T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» mi manca solo il giradischi :(
Oggi alle 8:18 Da diechirico

» chiarimenti DAC NOS
Oggi alle 8:01 Da mumps

» Lettore cd sacd Marantz SA 8005 Amazon da UK
Oggi alle 7:46 Da gabri65

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 1:08 Da lello64

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Oggi alle 0:22 Da sh4d3

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Oggi alle 0:21 Da sh4d3

» lettore CD vintage Cyrus oppure nuovo SONY UHP-H1 ?
Ieri alle 22:55 Da Kha-Jinn

» TEAC A-H01. Ampli con moduli ICE POWER e doppio DAC 1795 Burr Brown
Ieri alle 20:41 Da nelson1

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Ieri alle 20:06 Da valterneri

» Impianto audio per centro estetico
Ieri alle 18:55 Da carbo90

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 18:37 Da kalium

» TNT star vs cavo classico da 2.5mm
Ieri alle 18:03 Da nerone

» Lucio Battisti - Masters
Ieri alle 14:34 Da ftalien77

» Consigli su Bose Model-501
Ieri alle 11:57 Da valterneri

» finale p101
Ieri alle 11:50 Da icaro17

» MP3 più caro del CD!!
Ieri alle 10:57 Da ftalien77

» cerco anime pie a Roma
Ieri alle 7:06 Da fabe-r

» Acoustic Energy vs Dali vs Monitor Audio
Ieri alle 0:59 Da giucam61

» Un aiuto per una profana totale!
Ieri alle 0:16 Da Kha-Jinn

» Malcom Young
Mer 22 Nov 2017 - 23:43 Da franzfranz

» Consigli per eventuale upgrade impianto di casa
Mer 22 Nov 2017 - 22:43 Da AlexEffe

» Problema fastidioso, cambio gira o sono sfortunato con i dischi?
Mer 22 Nov 2017 - 21:07 Da giucam61

» DAC ES9038PRO Aliexpress
Mer 22 Nov 2017 - 20:49 Da jogas

» ( MI Va Co ) diffusori Altec Stonehenge I
Mer 22 Nov 2017 - 18:50 Da lello64

» Promblema ingresso alimentatore Muse i15w
Mer 22 Nov 2017 - 18:15 Da Gert87

» Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze
Mer 22 Nov 2017 - 15:15 Da danilopace

» [RM] FiiO D03K "Taishan" DAC
Mer 22 Nov 2017 - 11:03 Da diechirico

» Nuovo Douk Dac
Mer 22 Nov 2017 - 10:48 Da MaurArte

» [RM/NA] Vendo Canton GLE 70 - 150 euro
Mer 22 Nov 2017 - 10:11 Da voolkano

» [Vendo] Marantz PM6005
Mer 22 Nov 2017 - 9:14 Da Kha-Jinn

Statistiche
Abbiamo 11169 membri registrati
L'ultimo utente registrato è lenticchia

I nostri membri hanno inviato un totale di 800418 messaggi in 51887 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
ftalien77
 
giucam61
 
ivanobertoli
 
nerone
 
dieggs
 
Masterix
 
diechirico
 
valterneri
 
Kha-Jinn
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
lello64
 
ftalien77
 
nerone
 
fritznet
 
Masterix
 
valterneri
 
Kha-Jinn
 
dieggs
 
fabio.n
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9287)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 60 utenti in linea: 5 Registrati, 0 Nascosti e 55 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

enrico massa, giofi, gubos, mumps, nerone

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  Massimo Bianco il Gio 7 Lug 2011 - 11:09

Salve!
Poichè il mercato è pieno di amplificatori per cuffie di bassa qualità, mentre molti audiofili hanno a disposizione amplificazioni di eccellente qualità dal costo spesso di migliaia di Euro, propongo a queste persone l'autocostruzione di un partitore resistivo.
Un partitore resistivo è una semplice interfaccia da usare tra l'uscita diffusori di un amplificatore integrato, o finale di potenza, e le cuffie.
Di seguito troverete gli schemi che ho avuto modo di sperimentare nel tempo in diverse circostanze d'uso, ovvero: tante cuffie di diverso tipo (per impedenza e sensibilità) abbinate a molti amplificatori, sia a valvole e sia a stato solido.

1) Partitore resistivo "generico", adatto cioè ad interfacciarsi con la maggior parte delle cuffie.
Questo circuito, a differenza degli altri (vedi oltre ai punti 2 e 3), offre all'amplificatore un carico di tutto riposo, evitando problemi di instabilità che potrebbero insorgere nell'amplificatore in particolare condizioni di lavoro.
Il progetto del circuito proposto in fig.1 è stato realizzato dall'ing. Fulvio Chiappetta.
Nella tabella sotto riportata sono indicati i valori dei componenti in funzione della potenza di targa dell'amplificatore, espressa su un'impedenza di 8 Ohm, cui si intende collegare il partitore:





2) Partitore resistivo conforme alla normativa IEC 61938, che prescrive un pilotaggio delle cuffie con una tensione massima di 5V e un'impedenza (Zout) di 120 Ohm.
Questo circuito rappresenta un punto di partenza per molte cuffie, soprattutto se un po' datate, ma non per tutte, dal momento che la normativa non è più rispettata dalla maggioranza dei produttori!
Partitore sconsigliato per cuffie a bassa impedenza e/o di difficile pilotaggio:



3) Partitore resistivo per cuffie a bassa impedenza.
Circuito realizzato da Joseph Grado:



4) Partitore resistivo per amplificazioni a ponte.
Per gli amplificatori con i canali a massa non comune, oppure quelli con circuitazione "a ponte", esiste la possibilità di connettere un partitore resistivo come quello proposto dall'ing. Fulvio Chiappetta nello schema n.1, variando però il valore della resistenza R1 e il suo collegamento al circuito, come visibile dallo schema sotto riportato: si noti anche che questo partitore richiede un collegamento all'amplificatore a mezzo 3 fili (per canale).
Per maggiori informazioni tecniche, si leggano gli articoli scritti sull'argomento dall'ing. Chiappetta sulle riviste Costruire HI-FI e Fedeltà del Suono.



Per la realizzazione di tutti e quattro i partitori, suggerisco vivamente l'impiego di resistenze di buona qualità: per gli schemi N.1, N.2 e N.4, si potranno ad esempio usare resistenze antinduttive all'ossido metallico, mentre per il circuito N.3 (e per R1 dei circuiti N.1 e N.4), sono da preferire delle ottime resistenze di potenza, tipo quelle prodotte dalla Caddock (serie MP825-MP850) http://www.caddock.com/Online_catalog/Mrktg_Lit/overview.pdf


Nota bene: i circuiti N.1 e N.2 e N.4, fanno riferimento ad un solo canale.


Ultima modifica di Massimo Bianco il Gio 7 Lug 2011 - 11:25, modificato 1 volta
avatar
Massimo Bianco
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 12.06.11
Numero di messaggi : 99
Località : Italia
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  Massimo Bianco il Gio 7 Lug 2011 - 11:11

Questa è la veste estetica che ho dato ai miei partitori resistivi (i feltrini sono sicuramente antiestetici, lo so, ma fanno il loro sporco lavoro per proteggere il delicato mobile in cui inserito il partitore): una scatola di piccole dimensioni in ABS su cui è montata una presa da pannello della Neutrik e i cavi terminati (tre in tutto, poichè la massa è comune ai due canali) che vanno connessi alle uscite altoparlanti dell'amplificatore.



In alternativa al partitore resistivo, ricordo che è possibile usare un'interfaccia a trasformatori tipo quella prodotta dalla Megahertz: in genere, se i trasformatori sono realizzati "cum grano salis", queste interfacce offrono buone performance con cuffie a bassa impedenza, con in più la possibilità di ripristinare la fase assoluta nei sistemi, spesso valvolari, "invertenti".

Nella foto seguente è raffigurata la mia interfaccia a trasformatori MegaHertz.


Nota Bene!
In termini d’impedenza le cuffie, attraverso i trasformatori, "vedono" un’impedenza simile alla "Zout" dell’amplificatore (con rapporto spire primario/secondario 1:1), altrimenti più bassa, con un rapporto di trasformazione dei trasformatori in attenuazione.
Un dato, quindi, che non desta preoccupazioni.
Ciò che invece bisogna tener conto, è cosa "vede" l'amplificatore quando è connesso alle cuffie per il tramite dei trasformatori: l'amplificatore, infatti, "vede" l’impedenza delle cuffie moltiplicata per il quadrato del rapporto di trasformazione dell’interfaccia. In taluni casi, quindi, con un'impedenza così alta l'amplificatore potrebbe mal funzionare. Nel mio caso non ho problemi perchè il mio ampli (OTL senza controreazione ingresso-uscita) è intrinsecamente stabile, ma in caso di bubbio suggerisco di porre in parallelo alle uscite altoparlanti una resistenza di carico (di potenza opportuna) di 8,2 Ohm (vedi esempio nella foto sottostante).




Ultima modifica di Massimo Bianco il Gio 7 Lug 2011 - 12:49, modificato 7 volte
avatar
Massimo Bianco
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 12.06.11
Numero di messaggi : 99
Località : Italia
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  vastx il Gio 7 Lug 2011 - 11:14

Ottimo 3D, Grazie!
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  Stentor il Gio 7 Lug 2011 - 11:53

3D molto interessante ! .....tu hai mai provato gli adattatori a trasformatori?

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  Massimo Bianco il Gio 7 Lug 2011 - 12:13

@Stentor ha scritto:3D molto interessante ! .....tu hai mai provato gli adattatori a trasformatori?

Come ho scritto, quelli della foto sono i miei.
avatar
Massimo Bianco
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 12.06.11
Numero di messaggi : 99
Località : Italia
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  Stentor il Gio 7 Lug 2011 - 12:20

@Massimo Bianco ha scritto:
@Stentor ha scritto:3D molto interessante ! .....tu hai mai provato gli adattatori a trasformatori?

Come ho scritto, quelli della foto sono i miei.

Stavo per cancellare il post stupido ...scusa la domanda Embarassed .... e come ti trovi con questi adattatori? ...hai fatto dei confronti rispetto ai partitori?

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  Massimo Bianco il Gio 7 Lug 2011 - 12:29

Le differenze tra un buon partitore resistivo e dei buoni trasformatori non sono eclatanti.
Diciamo che con i trasformatori, ma solo se progettati e realizzati ad arte, si possono raggiungere prestazioni complessivamente superiori, soprattutto in abbinamento con cuffie di bassa impedenza e/o di difficile pilotaggio.
Nello specifico, migliora un po' la sensazione di velocità nei transienti e l'ariosità.
avatar
Massimo Bianco
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 12.06.11
Numero di messaggi : 99
Località : Italia
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  robertor il Gio 7 Lug 2011 - 13:24

su un ta2024 che pilotera' le akg K340(300 o 400 Ohm ora non ricordo benissimo) quale partitore vedresti bene?
thanks
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  Massimo Bianco il Ven 8 Lug 2011 - 8:23

@robertor ha scritto:su un ta2024 che pilotera' le akg K340 (300 o 400 Ohm ora non ricordo benissimo) quale partitore vedresti bene?
thanks

Buongiorno.
La K-340, che ben conosco, avendo avuto sia la versione "bass heavy" che quella "bass light, ha un'impedenza di 400 Ohm e una sensibilità non troppo elevata.
In dipendenza del circuito del tuo amplificatore, che purtroppo non conosco, userei senz'altro il partitore dello schema 1 o quello dello schema 4. Wink
avatar
Massimo Bianco
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 12.06.11
Numero di messaggi : 99
Località : Italia
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  MaurArte il Ven 8 Lug 2011 - 8:59

@Massimo Bianco ha scritto:
@robertor ha scritto:su un ta2024 che pilotera' le akg K340 (300 o 400 Ohm ora non ricordo benissimo) quale partitore vedresti bene?
thanks

Buongiorno.
La K-340, che ben conosco, avendo avuto sia la versione "bass heavy" che quella "bass light, ha un'impedenza di 400 Ohm e una sensibilità non troppo elevata.
In dipendenza del circuito del tuo amplificatore, che purtroppo non conosco, userei senz'altro il partitore dello schema 1 o quello dello schema 4. Wink

Il TA2024 è a ponte quindi per fare dei test sarebbe meglio utilizzare il numero 4
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7311
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  robertor il Ven 8 Lug 2011 - 9:07

ok, grazie.
gli schemi 1 e 4 sembrano simili.
la differenza sta nel fatto che sullo schema 4 il negativo in uscita è collegato direttamente alla resistenza: che cosa cambia?
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  MaurArte il Ven 8 Lug 2011 - 9:14

@robertor ha scritto:ok, grazie.
gli schemi 1 e 4 sembrano simili.
la differenza sta nel fatto che sullo schema 4 il negativo in uscita è collegato direttamente alla resistenza: che cosa cambia?

Il negativo delle cuffie è in comune ed in ampli a ponte se colleghi direttamente i 2 negativi fai il botto
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7311
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  Stentor il Ven 8 Lug 2011 - 11:15

@MaurArte ha scritto:
@robertor ha scritto:ok, grazie.
gli schemi 1 e 4 sembrano simili.
la differenza sta nel fatto che sullo schema 4 il negativo in uscita è collegato direttamente alla resistenza: che cosa cambia?

Il negativo delle cuffie è in comune ed in ampli a ponte se colleghi direttamente i 2 negativi fai il botto

Era quello a cui stavo pensando ..... con la TK2050 c'è il medesimo problema vero ? Mmm ...non mi ricordo ....

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  MaurArte il Ven 8 Lug 2011 - 11:26

@Stentor ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
@robertor ha scritto:ok, grazie.
gli schemi 1 e 4 sembrano simili.
la differenza sta nel fatto che sullo schema 4 il negativo in uscita è collegato direttamente alla resistenza: che cosa cambia?

Il negativo delle cuffie è in comune ed in ampli a ponte se colleghi direttamente i 2 negativi fai il botto

Era quello a cui stavo pensando ..... con la TK2050 c'è il medesimo problema vero ? Mmm ...non mi ricordo ....


Si. Con il TA2022 non hai problemi
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7311
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  Stentor il Ven 8 Lug 2011 - 11:33

@MaurArte ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
@robertor ha scritto:ok, grazie.
gli schemi 1 e 4 sembrano simili.
la differenza sta nel fatto che sullo schema 4 il negativo in uscita è collegato direttamente alla resistenza: che cosa cambia?

Il negativo delle cuffie è in comune ed in ampli a ponte se colleghi direttamente i 2 negativi fai il botto

Era quello a cui stavo pensando ..... con la TK2050 c'è il medesimo problema vero ? Mmm ...non mi ricordo ....


Si. Con il TA2022 non hai problemi

Perfetto ...grazie Maurizio Smile ....quindi Ta2022 e immagino TA3020 sono ok !

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  MaurArte il Ven 8 Lug 2011 - 11:36


Perfetto ...grazie Maurizio Smile ....quindi Ta2022 e immagino TA3020 sono ok !

S,i ed in generale gli ampli che hanno la tensione di alimentazione duale
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7311
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  Massimo Bianco il Ven 8 Lug 2011 - 11:43

Concordo con quanto scritto da Maurizio e aggiungo: prima di procedere nella realizzazione di qualsiasi partitore resistivo, assicurarsi sul tipo di circuito adottato dal proprio amplificatore. Quantomeno verificare, con l'ausilio di un tester, se le masse relativi ai canali L&R siano in comune oppure no! Occhio...
avatar
Massimo Bianco
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 12.06.11
Numero di messaggi : 99
Località : Italia
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  robertor il Ven 8 Lug 2011 - 13:55

la differenza tra lo schema 1 e lo schema 4 sta nella prima resistenza(lato ampli)che è collegata direttamente al negativo, l'altra(lato cuffie) è uguale.
ok, ma "elettricamente, la differenza dove sta?

ops, trovata: schema 1 le resistenze vanno entrambe sul negativo in uscita mentre sul 4 solo una resistenza è collegata al negativo mentre il negativo lato cuffia si preleva dal GND. corretto?
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  robertor il Dom 31 Lug 2011 - 19:44

ritorno un attimo qui per chiedere se i valori delle resistenze da usare sono uguali anche se l'amplificatore pilota i 4 Ohm.
altra domanda: il + e il - sia in entrata che in uscita negli schemi sembrano collegati, corretto?
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  AndreaFx il Lun 7 Mag 2012 - 11:14

Rispolvero questo vecchio post per una domanda:
Quale tipo di resistenze è meglio utilizzare nel partitore?
Non induttive?
Strato/ossido/carbone/ceramica?

Incide molto la qualità?
avatar
AndreaFx
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 23.11.09
Numero di messaggi : 694
Località : Milano (nord-ovest)
Occupazione/Hobby : Tecnico informatico
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : In Firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  MClean86 il Ven 25 Gen 2013 - 10:38

Come ha fatto un thread simile a finire nel dimenticatoio??? Penso che questa soluzione,sia l'ideale per chi vuole avvicinarsi al mondo delle cuffie e non vuole impelagarsi subito nell'acquisto di amplificatori per cuffie dedicati dai prezzi esorbitanti...
Il mio problema è che non ho nessuna capacità DIY quindi dovrei delegare il mio tecnico a cui faccio revisionare il basso elettrico ogni tanto...pensate che portandogli la discussione stampata,riuscirebbe a crearmene uno uguale da provare col mio ampli?? Perchè nel caso incomincio a pensare alla mia prossima cuffia che sarà a 600ohm d'impedenza...senza dovermi porre subito il problema di come amplificarla...grazie in anticipo e complimenti per il thread! Ok
avatar
MClean86
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.01.11
Numero di messaggi : 721
Località : Cagliari
Impianto : Sempre lo stesso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  marco__65 il Lun 21 Lug 2014 - 15:47

Prima di acquistare un ampli dedicato per cuffie, vorrei farmi realizzare da un amico elettrotecnico, un partitore resistivo per collegare delle Audeze Lcd2 con impedenza di 60 Ohm al mio Virtue One.2.
Quale schema andrebbe usato e con quali valori di resistenze?
Grazie per gli eventuali consigli.

marco__65
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 21.07.14
Numero di messaggi : 3
Provincia (Città) : AN
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Problemi

Messaggio  franzfranz il Dom 5 Feb 2017 - 16:22

Ho dei problemi, per la precisione 3, col partitore resistivo per cuffie dell'Ing. Chiappetta.
Possiedo 2 amplificatori in classe D molto conosciuti, il DAYTON DTA 100a e lo SCYTHE SDA 1100.
Entrambi non hanno il negativo di uscita in comune quindi si è reso necessario
utilizzare lo schema per ampli a ponte.
Per le prove sto utilizzando una economicissima cuffia cinese da 12 euro e 32 ohm.
Quando tutto funzionerà bene, dovrà pilotare una Sennheiser HD598 da 50 ohm.
Per lo schema che riporto per convenienza, uso resistenze tutte da 47 ohm tranne per
R4 che è da 10 ohm, in quanto mi trovo al momento solo queste.
Per ora sono tutte all'1% a strato metallico di marca ROYAL Ohm.
Gli amplificatori sono collegati direttamente ad un lettore CD/DVD Philips.

1 Problema (il più serio)
Utilizzando lo SCHYTE, c'è una forte distorsione già a livelli bassi. Posso utilizzare
solo pochissimo volume, che, per fare un paragone, è inferiore alla normale uscita cuffia
di un lettore CD. E' una distorsione strana, sembra sporcare solo le frequenze basse,
dal rumore che odo in cuffia è come stessi pompando tantissimi bassi e l'altoparlante
non ce la fa e satura, solo che i bassi sono ok, come anche tutto il resto.

2 Problema
Utilizzando il DAYTON non c'è traccia di quella distorsione, la potenza è davvero molta, però
c'è tantissimo fruscìo, anche e soprattutto col volume a zero.

3 Problema
Con entrambi gli amplificatori, accendendoli con la cuffia inserita, o inserendo la cuffia
solo dopo averli accesi, arriva un "thump" agli altoparlanti di quelli terribili, anzi di più!
La cuffia l'ho presa proprio per fare gli esperimenti e non mi importa, tra l'altro ha un suono
orribile, ma temo che non durerebbe tanto, il botto è davvero forte con lo SCYTHE.
Col DAYTON invece è FORTISSIMO.

franzfranz
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 05.02.17
Numero di messaggi : 115
Provincia (Città) : Ragusa
Impianto : ....

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  sonic63 il Dom 5 Feb 2017 - 21:34

@franzfranz ha scritto:Ho dei problemi, per la precisione 3, col partitore resistivo per cuffie dell'Ing. Chiappetta.
Possiedo 2 amplificatori in classe D molto conosciuti, il DAYTON DTA 100a e lo SCYTHE SDA 1100.
Entrambi non hanno il negativo di uscita in comune quindi si è reso necessario
utilizzare lo schema per ampli a ponte.
Per le prove sto utilizzando una economicissima cuffia cinese da 12 euro e 32 ohm.
Quando tutto funzionerà bene, dovrà pilotare una Sennheiser HD598 da 50 ohm.
Per lo schema che riporto per convenienza, uso resistenze tutte da 47 ohm tranne per
R4 che è da 10 ohm, in quanto mi trovo al momento solo queste.
Per ora sono tutte all'1% a strato metallico di marca ROYAL Ohm.
Gli amplificatori sono collegati direttamente ad un lettore CD/DVD Philips.

1 Problema (il più serio)
Utilizzando lo SCHYTE, c'è una forte distorsione già a livelli bassi. Posso utilizzare
solo pochissimo volume, che, per fare un paragone, è inferiore alla normale uscita cuffia
di un lettore CD. E' una distorsione strana, sembra sporcare solo le frequenze basse,
dal rumore che odo in cuffia è come stessi pompando tantissimi bassi e l'altoparlante
non ce la fa e satura, solo che i bassi sono ok, come anche tutto il resto.

2 Problema
Utilizzando il DAYTON non c'è traccia di quella distorsione, la potenza è davvero molta, però
c'è tantissimo fruscìo, anche e soprattutto col volume a zero.

3 Problema
Con entrambi gli amplificatori, accendendoli con la cuffia inserita, o inserendo la cuffia
solo dopo averli accesi, arriva un "thump" agli altoparlanti di quelli terribili, anzi di più!
La cuffia l'ho presa proprio per fare gli esperimenti e non mi importa, tra l'altro ha un suono
orribile, ma temo che non durerebbe tanto, il botto è davvero forte con lo SCYTHE.
Col DAYTON invece è FORTISSIMO.

Credo che dovresti cominciare con l'usare resistenze del valore giusto.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  franzfranz il Sab 11 Feb 2017 - 15:40

Ciao, ti ringrazio per la risposta, ma, nella mia ignoranza, non credo che da 33 a 47ohm possa crearmi tutti questi problemi!
E' una sola la resistenza cambiata, mica tutte!

franzfranz
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 05.02.17
Numero di messaggi : 115
Provincia (Città) : Ragusa
Impianto : ....

Tornare in alto Andare in basso

Re: Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum