T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Audiojam-2
Oggi alle 4:07 Da iperv

» il dubbio...
Oggi alle 4:06 Da iperv

» Pre per behringer ep1500
Oggi alle 0:35 Da Collins

» Multipresa filtrata cablaggio a stella
Oggi alle 0:12 Da giucam61

» AAVT YARLAND FV34A € 350 S.S. COMPRESA
Ieri alle 23:39 Da Albert^ONE

» Nuova alimentazione per Virtue One
Ieri alle 23:26 Da Albert^ONE

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 23:22 Da Albert^ONE

» CD JAZZ IN VENDITA - MEGALISTA (3.000 Titoli)
Ieri alle 21:14 Da andy65

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 20:39 Da andy65

» Arcam FMJ A19
Ieri alle 18:07 Da Kha-Jinn

» Teac AX-501
Ieri alle 17:37 Da dinamanu

» Fx-Audio D802
Ieri alle 17:34 Da giucam61

» Un incredibile diluvio sonoro lungo 11 minuti!
Ieri alle 17:24 Da giucam61

» Steely Dan
Ieri alle 17:16 Da giucam61

» Marantz PM6006 da Amazon UK (Home AV Direct)
Ieri alle 16:43 Da diechirico

» pre-amplificatore McIntosh C220 [MI-MB]
Ieri alle 14:41 Da wings

» Smontare i pioli reggi protezione casse
Ieri alle 10:40 Da angelo1968

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 1:39 Da uncletoma

» Emu 1212m pci ex
Dom 24 Set 2017 - 23:07 Da franz 01

» Behringer ep1500
Dom 24 Set 2017 - 19:32 Da dinamanu

» BILL EVANS: La magia di un trio riscoperto
Dom 24 Set 2017 - 18:56 Da magistercylindrus

» [SS+sped] Cabinet Ciare H07 per PH 250
Dom 24 Set 2017 - 18:45 Da Aunktintaun

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Dom 24 Set 2017 - 18:11 Da lello64

» Lista JAZZ BOX SET in vendita
Sab 23 Set 2017 - 23:47 Da andy65

» AMPLIFICATORI VINTAGE
Sab 23 Set 2017 - 23:45 Da nerone

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Sab 23 Set 2017 - 19:20 Da dinamanu

» Spyro Gyra
Sab 23 Set 2017 - 18:51 Da andy65

» l'audiofilo chi e' secondo voi?
Sab 23 Set 2017 - 17:48 Da Kha-Jinn

» Gegè Telesforo - Nu Joy
Sab 23 Set 2017 - 16:45 Da potowatax

» Wynton Marsalis
Sab 23 Set 2017 - 14:45 Da andy65

Statistiche
Abbiamo 11031 membri registrati
L'ultimo utente registrato è MUSMECI ROBERTO

I nostri membri hanno inviato un totale di 795461 messaggi in 51582 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
Kha-Jinn
 
iperv
 
Albert^ONE
 
Collins
 
lello64
 
Alessandro Marchese
 
Pinve
 
mauz
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15478)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9181)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 29 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 28 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Luca Marchetti

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  Solomon il Mer 6 Lug 2011 - 14:09

Cari avventurieri dell'audio,
quel che oggi racconto è l'incontro tra diverse musicalità, tre signori venuti da lontano, ognuno con la sua storia. Il giovane "biondo" da 40W in classe A/B, la sfida sul fiume con il "brutto" TA2024 della "Flovato Racing Team", ed il "cattivo" un attempato samurai pronto a sforacchiare un sax da 100mt di distanza.

Ogni riferimento a persone, personaggi, o fatti realmente accaduti è puramente casuale.





Il "BUONO"
Il Rotel RA04SE lo conosco bene, l'ho avuto per diversi mesi, ed è un ampli veloce, abbastanza dettagliato, più divertente di un NAD 304 o 350. I pregi sono la dinamica, il vigore, la giovinezza, manca la sapienza del veterano, ed a volte è un po' incosciente. Versatile con i suoi ingressi, e 40watt sono più che sufficienti per sonorizzare ambienti medi. Non gradisce troppi suoni insieme, non è nato per la musica classica. Ma nel rock duro, metal, ma anche nel jazz di piccoli insiemi, da il meglio di se. Il suo punto di forza sono i medi. La scena non è grande come con un TA2024, e gli strumenti non sono separati. Il tutto è un po' raccolto e più intimo.






Il "BRUTTO" o altresì noto come "IL BELLO DENTRO" Razz
Il TA2024 lo conosciamo tutti, ma pochi conoscono la versione MODDATA da Christian, condensatori Obbligato su scheda SMSL SA36, inscatolato dentro un cabinet di un MUSE, ma soprattutto alimentato a batteria, ed assistita dall'oggetto più interessante tra quelli mai concepiti dall'uomo dopo la ruota... IL NULLA!

Il NULLA
Mai nulla è stato così evidente, utile, talmente tanto evidente che la sua lucina verde è addirittura arrogante, ti dice, sono NULLA, ma ci sono. Sono niente, eppure faccio pure suonare meglio una batteria (ora non ci sono misurazioni oggettive in questa affermazione, solo psicoacustica, però quando accendo il NULLA, sento che il TA2024 suona meglio che collegando la batteria direttamente senza passare dal NULLA). Il nulla forse porta qualcosa o toglie qualcosa.

Qui la sua grande storia
http://www.tforumhifi.com/t15165p90-cosa-dite-progettiamo-lo-t-slap-detto-il-nulla#243545

Il TA2024 del FLOVATO RACING TEAM, corre veloce. Cosa cambia rispetto alla versione liscia?
In primis la dinamica. I piccoli suoni ed i grandi suoni hanno migliorato la coerenza di volumi. L'ampli conquista così un livello di musicalità in più. Il suono rimane dettagliato, ma un pelo più dolce, alcune asprezze si sono ridotte.
Una curiosità sul volume, la versione liscia ad ore 12 dava il meglio di se, questa versione moddata ha più spunto ad ore 10, ad ore 12 invece inizia a sedersi. Probabilmente i picchi musicali da 5 watt si esprimono meglio con volume ad ore 10.

La scena è rimasta invariata, molto larga, i posizionamenti sono più o meno gli stessi, sia il moddato che il liscio sviluppano 2-3 livelli sonori in profondità. Ancora lontani dalle proporzioni di ampli più consistenti.

Insomma straconsiglio il modding della piccola scheda SMSL, il piccolo TA2024 non ha neppure un "case" tutto suo, ma vive nella corazza di un MUSE Razz, eppure il suono è tutt'altro che brutto. Lui è un diversamente bello!






Il CATTIVO
Di Lee Van Cleef si è già detto tutto, ed anche dell'elettronica che lo interpreta in questa storia: Accuphase P260, detto il vecchietto. Questo ampli con 0.03 watt suona e già sonorizza una stanza, nel silenzio della sera. Con 1watt c'è già tanta musica, e continuando a chiedere volume la musica cresce ancora. L'effetto che restituisce oltre ogni cosa è "realismo". Rispetto agli altri due protagonisti l'accu fa un altro mestiere. Ha più dettaglio del TA2024, più tridimensionalità. Ma d'altronde, è un veterano, ha fatto la guerra e si veste pure bene.





IMPRESSIONI D'ASCOLTO

Nei giorni d'uso del TA2024 del FLOVATO RACING TEAM, dei confronti, delle innumerevoli prove, ho ascoltato davvero tantissima musica. Tra tutta questa segnalo una rosa di 9 brani utili per capire le differenze principali tra i tre pistoleri.

Valsang - Tingvall Trio
Now is the Month of Maying - Quink Vocal Ensemble
Also Sprach Zarathustra - Eumir Deodato
Perfect Sens Part II - Roger Waters
Brainsick - Alex Argento
Here's That Rainy day/Here's That Sunny Day - Guillaume De Chassy
Berimbass - Renaud Garcia-Fons
Sea Song - omaggio al rock progressive - Roberto Gatto
Lazy Afternoon - Pete La Roca

L'ampli in maggiore difficoltà, pur comportandosi dignitosamente è stato il ROTEL. Il brano dove riusciva meglio era quello di Argento, genere Metal Fusion, velocità e corposità sui medi hanno reso l'ascolto piacevole e credibile. In questo genere il TA2024 perde qualche punto, per il resto ha sempre portato luce nel resto dei brani, vedi la fusion seventies di Deodato, dove c'è la giusta scena, il ritmo, il sapore analogico della registrazione, la dinamica e non puoi che divertirti.

Uno dei brano più difficili è stato NOW IS THE MONTH OF MAYING, dove una delle voci sullo sfondo destro aveva dei ricami in alcune strofe che senza la giusta sensazione di profondità non riusciva a trovare il suo spazio sonoro. Altro dettaglio sono una serie di "ESSE" che rimbalzano da sinistra a destra, con un effetto "balletto", questo probabilmente l'intento compositivo di Morley. Ebbene né TA2024, né ROTEL hanno restituito la sensazione di realismo in questi passaggi, si avvertono appena le ESSE, ma non sono soffiate, né abbastanza materiche.

Con il "CATTIVO", il soffio si avverte maggiormente, e chiudendo gli occhi ci si avvicina all'ascolto dal vivo.
Purtroppo per sentire davvero le ESSE danzanti io so bene che bisogna salire ancora di livello e di prezzo.


Ottima la registrazione di SEA SONG di Gatto, dove Petrella confeziona un solo di TROMBONE da brivido. Il TA2024 riesce a ritagliarne i contorni, e raccontare di un suono lucido e graffiante.


Altro passaggio interessante è nel Perfect Sense II di Waters, dove c'è un suono digitale a 0:36 che rimbalza di qua e di là, quasi un maracas in mano ad un bimbo alieno. Il suono ritorna spesso durante il brano ed è sempre a circa 20cm da terra, con un ottimo effetto di posizionamento.


Altra prova da fare è sul Sax di Lazy Afternoon, staccandosi dallo sfondo, diventa totalmente reale, tridimensionale. Difficile che un elettronica ed una sorgente di medio livello riescano a chiudere l'aria dietro il sax, di certo si riesce con il TA2024 a percepire una certa separazione, un primo piano, ma mancano ancora quei dettagli che rendono il sax totalmente materia d'aria e ottone.

Ottima anche la prova su Valsang, dove l'enorme batteria (innaturale), da un senso di spazio e di profondità notevole. Specie quando si sentono gli spostamenti delle bacchette sul "ride" o sui tom.

Questi macro o micro spostamenti nell'aria danno spesso un valore preciso ad un elettronica. Più si avvicina al reale, più riuscirà ad emozionare, dandoti l'illusione di assistere all'esibizione dell'artista che quel pomeriggio ha bussato alla tua porta, è entrato silenzioso, ed ha iniziato il suo concerto.



THE END




Si ringrazia il caro Flovato, senza di lui questa sparatoria non avrebbe mai avuto luogo! Grazie Fab! Adesso il Nulla ed il "BRUTTO" ti salutano dal confine messicano. Razz


p.s. Nella prova faccio riferimento al TA2024 mod usato senza pre, con il giusto pre ovviamente migliora ancora!



Ultima modifica di Solomon il Mer 6 Lug 2011 - 14:23, modificato 1 volta

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
avatar
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  Patrick il Mer 6 Lug 2011 - 14:17

Divertente come sempre! Grande Sal-Sol! Very Happy
avatar
Patrick
Musicista/Fonico
Musicista/Fonico

Data d'iscrizione : 04.03.10
Numero di messaggi : 6121
Località : Iperuranio
Occupazione/Hobby : Musicista-Insegnante di Chitarra Moderna-Tecnico Audio-Arrangiatore
Provincia (Città) : Disforico
Impianto :
Spoiler:

PC
Onkyo A-9355
Tannoy Precision 8
Cuffie, cuffie, cuffie
Cavi di Potenza:Kiss Key Foo See Gold Limited Edition.
Cavi di segnale:Kiss Puck U See Platinum - Kim EI Fire.



http://www.youtube.it/patrickfisichella

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  flovato il Mer 6 Lug 2011 - 14:41

Non ho parole, considero questa recensione un regalo di compleanno, e sicuramente uno dei più belli, mi sono divertito da matti a leggerti.

Condividere a distanza è sicuramente una gioia fredda e digitale ma mi arriva ugualmente.

Grazie ancora.

Tornando al nostro sporco mestiere Laughing Laughing Laughing mi aspettavo giudizi più severi sul mio ex Crying or Very sad piccoletto.

Condivido con tutti alcuni commenti che ti ho fatto in MP, il nuovo T2020 di Yulian è su tutti i parametri superiore ma chiama, urla e sbatte i piedi perché vuole il suo pre.

Il cattivo, pur inferiore era autonomo e ribelle, sporco in molte frequenze ma in ogni caso fascinoso e musicale.

Confido nel proseguio di questa usanza e cioè quella da scambiarsi le elettroniche, gioco non privo di rischi su vari fronti ma che regala emozioni come quelle che mi ha regalato adesso. Hehe Hehe Hehe

Complimenti per le foto e per tutta la preparazione, veramente fantastica.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  bartman il Mer 6 Lug 2011 - 14:41

Bravo, forte questa comparativa/prova d'ascolto...
hai preso in prestito uno dei grandi film di Sergio Leone... un mito... lo rivedrei 1000 volte ancora...
In quel caso il cattivo mi stava proprio antipatico, in questo caso invece è bellissimo... Laughing
come ti invidio... Dribbling Dribbling Dribbling
avatar
bartman
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.12.10
Numero di messaggi : 1564
Località :
Impianto : Fuso!

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  DACCLOR65 il Mer 6 Lug 2011 - 14:58

Che dire! i resoconti di solomon sono più emozionanti di un film!!!!!!!!!!!!!!!!! Ok Clap Clap Clap Clap Clap Clap
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19633
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series




http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  Solomon il Mer 6 Lug 2011 - 15:02

Patrick ha scritto:Divertente come sempre! Grande Sal-Sol! Very Happy

Hai visto che ho usato una traccia del nostro amico Alex? Razz


_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
avatar
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  Solomon il Mer 6 Lug 2011 - 15:06

flovato ha scritto:
Condivido con tutti alcuni commenti che ti ho fatto in MP, il nuovo T2020 di Yulian è su tutti i parametri superiore ma chiama, urla e sbatte i piedi perché vuole il suo pre.

Il cattivo, pur inferiore era autonomo e ribelle, sporco in molte frequenze ma in ogni caso fascinoso e musicale.

Grazie Fab, il cattivo autonomo e ribelle intendi il "brutto"? Razz In ogni caso hai ragione, qualche frequenza è ancora un po' approssimata, però parliamo sempre di una scheda di base da 30 euro!!!! !!!! !!!! !!!! Razz Probabilmente studiandoci ancora potrebbe arrivare a stupire in tutti i parametri!

Il prossimo ampli fossi in te lo chiamerei "BRUTTO E CATTIVO", per lui userò un film come LE IENE per il resoconto! Hehe


_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
avatar
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  Stentor il Mer 6 Lug 2011 - 15:09

Bellissima idea !!!!!! Oki Oki Oki Oki Oki Laughing Laughing Laughing Laughing

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  vastx il Mer 6 Lug 2011 - 15:14

Solomon ha scritto: Questo ampli con 0.03 watt suona e già sonorizza una stanza, nel silenzio della sera. Con 1watt c'è già tanta musica

Che ampli strepitoso! ... Io con 30 milliwatt ci sonorizzo a stento la mià cavità auricolare con delle iem! Laughing
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  Vella il Mer 6 Lug 2011 - 15:16

Bel "racconto d'ascolto".
Grande!!!
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  Solomon il Mer 6 Lug 2011 - 15:27

vastx ha scritto:
Solomon ha scritto: Questo ampli con 0.03 watt suona e già sonorizza una stanza, nel silenzio della sera. Con 1watt c'è già tanta musica

Che ampli strepitoso! ... Io con 30 milliwatt ci sonorizzo a stento la mià cavità auricolare con delle iem! Laughing

Strepitoso quanto il Marsili sott'acqua. Potenza sommersa. Hehe In realtà la mia era una battuta priva di qualunque misurazione oggettiva, riferita solo alle indicazioni dei VU METER, che probabilmente non sono troppo imprecisi. Ebbene, il fondo scala indica 0.003 watt, e la musica esce molto chiara anche con gli aghetti immobili. A 0.3 il volume in notturna è interessante. A 1watt è alto. Non mi stupirebbe affatto la cosa, considerando che anche il Ta2024 ad ore 9 suona forte. Tutto questo però riferito ai miei diffusori. Wink




_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
avatar
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  vastx il Mer 6 Lug 2011 - 15:35

I tuoi coloratissimi e bellissimi Vu Meter possono segnare quel che vuoi caro Salvo... puoi averci pure i diffusori che vuoi... ma 30mW sono l'uscita di un ipod.
Prova a collegare l'ipod direttamente alle casse (anche le le casse sono a livello di impedenza più ostiche di un iem a 16ohm) e vedi quanta musica esce! Laughing

Questo solo per non far restare inesattezze che poi la gente pensa male sulle basse potenze! Smile

Detto ciò, complimenti per lo sforzo del lavorone che hai fatto Smile
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  Solomon il Mer 6 Lug 2011 - 16:04

vastx ha scritto: ma 30mW sono l'uscita di un ipod.
Prova a collegare l'ipod direttamente alle casse (anche le le casse sono a livello di impedenza più ostiche di un iem a 16ohm) e vedi quanta musica esce! Laughing
Questo solo per non far restare inesattezze che poi la gente pensa male sulle basse potenze! Smile
Detto ciò, complimenti per lo sforzo del lavorone che hai fatto Smile

Grazie Seb Wink
per la faccenda inesattezze e malpensiero possibile concordo con te, infatti ho puntualizzato che sono i Vu Meter a segnalare, e non una misurazione sul carico oggettivo. In ogni caso ho il piacere di riflettere con te sulla cosa, parlando di VuMeter costruiti senza compromessi, magari pure attendibili.

Il ta2024 in effetti suona con niente, quanti watt usciranno ad ore 8-9 da un SMSL SA36? E se gli aghetti del P260 rimangono fermi, e la musica esce ugualmente, che vorrà dire? Probabilmente si muovono oltre una certa richiesta di potenza. Però prima di arrivare a segnalare 1watt, passano da 0.003 0.03 0.1 0.3 ed infine 1watt, 3, 10, 30, 100, 130, oltre va in clip e segnala fino a +6db.

In un secondo di musica dovrebbero esserci tantissime richieste di energia, se anche l'aghetto sta fermo a 0.003watt, probabilmente lungo un secondo di musica potrebbero esserci state richieste di picco anche sopra il watt.

La cosa che più mi ha colpito è quanta musica c'è sotto il watt. Di certo un ipod eroga 30mw ma con quale capacità di pilotaggio? Quanta riserva di potenza? 30mw di un ipod non sono 30mw di un Ta2024 o di uno stato solido, o di un valvolare. La potenza erogata è la stessa, ma il progetto è totalmente diverso. Tu che dici?

Se hai fatto delle misurazioni di qualche TA2024, anche del tuo ampli cuffia, potresti postare i risultati, sono assai curioso.

Ed infine, se un diffusore suona 92db ad un metro con 1watt, e se in quel watt c'è anche tantissimo dettaglio, o tutto il dettaglio necessario, allora 1watt potrebbe essere sufficiente per un ascolto in assoluto silenzio?

Tutto questo è puramente teorico nonché affamato di misurazioni e oggettività! Wink












_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
avatar
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  Stentor il Mer 6 Lug 2011 - 16:09

La precisazione di vastx è ineccepibile .... come è evidente l'intento di Solomon ...però giustamente qualcuno potrebbe mal interpretare e trovo doverosa questa segnalazione.

Tornando alla prova di Solomon l'ho messa nei preferiti del Browser ...sei stato geniale !!!!!!!!!!

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  jankovic il Mer 6 Lug 2011 - 16:10

bella recensione Ok beh del resto la carne al fuoco è di primissima qualità
avatar
jankovic
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.01.10
Numero di messaggi : 3673
Località : PALERMO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  Stentor il Mer 6 Lug 2011 - 16:12

jankovic ha scritto:bella recensione Ok beh del resto la carne al fuoco è di primissima qualità

Se proprio di carne vuoi parlare questo 3d è però più adatto Hehe Hehe Hehe Hehe

http://www.tforumhifi.com/t17982-tclass-girl-luglio-2011-madalina-diana-ghenea

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  emmeci il Mer 6 Lug 2011 - 16:38

Oki Oki Oki Bello... divertente ed esaustivo!!! Prima o poi voglio montare anch'io una piccola comparativa, ma non farò riferimento a Sergio Leone, ma bensì a Ettore Scola di "Brutti sporchi e cattivi", così si capisce subito di che "pasta" sono fatti i concorrenti!!! Hehe
Ciao Mauro

avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  DACCLOR65 il Mer 6 Lug 2011 - 16:52

emmeci ha scritto: Oki Oki Oki Bello... divertente ed esaustivo!!! Prima o poi voglio montare anch'io una piccola comparativa, ma non farò riferimento a Sergio Leone, ma bensì a Ettore Scola di "Brutti sporchi e cattivi", così si capisce subito di che "pasta" sono fatti i concorrenti!!! Hehe
Ciao Mauro


film cult ogni italiano dovrebbe vederlo almeno una volta nella vita! Wink
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19633
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series




http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  Solomon il Mer 6 Lug 2011 - 17:04

emmeci ha scritto: Oki Oki Oki Bello... divertente ed esaustivo!!! Prima o poi voglio montare anch'io una piccola comparativa, ma non farò riferimento a Sergio Leone, ma bensì a Ettore Scola di "Brutti sporchi e cattivi", così si capisce subito di che "pasta" sono fatti i concorrenti!!! Hehe
Ciao Mauro

Capolavoro! Un film che rivedo sempre con "piacere-dispiacere", bellissimo quanto struggente. Non vedo l'ora di leggere la tua comparativa di famiglia! Qualcuno si prenota per i Sette Samurai? Wink

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
avatar
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  Biagio De Simone il Mer 6 Lug 2011 - 17:09

E' sempre un piacere leggerti, grazie per le emozioni che mi hai donato. Smile Clap Clap Clap
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10275
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  grunter il Mer 6 Lug 2011 - 17:16

Complimenti per la prova. Molto interessante.
Grazie.
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  vastx il Gio 7 Lug 2011 - 3:38

Solomon ha scritto:
Grazie Seb Wink
per la faccenda inesattezze e malpensiero possibile concordo con te, infatti ho puntualizzato che sono i Vu Meter a segnalare, e non una misurazione sul carico oggettivo. In ogni caso ho il piacere di riflettere con te sulla cosa, parlando di VuMeter costruiti senza compromessi, magari pure attendibili.

Il ta2024 in effetti suona con niente, quanti watt usciranno ad ore 8-9 da un SMSL SA36? E se gli aghetti del P260 rimangono fermi, e la musica esce ugualmente, che vorrà dire? Probabilmente si muovono oltre una certa richiesta di potenza. Però prima di arrivare a segnalare 1watt, passano da 0.003 0.03 0.1 0.3 ed infine 1watt, 3, 10, 30, 100, 130, oltre va in clip e segnala fino a +6db.

In un secondo di musica dovrebbero esserci tantissime richieste di energia, se anche l'aghetto sta fermo a 0.003watt, probabilmente lungo un secondo di musica potrebbero esserci state richieste di picco anche sopra il watt.

La cosa che più mi ha colpito è quanta musica c'è sotto il watt. Di certo un ipod eroga 30mw ma con quale capacità di pilotaggio? Quanta riserva di potenza? 30mw di un ipod non sono 30mw di un Ta2024 o di uno stato solido, o di un valvolare. La potenza erogata è la stessa, ma il progetto è totalmente diverso. Tu che dici?

Se hai fatto delle misurazioni di qualche TA2024, anche del tuo ampli cuffia, potresti postare i risultati, sono assai curioso.

Ed infine, se un diffusore suona 92db ad un metro con 1watt, e se in quel watt c'è anche tantissimo dettaglio, o tutto il dettaglio necessario, allora 1watt potrebbe essere sufficiente per un ascolto in assoluto silenzio?

Tutto questo è puramente teorico nonché affamato di misurazioni e oggettività! Wink
Maronna chi ssì complicato! Laughing
Salvo, purtroppo non ho strumenti di misurazione idonei...
Non penso che ci voglia un grafico su assorbimentor\spl per capire (come giustamente hai capito) che con 30mw non sonorizzi NULLA, no?
30 mw di un ipod non sono 30 mw del tuo accuphase nè i 30 mw di un 2024, ma SEMPRE DI 30 MILLIWATT PARLIAMO.
Stiamo parlando dei vu-meter di un ampli che ha l'età mia... Hehe
Se si muovono poco li capisco, hanno una certa età ormai per una elettronica Very Happy

Tralasciando che tra 30 mw e 1 watt c'è una differenza abissale, c'è gente che con valvolari di 1 watt (e magari trombe) vive allegramente.
Se ti vuoi passare lo sfizio ci sono ampli da 1 watt. Non so cosa possano muovere.
Di più... non lo voglio sapere! Seppure dispongo di 97\98 (non + di 95 reali imho) di sensibilità io i watt li voglio! Smile
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  Smanetton il Gio 7 Lug 2011 - 7:23

Solomon ha scritto:Cari avventurieri dell'audio,
quel che oggi racconto è l'incontro tra diverse musicalità, tre signori venuti da lontano, ognuno con la sua storia. Il giovane "biondo" da 40W in classe A/B, la sfida sul fiume con il "brutto" TA2024 della "Flovato Racing Team", ed il "cattivo" un attempato samurai pronto a sforacchiare un sax da 100mt di distanza.
Mi unisco al coro di elogi.
Adoro le prove comparate. Aiutano a tenere a bada l'immaginazione e l'autosuggestione audiofiga Wink
A struttura e prosa sfoggiati in questa prova, inoltre, va il mio voto: "summa cum laude" Smile
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2882
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  Solomon il Gio 7 Lug 2011 - 16:04

Smanetton ha scritto:
Adoro le prove comparate. Aiutano a tenere a bada l'immaginazione e l'autosuggestione audiofiga Wink
A struttura e prosa sfoggiati in questa prova, inoltre, va il mio voto: "summa cum laude" Smile

Grazie Piermario! I tuoi elogi sono già stati convertiti in sorrisi Smile Nella prossima prova inserirò il TRENDS, come sfidante cacciatore delle colline. Vediamo chi "oserà" metterlo alla prova!

Mi piacerebbe inserire anche onkyo A933 e magari usarlo come finale, ma convincere DaCLorenzo sarà dura! Please

Chissà Wink



_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
avatar
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  DACCLOR65 il Gio 7 Lug 2011 - 16:30

Solomon ha scritto:
Smanetton ha scritto:
Adoro le prove comparate. Aiutano a tenere a bada l'immaginazione e l'autosuggestione audiofiga Wink
A struttura e prosa sfoggiati in questa prova, inoltre, va il mio voto: "summa cum laude" Smile

Grazie Piermario! I tuoi elogi sono già stati convertiti in sorrisi Smile Nella prossima prova inserirò il TRENDS, come sfidante cacciatore delle colline. Vediamo chi "oserà" metterlo alla prova!

Mi piacerebbe inserire anche onkyo A933 e magari usarlo come finale, ma convincere DaCLorenzo sarà dura! Please

Chissà Wink



Soltanto con una t girl a mia disposizione per 24 ore potrei convincermi! Dribbling Dribbling Dribbling
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19633
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series




http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO, ovvero ROTEL vs TA2024 (flovato mod team), vs...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum