ascolto, che è una materia soggettiva per eccellenza, il tuo parere ( almeno per me che non ho verità assolute ) vale quanto quello di chiunque altro.

ci mancherebbe, si scherza!!! Laughing non sono un tecnico assolutamente, infatti non ho mai avuto la pretesa di parlare degli aspetti "tecnici" di nulla! nè tantomeno in questo caso!
ascolto invece con piacere quanto hanno da dire utenti più esperti, tra i quali tu ovviamente, purchè il tutto sia portato avanti con garbo ed educazione!!!
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  cucicu il Dom 10 Lug 2011 - 18:06

@vastx ha scritto:
@Cucicu
Non pensare che io ne sappia più di te, anzi Very Happy
QUEL cavo non lo conosco. Cavi in config star ne ho provati tanti e sono sempre tornato alla treccia di cat5 solid core, potrei dire che secondo me suona meglio... ma che senso avrebbe se non sono stato capace di riconoscerlo in blind test?
Con le risposte che ti ho dato facci quel che vuoi. Se non tene sei accorto anche un altro paio di persone ti hanno ironicamente ripreso sul "suono" di sto cavo, fai tu.
"probabilmente il tuo impianto non è molto rivelatore! " è la risposta che ho sempre sentito dare in questi casi. Da copione quindi.

Vedo dal profilo che sei pure siciliano, probabilmente un giorno avremo modo di berla sta birra e discuterne come abbiamo già fatto con molti forumer dell'isola Beer



le battute degli altri utenti le ho viste anche io e pure risposto, ma trattandosi di interventi inutili e immotivati ai fini della mia richiesta non me ne faccio nulla anche in questo caso...


il fatto che pur non sentendo differenza tra cavo star e cat5 tu sia sempre ritornato al cat5, visto che non senti differenza tra i 2 (ma dici che il cat5 suona meglio) credo sia un atteggiamento molto più da copione rispetto alla mia risposta.....



per la birra quando vuoi! a disposizione!
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza Tasker

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum