T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Consigli audio pc
Oggi alle 2:44 Da Yrneb9

» Alva Noto and Ryuichi Sakamoto - Berlin
Oggi alle 2:17 Da fritznet

» consiglio diffusori pavimento
Oggi alle 1:45 Da Kha-Jinn

» Nuovo Impianto
Oggi alle 1:35 Da Kha-Jinn

» Diffusori da scaffale per primo impianto
Oggi alle 0:05 Da pim

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi alle 0:04 Da bru.b

» lettura file SACD compattati
Ieri alle 23:27 Da Masterix

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 22:30 Da lello64

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Ieri alle 22:23 Da homesick

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Ieri alle 18:27 Da giucam61

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Ieri alle 18:20 Da giucam61

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Ieri alle 17:40 Da Dreammachine

» Celestion Ditton 150
Ieri alle 16:43 Da potowatax

» T-preamp si spegne con l'elettricità statica
Ieri alle 15:24 Da fuzzu82

» primo impianto hifi
Ieri alle 15:13 Da fabe-r

» Help nabbo alle prime armi! Sony PS-LX300USB
Ieri alle 14:23 Da DavideF

» Consiglio nuova scheda audio
Ieri alle 13:59 Da potowatax

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Ieri alle 13:47 Da diechirico

» Consiglio Diffusori Vintage
Ieri alle 11:06 Da portnoy1965

» Info alimentatore switching
Lun 22 Gen 2018 - 21:32 Da Albert^ONE

» [VENDUTO] [VICENZA/ITALIA] Beresford Bushmaster MKII - 150€
Lun 22 Gen 2018 - 18:38 Da Wordcrasher

» costruire nuova cassa per subwoofer
Lun 22 Gen 2018 - 17:52 Da vds

» FX Audio D802, cambio alimentatore e relazione V e W
Lun 22 Gen 2018 - 17:28 Da pim

» AR3a
Lun 22 Gen 2018 - 17:01 Da asimmetrico

» amplificatore 2 telai gainclone
Lun 22 Gen 2018 - 15:41 Da Renzo Badiale

» Quali casse da controsoffitto?
Lun 22 Gen 2018 - 15:11 Da Gianni S

» black sabbath - ten year war - flac 24/96
Lun 22 Gen 2018 - 14:21 Da mumps

» Ampli+DAC Audio-GD R2R 11
Lun 22 Gen 2018 - 12:00 Da Saxabar

» preamp economico per spotify?
Lun 22 Gen 2018 - 10:32 Da Saxabar

» t-amp ...fritto ?
Lun 22 Gen 2018 - 9:47 Da marco_54

Statistiche
Abbiamo 11344 membri registrati
L'ultimo utente registrato è eglio

I nostri membri hanno inviato un totale di 805390 messaggi in 52217 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
mumps
 
Masterix
 
pim
 
PietroM84
 
giucam61
 
DavideF
 
Yrneb9
 
Pinve
 
PCHIO
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9337)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 31 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 30 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Yrneb9

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Backup dei propri CD: quale metodo migliore?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Backup dei propri CD: quale metodo migliore?

Messaggio  burmar il Lun 11 Lug 2011 - 23:20

@antigen ha scritto:Peccato che per MAC non esiste niente del genere.

Devo ammettere che sto rippando i miei CD in iTunes Plus (AAC 256) e sono decisamente soddisfatto.

Ok, non è un backup, ma almeno non esco matto tra PC e MAC.

Purtroppo EAC mi costringe ad usare Windows.

Se non erro, per il mac c'è XLD Gui

http://wiki.hydrogenaudio.org/index.php?title=XLD
avatar
burmar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 1142
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Lavoro davanti, dietro e dentro ai computers
Provincia (Città) : Genova
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Aragon 2004 DAC: Lector Digitube s192 PRE: Audio Research SP9 LETTORE: Arcam Transport Delta 170 CASSE: Opera Seconda 2006
PIATTO:
Systemdek IIX 900 BRACCIO: Rega RB250 TESTINA: Denon DL-103 + AU-310
LIQUIDA: Pc IBM con Linux VoyageMPD
AMPLI E CUFFIE PC:: Fijo E10 - Superlux HD-681


Tornare in alto Andare in basso

Re: Backup dei propri CD: quale metodo migliore?

Messaggio  antigen il Mar 12 Lug 2011 - 1:29

Ho scoperto di avere un altro Cd dei pink floyd (animals) che si sta "corrodendo"... ma possibile che dopo nemmeno 15 anni alcuni Cd tenuti in maniera perfetta inizino a cedere?

Ed ora mi viene l'ansia da backup!!!

Animals è praticamente illeggibile su di una traccia... è da un ora che EAC rilegge ma si è piantato, ho recuperato tutto tranne una traccia :-(



Chiedo a qualche intenditore:

- ma i file CUE NON COMPLIANT per avere dei backup 1:1 con EAC sono compatibili solo con lo stesso EAC?

Provato ad aprirlo con Nero, ma se si masterizza quel CUE, vengono tutti tempi e tracce strane.

Insomma, magari cambia traccia a metà della stessa, cosa che se invece si scrive con EAC o Burrrn tutto va bene.

Se così fossse.... bhe quei CUe sono praticamente inutili se compatibili solo con EAC stesso!
avatar
antigen
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.02.11
Numero di messaggi : 1526
Località : Italia
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Backup dei propri CD: quale metodo migliore?

Messaggio  Barone Rosso il Mar 12 Lug 2011 - 7:31

@antigen ha scritto:Ho scoperto di avere un altro Cd dei pink floyd (animals) che si sta "corrodendo"... ma possibile che dopo nemmeno 15 anni alcuni Cd tenuti in maniera perfetta inizino a cedere?

Ed ora mi viene l'ansia da backup!!!

Animals è praticamente illeggibile su di una traccia... è da un ora che EAC rilegge ma si è piantato, ho recuperato tutto tranne una traccia :-(



Chiedo a qualche intenditore:

- ma i file CUE NON COMPLIANT per avere dei backup 1:1 con EAC sono compatibili solo con lo stesso EAC?

Provato ad aprirlo con Nero, ma se si masterizza quel CUE, vengono tutti tempi e tracce strane.

Insomma, magari cambia traccia a metà della stessa, cosa che se invece si scrive con EAC o Burrrn tutto va bene.

Se così fossse.... bhe quei CUe sono praticamente inutili se compatibili solo con EAC stesso!


I file cue sono uno standard e doverebbero essere riconosciuti da tutti, solo che non è cosi ....
Per i backup io continuerei ad usare 1 file per ogni traccia in compresso in flac.
Il risultato non cambia e sono molto più comodi da gestire.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Backup dei propri CD: quale metodo migliore?

Messaggio  Frankie il Sab 28 Gen 2012 - 17:41

Mi potreste indicare un programma per ubuntu per provare a recuperare una traccia che ascoltandola "salta"?
avatar
Frankie
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.08.09
Numero di messaggi : 1331
Località : Como
Occupazione/Hobby : Chimica/Snowboard
Provincia (Città) : Basterebbe un soffio di vento
Impianto :
Spoiler:
Alimentazione:
Switching by Pincellone
Sorgente:
Xtreamer DVD
DAC:
Superpro707
Cavi di segnale:
Yulian
Preamplificatore:
Little Dot MK IV SE
Cavi di segnale:
Yulian
Ampli:
Trends Audio 10.2
Cavi di potenza:
DImyself
Diffusori:
IL Tesi 504
Cuffie:
Superlux HD660


Tornare in alto Andare in basso

Re: Backup dei propri CD: quale metodo migliore?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum